Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

domenica 25 ottobre 2015

Il futuro della casa Betel di Roma



Il futuro della casa Betel di Roma, la filiale italiana dei testimoni di Geova


Cos'è la Betel? E' una filiale dei testimoni di Geova che dirige l'opera a livello nazionale.
Vi si stampa materiale cartaceo e vi si prendono direttive per l'opera di evangelizzazione.
Coloro che prestano servizio in queste strutture fanno parte di quella che viene chiamata famiglia Betel. Vivono, lavorano, mangiano e studiano insieme la Bibbia in unità (maggiori info su jw.org)

Negli anni '80 del secolo scorso, la Betel di Roma ha avuto un'espansione senza precedenti. Sono stati acquistati nuovi terreni adiacenti, sono stati ampliati i poderi agricoli per sfamare il crescente numero di beteliti (volontari a tempo pieno), sono state acquistate nuove costruzioni residenziali (residence e villette come alloggi per i volontari), e nuove macchine da stampa per la pubblicazione delle riviste Svegliatevi e La Torre di Guardia. Nel corso degli ultimi 20 anni sono stati fatti numerosi inviti ai giovani Testimoni di Geova affinchè mettessero da parte le loro mete "secolari", come istruzione superiore e attività lavorativa, e facessero domanda per essere impegnati come volontari (non retribuiti) in questa ed in altre strutture simili in ogni parte del mondo. Durante le periodiche assemblee di circoscrizione e di distretto (oggi chiamate congressi), vi era sempre un'adunanza speciale riservata ai soli "interessati al servizio alla Betel".

Alcuni anni fa un'improvviso cambiamento ha suscitato delle perplessità in molti fratelli e sorelle. Le macchine da stampa sono state eliminate, la stampa delle pubblicazioni italiane è stata trasferita a Selters (in Germania) con la motivazione di contenere le spese di stampa. L'espansione si era fermata. Sembrava che il numero dei membri della famiglia Betel venisse notevolmente ridotto, e così è stato. Poi hanno iniziato a fare nuove richieste di volontari alla Betel, ma il requisito primario era quello di avere una laurea (sebbene le riviste ormai da decenni abbiano sempre sconsigliato ai giovani testimoni di Geova di frequentare l'università) o una specializzazione. 

Ultimamente un nuovo "terremoto" ha sconvolto l'organizzazione a livello mondiale. Denunce e processi penali si sono tenuti in USA, UK e AUSTRALIA, perchè le direttive della congregazione centrale hanno per diversi anni coperto crimini di pedofilia e violenze sessuali all'interno dell'organizzazione (era in vigore la regola che senza 2 testimoni di un crimine o di una trasgressione, non si potevano formare comitati disciplinari nè denunciare alle autorità i presunti colpevoli).

Cause perse a livello legale hanno portato ad un notevole esborso in risarcimenti milionari alle vittime (cercate su google i termini watchtower child abuse e vedete cosa esce fuori), e molti fratelli e sorelle pur frequentando le adunanze, dubbiosi su quanto sta avvenendo, hanno smesso si contribuire.
Su tv.jw.org il fratello Lett ha recentemente chiosato che l'organizzazione è in difficoltà economica, invitando i proclamatori a contribuire di più.
Anche sulla torre di Guardia di recente è apparso un articolo dove si invitano i lettori a contribuire generosamente per "mostrare gratitudine a Geova".

Ultimamente molti volontari Beteliti di Roma sono stati invitati a "fare le valigie" e trovarsi una sistemazione nelle congregazioni, ed invitati anche a provvedere ai propri bisogni personalmente.
La stessa sorte sta toccando anche a molti Pionieri Speciali, anche loro da oggi in poi non riceveranno il modesto sussidio che gli permetteva di sbarcare il lunario. Tutti i volontari dismessi hanno ricevuto una lettera di commiato, ed un invito a confidare in Geova.

Di questi problemi e difficoltà finanziarie ne sta risentendo quindi anche la filiale italiana, la Betel di Roma. Si ha notizie di molti immobili della Betel di Roma messi in vendita. Ma il mercato immobiliare è in ribassso, e molti immobili vengono così "svenduti", immobili costruiti ed acquistati con le sudate contribuzioni elargite da migliaia di proclamatori generosi.
Fratelli e sorelle testimoni di Geova sentono parlare di un'ottimizzazione delle risorse, di direttive volte a contenere le spese, di "nuovi intendimenti", e continuano ad andare avanti senza capire. Tutto quello che è richiesto è di perseverare ed obbedire, obbedire, obbedire !

Ma la realtà è un altra ! Si parla di scandali finanziari, appropriazioni indebite da parte di qualcuno, lotte di potere all'interno del comitato di filiale, sottrazioni abusive di denaro, interventi del corpo direttivo che ha commissariato la Betel di Roma per venire a capo della questione. Verità o leggende metropolitane?

La maggioranza della fratellanza mondiale è all'oscuro di tutto. Ma qualcosa a livello mondiale sta cambiando. 
Qualcuno se ne sta accorgendo, ma se prova a parlarne con i conservi cristiani trova un "muro mentale" con cui scontrarsi. Che fare?

Restiamo in attesa. Gli eventi dei prossimi anni ci diranno se le nostre intuizioni sono giuste od errate.



* * * * *

Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


55 commenti:

  1. ricordo un particolare, che è sfuggito a molti. Nei primi anni 2000 la betel aveva approvato il progetto della nuova betel. Spettacolare progetto immobilare in un nuovo sito. Costruzione imminente. Comitato costruzione invitato già a Roma. Con cosa già fatta, si trattava di ratificare le proprietà, e depositare progetti (già fatti ed esplicati, in tutti i particolari. BELLISSIMI IMMOBILI, TUTTO SPLEDIDO) x i tempi tecnici. TUTTI PRONTI ERANO TUTTI LI X PARTIRE, PASSANO POCHI MESI E SI SMOSCIA TUTTO. PROGETTO ABBANDONATO!!!!
    Intere risorse buttate al vento, anziani tolti dalle congregazioni (componenti del comitato costruzioni), x far fronte al progetto faraonico, buttati li in parcheggio x mesi e mesi ... per poi rimetterli in altre risorse ancora.
    per poi dire NON SE NE FA PIU' NULLA!!
    Sono passat oltre 10 anni, ancora mi chiedo, cosa sia successo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il percè è semplice la wts deve fare cassa allora incassano dalla vendita della vecchia sala di roseto e con altre contribuzioni dei fratelli costruiscono un altra nuova che poi và sempre intestata alla bethel è semplice il giochetto come infatti stanno accorpando le sale e le adunanze avvengono durante tutta la giorata da mattina a sera ciao

      Elimina
  2. news di aggiornamento!!!
    riferiscono in prossima vendita la betel di Roma, con trattativa in corso, ed in dirittura di arrivo.
    Medesima situazione x la sala congressi di Roseto degli Abruzzi, trattativa in corso da alcuni mesi. Ma ricomprano subito con piano strutturale del nuovo immobile già in fase avanzata. CASO STRANO IL NUOVO SITO E' A POCHE CENTINAIA DI METRI DI DISTANZA! Quindi mi chiedo: perchè?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altra lettera dal CD che verrà letta questa settimana:
      Mercoledì 23 settembre 2015, la famiglia Betel mondiale è stata informata di una serie di
      cambiamenti che sono stati stabiliti al fine di utilizzare nel miglior modo possibile i fondi dedicati.
      Desideriamo comunicarvi alcuni di questi cambiamenti che interesseranno anche la filiale italiana.
      Il CD ha disposto che numerosi progetti di costruzione di filiali e Sale delle Assemblee a livello mondiale siano in molti casi rimandati ad una data futura, sensibilmente ridotti o, in alcuni casi, abbandonati del tutto. Uno dei progetti di costruzione accantonati in attesa di ulteriori valutazioni è quello riguardante la costruzione di una nuova Betel in Italia. La costruzione della nuova Sala delle Assemblee di Cameri prosegue come da programma e terminerà entro la prossima primavera. Per quanto riguarda le Sale del Regno, continueranno ad essere costruite o
      ristrutturate nella misura in cui i fratelli saranno in grado di contribuire per questo scopo. Inoltre, a
      ciascuna filiale è stato chiesto di ridurre il numero dei membri della propria famiglia Betel.
      L’organizzazione continuerà a sostenere i pionieri speciali ed i pionieri speciali temporanei
      nei paesi in via di sviluppo. Tuttavia, nelle nazioni più prospere dal punto di vista materiale, dove
      un alto numero di pionieri regolari predicano con zelo, il numero dei pionieri speciali temporanei
      verrà ridotto sensibilmente. Vi sarà anche una riduzione nel numero dei pionieri speciali. Siamo
      fiduciosi che molti pionieri regolari saranno pronti a trasferirsi dove un tempo erano assegnati
      pionieri speciali temporanei. In questo modo l’opera di predicazione del Regno continuerà senza
      posa. Siamo inoltre certi che alcuni fratelli che un tempo servivano come pionieri speciali e pionieri
      speciali temporanei saranno disposti a restare nella loro congregazione in qualità di pionieri
      regolari.
      Desideriamo rassicurarvi che questi cambiamenti non sono minimamente causati dalla
      mancanza di contribuzioni da parte vostra. Anzi, siete stati estremamente generosi nel sostenere
      l’opera del Regno.

      Elimina
    2. Su un altro sito ho letto quanto sopra incollato. non ho capito se stai parlando della stessa cosa o dell'esatto opposto

      Elimina
    3. La lettera in generale degli intenti a livello mondiale la conosco. Le notizie di prima mano, di oggi, sono appunto dell'imminente accordo x vendere gli edifici della betel e poderi ed altri, con l'imminente vendita della sala congressi, menzionata sopra.

      Elimina
    4. Dicci qualcosa di più..... gli uffici dove verranno spostati se sono bloccati i progetti di nuove costruzioni?

      Elimina
    5. John, io ti posso parlare della cordata degli imprenditori, interessati alle proprietà, che hanno fiutato che sta svendendo. Hanno intuito che hanno impellente necessità di liquidi, (è il responsabile che mi ha riferito il tutto, risalente al ex gruppo banca di Roma ... oggi uni.....), come sanno fare le banche, sono li come avvoltoi, a stracciare il prezzo + basso, sono in attesa che la WT molli e venda.
      Da come si espresso, la WT e la banca hanno quasi raggiunto l'accordo, per Roma e La sala congressi abruzzese.
      dove poi si sposti con la filiale, non so nulla.
      So soltanto dove verrà spostata la sala congressi abruzzese.
      Anche se si sono avvantaggiati con i progetti, rimangono i tempi delle autorizzazioni, prima comunali, poi quelle regionali, e se va tutto liscio passeranno anni, diversi, prima che l'abruzzo abbia una nuova sala congressi.
      E nel frattempo che la banca vuole strachiudere la vendita, e acquisire l'immobile, dove faranno i congressi?

      Elimina
    6. facciamoli su skype, ma davvero, io li trovo troopo stressanti un po per tutti, tre giorni di fatica fisica e mentale, disagi vari, specie per che deve fare decine di km, e un modo anche per risparmiare sui costi, il problema sarebbe per i battezzandi, ma si potrebbe risolvere.

      Elimina
    7. Ad ogni modo le contribuzioni sono diventate una richiesta costante. A chi in tempi di difficoltà economica mi consigliava di smettere di essere ansioso, di semplificare la mia vita e confidare in Geova, giro lo stesso suggerimento, anche se si tratta del CD.

      Smettete di chiedere, applicatevi nell'opera... e confidate nel solo vero Dio.

      O vale solo PER GLI ALTRI ?

      Elimina
    8. Grande acalia!. ...Benvenuto

      Elimina
    9. Ciao Acalia della serie fate quel che dico ma non fate quel che faccio ciao

      Elimina
    10. Acalia da quel ch si evince dai fatti incontrovertibili il CD confida si ma nel dio denaro si dice a Napoli chiacchiere a te e soldi a me ciao

      Elimina
    11. Rispondendo a liam: guarda che anni fa a pagina 5 del mio "ministereo del regno" avevo già previsto
      un software chiamato -virtual adunanza-
      foto: http://i67.tinypic.com/2nhezh5.jpg

      Elimina
    12. Navigatore, hai aggiornamenti su quanto hai postato il 28 ottobre, circa la vendita della Betel e della sala di Roseto? (che poi la Betel di Roma ha diversi lotti e costruzioni. Possibile che li vendano tutti in blocco?)

      Elimina
    13. John, non ho novità in merito. Per Roseto so che è mantenuta la prossima scuola diaddestramento, che è x fine gennaio inizia, + 2 mesi, si arriva a marzo. Quindi fino a marzo nulla di nuovo x Roseto. L'Immobiliarista non haspecificato quale lotto in particolare. Ha detto la filiale della Watch Tower.
      Sembrerebbe solo quella, ma non so i termini specifici. Mi sembra indelicato assillarlo con ulteriori domande.

      Elimina
    14. navigatore,e dove sarà spostata la sala assemblee di Roseto?puoi essere specifico perchè la zona la conosco bene...

      Elimina
    15. so solo che è nelle vicinanze. Di fronte a quella attuale realizzeranno un centro commerciale

      Elimina
    16. grazie navigatore...

      Elimina
  3. La sede italiana della WTS potrebbe essere spostata in provincia di Padova. La notizia è già di un anno fa ed è uscita sui giornali locali mentre a Roma la notizia viene tenuta segreta. Qui il link:
    http://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2014/06/15/news/sui-colli-la-sede-centrale-dei-testimoni-di-geova-1.9427969

    RispondiElimina
  4. io sono abruzzese e se pensano che mi faccia 200 km per andare a Roma a fare assemblee e altri 200 per tornare sono fuori di testa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti risponderanno semplicemente che non hai fede...

      L'arma della distruzione, simile all'inferno di fuoco del cattolicesimo è diventata l'arma di alcuni falsi pastori.

      Del libro di Giona non si è capito nulla ?

      Elimina
  5. Su Roseto che notizie ci sono di certo? Mi sembra impossibile vendere una sala come quella, sono impazziti?

    RispondiElimina
  6. Per i soldi per l'assemblea a Roseto faccio salti mortali...per Roma doppio salto carpiato!!!

    RispondiElimina
  7. Liu bolin ritrae se stesso come parte dello sfondo artista cinese l'effetto è mimetismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per chi non lo conoscesse, puoi fare un'applicazione? :-))

      Elimina
  8. news, prossima cessazione delle stamperie nella filiale australiana. Si ventila la chiusura.
    Verrà servita dalla filiale del Giappone

    RispondiElimina
  9. Ma della sala delle assemblee di prato che si dice .... So che c'è stata un adunanza con gli anziani per venderla

    RispondiElimina
  10. Sono disassociato da parecchi anni, nonostante leggere i vostri commenti mi lascia perplesso.. ricordo sempre con piacere i bei tempi passati nella congregazione, le visite presso le case betel di Roma, Selters, Brooklyn, le tante sale assemblee di tutta Italia.. in molti di questi luoghi si respira un'aria di pace di serenità di collaborazione di vero amore fraterno che vi posso garantire.. al di fuori della porta che affaccia su questo mondo ve lo potete scordare... forse nessuno di voi ha provato... che dire di complotti lotte di potere, uso del denaro dei contribuenti fedeli... puó darsi... sarà... ma mi dà l'idea che quando la fede viene meno e quando non si persegue più l'obiettivo vero di accrescere la propria interiorità, chissà perché ci si interessa di tutte queste cose che hanno il sapore di vere e proprie falsità amplificate ed ingrossate a dismisura... ma il libero arbitrio dà spazio anche a questo... ma provate, provate fuori cosa c'é... ve lo dice uno che ha successo in questo mondo, in molti aspetti... che vi credete sia meglio appartenere ad un partito politico, avete la minima idea della lordura dello schifo, siete pronti a farvi passare la voglia di criticare la verità che vì ha cresciuti, formati i fratelli che vi hanno amati??? NO perché non ve lo immaginate come e quanti sono quelli che vi deluderanno vi volteranno le spalle, che vi odiano a morte, che appaiono splendidi e sono lordi come escrementi, bello questo mondo tra breve scoppierà una bella guerra, li vedete i telegiornali, complotti di superpotenze x vendere armi e arrogarsi il potere, terroristi plagiati a questo scopo che potrebbero ammazzarci in qualsiasi momento della nostra giornata, finanza a rotoli e il bello deve arrivare... io sono qui qui in mezzo.. lavoro a contatto con la gente, comune, conosco politici, gente dello spettacolo bello si... come una cacca ricoperta di meringa gente apparentemente normale, pazzi delusi fanno uso di droga per sballarsi, si tradiscono, ti vendono x soldi, corrotti falsi... non tutti certo ma chi é in auge, chi decide... Anche per Voi SI!!! Andate in chiesa se vi pare meglio, o convertitevi all' Islam ma in questo periodo e sappiatemi dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anonimo delle 15:17 tu non sei sincero. Se ti manca la congregazione fai i passi per essere riassociato ed evita con cura blog come questo !

      altrimenti stai predicando bene e razzolando male !!

      E per tua informazione, ostracismo, pedofilia e mancanza di trasparenza finanziaria non sono affatto falsità amplificate !

      Elimina
    2. Ma se è tutto così bellissimissimissimo perché non ci torni di corsa?

      Elimina
    3. Anche mia nonna mi parlava delle belle giornate in pellegrinaggio, dei rosari in chiesa ecc. Cambia qualcosa caro anonimo? Io ti consiglio di riassociarti subito! Sempre se sei sincero!!

      Elimina
    4. Anonimo delle 15:17, mi stupisci che le definisci "FALSITA' AMPLIFICATE"
      Mi sembri quelli che da dentro dicono con orgoglio: "FUORI NON C'E' NULLA"!!
      Peccato che anche dentro è solo fuffa, nient'altro che fuffa, finzione allo stato puro, pura illusione catatonica di tutti, all'inseguimento di un sogno che li ha folgorati, le menti deboli e fragili, si, di coloro che si bevono tutto! Che credono fino allo sfinimento a cose impossibili. Torna dentro, che sei in bella compagnia!

      Elimina
    5. Anch'io mi chiedo, e ti chiedo, che stai a fare "nel mondo"?
      Io quando andavo in vacanza lasciavo le chiavi a un fratello, uno stimato anziano, che quando ero via per prendermi cura di mia figlia malata ha cercato di farmi perdere la casa popolare per farla avere a sua figlia.
      Ora le lascio da molti anni a un marocchino islamico, che due o tre volte prima che tornassi mi ha fatto le pulizie generali e non ha voluto in cambio proprio niente, solo rispetto.
      Ho vissuto la congregazione come se fosse la mia famiglia, trovando persone eccellenti e persone disgustose, esattamente come adesso che frequento il tanto esecrato mondo, e i fratelli che ancora trovano piacevole la mia compagnia di inattiva.
      Non credo proprio che tu rimpianga davvero la congregazione, altrimenti ci torneresti...sempre che tu sia quello che dici di essere...

      Elimina
    6. Anonimo hai raccontato solo lo SCHIFO di questo mondo di cui mi trovi totalmente d accordo ....il problema che racconti solo lo SCHIFO, perchè la WT ti ha fatto sempre vedere solo quello , e ti concentri solo su quello .....trovami una TW in 100 anni , che parla della parte BELLA di questo sistema . ( ma in maniera profonda e dettagliata ) credo che ti sarà difficile trovarla .

      Elimina
    7. Si si predichi bene e razzoli malissimo.....torna torna ti stanno aspettando a braccia aperte..... buon ritorno....e buona permanenza:))))

      Elimina
    8. lo schifo è ovunque, noi siamo parte di esso, ogni giorno dobbiamo scegliere se fare "schifo" oppure no,tutto il mondo giace sotto il potere del malvagio:), anche l'organizzazione, le congregazioni, i singoli etc.io ho un rapporto fraterno con i miei vicini di casa, familiari non tdg, quando qualcuno sta male ci soccoriamo a vicenda, e "quelli del mondo" non lo fanno per"testimonianza o per"far vedere a quelli di fuori", ma ono spontanei, non so tu dove vivi, che ambienti frequenti e dove sei cresciuto, le cattiverie le abbiamo avute gratuitamente in sala, l'ultima l'altro ieri quando mia madre ha avuto un'ischemia,ho contattato il suo responsabile del com. sanitario, sto ancora aspettando una risposta, nel frattempo si e mobilitato tutto il vicinato ed i miei cugini, e mia madre è una sorella di quelle veramente esemplari sotto tutti gli aspetti, quindi come vedi...ah io sono tdg

      Elimina
    9. anonimo se vivi cosi lo fai per scelta economica probabilmente, ti meraviglierai ma nessuno di noi vuole entrare nel mondo dello spettacolo, fare politica, arruolarsi o andare a uomini e donnealmeno credo), figlio mio tu stai proprio all'abc, e stai male, quindi resettati, vai in terapia, disintossicati dal lordume che ti ricopre e poi vailibero e bello dove vuoi

      Elimina
    10. chissà se ci legge ancora, sono passati tanti mesi... magari si è fatto riassociare!

      Elimina
  11. Premesso che non predico a nessuno... di fatto la mia non voleva essere una predica, mi sento di dirvi che se le vostre anime sono così tormentate da esperienze gravi e negative portate via il pacco dalla congregazione e datevi a nuova vita come feci io a suo tempo! Io sono quello che dico... la mia era l'osservazione sincera di chi vive una situazione neutrale.. forse in dieci anni é cambiato tutto... puó essere!!! Detto questo.. buon tormento a tutti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ascolta, ma guarda che qui non siamo tormentati. Il fatto che ci impegniamo a scrivere di quello che non va dei TdG non significa ne che siamo ancora dentro ne che siamo infelici. Per quanto mi riguarda ne sono uscito, considero i TdG una setta pericolosa e mi sento di impegnarmi in una sorta di attivismo facendo in modo di mettere in guardia altri dall'entrare o rimanere in questo culto.
      Ma sono tutt'altro che tormentato, anzi. Da quando sono uscito dai TdG sono rifiorito. Ognuno della sua vita fa quello che vuole, c'è chi esce e non vuol sentirne più parlare e chi continua a parlarne perchè si sente di fare del bene così. Ma non è perchè nutra chissà quale rancore o voglia di vendetta.
      Il fatto che, nonostante disassociato da anni (ovviamente voglio prenderla per buona), ti sia sentito in dovere di prendere le difese della WT e denigrare noi, dire che nel "mondo" c'è solo schifo e nei TdG solo "buono" dimostra che tu forse ne sei uscito fisicamente, ma mentalmente sei ancora dentro e indottrinato. Per questo dico che ci stai a fare fuori, abbi un po' di coerenza e se riconosci che c'è tutto sto paradiso fatti riassociare.
      Sempre che tu sia sincero in quello che scrivi, ho voluto darti questa fiducia.

      Elimina
    2. Tanti escono o vengono espulsi per motivi immorali ...ma rimangono convinti che i TDG sono la verità assoluta.

      Elimina
    3. Questi sono ragionamenti da invasati cronici...non puoi con strafottente libertà offendere chi ha fatto le proprie scelte di vita qui..come un cagnolino che fa i bisognini e se ne va così hai fatto pur tu,lasciando commenti inutili e privi di rispetto.ognuno di noi e libero di esprimersi con le dovute maniere,ma non e giusto che spari a zero su tutti noi..torna nel tuo paradiso dove scorre latte e miele se in mezzo al fiele non riesci a stare!

      Elimina
    4. il signor anonimo sta bene dove sta con buona pace di tutti (anche la sua) :-))

      Elimina
  12. Ormai la betel di Roma ha i mesi contati... rimarrà poco o nulla, i pochi uffici aperti per l'Italia si sposteranno a Imola. La "gran città" della Bufalotta viene venduta pezzo a pezzo, in gran segreto per non far saper nulla alla fratellanza. Voci da Roma confermano...

    RispondiElimina
  13. la nuoVa cassetta contribuzioni x ALLESTIMENTO UFFICIO DI TRADUZIONE DECENTRATO", è un approfittamento del buon animo dei fratelli!
    Vendono la betel, le sale assemblee, e continuano a chiedere denaro alla base?

    RispondiElimina
  14. Sembra che sia definitivo , lo spostamento della betel a imola ...verrà letta una lettera nelle congregazioni di questo spostamento , la nuova betel ospiterà 60 beteliti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio parere, 60 beteliti per quel che c'è da fare in Italia mi sembrano ancora troppi.

      Elimina
    2. Complottista, invece sono pochi 60 beteliti, è il minimo sindacale.
      Devi mettere chi cucina, lavapiatti, cameriere, pulizie nelle stanze, autisti, medici, massaggiatori, ecc ecc, non meno di 50 che devono servire a tutto punto i 5 che lavorano e servire e riverire i 5 boss che comandano.

      Elimina
    3. il titanic WT ..sta andando affondo ...ma i violinisti continuano a suonare dicendo che va tutto benissimo....contenti loro.

      Elimina
  15. ormai siamo agli sgoccioli, e anche gli integralisti su "proclamatore consapevole" stanno (a fatica) aprendo gli occhi.

    Si vende tutto ed i soldi vanno in america. Forse i patriarchi risusciteranno li e gli costruiranno una nuova Bet-Sharim?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O forse spariranno con il malloppo, prima che si abbatta su di loro l'uragano dei risarcimenti per gli abusi che si stanno prospettando in varie nazioni.

      Elimina
    2. X Socrate69, ciao sai che questa eventualità l'ho letta un pò di mesi fà non ricordo sù quale rivista, e cioè che durante armaghedon il Cd sarebbe sparito in cielo per governare accanto al creatore il paradiso terrester veniente, io penso che la banda bassotti stanno mettendo le mani avanti visto i periodi neri che si prospettano per la wts.

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

Indice Archivio blog