Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)

domenica 12 maggio 2019

Da cuore a cuore: un aiuto per ricominciare


Una storia struggente

Sono stato molto felice in questi ultimi anni di conoscere tante persone che hanno deciso di riprendere in mano le redini della loro vita. Uscire da un "culto abusante" non è affatto semplice. Specie se di punto in bianco si viene emarginati da genitori, figli, e da tutta la cerchia di amicizie di una vita.
Oggi pubblico una storia che tutti dovrebbero conoscere...


...la storia di Daniel, una persona nata e cresciuta come Testimone di Geova.

Cosa c'è di particolare in questa esperienza? C'è molto, moltissimo... 

Prendetevi del tempo ed ascoltate da voi stessi le sue parole. 





Daniel, dopo tutto ciò che ha passato, ha deciso insieme a poche altre persone, di fondare un gruppo su Facebook al fine di dare un supporto psicologico a coloro che stanno affrontando situazioni simili. 

Scopo del gruppo, per usare le parole di Daniel, è quello di aiutare coloro che stanno uscendo da questa religione ad "attraversare la strada" dello smarrimento, della solitudine, e delle difficoltà di chi intraprende questo percorso.

Questo aiuto verrà dato in forma strettamente riservata (e gratuita) in modalità one-to-one (personale) su Facebook o anche via whatsapp.

Per mettervi in contatto con lui visitate la pagina facebook: 
CLICCATE QUI e iscrivetevi al gruppo, oppure scrivete al blog all'indirizzo riportato qui sotto l'articolo.

Ripeto, l'aiuto che offre Daniel (ed altre persone che hanno aderito all'iniziativa) è una forma di mutuo-aiuto psicologico, riservato, personale, gratuito.


(per vedere la seconda parte del video mostrato sopra, cliccare qui)







indirizzo email del blog:









Stai leggendo questa pagina da un cellulare?







pensi che queste informazioni debbano 
raggiungere più persone?

clicca qui



85 commenti:

  1. Una storia struggente, che ha portato il protagonista ad un passo dal "farla finita". Una storia che merita di essere ascoltata e che offre spunti per meditare.

    Andrebbe anche condivisa tra coloro che ancora "credono"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avviso, il gruppo fb, sui cui a postato la testimonianza e di cui è tra gli amministratori, è un gruppo chiuso e si aderisce con invito. Ne faccio parte anche io. Si parla e ci si mette la faccia oltre il nome e cognome, alcuni oltre a Daniel hanno testimoniato con video di persona la propria esperienza, proprio xkè è un gruppo chiuso. Gradirei che non spammate le testimonianza di Daniel.

      Elimina
    2. Ben detto Navigatore, il video è stato messo lì come testimonianza e come offerta di aiuto per chi ne ha bisogno. Non è un’esibizione alla quale si debba dare un voto…

      Elimina
    3. Condivido pienamente quello che ha detto navigatore, e John.
      Iniziativa davvero lodevole e importante, ed essendo anch'io sul gruppo posso dirlo con libertà di parola. Spero che simili iniziative fatte nel modo corretto e con i giusti motivi, possano crescere sempre più cosi da aiutare quante più persone possibili...

      Elimina
    4. Antoino ex Rosario14 maggio 2019 18:48

      @Giuseppe@ dici di essere iscritto nel gruppo,quindi non sei Giuseppe "Fineas",che conosco?.

      Elimina
    5. Si, un caro amico mi ha suggerito di entrare nel gruppo in un momento non particolarmente facile che stavo/sto affrontando.
      Ed ho accettato, anche perché c'è un atmosfera tranquilla e distesa all'interno, e finora ci si è concentrati più sull'aspetto umano di chi esce dal contesto jw, senza necessariamente stare continuamente a criticare o a vomitare astio contro l'organizzazione wts.
      Ormai ho superato quella "fase" di critica continua verso l'organizzazione ed ho bisogno di concentrarmi più su quello che di buono posso fare per me stesso e le persone care che mi sono vicine, oltre che poter essere disponibile nei confronti di tutti gli altri tdg che si "sveglieranno" dal coma JW.
      Questo gruppo ha come obiettivo proprio questo:
      Ci si racconta a vicenda, se è necessario ci si aiuta e ci si sostiene, e ci si propone di essere positivi gli uni verso gli altri.
      Fino ad ora, da qualche settimana da che vi sono dentro, posso dire di trovare beneficio da esso, anche se tempo fa mi ero riproposto di non entrare a far parte di nessun gruppo di ex testimoni, e fino a quando si manterrà questo atteggiamento nel gruppo sarò felice di esservi...

      Elimina
  2. Testimonianza sincera e toccante, molto, soprattutto quando parla della solitudine e dell'essersi sentito un rifiuto fino ad esser stato sul punto di farla finita, mi ci riconosco.

    RispondiElimina
  3. E poi l'iniziativa, che ha avuto, è molto importante, dimostra vero amore per il prossimo, altro che i tdg inquadrati e disumani. Sconvolgente il fatto che l'abbiano incolpato della morte della madre. Questa la dice lunga sullo squallore di questa setta, che non si ferma davanti a nulla. Sono da manicomio criminale.

    RispondiElimina
  4. A parte l'estrema vicinanza al suicidio, temo che in tanti ci identifichiamo questa esperienza.
    Sono stato colpito dalla riflessione di Daniel che ha riconosciuto di non aver mai avuto pensieri propri ma solo i pensieri "loro".
    La difficoltà a uscire per chi è nato testimone a volte è grandissima e non priva di rischi.

    Prima si riconosce che le religioni sono tutte trappole mentali basate su interpretazioni di mitologie e fantasie, e prima si guarisce in modo sicuro e senza ricadute.

    I danni collaterali della nostra ex mitologia li vediamo dai commenti e dalle esperienze narrate in blog come questo, e sono un'altra delle infinite evidenze che dio non esiste.

    Voi, al posto di dio, vi servireste dei Testimoni di Geova?

    RispondiElimina
  5. Meraviglioso Daniel!
    La sua esperienza è toccante e commovente. Mi rendo conto anche io di non avere mai avuto una mia opinione, ma solo le loro. Svegliarsi a 40 anni è dura.

    RispondiElimina
  6. è la chiara dimostrazione che è una setta che mangia la dignità delle persone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riflessivo sono pienamente d'accordo con te sono 25 anni che la mia dignità ,i miei sentimenti , la mia libertà vengono continuamente calpestati specialmente da coloro che si definiscono pastori amorevoli .

      Elimina
    2. Anonimo mi dispiace dirtelo peró sei tu che gli permetti.Nessuno e ripeto nessuno ha diritto di calpestare la tua dignità.Chi credono di essere loro?Sono solo degli ciarlatani che credono di avere autorità dal dio peró in realta non hanno nulla.Si sentono padroni delle vostre vite.Quando tu o un altro TDG avete bisogno d'aiuto gli anziano spariscono,quando ti vogliono guidicare sono i primi della fila.Il giorno in cui tu e gli altri TDG non permetterete piú che la vostra dignità venga calpestata nessuno lo farà piú.

      Elimina
    3. Nicky Nicky ha perfettamente ragione , di non permettere loro di calpestare le nostre dignità, infatti per questo ho subito varie riprensioni. Non vedo l'ora di potere uscire da tutto questo purtroppo ho in anziano a casa che punta il dito continuamente maledico sempre il giorno che mi sono battezzata .Spero di essere libera al più presto possibile

      Elimina
    4. Il primo passo é di liberare la mente dalle condinzioni e ideologie false di Wachtower.E tu l'hai gia fatto.Mi fa piacere che non sei piú schiava/o della Wachtower e che hai ripreso la tua libertà di ragionare e stai usando la tua logic invece di fare che sia la setta che decide per te e che ragiona per te.Gli anziani sono forti coi deboli e deboli con i forti.Se loro dichiarano di seguire le scritture della bibbia allora la bibbia non dice che gli anziani devono giudicare o puntare il dito agli atri.Loro si sentono superiori e superbi al massimo perché hanno a che fare con la cieca ubbidienza e si considerano rappresentati del dio.Mi facevano schifo quando dal podio dicevano

      :Dovete sottomettervi verso gli anziani.Anche se vi sembra che qualche anziano vi stia facendo un'ingiustizia non vi lamentate.Aspettate finche il dio metta le cose a posto.Un fratello o una sorella hanno aspettato 10anni non si sono lamentati e poi il dio ha messo le cose a posto:

      Che schifo mi fanno.Che schiavitú,che adorazione che fanno agli nominati.Perché secondo loro gli anziani se la vedranno con il dio e i semplici TDG se la vedranno con gli anziani?Non capite che é una sporca strategia per mantenervi calpestati?Per mantervi sottomessi?Gli anziani sono un gruppo di ciarlatani.Alcuni dicono che non é la colpa degli anziani perché li costringe il corpo direttivo.Perché gli anziani sono bambini che li costringe il corpo direttivo?Il corpo direttivo vi controlla tramite i loro gestapo tramite gli anziani.

      Elimina
    5. Nicky tutto mi è molto familiare hai detto la sacra è santa verità . Gli anziani ne sono pienamente convinta non sono altro che il braccio lungo del corpo direttivo a loro piace tenere sottomesse le povere pecorelle cieche e sorde .

      Elimina
    6. Nicky e verissimo
      SE aspettiamo la giustizia di geova come ci dicono sempre stiamo freschi.allora dico questo se a una famiglia di testimoni il figlio o la figlia vengono abusati questi aspettano che la giustizia di Geova faccia il suo corso ma intanto che aspetti tuo figlio e'segnato per sempre e questi signori continuano impunemente nei loro atti perversi..ma qui una persona sensata non aspetta niente anzi aspetta fuori la sala con le guardie al seguito il bastardo e gli sltri anziani che lo coprono come minimo e mi sono pure contenuta troppo.

      Elimina
  7. Bravo Daniele.Stai facendo qualcosa che é utilissima.Io ho sofferto molto dall'ostracismo.Gli anziani insieme ai "miei familiari" hanno fatto di tutto per rendermi la vita impossibile in modo che io ritornassi nella setta.La mia vita era tutta costruita intorno a Wachtower.La famiglia,gli amici,il lavoro,la vita sociale,il futuro erano legate alla Wachtower.Quando ho deciso di abbandonare la setta e sono diventato un ex membro per me é stato durissimo.Quanta pressione mi hanno fatto,quanto ostracismo e parlo di ostracismo estremo. l'amore della mia liberta non ho pensato due volte e sono uscito fuori della setta.Trovo utilissimo questo che fa Daniele.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ascoltato la testimonianza di Daniel , molto toccante, molto vera. Caro Daniel sono contento che ti sei ripreso, che hai trovato la forza di ripartire da zero. Ha colpito anche me, quando dice che aveva i pensieri loro, non i suoi, viveva la loro vita, non la sua. MA questo cari amici, è la tipica impostazione psicologica, delle sette americane, è una psicologia studiata a tavolino. Ha ragione Nicky Nicky, come altri, che non bisogna farsi calpestare la propria dignità . Perché ubbidire agli anziani, perché...? Perché ubbidire al CD....? Chi sono loro per comandare le nostre vite, quelle delle nostre famiglie e di tutti i fratelli del mondo...? Certo Daniel, c'è la possiamo fare tutti ad uscire, a venirne fuori. Anche io ero depresso, e sono stato allontanato perché non producevo... sono stato umiliato più di una volta. Ma senza saperlo, gli anziani hanno risvegliato in me , la mia coscienza sopita, drogata da cotanto indottrinamento giorno per giorno, adunanza per adunanza... fino a che , come molti di noi, scoppi e torni a vivere, torni ad essere padrone di te stesso, non sei più una proprietà della watch tower made in USA ... la tua coscienza è finalmente libera. Si libera di amare , amare come ci ha insegnato Gesù, il quale non ha disassociato nessuno, né Giuda che lo ha tradito , ne Pietro che ha detto di non conoscerlo.... aiutiamoci tra di noi , amiamoci, senza restrizioni e senza regole imposte. GEOVA è amore !
      Un abbraccio a tutti

      Elimina
  8. Un TdG solo il giorno in cui raggiunge la consapevolezza di avere la propria vita prigioniera in una rete a strascico ha il coraggio e la forza di prendersi in mano la propria vita affinché sia la persona stessa a decidere per se è non altri per lui, così che non si sente un automa ma una persona in grado di ragionare con la propria testa e decidere come desidera indirizzare la propria vita senza condizionamenti che soffocano la propria personalità.
    In alcuni casi però c'è bisogno di un punto di riferimento al quale rivolgerti per avere aiuto concreto da chi ti riesce a capire perché ha vissuto le stesse traumatiche esperienze.
    Un'ottima iniziativa è quella che Daniel ha deciso di intraprendere per rendersi utile a persone che hanno bisogno di aiuto in momenti di sconforto affinché riacquistano la stima per se stessi che la setta dei TdG gli avevano fatto perdere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfettamente d'accordo @Miamei. Perché Daniel e purtroppo molti altri arrivano a soluzioni così estreme come quelle di buttarsi da un ponte? Perché questa "religione" è prima di tutto una prigione mentale. Puoi essere disassociato anche 100 volte, per qualsiasi motivo, ma finché non capisci che il loro Geova non esiste, che loro sono solo una truffa commerciale che sfrutta il sentimento religioso e i propri affetti più cari per il loro tornaconto... questa Organizzazione ti avrà sempre in pugno. Sarai sempre TdG dentro di te anche se ti disassociano, non importa se la disassociazione sia giusta o ingiusta...loro ti avranno sempre in pugno! Nel video Daniel ha ripetuto alcuni concetti della sua vita da TdG che secondo me rendono bene l'idea: "Daniel era bravo perché funzionava" e "io amavo tanto Geova, per me Geova era tutto". La WT con Daniel ha centrato proprio il suo scopo! Ha instillato in lui il sentimento di ineguatezza, cioé che è "bravo" solo quando "funzionava"... Cioè? Lo sappiamo benissimo! Adunanze, servizio, commenti, studio, ecc ecc. E poi l'amore per "Geova" che poi questo "Geova" è stato costruito dall'Organizzazione e identificato con essa: di fatto uscire dall'Organizzazione significa uscire dall'amore di "Geova", i TdG non riescono a distinguere come entità separate Dio e la WT. Quando quel demente e imbecille del suo parente lo ha accusato della morte di cancro di sua madre, uno che si è liberato dalle catene mentali della WT semplicemente lo avrebbe attaccato al muro, invece Daniel che probabilmente credeva molto in "Geova" cosa ha fatto? È stato zitto, ha incassato e forse ha pensato che aveva ragione lui! E quindi doveva tornare in Sala per "Geova" che non ha protetto sua madre! Il matrimonio così giovane? Stessa cosa! Daniel voleva rispettare le regole perché credeva veramente fossero "divine" e quindi ha fatto una cosa che ho visto fare a molti anch'io: sposarsi giovanissimi dopo qualche mese di frequentazione! Se si fossero frequentati di più, come le coppie normali che non si sposano dopo 4 mesi solo per fare sesso come i TdG, forse avrebbe capito che questa ragazza aveva dei problemi con la sua anaffettività. Questo non è colpa sua ma è colpa dell'indottrinamento che ancora rendeva schiavo Daniel. La sua rinascita si è basata solo sul momento in cui si è fermato a meditare su se stesso: "chi sono io? Cosa mi piace? Ma Geova esiste? Non è che l'organizzazione è una truffa?" una volta fatto questo riprendi in mano la tua vita! Lo step fondamentale è capire che la WT è una cavolata, se diventi consapevole di questo ti risparmi molto dolore...perché è diverso vedere le cose in:" sono disassociato è tutta colpa mia e Geova mi distruggerà" e "sono disassociato da una organizzazione falsa e bugiarda che manipola i miei cari contro di me".

      Elimina
    2. Andrea quanto mi piaciono i tuoi ragionamenti.Hai 100% ragione.Finche una gente non riesce a rompere le cattene mentali della Wachtower rimane in modo o in un altro schiavo della Wachtower.E la Wachtower usera ogni modo per far leva sui suoi sentimenti.Hanno creato ad arte un dio legato all'organizzazione o meglio dire hanno fatto della Wachtower un dio.Quando mi stavo svegliando poco a poco,ho cominciato a chiedermi

      :Come mai tre uomini decidono chi é approvato dal dio e chi no?Perché io e la mia famiglia gettiamo fango sulle altre religioni che fanno lo stesso e non si rendiamo conto che anche Wachtower fa cosi?

      E un giorno quando mia madre stava dicendo che i musulmani fanno cosi i cattolici cosi,i mormoni cosi,io le ho detto

      :Mamma,perché dici questo?Non facciamo anche noi i TDG le stesse cose o ancora peggio di loro?

      Non mi ha risposto peró ho notato che si é messa a meditare su quello che le avevo appena detto.Tra i TDG esiste una mentalita che quando una gente viene disassociata o quando si domani questo tizio andrà a uccidere,a rubare,a essere mafioso ecc.É una mentalita diffusa dagli articoli di torre di guardia.Insomma hanno indossato all'organizzazione i vestiti di un dio come dicciamo noi qua.

      Elimina
    3. Grazie a te @Nicky Nicky, anche la tua esperienza è molto importante. Inoltre dimostra che la WT è così ovunque, non solo nel nostro piccolo mondo fatto di piccole Sale del Regno e circoscrizioni, ma tutti quelli che si rendono conto che questa organizzazione con Dio non c'entra nulla... soffre tanto. I tuoi sentimenti sono anche i nostri e non fa differenza se siamo in Italia o Albania o Brasile o Giappone: quando scopriamo quello che sappiamo TUTTI ci riconosciamo e le esperienze nostre sono molto simili. Anche io ho fatto un ragionamento del genere con mia madre e anche lei ha dovuto ammettere che era così: i TdG non sono diversi dagli altri, le regole cambiano per ogni religione ma l'ipocrisia è sempre quella! Il problema che le persone indottrinate, come i miei familiari e forse anche i tuoi e perciò puoi capire bene, al momento ti dicono che hai ragione... Poi il ragionamento successivo è sempre pro WT!! Come se si fossero completamente dimenticati la discussione di prima! Sembrano come ipnotizzati, processo di dissociamento cognitivo mi pare che si dica da ciò che ho letto anni fa in psicologia. Fanno sia rabbia che tenerezza e parlando con loro si è esterrefatti!! Ti domandi: "ma questi ci sono o ci fanno? Soffrono di amnesia?".

      Elimina
  9. Antonio ex Rosario13 maggio 2019 10:11

    C'è un altro gruppo simile su facebook,gestito da uno psicologo extdg, "gruppo di sostegno psicologico per ex tdg" però,più crescono queste iniziative meglio è...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, ma attenzione: alcune iniziative, ALCUNE, nel tempo si trasformano in offerte di servizi a pagamento.

      Quella di cui parla l'articolo è TOTALMENTE GRATUITA e gestita da volontari

      Elimina
    2. Antoino ex Rosario13 maggio 2019 11:32

      Si John anche quel gruppo non ha secondi fini,credo che molti che scrivono nel blog,lo conoscano.Io sono iscritto con la mia identità reale...

      Elimina
  10. Sono d accordo con john ..perchè non vorrei che si esca dalla porta per rientrare dalla finestra ..purtroppo molta gente è piena di debiti e per rifarsi è disposta a fare di tutto.....occhio a chi vi chiede danaro.

    RispondiElimina
  11. Antonio ex Rosario13 maggio 2019 12:08

    @Riflessivo ho già risposto a John su questo fatto di chiedere denaro,ma vi dirò di più.C'è un associazione in Toscana che si occupa per sintetizzare di "abusi psicologici delle sette"anche questa fondata da una ex tdg,psicologa e che offre gratuitamente il suo aiuto a chi è vittima,io ho avuto da loro una consulenza,gratuita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli psicologi lo fanno di mestiere, ed è giusto che vengano pagati. Non mi riferisco alle singole consulenze ma proprio ad un percorso psicoterapeutico di cui molti avrebbero bisogno.
      Il problema è che non molti psicologi sono esperti di problematiche relative ai danni dei culti settari

      Elimina
    2. John, se ti sente il mio ex cognato, psicologo e tdg, ti querela come ha fatto con me 😂 Mi ricordo che a lui piaceva paragonare "questo sistema di cose" a Matrix (si, proprio il film!) e poi ti chiedeva: vuoi continuare a vivere in un matrix o essere veramente libero? Pastiglietta blu o pastiglietta rossa? Roba da matti!

      Elimina
    3. Mi querelerebbe per cosa? Di psicologi ce ne sono di bravi ma ce ne sono anche altri che andrebbero radiati, perchè alcuni aggravano lo stato mentale delle persone.
      Gli psicologi TdG appartengono a questa categoria!

      A meno che riescano a scindere la loro persona dalla loro professione, ma ritengo difficile ciò.

      Immagina un TdG che rivela di se stesso allo psicologo (anche lui TdG) un suo comportamento contrario ai loro insegnamenti!

      Uno psicologo del genere per me NON dovrebbe praticare la professione!

      Sarebbe, per me, al pari di un medico ematologo Testimone! Che orrore!

      Elimina
    4. È come me per un tg fare l'avvocato,non è compatibile con la professione
      dover difendere anche l'indifendibile,mentendo o inventandosi fatti mai esistiti.
      Se farebbe l'avvocato di nome e di fatto,sarebbe un adepto anomalo,in tutti i sensi,o perderebbe tutte le cause,oppure dovrebbe violentare la propria coscienza se c'è l'ha.
      Parlo perché ha avuto esperienze di vario tipo con avvocati tg,o erano polli
      oppure erano dei grandissimi filibustieri,per usare un termine pulito.

      Elimina
  12. Trovo alquanto improvvisato l' inizio del video...peccato avrei preferito una introduzione più...preparata...ma va' bene ugualmente...viva la spontaneità. :-D
    Ammiro la forza di volontà di quest' uomo che ha fatto la cosa giusta....riappropriarsi della propria vita e ricercare se stesso.
    Posso anche io testimoniare come lui che la cosa più importante ed urgente che deve fare un ex tdg è quello di ridarsi uno scopo nella vita e smettere di mortificare il proprio io ma seguire ciò che si sente sia ciò che ci da piacere nella vita.
    quoto la sua idea di fondare un gruppo di primo ascolto ...è stata un' ottima iniziativa secondo me, ...una cosa utile sarebbe anche quella di una associazione che sia in grado di dare una prima sistemazione abitativa per tutti quegli ex che potrebbero essere stati costretti ad abbandonare la propria famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'obiettivo delle sette e una di queste sono i Testimoni di Geova, è di impossessarsi della vita dei loro adepti snaturando e svuotando la loro personalità, addestrarli ai loro comandi per tenerli ubbidienti e sottomessi , e isolarli dal mondo esterno per scoraggiarli di uscire dalla setta per poterli gestire secondo le loro direttive; ecco perchè quando si decide di uscire dalla loro organizzazione ci si ritrova ad affrontare una realtà diversa da quella in cui ti facevano capire e vivere , e a questo punto bisogna solo accorciarsi le maniche e mettersi a lavoro per ricostruirsi una vita secondo i propri buoni desideri come quando si decide di realizzare un progetto di vita.
      Dico a tutti i TdG che decidono di uscire fisicamente e mentalmente dell'org. dei TdG , non cadete nel loro giogo di cadere in un baratro senza ritorno,(lavoro che hanno fatto sulla vostra personalità subdolamente per incutervi timore a non allontanarvi dalla congregazione),solo la soddisfazione di non dargliela vinta dovete affrontare il presente come una liberazione dalla loro oppressione e ricominciare a vivere la vostra vita padroni di decidere voi per voi stessi e affacciatevi a quel mondo che vi ama vi rispetta e vi accetta per quella persona unica che geneticamete siete.
      Per essere liberi dall'oppressione del sistema WTS>Corpo Direttivo dei TdG dovete avere la consapevolezza di cosa significa essere liberi di essere se stessi e non secondo una setta che vuole che siete come loro vi hanno programmato.
      Filemone Libero

      Elimina
    2. Io ho avuto l'impressione che abbia improvvisato e che, come ha detto, non sia uno che abitualmente faccia video. Io l'ho apprezzato molto perché l'ho trovato coerente con quello che ha detto. Se avesse detto "non ho mai fatto video in vita mia e questo è il primo" e poi fosse partito a bomba come uno showman consumato... mi sarebbe puzzato di fake perché già mi avrebbe mentito in questa piccola cosa, quindi anche il proseguo del discorso avrebbe perso credibilità. Almeno io ragiono così. Certo che nei video, all'inizio, tutte quelle pause possono dare l'impressione di poca preparazione ma preferisco così che uno che inizia a parlare a vanvera confondendo passato, presente e futuro e non portando avanti un filo logico dall'inizio alla fine. Le sue pause erano dovute al pensare bene cosa dire (questo denota molta saggezza e pochi sono quelli che lo fanno) e dal ricordare cose terribili del proprio passato: mi sarei meravigliato molto di più, in negativo, se Daniel avesse parlato con noncuranza di quegli eventi senza batter ciglio. Io l'ho molto apprezzato e mi ha dato proprio l'impressione che sia una persona con una grande forza. Lo ha poi dimostrato! In qualunque campo della vita lui è riuscito a lasciare il segno, anche nel lavoro. Ha parlato che da giovanissimo ha fatto il contabile, poi ha aperto un'attività con la moglie che non c'entrava nulla (gelateria) che poi andava bene perché ne hanno aperte due, poi ha chiuso attività e dopo i 40 anni si è ancora ricostruito una vita. Non è da tutti, dimostra coraggio, spirito di iniziativa. Grande persona.

      Elimina
  13. Per parlare di fatti... il ponte a me più vicino si trova sull'autostrada A4, sul tratto bergano-brescia, ponte oglio. Conosco personalmente la testimone, una giovane "sorella", che si è buttata di sotto. Era sicura dello schianto fatale perché prima di lei un altro fratello dallo stesso salto non era più tornato.

    RispondiElimina
  14. Ascoltando la storia di questa persona percepisco chiaramente la sofferenza che ha passato. Mi accorgo però di un'altra cosa: sentendolo parlare, ho l'impressione, anche se ovviamente potrei sbagliare, che è come se non fosse del tutto svincolato dai tdg. Parla di "Geova" come fosse mentalmente ancora dentro, almeno in una certa misura. A riprova del fatto che la disintossicazione completa richiede molto tempo.

    RispondiElimina
  15. Ma tra Geova e persone che abusano dell loro potere come anziani , immaturi , incapaci e si sentono superiori , c’e una differenza abissale
    . Le persone si allontanano perché trovano sulla strada , persone come queste , ma Geova non c’entra niente , ne Gesù , Le cose stanno andando male perché persone come queste che ripeto abusano dell loro potere , che fanno cose irreprovevoli , x mantenere questo “POTERE” schiacciano persone che hanno uno spirito diverso , sincero , GEOVA non c entra , Sono loro che usano in modo improprio il loro ruolo , e biasimano il nome di GEOVA Mi dispiace per chi soffre , gli sto vicino ma non pensiate che sia colpa di GEOVA ,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo del 14 maggio. La tua tesi è ben conosciuta: anche noi abbiamo letto, riletto e straletto le pagine di "proclamatore consapevole" dove si ripete come un mantra che il male dei TdG siano solo e soltanto i nominati corrotti. Lo Schiavo Fedele non c'entra nulla ed è puro come una verginella immacolata, perciò grazie alle "riforme" che questi TdG protestanti presenteranno (?????) si ristabilà la purezza nel popolo di Geova. Bene... Questa tesi semplicemente non regge. Lo sai perché i nominati sono corrotti? Perché solo i corrotti fanno carriera in questa organizzazione. E perché fanno carriera i corrotti in questa organizzazione? Perché chi fa le nomine di responsabilità è corrotto pure lui, così fino all'apice della "catena alimentare" dove troviamo i più corrotti di tutti cioè i componenti del Corpo Direttivo! Sul fatto che Geova non c'entri nulla ti do ragione! Infatti Dio con i Testimoni di Geova non c'entra proprio nulla! Hai fatto centro!

      Elimina
    2. Domanda: Se dio con I TG non c'entra nulla, di grazia, di quale religione si serve?
      (eventualmente vedere mio commento 12 maggio 19:26)

      Elimina
    3. Antoino ex Rosario14 maggio 2019 18:55

      Anonimo per avere una visione completa di tutto,posso invitarti a fare ricerche,non su jw.org e simili,ma su pubblicazioni su carta o in rete,neutri...partendo proprio da quel "Geova" che tanto hai nominato nel tuo commento.Auguri

      Elimina
    4. “Abusano del loro potere come anziani, Immaturi, Incapaci, e si sentono Superiori ma Geova non c’entra nulla”

      chiunque è ammaestrato perfettamente sarà come il suo maestro:

      - se non sei/fai/pensi come me non, non sei più mio amico
      - sterminerà miliardi di persone perché, devo dedurre, è più facile eliminare che istruire
      - non c’e altro Dio che me....Io sono l’Altissimo...

      sicuro sicuro che non lo stiano imitando più che bene??

      Elimina
    5. Se una persona è immatura umanamente, entrando la dentro non farà altro che portare avanti la sua immaturità, in un sistema che non fa altro che esaltare i suoi numeri ( SUPER GONFIATI ) cosa volete che ne venga fuori? ...lo stesso Daniel si dice che era euforico e pieno d orgoglio nel essere quello che era e nel servire l organizzazione ....mi domando ...ma se non avesse subito quel ingiustizia che la portato a riflettere sul sistema come sarebbe ora ? probabilmente sarebbe ancora la dentro e chissà magari a combinar danni a se stesso e agli altri.

      Elimina
    6. Riflessivo, magari era fuori lo stesso, ma questo atteggiamento di dubitare e criticare a prescindere è proprio della mente dei TdG!

      Perchè invece di dubitare delle dichiarazioni di altri, che oltretutto hanno passato momenti terribili, non ti concentri su te stesso, ed agisci coerentemente? Le persone di cui dubiti ci hanno messo la faccia ed hanno perso ciò che tu temi di perdere...

      Elimina
    7. Bravo John

      Elimina
    8. Si può uscire da un culto ma la formattazione malsana del cervello ti può restare a vita. Dal nascondiglio si critica chi ha il coraggio di metterci la faccia e si prende la briga di aiutare gli altri!... incredibile!

      Elimina
    9. io mi sono basato su quello che ha raccontato lui ..fatto sta che quando è stato dissasociato , si è rimesso in corsa per tornare frequentando puntualmente tutte le adunanze per 18 mesi ..quando è stato riassociato è tornato a cavalcare la teocrazia, dopo poco tempo gli sono ritornati i dubbi ripensando a quello che gli era successo ....ognuno ha i suoi motivi per uscire , a me i dubbi mi sono venuti senza bisogno di subire ingiustizie umane mi è bastata il logico ragionamento senza bisogno di forum e blog quelli mi hanno dato solo conferme ,...io al momento sto dentro per mia moglie , e sto cercando pian pianino di informare una famiglia amica mia ( fidata) ho già detto a loro che non so quanto resisterò , ma se esco da quella setta stanne certo che non sto qua a battere a macchina ho tanta gente da informare ..parto dai dissasociati una 20a per finire a tutte le mie vecchie conoscenze mondane..e ne ho parecchie.

      Elimina
  16. Avevo trattato questo argomento in alcuni articoli pubblicati su Notizie Cristiane. Ve li segnalo. Spero che gradiate.

    https://www.notiziecristiane.com/la-vita-dei-testimoni-di-geova-controllata-e-manipolata-dalla-watch-tower/

    https://www.notiziecristiane.com/la-pratica-inumana-e-non-cristiana-dellostracismo-seguita-dai-testimoni-di-geova/

    RispondiElimina
  17. Vedete io sono da 50 anni in questa setta se la volete chiamare così , si vedono che le cose stanno andando di male in peggio , ma è sempre così , in tutte le cose che uomo fa , ad un tratto qualcosa si torce in peggio, non per questo Ap Paolo avverti che la cosa sarebbe capitata
    Non pensiate che siamo tutti idioti chi rimane , che ci facciamo usare , io leggo la Bibbia e non pensò che quello che ho imparato sia diventata una bugia all ‘improvviso.
    Li vedo gli esaltati dei nominati , ecco perché vi dico che sono loro a causa dei problemi , e nulla mi vieta di pensare che la corruzione sia arrivata al vertice , quindi Andrea non sono così idiota , e molti se ne stanno rendendo conto, ma non si deve uscire per forza , basta prendere delle posizioni , tipo “chi te la detto che cacciamo i soldi solo perché si deve contribuire ?”
    Sta di fatto che è una cosa che credimi , già da molti anni c è l aspettavamo , corruzione , esaltazione , e la cosa andrà di male in peggio , Ma una cosa è certa Geova non c’entra , anzi a sempre avvisato che questo sarebbe successo ,
    A me dispiace che non vengano distinte certe cose vere da altre che vengono distorte per attaccare a solo scopo di vendicarsi
    Comunque ogni uno fa come ritiene opportuno , io rispetto voi perché nelle vostre espressioni c è tanta sofferenza e la capisco . E contesto i comportamenti sbagliati di persone che non c’entrano nulla con Geova , anche se si riempiono di orgoglio e fanno oltre ciò che scritto , confondono e sostituisco iil bene con il male
    Ma ha questo punto la Bibbia a un valore , è cambiata? No non è cambiata , le persone cambiano , un organizzazione cambia , infatti gli ebrei lo hanno fatto??
    E quindi meno probabile che non possa accadere oggi ? Ovvi che si è già tutto scritto .
    Quindi a questo punto chi vivrà vedrà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Bibbia ? ci è arrivato a noi quello che interessava a loro farci arrivare...per quanto possa essere affascinante come testo , non si può avere nessuna certezza su un libro che è pieno di contraddizioni comportamentali, associati a quel Dio universale e pieno di amore.

      Elimina
    2. Mi dispiace anonimo che hai solo pensato che il mio commento volesse significare che "sei idiota". Non era questo il senso della mia risposta. Volevo solo farti ragionare che i nominati delle congregazioni se sono arrivati dove sono arrivati non è certo per il "frutto dello spirito" descritto da Paolo per Timoteo. Se sei 50 anni dentro i Testimoni di Geova sai meglio di me che le persone oneste e buone che ottengono incarichi durano poco o vivono male la nomina. In TUTTE le congregazioni che sono stato in 30 anni il corpovdegli anziani era per la maggior parte costituito da una cricca di personaggi uno più discutibile dell'altro, tra di essi c'erano quei 2 o 3 che si salvavano... ma stranamente o perdevano la nomina o non facevano nulla e subivano la situazione o sono stati costretti in un modo o nell'altro a CAMBIARE CONGREGAZIONE. Con il bene placido del Sorvegliante che, come sai bene anche questo, sono più burocrati che fratelli di fede. Se hai conosciuto i beteliti (non dico i ragazzi ultime ruote del carro o manovali intendo i "pezzi grossi") avrai notato che non sono certamente meglio... anzi! Quindi se tanto mi da tanto è molto probabile, anzi sicuro dalle prove tangibili e documentate, che chi sta più su sia peggio. Dire che l'apostolo Paolo lo aveva predetto è piuttosto anacronistico. Parlava del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova? Mi pare poco credibile! Possiamo ritrovare le stesse cose in altre Organizzazioni religiose. È una nostra fissa pensare che noi siamo nel giusto e nel vero e gli altri sono tutti nella falsa religione. Ricorda che un evangelico, un cattolico, un buddista e un induista pensano lo stesso di te. Li puoi contraddire? Non credo. Sei 50 anni TdG... se doveva venire qualcosa sarebbe già arrivato. I Testimoni di Geova sono FINITI nell'anno 1995 quando la storia ha dimostrato che la generazione del 1914...è passata! Il resto sono chiacchere e arrampicarsi sugli specchi.

      Elimina
    3. Anonimo Libera M.15 maggio 2019 00:18

      Ma non sono i TdG a insegnare da decenni( anche io l'ho insegnato per circa 3 decenni ) che i veri cristiani si sarebbero riconosciuti dall'amore che avrebbero avuto tra di loro, per il prossimo e verso Dio ?
      1) l'amore tra i TdG per molti è ipocrita perché tra loro c'è invidia e gelosia per tutto ciò che ne consegue come mobbing stolking prevaricazione (dovuto al sistema WTS) complotti ecc..
      2) l'amore per il prossimo è falso perché programmato solo al fine di convertirlo, e , con la pratica dell'ostracismo (forma di ricatto persecutorio) ai fuoriusciti cade il velo di santità che l'organizzazione dei TdG dicono di possedere perché non è una dottrina cristiana tant'è che Gesù presso il pozzo di Sicar parlando alla Samaritana ostracizzata (dalla regola farisaica) dimostrò in modo pratico di condannare questa pratica
      3) l'amore per Dio i TdG non lo dimostrano dal modo di usarlo a uso e consumo e coprendosi dietro il suo nome dandogli la colpa di tutto quello che fanno e insegnano dentro e fuori dalla loro organizzazione .

      Il CD e i suoi sottoposti sono responsabili di tutto quello che avviene nell'organizzazione dei TdG perché venendo meno sotto questi aspetti non si è dimostrato lo schiavo fedele e saggio che dice di essere perché non si attengono agli insegnamenti di Cristo anche se molti TdG si sforzano di farlo ma con grande sofferenza emotiva e spirituale.
      Quindi cosa e chi stiamo giustificando!?

      Elimina
    4. Per anonimo,A questo punto certo che la bibbia é cambiata,nel corso dei secoli,è stata riscritta,hanno tolto e aggiunto,ogni scriba trascriveva gli errori di un'altro,aggiungendone di propri,possediamo soltanto copie di copie..L'uomo creò Dio a sua immagine e somiglianza,dall'antico Israele,ai suoi Testimoni.Poi se aggiungiamo il fatto appurato che la bibbia,non è sacra,ma è la coppia rielaborata di testi più antichi(Sumeri),questo libro smette di essere uno strumento di controllo delle coscenze...Forse le religioni,un giorno smetteranno di esistere..Che sia questo il volere di Dio?Non crediamo alle promesse di vita eterna,nella casetta del mulino bianco,perche nella bibbia antica,non esiste il termine eternità...Adesso vado a letto

      Elimina
    5. Paolo di Tarso15 maggio 2019 08:22

      Ozzy, sulla somma degli errori sono anche d'accordo, sulla modifica della Bibbia pure, ma sul pensare che il nostro creatore ci metta la torta sotto il naso e si diverta a farci desiderare qualcosa che non vuole darci possiamo discutere. Vivere pochi anni e poi svanire nel nulla non ha alcun senso. Se poi c'è chi se la gode e chi soffre per dove nasce la crudeltà è ancora maggiore. Fornire speranze inculcandole nel cuore dell'uomo anche peggio. Ma chi è questo essere mostruoso che descrivi ? Se dobbiamo vivere poco e male allora vivono meglio gli animali. Che senso ha la coscienza ? Ciò che dici non ha alcun senso. Ok sulle manipolazioni ma occhio alle speculazioni, perché stai dicendo che Dio è di gran lunga l'essere più cinico e crudele che esista.

      Elimina
    6. Ho solo posto una domanda su Dio...,se teniamo conto del Dio geova degli eserciti del vecchio testamento,uccideva tutti a fil di spada,era vendicativo...poi l'uomo lo ha trasformato nel Dio universale di amore:Deutoronimio 32:8-12.Avere una coscienza,e capacità di pensare,ha senso per chi ci ha creati(gli Elohim),a loro immagine e somiglianza...credo che con Dio non centriamo niente..Siamo stati creati con l'ingegneria genetica,come hanno fatto tempo fa'con la pecora Dolly...poi che sti individui siano stati creati da Dio ci sta!!Ma del Dio supremo non sappiamo un piffero..Ci hanno creati,per lavorare,con l'intelligenza per creare questo bel pianeta,siamo nati schiavi di questo sistema,e lo saremo per sempre:https://youtu.be/WOyTm4J2-eo

      Elimina
    7. ozzy prova a guardarti questo breve video . pier giorgio caria mauro biglino è un bravissimo traduttore dai testi antichi ma ...you tube...è interessante quando parla della bibbia su come viene letta e su cosa ce scritto... ed è un dubbio che ho sempre avuto anche io.

      Elimina
    8. Paolo di Tarso15 maggio 2019 11:50

      Continui a sbagliare Ozzy e ti spiego perchè:
      - non possiamo essere schiavi per sempre perchè tra poco distruggeremo irrimediabilmente questo pianeta, se non lo abbiamo già fatto. E' solo questione di 80 anni o meno prima che l'acqua costi più dell'oro.
      - poi te parli di alieni sottocreati da qualcun altro.... queste restano congetture e supposizioni personali perchè così è. Sicuramente esiste una teconologia e una conoscenza che ci sovrasta, tutto il resto sono supposizioni
      - se siamo animali con una scadenza limitata, oltre la quale non c'è più nulla, che stai a perdere tempo qui a discuterne ? Perchè non usi il tempo per qualcosa do più carnale e godereccio, come diceva Paolo (mangiamo e beviamo, possiamo anche aggiungere godiamo dei piaceri della carne e freghiamocene della morale comune, delle violenze sui minori o dei tradimenti, dei furti e della malvagità in generale perchè è giusto che il forte predomini sull'ingenuo, mandiamo a quel paese la coscienza...) tanto domani moriremo e se moriamo in fondo al mare in un barcone o ricchi da fare schifo, non interessa a nessuno.

      Ti parlo da ingegnere, ciò che noi creiamo e progettiamo riflette sempre in qualche modo la personalità di chi lo crea indifferentemente dall'uso che se ne fa. Che molti uomini facciano schifo per propria scelta è evidente perchè molti scelgono di approfittarsi dei propri simili, ma che le cose fossero state pensate per essere molto diverse è ciò che intimamente desideriamo tutti, altrimenti di cosa stiamo parlando ???

      Elimina
    9. Per Paolo,Faccio finta che sia vera questa Teoria,degli antichi Astronauti,o alieni,o come vogliamo chiamarli..Non ti preoccupare,uso il tempo per le cose carnali,almeno sono reali..Attualmente so'cosa non é vero🤗 per il resto si vedrà

      Elimina
    10. Paolo di Tarso, "chi è questo essere mostruoso che descrivi?", chiedi ad Ozzy... Ti do un indizio... È forse lo stesso dio dell'antico testamento, quello che comandava ai genitori di lapidare i propri figli senza che potessero neanche piangerli...? Solo per dirtene una... Per fortuna che non è "dio", perché ogni volta che un tdg asserisce che quello è il "dio d'amore", da qualche parte, nel mondo, un operatore di save the children muore... Quando leggete le atrocità dell'antico testamento tenetele a mente.

      Elimina
    11. Bene, abbiamo anche il tdg riformista, che ovviamente si guarda bene dal firmarsi ed evita di replicare perché non farebbe altro che arrampicarsi ulteriormente sugli specchi tanto sono inconsistenti i suoi ragionamenti triti e ritriti, frutto di un condizionamento mentale duro a morire. La coscienza non sa nemmeno che esiste.

      Elimina
  18. Credo che Ozzi si riferisca al Dio insegnato dai testimoni di Geova e anche da altre religioni. Per quanto riguarda le manipolazioni compiute sulla Bibbia, per
    farlo poi passare come un libro sacro c'è da discutere per settimane.

    RispondiElimina
  19. Non ce la possiamo fare!! l'influenza cristianocentrica, sarà dura a morire! E si vede anche qui tra coloro che hanno aperto gli occhi sul culto dei tdg, ma pongono delle riserve su quel testo, apostrofandolo ancora come positivo, per il genere umano! BOH! NON HO PAROLE!

    RispondiElimina
  20. Confido di + in gesto che scalda il cuore ... uno shot di "jack daniels", che in quel libro!

    RispondiElimina
  21. Questo video come giustamente è stato riportato non deve essere una sorta di freccia lanciata contro l'organizzazione!
    E' anche vero che tanta gente come me è posizionata tra l'incudine e il martello. Quindi cerca di fare buon viso a cattivo gioco. Poi chi ha figli ed è un incredulo con coniuge tdg, non è semplice accettare tutte le loro menate. E i figli? Cosa faranno? Soprattutto impostandogli fin da piccoli il metodo di ragionamento con i "paraocchi WTS" alla fine arriveranno a guardare con occhi diversi il papà o la mamma non tdg. Non so se ricordate quella bambina nel video nemo.... dove questa piccola parlava del papà come un essere inferiore. Quando l'ho visto sono rimasto realmente di ghiaccio. Il risultato di quel video per i tdg è chiaro fin da piccoli acquisiscono concetti consentitemi di dire errati che portano a guardare in maniera diversa perfino un genitore se non addirittura, in alcuni casi ad odiarlo.
    Brutta storia per un piccolo, devastante per un genitore.
    Il messaggio di Daniel deve a mio avviso far riflettere voi giovani intanto non bruciando le tappe; intendo dire che se siete adolescenti e qualche "santone" di anziano o i vostri genitori spingono per farvi battezzare voi con fermezza dovete rispondere che avete bisogno di tempo perché è una decisione importante. E poi non fatevi condizionare la vita in quanto si può vivere anche sposando i principi della bibbia ma non assumendo e facendo vostre regole create da qualcuno.
    Prendiamo ad esempio il compleanno se è vero che la bibbia lo condanna per la storia della ragazza che ha chiesto come regalo la testa di un tizio .... Scusate l'anniversario di matrimonio? Non viene festeggiato di anno in anno? Non è paragonabile al compleanno di matrimonio?
    Ragionate! E ricordate che un tempo anche i tdg festeggiavano sia compleanni che il natale poi è arrivata la luce progressiva e sta via via modificando le cose.
    Informatevi perché oggi c'è questa importante fonte che è la rete dove appunto abbiamo la possibilità di ascoltare queste esperienze.
    Grazie

    RispondiElimina
  22. Non siamo finiti adesso c'è la doppia generazione e se serve ci sarà la tripla Paolo.

    RispondiElimina
  23. Anziano inattivo15 maggio 2019 14:23

    Forse e meglio dire " La Barzelletta della doppia generazione"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paolo di Tarso15 maggio 2019 16:12

      In verità non mi riferivo a nessuna di quelle fesserie insegnate da loro che non stanno nè in cielo nè in terra, ma al problema reale di inquinamento che abbiamo.

      Elimina
  24. Scusate se faccio un OT che riguarda la punteggiatura.

    Mi chiedo come mai alcuni scrivono senza spazi dopo i punti o le virgole.
    Costa così tanto fare uno spazio dove deve essere fatto, e rendere così meglio leggibile il commento?
    La grammatica ha le sue regole e non costa molto rispettarle a beneficio di tutti.

    Qualche "a capo" dopo i paragrafi fa guadagnare leggibilità e chiarezza.

    Grazie.

    Scusate se faccio un OT che riguarda la punteggiatura.Mi chiedo come mai alcuni scrivono senza spazi dopo i punti o le virgole.Costa così tanto fare uno spazio dove deve essere fatto,e rendere così meglio leggibile il commento?La grammatica ha le sue regole e non costa molto rispettarle a beneficio di tutti.Qualche "a capo" dopo i paragrafi fa guadagnare leggibilità e chiarezza.Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda @Bulk, te lo dico sinceramente, faccio fatica a mandare giù commenti sulla grammatica nei post. Mi interessano più i concetti e le idee che gli spazi nei paragrafi. Lo scrive uno come me che gli spazi tra le virgole e i punti ce li mette sempre... In questo blog lasciano pensieri scritti persone tutte diverse tra loro: età diversa, livello scolastico diverso e alcuni non sono neppure italiani (penso a Nicky per fare un esempio). Alcuni @Bulk scrivono (come il sottoscritto) da uno smartphone che a volte ha un correttore automatico o comunque una tastiera touch e a volte errori ortografici pacchiani o vocali e consonanti sbagliate possono capitare anche se pensi di aver scritto correttamente. Con questo chiudo il discorso e spero che lo chiuderai anche tu perché fare i professori di italiano in queste piattaforme virtuali è piuttosto antipatico. Spero che avrai comprensione e chiuderai un occhio se vedi errori grammaticali. Cerchiamo di essere concentrati sugli argomenti del blog. Chiudo la polemica ;)

      Elimina
  25. Ma....su quest' ultimo aspetto io la penso come Bulk.
    Pur accettando gli errori del T9, che qualcuno non è italiano, che il senso anche se una frase è sgrammaticata....alla fine pur sempre si capisce,....se si può io comunque preferisco leggere in italiano corretto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Specialmente se alla fine della frase si preme il tasto di invio, così da dare almeno più leggibilità al commento.

      Sono comunque d'accordo che è importante quello che si dice piuttosto di come lo si scrive, però un po' di spazio aiuta sicuramente nella lettura, specialmente nei lunghi polpettoni.

      Scusate la divagazione. - Simon Pietro

      Elimina
    2. Trovo veramente ridicolo il fatto che si venga a criticare il metodo di scrittura dei partecipanti.
      Uno non abbiamo studiato tutti le scuole alte, secondo c'è gente che scrive di nascosto, per non farsi beccare da qualche fratello e finire sul banco degli imputati.
      A parte tutto concentratevi sui contenuti!

      Elimina
  26. Il CD dei TdG fa comprendere che Dio tramite la Bibbia e lo Spirito Santo gli trasmette gli intendimenti, le direttive e tutto il resto del sistema WTS,
    così che se sbagliano intendimenti (che cambiano a secondo come lo ritengono opportuno ) e di tutto ciò che subiscono i TdG, ex TdG e persone non TdG per le loro direttive, la colpa è di Dio e devono prendersela con Lui ;
    e molti ne sono convinti cadendo nella loro ingannevole manipolazione mentale.
    Questo è il giochetto che usano religioni e sette.

    SVEGLIATEVI ! Non è Dio a infliggervi sofferenze e privazioni sotto ogni aspetto della vita , ma sono uomini che interpretando alcuni passi della Bibbia per loro fini manipolatrici facendo uso e coprendisi dietro al nome di Dio
    vi gestiscono la vita con inganno.

    RispondiElimina
  27. Chi non passa vero a cose non può capire ... La loro ipocrisia supera i limiti del normale . Mi dispiace che ci sono ancora dentro e ci sto malissimo ogni giorno vivo la loro falsità , mancanza di amore ,si è privi pure di esprimere un pensiero personale che inciampano e,vieni additato come cattiva compagnia . Che amore è quando si fanno discorsi sempre sulle persone del mondo che sono cattive compagnie di non frequentarle ,però per convertirle ci vanno questo non è amore ma ipocrisia è falsità ,Gesù ha dato un esempio diverso di questo . Hanno paura che ci si può svegliare e capire come sono realmente . Comunque ho notato che molti come me anche se sono ancora dentro hanno capito . Non c'è niente di più bello nell'essere liberi da tutte le loro congetture .... Un saluto a tutti voi da Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido appieno le tue frustrazioni! È la prima volta che commento su questo sito e dopo aver letto le vostre storie,mi accorgo che la mia speranza e il male minore,non perché sia stata immune da sofferenze o similitudini a quelle di ognuno di voi,ma per il semplice fatto di non aver perso la speranza di poter portar fuori da questa setta (non potrei definirla diversamente)quattro componenti della mia famiglia,purtroppo, ne manca ancora un altro da salvare,lascio a voi immaginare!...dopo cinquant'anni in questa setta il risveglio e stato molto doloroso,ma mai perdersi d'animo ragazzi,la vita è bella e vale la pena di essere vissuta e gestita singolarmente da ognuno di noi e non permettiamo a nessun'altro che lo faccia per noi.un sentito grazie a John per il suo impegno,mi scuso per qualche mio consiglio non richiesto,ma forse potrebbe tornare utile a qualcuno.un caro saluto a tutti.

      Elimina
  28. Vorrei non aver mai conosciuto i tdg, ma questo significherebbe non aver amato tanto la mia ex moglie. L'amavo, ma a un certo punto non potevo più tacere, non potevo più censurarmi di fronte alle loro bugie. Le dicevo sempre "la fede è una cosa, l'appartenenza un'altra". La morte prematura di sua madre e la speranza di ritrovarla nel fantomatico nuovo mondo l'hanno avvicinata ancora di più a quei mostri (non saprei come altro definirli). Sono passati quasi 3 anni dal divorzio e va sempre peggio. Oramai esco di casa soltanto per andare al lavoro, non mi interessa più nulla e non sorrido più. Suo fratello, psicologo e tdg, si metterà in tasca 4.500 € perché l'ho diffamato su facebook. Io penso d'aver semplicemente messo in guardia la gente su che razza di personaggio sia (consiglia alla gente di curare il cancro con il bicarbonato, pensa che l'insabbiamento degli abusi su minori da parte della setta sia stato un semplice errore etc. etc ). Credo che questa volta impazzirò del tutto, non ho mai sofferto cosi tanto nella mia vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sistema organizzativo WTS dei TdG (studiato a tavolino) annulla la personalità dei suoi adepti isolandoli dal mondo esterno facendo loro credere che solo all'interno dell'organizzazione si sentono realizzati con un futuro sicuro, ma quando si decide di uscirne (per vari motivi), se all'interno si rimangono affetti prigionieri della setta dei TdG è dura staccarsi perché sono implicati profondi sentimenti, e non si riesce a concepire come un proprio coniuge o parente è disposto a rinnegarci per una fantomatica fratellanza mondiale, mancando di affezione naturale verso il proprio familiare.
      Se dopo un drastico cambiamento di vita cadiamo in depressione è naturale , ma si deve avere la forza di superare il periodo no aut dimostrando che la loro manipolazione mentale non ha avuto effetto sulla nostra psiche - fisica , dobbiamo smentirli ritrovando serenità mentale, e possiamo riacquistarla solo rimanendo indifferenti alla loro esistenza settaria proprio come loro fanno con i fuoriusciti,( è come dire: ognuno per la sua strada) .
      Non serve a niente se non farci del male da soli logorarsi dentro per comportamenti altrui le cui scelte di vita sono individuali e che comunque ognuno raccoglierà quello che ha seminato a tempo debito.
      Nel frattempo è meglio concentrarsi su come vivere serenamente la propria vita , staccando i pensieri da un passato che non possiamo cambiare , e concentrarci sul presente giorno per giorno costruendosi spazi di vita che danno un vero senso alla propria vita;
      se si riesce dimostriamo che il sistema WTS ha fallito su di noi .

      Per la libertà individuale e quella dei posteri sono morti migliaia di persone tra cui anche Gesù Cristo (non per caso contiamo gli anni dalla sua nascita ) ,vorremmo quindi mostrare apprezzamento per chi ha ceduto la ptopria vita per darci l'opportunità di vivere la vita libera di essere vissuta.

      Elimina
    2. Albert Lhì
      tornerai ad essere felice! Forse hai ancora cose da elaborare, forse devi capire come andare avanti ma, credimi, ti lascerai tutto alle spalle. Ed inizierà la tua seconda vita!

      Ti capisco nel modo più completo.
      L’anno scorso, sono stata profondamente depressa. Anche se ero libera mentalmente (e non c’è forza motivazionale più grande di questa come sai) la mia vita non era come la volevo. E non vedevo alternative.
      Alcune circostanze mi avevano proprio annientata. Sono rimasta 4 mesi sdraiata a letto giorno e notte, apatica, senza sentimenti, senza mangiare, senza ne piangere ne ridere, vuota!
      Ero certa di rimanere infelice per sempre.
      E me la prendevo tanto con la wt che ovviamente ha rubato la mia vita.

      Però, Albert, oggi sono felice. Per davvero. E non so nemmeno io come sia possibile.
      Non ci sono consigli, o linee guide perché non esiste un modo unico per la nostra “guarigione”. Ognuno deve trovare il percorso che lo farà star bene.

      Forse solo una cosa potrei sentirmi di suggerirti: prova a staccare per un bel po’ anche dal mondo ex TdG. Comprendo la tua voglia di commentare, di avvertire altri ecc ma forse ora non è il momento più adatto. Forse prima dovresti prenderti cura di te.
      Pensa prima a te stesso!
      E dopo, quando sarai tornato carico avrai le opportunità per aiutare altri.
      Se senti il bisogno di parlare potresti trovarti una/due amici dal blog (ma anche da fuori!)con cui parlare in pvt e per il resto lascia per un po’ le polemiche, gli aggiornamenti, gli scandali.
      Perché se senti che tutte queste cose, la wt, il mondo TdG e tutto quanto ad esso collegato abbiano ancora un potere su di te, e cioè quello di farti incaxxare, allora stacca e non dare loro nemmeno questa di soddisfazione.
      E riaffacciati ai blog solo quando avrai trovato la tua pace e la tua serenità.

      ti auguro il meglio con tutto il cuore

      Elimina
    3. q>mark,
      Albert Lhì, mi dispiace sinceramente di quanto ti è accaduto. Da che sono fuori dall'organizzazione ho visto molti ex avere alcuni problemi comuni, come credere di impazzire (per diverse e dolorose ragioni). Ho un parente che sarà a vita in continua cura psichiatrica per sintomi che reputo collegabili all'essere appartenuto ai Tdg. Se ho ben compreso quanto detto dallo psichiatra, di solito chi pensa di "impazzire" difficilmente crollerà, chi non se ne rende conto è più esposto alle diverse patologie. Soffrirai, perché alcune forme di credo e di relazioni religiose sono simili alle dipendenze, ma resisti e alla fine ti lascerai tutto alle spalle. Se sei riuscito a uscire sei più forte di quello che pensi, e che ti vogliono fare pensare. Se hai ceduto all'accumulo insostenibile di emozioni e stati d'animo negativi fino a esporti al punto di sembrare ad altri "diffamatore" ti comprendo benissimo, ma questo fa il loro gioco. "No alla violenza, sì alla leggittima difesa". Personalmente penso che ti avrebbe dovuto comprendere anche lo psicologo, almeno così interpreto leggendo il loro codice deontologico. Bisognerebbe sentire l'opinione dell'Ordine degli psicologi della tua regione, che penso abbiano un giudizio più sereno. Dovrebbe esistere anche una sezione della Polizia di Stato che si occupa delle sette, e comunque indagare su chi suggerisce cure anticancro non sostenute dai medici dovrebbe essere dovere di ogni forza dell'ordine. Raccogli prove. Per denunciare alcune realtà si deve avere almeno la stessa pazienza e capacità organizzativa che dimostrano tali realtà, perché molte di queste organizzazioni fanno leva sulla presunta "libertà religiosa", sulla quale non c'è una chiara definizione, e questo intimorisce pubblici ufficiali, professionisti e medici che potrebbero essere coinvolti. Onu, U.E. e U.S.A. (v. I emendamento: cosa si intende per "libero culto" e "ingiustizie"?!), dovrebbero intervenire e chiarire, ma alcune di queste organizzazioni religiose sono molto potenti economicamente e fanno continua incetta di capitali, coi quali sostengono il sistema immobiliare, finanziario e bancario sul quale si basa il sistema economico mondiale. Ci vorrà tempo e pazienza, ma prima o poi le autorità interverranno... quando tollerarli non sarà più conveniente.

      Elimina
  29. Perciò, se qualche altro tdg lobotomizzato dovesse intervenire in anonimato nel blog, sappia che è fortunato perché, non esistendo nessun dio, non sarà mai giudicato colpevole per la sua totale mancanza di coscienza. Io, seppure ateo, vorrei tanto esistesse così potrebbe giudicarli per tutto il male che fanno.

    RispondiElimina
  30. Albert Lhì, coraggio! In qualche modo ci siamo tutti - ma proprio tutti noi- in questa barca. Ed in qualche modo stiamo camminando insieme, condividendo i nostri stati d'animo e portando insieme i pesi, le angosce, la rabbia. Coraggio a te ed a tutti! Un abbraccio grande, tieni duro.

    RispondiElimina
  31. Albert non sai quanto mi dispiace! Sei stato coerente e coraggioso. Spero tu possa trovare motivi per sorridere ancora.Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  32. Buongiorno a tutti, tenevo a precisare che il mio primo commento sulla storia di questa persona (per chi lo ricorda...) non voleva assolutamente essere un "giudizio" su quanto fosse distaccato o meno dalla Watchtower, bensì una neutra costatazione delle mie impressioni, tutto qui... Per il resto ha avuto gli "attributi", ha tutta la mia ammirazione...

    RispondiElimina
  33. Albert lhì tieni duro! Anche io più di una volta mi sono trovato nel tunnel della disperazione e per quanto provassi a convincermi che prima o poi tutto sarebbe passato, non riuscivo a cambiare il mio stato d' animo.
    Eppure è sempre successo, più di una volta il segreto è stato cambiare me stesso...le mie aspettative, i miei obbiettivi...io seguo questa filosofia che mi ha sempre aiutato a rialzarmi " ascoltarsi" , come il nostro corpo ci chiede di mangiare salato quando abbiamo bisogno di sali minerali e di cercare dolci quando gli manca gli zuccheri,....sotto sotto...in fondo in fondo, il nostro corpo ci manda dei messaggi su cosa cercare e su cosa concentrarci per stare meglio.
    Io posso consigliarti....ascolta te stesso, conosci te stesso...e poi agisci.

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARE I COMMENTI CON UN NICK

Cliccare sul menù "commenta come..." e scegliere l'opzione nome/URL.
INSERIRE UN NICK a piacere nel campo NOME, cioè uno pseudonimo col quale vi firmerete, poi cliccare su Continua. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi la pagina"come commentare" nel menu orizzontale in alto)

Grazie

L'indirizzo email del blog e del suo amministratore lo trovate in fondo a tutti gli articoli degli ultimi mesi, prima dei commenti.

ARCHIVIO

.