Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)

mercoledì 20 marzo 2019

Il ricatto del perdono


Uno dei concetti primari nella teologia cristiana è quello del perdono. Ma vediamo cosa significa questo termine.

L'atto di perdonare, (Considerare un torto subito con indulgenza, rinunciando alla vendetta; dimenticare le offese) è un atto liberale, individuale, che non può (e non deve, o non dovrebbe) essere imposto. E' un'azione spontanea, che può essere indotta dalla condotta ravveduta di chi ha materialmente compiuto il torto, o da fattori esterni presi in considerazione dalla vittima. Tutto molto bello, ma...

martedì 19 marzo 2019

Risposta ad ex Testimoni di Geova


Chi lascia il culto dei Testimoni di Geova, spesso parla pubblicamente in maniera molto negativa della propria esperienza religiosa. Alcune volte gli ex testimoni adottano uno stile di comportamento quasi persecutorio nei confronti dei fedeli di questo culto. Cosa ne pensano alcuni ex?

sabato 16 marzo 2019

Disegno di Legge relativo alle religioni acattoliche



E' stato presentato in Senato un disegno di legge per disciplinare le religioni acattoliche in Italia. Il testo è sicuramente interessante e non troppo lungo.
Leggiamo insieme e vediamo di estrapolarne alcuni "punti notevoli"

giovedì 14 marzo 2019

Pascete il gregge di Dio - "KS" edizione 2019


E' da poco uscita la nuova edizione del manuale degli anziani di congregazione "Pascete il gregge di Dio" edizione 2019. 
Qualcuno ha già provveduto a divulgarla in rete.

domenica 10 marzo 2019

Nulla da aggiungere


Una delle attività che mi rendeva più felice da ragazzo era quella di sentirmi utile aiutando qualcuno nel bisogno. Sarà per l'educazione che ho ricevuto o per una certa sensibilità innata, o forse per il contesto sociale in cui sono cresciuto. Non so dirlo.

venerdì 8 marzo 2019

Il senso della vita


Spesso alcuni mi scrivono in privato chiedendomi un parere sulla Bibbia, su Dio, e sullo scopo della vita. Molte persone, uscendo da una religione per diversi motivi, sentono il bisogno di certezze. Questo bisogno...

giovedì 7 marzo 2019

La Russia confisca proprietà per 30 milioni di dollari ai testimoni di Geova


IL SEQUESTRO DELL'EDIFICIO AMMINISTRATIVO È L'ULTIMO DI UNA SERIE DI CONFISCHE DELLE PROPRIETÀ DELLA CONFESSIONE RELIGIOSA. 

Sulla base della documentazione ufficiale datata 1 marzo 2019, la federazione russa ha sequestrato il campus del centro amministrativo dei Testimoni di Geova del valore di $ 30,4 milioni di dollari USA. La proprietà è stata trasferita all'istituzione finanziata dallo Stato federale Almazov National Medical Research del Ministero della Sanità della Federazione Russa.

mercoledì 6 marzo 2019

Chiesti 250.000 $ per ogni vittima in una Class Action


Un giudice della Corte Superiore del Quebec ha autorizzato un'azione legale collettiva promossa da alcuni testimoni di Geova o ex,  che sono stati abusati sessualmente da altri membri quando erano minori.

martedì 5 marzo 2019

"Nel nome di Geova" - film documentario


Ecco il documentario, presentato a Milazzo qualche mese fa. Il film dura circa un'ora, è stato realizzato da Sofia Mezzasalma e contiene immagini originali ed inedite...

domenica 3 marzo 2019

Lasciatemi stare!


Uno dei maggiori fattori di stress per chi frequenta i Testimoni di Geova, sono le continue richieste/affermazioni/giudizi che vengono riversati su ogni proclamatore (o persona interessata). Tra le esortazioni "istituzionali" e quelle personali di elementi particolarmente fanatici ed esaltati, vi è un vero e proprio bombardamento sulla psiche dei malcapitati. Vediamone alcuni esempi...

sabato 2 marzo 2019

La Cina appoggia la Russia sul bando dei Testimoni di Geova



In Cina la persecuzione religiosa si estende anche ai Testimoni di Geova.
Essi stanno affrontando una seria opposizione anche in Cina, ed il Partito Comunista Cinese (PCC) approva le misure contro di loro adottate da altri Paesi. Come riportato da molti media  all’inizio di questo mese, un tribunale russo ha condannato il cittadino danese Dennis Christensen, Testimone di Geova, a sei anni di carcere per estremismo religioso. 

domenica 24 febbraio 2019

sabato 23 febbraio 2019

La Watchtower fa guerra a Google e Facebook




In una bizzarra inversione legale dei ruoli, la Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania ha presentato una mozione di accusa contro Facebook e il suo CEO Mark Zuckerberg per la mancata produzione di documenti e registri che identificano un singolo utente di Facebook. L'individuo, noto come Jose Antonio Gutierres Garcia , ha pubblicato centinaia di immagini dei Testimoni di Geova sul suo account ed ha circa 5.000 amici di Facebook.

venerdì 22 febbraio 2019

Torture sui Testimoni di Geova in Russia!



Alcuni Testimoni di Geova imprigionati in Russia sarebbero stati oggetto di torture da parte di investigatori a Surgut, in Siberia: lo denuncia un responsabile  della comunità religiosa, Jarrod Lopes, interpellato dal Moscow Times. Secondo Lopes, le torure sarebbero state effettuate con l'acqua e con pistole elettriche. - "Gli agenti - racconta Lopes - hanno spogliato gli uomini, hanno messo una...

sabato 16 febbraio 2019

La menzogna più cattiva



Come scrivevo nel precedente post, i giornali ultimamente hanno ripreso la notizia relativa alla disassociazione di Grazia Di Nicola dai Testimoni di Geova per aver accettato una trasfusione di sangue.
A dire il vero, per pararsi il deretano, l'organizzazione non prevede comitati giudiziari per chi accetta una trasfusione ma solo un accertamento della volontà dell'individuo nell'aver accettato volontariamente del sangue.

Perchè la trasfusione consensuale viene interpretata come atto di dissociazione dalla confessione religiosa. Un escamotage per prevenire problemi di natura legale. 

Il coraggio di scegliere


Dopo 26 anni di adunanze in sale del Regno, e 3 anni e mezzo di blog, penso di avere una visione, se non completa, abbastanza estesa da poter esprimermi in certi termini.

Fa sempre male vedere famiglie divise dall'intolleranza religiosa geovista, una comunità che non si trattiene dal rivendicare i propri diritti ma poi calpesta sistematicamente quelli altrui.
Il problema dei diritti umani è stato già affrontato su questo blog, e potete leggerne alcuni argomenti a questi link:

domenica 10 febbraio 2019

Sliding doors (cosa sarebbe successo se...)


Una nostra lettrice, Orietta Degaudenz, tempo fa aveva raccontato la sua storia che era stata ripresa anche da questo blog. 
La potete leggere a questo link.

Oggi, alla luce di quanto esposto nell'ultimo articolo pubblicato (sul DAT), ripercorre le vicende di salute di suo padre sullo stile del famoso film "Sliding doors" (cliccare sul link per leggerne la trama).

Cosa sarebbe successo se, quando fu avvertita dall'ospedale delle gravi condizioni in cui versava il papà, avesse trovato nella sua stanza un Testimone di Geova, magari anziano di congregazione, che era stato precedentemente nominato dal padre come fiduciario nel modulo DAT?

venerdì 8 febbraio 2019

Col DAT (ex-tesserino del sangue) vi legano le mani


Il DAT (acronimo che identifica il documento "disposizioni anticipate di trattamento"), è stato redatto in un apposito modulo dal direttivo dei testimoni di Geova, che i fedeli devono firmare e portare con sè per poter rifiutare, nell'evenienza, una trasfusione di sangue.


Disposizioni anticipate di trattamento

(biotestamento o testamento biologico)


Come fare le DAT, chi è il fiduciario, qual è il ruolo del medico. Ecco cosa prevede la Legge 219 del 2017.

lunedì 4 febbraio 2019

Lettera di un anziano ad un "apostata"


Su di un gruppo Facebook in lingua spagnola è stata pubblicata una dura lettera di un anziano dei Testimoni di Geova indirizzata ad un giovane che ha lasciato l'organizzazione. Cosa c'è scritto?

venerdì 1 febbraio 2019

Arrivano tardi: La Torre di Guardia (finalmente) parla di casi di abuso sui minori


Sulla Torre di Guardia di Maggio 2019 è (finalmente!) apparso un articolo che spiega come agisce una congregazione dei Testimoni di Geova se viene alla luce un caso di abuso sessuale sui minori.

sabato 26 gennaio 2019

La popolarità del sito JW:ORG



E' ormai un decennio che i Testimoni di Geova pubblicizzano in lungo e in largo il loro sito web. In una pagina del sito ufficiale troviamo scritto: "Ogni giorno circa 700.000* persone visitano jw.org. Perché non lo fate anche voi?". Questo dato però è attendibile? Cosa dicono gli strumenti di Google?

giovedì 24 gennaio 2019

Non mi parlano più. Ho perso tutta la mia cerchia di amici e conoscenti.


Christian Rossi é uno studioso delle religioni, studioso della Bibbia, psicologo ed ex testimone di Geova. Da dicembre 2017 dirige un gruppo di sostegno per ex testimoni a Zurigo. La seguente conversazione si é svolta durante un convegno dei membri di info‐ Sekta. Christian Rossi risponde a domande sull‘associazione dei testimoni di Geova.

lunedì 21 gennaio 2019

In Svizzera un aiuto per chi vuole uscire dalle sètte: Testimoni di Geova scrivono...


Ho letto per caso una notizia sul sito "Corriere del Ticino" relativa al fatto che in Svizzera molti Testimoni di Geova stanno chiedendo aiuto ad un centro anti sètte.


domenica 20 gennaio 2019

Mormoni a Roma: il tempio in zona Bufalotta, e 2 domande...


E' stato inaugurato da pochi giorni un grande tempio Mormone nel quartiere di Roma "Bufalotta". La notizia è stata riportata da molti quotidiani e TG. Ma chi sono i Mormoni? In cosa credono?

sabato 19 gennaio 2019

Dal sito jw.org: storia o leggenda?


E' apparso di recente su jw.org un articolo dal titolo "Un ritrovamento archeologico che avvalora la storicità del re Davide".  Da come scrivono, sembra che intendano affermare che siccome un dettaglio della Bibbia si riferisce ad un fatto presumibilmente reale, allora vuol dire che ogni singola virgola all'interno d'essa abbia una sua valenza reale. Ma è così?

ARCHIVIO

.