Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


giovedì 21 giugno 2018

Crisi finanziaria della Watchtower?


Sono quasi tre settimane che questo video sta girando su internet. Si tratta di una video-conferenza interna alla Betel americana, dove si espone il problema della crisi della liquidità della Watchtower.
Tutti i principali progetti di costruzione verranno fermati, o comunque portati avanti al solo fine di rivendere gli immobili, mentre è annunciato un taglio di 3.000 immobili messi in vendita in tutto il mondo.

mercoledì 20 giugno 2018

Abusata a 5 anni d'età



Dice che aveva 5 anni quando un'altro Testimone di Geova l'ha violentata. I leader della religione chiamano "false storie" i racconti di tali persone.

Stephen Lett ha 69 anni, calvo e con la faccia tonda, con gli occhi che a volte si aprono in modo drammatico mentre parla - se riesci a ottenere un colloquio con lui.

Per gran parte degli ultimi due decenni, Lett è stato un membro del piccolo organo di governo che dirige i testimoni di Geova e stabilisce il corso per i seguaci della denominazione in più di una dozzina di congregazioni nell'area di Filadelfia, e migliaia in tutto il mondo. Lett e gli altri sette uomini di questo comitato mantengono profili tranquilli, le loro voci sono assenti dalla copertura mediatica sui diffusi problemi di abuso di minori nei confronti dei Testimoni.

domenica 17 giugno 2018

Come funziona una setta


Riprendo una storia conosciutissima (da molti) per evidenziare come le sètte minano la capacità di decisione di un individuo. Mi riferisco alla storia tra Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti.

giovedì 14 giugno 2018

Padre Testimone di Geova: vietato portare la figlia alle adunanze


Un altra sentenza che farà discutere. Un tribunale rigetta il ricorso di un padre che si sentiva autorizzato a portare in sala del regno la giovane figlia.
Ovvio, lui pensava (sperava) di salvarle le prospettive di vita eterna, ma...

martedì 12 giugno 2018

Un video scomparso?


Tempo fa è apparso su Jw.org questo video. Si parlava dei compratori degli immobili della Watchtower a Brooklyn. Poi all'improvviso è stato rimosso dal sito.

domenica 10 giugno 2018

sabato 9 giugno 2018

Ex Testimone di Geova imprigionato per reati sessuali su minori


Una nuova vicenda di abusi sessuali pubblicata da un quotidiano online.
Da questa esperienza si evince il danno provocato dalle direttive errate date dalla Watchtower agli anziani di congregazione, negli anni passati.

Ecco i fatti:

Un ex Testimone di Geova che ha aggredito sessualmente tre giovani ragazzi afferma che le sue inclinazioni omosessuali sono state represse dalla sua religione e manifestate nei suoi crimini...

venerdì 8 giugno 2018

martedì 5 giugno 2018

Affrontare l'ostracismo: cosa fare, e perchè?


Su questo blog si è parlato spesso dell'ostracismo (in inglese shunning) che devono affrontare tutti coloro che abbandonano la religione dei Testimoni di Geova, perchè disassociati da un comitato giudiziario o perchè dissociati per propria volontà.

Affronteremo l'argomento dal punto di vista di chi NON intende tornare indietro, rientrando in un'organizzazione in cui ormai non crede più

domenica 3 giugno 2018

Un betelita che rispondeva al telefono si confessa


Un membro della famiglia Betel di New York racconta, in forma anonima, il contenuto delle telefonate che riceveva relative agli abusi sessuali all'interno delle famiglie di testimoni di Geova.

Un altro massacro in famiglia


Un altra notizia di un massacro senza motivo. Il protagonista, leggendo l'articolo (tradotto dall'inglese) non sembra affatto in sè. Pubblico la notizia per mera cronaca, visto che questi gesti oggi (purtroppo) li compiono un pò tutti. Un altro segno della "normalità" di una religione che non si distingue dalle altre per assenza di fatti scabrosi.

giovedì 31 maggio 2018

Non è lecito convertire il figlio ad una nuova religione


Un genitore che cambia religione e diventa (ad esempio) Testimone di Geova, può imporre ai figli minorenni la sua nuova religione?
Ecco cosa dice la legge italiana.
(Il testo è stato estratto da un sito che contiene approfondimenti giuridici...)

martedì 29 maggio 2018

Video emozionale di propaganda


Un nuovo video di propaganda è stato inserito nel portale ufficiale dei Testimoni di Geova, jw.org. Sul sito scrivono che tutte le emittenti televisive potranno trasmetterlo gratuitamente (ma va?) come vogliono.

domenica 27 maggio 2018

Due milioni di pagine lette!


Oggi il blog ha raggiunto i 2.000.000 di pagine lette dal giorno della sua creazione. Alcuni lettori si chiedono quanto vengano seguite le discussioni di questo sito. Periodicamente, a beneficio di tutti, pubblico i report di lettura relativi al blog.

sabato 26 maggio 2018

martedì 22 maggio 2018

GDPR: le note di casa in casa sono illegali


Sta per entrare in vigore, il 25 maggio, il nuovo regolamento europeo per il trattamento dei dati personali GDPR.

Sulla base della nuova legge, prendere appunti durante l'opera di casa è illegale e può costare salate sanzioni ai proclamatori.

domenica 20 maggio 2018

Fedele da morire




Una ricostruzione video di una drammatica storia di un omicidio-suicidio tra i Testimoni di Geova. Essendo la ricostruzione fatta da persone esterne all'organizzazione (ovviamente), la narrazione, i termini e certe deduzioni potrebbero non essere in linea con i fatti veramente accaduti.

sabato 19 maggio 2018

Dentro e fuori i Testimoni di Geova


Un'altra esperienza trovata in rete su Facebook, un'esperienza simile a tante altre. Un'altra opportunità per riflettere come questa religione divide costantemente famiglie ed affetti. Nulla di più lontano dal "cristianesimo", se intendiamo con questo termine alcuni nobili princìpi esposti nei vangeli (non facendo quindi riferimento alla religione organizzata).


martedì 15 maggio 2018

Negli ultimi tempi... disubbidienti ai genitori?


Spesso si sente dire ai testimoni di Geova che uno dei segni degli "ultimi giorni" di questo mondo predetti nella Bibbia sarebbe stato lo sfascio delle famiglie e l'inclinazione malvagia delle nuove generazioni.

venerdì 11 maggio 2018

La Watchtower in allarme corre ai ripari


Nella Torre di Guardia per lo studio pubblicata per il mese di Agosto 2018, c'è un articolo dal tema: "Conosciamo bene i fatti?".

E' un tentativo estremo per evitare che le notizie relative agli scandali nelle congregazioni scoraggino i proclamatori dal perseverare nel servizio alla "teocrazia".

Questi sono alcuni passaggi dell'articolo:

lunedì 7 maggio 2018

Madre nega trasfusione al neonato, interviene il tribunale


Figlio di Testimoni di Geova prosegue in terapia intensiva una settimana dopo l'intervento con trasfusione di sangue


Una settimana dopo aver subito una procedura medica che ha richiesto una trasfusione di sangue, il bambino di una famiglia che segue la religione dei Testimoni di Geova rimane ricoverato in terapia intensiva (ICU) di Santa Casa de São José do Rio Preto (SP ).

giovedì 3 maggio 2018

martedì 1 maggio 2018

Siamo davvero liberi?


"Voglio sentirmi libero". "Liberati da queste catene". "La libertà è tutto". 

Queste sono solo alcune frasi che si sentono pronunciare in relazione alla libertà. Raymond Franz, che servì alla Betel negli USA per diversi anni scrisse anche un libro: "Alla ricerca della libertà cristiana"

venerdì 27 aprile 2018

Testimoni di Geova fuggono dalla Russia e chiedono asilo in Finlandia


I testimoni di Geova russi vengono inseguiti dall'agenzia di sicurezza russa e dalla Guardia nazionale russa. Queste azioni sono legali in quanto la Corte Suprema in Russia ha bandito l'organizzazione religiosa un anno fa. I giudici hanno stabilito che i membri dei Testimoni di Geova promuovono "l'estremismo". 

mercoledì 25 aprile 2018

Se non accetta il sangue non lo operano



Sentenza pionieristica in Svizzera

Il Testimone di Geova deve accettare la trasfusione di sangue

In Svizzera, la Corte Suprema Federale ha decretato che i Testimoni di Geova possono essere operati solo se hanno precedentemente acconsentito a una trasfusione di sangue.

ARCHIVIO

.