Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


mercoledì 17 gennaio 2018

Fondare un'associazione


Vista la grande e appassionata partecipazione al blog, visti i numerosi casi di disagio psicologico di molti Testimoni di Geova (od ex), viste le molte richieste che arrivano via email, alcuni di noi stanno pensando seriamente di costituire un'associazione senza scopo di lucro che parli e diffonda la consapevolezza  del problema della manipolazione mentale (a tutti i livelli) ed abbia come obiettivo i seguenti punti:



  1. creazione di un sito ad hoc per informare il pubblico (quindi non questo blog)
  2. pubblicizzare gli articoli informativi che verranno redatti con campagne on-line
  3. realizzare articoli mirati per i quotidiani anche a divulgazione cartacea
  4. contattare agenzie di stampa e redazioni radiotelevisive per promuoversi
  5. creare convenzioni con associazioni di psicologi per l'assistenza a persone con disagi emotivi correlati alla manipolazione mentale settaria
  6. creare una rete di mutuo soccorso e gruppi di auto-aiuto per uscire dalla manipolazione mentale
  7. pubblicare (eventualmente) un libro che possa essere di aiuto a coloro che si sentono imprigionati mentalmente
  8. raccogliere fondi allo scopo di tenere in piedi tutte queste iniziative

I soci aderenti saranno coloro che si adopereranno volontariamente per la raccolta di fondi e per la promozione delle attività dell'associazione, e che contribuiranno economicamente alle varie iniziative.
I soci effettivi (non avendo l'organizzazione personalità giuridica), oltre a compiere le medesime attività dei soci aderenti, saranno coloro sulle cui spalle graveranno le responsabilità oggettive dell'organizzazione.
(è solo un'idea, ci serve una consulenza legale)

Tutti coloro che contribuiranno a livello economico per l'associazione, riceveranno anche un'elenco dettagliato delle spese sostenute dall'associazione.

Questa associazione, dovrà avere determinate caratteristiche:


  1. Dovrà essere assolutamente "laica", cioè disconnessa in tutto e per tutto da qualsiasi istituzione religiosa o da persone che facciano una qualsiasi propaganda a favore di qualsiasi culto.
  2. Non risulterà (almeno nel nome) operante esclusivamente per le problematiche degli ex-testimoni di Geova (anche per aumentarne la credibilità)
  3. Opererà esclusivamente in Italia (per ovvi motivi)
  4. Vieterà tassativamente agli aderenti qualsiasi tipo di propaganda religiosa, pena la revoca dello status di socio - (si parla di propaganda e non di convinzioni religiose proprie)
  5. Inizialmente (e forse anche successivamente) opererà come associazione non riconosciuta (altrimenti servirebbero subito almeno € 20.000 per notaio e oneri accessori)
  6. In relazione al punto 2, potrà accogliere ex-membri di Scientology, Chiesa Mormone, o ex-membri di altre associazioni relative a culti manipolativi
Le spese a cui farà fronte l'associazione, saranno essenzialmente:
  • Registrazione presso l'agenzia delle entrate (circa € 300)
  • Mantenimento sito web e dominio (circa € 100 annui)
  • Grafici web (da € 0 - volontari come me - a max € 500 annui)
  • campagne web (stima € 1000 - € 5000 annui)
  • campagne a mezzo stampa cartacea (potrebbero essere gratuite ma se i giornali chiedessero compensi per la pubblicazione la stima potrebbe essere € 5000-7000 annui - in caso di richieste onerose comunque almeno inizialmente se ne potrebbe fare a meno)
  • Linea telefonica riservata su scheda telefonica (€ 10 annui se in sola ricezione o abbonamento se per chiamate in uscita € 120 annui - circa € 10 al mese)
  • Consulenza legale (da quantificare, ma si parla di alcune centinaia di € l'anno)


L'atto costitutivo verrà redatto su carta comune dai soci e poi presentato all'agenzia delle entrate per l'ottenimento del codice fiscale, necessario per aprire un conto corrente intestato all'associazione.

I soci aderenti potranno esserlo in forma riservata.


Benefici dell'associato

I benefici dell'associato saranno, oltre alla gratificazione emotiva di sentirsi utili alla causa ed a favore di altre persone in difficoltà, poter godere dei servizi convenzionati di psicologi nella propria zona, e (se numerosi) godere di altre convenzioni che si potrebbero stipulare con (esempio) attività commerciali nazionali, strutture turistiche in luoghi adatti a rigenerarsi emotivamente e mentalmente.



Ovviamente non c'è nessuna fretta in merito, si valuterà come impostare l'atto costitutivo e lo statuto nei dettagli (cosa importante), e poi tutto il resto verrà da sè.

A tal proposito, se qualcuno ha esperienza in associazioni e buona conoscenza delle normative relative alle associazioni NON riconosciute, può contattarmi all'indirizzo del blog. 

Questo ovviamente non significa che si parta da sprovveduti, ma ogni idea diversa ed innovativa può essere presa in considerazione.

Una delle voci di spesa che sarebbe possibile eliminare è la consulenza legale. A tale proposito se tra i lettori ci fosse un avvocato disponibile a collaborare, è pregato di contattare l'amministrazione del blog. 

Oltre a fornire le proprie generalità, l'avvocato dovrebbe anche fornire le proprie credenziali relative a pregresse esperienze con associazioni di vario tipo.

Detto questo, ad oggi, non so quanto tempo passerà, se qualche settimana od alcuni mesi, ma l'intenzione è seria. Occorrerà anche valutare gli effettivi benefici aggiuntivi che una simile iniziativa potrebbe portare in più rispetto al blog già esistente.

Per maggiori informazioni sul tema: 
https://www.associazioni.avvocatoferrante.it/costituire-una-associazione.html




















Stai leggendo questa pagina da un cellulare?





indirizzo email dell'amministratore del blog:


38 commenti:

  1. Buongiorno, oltre a tutto ciò che è stato elencato ( obbiettivi del sito) sarebbe bello Denincuare la wt ,davanti al tribunale europeo e alle nazioni unite , per la violazione dei diritti umani e richiedere la condanna alla eliminazione dell’ostraxismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessuna "guerra religiosa", solo informazione ed aiuto.
      L'ostracismo puoi riuscire ad eliminarlo (forse) dalle pubblicazioni, ma non dalla testa delle persone.

      Elimina
    2. Io ci sto. Non ho grosse possibilità economiche però, appena sarà quantificato meglio l'impegno economico pro-capite potrò decidere con certezza. Ma se siamo molti non sarà un problema...

      Elimina
    3. G
      l'associazione non deve pesare economicamente su nessuno, e nessuno dovrebbe sentirsi in colpa se volesse aderire ma non ha i mezzi.
      Chi ha limitata disponibilità economica può offrire il suo contributo divulgando le informazioni, o invitando persone più benestanti a contribuire.
      Altrimenti entriamo nella spirale dei sensi di colpa voluti dalla WTS e questo, per me, non è accettabile.

      Elimina
    4. OK, allora io semplicemente ci sto! E sono felicissima dell'iniziativa!

      Elimina
    5. L'idea di chi e'? In questo momento io ho un po paura di tutto...scusate. sara' anche un problema psicologico..ma mi sentirei in qualche modo costretta a contribuire..sono sincera..preferisco il blog libero..dove posso scrivere o no...in modo anonimo. Mi sembra piu genuino e trasparente. Sarebbe bello invece per chi ha le competenze..scrivere un libro con tutte le storie di vita..(naturalmente x chi vuole rimanere anonimo lo sara')e il ricavato...andra'x fare propaganda...convegni sul tema

      Elimina
    6. Randagia, scrollati di dosso le paure ed i sensi di colpa. Se l'associazione si farà, l'adesione sarà libera. Se per motivi legali non fosse saggio fondarla, si continuerà come adesso.
      Inoltre l'associazione non avrebbe nessun legame con questo blog che continuerà ad essere libero.

      Elimina
    7. Anch'io ci sto e posso contribuire tecnicamente essendo un programmatore da piu di trentanni

      Elimina
  2. Sai John io credo che se la WT venisse messa alle strette , potrebbe con la solita motivazione della luce progressiva, dire che hanno capito come va interpretato il non saluto, quindi con una operazione simile potrebbero levare dalla testa dei TdG questo brutto punto di vista . sinceramente conosco pionieri o Tdg fortemente legati alla Wt che però davanti ai figli non fanno quel che la wt dice o scrive, quindi se ne potrebbero vedere delle belle.
    Una nota OT, ti ho scritto un paio di mail all' indirizzo email tdgchiedono, non ho avuto risposta, le hai ricevute? forse sono nello spam? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa niknoki , quando scrivi OT intendi Osservatore teocratico? Perché hai scritto una mail a OT ma l hai indirizzata a tdgchiedono? Che relaxione credi vi sia fra questo blog e OT?

      Elimina
    2. OT = Off Topic ;o)

      Elimina
    3. Esatto il commento di Victor, ero andato fuori tema e l'ho scritto, ma era indirizzata a John.
      Grazie comunque a te e a Victor

      Elimina
  3. Che dire caro John,
    Sono favorevole ad ogni iniziativa che possa permettere a più persone possibili di avere informazioni e consapevolezza sul fenomeno "sette religiose" e se poi uno degli scopi è anche quello di fornire supporto emotivo ai fuoriusciti o a chi ancora è dentro e che soffre, allora ben venga.
    Ho fiducia nelle tue buone intenzioni e spero che questa cosa possa avere solo riscontri positivi.
    Parlando con alcuni amici si è ragionato anche sulla necessità di stare attenti affinché pur nascendo con i migliori presupposti, con il tempo questa ipotetica neo-associazione non vada su strade negative come purtoppo è successo per altre organizzazioni e associazioni umane.
    Anche se sono convinto che se dipendesse solo da te questo difficilmente potrebbe accadere.
    Confido nella tua capacità di agire per il bene comune e nei tuoi buoni propositi.
    C'è chi preferisce non aver più nulla a che fare con la realtà wts e chi invece desidera fare qualcosa di pratico oltre quello che già fa per dare una mano affinché altri possano essere aiutati,e credo che entrambe le prese di posizione vadano rispettate.
    Da parte mia nel mio piccolo se vorrai sono disponibile.

    Un abbraccio a tutti voi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuseppe condivido il tuo pensiero....e appoggio l'iniziativa un abbraccio anche da parte mia

      Elimina
  4. Ci sto anche io.
    Definire meglio lo scopo della associazione, e quello che promuove. cose chiare, quello che farà e quello che non farà mai. Chi può farne parte e chi no. Avvisate quando si parte!

    RispondiElimina
  5. Ma non c’è già Rocco politi che ha fatto una cosa simile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di associazioni ce ne sono diverse già attive, quella che menzioni tu è appoggiata alla Chiesa cattolica. L’idea esposta è invece di un’associazione totalmente indipendente da qualsiasi forma di religione

      Elimina
    2. the hiden truths17 gennaio 2018 21:26

      @ Io sono daccordo John però in tutta onestà mi rendo conto che nello stesso momento è un utopia, sento anche di esprimere questo alla fine dobbiamo essere veramente onesti e sinceri , in realtà ogni dottrina religione o ideologia che produce cattivi frutti e sudditanza o schiavitù degli affiliati opera un controllo mentale ,
      non è controllo mentale aver spinto centinaia di persone a mettersi in ginocchio davanti ad una statua della madonna ed aspettare il miracolo ?
      non è controllo mentale drogare con promesse fasulle centinaia di persone che restano come gli sciocchi ad aspettare che un tale o quell'altro partito politico risolva i loro quotidiani problemi ?
      non è controllo mentale il farmacista che ti vende a peso d'oro farmaci inutili che producono solo un effetto placebo?.....onestamente mi fanno paura due cose l'ignoranza e la presunzione dell'uomo e sinceramente dopo l'esperienza con i TDG mi fanno ancora più paura , però credo nel potere dell'informazione e della cultura , sinceramente questa esperienza mi ha fatto capire che il desiderio di vederci chiaro e di conoscere nasce da una mente attiva riflessiva e sensibile , sapessi quanta gente a partire dai TDG vive bene nella propia ignoranza e nel piccolo mondo di bugie confortevoli che si sono costruiti che la verità come valore assoluto non gli interessa , e perchè mai ?per vedersi crollare il paradiso di stupende illusioni e sogni che gli permette di affrontare la vita ? ci vuole come diceva Dostoevskij la volontà di volere solo ed esclusivamente la verità e chi è capace di questo è una persona spaventosamente forte ,credo che facciamo bene a continuare su questa riga anche perchè per ogni tipologia di religione ci sono blog di fuoriusciti che ne raccontano un sacco ed una sporta , noi inevitabilmente possiamo essere efficaci verso i TDg e non dimentichiamo che qua in Italia ce ne sono attivi circa 250.000.......Scusami la franchezza

      Elimina
    3. Sono nuovo vi ho trovato su internet, da poco fuoriuscito da quella gabbia di matti, da tre mesi mi sono dissociato. Lavoro per un commercialista e leggendo il post di una futura associazione vi devo subito dire una cosa. Le associazioni a meno che non siano di carattere puramente religiosa da costituzione italiana, tutte le associazioni no profit non possono essere costituite solo,per informare o controinformare un altro ente o Associazione. L’associazione culturale no profit e simili hanno dei criteri di formazione culturale di ampio raggio puramente culturale e se si apre una associazione come volete aprirla rientra per forza nel terzo settore, ovvero di carattere sociale di recupero delle persone disagiate, ammenoche non volete occuparvi di questo ma la cosa è complessa e dovete dimostrare che lavorate davvero nel terzo settore. Perciò nessuno vi vieta di aprire una associazione per informare. Ma sappiate che se ad un certo punto vi arriva una denuncia e lo statuto non è conforme, il presidente e coloro che ne fanno parte come soci amministrativi ne rispondono in prima persona e con i loro beni, perdendo chiaramente la causa è pagando i costi di una udienza. Perciò eviterei di fondare una associazione normale perché ha altri fini da costituzione italiana. Mentre le associazioni religiose hanno un altro iter ad esempio l’associazione dei TG che operano come religione diciamo riconosciuta che ha membri ministri di culto riconosciuti ecc e che deve essere iscritta all ufficio del registro commerciale come ente religioso dopo aver ricevuto l ok dallo stato come ente religioso, non confondetelo come associazione normale. Anche se avete letto lo statuto che sembra identico ad uno statuto normale, ma poi prende altre strade.

      Elimina
    4. Ma l’associazione non avrebbe come obiettivo combattere le sette religiose, solo dare assistenza psicologica a chi vorrebbe uscirne e non ci riesce. Inoltre farebbe anche molta informazione, ovviamente ciò non impedirebbe a chi lo desidera di far parte di una setta, però si sa bene che è meglio prevenire che curare…

      Elimina
    5. Io credo che si possa fare una distinzione tra condizionamento mentale e un vero e proprio controllo: il primo è meno totalizzante, il secondo se non ti porta al suicidio ha comunque un effetto devastante controllando ogni singolo aspetto della tua vita, usando il terrore verso qualcosa o qualcuno! Posso essere condizionato da una speranza politica mal riposta o dalla fiducia in un farmaco inutile, posso inginocchiarmi scioccamente davanti ad una statua in attesa di un miracolo, ma l'uno o l'altro non mi intrappolano in via "definitiva" con vincoli così stretti come nel caso del controllo mentale, che ma rende completamente dipendente in ogni singola scelta giornaliera (posso mangiare tale cosa? Posso indossare quest'altra? Cosa pensa "dio" del film che vedrò in TV? Non devo studiare, non devo avere rapporti prima del matrimonio, non posso risposarmi se divorzio per tali motivi, è inutile progettare il mio futuro in questo mondo ecc.) Per fare un esempio: il comunismo occidentale è condizionamento mentale, il regime del comunismo cinese è controllo (sulle menti di coloro che lo idoleggiavano), il cattolicesimo moderno (per un praticante) è condizionamento, i tdg e i mormoni sono controllo... Io credo che sia un dovere civico provare a svegliare anche chi vive bene in quelle condizioni: prima di tutto per togliere denaro e potere a chi ci ha fatto del male (meno gente hanno... ), visto che pensare di far loro causa è molto improbabile per ora; in secondo luogo perché il controllo mentale (non il condizionamento) è comunque una forma di schiavitù da cui l'umanità deve liberarsi per poter evolversi in meglio, e all'umanità apparteniamo tutti...

      Elimina
    6. Ciao John, purtroppo la legge non ammette ignoranza in materia. Molte cose di legge si vengono a scoprire dopo. Un po’ come - che bello mi apro Un attività- poi nessuno gli spiega le innumerevoli Tasse da pagare i registri ecc. se mi parli di informazione, che tipo di informazione ? Tratti argomenti religiosi ? Non rientra nella categoria associazione culturale, ma religiosa. Informazione psicologica ? Ok a chi è rivolta ? Agli ex religiosi ? Non rientra nella categoria associazione culturale. Già il fatto che dici non combatto le sette religiosi di fatto lo fai! a meno che non inviti i lettori ad associarsi alle sette in positivo. E l’idea di molti anni fa e di recente, che alcuni aprono bar e pizzerie solo per i soci ! Ma la finanza si lo è bevuti. Perciò state attenti e soprattutto non vi affidate a chi vi dice si, si, si può fare. Perché poi ne pagate voi le spese. Associazione vuol dire associare un gruppo di persone al fine di condividere un bene comune per la collettività e beneficenza o istruzione culturale e scientifica , non religiosa. E se l’associazione vuol essere scientifica lo stato indica che devi essere iscritto in un registro di appartenenza medica.

      Elimina
    7. Bene Libero, grazie delle informazioni.
      Infatti il punto focale è trovare una tipologia di obiettivo riconosciuta dallo stato. Ma non c'è fretta, ci sono già i blog che informano.

      Tuttavia se mi contatti privatamente all'indirizzo email del blog magari potremo un pò schiarirci le idee insieme.
      Grazie del tuo intervento

      Elimina
  6. Sarebbe una bella iniziativa...non conosco nulla in materia legale,ma ho partecipato a gruppi di mutuo aiuto per l'ansia e la depressione. Ritrovarmi con persone che provavano gli stessi disagi e sentimenti mi hanno aiutata a capire che molte volte è la ns bassa autostima, i ns.continui sensi di colpa a farci lasciare manipolare e restare con la testa bassa. In qualsiasi discorso si faccia alle adunanze ci ritroviamo con qualche carenza, qualche spunto su cui riflettere, migliorare, dare di più, tener duro, chiudere gli occhi, coprire i fatti, perdonare...praticamente annularsi.Sottoposti per decenni al controllo mentale,a rigide regoli, a rinunce e sacrifici si diventa degli automi, degli insoddisfatti e degli depressi. Ma in molti non se ne rendono conto da dove arriva questo disagio interiore e se ne da la colpa a satana, alla mancanza di fede, al mondo, a noi stessi purtroppo

    RispondiElimina
  7. Premetto, non sono né sono mai stato tdg, ma ho perso mia moglie anche per colpa loro e questo mi ha devastato, la mia vita non ha più alcun senso e non lo dico tanto per dire. Seguo il blog da circa un anno e lo trovo molto interessante, ma c'è una cosa che mi da molto fastidio: l'ipocrisia di coloro che, pur condividendo la linea del blog, continuano a rimanere nell'organizzazione. La stessa ipocrisia che riscontro tutte le volte che faccio " visita" ai tdg della congregazione della mia ex moglie, o a quelli che si piazzano con gli espositori a rotelle. Sono ignoranti, falsi ed ipocriti. Un muro di gomma. Io sto pagando un prezzo altissimo la scelta della mia ex, ma non smetterò di denunciare col volantinaggio gli abusi della wt e dei suoi adepti. A chi, nonostante tutto, continua a rimanere in quell'organizzazione dico che è moralmente colpevole e che ostracismo, disassociazione e perdita degli affetti più cari non giustificano la sua ipocrisia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto Albert. In parte ti dò ragione perchè la penso esattamente come te. Ci sono però persone "costrette" a fingere per non perdere i propri cari. Ognuno di noi ha una sensibilità diversa in tal senso.

      Comunque sono centinaia di migliaia ogni anno le persone che abbandonano l'organizzazione.

      Elimina
    2. Vedi Albert, io da anni non frequento e tg e sanno tutti benissimo le mie convinzioni...ma quelli che la pensano come te in realtà non sono che un'altra faccia della stessa medaglia totalitaria e autoritaria della wt.
      Esprimere giudizi morali sulle persone è proprio il modo in cui la wt tiene soggiogate le persone con sensi di colpa...una chiusura mentale devastante.
      Se uno classifica altri con lo stesso metro di intolleranza, scusami ma è uguale.
      Non ti voglio offendere, ma non solo tutte le situazioni non sono uguali, ma nemmeno tutte le persone, e ognuno merita rispetto e dignità.

      Elimina
    3. Ciao Albert, capisco il tuo punto di vista specialmente se toccato direttamente come ti puoi trovare in questo momento, come ti ha già risposto John, spesso non è così facile uscire credimi, si mi vergogno e mi forzo ad andare a raccontare le cose che sono scritte nelle riviste, quindi lo faccio il meno possibile con fratelli che ritengo giusti per il mio tipo di informazione verso le persone e possibilmente lo faccio con la sola Bibbia , al limite con un volantino per introurre un argomento, anche se ormai si fa solo per la presenza, visto che sono poche le persone che vogliono effettivamente approfondire un argomento e cerco di non fare nessuna pubblicità al JW.org.
      Cerco di partecipare il meno possibile a riunioni extra , sia per adunanze per il sevizio o per vedere il Broadcasting, una specie di filmato, dove fanno vedere ai fratelli/sorelle quel che si sono inventati per quel mese.Ho chiuso con le contribuzioni, solo il minimo indispensabile.
      Ti domanderai perchè resto, perchè mia moglie non è ancora pronta a lasciare amicizie conosciute in più di 40 anni che siamo dentro.
      Anche lei ormai ha capito come siamo stati raggirati, viviamo in attesa che accada qualcosa, e mi pare che con internet ormai non c'è più speranza che la WT esca pulita, non c'è certo Geova che li salvaguarda.
      Quindi mandiamo giù il boccone amaro , ma attualmente non riesco a fare il passo e credi ho una tale rabbia in corpo che non va via tanto facilmente.
      Dai resta un buon lettore del blog e se come hai detto fai volantinaggio, può essere un aiuto a svegliare chi ancora crede negli asini che volano.Ciao

      Elimina
  8. the hiden truths19 gennaio 2018 22:24

    Ciao Albert posso provare a risponderti con un esempio , ho fumato per 29 anni , e credimi a parte tutte le prove mediche e le sconvolgenti foto che applicano nei pacchetti di sigarette non c'era verso di far scattare in me quella scintilla di rabbia e volontà per decidere di ribellarmi e smettere , sapevo che con i miei sudati soldi avevo ingrossato le tasche di criminali come le compagnie del tabacco ma ancora questo non mi smuoveva , c'era sempre una scusa un buon motivo per giustificare il mio lento suicidio , la svolta è stata quando ho avuto la forza di accettare che ero un drogato di ""Nicotina" e che la nicotina è una delle più subdole e perfide droghe leggere , continuavo a ripetermi che ero schiavo del vizio ma in realtà ero un drogato e nella mente poi la nicotina agisce come da anestetico per l'ansia ed i problemi .
    Fumavo quasi tre pacchetti al giorno , quando capii che mi avevano .......fregato il cervello ho smesso in due giorni e sono anni che non fumo , caro mio questi sono drogati di
    " Veritina" e la veritina crea dipendenza calma molte ansie e problemi , e finchè non capiranno che continuano volontariamente a farsi drogare in loro non scatterà nessun meccanismo , il fumatore può anche calare il numero di sigarette o fumarne una ogni tanto ma resterà sempre un dipendente fino al giorno che non se ne liberà , lo stesso è con i TDG tanti purtroppo sono incatenati da intricatissime situazioni affettive economiche o sentimentali , dipende tutto solo dal valore che avranno il coraggio di dare a quella cosa di cui tanto si riempiono la bocca La verità , da che persona ci vogliono trovare davanti allo specchio la mattina e da che persona e maschera vogliono indossare nella loro recita peggio ancora in servizio, alla fine come dici tu non sono ne più ne meno dei miei carnefici se resto dentro, perchè alla fine mi convinco che ci sono sempre buoni e validi motivi per fingere e mentire come gli stessi che loro hanno usato nei nostri confronti .

    RispondiElimina
  9. Il mio precedente post è andato perso. Vabbè! Dico solo che leggo unicamente lamentele e scuse per evitare di fare una scelta indubbiamente difficile, ma coraggiosa. Come dico sempre non è in discussione la fede in gesù cristo, ma l'appartenenza ad un'organizzazione malvagia, tanto per usare un termine caro ai tdg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Albert,
      I post anonimi (non firmati) vanno nello spam ed è difficile che vengano ripescati. Non ci sono altri tuoi post (firmati) non pubblicati.

      Per quanto riguarda il mettere in discussione certi argomenti, su questo blog ognuno è libero di mettere in discussione ciò che preferisce (nel rispetto altrui)

      Elimina
  10. John, non intendevo dire che ero stato censurato. Un suggerimento: perché non scrivete a Report, la trasmissione tv che ha già fatto un servizio su Scintology? Io ho intenzione di farlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Albert
      se leggi i commenti passati, ho scritto che sono in contatto con Report. Anzi una psicologa che ha in cura diversi TdG è stata contattata anch'essa da report per un'intervista.
      Non so cosa abbiano in mente di fare, ma penso che alla ripresa della trasmissione qualcosa faranno, stanno indagando a fondo.

      Elimina
  11. disassociata (nick assegnato)31 gennaio 2018 21:29

    Buonasera a tutti
    Sono stata un po a leggere qualche vostro commento e come disassociata,trovare persone che vivevano come me x poterci scambiare idee è molto confortevole.
    Io da anni (15)sono fuori dall organizzazione x aver disubbidito ad un comando scritturale.andai via di casa x varie problematiche e da quel momento è iniziata una vita di sofferenza di solitudine di incomprensione per le conseguenze che questa disciplina comporta..ma essendo convinta che nell organizzazione c'era la verita (e sostenuta sempre anche nel parlare dei tdg ad altre persone)continuai sempre ad essere presente alle adunanze,fino a quando 4 anni fa conobbi il mio attuale ragazzo il quale inizio'a studiare e volle confrontare un teologo,dove mi costrinse a parteciparvi,da li,ebbi una forte delusione forti dubbi e un dolore ancor più forte,per il fatto che vidi alterazioni della traduzione dei tdg ,tramite il loro interlineare (traduzione originale dei tdg dalla Bibbia),parole artefatte, cambiate.E ancora oggi sto cercando delle risposte (chiesi anche agli anziani i quali si sono rifiutati di rispondermi e xcio aiutarmi nele mie perplessita').oggi mi ritrovo lontana dalla mia famiglia dai miei affetti ,con la delusione in ciò che credevo da quando avevo solo 10 anni,in cerca di risposte e della verità, xche kmq credo in Dio e nella sua Parola,ma se c'è un popolo dove si trova? Io ritengo che se Dio ci dà veramente delle leggi da rispettare è giusto farlo ma devono essere reali da una Bibbia veritiera.Scusate il mio sfogo,ma magari qualcuno di voi sa' dirmi qualcosa al riguardo.grazie mille anticipati.

    (ciao cara amica e benvenuta. Ti chiedo gentilmente solo di firmarti con un nick a beneficio di tutti - vedi pagina "come commentare")

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara amica... quando si inizia ad aprire gli occhi, poi è difficile rimanere con gli occhi socchiusi. Pian piano capirai tante cose. Ma ci vuole tempo e pazienza. Come disse Gesù "avrei tante cosa da dirvi al presente, ma al momento non siete in grado di sostenerle".

      Così è per coloro che, piano piano, iniziano a capire tante cose. Ci sono altre cose che forse continui a ritenere "vere", ma col passare dei mesi o degli anni vedrai che tutto ti sarà più chiaro!

      Elimina
  12. Se volete, potete iscrivervi alla community del blog (vedi pagina nel menu in alto) e fornire il vostro indirizzo email. Successivamente potete richiedere l'email di un altro partecipante per entrare in contatto con lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carissimi tutti, è un piacere grande vedere quante persone hanno voglia di vivere la loro vita senza più condizionamenti! Credo che tutti noi abbiamo voglia di voltare pagina...ma a volte ci vuol tempo, nella "terra di mezzo"...
      Con molti siamo riusciti a conoscerci anche personalmente, volevo ribadire la mia completa disponibilità per chi ha voglia di fare due chiacchiere, basta chiedere la mia mail...
      Buona vita!

      Elimina
  13. Grazie John, è come svegliarsi da un bel sogno che credevi realtà e invece è tutta finzione! Sono ancora molto confusa e toccata..vorrei trovare una verità..

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARE I COMMENTI CON UN NICK

Cliccare sul menù "commenta come..." e scegliere l'opzione nome/URL.
INSERIRE UN NICK a piacere nel campo NOME, cioè uno pseudonimo col quale vi firmerete, poi cliccare su Continua. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi la pagina"come commentare" nel menu orizzontale in alto)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.