Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

martedì 10 maggio 2016

Diciamo tutto apertamente?


Una testimonianza della "verità" mai sentita...

P = proclamatrice
S = signora

P - Buongiorno Signora. Questa mattina vorrei porre alla sua attenzione una meravigliosa notizia contenuta nella Bibbia: fra breve tempo tutta la malvagità nel mondo non esisterà più e si potrà vivere per sempre su una terra restaurata e riportata alle condizioni del paradiso terrestre, senza più morte ne malattie. 
Le piacerebbe vivere così con la prospettiva di riabbracciare le persone care che sono decedute e che saranno riportate in vita dall’amore di Dio?

S - Eh... A chi non piacerebbe... Ma cosa devo fare di preciso?....





P - Poche cose, Signora, che sono scritte nelle nostre pubblicazioni e che, per sua comodità, ho riassunto in quello che segue:

1 La Bibbia (specialmente le scritture greche cristiane) è stata scritta e indirizzata ai pochi figli di Dio unti dal suo spirito quindi non per lei che dovrà mostrare amore e rispetto verso di loro e verso chi prende la direttiva ubbidendo a qualsiasi disposizione verrà data. Tutt’al più a lei è concesso di afferrarli simbolicamente per il lembo ed elemosinare le "briciole" spirituali che cadranno dalla loro tavola.

2 Ogni anno verrà osservata una celebrazione della morte di Gesù, in cui verranno passati del pane e del vino che lei non potrà assaggiare perché sono soltanto per coloro che sono unti figli di Dio. Quindi li vedrà passare oltre e basta. Attenzione a non prendere “indegnamente” questi emblemi altrimenti se la vedrà con Dio stesso. Se è tentata di farlo ricordi che potrebbe essere un retaggio del suo passato nella falsa religione. Si ricordi comunque che la morte di Gesù serve a coprire anche tutti i suoi peccati, quindi da oggi si prepari a vivere con pesanti sensi di colpa, e con la sensazione di non aver mai fatto abbastanza per ricompensare l'amore che Dio le sta mostrando.

3 Ogni mese dovrà dedicare un imprecisato numero di ore a predicare così come sto facendo io in questo momento. Più ore dedicherà a quest’opera e più sarà apprezzata dagli altri fratelli e sorelle che però smetteranno di apprezzarla non appena smetterà di compierla. Abbiamo creato ad arte dei "titoli" o "nomine" di cui lei si potrà, volendo, fregiare, come pioniere ausiliario, pioniere regolare, etc. che le verranno conferite in rapporto alla quantità di ore che spenderà nell'attività di predicazione. Se riceverà queste "nomine", si guadagnerà una migliore reputazione all'interno della congregazione, quindi ritengo che senz'altro lei vorrà perseguire queste mete.

4 Anche qualora lei volesse impegnarsi per ricevere queste "nomine", qualsiasi cosa buona potrà fare in vita sua non potrà mai dire di essersi guadagnata il diritto alla vita perché questa è per immeritata benignità di Dio.
Viceversa qualsiasi cosa cattiva farà, sarà ad esclusivo carico suo e se ne assumerà la colpa davanti a Dio e davanti agli uomini.

5 Inoltre ricordi che il suo nome è scritto solamente a matita nel libro della vita di Dio e che tale rimarrà fino al giorno della sua morte, perché il giorno della morte è migliore di quello della nascita. Quindi dovrà smettere immediatamente di festeggiare il suo compleanno altrimenti verrà disassociata e ostracizzata da tutti.

6 Dopo la dedicazione e il battesimo, che lei certamente vorrà fare, verrà identificata di fatto con la nostra organizzazione così che potrà dire a tutti che lei ora è una Testimone di Geova, che potrà fare parte della grande folla che verrà salvata ad Armaghedon. Se i suoi familiari non diventeranno anche loro Testimoni di Geova prima del giudizio di Dio, si prepari a vederli morire in quel tempo. Ma non se ne addolori più di tanto, perchè nel nuovo mondo a loro non ci penserà più. Dio la sazierà con altre cose belle.

7 Dovrà allontanare tutti gli amici che vorranno coinvolgerla nelle attività mondane come riunioni a scopo di svago, discoteche, cinema o teatro in cui si potrebbero svolgere spettacoli discutibili non in armonia con quanto insegnato dalla Società Torre di Guardia. Queste amicizie possono includere parenti e familiari che in qualche modo possono impedire un progresso in armonia con le disposizioni che riceverà di volta in volta e che potranno cambiare a nostro piacere. Per questo motivo stia pronta a morire se si troverà in pericolo di vita a causa del divieto di effettuare trasfusioni di sangue e suoi derivati. 

8 Le disposizioni  includono il coprire in modo vergognoso ogni abuso sessuale che suo figlio o sua figlia potrà ricevere da chiunque nella congregazione cristiana, se non vi sono altri testimoni oculari dell'accaduto.

9 Ricordi che allontanarsi dalla nostra organizzazione comporterà di fatto essere ostracizzata da tutti i Testimoni di Geova, familiari compresi, che sono tenuti a mostrare amore e lealtà soltanto a Dio.

Detto questo.. oggi mi sembra una buona giornata per cambiare in modo drastico la sua vita in meglio accettando queste pubblicazioni che le parlano dell’amore di Dio. 

Che ne pensa? .....





Marzia Duemilaundici




* * * * * * * * *

Esilarante, dissacrante, pungente. Ma c'è qualcosa che NON corrisponde a verità? Non volevo pubblicarlo integralmente, ma poi ripensandoci... è solo un altro modo di dire la verità.
La reazione? Scontata...


* * * * *



Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


oppure:







100 commenti:

  1. Grazie Marzia, per il tuo post ironico, ma che racchiude un'amara verità !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Marzia!!!! Al punto 6 se me lo consenti io aggiungerei: " Cara signora, dopo la dedicazione e il battesimo, che lei certamente vorrà fare, si ricordi di lasciare il cervello sott'acqua, perchè non le servirà più, e che verrà salvata solo se ubbidirà alle disposizioni dello schiavo" . Una verità aggiunta ad altre verità da te elencate..... un abbraccio e la mia stima....

      Elimina
  2. Hai ragione cara.pensa per quanto tempo abbiamo predicato e mai detto apertamente le cose come stanno e già ci prendevano a sassate...figuriamoci se eravamo così sfacciati😁però ci sta tutto questo post..da far riflettere

    RispondiElimina
  3. "La pubblicità si può descrivere come la scienza di fermare l’intelligenza umana per il tempo necessario a spillarle quattrini" (Stephen Leacock)

    Per anni o anche decenni non ci siamo resi conto di pubblicizzare una "religione" che ha servito solo agli interessi affaristici di pochi. Il "nuovo mondo dietro l'angolo" è stato l'incentivo illusorio - in cui loro stessi non ci hanno mai creduto - di tutta questa montatura...

    Complimenti per l'articolo, Marzia.

    RispondiElimina
  4. anonimo italiano10 maggio 2016 12:57

    Che stona è il termine proselitismo, noi usiamo "fare discepoli".
    Formalmente corretto... ma per chi ha fede ricalca ciò che accadrà, quindi non fa ne caldo ne freddo. Questa la mia opinione.

    RispondiElimina
  5. e che deve buttare via i Puffi del figlio

    RispondiElimina
  6. Questo post è fantastico!!! Sono proprio le mie idee!!! Per un lungo periodo dopo il mio "risveglio" ho pensato che stavo prendendo un abbaglio...avevo paura che stavo sbagliando tutto...ma poi via via che passava il tempo realizzavo che tutto era così tremendamente logico!! Ero stata manipolata!! Già nel 1975 avrei dovuto capire...ero a Firenze sulle gradinate quando con veemenza l'oratoe spiegava che ad ottobre sarebbero stati 6000 anni dalla creazione di Adamo...ora mi domando come ho fatto a farmi rimbambire in quel modo?? Mia madre a quel tempo aveva una forte influenza su di me...pensavo solo a farla felice...mio padre era morto nel 1973.. Lo stesso anno io mi dedicai col battesimo...avevo solo 14 anni..lei invece era una sorella dal1968...Nel tempo ho capito però che lei la sua vita l'aveva vissuta come voleva è a modo suo!!! Quando iniziò a studiare nel 1965 lei fumava...poi nel 1970 credo...il fumo fu vietato...niente in contrario perché per mia fortuna mi dà fastidio...ma lei..io non lo sapevo...ha fumato imperterrita fino alla sua morte sopraggiunta 20 anni fa!!! Avevo una sorella non tdg che gli procurava le sigarette!!! Dico avevo perché nel frattempo è morta anche lei...ma l'altra mia sorella mi ha confermato tutto!! Torna il discorso che se fai le cose di nascosto tutto va bene!!! Grazie ancora del post...un abbraccio da Anonima infelice...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo infelice, ognuno percorre la fede e sela smussa come vuole, come tua madre. Una sorella con molti anni alle spalle, mi confidò che lei credeva che il regno di Dio, era nel proprio animo/cuore, un'altra mentre era nel bagno ci dava ad esclamazioni cattoliche "chiamando la madonna"!
      Altre che si portano superstizioni cattoliche o pagane, come nulla fosse e le ostentano.

      Elimina
    2. Ragazzi questa è nostra la vita terrena ! ...se non fossimo stati TDG avremmo commesso altri errori ....come spesso ho detto ...prendetela come un esperienza di vita nel bene e nel male ........nulla più.

      Elimina
    3. Filosofico. Come dire mi sono scontrato con Tison, che esperienza ragazzi non ve la raccomando.

      Elimina
  7. Alessandro il ramaio10 maggio 2016 21:29

    Fratelli! Grazie di esistere.Ma quale messaggio di amore e di speranza...qui contano solo gli affiliati per la wt.Sapete cosa penso? Satana è stato furbo ad intrufolarsi nella verità, gli allocchi insaputamente lo servono contribuendo economicamente, e lui è isuoi accoliti si divertono..Io sono stato disassociato (giustamente) la coscienza me lo ha imposto.. ma ho visto nel comitato giudiziario, tanta ferocia, moralisti spietati, interrogatorio sui particolari, il voler vedermi piegato a supplicare perdono, specialmente un anziano nanerottolo con testa alla Mussolini.. Ma mi domando: come ho fatto a non impacchettarlo? Confesso che ringrazio dio di aver peccato,ma in 3 anni trascorsi non potevo immaginare chi fossero..Sono rinato, fortuna che non ho familiari nella setta..Sono stato perdonato da mia moglie, ma a loro non è andata dritta, hanno è davano consigli come affrontare un divorzio.. allucinante..Loro che non si curano di chi ha bisogno un pezzo di pane da mangiare, si curavano di lei?.. Uscite, fuori si vive meglio... saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti spesso e volentieri ci sono ebeti che non capiscono un accidenti che sono lì solo perché ci si sono messi da soli o si tramanda in famiglia che tuo figlio deve diventare anzianopoi perché tuo padre lo è mentre poi non è capace di affrontare situazioni che richiedono una certa preparazione e poi succedono i casini.per non dimenticare che ci sono alcuni che nemmeno non sanno dirigere la propria casa figuriamoci una congregazione.ne ho conosciuti di anziani che non sapevano mettere la moglie al loro posto che spettegolavano sui fratelli e il capofamiglia era la moglie..roba da non credere,i ruoli si erano invertiti e poi con i comitati c'erano perenni disaccordi..durante una visita un sorvegliante viaggiante fece una parte che rimasi a bocca aperta che seppure sbagliavano i nostri anziani erano guidati dallo spirito di Dio è non dovevamo criticarli..Che roba fratelli da non credere...alla fine era colpa nostra

      Elimina
  8. La cosa triste , anzi tristissima, è che sè queste informazioni ci fossero state date tutte in una volta nessuno di noi più che probabilmente avrebbe mai soggiaciuto alla Wt....e i vai a c....e si sarebbero sprecati...
    Ma ahimè la loro furbizia è tale che ogni parola è centellinata, con la scusa che all'inizio non si può dire tutto perché "NON CAPIREBBERO...."
    NO NO CAPIREBBERO BENISSIMO E SENZA EQUIVOCI...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ti fanno la scuola e le dimontrazioni, affinché non fai capire bene subito come stanno le cose!
      Ora poi è ancora più facile...con i filmini preconfezionati tipo Film Luce del ventennio, non c'è nemmeno bisogno di fare sforzi; è tutto misurato calibrato e studiato nei minimi particolari...
      io è un po' che sono uscita dal branco, ma se non l'avessi fatto prima, l'avrei fatto con le mielose argomentazioni di jw.broadcasting...quei sorrisi stereotipati di felicità a tutti i costi...perché noi siamo il felice popolo del felice Iddio...
      eppure funziona.

      Elimina
    2. Hai fatto centro! Capirebbero benissimo, altro che...

      Elimina
    3. Elvira altro che se funziona !! i sorrisi plasticati sulle riviste sono contagiosi tipo questo (-: .......se non fosse così, barilla venderebbe meno biscotti.

      Elimina
    4. Lelvira e' tutto studiato come dici tu, e non ci sono dubbi. I fratelli veramente ricevono l'amore cosi tanto decantato dal broadcasting? Lo ricevono tutti in congregazioni a prescindere dalla loro situazione? o e' misurato in base alla performance?
      Poi dicono dei grandi risultati ottenuti con i carrelli. E' veramente cosi? Io vivo in una grande citta europea e vedo in pieno centro questi carrelli praticamente ignorati da tutti. Ogni tanto pero' quando c'e' qualche campagnia particolare ho visto fratelli con scatole di libri e una dozzina di libri in mano che quasi le mettevano sulle mani delle persone. Il distribuire libri in questo modo e' indice di successo? Chi ha il potere dell'informazione dice il tutto e il contrario di tutto. Questo tipo di predicazione e' stata iniziata perche' ormai la predicazione a zero risultati e l'organizzazione e in forte declino. Ricordiamo che una cosa falsa prima o poi casca a prescindere da come dorata possa apparire.

      Elimina
    5. Ormai alla favola di cappuccetto rosso non ci crede più nessuno..Anzi,il lupo è rimasto senza denti ormai e va cercare altrove tanto e vero che lo trovi pure dove non c entra della serie scusate ho sbagliato favola...vuole ottenere consensi forzati perché la massa si è stufata di andargli dietro e quel poco che gli è rimasto cerca di attirarlo a se con l inganno finché pure il poco non inizia a svegliarsi pure lui...che triste vedere colei che siedeva su molte acque rendersi devastata e nuda..stanno vendendo tutto e molto sono usciti e ben presto pure altri.Ormai siamo agli sgoccioli

      Elimina
    6. Riflessivo a me colpiscono anche le LACRIME degli intervistati ... Da Hollywood ...quante volte proveranno col ciak si gira prima di dire " sì bravi qs è buona" sempre lacrime e lacrime ....ora c'è anche da chiedersi a questo,punto quanto siano davvero vere le esperienze così raccontare!
      Si dai, forse come i film in cui appare la scritta " LIBERAMENTE TRATTO da una storia vera..."

      Elimina
    7. Loro che fanno ...prendono solite 2 o tre esperienze da lieto fine e le fanno girare per anni ....se facessero girare quelle che finisco male , questa manfrina da incantatori di serpenti sarebbe già che finita da un bel po.

      Elimina
  9. Ahahahahah, brava Marzia! E' questa la realtà che si nasconde dietro la facciata del watchtowerismo!!!
    Rodolfo.

    RispondiElimina
  10. Grazie Marzia per questo post, che pur analizzando le cose ironicamente, dischiude la triste realtà delle disposizioni all'interno dell'organizzazione wt.
    Se davvero quando vanno in servizio, mettessero al corrente le persone di tutti questi "retroscena", mi chiedo chi mai accetterebbe uno studio biblico!
    Speriamo che in tanti leggano queste informazioni...

    RispondiElimina
  11. E pensare che per tanti anni abbiamo portato proseliti alla WT con questo metodo truffaldino e sleale.....poi subito in sala a far vedere tutto quell'amore innaturale e di plastica ,per poi dopo il battesimo divenire un numero,un ingranaggio di un sistema acchiappagonzi ....e poi quando ti svegli ti vorrebbero pure inquisire e buttarti fuori!
    Troppo facile!
    Sono io che li dimentico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l ho sempre visto come un tradimento o peggio una pugnalata alle spalle..Siamo stati sempre considerati come oggetti che una volta consumati poi buttati via,come dei giocattoli in mano a gente malvagia..Non capivamo cosa ci stesse succedendo,poi aperti gli occhi abbiamo visto il lato più oscuro di quest organizzazione rimanendo poi confusi e disorientati

      Elimina
    2. ragazzi, tutto vero...ma noi siamo ancora QUALCUNO!
      anzi, adesso finalmente lo siamo!

      Elimina
  12. (Anziano riflessivo ) che dire di chi deve restare dentro solo per evitare insieme alla propria famiglia di essere ostracizzati? Di essere considerati dei reietti, degli inesistenti....ed altro ancora!!! Specie per i propri figli.

    RispondiElimina
  13. Uno dei tanti sono LORO che non CI DIMENTICANO
    Siamo troppi utili per far numero, dare contribuzioni..ecc ecc...insomma prostrarsi davanti all idolatrico vitello d'oro JW ...
    Hanno persino stampato un opuscolo per RIPESCARE gli inattivi...e come si danno da fare per andare a trovarli ....perciò per quanto noi desideriamo dimenticarli temo ...e forse perché sono un po troppo pessimista..,che loro non si scorderanno facilmente di noi...
    L'importante è scrollare le spalle al loro,passaggio ...

    RispondiElimina
  14. Hai ragione Red Fox da me erano tanti anni che non passavano, l ultima volta era finita un po male con toni accesi perché erano venuti due anziani che mi avevano fatto il comitato ed era un continuo battibbeccare, quest anno sapevo che venivano l avevano detto a mio fratello che mi ha informato. Tono di voce dolce mi chiamavano per nome e mi invitavano a dimenticare vecchie questioni mi volevano lasciare l opuscolo ma io l ho rifiutato avendolo già letto dal sito, loro compiaciuti che leggevo dal sito mi hanno chiesto cosa pensavo ma quando ho detto che non mi piaceva per niente hanno letteralmente cambiato faccia fatto un saluto e andati via.Io purtroppo non riesco ancora a scrollare le spalle al loro passaggio mi agito mi ritornano vecchie ansie e cattivi sentimenti ma mi riprometto di lavorarci sopra!!!

    RispondiElimina
  15. E sopratutto dire loro che ho l'apricancello rotto e non posso aprire ;-)

    RispondiElimina
  16. Il giustiziere11 maggio 2016 20:35

    Cara Marzia quello che ai detto e bellissimo, ma come dice una canzone di Mina,rimangono solo (parole parole parole,soltanto parole,parole tra noi)
    Ti saluto con affetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grazie alla nostra immensa Marzia, che ancora una volta ha tracciato uno spaccato veramente realistico della vita in modalità Watchtower!
      Marzia, ma non potevamo conoscerci prima? Avresti fatto da catalizzatore con tutto quello che già portavo dentro di me, ma da inconsapevole.
      A presto con le tue chiare riflessioni!

      Elimina
  17. Marzia, ogni volta che leggo i tuoi post vedo una sfaccettatura nuova di te, e ogni volta che ti fai conoscere aumenta il mio apprezzamento per te. Sei profonda e anche sorprendente!

    RispondiElimina
  18. Il giustiziere13 maggio 2016 07:58

    Ultimamente questo blog invece di mettere in evidenza i vari problemi che ci sono nelle congregazioni,è vedere come risolverli,mi sembra ch'è diventato un blog di cuori solitari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Ax80) Come risolverli? Con la sensibilizzazione. Se questo blog riuscirà a far svegliare quanti più "fratelli" possibili sarà riuscito nell'intento. E fino ad ora sembra che sia così. A questo scopo anche gli sfoghi dei "cuori solitari" aiutano. :-) Come risolverli su scala più vasta? Smettiamo di dare contribuzioni. Chiudiamo i rubinetti economici, e la wts potrà solo adeguarsi.

      Elimina
    2. Caro giustiziere, abbiamo capito che questa macchina è ormai guasta e non riparabile. Se ti piacciono le missioni impossibili, c'è sempre il blog di proclamatori consapevole…

      Elimina
    3. e chi ha detto che si possono risolvere? mi sa che hai sbagliato blog...

      Elimina
    4. Evidenziare i problemi che ci sono in congregazione e risolverli? Presto fatto!
      I problemi sono evidenziati nella colonna di destra di questo blog e sono in rigoroso ordine alfabetico per argomento.

      Si parte da "1914" e si termina con "XX secolo".
      Il difficile rimane come risolvere questi problemi.

      Sì perché, per risolverli, dovremmo far parte del Corpo Direttivo dei testimoni di Geova e impartire nuove disposizioni con nuovi intendimenti, nuove circolari e nuove pubblicazioni. Solo in questo modo tutti i testimoni di Geova applicherebbero i principi spirituali che sono già ben evidenziati nelle Scritture e che ottusamente si ostinano a non vedere.

      D'altra parte neanche Gesù cercò di cambiare il modo di gestire gli affari interni del Sinedrio che di fatto comandava sul sistema legalistico giudaico nel primo secolo. Non fu un giustiziere.
      Non era quello lo scopo della sua venuta.
      Questo non gli impedì, a un certo punto, di manifestare la rabbia che aveva, buttando all'aria i tavoli da mercato dei cambiavalute presenti nel tempio.

      Per noi è la stessa cosa.
      Non siamo qui per risolvere i problemi dei fratelli che vogliono rimanere nell'ignoranza.
      Siamo qui per aiutare i fratelli ad aprire gli occhi verso un organizzazione che niente ha a che fare con Dio.

      E non possiamo far questo né con la forza né proponendo soluzioni ai problemi all'interno delle singole congregazioni.
      Tutti noi conosciamo i problemi interni. Li conoscono anche loro. Solo che noi non facciamo più l'equazione "organizzazione" = "Dio". Loro ancora sì.

      Gli errori l'abbiamo già evidenziati più e più volte.
      Se ora qualcuno di noi vuole sfogarsi in toni da "blog per cuori solitari" ben venga.

      Non è anche per questo che serve l'amore fraterno?
      Non è questo il contrario di ciò che vorrebbe l'organizzazione? e cioè che rimanessimo da sole, ostracizzate e in lacrime?

      Se poi hai soluzioni diverse o idee inerenti al nostro conforto spirituale, ben vengano.

      Personalmente ne sarei ben felice. Sono stanca di farmi dare regole restrittive anziché amore, perché (si sa) "dove finisce l'amore cominciano le regole".



      Elimina
    5. Il giustiziere, penso che molti come me, hanno compreso che (non essendoci una ispirazione divina), non si può chiedere una guida a chi non sa nemmeno dove sta andando. Ma invece sa benissimo dove far andare i soldi delle contribuzioni, VERSO LE LORO STESSE CASSE ...
      L'ideale sarebbe fermarsi e andarsene prima possibile da sta gabbia di matti, per chi non può, e rimane dentro, si è convenuto in molti, a non contribuire in nessuna misura, denaro e sforzi personali.
      Resta inutile dedicare sforzi a questa organizzazione, x tentare soluzioni.

      Elimina
    6. se poi decidessimo di metterci al posto del cd...andremmo ugualmente a sbattere...Dio non ha bisogno di uomini...tutte le religioni organizzate sono egualmente errate e se ci organizzassimo finiremmo per fare come il cd...

      Elimina
    7. Come dice Marzia, Gesù non cercò di restaurare il giudaismo, e nemmeno diede istruzioni per una organizzazione sostitutiva. Diede solo due comandamenti...dei quali non troviamo più traccia nelle organizzazioni umane.

      Elimina
    8. Devo ammettere che in questo momento sono un cuore solitario, che per tanto tempo non mi sono interessata quasi a nulla però adesso grazie a questo blog che non parla solo di regole o di riforme mi sto riavvicinando con il cuore a Dio mi sento anche capita. Essere soli è brutto ma confrontarsi ed avere conforto allarga il cuore.

      Elimina
    9. John C. ha ragione,c'è l'altro blog per chi vuole risolvere i problemi delle congregazioni,questo è per chi ha capito,che non sono i problemi il problema,scusate il gioco di parole,ma sono proprio le congregazioni nel senso ampio della parola.Noi non crediamo alla risoluzione dei problemi per quello che ha detto Lelvira in un 2-3 commenti precedenti,caro "il giustiziere",sveglia!

      Elimina
    10. Il giustiziere15 maggio 2016 14:02

      Ho notato dai vostri commenti che siete bravi a commentare ma non siete bravi a capire.
      Per esempio:sapete che questa organizzazione è immischiata nella vendita di armi.sapete che questa organizzazione a azioni con la coca cola.sapete che a azioni con l'industria di tabacco.sapete che commercializza tutto quello che c'è da commercializzare.sapete,che compra terreni di poco valore,x poi costruisce con manodopera gratis poi vende,xxxxx.sempre più spesso si leggono circolari che voglio donate soldi case ori gioielli è fra un po' pure organi umani.ecc ecc ecc.
      Poi non parlare del proplema pedofilia.
      E che dire,del fatto che questa organizzazione non ha niente a che fare con Dio?
      sapete se non me lo dicevate non lo sapevo,grazie.
      Io queste cose lo capite a spese mie è ho pagato un caro prezzo.
      Non ho bisogno di andare nell'altro blog per risolvere i problemi,ho come dice qualcuno non ho capito niente,io e la mia famiglia abbiamo capito bene a nostre spese.

      Elimina
    11. Ma giustiziere posso chiederti sinceramente... Che diavolo vuoi? Perché non l'ho capito. Tu hai detto con il tuo commento che dovremmo cercare di risolvere i problemi. Beh, ti dico la mia opinione, schietta e semplice: i TdG non hanno, e non hanno mai avuto la verità, sono una setta. Quindi, per me, chi è dentro farebbe bene ad uscirne prima possibile. I miei commenti e le mie ricerche vertono a questo. Non a risolvere i problemi. Altri, nel blog, probabilmente la penseranno diversamente e il mondo è bello perchè è vario. Ma tu... Non ho ancora capito cosa vuoi dire con i tuoi commenti.

      Elimina
    12. Il giustiziere15 maggio 2016 15:19

      Victor è meglio che non ai capito i miei commenti,infatti dai tuoi si capisce che ai capito tutto.complimenti

      Elimina
    13. Penso che Il Giustiziere voglia dire che è inutile parlare ci vogliono i fatti. Se un organizzazione o culto non ci piace + o non vi riponiamo + fede, e ci sono validi motivi, c'è una cosa sola da fare, ANDARSENE, E NON PARLARNE PIU'! VOLTARE PAGINA.
      Questo se si segue la logica.
      Certo continuare a parlare dell'organizzazione può risultare contraddittorio, ma tant'è! Ognuno ha i suoi tempi!
      Come chi smette di fumare dall'oggi al domani e chi ci si deve impegnare. Io punterei e mi concentrerei solo sui risultati, non mi fossilizzerei sul percorso che si intraprende x abbandonare l'organizzazione.
      L'importante è andarsene e non avere + nulla a che fare con la WT.

      Elimina
    14. Personalmente me ne sono andato. MA... in quanto a voltare pagina:

      Quando la WT non userà più l'ostracismo per tenere prigionieri i fedeli e ricattare chi esce a non denunciare le sue falsità
      Quando la WT ammetterà i suoi errori nella gestione della pedofilia, risarcirà le vittime e cambierà le sue politiche
      Quando la WT smetterà di mettere a rischio la vita delle persone con il divieto del sangue
      Quando la WT smetterà di battezzare i bambini

      Allora sarà una religione come un'altra che ognuno è libero di seguire o meno, e io volterò pagina e non ne parlerò più.

      Fino ad allora, no. Farò dell'attivismo per rendere pubbliche queste cose.

      Non c'è nessuna logica nel non parlarne, se non la logica della WT che ha paura che si rendano pubbliche le sue mancanze. Se a qualcuno da fastidio che esistano siti come questo basterebbe non leggerli, sopratutto dato che la WT lo considera un peccato.

      P.S. Anche la WT dovrebbe "voltare pagina" e smetterla di chiamare "apostati malati mentalmente" chi scopre che non è la verità e se ne esce.

      P.P.S giustiziere, invece di continuare a parlare a sentenze... potresti spiegarti meglio? così ti capiamo tutti e non ci sono fraintendimenti

      Elimina
    15. Il giustiziere15 maggio 2016 17:51

      Navigatore mi ha capito benissimo

      Elimina
    16. Benissimo, siccome il sito però non è letto solo da te.... Se tu hai capito tutto e sei uscito buon per te. Ma ci sono altri che potrebbero aver bisogno delle informazioni necessarie, non dico per uscire dalla WT, ma per fare una scelta informata. Non pensare che esisti solo tu.

      Elimina
    17. Il giustiziere15 maggio 2016 19:01

      Per Victor,vuoi che mi spiego:bene sono dedicato da 30 anni da 25 servivo come servitore,da quel momento è cominciato il mio calvario,dato è tolto i privilegi nel senso che quando arrivava un azioni nuovo mi venivano dati i privilegi quando riuscivano a farlo andare via è ci riuscivano sempre mi toglievano tutto.
      Mi hanno sempre ostracizato sempre a me e alla mia famiglia.
      Un personaggio (lo chiamo così perché non me la sento di chiamarlo fratello)mi a truffato 20 milioni di lire,volevo denunciarlo mi hanno detto che ci pensavano loro,infatti ci hanno pensato tolto la nomina (ma una cosa fittizia) perché a distanza neanche 1 anno nominato son servitore com'era prima ma direttamente anziano,infatti me lo son trovato sul podio all'assemblea che parlava di amore è giustizia. Mi hanno dissociato un figlio in quattro e quattrotto mio figlio separato conosce una sorella divorziata si conoscono perché hanno visto una foto su Facebook,comitato giudiziario senza lui essere presente dissociato,ma insieme a lui simbolicamente siamo disassociati io e mia moglie.
      Questo che ti racconto è solo una bazzecola.
      Adesso a dato le dimissioni di servitore,vado poco in servizio poco alle adunanze,ho deciso di no fare più niente in congregazione.
      Tu volevi sapere cosa volevo dire con i miei commenti.
      Volevo dire visto che quello che è successo a me sicuramente è successo ad altri fratelli,visto i vari blog,allora uniamoci tutti andiamo prima a Roma e poi in america,prendere questi personaggi
      E fargli fare la fine di Mussolini
      In piazzale Loreto a milano.
      Spero che ho sodisfatto la tua curiosità.ciao.

      Elimina
    18. Capisco benissimo cosa vuoi dire. Converrai però con me che una cosa come quella che proponi non è né fattibile ne corretta ne risolverebbe il problema, tant'è che c'è ancora oggi chi inneggia a mussolini. Sinceramente non so cosa stai cercando, ma se è la vendetta, non penso la possa trovare qui.

      Elimina
    19. mah ...io non ci ho capito un bel nulla.

      Elimina
    20. Ragazzi io cerco sempre la pace. E qui ancora di più!
      Io penso che questo blog, sia come frequentare l'alcolisti anonimi. Ci si ritrova, ci si racconta e si senti il racconto di altri. Proprio perchè dalle stesse sofferenze di altri, si riesce a convivere ed ad uscirne, dalle nostre.
      Tutti all'inizio della frequenza del blog erano IN..ZZATI NERI, nel corso degli anni, passa e svanisce. Vuol dire che si è riuscito a voltare pagina. Riflettevo su un blog italiano vecchissimo quello di Achille..., Ha sbollentato di sicuro, ma permane la voglia di parlarne, e di avvertire.
      Io personalmente ero tdg di terza generazione e quando ho preso consapevolezza, diversi anni fa, oltre al senso di nausea e crisi di panico ad entrare in sala, avevo voglia di prendere a pugni il nominato che mi veniva a trovare. TUTTO SPARITO! L'ultimo che mi è venuto a trovare, con il sorriso in volto, gli ho detto: "sto benissimo così!" Le amicizie "del mondo" quando mi fermano, hanno percepito ... e li sto informando che non frequento più da anni. Alcuni si complimentano, altri nulla. A me sta bene comunque.
      Quì è come fare le sedute dal psicoterapeuta, non si paga nulla, ci si confronta, qualche volta ci si manda a quel paese, un altra volta ci si rispetta come fratelli carnali, a me piace questo ambiente di questo blog specifico.
      Spero piaccia frequentarlo x quello che è! Un'occasione x sentirci meglio!

      Elimina
    21. Navigatore se ciò possa aiutarti anche a me ga fatto benissimo scrivere qui e parlare un po' .chi più cgi meno abbiamo vissuto dei traumi che parlarne ci può fare bene e poi ci sono delle persone fantastiche che con modestia e umiltà sostengono chi sta vivendo un brutto momento.spero di essere d aiuto anche io.sarò un po irruenta ogni tanto e sfacciata ma fa parte di me dire ciò che penso.spero che mi apprezzino per come sono.a presto

      Elimina
    22. Navigatore uomo avvisato mezzo salvato..non so che tipo d aiuto ti serva ma noto sfaccIataggine a buon mercato.io non metto malizia in quello che dico ma come rispetto gli altri di questo blog anche a me piacerebbe essere rispettata.apprezxo che i miei commenti possono far piacere e chi mi risponde mi rispetti come faccio io.grazie

      Elimina
    23. signorsi, signor generale!
      permetti una battuta ema79?
      Mi sembri quelle donne che se ci provi ti danno del maiale, e se non ci provi ti danno dei gay.
      A parte la battuta x stemperare, non era mia intenzione iniziare relazioni o chissà che cosa. Mi fa solo piacere che su certi argomenti ci ritroviamo, e da qui, la battuta del caffè.
      Per un the ci stai? Ahahaah

      Elimina
    24. Non lo digerisco...😆 scusa se ho frainteso ma detta cosi..cmq hai capito come sono😊 sui gay ti debbo dire che ho avuto pure dichiarazioni da alcune donne.cmq ti ringrazio che pprezzi ciò che penso e che dico.ciao

      Elimina
  19. Infatti, Marzia, l'amore basato "sul principio" non è una cosa reale, i sentimenti ne restano esclusi.
    Grazie ancora una volta, Marzia!

    RispondiElimina
  20. (Ax80) Sottoscrivo quanto detto da tutti voi e mi associo al commento di Navigatore: una volta compreso che la WTS non ha nulla a che fare con Dio è necessario agire di conseguenza. Chi non può uscire dovrebbe almeno smettere con le contribuzioni, questo finché i vertici non decidano per una totale trasparenza finanziaria, sarebbe il minimo. Credo che l'organizzazione ormai si sia resa conto della situazione. Ora punta a tenere dentro i fedelissimi, con ulteriore dosaggio di "lavaggio del cervello". Come? Ad esempio con la nuova pubblicazione "Il Regno di Dio è già una realtà", che verrà studiata prossimamente. Gli ho dato un'occhiata. È piena di revisionismo storico ed omissioni. Contano sul fatto che la massa dimentichi il passato e lo riadatti secondo le convinzioni attuali. Ormai stanno imbarcando acqua, quindi tentano di svuotare la barca con un secchiello... Confidiamo nel tempo.

    RispondiElimina
  21. E cosa volete che facciano tutto il giorno dentro ad un parlamento teocratico, se non quello di continuare ad illudere la massa , è la stessa tecnica che usano i parlamentari con una nazione ..... alla fine è tutta politica .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene riflessivo, e ciò si dovrebbe farlo capire alla massa di proclamatori. Che la WT è solo un culto come un altro. Ma la realtà è che chi si avvicina e pratica un culto, di base gli piace sognare. Queste persone, devono trovare loro le motivazioni. E dalla notte dei tempi che l'essere umano si costruisce idoli (anche organizzazioni o culti) e li adora sperando di trarne un conforto. Se la macchina del culto è fatta bene, è fiato sprecato andarci contro. L'ebraismo, l'islam, e il cristianesimo insegnano. Sono millenni che sono li. Spesso mi domando se tutti questi blog anche a livello mondiale, sortiscano l'effetto x cui sono stati creati. Se si prende x esempio, quello + vecchio americano (da cui sono partiti altri: jehovahs-witness.com) presente nel web da oltre 12 anni.
      Di effettivo e valido e significativamente e numericamente parlando, che numero gli daremmo? io gli darei poco + di zero.
      L'informazione non basta da sola, poi una volta accertata si deve agire!
      E' la realtà, questi culti continueranno ad illudere.

      Elimina
    2. (Ax80) Navigatore, condivido per buona parte il tuo pensiero. È anche vero che il fattore tempo ha e avrà un ruolo determinante. Riprendiamo un tema a me tanto caro: la spiegazione strampalata sulla doppia generazione. Lo dico anche perché è riportata sul nuovo libro "Il Regno di Dio è già una realtà", nella solita maniera astrusa e fuori da ogni logica. Vengo al dunque: quanto ancora dovrà passare affinché ci si renda conto su vasta scala che si tratta di castronerie? Poteva andare bene negli anni scorsi, ma i tempi evolvono. E secondo me, non lo fanno a favore di questi culti. Magari sul lungo periodo, ma gli illusi saranno sempre meno.

      Elimina
    3. Meno illusi ci sono e meno ci saranno contribuzioni...magari continueranno ad andare in sala come sto facendo io ...si sta li per non essere ostracizzati dai famigliari e per non perdere le amicizie...io per esempio non sto contribuendo da più di un anno ....quando cominceranno ad esserci più consapevoli ...le contribuzioni cominceranno a scendere sempre più , magari in sala molti ci andranno lo stesso , ma il sistema finanziario nel lungo termine ne risentirà .....fino a dargli il colpo di grazia.......almeno che ci sia uno stravolgimento organizzativo ( grandi riforme ) da far lasciare tutti a bocca aperta.

      Elimina
    4. Cioè tu continui a andare in sala e in servizio e poi scrivi qui quello che scrivi? Per non essere ostracizzato?..alla faccia della coerenza però! Almeno fatti inattivo..comoda fare il Rambo dietro il monitor ma poi andare quatto quatto in Sala con la coda tra le gambe, oltre che un pò ipocrita.

      Elimina
    5. (Ax80) È esattamente come sto facendo io, Riflessivo. Credo che nel lungo termine il numero di quelli che andranno in sala "tanto per" aumenterà. Penso siano in molti già da ora, magari proprio chi ci siede accanto in adunanza, ma non si espone per i nostri stessi motivi. Intanto per quanto mi riguarda sto sperimentando proprio quella libertà mentale di cui parlava Franz nel suo libro, ed è una sensazione impagabile.

      Elimina
    6. (Ax80) Ecco un altro sputasentenze. Post Scriptum, cosa disse un certo Gesù sul "non giudicare"...? Ah già, devi essere uno di quelli che ricordano solo le Scritture che gli fanno comodo e ne dà un'applicazione personalizzata, come fa il corpo direttivo.

      Elimina
    7. ragazzi, io rifletto quello che accadde nel 75, e come la WT fu in grado di rigirare la frittata nonostante l'anno successivo ci fu un calo incredibile (basta analizzare lo storico degli annuari prima e dopo il 75) dei proclamatori. Come sappiamo non c'è mai entrato lo spirito di Dio e la sua guida. E frutto di buona organizzazione e serrare i ranghi dei sottoposti. Ma i fatti parlano chiaro l'ha fatto, ha annullato il tremendo tonfo e cantonata che prese e da li ha continuato ad illudere come nulla fosse! E dietro tutti i sognatori! Testimoniate bene alcuni che non possono uscirne x chiari motivi, altri come me sono potuti diventare inattivi, ognuno ha la propria dignità e sa fin dove può arrivare. E' pur vero che farsela calpestare solo x andar d'accordo con i parenti, rimane una decisione personale. Mi auguro che chi si trova in questa situazione si armi di coraggio e proceda,X LAPROPRIA DIGNITA', perchè la vita vola e si invecchia velocemente, in una situazione che farà solo soffrire! Tanto se succede qualcosa loro ti diranno sempre "NOI NON ABBLIGHIAMO NESSUNO"!
      Un augurio x tutti coloro che desiderano diventare inattivi, max il momento non possono! CORAGGIO!
      Io da inattivo sto benissimo, anzi, l'avessi fatto prima ...

      Elimina
    8. Caro scriptum ........mi dai del ipocrita ?? allora era meglio che dicevo che ero inattivo così passavo da coerente come lo sei tu , invece sono stato addirittura ingenuo ..ti ho permesso di farti fare il tuo bel commento. (-: visto che dici che è facile fare il Rambo dietro ad un monitor ....perchè tu non vai a fare il missionario in arabia saudita ?

      Elimina
    9. Navigatore niente di strano. Anzi... Le profezie fallite, ma non solo nei TdG, anche in altre sette apocalittiche, provocano ovviamente una fuoriuscita, ma in quelli che restano addirittura la convinzione di essere nella verità ne esce rafforzata!

      Elimina
    10. Ax80 io è un mese che non vado alle adunanze e capisco cosa vuoi dire con questa sensazione di poter guardare di nuovo il mondo e le persone con occhi nuovi.è tutto colorato! Prima vedevo in bianco e nero. Ora sto leggendo di tutto, ho il tempo e nessun impedimento.
      O quasi, dato che mia moglie ha detto che se vado su siti apostati mi denuncia agli anziani! Per me non c'è problema, o inattivo o disassociato va bene tutto. Meglio disassociato, più coerente e chiaro. E inoltre niente fratelli beneintenzionati

      Elimina
    11. Certo, andare alle adunanze dopo aver aperto gli occhi, è un mettere alla prova il nostro stomaco.
      Ma avere un coniuge che ci fa la guerra è anche peggio... capisco gli utenti che devono sorbirsi adunanze e assemblee per quieto vivere, e non li invidio.
      Però ci sono passato, è durissima... lo so !
      Possa ciascuno di voi trovare la serenità che meritate

      Elimina
    12. (Ax80) È vero, Tranquillo, è esattamente come dici... Vedo che certe esperienze e sensazioni ci accomunano, una volta dissociati almeno psicologicamente dalle loro manipolazioni, e questo non può essere un caso... Io in questo partivo già avvantaggiato quando ero "convinto", anche se sempre poco praticante. Questo perché mi è sempre piaciuto informarmi e ho sempre rifiutato di vedere le cose o solo bianche o solo nere, come insegna la wts. La differenza è che, dopo che Morris paradossalmente mi apri' totalmente gli occhi con quel discorso assurdo, non avevo consapevolezza di quanto alcuni dei loro schemi di pensiero fossero comunque profondamente radicati, gli stessi che portano a una maggiore incidenza dei disturbi psicologici nei tdg, guardacaso... Dopo aver assunto consapevolezza, è stata libertà! John, hai inquadrato perfettamente la situazione. "È un mettere alla prova il nostro stomaco". Io spesso vorrei alzarmi e andarmene, sapendo come stanno le cose. Ma andiamo avanti lo stesso, grazie a tutti noi.

      Elimina
    13. Ogni situazione è diversa dall'altra... per molti comunque è come stare in una stanza con l'aria viziata. Quando sei dentro fai un pò di fatica a respirare, ma non te ne accorgi. Prova ad uscire all'aria aperta 5 minuti e tornare dentro... non ci riesci più !

      Elimina
    14. Post Scriptum io sono uno di quelli che tu hai descritto.Dio con la wt non c'entra niente!mi hanno ingannato finora,e ora li inganno io! e non ti mando a f..per educazione! sono incavolato scusate,quando leggo queste cose....che ne sai della sofferenza per non perdere l'affetto di un figlio,di un caro amico...ma per favore!

      Elimina
    15. Lascialo perdere, può pensarla come vuole. Finchè questo blog potrà essere di conforto a qualcuno, e finchè potrò mantenerlo aperto... saremo qui a fare i Rambo alla tastiera ! :-)))

      Elimina
    16. Anonimo consapevole14 maggio 2016 19:17

      Per Rosario e Riflessivo se vi può consolare anche io sono nella vostra stessa situazione mi sento tradito, e come ha scritto Rosario ci avete ingannati e mò vi inganno io.
      Non voglio essere ostracizzato da amici e familiari e così fin quando ci riesco li prendo per i fondelli.

      Elimina
    17. tra l'altro, john, ti devo ringraziare di cuore per il blog. Questo ed altri siti mi hanno aiutato a mantenere l'equilibrio mentale in momenti convulsi. Poter sentire le vostre esperienze, così simili e poter dire anch'io la mia tra persone ragionevoli e ragionanti... ha significato molto.

      Elimina
  22. Ma perchè se non si frequenta più si corre il rischio di essere ostracizzati?
    Questa mi giunge nuova.
    La mia intenzione è mollare tutto senza dargli in mano una pistola carica per spararmi in testa!!
    E poi perchè dargli questa soddisfazione......Non gli riconosco nessuna autorità per farlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende... Ovviamente puoi far finta di non frequentare per "scoraggiamento" ma dovrai sorbirti le visite pastorali e i commenti dei tdg che incontrandoti ti faranno la filippica e vorranno a loro modo incoraggiarti. Io sinceramente, quando ho deciso, ho dato le dimissioni e smesso di colpo di andare, senza dire nulla, e a chi mi chiede spiego il perché, così non attaccano con la predica. Ma ognuno valuti quale è la sua situazione.

      Elimina
    2. sono d'accordo, Uno dei tanti...meno dici meglio è, e più repentino è il tutto, più li spiazzi...
      Io ho semplicemente detto che sto meglio così; se mi chiedono il perché rispondo che preferisco non parlare di questo argomento.
      Che autorità hanno sulla mia vita? Solo quella che IO decido di dar loro...

      Elimina
    3. Uno dei tanti ..... provare per credere! Non c'è bisogno di essere disassociati né di dire qualcosa 'contro' .Dal momento in cui non vai più , per loro hai sicuramente qualcosa che non vá, quindi ti ostracizzeranno a prescindere. Clinicamente testato sulla mia pelle.

      Elimina
    4. Zabetta,è vero io che sto "saltando" parecchie adunanze per lavoro,alle comitive non mi vedono da mesi,bè cominciano a prendere le distanze...figuriamoci quando uscirò completamente...(prima o dopo sarà inevitabile)spero da inattivo...

      Elimina
    5. No,io non sopporterei un comitato sono troppo sensibile,mi agito solo a pensarci...proverò a prendere la scusa del lavoro,stanchezza.Dire di essere scoraggiato,attirerebbe la folla di benintenzionati a incoraggiarmi...vedremo,per ora andiamo avanti così,sarò ipocrita,verso chi ipocrita lo è stato finora con me!

      Elimina
    6. Zabetta cara, difficile perfino cercare di spiegare una cosa simile...soprattutto perché immaginano di rendere sacro servizio a Dio...

      Elimina
    7. "Uno dei tanti" è un'ostracismo indotto ma reale... molti se ti incontrano per strada si girano dall'altra parte. Qualcuno per fanatismo, qualcun altro perchè vorrebbe chiederti che fine hai fatto ma sa che sarebbe imbarazzante per entrambi.
      E' un comportamento figlio e conseguenza delle assurdità che ci siamo sorbiti settimanalmente nelle sale del regno...

      Elimina
    8. Sarà che ho affrontato un comitato lampo indolore senza troppe cerimonie e frasi strappalacrime.dei tre anziani
      nessuno che abbia insistito a farmi tornare indietro..cme potrei rimettere piede in una sala di ipocriti e finti moralisti che sono solo pronti a sparare giudizi.scusate la mia sincerità,andatevene e dite che intenzioni avete perché se lo fate con silenzio non sempre vi dice bene che ancora vi parlano..un inattivo è ormai alla stregua di un disassociato per cui perché continuare a portare tutto dentro e stare male?capisco che c e pure chi ha famigliari dentro..ecco io ho madre e altri parenti in congrgazione ma ho lasciato tutto se volevo guadagnarci in salute e sto divinamente..non per tutti e un discorso facile ma ce la possiamo fare

      Elimina
  23. Alessandro il ramaio13 maggio 2016 20:44

    Ma scusate Ragazzi! Se ci siamo convinti che stiamo bigotti indottrinati coi paraocchi, non hanno lo spirito di Dio, che facciamo pecchiamo contro lo spirito santo?.. Separiamoci fino a prova contraria!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi spiegheresti il tuo nick? perchè ti accosti a quel personaggio?

      Elimina
    2. Sorella Aiuto. Vi racconto cosa mi è successo stamattina. Non so se c'è da ridere o piangere. Ho incontrato una sorella che nel tentativo di incoraggiarmi a tornare mi ha detto che tutti prima o poi moriamo e quindi poi cosa diranno nel discorso... Ma come non dovevamo non morire più??? Sai cosa mi importa del discorso... Le ho sorriso come si sorride a una persona incapace di intendere. Mi ha fatto pena. Io da quando non frequento più ho cominciato a vivere senza i sensi di colpa di non essere andata a predicare o all'adunanza. È meraviglioso. Saluti. Sorella Aiuto.

      Elimina
    3. è una poveretta... ma forse non sa che, volendo, si può morire anche senza funerale?
      all'americana... sepolta una persona, una preghiera detta da un'amico ed un mazzo di fiori... o la cremazione e lo spargimento delle ceneri... ci deve per forza essere un funerale?

      Elimina
    4. l'indottrinamento dell'apparire invece che essere....

      Elimina
    5. Sorella aiuto, queste sorelle che si sentono mancare se una persona non può fare il funerale, sono dei poveretti, succubi delle tradizioni e delle formalità! Ci sono sempre+ agenzie funebri, che allestiscono sale dell'ultimo commiato (tipo all'mericana). Ma non è questo il problema x certa gente. Vogliono solo ingabbiarti fino all'ultimo, almeno farlo vedere alla collettività, che eri ancora li con loro e che non li hai rinnegati, mandandoli a quel paese, essendotene andato via! Non sia mai lo venga a sapere la gente delpaese,sarebbe un altra macchia su di loro! Poveretti! Nel cimitero del paese il primo novembre c'hanno pure preso le mazzate, avevano osato sostare con il trolley, fuori all'ingresso de cimitero! Parolacce anon finire e sono dovuti scappare, ma non facendo in tempo, qualcheduno glie le ha pure date!! ::)) Che goduria!!

      Elimina
    6. io ho lasciato detto a mio marito che nessuno si permetta di venire al mio funerale...dica pure che è per rispettare le mie ultime volontà...metti che potessi vederli, ci pensi essere salutato alla stazione mentre parti da gente che è contenta di vederti andar via?
      Meglio ancora dare l'annuncio a tumulazione avvenuta...o far finta che sono in camera e non voglio vederli, se vengono a trovarlo....:-))

      Elimina
    7. Lelvira, ma quanto mitica sei?!
      Sei una fonte inesauribile di risposte taglia-gambe, una perfetta copywriter 3.0!

      Elimina
    8. Lelvira, quello dell'annuncio ad esequie avvenute, era venuto in mente anche a me. Andarsene via senza dargli altra soddisfazione.

      Elimina
    9. Sei sempre a solita elvi:-)

      Elimina
  24. Sorella Aiuto. Rinunciare a vivere per il discorso del funerale questa si che è bella, non l'avevo ancora sentita.
    AIUTOOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di funerali, io e mia moglie siamo entrambi d'accordo per un funerale senza rappresentanti religiosi di alcun genere, non necessariamente civile ma senza i professionisti della fede (che sono dei mercenari).

      Elimina
    2. Io ancora posso dare...a un funerale non c ho mai pensato..però parlando de cose serie...quanto costa na cassa da morto?ahahahahah

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)