Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us


Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra
Un
archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla pagina

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE"

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 4 novembre 2016

Letteratura spazzatura


Letteratura da buttare?



literature-litter-post-image-210x210Sono nato nel 1977. Sono Testimone di Geova di quinta generazione da parte di mia madre e di terza generazione da parte di mio padre. Senza contare le generazioni sovrapposte!
Lo zio della mia bisnonna era un “Unto”. E’ stato un “Colportore” negli anni Dieci e Venti del 20° secolo. La mia bis-nonna è morta in “servizio” nel 1975. E’ stata un “grande esempio di buon Testimone di Geova”. Entrambe le mie bis-nonne hanno sposato non credenti, o meglio, non Testimoni di Geova. Tuttavia, i miei genitori sono stati entrambi cresciuti in questo culto.


Mio padre è andato a Brooklyn nel 1968. Ha servito li fino al 1973. Mia madre ha servito dove “c’era bisogno”, per tre anni a El Salvador, dal 1970 al 1973. Si sono conosciuti ad un congresso internazionale, a Washington D.C., nel 1968. Si sono sposati nel 1973 e hanno servito insieme come pionieri fino a quando è nata mia sorella, nel 1975.
Ho due fratelli: una sorella maggiore e un fratello minore. Abbiamo avuto una bella infanzia. Pensavo di avere genitori stupendi che ci amavano molto. Visitavamo regolarmente la Bethel. Abbiamo ospitato a casa nostra centinaia di beteliti nel corso degli anni.
Nel 1989, io e mia sorella ci battezzammo entrambi a Philadelphia. Avevo solo 12 anni. Mia sorella iniziò subito il servizio di pioniere. Io sono diventato pioniere ausiliario regolare nel mio primo anno di scuola superiore. Finito il liceo, nel 1995, ho iniziato il servizio di pioniere regolare.
Mia moglie ed io ci siamo sposati nel 1997. Siamo stati pionieri fino a quando è nata nostra figlia nel 2001. Mia moglie è tornata nella lista dei pionieri nel 2006, quando i nostri bambini erano un po’ più grandi.

Una cosa disgustante in un “luogo santo”

C’erano diverse cose che mi avrebbero dovuto fare rendere conto del fatto che mi trovavo in un setta molto prima di quanto è successo. La situazione che sto per raccontare probabilmente mi tormenterà per il resto della mia vita. E ora capirete perché.
Nel 2004, mia figlia, che aveva solo tre anni, fu molestata nella Sala del Regno. E’ qualcosa che non riuscivo a credere che sarebbe mai potuta accadere. Purtroppo, è successo. A peggiorare le cose, c’è stato il modo in cui gli Anziani hanno trattato l’accaduto. Hanno gestito la situazione veramente male! Non hanno nemmeno chiamato l’Ufficio della Filiale per avere istruzioni!
Solo sei mesi più tardi, un pedofilo l’ha molestata di nuovo. Allora ero un Servitore di Ministero. Così ho chiamato la Filiale io stesso. Dato che ho preso l’iniziativa e volevo gestire la cosa direttamente, come è stato percepito dagli Anziani della mia congregazione, sono stato trattato peggio del pedofilo. Sì! Gli anziani ci sono andati giù più duri con me per aver contattato la Filiale che con Chester per aver molestato la mia bambina!
Per aggiungere la beffa al danno, siamo stati disprezzati dalla nostra famiglia. Eravamo visti come il problema, non come le vittime. Anche se potevamo riferire la questione delle molestie alla polizia, siamo stati consigliati di non farlo. Quello che non sapevamo a quel tempo era che questo mostro aveva molestato altre bambine in altre Sale del Regno prima di arrivare nella nostra congregazione. Era nella nostra sala solo da poche settimane quando l’ha attaccata! Inutile dire che non eravamo stati informati nei noi ne gli altri genitori che questa persona era un noto pedofilo. C’è molto di più che potrei dire su questo argomento, ma è semplicemente troppo difficile per me parlarne.

Il percorso del risveglio

Fu solo quando avevo 34 anni (2011) che fui nominato come Anziano. Il motivo del perché ci sia voluto così tanto tempo è stato perché avevo contattato la Filiale senza consultarmi con il corpo degli Anziani su come trattare la molestia su mia figlia. Agendo in quel modo non avevo seguito le istruzioni del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova.
Abbiamo continuato ad essere Testimoni di Geova semplicemente perché pensavamo che fosse la verità. Continuavamo ad andare avanti, cercando di servire Geova nel miglior modo possibile.
Fino al 2013.
La mia congregazione aveva sedici Anziani. Il Sorvegliante chiese se uno di noi era disposto a trasferirsi per aiutare una congregazione vicina. Mi sono offerto di aiutare quella congregazione. Entro un mese mi unii a quella sala regno dove fui nominato Sorvegliante del Servizio.
Ben presto, ricevemmo una richiesta di studio biblico attraverso il sito web jw.org. Chiesi a mia moglie se voleva prendere in carico lei quello studio e lei accettò. Dal punto di vista di un Testimone di Geova, questa giovane donna faceva dei progressi incredibili con mia moglie. Nel giro di poche settimane, iniziò a frequentare le adunanze. E nel giro di pochi mesi divenne una proclamatrice non battezzata.
Eppure, continuava a fare ricerche. Per farle, utilizzava sia materiale della Watchtower che materiale esterno. Nella primavera del 2015, scoprì che la Watchtower era stata una ONG affiliata alle Nazioni Unite. Mostrò queste prove a mia moglie. Questo scosse il nostro mondo.
Mia moglie era stata pioniera per 20 anni. Aveva vissuto per “la verità”. Tuttavia, dopo aver appreso di questo ha fatto più ricerche che mai. Continuava a trovare altra roba e me la mostrava. Abbiamo avuto più discussioni nel 2015 rispetto ai precedenti 19 anni in cui eravamo stati sposati.
Lei si era “svegliata”, io ancora no.
Non riuscivo a vedere. Il mio cervello era ancora sotto indottrinamento. Nemmeno i video (parte 1 / parte 2) o la trascrizionedella testimonianza di Geoffrey Jackson presso la Australian Royal Commission into Institutional Responses to Child Sexual Abuse riuscirono a svegliarmi.
E’ stato qualcosa di completamente diverso che mi ha svegliato.

Il risveglio

Come Sorvegliante del Servizio, l’inventario della letteratura presso la Sala del Regno era una mia responsabilità. Poichè avevamo un servitore avanti con gli anni che non sapeva gestire un computer, aggiornavo io stesso l’inventario sul sito web jw.org ogni sei mesi.
Nel settembre del 2015, ho aggiornato l’inventario sul sito web, come al solito. Un mese più tardi trovai una lettera dalla Filiale all’interno della mia casella di posta jw.org. Venivo incaricato di eliminare tutta la vecchia letteratura. Ho passato la lettera al servitore della letteratura. Lui non buttò via la letteratura secondo le istruzioni. E io mi dimenticai di questa cosa.
Sei mesi dopo, nel febbraio del 2016, aggiornai l’inventario sul sito web jw.org ancora una volta. Poco dopo, ricevetti un’altra lettera dalla Filiale. Mi veniva detto di gettare via la vecchia letteratura alla prossima adunanza. Era proibito distribuirla ai fratelli e le sorelle al banco della letteratura.
La letteratura di cui dovevamo sbarazzarci era:
Ma perché? Cosa c’era di così male nel tenere questi libri al banco della letteratura?
Dopo l’adunanza serale dell’ultimo Martedì del mese di febbraio abbiamo avuto un’adunanza con gli Anziani. Ebbi una discussione con gli altri Anziani perchè non volevo gettare la vecchia letteratura. Era letteratura spazzatura. Questa letteratura, che un tempo era prezioso “cibo spirituale”, ora era buona solo per la spazzatura. Questo era quello che mi veniva ordinato. Questo era quello che ci veniva ordinato. Questa era quello che veniva comandato a tutti gli Anziani in tutto il mondo. E’ stata questa consapevolezza durante quell’adunanza che mi ha svegliato. Mi sono reso conto che era tutta una menzogna. Stavo lavorando per una società editoriale.
Eravamo tutti solo dei pubblicitari che lavoravano per una società editoriale.
Quella non era la verità.
Quella fu la mia ultima adunanza. Non sono più tornato. Ho scritto una lettera al Coordinatore del corpo degli anziani. Ho detto al Coordinatore che non potevo più far parte del corpo degli Anziani. Non ha voluto sentire nient’altro. Ha chiuso le orecchie. Ha chiuso gli occhi. Sì, ha chiuso la sua mente.
Tutte le cose che mia moglie mi aveva detto nel corso degli ultimi 11 mesi improvvisamente avevano senso. Il quadro si era composto.

Ostracizzare un membro della famiglia

Dopo essere stato inattivo per un mese, non potevo più vivere una doppia vita. Ho scritto una lettera alla mia famiglia nel marzo 2016.
  • Mia sorella, che era residente in Walkill dal 1998 non ha risposto. Si è anche presa la libertà di bloccare il mio numero.
  • Mia zia e zio, che sono missionari in Kenya, hanno fatto un finto funerale per la mia famiglia. Ci hanno trattato come se fossimo morti!
  • Mio padre, che è ancora un anziano, non mi ha nemmeno chiamato per discutere la questione. Non ha nemmeno cercato di “aiutarmi”.
  • La risposta di mia mamma è stata probabilmente la più sorprendente. Lei è pazza. Eppure, mi ha chiamato e mi ha inviato una e-mail. Detto questo, ancora non riesce a vedere le bugie e gli occultamenti.
Non riesco ancora a credere che la mia famiglia mi eviti. Non ho iniziato a fumare. Non sono diventato un ubriacone. Non mi drogo. Non ho commesso fornicazione, adulterio o qualsiasi altro atto che possa costituire “porneia”. Mio cognato, un alcolizzato, che serve presso la sede centrale dal 1991 è a posto. E’ una buona compagnia. Invece io sarei il cattivo?
Ho perso la maggior parte della mia famiglia e un sacco di amici. Ma non è tutto così brutto.

I primi sei mesi della nostra Vera Vita

Nonostante sia evitato dai membri della mia famiglia, le cose vanno alla grande. In realtà, le cose sono state impressionanti, incredibili e tanto divertenti in questi ultimi mesi.
Ho fatto cose eccitanti che non mi sarei mai sognato di fare prima. Amo i videogiochi. In precedenza, non avrei mai passato troppo tempo ai videogiochi perché credevo fosse sbagliato. Quest’anno ho comprato una PlayStation 4. La adoro!
Ho guardato i film R-rated per la prima volta! Stranamente, non mi hanno fatto diventare malvagio!
Ho ritrovato due fratelli di mia madre. Hanno lasciato il culto nel 1970. Ho anche scoperto di avere un cugino di cui non sapevo nulla.
Fortunatamente per me, mio fratello si è svegliato poco dopo di me. Sua moglie è fuori pure. Sono più felici di quanto siano mai stati. Oltre a questo, il fratello di mia moglie e sua moglie sono usciti dalla setta pure loro. Il loro matrimonio non stava andando bene, ma ora stanno avendo la vita migliore che abbiano mai avuto!
 – Esperienza gentilmente condivisa da Martin John Haugh su Avoidjw.org

ecco qui sopra  una parte delle istruzioni in italiano per la letteratura: perchè il vecchio libro "organizzati" va triturato, compresa la copertina, anzichè semplicemente gettarlo? Quali istruzioni compromettenti contiene? Come potrebbe essere utilizzato in futuro per danneggiare l'organizzazione?



ecco qui sopra l'esortazione ad eliminare subito i vecchi CD Watchtower Library






* * * * *



Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


oppure:




44 commenti:

  1. Pubblico quest'esperienza già postata da Victor, perchè aggiunge informazioni nuove. In fondo all'articolo anche le ultime lettere della Betel italiana su cosa fare della vecchia letteratura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'esperienza trasmette la fiducia che se si ha ancora il coniuge tra le file dei tdg capiterà sicuramente qualcosa che fa scattare il risveglio.
      Personalmente lo spero tanto...
      Chissà. .vero..cos'hanno da nascondere pretendendo di distruggere la letteratura. Questa è un'altra prova che possiamo usare a loro sfavore. Ma nel farlo dobbiamo essere solo informativi ...senza dare x forza l'impressione di addurre prove contRo la wt. Forse così pian piano aggiungiamo nella mente di chi ci ascolta quegli elementi che servono al risveglio. Penso che la moglie dell'esperienza abbia agito cosi.
      Però amici...mi son venuti i brividi a leggere della figlia di soli 3 anni molestata lì dentro. Già li ce n'era da scappare in fretta. Ma poveracci! Allucinante! Da denuncia subito. Schifoso il tipo, ma schifosa la macchina wts, senza sentimenti x nessuno. È terribile.

      Elimina
    2. Eliminare la vecchia letteratura è una dimostrazione delle più lampanti del fallimento della setta americana, e della sua estrema povertà spirituale.
      Testimoni, Svegliatevi! Se le cose di ieri sono scadute e da cestinare, le cose di oggi lo saranno a loro volta trà poco.
      Come il cibo letterale che scade , quello "spirituale" del vostro "schiavo" pure, e chi paga per sostenere questo business ultracentenario di baggianate, se non voi ?
      Oramai, la farsa è durata fin troppo, non pensate ?

      Elimina
    3. cara Wikipedia, ho trovato estremamente interessante una frase che tu dici, e che ho condiviso da sempre: nel dare queste notizie a chi è ancora dentro con la testa, bisogna semplicemente trasmettere informazioni, hai assolutamente ragione.
      Nessun astio o livore...le cose stanno così e basta...
      Buon proseguimento nel persorso di completa liberazione, come a tutti noi...

      Elimina
    4. Una volta fuori si torna a vivere veramente!
      Paure e ritrosie x quello che può accadere, sono un freno immotivato! Andrà molto meglio fuori.
      LA VITA VERA E' LI FUORI! Fuori dalla WT!

      Elimina
    5. Grazie Lelvira;))..

      Elimina
  2. Beh! Certe manie "americane" non le ho mai capite, tipo essere confidenziali sull'uscita di un libro o su una certa info che a distanza di una o due settimane poi tutti sanno. Penso pure loro si rendano conto che poi a casa la letteratura viene conservata, quindi se è il tentativo di eliminare delle prove mi sembra al quanto mal destro. Strano che quello si sia risvegliato sulla letteratura ma non sulla questione molestie. Misteri della psiche umana. Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è difficile capire, Luca: le molestie e il trattamento subito in quel momento passano come comportamento di UOMINI che non rispettano bene le direttive...
      quando si passa alle direttive stesse, diventa diverso.
      I fratelli conservano la letteratura, si....ma solo i più vecchi, che piano piano dimnuiscono...i giovani amano di più il digitale, e nel tempo non sapranno neanche più che cosa c'era scritto, oltre al fatto che non ricordando altro e probabilmente non noteranno i cambiamenti. In qualche decennio sarà tutto dimenticato, e dal digitale elimineranno man mano quello che non conviene più...
      Progetto a lungo termine, ma sta andando mica male, per alcuni, che con il tablet non sono neanche più capaci a trovare un versetto sulla Bibbia...

      Elimina
  3. Sta cosa ha dato da riflettere anche a me. Motivazione: dobbiamo stare al passo coi tempi...mmhhh.
    Tenerli anche solo come archivio no?
    Da una parte capisco che qualsiasi messaggio presentato ieri potrebbe richiedere un nuovo modo di approciarsi oggi. La società (mentalita) cambia quindi bisogna stare si al passo coi tempi in un certo senso, ok, ma come mai la wt non pubblica sull'app JW library anche perle di profezia come "Rivelazione"? Forse perché profezie non adempiute, scadute, potrebbero solo ritorcersi contro?
    C'è da riflettere e soprattutto da far riflettere, almeno chi ci sta vicino.
    Una persona a me cara mi ha detto:" non è che ragioni così perché non hai più la benedizione di Geova"?
    Adesso solo un gruppetto di americani hanno la benedizione di Geova, possono cambiare le carte in tavola a piacimento e te ti sta bene zitto e muto, loro hanno lo spirito, altrimenti una pedata.
    Ma la stessa logica che quando mi sono battezzato ho accettato (mettiamo un attimo da parte il love boombing, il plagio ecc) certe dottrine e disposizioni (regole umanistiche tipo taglio di capelli, lunghezza basette ecc) e dopo il battesimo (contratto con wt) tu me le cambi, io a questo punto dovrei esserne esonerato perché è alla stregua di aggiungere clausole DOPO aver firmato il contrattino. Vuoi proprio farlo, va bene, me ne esco indenne, qui no, se esci paghi tutte le conseguenze del caso è se stai dentro pensi di farla franca ma mentire anche solo di facciata fa star troppo male e in un modo o nell'altro la paghi. Ansia, stress e depressione sono dietro l'angolo col passar del tempo.
    Ciascuno non giudichi il prossimo è valuti il meno peggio per se è i propri cari.
    In quanto agli amici coltivato dentro purtroppo sono amici a scadenza, a diversi voglio un bene dell'anima ma se arrivano dalla wt, wt dá, wt toglie. Non voglio fare il moralista ma la vita ci da quello di cui abbiamo bisogno se sappiamo accoglierlo, forse richiede iniziativa...e un po' di pazienza. Quando ero nel mondo (perché adesso sono in un vero paradiso, che fortuna essermi battezzato) avevo 3/4 amici(veri), ora mi sa nessuno, tutti indottrinati pronti a rispettare la direttiva, ma non gli voglio male, ragionavo anche io così.
    Una cosa è certa, se rompo le catene me ne assumo le responsabilità, ricomincio da capo ma uso la mia testa. Le cose buone apprese in sala me le porto, solo onesto e sarei ipocrita se denigrassi tutto, nel mio caso mi hanno portato diversi benefici personali ma per tutte le cose uso la mia testa e coscienza, pregando sempre il Padre di tutto cuore, convinto che non vede del marcio in me in questo momento perché li dentro non ho discusso con nessuno né tantomeno peccato o nascosto niente, è solo un fattore di risveglio e coscienza.
    So già che qualche volta tornerò in sala, ad annoiarmi un po, pazienza, per adesso è così, ma se alla domenica mattina voglio riposare o andare a correre che bello, forse me lo merito, per anni ho lasciato che altri decidessero per me spesso anche un po controvoglia....loro la chiamano imperfezione quindi manda giù il boccone, borsetta del servizio e via, sperando di abbinare con un fratello simpatico almeno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il processo di risveglio è lento e graduale, Bereano 1914 carissimo...ad un certo punto non riesci più a far finta di niente, io le ultime adunanze ogni tanto mi alzavo perché temevo di sbottare...poi mi sono detta, ma chi te lo fa fare? Fuori c'è il sole...o piove, fa lo stesso, ma c'è la tua vita!

      Elimina
    2. Lelvira, hai ragione, fuori la vita scorre, è sprecato (x coloro che sono dentro ma vorrebbero uscire), viverla dentro la WT.

      Elimina
    3. Non capivo perché durante l adunanza alcuni si alzavano a prendere ossigeno.stavano accorgendosi del veleno soporifero delle informazioni.i miei come al solito battute sprezzanti dietro tipo che e venuto a fare...stesse nel mondo...io un po li invidiavo..e con la scusa di andare in bagno ogni tanto mi soffermavo a parlare con qualcuno e la risposta fu sorprendente...c e aria putrida,di finzione...tenni questa risposta dentro di me allorché la settimana dopo questa persona si dissociò dalla congregazione.era un servitore di ministero esemplare che faceva spesso il pioniere..ormai era arrivato al trabocco da non poterne più.evidentemente la sua vita valeva di più che stare dietro a cinque ciarlatani che con la loro propaganda hanno rovinato tanti fratelli onesti.un augurio affinché ci sia un risveglio per tutti..

      Elimina
    4. A pensare che tanti di noi hanno fatto lo studio con questi libri e ora dobbiamo addirittura triturarli..che sorta di informazioni scabrose possano contenere?allora m viene da pensare che di per se quest organizzazione e stata essa stessa spazzatura e lo e pure oggi.questi sono reperti storici da custodire semmai,come chi aveva nella biblioteca la bomba blu o altri libri ancora più vecchi..e disgustoso tutto cio

      Elimina
    5. Ema, ci pensi, anch io ero come i tuoi genitori, e non capivo xe c'erano quelli che disturbavano le adunanza con la chiacchiera e quelli che erano sempre fuori. Ero così xe ci credevo tantissimo e x me era Geova che mi stava insegnando. Non volevo mancare di apprezzamento.

      Elimina
    6. Cara wiki la mia era una situazione in cui in famiglia regnava il bigottismo assoluto.avevo mia madre,le sue sorelle e mia nonna che sono ancora ferventi servitrici che ce l hanno con il mondo intero e il loro ripeto era puro disprezzo.figuriamoci poi dopo la mia disassociazione puoi immaginare..loro si ergevano pure e sante come quest organizzazione e il loro apprezzamento era come far vedere le frange dei vestiti dei farisei.cara Wikipedia io pure credevo che ci fosse del buono ma mi sono sbagliata

      Elimina
    7. La bomba blu...((((-: roba da matti !!

      Elimina
    8. Voi tutti non avete capito nulla del perchè la letteratura deve essere buttata, la WT è rispettosa delle Leggi di Cesare e non fa che metterle in pratica. Visto che non lo sapete ve lo dico io. La Legge prevede che gli articoli di consumo devono avere una data di scadenza oltre la quale marcisce e non è + buona. Dato che la letteratura della WT è sempre stata definita dai TdG OTTIMO CIBO adesso quindi per legge è scaduta. Infatti le nuove Pubblicazioni... ehmm ....OTTIMO CIBO riporteranno a fondo pagina la dicitura: " Da consultare entro e non oltre il xx/xx/xxxx".

      Elimina
    9. non per difenderli, ma la strategia è subdola ...
      la circolare parla dl materiale in giacenza nel deposito della congregazione, e si limita a dare disposizioni nella congregazione. Ma sospetto che una volta letta quanto proclamatori x eccesso di zelo, abbiano pianificato altrettanto nella biblioteca di casa propria ...
      Esplicitamente non lo ha detto ma ...

      Elimina
    10. Ehi zeroassoluto... sembravi serio.....ah ah ah, simpatica la tua pensata!

      Navigatore, anch'io penso che saranno in molti a buttare la propria letteratura...ammuffita.
      Son proprio delle volpi i capoccia!

      Elimina
    11. Anche se, a dirla tutta, ci sono anche i nostalgici che fanno fatica a separarsi dalle cose...io sarei stata una di queste.
      Ora, da consapevole, invece la conserverò come prova ed eventualmente, all'occorrenza, x aiutare qualcuno a risvegliarsi.

      Elimina
  4. Chiedo scusa per gli errori di ortografia ma il T9 fa i capricci e a volte non me ne accorgo.

    Ps. Sapete se genericamente in sala del regno la biblioteca è ben fornita di pubblicazioni anche di vecchia data oppure se è a discrezione della congregazione stessa?
    Con autorizzazione degli anziani è consultazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bereano, la tua domanda un poco mi sorprende. Se frequenti dovresti saperlo. Non tutte le congregazioni hanno la stessa quantità di pubblicazioni, comunque sono tutte liberamente consultabili previa richiesta al responsabile delegato (in molti luoghi c'è una chiave per aprire la biblioteca)
      In sala puoi consultarle sempre, per portarle a casa devi fare richiesta e compilare un modulo. Ma se in sala c'è una fotocopiatrice, ti consentiranno di fare copie per uso personale ma difficilmente ti autorizzeranno a prendere volumi in prestito. Varia da zona a zona...

      Elimina
  5. Anziano riflessivo
    La cosa assurda è che se provi a chiedere delucidazioni ad un viaggiante in merito a questa disposizione, pensando che almeno lui abbia una spiegazione logica al riguardo, la risposta che probabilmente si otterrà sarà del tipo "dato che è una disposizione del canale di Dio, al presente ubbidiamo"
    A questo punto, rifacendomi un po ai vostri commenti mi chiedo: ma fino al 1991 quando la letteratura aveva un costo ben preciso, quanti milioni di dollari sono stati spesi per dispensare cibo spirituale che a distanza di alcuni anni è risultato "nocivo" che oggi deve essere distrutto???
    E quanti miliardi di ore sono state spese per divulgare questo che oggi è cibo ultra avariato???
    Quante disposizioni sono state seguite ed oggi sono spazzatura???
    Se allo stesso viaggiante rivolgerei queste ed altre domande in merito, finirei a dir poco "sotto processo"

    RispondiElimina
  6. John sono stato anche addetto al reparto letteratura e spesso gli armadi li aprivo e ci mettevo mano.
    Ultimamente ho aiutato in altri reparti. Dato che le cose cambiano spesso e velocemente non sono al corrente di come viene gestita la biblioteca è se secondo le ultime indicazioni anche libri vecchi in essa contenuti siano stati cestinati.
    Parleró francamente:"devo fare ricerche, constatazione su alcuni aspetti che non conosco e vorrei accertarmi se sono veritieri o meno".
    Più onesto di così.
    Più che per me stesso certe prove mi servono per i miei cari, nel caso in cui vorranno un confronto in un prossimo futuro.

    Ps. Grazie John per il lavoro che fai a favore di tutti, risvegliati e non, presenti e futuri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella biblioteca della sala dove sono non è stato cestinato nulla. Luca

      Elimina
    2. Luca, le direttive sono una cosa, la loro applicazione un'altra.

      Per esempio, anni fa un'anziano mi chiese spudoratamente di mentire se il CO in arrivo mi avesse chiesto se gli anziani facevano visite pastorali. Avrei dovuto affermare che facevano visite pastorali regolarmente anche se in realtà non le facevano da oltre un anno...

      Elimina
    3. Le istruzioni sono per il reparto letteratura, quindi si parla di eliminare pubblicazioni che andavano distribuite al pubblico o che i componenti della congregazione potevano ritirare o richiedere. Credo che per la biblioteca non sia cambiato nulla.

      Elimina
    4. Il giustiziere5 novembre 2016 17:29

      Caro John Connor a te ti hanno chiesto di mentire sulle visite pastorali,a me mi hanno messo a tacere togliendomi l'incarico di contabile perché me ne sono accorto dell'amanco di denaro tra il resoconto trimestrale e il saldo bancario.
      Quando ho parlato al segretario mi ha risposto che era un errore bancario hanno aggiustato i conti con una risoluzione finta,e tolto a me l'incarico.
      Più disonesti di così si muore.
      Vi saluto anche se è un po di tempo che non ci sentiamo con i miei commenti,il Giustiziere.

      Elimina
  7. Anziano riflessivo
    Volevo chiedere: alle ore 08:35 ca ho postato un commento, ma fino ad ora non lo leggo.
    Sono certo che rispettava i parametri di intervento al seguente blog e, non era oltraggioso ed offensivo verso nessuno ne tantomeno la wt
    grazie per la Vs attenzione e per il lavoro Encomiabile che svolgete

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte finiscono direttamente nello spam e non me ne accorgo :-))

      Recuperato!

      Elimina
    2. Anziano riflessivo
      Milleeeeeee grazie John e scusa della seccatura
      Ti rinnovo i miei sinceri complimenti per il lavoro che svolgi a beneficio di tutti noi

      Elimina
  8. Ricordo negli anni 90 ci avevano fatto buttare via un libro perchè cambiavano alcune frasi di DUE pagine, quindi ognuno doveva procurarsi quello nuovo. Io che non volevo sprecare carta e alberi, avevo fatto la correzione a mano, a lato delle pagine, ma mi guardavano male perchè stavo dando un cattivo esempio nel non seguire le direttive. Oggi è lampante che se si deve gettare la vecchia letteratura è la prova che la luce non è progressiva, come dice il termine stesso la progressività prevede piccoli aggiustamenti verso un modello sempre più preciso, non c'è spazio per capovolgimenti dottrinali tali da sbarazzarsi dei vecchi intendimenti. Sono poi sicuro che molti anziani continueranno a tenere le vecchie torre di guardia, altrimenti come faranno a dire che so, quanto deve essere lunga una gonna?

    RispondiElimina
  9. Essendo la wt una società editrice, come tutte le imprese propone al pubblico solo i nuovi modelli...
    Ligoligo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ma WTS non è come tutte le imprese, sennò nessuno avrebbe da ridire, questi oltre a darti la letteratura si aspettano che metti in pratica gli intendimenti, influenzando la vita dei lettori su decisioni e scelte che magari dopo tot anni si rivelano inutili o non più validi. Alle assemblee criticavano dal podio chi osava scarabocchiare le riviste in quanto SACRE, oggi bisogna gettarle nel cestino.
      "stay hungry, stay foolish"

      Elimina
  10. A proposito di letteratura, quando ero ancora dentro, mia moglie insisteva perchè facessimo insieme uno studio personale usando il libro "Rivelazione". Le ho spiegato con tatto che era sorpassato e pieno di interpretazioni rivedute e corrette, ma a me già faceva sorgere domande che a lei non venivano. ha accettato che ci fosse "nuova luce". Io invece ricordavo l'entusiasmo con cui lo si studiava nel '92, quando ho studiato per la prima volta. Se quella era l'interpretazione data con l'aiuto dello Spirito Santo, come mai era tutta sbagliata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il CD o chi ha diretto la WT fino adesso ...si è presa questa autorizzazione di poter sbagliare , di fare ciò che gli pare ...loro sono il Canale di DIO ..e come tale hanno il diritto di dire tutto e il contrario di tutto ....sebbene che loro criticano i farisei e li menzionano come esempi negativi ..ma fondamentalmente sono come loro con regole inventate , allergici al dissenso , e chi non è d accordo con loro sono dalla parte di satana...usano esattamente la stessa tecnica di tutti quelli che vogliono mantenere il potere sulla massa....nulla di diverso dal resto delle religioni ..in primis l inquisizione.....satana ? il loro miglior alleato ....strumento di paura , per fare sensi di colpa su chi ama scoprire la verità.

      Elimina
    2. Riflessivo......
      Ma quanto hai ragione!
      Uscite da essa " Babilonia" o popolo mio se non volete partecipare con lei alle sue piaghe....
      A proposito di questa scrittura voglio fare una riflessione:
      Qui Gesù non sta dicendo che Babilonia verrà distrutta, ma semplicemente che riceverà delle Piaghe come le ricevette l'Egitto , quindi se non vogliamo essere coinvolti in queste piaghe ne dobbiamo uscire.
      Non sappiamo se queste piaghe arriveranno dai governi o da qualcos'altro anche se secondo me già stanno ricevendo piaghe con i casi di Pedofilia , le vendite di Sale assemblee ecc.
      Quindi da che parte staremo?

      Elimina
  11. È interessantissimo questo articolo web
    "LE ORIGINI OCCULTE DELLA WOCHTTOWERS",di anticipo l'introduzione :

    Un massone americano, certo Mac William Broun (33º grado) scrive ad un collega massone tedesco, certo Hebert Hondesdoff Bergen, una lettera da Boston, in data 22 settembre 1922. In essa si dice tra l'altro: "Caro Fratello [...], questa gente (i Testimoni di Geova) ci è molto utile. Noi diamo loro molto danaro versato dai Fratelli che hanno fatto grossi guadagni durante la guerra (la Prima Guerra Mondiale): il loro voluminoso portafoglio non ne soffre. Sono ebrei. squadra e compasso - simboli della massoneriaLa primavera prossima verrà in Europa il Sig. Rutherford che farà propaganda con le sue conferenze [...]. La prego di provvedere affinché l'attività dei seri studiosi della Bibbia (si chiamano così i propagatori delle nuove teorie) non venga messa in cattiva luce dalla stampa [...]. I nostri nemici sono i protestanti come pure i cattolici in Europa. I loro dogmi intralciano i nostri piani. Perciò dobbiamo fare di tutto per diminuire i loro aderenti e metterli nel ridicolo" (cfr. "Vita Apuana", del 4 febbraio 1962, pag. 1). La lettera non poteva non suscitare una dura reazione. Quando il domenicano P. Lavaud pubblicò il testo della lettera, i Testimoni di Geova minacciarono denuncie e querele: ma fu provata la sua autenticità» (cfr. Mons. G. Marinelli, I Testimoni di Geova, Ferrara 1981, pagg. 39-40). Questo scritto ci offre uno spaccato inatteso e allo stesso tempo interessante delle relazioni di carattere finanziario (e non solo) intercorse tra la sètta geovista e la sètta per eccellenza, la Massoneria, argomento di questo agile articolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. roberto 62 : guardati questo video : Adam kadmon per jack tv - i rochscild ...e guarda che accade nel famoso 1919.

      Elimina
    2. Lo guardo domani, comunque credo proprio che la wts faccia parte di un complotto,anche se penso che forse sta per essere abbandonata a se stessa..spero solo per i fratelli che il risveglio non sia troppo brusco...

      Elimina
    3. Non è un caso che la WT ha sempre usato ..nuovo ordine mondiale , ..ora con l evento di internet lo ha abbandonato, la WT vuole apparire un sistema a binario,, ma il binario è solo alla base della piramide dove ci stanno i fedeli , a salire si forma il sistema teocratico dove opera il CD ...ma sulla punta ci sono i finanziatori nascosti che dicono ..voi occupatevi di morale da tenere a bada i fedeli , che al resto ci pensiamo noi.

      Elimina
  12. Ho visto il video di Adam Katmon,ma non ho trovato il riferimento al 1919
    Comunque la Wts cerca costantemente di nascondere il suo passato.
    Russell e Ruterford sembra che sostenessero l'ascesa dei patriarchi ebraici.
    Poi abbandonarono questa idea perché era troppo esplicita,e anche i simboli della croce,del Sole alato e delle colonne.
    Ma quello che non hanno abbandonato,è il sostegno all'élite ebraica che governa il mondo tramite il signoraggio bancario,la corruzione e la disinformazione.
    Quello che afferma l'organizzazione è che il mondo è diviso e costantemente in lotta a causa del nazionalismo.
    Non è assolutamente così.Diciamo che l'élite governa unitariamente da dietro le cose per portare le persone in una schiavitù.
    Almeno che i popoli potessero autogovernarsi...ma il detto "dividi et impera"dimostra che per comandare bisogna mettere uno contro l'altro.
    E la Wts pensa che alla fine riuscirà a mettere "disposizioni strane"...
    Ma sta di fatto che non è mai stato affermato della wts che l'élite ebrea governa il mondo tramite le ricchezze ingiuste (datemi il potere di creare i soldi e non mi importera' chi fa le leggi).Daniele 11:36-39.

    RispondiElimina
  13. Nel 1919 la famiglia rothschild intensifico fortemente il proprio potere economico con l oro, inoltre tutto oggi le nazioni sarebbero indebitate con questa famiglia di potere ( mai citata dalla WT ) fanno meglio citare la bestia selvaggia al sistema politico americano ma il vero POTERE sta dietro le quinte,,,...... un altra piccola riflessione sulla data del 1914 ..è vero che non è venuta la fine del mondo ( profetizzata da russel però qualcosa è successo ugualmente ) , e stranamente scoppiò la 1 guerra mondiale e chi finanziò la 1 guerra mondiale e la sua ricostruzione ? guarda a caso i rothscild , tutto in concomitanza con quello che stava facendo russel che a quanto pare fu finanziato da questa famiglia, e in qualche maniera informato su quello che sarebbe accaduto , guarda a caso già dal 1912 l industria bellica americana lavorava a pieno ritmo come se si stessero preparando ad una guerra , inoltre russel era attratto dalle piramidi , la stessa che è su un biglietto di un dollaro, l occhio degli illuminati a squame come ad indicare la stirpe del serpente , e sotto la famosa scritta ..nuovo ordine secolare ...i tdg , usarono il titolo : nuovo ordine mondiale o governo mondiale per circa 1 secolo, stessa frase usata dai poteri forti ...rockfeller ,sorros , presidenti di stato , ecc... questi signori da sempre finanziano guerre e fanno conferenze di pace , e spesso compiono pure atti di beneficenza per nascondersi....l unica maniera per liberarsene è svegliare l umanità da questo potere occulto, che attraverso la finanza e il suo debito ci tiene sempre più schiavi.

    RispondiElimina
  14. Le riviste non sono + stampate in germania bensì in inghilterra! Allora tutto quel pippone, che si sente su quel mega centro di Selters, e le riviste x i tdg vengono da oltre la manica?
    Poi mi è venuta curiosità, cerco altre pubblicazioni, e scopro che il nuovo libretto dei cantici, è stampato addirittura a Wallkill, New York, si stampano sempre meno pubblicazioni in Germania. Con una logistica ridicola poi!

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARSI CON UN NICK (QUALSIASI) Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)