Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 19 gennaio 2018

Storie di ordinaria follia



Ho letto su Facebook una storia allucinante, così ho contattato l'autore ed ho chiesto il suo consenso alla pubblicazione.
Non avevo mai pensato a questo aspetto: le famiglie testimoni di Geova dove moglie e sopratutto i figli ubbidiscono all'organizzazione, hanno spesso la "facciata" di una famiglia normale. Ma cosa accade nelle famiglie dove i figli di 9-10 o 14-15 anni dichiarano la loro volontà di non voler seguire più la religione dei genitori? Pensate che i genitori testimoni di Geova siano sempre dolci e sorridenti con i figli? Ecco uno spaccato di pura follia raccontato da chi ha vissuto quest'esperienza.

giovedì 18 gennaio 2018

Trovate la forza di parlare!


Come un'epidemia, arriva una notizia dietro l'altra di persone che "escono allo scoperto" e denunciano l'omertà e l'insabbiamento di fatti scabrosi da parte dei Testimoni di Geova.


mercoledì 17 gennaio 2018

Fondare un'associazione


Vista la grande e appassionata partecipazione al blog, visti i numerosi casi di disagio psicologico di molti Testimoni di Geova (od ex), viste le molte richieste che arrivano via email, alcuni di noi stanno pensando seriamente di costituire un'associazione senza scopo di lucro che parli e diffonda la consapevolezza  del problema della manipolazione mentale (a tutti i livelli) ed abbia come obiettivo i seguenti punti:

domenica 14 gennaio 2018

Le belle ville del Corpo Direttivo


Sapevate delle belle ville in uso al Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova? No, non parlo del centro mondiale della Watchtower a Warwick. Parlo di belle e costosissime ville a Tuxedo Park, un bellissimo centro residenziale a 15 minuti d'auto dalla sede di Warwick.

sabato 13 gennaio 2018

80 notizie di abusi da parte dei Testimoni di Geova



EMMEN - In un centro di ascolto recentemente istituito per le vittime di abusi sessuali all'interno della comunità dei Testimoni di Geova, sono già state ricevute ottanta relazioni. Uno dei fondatori del centro rapporti, Frank Huiting, conferma questo rapporto giovedì sul quotidiano Trouw.


mercoledì 10 gennaio 2018

Mosè, Faraone ed i Testimoni di Geova


I Testimoni di Geova prendono in seria considerazione la storia di Mosè e del Faraone contenuta nel libro di Esodo. In un articolo, presente anche sul sito ufficiale jw.org, essi hanno scritto:


domenica 7 gennaio 2018

Chiama "Le Iene" per poter vedere il nipotino


L' "amorevole benignità" tra i Testimoni di Geova

Il titolo è volutamente ironico e si riferisce ad un'altra tristissima storia che ieri mi è stata raccontata da una sorella. Una storia, è vero, non fa testo. Ma in tanti anni, ne ho sentite migliaia, tutte tristemente simili.

La storia è quella di una coppia*, Testimoni di Geova, che allevano i loro due figli in questa religione. I ragazzi, un maschio ed una femmina, crescono bene, bravi e "zelanti" nella "verità".

mercoledì 3 gennaio 2018

lunedì 1 gennaio 2018

La nuova casa Betel a Bologna?



Qui tutti gli aggiornamenti.

E' stato da poco acquistato l'edificio per la nuova filiale italiana dei testimoni di Geova. L'edificio dovrebbe essere quello in precedenza usato dall'agenzia delle entrate...


sabato 30 dicembre 2017

In cosa investe la Watchtower?


Si parla tanto dei grandi capitali immobilizzati dalla Watchtower. In quali fondi sono investiti? Come facciamo a scoprirlo? Una breve e semplice indagine sul web ci dice che...


giovedì 28 dicembre 2017

I testimoni di Geova dividono le famiglie?



Il sito jw.org cerca di rispondere a questa domanda cercando di tranquillizzare l'opinione pubblica sul fatto che loro non dividono le famiglie. Analizziamo cosa dice il sito e poi riflettiamo su alcune esperienze.






domenica 24 dicembre 2017

Vendono sale del regno e prosciugano i conti correnti


Come ti spenno il devoto Testimone di Geova

La sala del Regno di Cascina di Pisa è in vendita, mentre il conto corrente della congregazione è stato prosciugato.

"Si vende luogo di culto! il posto è perfetto per intraprendere una qualsiasi attività commerciale, pensate che per anni moltissimi gonzi e sprovveduti hanno  contribuito con centinaia di migliaia di euro alle spese del locale e non solo!"                             
Prima di apporre il cartello “vendesi” si sono inviati alla casa madre, proprietaria del marchio JW i fondi accantonati per la costruzione di una nuova sala più grande, ebbene circa 280.000 Euro!!! 

giovedì 21 dicembre 2017

Rapporto mondiale per l'anno 2017



E' stato pubblicato pochi giorni fa il rapporto mondiale del 2017. Leggiamo i numeri degli aumenti tra i testimoni di Geova.

martedì 19 dicembre 2017

Dal sito della Royal Commission: Report sui testimoni di Geova


Ecco il report finale della Royal Commission sui testimoni di Geova, nato da un'inchiesta che ha coinvolto tutte le confessioni religiose ed associazioni di vario tipo.

sabato 16 dicembre 2017

Il Manifesto menziona i Testimoni di Geova


"Il Manifesto", giornale comunista, menziona la notizia di cui ha parlato ieri sera il TG5, cioè dello scandalo pedofilia in Australia all'interno delle varie comunità "cristiane". Il giornale, giustamente, menziona anche il problema in relazione ai Testimoni di Geova.
Più volte negli ultimi anni abbiamo trattato il problema sul blog, ma una lettura di questo articolo da parte dei Testimoni di Geova "convinti", dovrebbe far capire loro che sono simili a tutte le altre confessioni religiose. Non possono vantarsi di nessuna superiorità o nessuna millantata "maggior purezza" rispetto alle altre confessioni religiose.

venerdì 15 dicembre 2017

Gabbia mentale




Tempo fa pubblicai un'articolo dal tema: "Perchè restano?".  Analizzava il conflitto interiore di un Testimone di Geova che desiderava uscire dalla "gabbia dorata" in cui era cresciuto.
Questa gabbia, la religione appunto, è qualcosa che ti influenza anche dopo che ti sei accorto dell'inganno. L'esperienza di Anastasia è un classico esempio di come agisce una gabbia mentale e sociale. 
Leggendo questa storia si capisce anche il perchè alcuni non ce la fanno ad abbandonare l'organizzazione.


martedì 12 dicembre 2017

Testimoni di Geova al palalottomatica il 16 dicembre 2017


Presentazione della Traduzione del Nuovo Mondo in italiano

Un amico del blog mi ha girato questo invito che ha ricevuto per un congresso speciale che si terrà a Roma il 16 dicembre 2017. Un membro del corpo direttivo, Samuel Herd, presenterà la nuova versione della Traduzione del Nuovo Mondo della Bibbia in italiano.

domenica 10 dicembre 2017

Vicini alla fine di questo sistema?



Profetizzano ancora date!

I Testimoni di Geova ancora una volta danno una timeline per il giudizio divino!

Probabilmente hanno capito che le loro profezie sulla fine del mondo sono considerate favole non solo da chi non professa la loro religione, ma anche da molti che sono dentro l'organizzazione.

sabato 9 dicembre 2017

Sondaggio: com'è il tuo credo religioso?


Su di un sito che promuove una sètta religiosa ho trovato un articolo che mette in guardia contro (non ci crederete ma è così!) le sètte cristiane. 
Esse vengono classificate in base al fanatismo ed all'attivismo dei propri fedeli. Ciò ha stretta relazione anche con i Testimoni di Geova, perciò sarei curioso di sapere da parte di ogni TdG fedele e sincero con quale tipo di "grado" esposto nell'articolo identificherebbe la sua religione.
L'articolo mi sorprende perchè chi lo scrive parla,  ovviamente, della propria religione come di quella "giusta", inoltre fa una distinzione tra religioni e sètte, mentre è da notare che molte religioni istituzionali e storiche hanno ancora oggi le caratteristiche di una sètta. Basti pensare all'Islam, dove ogni comunità esercita un controllo stretto sull'individuo limitandone di fatto la libertà.

Ne ho creato un sondaggio: dite la vostra

mercoledì 6 dicembre 2017

Il condizionamento religioso



Leggendo qua e là sul web, ho trovato due spunti di riflessione che potrebbero essere utili ad alcuni lettori. Il primo è una considerazione distaccata di come l'educazione religiosa ricevuta fin da bambini ci influenza anche da adulti. 
La seconda è un'esperienza di un giornalista della testata Repubblica.

sabato 2 dicembre 2017

Testimoni di Geova di nuovo al centro di scandali per pedofilia


Una notizia recente dilaga su tutti i media Olandesi: una fondazione ha pubblicizzato l'offerta di aiuto per tutti coloro che hanno subito molestie sessuali all'interno dei Testimoni di Geova, ed in pochi giorni hanno ricevuto ben 46 segnalazioni da parte di vittime di tali abusi.
La cosa sconcertante è che nella maggioranza dei casi sono state fatte pressioni dagli anziani di congregazione perchè non venisse sporta denuncia alle autorità. 
Il motivo? "Non recare biasimo sull'organizzazione".

Ecco il testo dell'articolo...

Comunicato stampa


Comunicato stampa da soci aderenti e decaduti


Leggendo i vari comunicati stampa che la Betel invia ai giornali in occasione dei congressi (veri e propri articoli redatti dalla Betel), dove viene continuamente elogiata la congregazione e chi ne fa parte, ho pensato di farne uno anche io.


mercoledì 29 novembre 2017

Verità certificata


I Testimoni di Geova "certificano" le loro informazioni

E' probabile che stiano facendo il giro del mondo le notizie relative alle falsità e alle grossolane imprecisioni (fatte in malafede) stampate nelle pubblicazioni della società Torre di Guardia.
Probabilmente è per questo che il direttivo dei Testimoni di Geova cerca di dare credibilità alle informazioni che diffonde.

lunedì 27 novembre 2017

I dissociati della "Chiesa Evangelica dei fratelli"


In fuga dalla setta

Se sei (o sei stato) Testimone di Geova ti invito a guardare questo video relativo alla  "Chiesa Evangelica dei fratelli", una comunità religiosa che ho scoperto essere presente anche in Italia.
Ciò che non so è se la comunità italiana relativa a questa religione osservi le stesse regole della comunità del Regno Unito. Ma la cosa sorprendente...


venerdì 24 novembre 2017

Sono tutte falsità!


La negazione della realtà dei Testimoni di Geova

"Non è vero, sono tutte falsità, cattiverie messe in giro dagli apostati!"
Questo spesso sentiamo dire quando un "fedele" testimone di Geova viene messo di fronte a notizie di scandali relativi all'organizzazione. La stessa cosa avviene quando uno zelante proclamatore della "buona notizia" legge gli articoli su questo Blog.
Questo atteggiamento, sebbene faccia parte del normale comportamento umano, è approvato ed incoraggiato dalle pubblicazioni Watchtower, a prescindere se ciò che si legge sia vero o falso.

ARCHIVIO

.