Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)
Visualizzazione post con etichetta beteliti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta beteliti. Mostra tutti i post

venerdì 10 marzo 2017

il futuro dei beteliti e dei pionieri speciali



Ho sempre apprezzato le persone sincere. Ed ho sempre apprezzato i loro sforzi per fare ciò che è giusto, anche quando va a loro discapito.
Sento un forte desiderio di giustizia quando qualcuno si approfitta dell'ingenuità altrui. 

Ovviamente ci sono situazioni diverse. Un inganno può portare alla perdita di una somma di denaro anche modesta. Altre volte possono esserci perdite più ingenti.
Poi ci sono inganni che condizionano un'intera esistenza, ti portano a vivere una vita di rinunce, sperando in un futuro migliore. Magari ti lasci guidare, sperando di avere intorno a te persone sincere di cui ti puoi fidare.
Passa il tempo, e ad un certo ti accorgi di essere povero e solo... alcuni devono arrivare a trovarsi in quelle situazioni per iniziare a farsi delle domande su come hanno speso la loro vita.

sabato 18 febbraio 2017

Tutti felici e gioiosi: beteliti finalmente liberi di predicare a tempo pieno!



Grandi cambiamenti nell'ultimo anno! Migliaia di Beteliti hanno lasciato gioiosamente le case Betel di tutto il mondo per immergersi completamente nell'attività preferita: la predicazione porta a porta come pionieri regolari o missionari Testimoni di Geova.
Molti di loro sono felici di non dover più pesare economicamente sulla fratellanza mondiale, e benchè alcuni siano avanti con l'età, per loro dover tornare a svolgere un lavoro secolare (anche umile e male retribuito) per mantenersi è fonte d'orgoglio.
In fondo la vita alla Betel non rappresentava la vera vita del cristiano modello.

Adesso, soli in questo mondo malvagio succube di satana ed alle sue battute finali, sono grati a Geova di poter dimostrare, nelle difficoltà, di che "pasta" sono fatti.


giovedì 24 dicembre 2015

Adotta un betelita




... una satira dal sito Geova.org


"Aderisci alla campagna:'non sono un rifiuto' ", "adotta anche tu un betelita (o un pioniere speciale)". Queste le esortazioni satiriche che potete leggere nel sito summenzionato. In effetti, come dice il breve articolo, c'è chi una volta arrivato in Betel, si aspettava che "mamma organizzazione" lo accudisse per tutta la vita. Avere un'improvviso "benservito" dalla Watchtower, con tanto di lettera ciclostilata in cui  si esorta l'esodato a "confidare in Geova", sa di beffa.



mercoledì 7 ottobre 2015

Pionieri speciali (e beteliti) spediti a casa...


Come licenziare un pioniere speciale


Ecco la lettera che hanno ricevuto in molti, pionieri speciali (e beteliti) ultimamente:

(tradotta)

Caro fratello/sorella Nome Cognome

Siamo sicuri che hai avuto tante gioie e soddisfazioni nel servizio di pioniere speciale assieme alla congregazione di …….. Anche se sicuramente avrai affrontato delle sfide in questo ministero le benedizioni di aver messo al primo posto gli interessi del Regno superano di gran lunga i sacrifici. Se hai accettato questa assegnazione della filiale è per il tuo desiderio di servire Geova con tutto il cuore in luoghi dove c’era bisogno di sostenere l’opera di predicazione e le attività di predicazione. Ci complimentiamo sinceramente per la tua disposizione a servire in questo modo altruistico.

martedì 8 settembre 2015

Come l'organizzazione di Geova sta trattando coloro che lo servono a tempo pieno da molti anni?





JW. ORG conosciuta come società della torre di guardia, l'organizzazione che guida i testimoni di Geova, ha licenziato molti beteliti, coloro che servono a tempo pieno e gratuitamente nelle filiali in tutto il mondo.

Molti di loro, alcuni in età avanzata, sono stati liquidati dall'organizzazione per i tagli dovuti a causa della mancanza di fondi, ed adesso si trovano senza supporto finanziario ed in stato di necessità.

Uno di loro ha detto: " ciò che sta accadendo è veramente non amorevole, e segue gli standard del mondo e non di quella che dovrebbe essere la vera organizzazione di Geova."

Dal momento che conosciamo personalmente ex pionieri speciali e ex sorveglianti che vivono in questo stato, esortiamo i fratelli che possono a prendersi cura di loro ed ad usare il loro denaro per aiutare queste persone, piuttosto che inviarlo a chi non ne dà mai un resoconto finanziario.
Non è necessario fornire prove per quanto sopra dichiarato, perché molti nostri lettori, fratelli e sorelle, conoscono già personalmente molte di queste situazioni e possono attivarsi in prima persona per dare un sostegno amorevole

Galati 2:10

Siete d'accordo?







* * * * *

Stai leggendo questa pagina da un cellulare?

ARCHIVIO

.