Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

giovedì 23 giugno 2016

Crisi di coscienza - Raymond Franz

Il libro vietato ai Testimoni di Geova
"la lettura di questo libro, come di altri, comporterebbe l'esclusione del Testimone di Geova dal gruppo religioso.
Il libro è stato letto da molti Testimoni di Geova che, dopo la scoperta della documentazione prodotta dall'autore, per circa 10 anni a capo dell'Organo Direttivo internazionale dei TdG, hanno deciso di propria iniziativa, con conseguenze dolorose, di lasciare la Società Torre di Guardia.
Un libro che deve leggere il Testimone di Geova o l'aspirante Testimone di Geova, per conoscere in chi ha riposto il proprio destino eterno"

Così commenta un sito internet questo libro. Ma cosa contiene questo libro di tanto spaventoso? Le solite menzogne apostate? Le solite falsità gratuite? Le solite calunnie infamanti? Scopritelo voi stessi... scoprirete disarmanti verità spiegate chiaramente e senza sotterfugi...



“Raymond Victor Franz è nato nel 1922 in una famiglia americana che da tre generazioni apparteneva ai Testimoni di Geova. L’autore è stato un attivo militante dell'organizzazione fin dall’età di 16 anni, operando in varie nazioni, ad ogni livello della struttura organizzativa di quella religione.
Per nove anni, dal 1971 al 21 maggio 1980 (data del suo abbandono), Franz ha fatto parte dell’organo esecutivo centrale dei Testimoni (il Corpo Direttivo). Il comportamento e i metodi del Corpo Direttivo hanno condotto Franz alla crisi di coscienza che costituisce il tema di questo libro.”

Citazione tratta dal medesimo libro


Il libro "Crisi di coscienza" di Raymond Franz, 
scaricabile a questo link:


il file è di circa 33 MB, scaricabile sulla maggior parte dei dispositivi in pochi secondi. E' composto di 507 pagine

Nel caso non riusciate a scaricarlo, contattate il blog via email all'indirizzo a piè di pagina

tag: download "Crisi di coscienza" di Raymond Franz in pdf













Stai leggendo questa pagina da un cellulare?





indirizzo email dell'amministratore del blog:

181 commenti:

  1. Vediamo se hanno il coraggio di leggerlo anche i "proclamatori consapevoli"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una "bomba blu" al contrario... un semplice diario di vita vissuta quotidiana che spazza via ogni dubbio... come vedere il papà che ti mette i regali sotto l'albero spacciandosi per "babbo natale"...

      Elimina
    2. è nella mia biblioteca...dalle sue parole non traspare nè odio nè risentimento,solo perplessità...è un resoconto dei fatti tutti documentati...per chi non teme di essere disilluso

      Elimina
    3. L'hanno letto, l'hanno letto....

      Elimina
    4. Segnalo questo link tramite il quale si possono scaricare i due libri di Ray Franz, in italiano

      http://jw-wayback.org/static1/bibliotheque

      Elimina
  2. Belle le pagine 302-305 dove spiega che 3 del CD avevano proposto come data della -generazione- non il 1914 ma il 1957 in quanto i segni nel cielo si potevano accostare all'inizio dell'era spaziale. Poi non ci fù l'unanimità di voto e non passò, ma se non fosse stato per R. Franz che l'ha resa pubblica, credo
    che dati i tempi oggi, l'avrebbero già tirata fuori dal cilindro.

    RispondiElimina
  3. vero Complottista...quindi i primi ad avere i dubbi sul 1914 furono proprio i membri dell'allora cd...poi siccome non c'era l'unanimità tutto è rimasto così...e oggi si devono arrampicare sugli specchi per portare ancora avanti questa dottrina folle,inventandosi la carognata delle due generazioni...

    RispondiElimina
  4. Credo che i libri scritti da Franz siano davvero interessanti. Da prendere in considerazioni da tutti coloro che si voglio associare ad una nuova religione.
    Per dire la verita' quando li ho letti ho avuto solo la sensazione che quello che io ho provato per anni era vero. Togliendo la dissonanza cognitiva rimane la cruda realta' dell'essere stati manipolati. Ovviamente non voglio buttare l'acqua sporca con il bambino. Essere Cristiani consapevoli e' senz'altro un'opzione giusta e valida.

    RispondiElimina
  5. Io lessi per la prima volta (poi l'ho letto e riletto altre volte) il libro di R.Franz 26 anni fa, nell'aprile del 1990. Mi tuffai a capofitto nella lettura, fino a notte fonda, tanto avvincente era il racconto. Un racconto sereno ed imparziale, nel quale non traspare alcun rancore e risentimento nei confronti dei suoi ex fratelli. I fatti narrati nel libro, sono "presentati con semplicità e benevolenza", come si legge sul retro della copertina. Infatti, in quel libro non trovai proprio nulla di apostata. Anzi la lettura fu così illuminate, che posso dire che le scaglie mi caddero completamente dagli occhi e da lì a poco mi riappropriai della mia vita. Sperimentai la veridicità delle parole di Gesù:"Conoscerete la verità e la verità vi renderà liberi"!
    Per quanto riguarda il tema "generazione", il libro, pubblicato per la prima volta nel 1983, può dirsi profetico. Infatti, R. Franz parafrasando Isaia 28:20 scriveva:"La teoria della durata della generazione del 1914 sta mostrando d'essere come un divano che è troppo corto per essere comodo, e i ragionamenti fatti per coprire questo divano dottrinale sono simili a un lenzuolo troppo stretto, non adatto a coprire, nel nostro caso i freddi fatti della realtà." E' grazie a lui, come dice Complottista, che sappiamo che 3 membri del CD, (A. Schroeder,K. Klein e G. Suiter)avevano proposto la data del 1957 come inizio per "questa generazione". E lo stesso Schroeder aveva anche proposto che la frase "questa generazione" fosse applicata agli unti.
    R.Franz conclude così la sua analisi:"Ovviamente è possibile che in un prossimo futuro siano costretti a fare qualche modifica. ...Forse l'idea di A. Schroeder di applicare la frase alla classe unta (un'idea che è fluttuata nell'organizzazione per moltissimi anni) potrà risultare più attraente. Ci sono sempre più persone (alcune abbastanza giovani) che ogni anno decidono, per la prima volta, di appartenere alla classe unta; ciò potrebbe offrire un'estensione di tempo quasi illimitata per l'insegnamento relativo a "questa generazione". E così è stato. Dopo 25 anni, nel 2008 con la pubblicazione della w 15/2/2008 quello che Franz aveva pronosticato si è avverato. Ma il problema in effetti era tutt'altro che risolto, visto che gli unti, al pari di tutti gli altri comuni mortali, continuavano a morire, e così solo 2 anni dopo il CD fu costretto ad inventarsi un'altra storia per poter allungare il "lenzuolo": non più una generazione, ma due generazioni che si sovrappongono!!! Tutto ufficializzato con la pubblicazione della w 15/4/2010!!!Ma fino a quando potrà durare questo stiracchiamento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Durerà fin quando ci sarà gente disposta a credere acriticamente a tutto quello che gli viene detto. Anche chi crede di aver raggiunto la "consapevolezza" continua a sostenere a spada tratta il 1914, l'identificazione dello "schiavo" nel 1919 con la dirigenza americana della WT e così via. Roba che alla luce delle prove e dei fatti non sta più in piedi (se mai lo è stato).
      Quindi durerà. Anche per sempre oserei dire.

      Elimina
    2. Ma alla fine loro ti dicono che anche se ci sei arrivato prima, se sei umile aspetti lo schiavo che arrivi a capire il punto ...dunque alla fine raymond franz non avrebbe avuto pazienza nel dover aspettare....ma mi domando ancora , ma cosa ci vuole ancora per far capire che non esiste nessun canale di DIO sulla terra ? questa è la chiara dimostrazione che chi è al potere si è definito canale di DIO solo per aver cieca ubbidienza, e per poter aver sotto controllo l intera massa e per continuare a tenere in ordine le cose, ma questo è funzionato finchè non cera ne informazione e comunicazione . ora tutto è cambiato e per la WT tutto diventa difficile ...almeno che non si faccia un bel bagno di UMILTA.

      Elimina
    3. Avevo postato pochi giorni fà a "007" un commento, dicendo che ormai sul tema 1914 lui si era incantato, e che dalle parole di Gesù non si intuisce nessuna data, anzi.
      Ovviammente non è stato pubblicato :-).

      Per i libri di Ray Franz, direi che sono "provvidenziali", nel senso che pubblicati in un momento chiave della storia dei Testimoni di Geova, cioè quello del post-1975 in cui era stato inferto un durissimo colpo alla credibilità della WTS-ma pure minimizzato e addirittura occultato a molti nuovi-e da cui non si è mai rillevata nonostante le apparenze.

      Elimina
    4. hai ragione Victor...purtroppo...

      Elimina
    5. Tu credi che con un bel bagno di umiltà diventano il canale di Dio? Io penso che rimangono degli impostori

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    7. I TDG internettiani NEGANO che sia mai stata predicata la fine entro la Generazione 1914 (senza parole)
      http://oi60.tinypic.com/2wqse1s.jpg

      Elimina
  6. Leggetevi il secondo anche "Alla ricerca della libertà cristiana"

    Zingaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho letto ed è molto interessante e ben documentato come il primo. Purtroppo l'edizione italiana è rimasta incompleta. L'opera originale è composta di oltre 700 pagine suddivise in 18 capitoli. L'edizione italiana che doveva uscire in 2 volumi, alla fine è rimasta incompleta, perché hanno pubblicato solo il primo volume con i primi 9 capitoli, il II° volume non è mai stato pubblicato. E ne ignoro le ragioni. L'edizione inglese ha avuto un notevole successo: è giunto alla sua seconda edizione nel 2007. La prima edizione del 1991 ha avuto ben 3 ristampe.
      Invece, il primo libro di Franz "Crisi di coscienza" è diventato un bestseller mondiale essendo stato tradotto dall'inglese in ben 15 lingue: croato, ceco, danese, olandese, francese, tedesco, greco, italiano, giapponese, polacco, portoghese, rumeno, russo, spagnolo e svedese. E l'edizione inglese è stata per ben 4 volte aggiornata, l'edizione definitiva, la quarta uscì nel 2004. Le 4 edizioni hanno avuto anche numerose ristampe: la prima edizione del 1983 ha avuto 6 ristampe, la seconda edizione uscì nel 1992,ed ha avuto 3 ristampe; nel 1999 uscì la terza edizione che ha avuto 2 ristampe ed infine nel 2004 uscì la 4 ed ultima, nonché definitiva edizione.

      Elimina
    2. Qualcuno sa indicarmi dove reperire il libro, 'alla ricerca della libertà cristiana' ? Non riesco a trovarlo e lo sto cercando da parecchio..D.Malacarne

      Elimina
  7. (Anziano riflessivo ) personalmente ho letto solo qualche pagina del libro.
    Leggendo tempo fa un Blog di tdg, di cui non ricordo bene quale fosse, che analizza tale libro, con diverse argomentazioni cestinarono l'intero contenuto del medesimo; in particolar modo le esperienze riportate furono tutte considerate manipolate dall'autore.
    Se qualcuno ne se più di me, può illuminarmi in merito? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami, ma la tua è un'obiezione fuori luogo. C'è il link per scaricare il libro. Leggilo e poi fatti una tua opinione. Hai bisogno del cervello altrui per distinguere il bene dal male?

      Con lo stesso metro, allora mettiamo in dubbio i casi di pedofilia, l'ostracismo... oppure, viceversa, ascoltiamo chi con 3 minuti di argomenti trattati, ci dimostra che la Bibbia è solo una raccolta di favole e leggende?

      Suvvia, un pò di serietà ...

      Elimina
    2. Concordo John... certi commenti mi fan cascare le braccia... senza offesa per anziano riflessivo... eddaje!

      Zingaro

      Elimina
    3. Ciao zingaro....

      Come mai ho l'impressione di averti già letto con altro nick?😄

      Elimina
  8. (Ax80) Franz ci aveva visto lungo circa l'evoluzione dell'intendimento del 1914... So che forse il mio intervento non è pertinente al tema, ma vista la stretta attualità una "profezia" ve la faccio io... Scommettiamo che si utilizzerà l'uscita della Gran Bretagna dall'euro come fonte per nuove speculazioni apocalittiche...? Come lo fu per l'11 settembre, per l'inizio della crisi economica e così via... L'uomo non smetterà mai di interpretare, è nella nostra natura. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si trova sempre una nuova scusa per rendere credibile che l asino vola.la cosa più triste e che tanti ci cascheranno ancora e scherniscono chi invece si rende conto Dell inganno e lo bollano come pazzo apostata.non c'è niente da stupirsi solo copioni gia letti e riletti

      Elimina
  9. ricordo un passaggio dove descriveva la vita quotidiana di galoppini, che dovevano piazzare i lasciti di fratelli e sorelle decedute. Oro, diamanti, orologi d'oro catenine braccialeti. Scoperchiando tutto! Meschinità, carnalità, chi arraffa a destra e chi a sinistra ... da vomitare!

    RispondiElimina
  10. Non ho mai letto il libro in questione, ma da domani in poi mi immergerò in questa lettura, sono sicuro che la mia coscienza ne uscirà rassicurata per tutto quello che sto pensando ora dell'organizzazione che ho servito per anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saulo buongiorno so spero stia bene..ho scaricato il libro e lo leggero con attenzione...chissà come andrà a finire😊 ciaoooo

      Elimina
    2. Ciao cara ema79, dai...direi che sto benino anche se tra alti e bassi e le solite lacrime la sera in casa quando da solo mi ritrovo nel turbine dei miei pensieri..tu mia cara come stai?

      Elimina
    3. Buongiorno, cari Ema e Saulo!
      Buona lettura e a presto!

      Elimina
    4. Sto meglio la vita va avanti.non dobbiamo arrenderci ma lottare sempre caro Saulo.solo cosi vinceremo su tutto e tutti.un abbraccio e a rileggerti

      Elimina
    5. Ciao ryoga caro.sto leggendo il libro con mio figlio e credo che non sia un idea sbagliata..gli spiego Cos ha fatto di cosi tanto importante questo signore perché e giusto che sappia che ha lottato per ciò che e giusto.non voglio nascondergli niente e quando sarà più grande per capire saprà come rispondere ed essere libero di pensare.

      Elimina
  11. E pensare che dell'esistenza di questo libro nessuno sa..dovremmo studiarlo alle adunanze..per la wt quest'uomo era già morto prima di aver scritto quel libro

    RispondiElimina
  12. Perplessa..(ma non troppo)25 giugno 2016 06:58

    Buongiorno a tutti! Vedo che ancora ci sono persone che hanno bisogno di una spinta per capire che le favole le sanno raccontare tutti! Leggete il libro, non c'è nulla di manipolato o di inventato. ....le favole ve le raccontano ai congressi e quando annunciano come contribuire in contanti o assegni facendovi credere che chissà a quale meravigliosa opera serviranno, e intanto a livello lacale tanti cristiani patisocono la fame e prendono la spesa "Gratuita" da enti di aiuti umanitsri! Fatemi il piacere di smettere di difendere ciò che è una bufala di sana pianta e se volete essere veramente seguaci di Cristo...deponete tublet e volantini rimboccatevi le maniche e aiutate il prossimo in modo pratico e poi consolatelo con parole d'amore e di speranza come faceva Gesù!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel libro di introvigne.. i tdg già e non ancora (che tra l altro lo diedero in sala ) a pagina 76 menziona raymond franz e il suo libro crisi di coscienza ....a me alcuni accennarono che cera questo nipote di franz ( dissasociato ) ...ma mi dissero che era solo un apostata ...io a quei tempi ero ancora sotto effetto anestetico e vivevo nel paese delle meraviglie in cui illusionisticamente stavo da DIO ( scusate il gioco di parole ) e non feci nulla per documentarmi . ( allora non cera internet come adesso )

      Elimina
    2. scomparve all'improvviso anche l 'Ausiliario per capire la Bibbia, che conteneva alcuni studi molto pregevoli...era stato curato da Ray Franz, e il faraone doveva cancellare il ricordo delle sue sconfitte...

      Elimina
  13. Non c'è' bisogno di leggere il libro per capire la loro falsità
    io li sto combattendo da tre anni. E non immaginate che falsita che usano. Specialmente nei tribunali. Che poi come dicono loro Geova odia i bugiardi. Ma loro fanno tutto l'opposto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che siano i bugiardi più sinceri che ci sono ...perchè nelle loro bugie ci credono anche loro, fino ad auto convincersi che sono verità.

      Elimina
    2. L assuefazione a certe sostanze come accade per u n tossicodipendente che gli annebbia ogni facoltà di ragionare,cosi accade a molti di loro che continuano a re spirare quest aria malsana che per loro e ossigeno perché il cuore e la mente sono abituati a certi dogmi,ragionamenti e non ne possono fare più a meno pure se SANNO che gli fa male..pure un tossico sa che l eroina fa male però si fa.cosi sono loro e nei loro paradisi artificiali si trovano benissimo.la disintossicazione e Possibile ,bisogna volerla.

      Elimina
    3. la WT è esperta nell "guerra teocratica" dove anche le menzogne piu spudorate non è peccato dirle, ma vale solo per il CD ed i suoi mandanti, per i semplici proclamatori sono passibili di morte eterna anche solo se la pensano una bugia.

      Elimina
  14. Del libro Crisi di coscienza mi colpirono diverse cose. Franz racconta il trattamento che venne riservato all'autore del libro "Commento alla lettera di Giacomo", e primo preside della Scuola di Gaalad. Per aver espresso a quelli che considerava amici fidati alcuni dubbi sull'operato dell'organizzazione, venne convocato davanti ad un comitato giudiziario e disassociato per apostasia. Decenni di fedele servizio all'organizzazione evaporarono al sole con un comitato giudiziario di nemmeno due ore. Venne allontanato dalla sede mondiale in età ormai adulta e senza un minimo di sussidio o assistenza sociale. Per evitare problemi, il libro Commento alla lettera di Giacomo di fatto sparì dalla circolazione, non è mai stato piu' citato nelle pubblicazioni, negli schemi dei discorsi pubblici e non è stato piu' fatto oggetto di studio alle adunanze. Franz racconta anche del servizio civile. Dice che nel corso degli anni arrivarono alla sede mondiale lettere da tutto il mondo di fratelli che non comprendevano la base scritturale del rifiuto del servizio civile alternativo. La questione venne messa all'ODG di diverse sedute del CD. Ad una di queste venne raggiunto il quorum a favore del servizio civile alternativo, i fratelli potevano accettarlo. La seduta fu sospesa per una breve pausa. Alla ripresa dei lavori due membri del CD che avevano votato a favore del servizio civile dissero che avevano cambiato idea, e chiesero di ripetere la votazione. LA votazione fu ripetuta e questa volta il quorum a favore non vennere raggiunto, rimase l'obbligo del divieto al servizio civile, per cui nel decennio successivo letteralmente migliai di giovani in tutto il mondo andarono in galera per il rifiuto del servizio civile, e tutto per una questione di quorum.. Agghiacciante il racconto Malawy/Messico. In Malawy il CD non autorizzo' i fratelli a prendere la tessera del partito unico nazionale, mentre per il Messico lo stesso CD tollero' la corruzione di funzionari pubblici per evitare il servizio militare. Con il piccolo particolare che per la posizione assunta in Malawy ci furono stupri di massa di sorelle anche giovani e incinta, e fratelli bruciati vivi. Comunque l'idea che mi sono fatto è che anche su Franz ci sia qualche ombra. Non era un fratello qualunque, non è chiaro che ruolo abbiamo avuto nei decenni la famiglia Franz all'interno della WTS: come fu possibile, altrimenti, che sia zio che nipote fossero entrambi, e contemporaneamente, membri del CD? Poi anche il fatto che Franz non abbia abbandonato volontariamente il CD. Nel libro Franz dice che lui aveva maturato il convincimento che Dio non si serve di una religione organizzata, e che ogni individuo puo' avere una relazione intima e personale con Dio a prescindere dalla religione. E allora perchè non saluto' tutti e ando' via spontaneamente? Si narra che non lasciò la sede mondiale a mani vuote, bensì con una consistente buonauscita, che i mortali beteliti che per qualsiasi motivo lasciano la Betel semplicente si sognano. Ci sono poi due cose che Franz non racconta nel libro, e che non poteva non sapere quale membro del CD: innazitutto i rapporti tra WTS e la massoneria americana, rapporti ormai acclarati da tempo. E poi i rapporti tra WTS e Dipartimento di Stato USA: come poteva la WTS nascere nel tardo Ottocento, attraversare tutto il Novecente, essere attiva ancora oggi nel 2016 con una presenza capillare a livello internazionale, se non godesse del sostegno del Dipartimento di Stato USA? Perchè Franz non ne parlò? Non ha voluto o non ha potuto? La storia della WTS del tardo Novecento sarebbe cambiata se Franz ne avesse parlato?
    Saluti.
    Xyo

    RispondiElimina
  15. Mi sono sempre chiesto come è possibile che la WT , non sia mai stata toccata come organizzazione ? come mai nacque in america ? come mai libera di parlare male del sistema senza conseguenze ? parlare male della chiesa cattolica senza mai una denuncia ? parlano di essere i più perseguitati per far credere che sono nel giusto ...MA QUANDO MAI !!! la WT da quando è nata se ne stata sempre tranquilla nel oltre oceano ...facendoti credere che è GEOVA che li protegge .......NO SIGNORI ...io credo che i veri protettori siano ben altri e con molto potere ( IL LORO VERO DIO ) , e finchè saranno loro a proteggerli , la WT può dormire sonni tranquilli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo commento R. sopra è mio..

      Elimina
  16. Un libro che tutti dovrebbero leggere prima di battezzarsi... per capire a chi si stanno dedicando !

    RispondiElimina
  17. Qualche anno dopo la fuoriuscita di Franz ci fu un altro membro del CD che lascio', di cui non ricordo il nome. In questo caso, tuttavia, il CD è riuscito a seppellire la vicenda e non se ne seppe piu' nulla, finì tutto nell'oblio. Questo membro del CD fu rimosso e disassociato per grave immoralità sessuale. Ci sono delle differenze di sostanza da come il CD trattò questo caso rispetto a Franz. Franz, accusato di apostasia, non fu disassociato bensì gli fu chiesto di dimettersi e lasciare la sede mondiale; l'allontanamento di Franz venne ufficialmente comunicato alla fratellanza mondiale con un breve annuncio sul ministero del Regno, che si può facilmente trovare con una ricerca sul sito del Library on line. L'altro membro del CD, accusato di grave immoralità, venne disassociato in tronco e allontanato in fretta e furia dalla sede mondiale; tuttavia non venne fatto nessun annuncio ufficiale sul ministero del Regno, semplicemnte non se ne seppe piu' nulla. Qualche anno dopo, un paragrafo della Torre di Guardia, senza fare riferimento esplicito a questo membro del CD, dovette ammettere che ci furono gravi casi di immoralità sessuale negli altissimi vertici dell'organizzazione: scambio di coppia, omosessualità, abuso sessuale su minori(quest'ultimo venne definito dalla TDG grave immoralità sessuale, in realtà si tratta di qualcosa di ben piu' grave, ossia un reato, ma evidentemente la TDG usò una licenza poetica...). Fatto degno di nota quel membro del CD, allontanato e disassociato, non rilasciò interviste, non scrisse libri, nulla, semplicemnte sparì. Eppure era sicuramente a conoscenza di episodi imbarazzanti e gravi condotte a sfondo sessuale compiuti nei "sacri palazzi" del paradiso spirituale, e poteva anche covare rancore per aver perso una posizione di prestigio ed essere stato espulso. Perchè rimase in silenzio e si eclissò? Forse ricevette una consistente buonauscita e magari un sussidio, con cui venne comprato il suo silenzio e salvaguardato il nome di una religione americana all'epoca in fase di crescita ed espansione in tutto l'Occidente?
    Saluti.
    Xyo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ewart chitty e Leo Greenless.Si trova qualche notizia in Inglese.
      Zelofead

      Elimina
    2. Si trova anche in italiano la notizia su questi membri del CD dispersi in ...America. Una bella ricostruzione la si può trovare a questo link http://www.geova.org/x-files/

      Elimina
  18. Interessante il link su x-files, grazie. In base a quello che ho letto tempo fa su un forum americano, che si è sempre rivelato attendibile, sembra che non ci potrà mia piu' essere un altro caso Franz o un libro tipo Crisi di coscienza. Sembra infatti che gli attuali membri del CD abbiano firmato una specie di contratto che li vincola, in caso di fuoriuscita dal CD (tanto per dimissioni volontarie quanto per motivi disciplinari) a non rivelare a terzi, sotto qualsiasi forma (libri, interviste, web) informazioni che riguardano l'operato del CD di cui sono a conoscenza a motivo del ruolo e incarico svolto, pena una pesante sanzione pecuniaria. Gli eventuali futuri membri del CD dovranno firmare anche loro tale contratto all'atto dell'accettazione della nomina. Insomma, comunque vada, la WTS è sempre tutelata. Quello che mi sono sempre chiesto è se davvero il corpo direttivo è il supremo livello dell'organizzazione, che opera in totale autonomia, o se sopra di esso c'e' un ulteriore entità, rimasta oscura per 130 anni, a cui il CD stesso deve rendere conto. Non mi stupirei se un giorno la Storia si impegnerà di rivelare che in questi 130 anni di vita della WTS ci sono stati membri del CD o comunque alti dirigenti della WTS che sono stati degli infiltrati di CIA, FBI o Dipartimento di Stato. Del resto, come sono usciti fuori personaggi del calibro di F. Franz o Milthon Henschel, onnipotenti e indiscussi presidenti della WTS di fine Novecento?
    Saluti
    Xyo

    RispondiElimina
  19. Il libro di Ray Franz lo lessi dopo che avevo già cessato gli "studi" con i TdG e diciamo che non mi ha detto chissà che novità. Altri collegamenti mi avevano già dato informazioni su quello che mi interessava per avere riscontri concreti e giravo le domande (ben sapendo le risposte) al "nominato" che mi faceva la lezione e lui imbarazzato cominciava a sudare e non sapeva che risponderemi: allora ero io che gli presentavo la realtà della WTS come strumento utile delle banche d'affari americane e delle campagne ideologiche del Dipartimento di Stato attraverso lo Usaid (in questi programmi la WTS lavora con altre chiese "babilonesi", ndr) e allora lui e le povere "sorelle" guardavano disarmati un "cibo spirituale" in formato letterario che non poteva aiutarli.

    Ma torniamo a R. Franz e al suo libro. Su tre cose questo autore è rimasto "fedele" all'opacità ipocrita della sua ex organizzazione:
    - non ha mai parlato dei rapporti tra la WTS e il governo Usa e i specifici programmi di quest'ultimo (con tanto di assicurazione di esenzione fiscale e aiuti finanziari) per le onlus religiose e gli incontri politici tra il Dipartimento di Stato e le stesse charities (ma per fortuna...c'è la rivista dell'ufficio legale di Scientology ci tiene informati su questi incontri che chiedono aiuto al governo più potente del mondo nel nome della "libertà religiosa" e ci svela anche l'identità degli avvocati WTS attivi presso la commissione affari esteri del Congresso Usa...);
    - il Ray Franz si è preso circa 20 mila dollari (1981) di TFR come buona uscita ma non gli è passato minimamente per la testa di far risaltare il fatto che la signora Emilia dopo 30 anni di "servizio di campo" se ne va dalla congregazione ma non prende neanche 1 centesimo (mentre ha contribuito a costruire quei 20 mila dollari di buona uscita del sig. Franz da vrava parrocchiana verso l'alto prelato....);
    - ad un certo punto il Ray Franz parla di una riunione presso il CD in cui si dice della necessità di introdurre valuta americana in Indonesia clandestinamente (aggirando cioè i limiti legali in vigore allora in quel paese). Il caro Raymond non ci dice come poi sono arrivati quei dollaroni dalle parti di Giakarta: per giro dell'ambasciata Usa come a Cuba negli anni '60?

    Altre cosettine quà e là del libro che adesso non ricordo bene deficitavano di informazioni complete o venivano presentate in maniera quasi infantile (per parare qualcuno?)...comunque la sua mentalità da burocrate di una multinazionale al servizio dell'ideologia dell'impero Usa (eh già: le riviste piene di figurine con casette stile Beverly hills, scenografie dei college e delle mode americane, ritratti di famiglie-clienti dell'opulenta società consumistica tecnologica presentata come realtà mondiale universale e la retorica tranquillizzante della normalità del "mondo occidentale") il Franz l'ha conservata anche nella stesura di questo libello che in ogni caso può essere utile per chi, per la prima volta, comincia ad intravedere che oltre la facciata della pubblicità della "Parola di Dio" vi è un'impalcatura ben reale fatta di integrazione vitale nel sistema economico e politico.

    Bacioni

    Sbirulina


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Scusate ma alla fine che vi cambia? Quello che è scritto vi ha aiutato a capire che i TdG non sono la verità e che è un'organizzazione che più terrena non si può? Bene. A me poi che ci sia altro ancora peggio non è che mi importi più di tanto. O se il motivo per cui ha scritto quello che ha scritto sia per crisi di potere e non di coscienza. Fatti suoi e fatti loro. A me interessa che quello che ha scritto, poco o molto, sia corretto e riscontrabile. Poi...

      Elimina
    3. Forse aveva paura di fare la fine di Russel...se parliamo di potere.

      Elimina
    4. Franz non menziona nemmeno per giuste ragioni conoscendo le conseguenze che la massoneria e parte del CD dei TdG

      Elimina
    5. Anonimo mi trovi d accordo quando dici : e parte del CD ....perchè a mio modo di vedere ci deve essere 1 talpa o 2 in contatto con i poteri forti , i veri protettori della WT ......ecco perchè sono così convinti che la WT sarà attaccata per ultima dal sistema e non solo, anche che potrebbe scoppiare una crisi finanziaria a livello mondiale portata sempre da questi signori di potere , fanatici e fuori di testa ( la wt non avrà azzeccato le profezie in maniera biblica... ma è sempre accaduto qualcosa al sistema ) ......ma ci vuole tanto a capirlo che sono gli illuminati, il vero DIO protettore della WT ed il resto delle religioni americane ?.......la storia ce lo insegna ma facciamo finta di niente.

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    7. Ma non credo sia un argomento fondamentale per aiutare un TdG a capire che quella non è la verità... Anzi...

      Elimina
  20. Gandhi disse : occhio per occhio e il mondo diventa cieco.

    RispondiElimina
  21. Qui sei Riflessivo (non tanto) in un altro forum sei ilnonnosa in un altro forum br..... ma quanti personaggi interpreti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve, sei Neemia 007? :-)

      Elimina
    2. Ciao 007...non so se sei quello di proclamatore consapevole....io non mi diverto a fare l attore nei forum non lo voglio essere nella vita ( anche se a motivo del ostracismo ne sono costretto in parte ) tanto meno nel mondo virtuale ....io sono riflessivo e con quel nik rimango ...in proclamatore consapevole sarà circa 3 mesi che non commento ...e se pensi che nel tuo blog commento con un altro nik ti sbagli DI GROSSO , te lo garantisco sul mio onore ....piuttosto mi faccio bannare il commento con quel nik .....inoltre non sono iscritto a nessun forum ..come tu sai non voglio dare la mia GMAIL a nessuno gli unici commenti li ho fatti da tè e qui in questo blog e in riflessioni libere .....il resto vado e leggo i commenti il altri forum ma non sono iscritto....mi considero trasparente come persona e corretta ...poi se i miei commenti non ti piacciono puoi sempre smontarli ....che è la bellezza di questo blog ...ciao e ti invito a rispondermi...grazie.

      Elimina
  22. ho notato che in questo e nell'altro blog, un forte rallentamento dei commenti, che va in parallelo, pochissimi commenti qui e là!
    Per coloro che pensano che tutti e 2 i blog siano gestiti dalle medesima WT Italiana, x tastare i mal di pancia che ha la base.
    A pensar male a volte ci si azz......
    Non so voi, ma un pensierino nella testa mi gira ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai navigatore... ti facevo un pochino più intelligente (scherzo)
      Da 2 gg i lettori fanno zapping sulle notizie degli attentati... le prime partenze per le ferie... le visite cmq ci sono !!
      Poi Orwell, a chi non lo conosce, fa un pochino girare la testa...

      Elimina
    2. capisco che molti che scrivono sono ancora dentro, e quindi dopo il congresso, devono metabolizzare le vaccate o cazzotti nello stomaco presi da tutte le sessioni. Devono risvegliarsi, certo, ma la concomitanza fa sorgere dubbi su come il messaggio entri anche controvoglia nelle menti, di chi sta lottando ad uscirne. Ci vorrebbe un gruppo di autoaiuto x uscirne veramente, dalle maglie che agiscono nel subconscio dei + deboli.

      Elimina
    3. (Ax80) Mi trovo d'accordo con Navigatore, soprattutto sulla "concomitanza". È qualcosa che io stesso come sicuro molti altri sto provando sulla mia pelle. Ormai mi ritengo "dissociato psicologicamente" dalle fantavaccate della watchtower, tuttavia, soprattutto in sede di congressi ed adunanze, una parte di me crede ancora un pochino a quanto viene detto, pur mantenendo, o per meglio dire, pur avendo conquistato un pensiero critico e razionale che mi fa rendere conto di come questo sia riconducibile ad una pura questione emotiva: decenni di lavaggio di cervello non si cancellano con un colpo di spugna, ma penso di essere già a buon punto.

      Elimina
    4. anonimo sono d'accordo con te. io mi sento a "disagio" come se la cosa non mi appartenesse piu. il video della figlia allontanata da casa e sconvolgente e la scena del telefono che squilla e la madre lo prende e poi lo ripone lasciandolo squillare mi ha fatto capire "la cattiveria" che non posso credere sia riconducibile a Geova. Ma davvero Geova chiede di recidere in maniera cosi netta i rapporti con il proprio sangue? Ma quando i fratelli hanno visto questo pseudo film, la loro mente registrava il fatto che era UNA FICTION? la conclusione per cosi dire a buon fine, non sta ad indicare che sia sempre cosi... vogliamo parlare di coloro che si sono invece suicidati in tali situazioni? piccola nota... a differenza di altri congresssi alla fine ho cercato di tastare il polso di alcuni che lo hanno seguito e olti hanno detto che sono rimasti un paio di giorni con una tristezza interiore che non sapevano spiegare... just awaked

      Elimina
    5. Non e una fiction ma un film di fatti realmente accaduti e che accadranno ancora con la convinzione che quello che fanno e giusto mentre c e chi muore e non si fa niente per arginare questi fenomeni

      Elimina
    6. Non vi meravigliate se viene fuori una forma di disagio, ricordatevi che il congresso è stato creato e studiato apposta per tenere dentro più persone possibile, e poi ci vogliono anni per ripulire la mente dai condizionamenti ricevuti alle adunanze, studio ecc. Anzi, a me dopo 15 anni che mi sono allontanato capita ancora (raramente ma capita) di sentirmi influenzato, purtroppo.

      Elimina
    7. Pensavo alla doppia valenza che hanno i cortometraggi, che insinuano dei modelli di vita da seguire. Ma di solito carta canta x la WT! Quindi mi chiedo, è una esigenza di far dire alla WT cose o regole x la base, che non può scrivere direttamente nero su bianco, in una circolare, nella torre di guardia o altro mezzo tangibile?
      Rimarrà pur sempre una illustrazione, e come tale x i decerebrati dei proclamatori, basta, ma x chi ragiona ancora, non sono ancora la realtà! SONO UNA RAPPRESENTAZIONE, UNA FICTION!! E come tale va trattata.
      Il fatto che molti in questi giorni sono in crisi dopo averli visti, indica un barlume di speranza, in quei cosidetti nati digitali, che sono + svegli!
      Speriamo che costituiscano l'onda lunga del risveglio!

      Elimina
    8. x navigatore: spero che sia come dici, ma sono più pessimista, per me i film sono dei semplici rinforzi, sul principio che un disegno vale più di mille parole, e nei cortometraggi oltre alle immagini c'è un bombardamento sensoriale, amplificato dalla vicinanza degli altri, tutti insieme nel gruppo. Al cinema ci si commuove di più che a vedere lo stesso film a casa, idem per il teatro o i concerti musicali. Un gruppo di noi tdg era capitato di andare a vedere il film Deep Impact, e una scena aveva colpito tutti profondamente, quando il computer aveva selezionato un milione di persone da salvare nei sotterranei, portati via coi camion militari, salutando gli sfortunati che dovevano rimanere aspettando lo schianto della cometa. Quelle scene ci avevano fatto immedesimare nel tempo della fine, lasciando il segno perchè se ne parlò per un po' di tempo rendendoci più motivati; aveva avuto più successo uno spezzone di 5 minuti di film che svariati studi sulle pubblicazioni o le visite dei sorveglianti. Ci sentimmo forse all'epoca con quel disagio che credo oggi alcuni provano dopo il congresso.

      Elimina
  23. Niente da fare, nessun commento dei "proclamatori consapevoli" su questo libro e su come "lo spirito santo" agirebbe su un'organizzazione gestita in questo modo.

    Ma si rendono conto che quando predicano, predicano dottrine e insegnamenti di uomini, ed i loro punti di vista limitati e limitanti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su quel blog, che chi è gravemente colpito da cecità, specie chi lo amministra (vedi ultimi suoi commenti...).

      Elimina
    2. Tutto ciò che predicano è jw.org

      "venite nella nostra organizzazione dove copriamo i pedofili, disassociamo le vittime che non hanno testimoni, e abbiamo una bella verità che cambia ogni 30 anni secondo lo spirito santo. E se siete in pericolo di vita ma vi azzardate ad accettare una trasfusione di sangue per voi ed i vostri figli, vi disassociamo senza neppure il comitato giudiziario (prenderemo atto della vostra dissociazione)"

      Proprio ciò che predicava il Cristo, non c'è che dire !!

      http://testimonidigeovachiedono.blogspot.it/2016/05/diciamo-tutto-apertamente.html

      Elimina
    3. Fanno di tutto per far tornare le cose ...prendono DIO e lo mettono dove interessa loro , tutto per avere una logica ..quando di logica ce poco o nulla , se ce gente che ha creduto a vana marchi , credendo che mettendo il sale nel acqua , la sua vita sarebbe stata migliore , si può credere anche al CD che è guidato da DIO....ognuno a i suoi vana marchi.

      Elimina
    4. Ma poi come possono continuare a idolatrare Russell e successori, che una non l'hanno azzeccata ?!

      Elimina
    5. Socrate....Perchè tutto deve continuare aver un origine ...Ma alla fine a loro interessa che l organizzazione vada avanti ..perchè andare avanti significa continuar a dar da mangiare a chi interessa l azienda WT.

      Elimina
    6. 😁è proprio vero caro @Riflessivo! Se hanno creduto alle idiozie della Marchi, cosa ci meravigliamo se credono realmente che un gruppo di uomini detiene la Verità su Dio e guida il Suo popolo! Ormai, non mi spaventa più nulla dopo anni passati nei testimoni di Geova!!!
      Chissà semmai ci si renderà conto, della gabbia nella quale si era finiti...

      Elimina
    7. Forse il problema degli amici di PROCLAMATORE CONSAPEVOLE è lo smodato e bramoso desiderio della vita eterna promessa dalla WT.
      Se la WT fosse un'impostura, allora non ci sarebbe nemmeno la vita eterna che questa organizzazione ha promesso.
      Quindi per 007 e compagnia passare sopra a tutte le malefatte e scempiaggini della WT significa rafforzare la loro fiducia nella vita eterna. Penso che siano felici e che vivano bene così.
      A me però così non va bene.
      È una questione di scelte.

      Elimina
    8. la "vita eterna" non è copyright dei TdG, nè di qualunque altra chiesa.

      Miliardi di persone credono alla vita eterna, nell'adilà o anche sulla terra, come gli avventisti (o i cattolici dopo il giudizio universale, se ricordate bene)

      Ognuno ha diritto di credere a ciò che più gli fa piacere... loro invece vogliono probabilmente una vita eterna stile TdG, per soli TdG e cerchie familiari allargate

      ricordate però che ognuno di noi si fa la sua verità, quindi probabilmente ognuno di noi si sbaglia. Ma ognuno di noi ha diritto di vivere la propria illusione, purchè non faccia del male ad altri (come fanno invece i TdG)

      Elimina
    9. Concordo John, soprattutto con l'ultima parte, che le nostre credenze non devono nuocere agli altri.

      Elimina
    10. il problema che se sapessero che le loro credenze , nuocciono agli altri , smetterebbero di credere e nemmeno predicherebbero.

      Elimina
    11. Lo sanno, ma non gli importa. In fondo, per credere in quello che insegnano i TdG, un po' egoisti bisogna esserlo.

      Elimina
  24. Leggendo il libro di Franz è evidente una ricerca della fede riguardo alle scritture, che si discosta da quella dalla Wts.
    Senza arrivare a delle certezze assolute, in questo stimola il lettore al sano ragionamento.

    RispondiElimina
  25. Sto leggendo Crisi di coscienza...ho letto solo 120 pagine, ma mi si è aperto un mondo...Franz ha vissuto per anni una situazione di disagio...io sono tdg d soli 3 anni (anche se i miei genitori lo erano da anni) e in questo momento provo disagio e disaccordo per alcune tematiche e credo che, proseguendo con la lettura, chiariro' questi dubbi e finalmente mi sentirò davvero libera e serena..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Anna.... il libro di Franz dovrebbero leggerlo tutti. Per chi non lo sapesse è scaricabile in download da questo blog

      Elimina
  26. forse qualcuno ha trovato il secondo libro di R.Franz : 'alla ricerca della libertà cristiana'. mi sapete indicare dove trovarlo, o scaricarlo in digitale, poichè ho cercato ovunque ma non sono riuscito a reperirlo, e mi interesserebbe moltissimo leggerlo.

    RispondiElimina
  27. Se sai l'inglese ti consiglio di leggerlo nell'edizione originale che potrai trovare a questo link

    http://chretien.et.homo.free.fr/fichiers/rl_rf_2002_en.pdf

    Io lo lessi esattamente 20 anni fa quando uscì l'edizione italiana.Era il 1997. Purtroppo l'edizione italiana è rimasta incompleta, ecco perché ti ho consigliato di leggerti, se ti è possibile, l'edizione originale, composta da un unico volume di ben oltre 700 pagine suddivise in 18 capitoli. Le Edizioni Dehoniane, che avevano avuto già un gran successo con la versione italiana di "Crisi di Coscienza", decisero di pubblicare in italiano anche il secondo libro di R. Franz, ma non in un unico volume, ma in 2 volumi di 9 capitoli cadauno. Il primo volume fu pubblicato, come ho già detto, nel 1997 e fu intitolato: "Alla ricerca della libertà cristiana 1 Ricerca e responsabilità".(non sò se ha avuto ristampe). Il secondo volume, già preannunciato nelle ultime pagine del primo volume, si sarebbe dovuto intitolare "Alla ricerca della libertà cristiana 2 Conquista e impegno", ma come dicevo prima,l'opera è rimasta incompleta, perché hanno pubblicato solo il primo volume con i primi 9 capitoli, ma il secondo volume che doveva contenere gli ultimi 9 capitoli dell'opera originale, non è mai stato pubblicato. Eppure nel primo volume lo davano "in preparazione"! Chissà perché la casa editrice avrà lasciato incompiuta un'opera annunciata in preparazione!!! Forse il primo volume non avrà avuto il successo sperato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo sto leggendo adesso in inglese, l'ho scaricato in pdf , ho letto anche crisi di coscienza in lingua originale, quel libro ha dato una botta di risveglio inimmaginabile a tanti fratelli beteliti che dopo hanno lasciato la verità ,ne ho sentite molte di queste testimonianze su you tube

      Elimina
    2. The hidden truths24 settembre 2017 12:21

      Aggiungo il mio commento visto che sono uno degli ultimi arrivati e visto che a questo libro devo lo stesso effetto se avessi riceveuto addosso un secchio di acqua gelida e ghiaccio , mi svegliò brutalmente , ma non fu ancora sufficente , perchè nonostante gli riconoscevo tutte le ragioni pensavo che fosse stato vittima di un manipolo di esaltati fanatici ed arroganti e che lui povero Cristo era stato sacrificato dall'imbecillità degli errori di uomini .
      Purtroppo per la dissonanza cognitiva facevo fatica ad accettare che per conseguenza logica quegli uomini erano gli stessi che avevano creato questo "girone Dantesco" di religione , che aveva causato e causava tante sofferenze, e non dava risposte sensate .
      Ti chiedi ma può essere mai ??? eppure propio il libro da cui sostenevi tutte le tue convinzioni ti metteva in guardia da quanto possano esssere perversi e folli gli uomini , e ti dava i mezzi per smaschearli , Gesù non aveva parlato a vanvera, e Franz nella sua disamina continua ad usare scritture ed espressioni di Gesù per smontarli pezzo per pezzo , quindi nonstante i triboli personali che parlavano già da soli li accantona ed usa la loro stessa vuota certezza scritturale per screditarli al di là di ogni ragionevole dubbio.
      All'epoca quando avevo incominciato a studiare mi era arrivato all'orecchio l'esistenza di questo fatto e libro , ne avevo menzionato alle persone con cui studiavo.....un'apostata con un tumore al cervello e che poi ha ritrattato tutto!! , fu la risposta, se ci penso oggi mi viene la rabbia a pensare come avevo potuto bermelo senza verificare e che cosa sognifica la vera differenza tra la fiducia che dai alle persone e la fiducia che dai a quello che dicono , che sentimentale imbecille che sono stato , purtroppo all'epoca era tutto cosi bello .....per esser vero , infatti poi si dimostrò propio cosi ......troppo bello per essere vero!!!

      Elimina
    3. Mi trovi quasi completamente d'accordo "Hidden". Io non ho terminato il libro di Franz, in formato PDF la lettura mi è risultata "scomoda", ma quello che ho esaminato è stato sufficiente per cominciare a scavare nella mia consapevolezza. E pensare che una volta, provavo puro terrore per i cosiddetti "apostati". Perché ho scritto "quasi" d'accordo...? Perché, almeno per me, non è mai stato tutto troppo "bello" per essere vero... Parliamoci chiaro, ma cosa c'è di "bello" nello sperare in un "miraggio" la cui conquista richiede divieti, rinunce e sacrifici, tutto questo costantemente accompagnato dalla paura di non essere all'altezza, e quindi di essere "distrutti" ad Armageddon, perché il corpo direttivo instilla abilmente negli adepti la convinzione di non fare mai abbastanza...? Io ci trovavo ben poco di bello, anche quando ci credevo. Vivere in una paura e un'ansia costante è tutto fuorché "bello". Sfido a trovare qualsiasi "fratello", anche tra i più zelanti, che non abbia un minimo di paura di trovarsi concime per vermi ad Armageddon. È un timore che serpeggia sempre, che condiziona le scelte e rovina la vita presente. Per fortuna è tutta una favoletta.

      Elimina
    4. The hidden truths24 settembre 2017 22:48

      no ragazzi sono stati genuini sentimenti che ci hanno spinto in quella direzione , come per gli stessi siamo qua a raccontarci e confessarci , altrimenti o saremmo ancora la dentro a belare all'unisono o chiuso tutto e salutati tutti ,saremmo a farci solo gli affaracci nostri.
      Ed invece e propio perchè ti senti violentato nel tuo senso di giustizia , di verità di onestà che se qui a raccontarti e ad aiutare .
      Serrano i ranghi e non trovi nemmeno un pertugio per far passare un minimo di ragione , il termine giusto è diventare istituzionalizzati e vorrebbero istituzionalizzarti , non glielo ho mai permesso , c'era sempre un Cri - Cri ..nella mia mente che non mi dava pace , una vocina maledetta che non riuscivo a zittire , un disturbo permanente che non mi faceva saltare e ballare di euforia come tutti , alla fine di un sofferto percorso tutto ha trovato la sua ragione ,ero stato fagogitato dentro una massa di non pensanti drogati di euforica imminente soluzione globale dei problemi ......nulla aveva più a che fare con il vero Cristianesimo nulla aveva più a che fare con quel essere santificati nella verità .
      Frottole coercizioni e menzogne ,tante menzogne , e tutte autorizzate a fin di bene , tante mezze verità che sone poi le bugie più carogna , ed il tutto ben amalgamato in una scenografia da luce della verità suprema rivelata a pochi eletti ....Ma non è scritto in Giacomo che Dio dà conoscenza a chiunque glielo chiede e senza biasimare ? non ha detto Gesù a chiunque chiedeva lo spirito di Dio che gli sarebbe stato dato ?........manco gli stregoni dei villaggi in Africa sarebbero stati capaci di tanta artefatta e subdola soggezione negli adepti

      Elimina
    5. @hidden, in parte rispondi a ciò che spesso mi chiedo: cos'è che tanto attrae in questo gruppo, una sicurezza e un'autorità di certo superiore agli altri. Io "studio" in maniera particolare (soprattutto parliamo di ciò che penso su certi argomenti) e non riesco nè ad accettare pienamente il loro messaggio, né a farne a meno; mi sento quasi un "cane sciolto", che non appartiene a nessun gruppo. Apprezzo molto i tuoi interventi e la tua fede; spero che cresca anche in me ma non è facile, non sapendo dove dirigermi. Grazie a John e a tutti i partecipanti a questo blog.

      Elimina
    6. The hidden truths25 settembre 2017 15:42

      @Scricciolo
      Attraggono e ti lasci attrarre da molte cose , ma fondamentalmente è un vuoto interiore che Gesù definì bisogno spirituale ....Il naturale e profondo desiderio di ricercare risposte ai grandi enigmi che sono di fronte all'essere umano cosciente , riflessivo e pensante .
      Purtroppo siamo ignoranti perchè nella vita non si può sapere tutto ed ecco che ti catapulti nel mondo dello studio e conoscenza della bibbia per la prima volta nella vita , tutto ti sembra talmente logico e svelato per come te lo propinano , che i tuoi sensi anche i più reattivi si addormentano alla loro Ninna Nanna . Finchè capita qualcosa , un evento una questione con fratelli ,un articolo di studio che di botto ti dà un sonoro schiaffone e ti risveglia , di colpo il cervello dopo anni di ibernazione si scongela e si rimette in movimento , e scopri amaramente che non eri più un essere umano cosciente ma un'automa che relazionava ogni sua azione e pensiero ai Dictat del credo Geovita ,accendi la lampada ed incominci a rileggerti con calma per la prima volta per conto tuo ogni parola su cui si sentivano autorizzati a signoreggiare sulla tua vita e fede , ed incomincia un ronzio che non riesci più a spegnere , quel ciao come và appena arrivi in sala ti suona improvvisamente falso come il sorriso che lo accompagna , l'oratore abbottonato fino al naso comincia a darti perfino fastidio con le sue movenze e parole uguali ad altri dieci falso anche quello , le smargiassate della serie tra poco brucerà tutto e noi ipocriti qui in sala saremo salvati ti fanno venire il prurito alle mani , in servizio guardi il padrone di casa negli occhi e non ce la fai più a strombazzare venga nel felice popolo di Dio perchè sai che stai mentendo come coloro che hanno mentito a te , torni a casa ancora più smarrito ti rileggi uno dei quattro vengeli e capisci che non ci siamo propio anzi non ci siamo mai stati .....poi intenet , le prime domande , i primi blog , ed una cascata di informazioni che non avevi mai considerato ti si riversa addosso .....e diventi o un'ipocrita consapevole o domattina ti vuoi alzare e trovarci allo specchio un vero uomo ed un vero Cristiano e li saluti tutti dalla porta di servizio .IO sono più cane sciolto di te ,abbiamo una responsabilità individuale che non possiamo delegare a nessun gruppo organizzato , prima e molto meglio degli illuminati di Brooklyn avenano capito cosa era la profondità del Cristianesimo ed il suo fine , già scrittori come Kant o Fromm , la responsabilià individuale in questo cambiamento ed il fine ultimo in una società equa e giusta .Per me che resto profondamente credente e Cristiano ho capito che tutto torna sempre nella figura e grandezza di Gesù , nelle sue parole messaggi ed esempio c'è la risposta ad ogni cosa , quindi ho spedito beatamente la Watch tower a farsi friggere con tutti i suoi specchietti non per allodole , ma per persone genuine di cuore e suscettibili al bene.

      Elimina
  28. Quando si sta bene in un paradiso artificiale non è facile uscirne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "i have a dream" su questo l'america campa, sfrutta la vita e la morte delle persone ... e anche dopo la morte ti vende sogni quando tu sei ancora di qua!!!
      Con l'illusione e la vendita di sogni si campa ragazzi, sognare all'inizio non costa nulla, e il voler continuare a crederci che costa. Il cervello e li che ricorda e manda segnali ...
      dici bene riflessivo, sognare ha sempre il suo fascino irresistibile.
      solo che "pretty woman" è un film, e ci si deve svegliare

      Elimina
    2. Scusate se cito Biglino ...ma questo video che dura circa 18 minuti lo dovete vedere perchè riassume in cosa credono molti ...guardatelo perchè MERITA veramente, ma VERAMENTE. ...Digitate...Mauro Biglino - yahweh perchè è eterno il suo amore (?) + versetti biblici.

      Elimina
    3. The hidden truths25 settembre 2017 21:38

      @ riflessivo
      il personaggio lo conosco , forse in qualcosa ci azzecca in altre a mio parere scampana ma di brutto , torniamo sempre li " ....diffidate di chi vi vuole rivelare ciò che a voi non è dato capire ", ormai la lezione l'ho capita , chiunque è onesto come disse Gesù non cerca la propia gloria ma quella del padre , e chiunque mai abbia un dono senza cercare la sua gloria lo spende per il bene altrui , sociale o etico .
      Pifferai magici non entreranno mai più nella mia vita anche perchè quello che c'era da sapere ci era già stato detto ......come disse Fromm vogliamo delegare ad altri la nostra responsabilità di non essere capaci di amare, riconoscendogli nel potere che gli diamo quello che noi non siamo capaci di fare e che invece siamo individualmente chiamati a fare .
      Ecco perchè prosperano tutte queste sette e confessioni , Guru e rivelatori esclusivi di verità a noi occultate .....meditiamo amici abbiamo un grandissimo dono che è la ragione e sopratutto facciamo tesoro di questa dolorosa esperienza cercando di non riempire il vuoto dopo l'allontanamento con cose peggio di quelle che abbiamo lasciato , è un invito e riflessione che parte da me e che vorrei tutti invitare a fare

      Elimina
    4. Puoi dirmi dove scampana biglino ?..fammi degli esempi..lui racconta ciò che è scritto ..se poi quello che è scritto è tradotto da schifo tipo : che se ne fa il Dio del universo creatore di tutto cio che esiste delle giovani vergini ? ..tutto questo non è certo colpa di biglino.

      Elimina
    5. The hidden truths26 settembre 2017 08:55

      @Riflessivo
      Mio caro ma pensi davvero che su tutti i miliardi che siamo sulla terra a Dio gli serviva Russel o Biglino ,o Osho o chichessia perchè lo conoscessimo.
      .....in Ebrei è scritto a proposito di Gesù egli è l'esatta rappresentazione del padre e l'immagine stessa della sua gloria.
      Quindi voglio capire chi è e come pensa Dio ??? semplice basta studiare e conoscere Gesù, se hai visto gli altri suoi video su alcune conferenze , parla di Elhoim marziani , l'arca del patto lasciata da un'astronave .....---, se qualcuno ci vuole credere faccia pure ,....e con quale fondata ragione , che l'ha dettto Biglino??? .....l'ha detto Rutherford.....l'ha detto Franz .....l'ha detto Knorr.....l'ha detto il corpo direttivo .....l'ha detto il sorvegliante ....l'ha detto l'anziano.....e guarda dove siamo finiti
      Bè stavolta ho deciso che me lo dico io e con la sola la ragione, le prove e la forza della logica . ......

      Elimina
    6. Caro Riflessivo, partiamo dal presupposto che Dio sia Dio, altrimenti chiudiamola subito.
      Ora perchè vergini? che dire se c'erano delle belle donne , giovani, non più vergini, non potevano andare bene lo stesso per lo scopo al quale Tu pensi?, magari non dovevano neanche stare a perdere tempo per certi giochetti, allora perchè dovevano essere vergini?
      Dovresti chiederlo a Dio, non certo ai presupposti che ne fa Biglino.
      Una cosa ho imaparato anche io , come dice The Hidden , in pratica non credo Biglino lo faccia per farciil piacere di conoscere queste cose, sicuramente avrà il suo bel tornaconto e non mi dire che pubblica tutto gratis, ormai alle favole anche io ho smesso di crederci e cerco di non avere più chi comanda la mia mente.
      Buona giornata

      Elimina
    7. Guardate che prima ancora che conoscessi biglino questi ragionamenti me li sono sempre fatti, solo che ero talmente condizionato e cieco dal sistema teologico che ci passavo sopra ....biglino invita a leggere la bibbia e racconta cio che la bibbia racconta al di la degli alieni , angeli ecc.......poi scusate ..mettere in ridicolo biglino perchè crede MA SEMPRE FACENDO FINTA come lui dice agli alieni ..ma non mettere in ridicolo molti passi scritturali accostandoli al DIO universale .. be siamo al paradossismo più totale......un ultima cosa.. biglino è uno studioso come tanti che si è appassionato dei testi antichi ..non è un GURU. .......sul discorso vergini ..fatti dare la risposta da quelli del isis.

      Elimina
    8. Anche io come riflessivo, metto in conto su M. Biglino che lo può fare per vendere libri, non devo diventare suo seguace e lui stesso ammette di non sapere ma appunto dice sempre -facciamo finta-. Grazie a lui e a chi lo critica, ho però imparato molto su YHWH, che non era l'unico elohim, e che le scritture ebraiche per noi sono imperscrutabili, che per capire la Torah ci vogliono Talmud, Mishna, Ghemarà. Solo una profonda conoscenza della lingua ebraica orale può farla vocalizzare correttamente e far assegnare la giusta
      punteggiatura alla lingua scritta. Quindi neanche Biglino può tradurre tutto giusto, ma è utile il suo lavoro perchè smonta alcune certezze che avevamo. I Talmud sono stati scritti con linguaggio complicato, con l'intento di renderli ostici ed ermetici ai non ebrei. C'è poi un livello di conoscenza profondo e segreto, oltre il quale solo a certi rabbini è consentito arrivare, della quale fa parte la kabbalah, e i codici ELS (Equidistant Letter Sequence) che sarebbero la garanzia di fedeltà del testo, una sorta di antico CRC (Controllo Ciclico Ridondante)che si usa oggi per i files dei computer. Insomma, come dice Hidden, chi crede può solo fare affidamento agli scritti sul Cristo, e basarsi sui suoi insegnamenti, perchè il resto mi sembra inaccettabile.

      Elimina
    9. Condivido caro @complottista e personalmente nell'ultimo anno ho imparato a diffidare da chiunque ostenti presuntuosamente di possedere la verità o di conoscere come "stanno le cose".
      Biglino sta facendo un lavoro straordinario interpretando in maniera letterale i testi antichi, pur fornendo una sua personale spiegazione su alcuni contesti storici dell'antico testamento.
      In effetti per quanto paradossale, Biglino fa (in maniera piu professionale ovviamente) quello che altri scrittori hanno fatto prima di lui (vedi Dan Brown con "il codice Da Vinci" ecc.) Avendo un grande successo proprio perché si va ad intaccare quelle che sono le credenze millenarie di popoli interi e a rielaborare in una nuova chiave di lettura interi insegnamenti dottrinali cristiano/cattolici.
      E questo suscita curiosità, stimola il pensare della gente che inizia a chiedersi se effettivamente non abbia creduto per una vita a favolette basate su errate traduzioni ed interpretazioni di testi antichissimi se non peggio vere e propri occultamenti e voluti travisamenti dei suddetti testi per detenere il potere sulle masse.
      In realtà, tutto è utile se permette anche solo di poter instillare un piccolo dubbio che porti la gente a porsi più domande del solito.
      Io, penso francamente che alla base di tutto ci sia stata la volontà di persone avide di potere e ricchezza di adattare a proprio tornaconto testi considerati ispirati da Dio per poi vendere al popolo una finta Verità. Questo va avanti da duemila anni ormai per il cristianesimo e qualcosa in più per le altre religioni.
      Eppure il fatto stesso che ne stiamo discutendo qui, secondo me non è poco e potrebbe denotare un "cambiamento in atto" nel pensiero generale...

      Elimina
    10. per fare un esempio molto banale uno dei tanti....ma si puo credere che il DIO UNIVERSALE ..dopo l invocazione al male di eliseo ..DIO manda fuori 2 orse per sbranare 40 stuppidotti che davano della testa pelata al suo profeta ? ma per favoreeee ....ALTRO CHE ALIENI DI BIGLINO !! e il teologo come giustifica ...e ma non puoi essere nella testa di DIO !! ...infatti sta roba sta solo nella testa degli uomini e di chi ha scritto quegli avvenimenti.

      Elimina
    11. @the hidden truths ma tu per conoscere Gesù su cosa ti basi ?sui 4 vangeli manipolati,se non addirittura scritti, prima dalla chiesa cattolica ,poi da tutti gli altri ,o hai prove certe storiche, archeologiche ,o ti basta questo pseudo materiale .Se hai prove storiche ed archeologiche ti prego rendici partecipi

      Elimina
    12. The hidden truths26 settembre 2017 18:11

      @Teresa
      le prove te le dà propio la storia , nessun altro personaggio ha segnato il destino di tre quarti di umanità come Gesù , visto che non lo negano nemmeno i musulmani , poi ti basta digitare su Google prove storiche sull'esistenza di gesù per esere sommesra da una montagna di informazioni .
      Per quanto riguarda i vangeli se qualcuno davvero avesse potuto scrivere di fantasia a quattro mani racconti del genere , con un tale profondo vivo e tagliente messaggio bè credetemi il vero miracolo sarebbe quello e l'uninìco in cui credere in tutta la storia .
      Scusate ragazzi io ho rinnegato La watch Tower e tutta la farsa dei testimoni di Geova , io non ho rinnegato ne Dio ne Gesù , mi basta il miracolo della vita per provare a me stesso tutto , come si puo passare da ferventi predicatori ad atei dall'oggi al domani io questo non lo capisco propio , perchè allora siete entarti nei Testimoni di Geova a fare cosa ? visto che si tratta di un movimento religioso , e non scientifico o esegetico ,se già la bibbia vi sembrava falsa ed allegorica che ci facevate li , scusate ma penso che avevate delle grosse incongruenze e contraddizioni voi stessi in voi , prima di allontanarvi , i Testimoni di Geova non sono ne un circolo culturale ne un social club quindi io ho lottato e combatto contro tutte le loro utopie , ipocrisie ed interpretazioni in un contesto religioso .

      Elimina
    13. Sono d'accordo con te, Hidden. Io stesso mi ritengo "agnostico" più che ateo, quello che ho rinnegato è "l'idea di Dio presentata dalla watchtower, la sua "spiritualità" travisata... D'altra parte credo che Teresa si riferisse alle "interpretazioni", anche su Gesù stesso. Sulle "interpretazioni" se ne potrebbe discutere all'infinito. Certo poi come dici tu, la fede è altro.

      Elimina
    14. The hidden truths26 settembre 2017 20:56

      @ Riflessivo
      per fare un esempio molto banale , in te senza l'intervento della tua volntà un cuore batte , un paio di polmoni si contaggono e si rilassano permettendoti il respiro e la vita , miliardi di cellule come fossero delle micro città industriali , compiono funzioni così complesse che a tutt'oggi sono un mistero , sviluppano enzimi , gestiscono principi di endotermica , sviluppano segnali chimicoelettrici , strutture rigide come le ossa e strutture mobide come i tessuti , le vene , il sistema linfatico , i nervi , decidono dove andare ad'agglomerarsi per formare organi e meccanismi terribilmente complessi come gli occhi , i denti , il cervello , ....e via avanti ....ogni giorno negli organi genitali soltanto comandano ai cromosomi di separarsi.......senti mi fermo qua che è meglio , digli a Biglino se sà dirmi chi sincronizza , coordina , dà i tempi a tutto questo che allora io sarò il primo a lodarlo......per sentito dire ho udito di te ma ora il mio occhio realmente ti vede disse Giobbe , avete idea che trilioni di funzioni complesse ma regolate da precise leggi permettano l'esistenza del pianeta e la vita nel pianeta ?????......

      Elimina
    15. Hidden devo frenare la tua irruenza.

      Primo:
      se l'imperfetta mente umana è stata creata da qualcuno, chi ha creato la meravigliosa mente di Dio?

      Secondo:
      Non è detto che l'ipotetico creatore debba aver comunicato tramite i "profeti" e la bibbia. Teoricamente potrebbe aver comunicato in altri modi, mentre i "testi sacri" potrebbero essere tranquillamente frutto della mente umana.

      Terzo:
      conoscendo l'imperfetta mente umana, la tendenza a mentire, a soggiogare i più deboli, Dio avrebbe lasciato che "verità" riguardo a lui si mischiassero ai proclami delle varie religioni, costringendo gli uomini a giocare ad una specie di caccia al tesoro della "verità" nei secoli, permettendo durante questa "sfida" della ricerca della "verità" che sorgessero tante religioni diverse che si fanno la guerra le une le altre? Un semplice uomo tramite uno smartphone può comunicare con l'intera umanità, mentre Dio si affiderebbe a "pizzini" copiati, modificati, per capire i quali miliardi di persone dovrebbero tornare a parlare lingue morte? Questo sarebbe il modo migliore per avere uno strumento che può essere modificato da chiunque per ingannare interi popoli e spingerli alla guerra tra loro (come in effetti è avvenuto)

      il concetto di Dio non deve necessariamente passare per libri che devi accettare semplicemente "per fede". Perchè allora, con la scusa della fede che sono obbligato ad avere, mi si può costringere ad accettare qualunque cosa...

      Elimina
    16. Per The hidden truths, sei un contraddittorio come tanti altri,mí spieghi come mai accetti il piu' complicato del meno complicato per spiegare il meno complicato? O mi vouoi dire che il dio che tu credi debba esserci perche' ci siano queste cose complicate, non valga la stessa logica? Se e' superiore come mai per lui non usi lo stesso metro, cioe, lui da dove e' saltato fuori? si un essere cosi complesso a sua volta ha bisogno di un progettista e cosi via, non credi che forse certe domande resteranno senza risposte, ma non per questo dobbiamo creare un nostro creatore che colmi la nostra ignoranza con la fantasia, perche' tale resta, credimi!!!

      Elimina
    17. Grazie John ,a hidden voglio ribadire che tutto quello che tu hai elencato nel nostro corpo come meraviglia in modo meno meraviglioso si inceppa creando malattie devastanti con indicibili sofferenze c'è voluta una mente superiore per farlo ed attuarlo.ma hai mai visto morire qualcuno in questo modo?qual'è lo scopo?vedere morire migliaia di bambini e non, di fame o trucidati ,ma come si può?

      Elimina
    18. The hidden truths26 settembre 2017 21:44

      @ John
      per alcuni concetti ti posso capire , ma siamo onesti almeno con ciò che appare davanti ai nostri occhi perchè come è scritto in Romani la sua Divinità ed innegabili qualità si comprendono dalle cose fatte .
      Ora me , ti ripeto me l'estistenza mia e delle cose fatte mi urlano la presenza di un essere creatore intellligente , a questa consatatzione consapevolezza segue la logica domanda chi è e che cosa vuole ?
      e parlo sempre per concetti logici nel mio percorso , ricerca e riflessioni mi ha portato alla Bibbia ed alla conoscenza del suo racconto , ed onestamente non ho trovato nulla di meglio , ......Paolo per citare un esempio disse che alcune persone delle nazioni fano per natura le cose della legge e dimostrano che un Dio gli ha messo una componente strana un sorta di bussola per dirigersi verso il bene chiamata coscienza , gli antropologi che studiano i popoli più selvaggi a tutt'oggi non sanno spiegare misteri che definiscono inmensi come la coscienza ed il linguaggio articolato con suoni complessi e vocabolari complessi in popoli viventi agli antipodi ..... che tiposso dire John a me come essere umano pensante , istruito e riflessivo la ragione non permette di restare sulla superfice delle cose , ma parlo sempre per me , ora io non sono Dio e non sò come dio ved eun Aborigeno , un pigmeo , un Boscimano del Khalahari o un innuit , o non sò come vede un handiccapato o un malato mentale , o non sò perchè ha creato la zanzara della malaria ed il bacillo o virus di terribili malattie .
      Sò solo che una scrittura in Romani dice che Dio ha sottoposto tutta la creazione a futilità praticamente ad un non senso , infatti arrivare se sei fortunato a 70 anni dopo un percorso che ti permette di capire dal punto di vista umano tanto ed una maturità come essere umano non indifferente e poi morire non ha senso . ORa le risposte dove sono nei Guru , nelle sette , nella scienza ??? , non lo sò amico mio ma io io onestamente ed in tutta sincerità oltre alla Bibbia non ho trovato nulla e sarei pronto a considerare qualunque cosa con onestà intellettuale , ma credo che piùscavi più concepisci e capisci solo la miseria e nullità del genere umano , se la terra lo volesse possiamo essere spazzati via tutti in un attimo e di noi non resterebbe nemmeno il ricordo .

      Elimina
    19. se prendi sempre la solita manciata di versetti... ma se consideri la Bibbia nel suo insieme... molti di coloro che dicevano di amare Dio nella Bibbia sono stati stupratori, assassini ed immorali (secondo i concetti cristiani)

      Ti invito a cercare su google la frase "le atrocità della bibbia" ed a leggere i link dei risultati di ricerca

      Elimina
    20. Comunque vorrei aggiungere che conoscere Gesù non ha impedito a questa fetta di umanità di perpetrare le più grandi nefandezze alla stregua degli adoratori del dio della bibbia . Per accettare che dio fosse così ,ho impiegato troppo tempo colpa mia.

      Elimina
    21. The hidden truths26 settembre 2017 22:12

      @ Fabry io non contraddico propio nulla io sò solo che tu ed o non siamo nulla e tanto meno del nulla , se non ce la fai a concepire che arrivi dal nulla e sei una cosa fatta questo è un tuo problema non un problema di mancanza di fatti e prove .
      Pensi davvero che noi miseri moscerini siamo qualcuno in questo universo da avere il diritto di pestare i piedi ed urlare un diritto che non abbiamo perchè se fossimo noi datori e generatori di vita forse ce lo potremmo attribuire .
      La tua logica ti porta a concepire una tua onnipotenza ne formulare le tue congetture , bene sei libero di pensarla come vuoi , ti ci vorre vedere propio con le mani ai fianchi ad interrogare Dio con baldanza.....leggi il capitolo finale di Giobbe e molto ma molto bene ecclesiaste , perchè credimi noi non siamo propio nulla , ne qualcuno era obbligato a fare in modo che Fabry esistesse , noi siamo chiamati alla suscettibilità della ragione e della sensibilità del cuore , ce le abbiamo dentro non possiamo scappare , e propio il pensiero e la ragione la vera tra virgolette Maledizione del genere umano , ogni individuo si pone queste domande chi siamo dove andiamo che senso ha la vita che cosa succede dopo la morte , altrimenti un indigeno non avrebbe ragione di costruirsi un Totem o di sviluppare una dimensione spirituale del propio essere .

      Elimina
    22. The hidden truths26 settembre 2017 22:29

      @ John Teresa
      Scusate ragazzi ma quà o lo facciamo noi Dio o gli facciamo il processo e lo mettiamo sul banco degli imputati. Io ho fede che ci sia un disegno ed una risposta finale a tutto un giorno , non posso condanare Dio per le carognate di chi se ne fà beffe , certo posso essere imbufalito davanti agli orrori alle palesi ingiustizie a tutto stò male in tutte le sue sfumature spalmato senza eccezzioni su tutta la terra , ma io non sono Dio ed al momento non posso fare nulla , miliardi di perchè tempestano la mia mente e di per quale ragione ,ma al momento ho solo nebulose risposte , come innegabili verità davanti ai miei occhi , io come individuo che vuole riflettere ed usare la ragione , l'onestà intellettuaele non ho trovato nulla che mi dia almeno un'ombra di risposte , se poi noi esseri che non eravamo ma che adesso siamo dentro di noi abbiamo la divina conoscienza e sapienza questo propio non ci credo , io sono un essere vivente e qualcuno che mi piaccia o no mistà dando e mi stà permettendo la vita , provate a fermare il vostro cuore con la vostra autorità cinque minuti e poi a farlo partire se ne avete la capacità ,l'autorità , e l'energia vitale , che vi posso dire ragazzi questo è vita , non no dirigiamo un bel cavolo di nulla .

      Elimina
    23. The hidden truths, non so se sono stato io a spiegare male il concetto, può darsi... Mi sembra di avere scritto che forse certe domande rimarranno senza risposta, questa si chiama umiltà nell'ammettere i propri limiti.
      Guarda che ogni discorso che tu e tanti altri fanno, da dove siamo venuti, come e' venuta all'esistenza la vita? e tutto il resto la si potrebbe fare anche per la causa da te citata, lui da dove e saltato fuori, e sempre esistito?
      Domanda e gradirei una risposta: perchè per uno ci deve essere una causa prima e per l'altro no?

      In quanto al libro di Giobbe lo conosco molto bene, forse piu di quanto immagini! L'ho letto per intero ben tre volte, senza considerare le letture fatte piu volte di singoli versetti, e specialmente Giobbe capitolo 38 che tu alludi, che anche a me faceva sentire piccolo anni fa per via del forte indottrinamento.

      La bibbia per intero l'ho letta 2 volte, e studiata per anni, questo per farti capire con chi stai conversando, ma con rispetto e umiltà!

      La mia non vuole essere un escludere un qualcosa creativo, ma semplicemente essere realista, e non accontentarsi di favole, fantasie costruite dagli uomini, specialmente in seno alle religioni.

      Elimina
    24. The hidden, scrivi con un cuna certa sicurezza:
      innegabili verità davanti ai miei occhi ...
      me le ricordi quali sono, per favore?

      Elimina
    25. Vedi hidden tu scrivi

      "Ora me , ti ripeto me l'estistenza mia e delle cose fatte mi urlano la presenza di un essere creatore intellligente , a questa consatatzione consapevolezza segue la logica domanda chi è e che cosa vuole ?"

      Ma questo non è un ragionamento "logico" in senso stretto, in quanto parti da delle premesse indimostrabili e, facendo dei "salti logici" arrivi ad una conclusione.

      Ad esempio: "l'estistenza mia e delle cose fatte mi urlano la presenza di un essere creatore intellligente"
      Non sono delle conseguenze logiche. Primo, perchè tale logica allora andrebbe applicata al "creatore intelligente" che dovrebbe avere un "creatore" a sua volta, che dovrebbe averlo anche lui e così via. A meno che vogliamo applicare una logica a targhe alterne.
      Secondo, anche se arriviamo in qualche modo a dimostrare la presenza di un creatore, non è detto che debba per forza essere "intelligente", non c'è alcun motivo logico perchè sia così e basta, potrebbe essere un energia o una forza impersonale.

      "a questa consatatzione consapevolezza segue la logica domanda chi è e che cosa vuole ?"
      Anche qui, non c'è alcun nesso logico tra la presenza di un creatore, finanche "intelligente" (ma poi... intelligente in che senso? nel nostro senso? tendiamo ad umanizzare cose che non conosciamo, secondo me) e che debba volere qualcosa da noi. Nulla vieta che ci abbia creato e sia andato a giocare a fare il creatore in un'altra dimensione o universo, anche ammesso che abbiamo dimostrato che esista.

      Cosa ti voglio dire con questo. Che quando usiamo la parola "logica" per dimostrare le nostre convinzioni forse stiamo ancora usando la "logica Watchtower", che è una cosa completamente diversa. Come vedi di "logico", IN SENSO STRETTO, tali ragionamenti non hanno proprio nulla, senza entrare nel merito delle scoperte scientifiche che dimostrano ampiamente come certi concetti siano ormai superati.

      Con questo non voglio dire che hai torto nell'avere fede o nel credere. Voglio solo dire che non bisogna arrabbiarsi o offendersi quando nel "mondo reale" (fuori dalla bolla dei TdG) si incontrano persone che non la pensano come noi, dall'ateo più estremo al credente di un'altra religione completamente diversa dalla nostra cultura (eh si, perchè c'è anche questo.. "noi" crediamo in Dio e Gesù, ma perchè siamo nati in Occidente... altrimenti saremmo convinti con uguale forza nella fede in Allah e Maometto o negli insegnamenti del Budda).
      Bisogna anche considerare l'eventualità che chi non la pensa come noi possa avere ragione perchè ha considerato la questione da un punto di vista diverso, a cui noi non avevamo mai fatto caso.

      Ah, ed esiste anche il "non lo so", non c'è nulla di male a "non sapere" e per tanti argomenti è, probabilmente, la posizione più corretta, seguita, ancora più probabilmente, dal "non lo sapremo mai".

      Elimina
    26. SCUSATE MA COLORO CHE OSTENTANO SICUREZZA SULLA "FUFFA" A ME FANNO SORRIDERE :)

      Elimina
    27. Io adesso ostento sicurezza sulla fuffa ,se mi dai prove tangibili del contrario ,sono pronta a ridimensionarmi

      Elimina
    28. Teresa, però non funziona così e non mi stancherò mai di ripeterlo.
      Le prove sono a carico di chi afferma l'esistenza di una cosa, non il
      contrario. Questo perchè non è possibile portare le prove dell'inesistenza di una cosa, non ha senso, sopratutto se questa cosa non dovesse davvero esistere!
      Potrei affermare, ad esempio, che ho visto un unicorno e che quindi esistono gli unicorni. Se tu mi riesci a dare prove tangibili del contrario, sono pronto a ricredermi. Capisci?

      Siccome è un discorso fatto e rifatto più volte che finisce per urtare la sensibilità dei credenti, direi che è meglio non iniziare a parlare di "prove e controprove", ne di "logica".

      Elimina
    29. Teresa, è la stessa cosa quando un incredulo chiese ad un proclamatore (che stazionava al trolley di testimonianza stradale), mi dici in quale modo il tuo Dio ti sta benedicendo nella tua vita IN MANIERA PRATICA? Imbarazzo e silenzio ...
      perchè nella realtà e nella vita quotidiana il credente tdg, non ha ricadute reali, pratiche tangibili, se non le classiche ricadute emotive, ma quelle sensazioni non sono benedizioni pratiche. Sono le stesse sensazioni che danno gli altri culti, cristiani e non. Quindi sensazioni emotive uguale FUFFA.
      Se a te Teresa sta bene trovati contenta. Ma l'individuo non sta mai fermo, nell'arco della vita cresce. Se a te nel corso dei decenni di fede ti bastano solo buone sensazioni emotive, ti basta solo un effetto placebo, che poi è quello che accade, a te e a tutti gli altri che si affrancano ad un credo x stare meglio.
      Quindi mi chiedo: che ci fai qui a leggerci?

      Elimina
    30. Interessante il tuo ragionamento, Navigatore... Cosa intendi con "ricadute emotive"...?

      Elimina
    31. Scusa navigatore cosa significa che mi bastano solo buone sensazioni emotive

      Elimina
    32. A livello pratico non ci sono benedizioni. E' la realtà', TEresa.

      Elimina
    33. Infatti navigatore non cerco sensazioni emotive non mi bastano, volevo fatti concreti da dio ,non ne ho visti però.

      Elimina
    34. Eppure la maggioranza si fa illudere da questi effetti placebo. È irrazionale ma è la realtà. D'altra parte l'essere umano, viene incoraggiato a tutti i livelli a non smettere di sognare. Le persone obbiettive, razionali, oggi vengono viste male, se gli confessi che i sogni x te non sono stimolanti, ti guardano strano ...

      Elimina
    35. Beh, Navigatore, l'essere umano NON deve smettere di sognare. I sogni DEVONO essere stimolanti, averne è l'essenza della vita. Cosa sarebbe l'esistenza senza la possibilità di vederli realizzati, o meglio, di realizzarli con impegno e dedizione...? La watchtower "sbaglia" (ma non è uno sbaglio, è un sistema metodico, messo in atto di proposito...) perché "vende" sogni non tuoi. Così moltissimi fratelli si trovano a "vivere" una vita che non è la loro, in base ai desideri e alle aspettative di sette americani. Una "non vita" che li rende automi. Ecco il motivo dei tanti disordini psicologici, che come sappiamo, tra i "Testimoni" sono in percentuale molto più alta. Questo succede, vivendo in funzione dei capricci altrui.

      Elimina
  29. Scusami hidden ...ma guarda che mettere in discussione la bibbia o molte sue parti come testo ispirato direttamente da DIO, non vuol dire essere atei ?........anzi ti dirò.. che leggere certi passi biblici ..ti fanno diventare ateo !... ti voglio ricordare che nonostante la chiesa cattolica si è macchiata di molti crimini la gente continua ad avere fede in lei come portavoce di DIO sulla terra ..ed è esattamente la stessa cosa che gli uomini hanno sulla bibbia ..nonostante tante atrocità ..continuano a credere che era Dio a dare quegli ordini..le guerre di religione nascono da quei passi , e da quei passi hanno conquistato territori nel nome di DIO sottomettendo altri popoli CON LA SPADA...lo YHWH biblico era un guerra fondaio , un essere di guerra ...dove amava vedere SGOZZARE donne vecchi e bambini a colpi di spada ...evidentemente amava la morte lenta e dolorosa ... visto che se voleva li poteva uccidere lui senza farli soffrire dato che è ONNIPOTENTE .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hidden.. mi rifaccio al tuo penultimo commento ...parli di pensiero e ragione come una maledizione ........ED HAI VERAMENTE RAGIONE è proprio una MALEDIZIONE quando si capisce .

      Elimina
    2. The hidden truths26 settembre 2017 23:46

      @ Riflessivo
      Scusa ma io ti chiedo questo , se siamo noi a fare la morale a Dio allora siamo noi una Deità !
      Deità?? ti chiedo io ....? deita che se non si lava per due giorni puzza come una capra , deità che ha bisogno di andare in bagno , deità che inveccha vedendosi marcire allo specchio .....ecetera eccetera
      Come on !!! Mr.riflessivo !!!
      Inanzitutto vengono anche spiegate delle cause per quelle stragi , poi la bibbia parla di un dio che non si diletta nemmeno della morte del malvagio ....ora è la mia e la tua di giustizia o senso di giustizia uperore a quello di un eventuale creatore ???
      siamo io e te nella posizione di reguardirlo e riprenderlo ??? io riparto sempre dalla ragione e dalla considerazione dei fatti amico mio , giudicherò io milioni di Iduisti o musulmani ? animisti o ferventi cattolici ? no ma sò che non posso uccidere la ragione , non posso uccidere la storia , non posso uccidere le verità . Ora se a qualcuno da tutto un senso adorare una grossa testa di legno a forma di elefante o farsi tre giri intorno ad una pietra nera , o piegarsi davanti ad una statua di Madonna questo è una scelta sua , ma la mia grande domanda è gli pensa ? egli davvero riflette su ciò che sta facendo ? egli si pone delle domande profonde ? cerca la ragione ed il senso del suo atto ?....ci sono persone che si alzano la mattina timbrano un cartellino al lavoro ed esistono solo pensando alla partita di calcio che verrà domenica , un universo intero li attraversa e nulla sembra smuoverli dalla loro abulica esistenza , ci sono persone che si tormentano dala mattina alla sera a chiedersi la ragione delle cose , ecco credo che nasca tutto da questo, dal pensare o non pensare .Anche dentro di noi TDG eravamo finiti degli individui non pensanti , con le conseguenze che ben sappiamo .

      Elimina
    3. “The hidden truths” (e già il nick è tutto un programma), volevo farti riflettere su alcune cose che hai detto:

      1 - “se siamo noi a fare la morale a Dio allora siamo noi una Deità”.
      Assolutamente no. Se il mio elettricista mi esegue un cattivo lavoro e mi procura un corto circuito che mi brucia casa, non significa che io sia un elettricista a mia volta solo perché lo critico.

      2 - “Inanzitutto vengono anche spiegate delle cause per quelle stragi , poi la bibbia parla di un dio che non si diletta nemmeno della morte del malvagio”.
      Anche qui devo dissentire. Una strage non è mai auspicabile da parte di un padre amorevole, come Gesù definì suo padre. Inoltre (per parlare delle cose in cui Dio si diletta) pare che questo “Dio” si dilettasse del fumo del grasso bruciato negli olocausti, per non parlare delle vergini che pretendeva dalle razzie dei suoi uomini di guerra. Ma che schifezza è?

      3 - “Pensi davvero che noi miseri moscerini siamo qualcuno in questo universo da avere il diritto di pestare i piedi ed urlare un diritto che non abbiamo perchè se fossimo noi datori e generatori di vita forse ce lo potremmo attribuire”.
      Tu non ci crederai ma l’uomo, come razza, è datore e generatore di vita. Perfino gli angeli non hanno questa possibilità. Non sei d’accordo? I nostri figli ci dicono che siamo responsabili di averli messi al mondo perché loro non hanno avuto la possibilità di scegliere. Non possiamo fare altrettanto con Dio?

      4 - “ti ci vorrei vedere proprio con le mani ai fianchi ad interrogare Dio con baldanza.....leggi il capitolo finale di Giobbe e molto ma molto bene ecclesiaste , perchè credimi noi non siamo propio nulla”.
      Visto che hai citato Giobbe ti invito a rileggerlo con serenità e attenzione. Quando Giobbe chiede il perché delle sue sofferenze, Dio non gli risponde. Lo umilia chiedendogli se lui ha la forza o la conoscenza per rispondere agli interrogativi della vita. Se ha la potenza, quindi, di contrastarlo o competere con lui. Giobbe ammette di no e chiede scusa, come farebbe chiunque che, preso in ostaggio da un delinquente assassino, dovesse ammettere di essere un imbecille per avere salva la vita.

      Ci trovi proprio la grandezza e la giustizia di Dio in questo? Non mi sembra che Giobbe abbia avuto scelta, né l’ebbero i suoi figli trucidati a causa di una scommessa.

      Bene, Hidden, bel Dio ti sei scelto. – Simon Pietro, a tua disposizione per ulteriori confronti ragionati.

      Elimina
    4. Hidden io la morale non la voglio fare a nessuno ...qui stai confondendo Dio con un libro che si presume che parla di DIO .....è come se un giorno uno si mette scrivere un libro sulla tua personalità , su quello che hai detto e hai fatto nella vita e ti associano avvenimenti che però tu non hai mai causato ..be la Bibbia è un pochino così ..quel Dio che viene rappresentato nel VT è uno dei tanti Dei che aveva esattamente ripeto.. ESATTAMENTE ..le stesse esigenze degli altri Dei terreni che siano di pietra , che siano stati reali o fantasie umane ..l YHWH biblico era uguale a loro..sacrifici animali ..sangue , guerre , conquiste ..carne che brucia con il fumo del grasso che lo calmava ecc.., se sgarravi ti fulminava ..tipo il presidente coreano ...e non solo pure sacrifici umani tra cui avrebbe chiesto ad abramo per provare la sua fede il sacrificio di suo figlio....ma guarda che coincidenza ..MA COME ? IL DIO UNIVERSALE che per mettere alla prova un suo servitore prende esempio dagli altri dei ? ma che logica ha tutto questo ? ...almeno che TUTTO SIA TRADOTTO MALE ...Abramo in realtà non riceve nessun comando da DIO ..ma visto che vedeva attorno a lui sacrifici umani ..sia stato stimolato dal suo interno a compiere anche lui la stessa cosa e per convinzione o condizionamento anche lui doveva compiere il sacrificio umano , attribuendo a DIO tale volere ( vedi il CD convinto ogni volta che parla ) ma nella bibbia letteralmente viene scritto che fu DIO a dargli quel ordine e allora tutti noi lo attribuiamo a DIO .....continuando con abramo .. quando sta per uccidere suo figlio ecco il risveglio della coscienza della consapevolezza si ferma da solo ..e si dice ..MA CHE CAVOLO STO FACENDO ?...ora al di la che questa storia sia vera o meno ..se dovessimo fare dei libri e raccontare tutto cio che è stato associato nel nome di DIO attraverso fede e convinzioni FALSE ...be ci sarebbe da riempirne la terra.

      Elimina
    5. The hidden truths27 settembre 2017 20:39

      Ragazzi io vi auguro davvero di trovare se mai ne siete alla ricerca tutte le risposte che volete e dove credete , ma credo che a ognuno di voi come ai marinai in alto mare nel momento in cui saprebbe che se ne stà per andare , ricercherebbe Dio perchè altro non c'è , se avevate quell'ordine di Idee che accidenti ci siete stati a fare in mezzo ai TDG tutti questi anni , perchè ad'esempio non vi siete a andati a spender il vostro tempo in circoli scientifici o filosofici : Non credo che stiate sapendo dal sottoscritto per la prima volta che i TDG sono un'associazione o organizzazione religiosa che basa il suo credo sulla bibbia.
      Quindi non capisco perchè vi accanite con chi ancora crede e per le sue profonde ragioni , se siete proscienza , evoluzionisti , atei o miscredenti credo che dovreste frequentare altri Blogs , io ho lasciato I TDG perchè di quello che era il Messaggio biblico e Cristiano ne hanno fatto un minestrone tutto personale , ma se non ero una persona spirituale o con le sue convinzioni in tema di DIO e creazione non ci sarei mai entrato , a far cosa ad'entrare in collisione con le mie convinzioni agli antipodi .
      La bibbia la ho accettata prima come parola di Dio e la accetto anche adesso è una cosa talmente semplice e coerente , se già credere nella bibbia era per voi uno sforzo disumano non capisco ancora cosa ci eravate venuti a fare nei TDG , a trovare conferma di teorie scientifiche ed esoteriche ? siete sulla piazza sbagliata .e mi dispiace per voi

      Elimina
    6. @hidden...
      Ma tu dove lo intravvedi dio in questo momento? Secondo te, in questo preciso istante, cosa stà a fare, mentre su questo pianeta molti continuano - come da millenni - a soffrire e morire? Un dio indifferente al bisogno delle sue creature è un dio inesistente...

      Elimina
    7. A hidden:
      se tu ti ci trovi bene a prendere il tuo placebo, niente da ridire. Nessuno ti giudica e puoi fare ciò che vuoi.

      Se noi abbiamo accettato di stare tra i TdG tanti anni, un motivo c'era così come c'è stato per te. Tu sei uscito per un motivo, qualcun altro per altri motivi. Se avessimo avuto coscienza di quello che era effettivamente quella setta nessuno di noi ci sarebbe mai entrato.

      Poi che questo risveglio abbia portato a mettere in discussione se stessi e la propria fede, questo è un percorso individuale e non puoi permetterti di giudicare alcuno dicendo che al termine della nostra vita ricercheremmo comunque Dio. Ognuno può e deve parlare soltanto per se stesso.

      Accettare la Bibbia, per te, è come se qualcun altro accettasse il Corano o i Veda. Ognuno può credere in ciò che vuole. Poi, però, arriva il momento che ognuno deve dimostrare con i fatti ciò in cui crede o della sua coerenza. Vuoi credere agli unicorni rosa? Benissimo. Ma poi non ti lamentare se qualcuno ti chiede le prove della loro esistenza.

      Come per Babbo Natale. Vuoi crederci? Fatti tuoi. Ma non cercare di convincere altri dicendo "mi dispiace per voi".

      Non abbiamo tutte le risposte alle nostre domande, ma sinceramente (e a me personalmente) non me ne frega neanche niente di trovarle. Vivo lo stesso la mia vita. - Simon Pietro

      Elimina
    8. Hidden abbiamo sperato che dio avesse la voglia e la facoltà di portare giustizia ,ma non è così, almeno per me.non ha fatto nulla di quello promesso nella bibbia accettata dai così detti cristiani

      Elimina
    9. Hidden ..oramai continui a dare le stesse risposte ..ma ogni tanto cerca di confrontarti . .. non fai altro che dire che la bibbia è parola di Dio e che chi la mette in dubbio gli dai pure del ateo .......Da come parli ...sembra quasi che l esistenza di DIO dipenda dalla Bibbia.

      Elimina
    10. The hidden truths27 settembre 2017 23:40

      Ragazzi io penso di essermi espresso chiaro pulito ed in Italiano , ma mi pare che dai toni dei vostri commenti non viviate mica poi tanto in pace , vi ripeto che personalmente potete credere in quello che vi pare e potete schiumare astio e rabbia fin dove vi pare , vi ho solo con tutta la mia sincerità
      espresso le ragioni della mia fede e di cosa ci ho fatto tra i tdg ,come pure vi ho espresso che ognuno può sentirsi in diritto di credere a ciò che gli pare (leggete con calma i miei primi commenti) se poi volete fare il gioco io dico trenta e voi dovete dire trentuno per me potete pure dire trentadue .riflessivo ti ho dettto che "io" continuo a credere che sia la parola di Dio non torcere quello che esprimo con chiarezza perchè la tortuosità non mi appartiene, quindi ti invito a rileggerti con molta calma tutto quello che ho affermato visto che l'ho fatto in modo pacifico , se non state in pace è un problema vostro non di quelli che comunicano con sincerità , Simon Pietro se tu eri un TDG ci hanno guadagnato pure quelli a non averti più tra i piedi arroganza ed insolenza mal si addicono ad uno che professava di essere Cristiano , credo che il problema eri tu stesso non il loro credo.

      Elimina
    11. Hidden va benissimo se per te la bibbia è tutta parola di Dio ..non ci sono problemi...tranquillo che non te la tocca nessuno... io ho trattato un argomento scomodo e tu sei intervenuto... io e gli altri hanno detto la sua portando dei fatti ..e tu hai difeso quei fatti ..tutto qua.

      Elimina
    12. Caro hidden se la mia arroganza è stata quella di averti detto di credere in quello che vuoi allora sì, sono arrogante (e insolente).
      Però non sono io quello che difende l'indifendibile con dogmi inspiegabili e incoerenti. Vuoi tenerti stretto "quel" dio menzionato nella Bibbia? Padrone di farlo. E non mi sembra di essere arrogante dicendo questo. Astio e rabbia? Per cosa? Per i miei anni persi? La colpa è mia, no? Non mi hanno mica costretto puntandomi letteralmente una pistola alla testa.
      Sono un problema? Benissimo. Via io, via il problema. Ora la WTS è pulita come panno lavato.
      Se avessi saputo prima di essere un problema sarei andato via prima, credimi.
      Hai ragione: uno che si professa Cristiano (nel loro modo di essere) deve dire sempre sì signore, sissignore. Allora non è un problema.
      Grazie hidden di avermi aperto gli occhi. Ora ho conosciuto la luce che emana da te e dalle tue scritture bibliche. Lunga vita alla tue idee e "stai bene così". - Simon Pietro

      Elimina
    13. Un ultima cosa...spesso viene detto che Dio permette ..Dunque come Dio ha permesso centinaia di religioni di parlare di lui ed di uccidere in nome suo ... può benissimo permettere ad un libro ( o libri ) di fare altre tanto.

      Elimina
    14. Che poi, Riflessivo, a dirla tutta questa cosa del "permettere" è ridicola, una sfida al comune buonsenso. Ma come? Noi, col nostro senso di giustizia "imperfetto", avremo legalmente condannato chi si rende complice di un reato per "favoreggiamento", e per "Lui" non si può dire altrettanto...? Scusate la dichiarazione un po' forte, ma è così. Il "dio" presentato dalla bibbia è "complice". Punto.

      Elimina
    15. La società CIVILE per quanto imperfetta possa essere, ha sancito reati come l'abbandono di minori, schiavismo, favoreggiamento, e le omissioni di cura e di soccorso. Per contro promuove le pari opportunità per uomo e donna e dà sostegno alle persone con problemi fisici e handicap. Stando alle scritture ebraiche invece erano espulsi dal popolo di Dio. So che per un credente queste critiche possono apparire come sfrontate, ma è la bibbia stessa che in Giacomo 4:17 afferma: -Perciò, se uno sa fare il bene e non lo fa, commette peccato.- Se è Dio stesso che l'ha ispirata, allora si sta autocondannando, oppure vale solo per noi?

      Elimina
    16. Aggiungo che ogni tanto fa bene andarsi a rileggere la Dichiarazione universale dei diritti umani, se applichiamo gli articoli alla vita nel tempo delle scritture ebraiche, oppure alle dottrine tdg vengono i brividi. Capisco l'odio della WTS verso l'ONU, che ha sottorscritto questa carta dei diritti, perchè
      benchè laica è molto più religiosa dei comandi biblici.

      Elimina
    17. Ax80...si hai ragione ..dire permettere.. è un modo per giustificare la personalità di DIO...come dire: poteva intervenire ..ma evidentemente avrà avuto i suoi giusti motivi per non farlo ..dunque come vedi l essere umano pensa e parla al posto di DIO è un po come un ventriloco .. ma è chiaro che si dice che avrà avuto i suoi giusti motivi in ogni cosa che fa ...perchè non potrebbe essere altrimenti ..se il teologo o la teologia non dicesse questo.. il DIO del AT tutti lo farebbero passere per un malato mentale con seri problemi bipolari.. (-:

      Elimina
    18. The hidden truths28 settembre 2017 14:20

      Scusate ragazzi se volete ve lo scrivo o in Inglese o in spagnolo o portoghese visto che parlo e predicavo nelle tre lingue .
      Se il problema è la Bibbia perche ve la prendete con la religione dei TDG , se il problema é la religione dei TDG perchè ve la prendete con la Bibbia .
      Non riesco ancora a capire cosa ci facevate nei TDG visto che la dimensione spirituale e religiosa non appartiene al vostro essere ,
      Perchè non vi siete dati all'esegesi ed emeneutica biblica prima di diventare TDG , perchè allora i creduloni eravate voi , io vi ripeto che mi sono allontanato e dissociato per come loro hanno torcicato tutto , se già avevo dei dubbi sulla Bibbia che accidenti avrei dovuto venirci a fare tra i TDG visto che tutta la loro dottrina si basa sulla loro considerazione ed interpretazione delle scritture .Su cosa si basavano le vostre convinzioni allora ? io mi sono fatto mesi di studi e ricerche personali prima di accettare la bibbia come parola ispirata da Dio , non mi sono bevuto le loro di certezze , testi antichi , traduzioni in varie lingue , ragioni per cui persone sono morte pur di diffonderla , questo ha costruito le mie convinzioni non i TDG .
      Sono esploso in mezzo a loro per le menzogne , per l'incoerenza , per come si sono girati a propio comodo le scritture , per le pesantissime contraddizioni e per le infondate affermazioni , e per i bruttissimi frutti che ho visto nella stragrande maggioranza di loro .
      Io credo che non posso imprecare al vento se è stata la mia stessa pigrizia mentale a causare le mie pene .Durante lo studio già facevo notare alcune incongruenze tra ciò che è scritto e ciò che facevano , gli ho lasciato convincermi che ero io il problema troppo diffidente e con scarsa fiducia nella guida di Dio , eppure era propio con la loro cartina che la strada non mi tornava .
      Dentro ho visto e subito di tutto , nonostante ciò non me la prendo con il creatore , continuo a sperare nell'unica speranza , credo che a suo tempo metterà a posto ogni cosa , io non voglio permetter a queste persone di cambiarmi per tutto il male che mi hanno fatto , questa è la mia posizione schietta e sincera dopo tutti questi anni in mezzo ai TDG.E vi uaguro davvero che possiate trovare tanta pace

      Elimina
    19. Ecco finalmente uno che dice quello che ha subito dentro l organizzazione come me

      Elimina
    20. Ecco finalmente uno che dice quello che ha subito dentro l organizzazione come me

      Elimina
    21. Hidden sei pieno di te e offendi gli altri , se avessi veramente scrutato le scritture come dici tu non ti saresti alleato hai tdg , sei una contraddizione vivente , e non vale la pena risponderti , fai solo perdere tempo ..... spero di non leggerti più su questo blog a meno che non ti umili un po e usi un po' di empatia ( temine molto usato tra le pubblicazione wt)

      Elimina
    22. The hidden truths, io non credo che tu non riesci a capire ma semplicemente non potresti, non puoi reggere un confronto usando la ragione, la logica a sostegno della bibbia, tutto, qui,ed evidente da come sorvoli le ragioni esposte le tante incongruenze in essa contenute!

      I dubbi nella bibbia possono venire anche dopo, non fare il finto tonto, non stai conversando con dei bambini, anche se tu lo sembri (senza offesa, ma per constatazione), piu' conosci una cosa piu' sei in grado in seguito di giudicarla, per favore non farti del male da solo, non credo che non abbia questa capacita di compressione.
      Ed e' lo stesso motivo perche' anche tu sei diventato tdg, e poi ne sei uscito, quindi cio che scrivi per gli altri applicalo prima a te, perche' sei l'esempio di cio che imputi a gli altri.
      Ora se sei onesto prova a rispondere a tutte le obbiezioni che ti hanno fatto sulla bibbia, ma in modo serio, e senza giraci attorno, dimostra la tua serieta' perche per il momento hai dimostrato tutt'altro!

      Elimina
    23. Hidden ti pongo una domanda ...se internet , questo mezzo di comunicazione straordinario fosse sorto 2000 anni fa.. tu credi che oggi la storia sarebbe come la conosciamo ? questo per farti capire che la conoscenza fa la differenza ...io se avessi avuto questa consapevolezza che ho oggi,non sarei mai diventato un TDG te lo assicuro ...e non solo io credo ...ma tutto è andato così e mi prendo tutto questo come una esperienza della vita ..MAI PENTIRSI....poi è chiaro che nella vita ci si evolve si aprono nuove conoscenze ..hidden non siamo più nel medioevo ..tutto si muove maggiormente tutto viene a galla nulla oramai è nascosto ..oggi tutti noi siamo qua in un blog e ci stiamo confrontando ognuno porta il suo sapere ..impensabile solo 20 anni fa.

      Elimina
    24. Hidden, il problema che ti poni nei nostri riguardi non esiste, è un semplice percorso di razionalizzazione. Parlo per me, quando sono arrivati i tdg col pacchetto soluzione globale all inclusive, sì lo ammetto, sono stato un credulone, perchè mi dava una speranza buona per il futuro, poi come te credo, ho capito che il cristianesimo è un altra cosa. Nella strada dell'allontanamento si è portati a usare più la ragione, e tanti passi biblici che prima avevo letto diverse volte, ora non mi quadravano più. L'errore che fai è pensare che fossimo già dubbiosi prima di diventare tdg ma considera che per molti, al tempo le informazioni erano poche e internet non c'era o perlomeno non si poteva contare sull'aiuto di blog come questi che aiutano a ragionare. Da buon cattolico che ero, non avevo interesse a esaminare le scritture, cosa che ho poi imparato con lo studio biblico. Per me, lo smontare il sistema tdg che si basa sulla bibbia, mi ha smontato anche tutto il castello escatologico, semplicemente perchè ho ricevuto più informazioni, che prima non mi sognavo minimamente di andare a cercare. Non si tratta di prendersela col creatore, come condizione necessaria, ma non sufficiente ci si dovrebbe poter interfacciare con Lui in qualche modo, invece abbiamo un libro, scritto da non si sa chi, che parla di un Dio di due millenni fa, e vale la regola che più una affermazione è impegnativa, più necessitano prove di una certa consistenza.

      Elimina
    25. Scusami hidden, a parte che molti in questa religione ci sono nati, quindi non hanno scelto di far parte dei TdG. Ma anche volendo... non si può cambiare idea?

      Elimina
    26. "vi ripeto che personalmente potete credere in quello che vi pare e potete schiumare astio e rabbia fin dove vi pare"

      Scusami hidden se te lo dico, ma questo è un tipico modo di esprimersi da testimone di Geova. Ne sarai uscito, ma forse hai ancora qualche scoria di cui liberarti. Quando qualcuno mette in dubbio le tue convinzioni.. allora vuol dire che è arrabbiato, schiuma rabbia e tutto l'armamentario che ben conosciamo. Tipico comportamento dei TdG.
      A parte questo, volevo dire che non decidi tu, meno male, chi debba esprimersi su questo blog. Fortunatamente c'è chi ci pensa e possiamo esprimerci in tanti, anche se non più credenti. Poi se non vuoi confrontarti con chi non la pensa come te è un altro discorso. Il fatto è che, probabilmente, fai innervosire qualcuno perchè esprimi delle opinioni, più che altro sentenze, dogmi, poi qualcun altro ti fa un ragionamento e si aspetterebbe una tua risposta. Ma tu imperterrito ignori e continui a ripetere la tua litania.
      Il dialogo è bello quando c'è uno scambio di opinioni, anche serrato. Ma continuare a ripetere la stessa cosa senza rispondere nel merito non ha senso. Tanto vale non scrivere... non siamo qui sul podio della sala del regno dove l'oratore parla e al massimo si aspetta la risposta prestampata.
      Nessuno vuole attaccare la fede degli altri. Se però si tirano in ballo, come fai tu, convinzioni e le si esprimono con forza, accusando sopratutto gli altri di non so quali motivazioni per cui prima erano tdg, di non essere in pace, di essere diventati atei per boh... insomma in pratica di essere irragionevoli SOLO PER IL FATTO DI AVER CAMBIATO IDEA, come fai tu, e ti si risponde nel merito.. ci si aspetta una risposta. Anche solo per educazione.
      E, ti ripeto, queste sono scorie dell'indottrinamento da TdG. My two cents.

      Elimina
    27. Hidden, molti qui ci sono "nati" quindi come accade nella cattolica o nel cammino di Chico, si viene indottrinati, e si percepisce solo questa realtà come prioritaria e salvifica...
      Altro corbelleria poi il battesimo, che spesso è motivato dal fatto che i coetanei della congregazione, lo facevano, e x non essere da meno ci si accoda. E' la stessa cosa x le "sorelle" quando iniziano a sistemarsi tutte e scatta l'ansia a chi resta indietro ...
      spesso le dinamiche delle piccole comunità, spingono eccessivamente e fuorviano le vere scelte ponderate.
      Io penso che tutto parte dal fatto che dentro, ti tritano la tua autostima, te la fanno sparire con la storia che "bisogna affidarsi al volere e volontà di dio", facendo credere che quanti + sforzi si attuino,dio ne dispone invece a modo suo e sfascia qualsiasi piano. Con gli anno si comprende invece che è tutto nelle nostre mani. ci vuole tempo però. Il creatore non modifica e influisce alcunchè. Siamo noi che dobbiamo scrollarci questo effetto placebo sulla nostra mente, e valorizzare e accrescere l'auto stima.
      Se continuare a sperare in un creatore a te fa star bene, buon per te.
      Comunque non c'è pace maggiore in colui che diviene ateo, perchè in cuor suo, non teme nulla, si è liberato dei pesi dei culti, consapevole che e solo si, ma è padrone della sia vita in toto.

      Elimina
    28. The hidden truths28 settembre 2017 17:20

      Perché ritengo che si possa ancora credere in Dio .
      Credo che fondamentalmente,
      vi siano più prove a sostegno del' esistenza di Dio che non il contrario.
      L' amore che ogni essere umano ha dentro di sé va già oltre ogni teoria evoluzionistica o darwiniana.
      La legge del più forte, del' evolversi della specie più cattiva o dominante, non ha fondamenta scentifiche solide.
      Se realmente l' evoluzione parte dal principio della sopravvivenza del più forte, allora l' amore si dimostrerebbe un ostacolo ed un sentimento debole, da evitare nel processo naturale evoluzionistico.
      Invece abbiamo questo sentimento dentro ,nonostante intorno a noi accadono le cose più terribili e le violenze più spietate.
      Nasciamo con il bisogno d' amore, e propio l' assenza di questo sentimento nella propia vita determina spesso l' insorgere delle peggiori patologie mentali ed emotive.
      Solo un Dio d' amore, poteva instillare tale sentimento nel cuore delle Sue creature, altrimenti come avrebbe potuto donarci la capacità di amare se Egli stesso non era capace di provare questo sentimento?
      Ecco perché non si può, almeno secondo il mio modesto punto di vista, limitare l' inizio della storia umana con teorie che ipotizzano alieni che hanno creato freddamente degli automi, dei cloni o quant' altro, oppure che il caso abbia dato origine a tutto quello che è il moracolo della vita.
      Penso che tutto quello che vediamo si sposa con il concetto di creazione esposto nelle Sacre Scritture, che implica un progetto preciso da parte del creatore motivato dal desiderio di dare la vita ad altre creature.
      Per amore ha concesso la libertà di servirlo, e sappiamo come è andata a finire.
      Non mi aspetto di avere ragione né lo pretendo, ma in mezzo a tante ipotetiche teorie, forse la soluzione si trova in quello che abbiamo sempre avuto davanti agli occhi...
      Perfino un famoso scenziato espresse un pensiero che in poche parole diceva che il male che esiste nel mondo non era dovuto al fatto che Dio non esista, ma piuttosto al rifiuto degli uomini di rivolgersi a Dio per avere guida.(Albert Einstein)
      Ne consegue,che siamo troppo limitati noi esseri umani per entrare in giudizio con Dio o per dirgli in cosa abbia sbagliato o cosa abbia fatto bene.
      Del resto, è innegabile che Egli ci abbia fatto solo del bene, in quanto ci dona riccamente ogni cosa buona che ci serve.
      Ha dato Suo figlio per rimettere tutto a posto, secondo le Sue norme di giustizia, e non si è tirato indietro anche se Gli è costato molto.
      Come tanti si sentono in diritto di negarne l' esistenza, io mi sento in diritto di sostenerne la Presenza, ma non io, bensì tutto quello che Egli ha fatto e che ha donato...
      Scusate ma io non provo alcun genere di vergogna o soggezione ad esprimere tutto questo.

      Elimina
    29. HIDDEN a parte che tu confondi l esistenza di Dio con il Dio che racconta la bibbia, che tra l altro la stessa bibbia racconta tutto e il contrario di tutto......tu ironicamente prendi in giro chi crede che gli alieni siano intervenuti per modificarci geneticamente l uomo sapiens ....per farti un esempio : prendi genesi cap 3 versetti 21-22 se ti soffermi su questi 2 versetti semplici ..viene praticato un intervento chirurgico ....domandiamoci .se questo Dio onnipotente è il creatore del universo di tutto cio che esiste dalla singola particella fino a tutta la materia di materia animata e inanimata, e mi fermo perchè ci sarebbe da stare quì per un eternità per quanto siano complesse le cose.......Questo Dio si ACCORGE (((-: che l uomo è solo CAVOLI SI è ACCORTO ?
      ebbene ..addormenta l uomo ..gli pratica un incisione nella costola o giu di li ...gli estrae il DNA e da quello gli crea la donna o uoma ? poi richiude la carne con precisione ...ragazzi il dio universale che ha bisogno di fare tutto questo processo chirurgico ???????????????????????????? ma daiiiiiiiiii HIDDEN SVEGLIAAAA !!! siamo nel 2018 oramai !!!

      Elimina
    30. Ma come si fà a parlare, nello stesso commento di "Dio d'amore" e dello stesso Dio che manda al patibolo il suo figlio ? Boh...

      Elimina
    31. @hidden...
      Non hai risposto alle mie domande del commento di ieri...

      Elimina
    32. Hidden, mi dispiace che ti manca la terra sotto i piedi se neghi l'esistenza di dio. Ma tempo al tempo ... tutti cresciamo, non si sta mai fermi, neanche con il nostro pensiero, devi metabolizzare altro ...

      Elimina
    33. Riflessivo,
      dimentichi che se si prende x vero l'atto creativo della donna Eva, si sta leggendo il primo incesto della storia dell'uomo, imposto dal creatore?!
      Stesso dna mitocontriale, sebbene X e Y !!che si riaccoppia con lo stesso patrimonio genetico del DNA!! Un genetista inorridirebbe x la castroneria del spiegazione della creazione di Eva e poi i figli che avrebbero generato!!

      Elimina
    34. Hidden, mi spieghi questa frase che hai detto:
      Del resto, è innegabile che Egli ci abbia fatto solo del bene, in quanto ci dona riccamente ogni cosa buona che ci serve.

      Elimina
    35. hidden nella teoria dell evoluzione veniva enunciato che si conserva chi si adatta meglio al territorio in cui vive e non serve la forza ma di più l'intelligenza nel sapere evitare i nemici e difendersi da essi con varie strategie e sapersi adattare all'ambiente. Difatti l'uomo e l' unico che può vivere dappertutto senza per questo essere il più forte.

      Elimina
    36. be se voleva inventare una storia diversa ..bastava dire : e Dio creava dalla polvere Eva...senza stare li a fare tante operazioni chirurgiche .

      Elimina
    37. The hidden truths29 settembre 2017 00:31

      Scusate ragazzi ma a me mi sembra di stare non in un blog dove persone che perseguivano una fede basata su un certo tipo di prove e riflessioni e delle profonde conclusioni siano stai delusi da chi signoreggiava sula loro fede .
      Credo che il mio commento espresso nei suoi toni gentili e rispettosi inviti solo a pacifiche riflessioni , credo che abbiate sbagliato piazza dovreste fare gli urlatori e gli opinionisti in quei talk show idioti dove fanno di una partita di calcio una questione di vita o di morte . Anche perchè alla fine dalle ceneri delle vostre ex fondate convinzioni non ne avete ricavato altro che urlarvi a voi stessi che siete stati degli sciocchi creduloni , mi sembra di capire che mi stò confrontando con ex o al momento inattivi TDG , quidi non sò con quel ordine di idee e attitudine mentale cosa ci facevate dentro una religione , o credo o chiamatelo come volete .
      Fin dal mio primo commento cito che Franz propio con le scritture smonta tutte le congetture del corpo direttivo e le loro smargiassate , non con asserzioni da Ateo o da Agnostico, ed alla fine invita ad un ritorno al vero Cristianesimo .
      Sarebbe come se io con le mie convinzioni religiose vado a fare baccano in un blog di evoluzionisti o fanatici scienzati , che vi piaccia o no voi eravate credenti e dei più irriducibili , quindi ve le dovete cantare voi stessi , perchè quello a cui avete voluto credere è stata una vostra scelta e convinzione , quindi gli stolti che si sono bevuti le favole siete voi che adesso con le vostre menti sopraffine vomitate derisione sopra a quello che prima voi stessi andavate ad argomentare e sostenere accanitamente di casa in casa . Posso capire un processo di maturazione e comprensione nella propia fede , posso capire rigettare falsi intendimenti ed ispirati sapientoni che interpretavano per noi le scritture e le profezie, una teocrazia assolutamente non scritturale e tirannica , ma se pe tutte le castronate di Uomini io da Cristiano mi converto ad Ateo o Agnostico , bè sicuramente i problemi ce li avevo io e sopratutto che qui propio non ci dovevo stare , perchè è un piazza o contesto dove le persone vivono sviluppano e condividono spiritualità e la ricerca di appagamento di un bisogno spirituale , per tutti gli altri generi di bisogni si può optare per la scienza , la filosofia , l'esoterismo ,la politica e via avanti .

      Elimina
    38. hidden io finora mi sono tenuta lontana da questa diatriba, ma basta, non se ne può più!
      Io non sono diventata né atea né agnostica, ma riconosco a chiunque il diritto di farlo...se non ti va non sei obbligato...ma le polemiche non sono utili a a nessuno!
      Se uno non è d'accordo, ha due possibilità: rispettare tacendo oppure rispettare parlando...

      Elimina
    39. Hidden ..a sto punto se John te lo permette... conduci te il blog. (-:

      Elimina
    40. Hidden: Il saggio dubita spesso e cambia idea. Lo stupido è ostinato, non ha dubbi.
      Conosce tutto fuorché la sua ignoranza.
      (Akhenaton)

      Elimina
    41. hidden io a sto punto ti consiglierei di andare sul blog di 007 ..proclamatore consapevole credo che faccia al caso tuo...lo trovi sul lato sinistro dello schermo, basta pigiarci in cima ....a un consiglio ..non parlare mai male del CD e della santissima organizzazione ..perchè 007 ti censura subito.

      Elimina
    42. Infatti....a me, e parlo da credente, stai facendo venire il latte alle ginocchia:))

      Elimina
  30. L'articolo riguardava Raymond Franz,che ebbe il coraggio di mettere i. discussione gli intendimenti del corpo direttivo dei Tdg,e fece delle domande a cui il CD non diede risposta.
    Comunque mi pare che Franz continuò ad avere fede nella bibbia.Ognuno è libero di esercitare la propria fede.

    Comunque diverse c'è anche l'ipotesi che l'uomo discenda
    da una prima coppia.

    RispondiElimina
  31. Ma non c'era una sorpresa per i tdg su Nemo nrai due stasera ? Io non ho visto niente e voi ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È in programmazione un intervento di uno disassociato che ha scritto anche un libro ... Non so quando e in che puntata

      Elimina
    2. Bene Navigatore, è una bella notizia, chissà, potrebbe contribuire al risveglio di altri! Tienici aggiornati se sai qualcosa di preciso...!

      Elimina
    3. Speriamo non sia Ippoliti ,

      Elimina
    4. La redazione lo ha contattato x fargli fare il monologo, se poi da li si sviluppano altri servizi della puntata specifici sui culti chiusi, non saprei.
      Lui è giovane.

      Elimina
    5. Sviluppi sulla trasmissione MENO. Se nel corso dei mesi che può destare interesse sui culti chiusi, forse non se ne fa nulla. I media cavalcano l'onda del momento. Un eufemismo ... finchè non ci scappa il morto non si parla del problema. Quindi se non accade nulla di rilevante ed attinente in merito, si smoscia tutto.

      Elimina
  32. Come si risparmia sui costi delle assicurazioni auto?

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.