Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


sabato 30 dicembre 2017

In cosa investe la Watchtower?


Si parla tanto dei grandi capitali immobilizzati dalla Watchtower. In quali fondi sono investiti? Come facciamo a scoprirlo? Una breve e semplice indagine sul web ci dice che...


... sul sito https://www.erieri.com/form990finder/details?ein=386043103 si possono trovare le relazioni annuali circa gli investimenti Watchtower sui fondi Henrietta M Riley Trust 33B006006 Fbo


Address
HENRIETTA M RILEY TRUST 33B006006 FBO
PO BOX 75000
DETROIT, MI, 48275
Aliases
H M RILEY TR FOR WATCH TOWER BIBLE
H M RILEY TR FOR WATCH TOWER BIBLE
HENRIETTA M RILEY TRUST FOR WATCH TOWER
HENRIETTA M RILEY TRUST FOR WATCH TOWER BIBLE
RILEY HENRIETTA TRUSTEE U W
RILEY HENRIETTA TRUSTEE UW



Pubblico alcune schermate di un file presente sul sito in formato PDF, che attesta di azioni acquistate e vendute. Ho evidenziato i nome delle aziende di cui la Watchtower detiene le azioni tramite il fondo di investimento Henrietta M Riley Trust














Tra le azioni oggetto di compravendita, compagnie petrolifere, Facebook, Yahoo, Kraft, Monsanto (famosa per il glisofato), Visa, American Express, Morgan Stanley... ma l'alta finanza di questo mondo non era in mano a satana? Allora i testimoni di Geova lo sono pure loro?

Scaricate il file all'indirizzo:

http://990.erieri.com/EINS/386043103/386043103_2014_0be1bf4a.PDF


Dimenticavo: tra i fondi detenuti ci sono anche azioni dell'industria del Tabacco




Ultima schermata tratta dal sito:

https://www.watchtowerlies.com/the_watchtower_is_earning_money_from_the_tobacco_industry.html



Complimenti fratelloni, siete dei veri e propri businessmen, alla faccia dei poveri beteliti e pionieri speciali che sfruttate a dovere!











Stai leggendo questa pagina da un cellulare?





indirizzo email dell'amministratore del blog:


53 commenti:

  1. In cosa investe la Watchtower? Senza aspettare domani, pubblico già adesso quanto si può trovare su diversi siti web.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando sono diventato testimone sapevo che la wt non si mischiava con affari del mondo. Questo esempio dimostra che anche loro sono insozzati e marci con gli affari illeciti di questo mondo

      Elimina
    2. Ormai agli occhi miei sono talmente diventati abominevoli che non riesco a meravigliarmi più delle loro nefandezze .Sono solo dannosi in ogni cosa che fanno.Veleno

      Elimina
  2. Leggendo queste informazioni mi rendo conto di quanto sono stato ingenuo per tanti anni.
    Questo pomeriggio mi è venuto im mente alla coincidenza della presentazione della nuova traduzione della Bibbia con le TREDICESIME...
    Sono dei grandi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i psico americani non lasciano mai nulla al caso.... Babbo natale a portato la nuova Bibbia e i fedeli subito con la mano al portafoglio. (-:

      Elimina
    2. che sia un mero ed ameno culto, lo credono solo i babbioni. Il mondo bancario sa bene chi si cela dietro la WATCH TOWER INC.

      Elimina
  3. John sei un grande !Cercavo proprio queste pagine per poterne fare una raccolta cosicché quando la santa inquisizione tornerà (se tornerà...li aspetto da circa 1 anno) potrò sbatterglieli sotto il naso. E poi che dicano che sono falsità....carta canta,villan dorme.Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sito era già stato linkato nei giorni scorsi nei commenti ma una cosa è leggerlo in inglese, una cosa è evidenziarne il contenuto.

      Che dire: è una religione come un'altra, i "sudditi" (fedeli) devono ubbidire alla loro interpretazione della Bibbia, i "capi" possono fare quello che vogliono (coi soldi dei fedeli).

      Mi prendevano in giro 30 anni fa, che probabilmente anche questa religione era tutta un "magna magna",
      Io zelantissimo, non mi lasciai scalfire da queste illazioni.

      Adesso, 30 anni dopo... solo adesso capisco quanto ero ingenuo!!

      Elimina
    2. grazie John, io qualche mese fa avevo visto un video su you tube di Jason Zelda dove parlava di questo e faceva vedere i video di molti di queste compagnie e di cosa si trattava , sicuramente come me, molti non sanno che tipo di affari fanno questi e sono rimasta scioccata , lui faceva vedere tutti i documenti , che poi sono gli stessi che hai messo tu, ma fino al 2015 , io ho scaricato tutti i file in pdf e me li tengo ben cari perchè prima o poi ritorneranno per farci le "scarpe " ma almeno avrò la soddisfazione di battergliele nel muso. Grazie per tutto il lavoro che continui a svolgere per aiutare i nuovi che si affacciano a scoprire in che razza di ragnatela siamo caduti.

      Elimina
    3. Brava salva tutti i documenti, Rocco Politi ha detto che qualcuno era andato nel suo negozio e gli aveva rubato tutti i documenti della wt

      Elimina
    4. mah !! una cosa è certa ..che rocco politi fino a quando va a fare le conferenze davanti agli altari nelle chiese , sarà ancora più dura a diventar credibile.

      Elimina
    5. Infatti Riflessivo. Il buon Rocco Politi può avere tutte le ragioni che vuole, ma riabbracciando la fede cattolica ha sminuito se stesso e ciò che dice. Ma è solo il mio pensiero, eh. - Simon Pietro

      Elimina
    6. Simon pietro ..il buon Rocco dovrebbe ben saperlo cosa ce nella testa del TDG ..visto che ne ha fatto parte per 40 anni.

      Elimina
  4. I poveri adepti tdg devono comportarsi in maniera da essere in ogni cosa fuori dal mondo in modo tale che i capoccia possano intrallazzare meglio a loro piacimento senza essere molto notati. Ma con internet chi vuole può scoprire le carte.

    RispondiElimina
  5. No John non ingenui ma di cuore buono tu,io e tutti quelli che si trovano qui per smaltire anni di bocconi amari resi ancor più disgustosi da quello che abbiamo imparato ultimamente grazie alla "rete".Se per anni abbiamo fatto quello che abbiamo fatto è perché credevamo in un Essere Superiore e giusto, mai ci saremmo sognati di essere i "pupi" di una manciata di delinquenti ma se è vero che tutti i nodi vengono al pettine ....avranno di che tirare! Un abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
  6. (Luca 12:2) Ma non c’è nulla di accuratamente occultato che non sarà rivelato, né di segreto che non sarà conosciuto.
    Internet è il Dito di DIO!!!! Tempi duri per la WT$

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Random.. mi pare che quella scrittura sia Luca 8:17.

      Elimina
  7. Dimenticavo,
    Matteo 24:48 “Ma se mai quello schiavo malvagio dicesse in cuor suo: ‘Il mio signore tarda’, 49 e cominciasse a battere i suoi compagni di schiavitù e mangiasse e bevesse con gli ubriaconi inveterati, 50 il signore di quello schiavo verrà in un giorno che non si aspetta e in un’ora che non sa, 51 e lo punirà con la massima severità
    ----------------------
    Interessante che dice "in cuor suo" lo Schiavo predica sempre l'imminenza della fine tra l'altro con false date, ma è in cuor suo che non ci crede più e si invischia con affari mondani!

    RispondiElimina
  8. se desiderate una copia in formato PDF di questo articolo, sarà disponibile fino al 28 febbraio 2018 cliccando qui: https://files.fm/u/qk2xnqbk

    RispondiElimina
  9. Tutto interessante John, sicuramente. Interessante per ci capisce. Materiale che non può essere esibito come prova, per chi come me non ha dimestichezza con gli argomenti legati alla finanza. Detto in sincerità, per me è come la lingua araba. Ho visionato i documenti, ma non riesco ad orientarmi tra le varie voci, e neanche a vedere i legami con la Watchtower. Di fatto, tra i moduli, non c'è scritto neanche il loro nome. Bisogna capirci di alta finanza per portare questi moduli come "prova". Altrimenti non servono a nulla. Tutte queste voci di mercato di cui non so il significato mi hanno mandato solo in confusione. Figurati quindi il tdg indottrinato che legge solo Torri di Guardia. Apprezzo sempre il tuo lavoro, sia chiaro. Io parlo nello specifico della mia totale incompetenza con gli argomenti di alta finanza, che credo siano comuni a più di qualcuno. Non è facile provare i legami con la Watchtower senza un adeguata preparazione, per i non addetti ai lavori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pò di calma, caro AX80: i documenti sono in inglese ma nel PDF che ho linkato c'è il documento che in alto riporta il nome del fondo e CHIARAMENTE il nome del proprietario del pacchetto che è la Watchtower. Le schermate che ho inserito sono nello stesso documento, ed elencano le aziende di cui la Watchtower detiene le azioni tramite il fondo Henrietta

      Per illustrati meglio, immagina un portafoglio di pelle con su sopra stampata la scritta: "fondo Henrietta appartenente alla Watchtower" e dentro a questo portafoglio immagina di trovarci tutti i certificati di proprietà delle varie azioni. Chiaro, no?

      IMPORTANTE:
      Questo post è a solo titolo informativo per coloro che ci tengono alla sostanza delle cose, ma non è un argomento fondamentale (a mio modesto parere), contro la Watchtower.

      Almeno in questo documento, l'ammontare del valore delle azioni non è elevatissimo, poco più di 3 milioni di dollari (ricordo che da stime effettuate il patrimonio totale dell'organizzazione, tra denaro ed immobili, sarebbe di circa 3 MILIARDI di dollari)

      Inoltre non c'è nulla di illegale sul fatto che un'azienda detenga i suoi "risparmi" in simili fondi.

      L'eccezione che mi sento di sollevare è solo di carattere di coerenza. Dopo tutte le fesserie che ci han fatto predicare per anni, loro accettano "in dono" (sembra sia lascito ereditario) azioni di aziende del tabacco, di macchine da guerra, e di altri soggetti che sulle pagine delle loro riviste hanno condannato apertamente?

      Altro mio parere: visto che il corpo direttivo ha sempre sostenuto che loro sono "pastori" e non c'entrano nulla con l' "affermata casa editrice" che stampa per loro le pubblicazioni, io penso che in cuor loro si sentano inattaccabili. Lo "schiavo" sono loro, non la casa editrice di cui si servono ed i cui azionisti sono (in parte) impresari "mondani" che si servono appunto della Watchtower per riciclare i loro incassi non fatturati. (è sempre mio parere personale, ma ne sono convinto ormai)

      Quindi, lasciatemi esprimere il mio pensiero, il corpo direttivo è molto più riprensibile per ciò che insegna e per le direttive che dà, rispetto ai fondi dell'ente di cui si serve per stampare pubblicazioni.

      I pacchetti azionari possono essere sì un'ulteriore prova di come amministrano "allegramente" il denaro dei fratelli, ma l'ammontare delle loro responsabilità pesa per il 99% sui contenuti di quello che SCRIVONO

      Elimina
    2. Molto chiaro.
      Hai spiegato una cosa complessa in una maniera semplice.
      Troppe contraddizioni tra ciò che fanno e quello che vorrebbero che facessero i singoli fratelli

      Elimina
  10. Anziano Riflessivo (inserisci il tuo nick qui, per cortesia)31 dicembre 2017 09:58

    Grazie mille John per queste accurate ricerche. Mercoledì sera oltre a farne menzione gli farò vedere anche questi preziosi documenti, anche se posso già immaginare quale sarà la loro reazione: queste sono macchinazioni apostate, oppure se daranno credibilità alla cosa diranno che questa è comunque la vera organizzazione di Dio in terra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai letto bene ed hai compreso il mio commento delle 9,06 ci sono buoni motivi per NON fare ciò, a meno che tu non voglia correre il rischio di essere disassociato per apostasia

      Elimina
    2. anziano riflessivo ..al massimo gli puoi far vedere il video del l interrogatorio della commissione australiana al CD ..e del come mai non si era a conoscenza .

      Elimina
    3. Anziano riflessivo, siilo veramente riflessivo, con il tuo passato dovresti ben sapere come funzionano le cose, John C. Ti aveva dato un giusto suggerimento e te lo ripete a meno che Tu non voglia trovare un ulteriore pretesto per uscire definitivamente, quella appunto è la strada giusta.

      Elimina
    4. Sussiste anche l'eventualità che a domanda degli anziani: "ne hai parlato con altri di queste cose?", tu risponda no, e forse dico forse ti salvi dalla disassociazione, (no dalla perdita dei privilegi) ma se tu hai già pestato qualche anziano e gli stai già sulle palle, gli fornisci la chiave x buttarti fuori.Aspetta a sbollire, perchè la rabbia di ciò che si scopre porta a fare gesti di cui ci si pente! SI STA COSIì BENE DA INATTIVI! Chi te lo fa fare ad ostinarti a mettere i puntini sulle i ?

      Elimina
    5. Anziano riflessivo... ma allora... hai proprio deciso di darti la zappa sui piedi e farti del male con le tue stesse mani,...a questo punto ti suggerirei di comprarti anche una frusta... così potrai flagellarti da solo!... Certo se queste persone vengono abitualmente in casa tua perchè magari siete amici o coetanei, una salottata in più potrebbe non apparire così traumatica per nessuno, anche se la perdita dei priviegi sembra ormai inevitabile in quanto la tua presa di consapevolezza difficilmente ti consentirà di tornare sui tuoi passi (spero!) La perdita dei privilegi tuttavia spesso vuol dire rendersi di nuovo conto di avere le ali e tornare a volare. Di solito chi perde i privilegi ritrova l'affetto e la vicinanza e la stima dei sui cari i quali ti considereranno di nuovo uno di loro. La situazione è comunque da allarme rosso e la cautela è d'obbligo, ma sui dettagli dovrai cavartela da solo, in fondo non penso che tu sia nato ieri...bye bye.

      Elimina
    6. Sono la sesta a ricordarti di avere la massima cautela, anziano riflessivo. Soppesa ogni parola ma soprattutto tieni a mente il risultato che vuoi raggiungere con questo incontro, e gestisci la situazione di conseguenza. Anch'io ci sono passata, i consigli dei fratelli sono stati importantissimi. Seguili. Parla il meno possibile. Rispondi telegraficamente, mostrati dispiaciuto, afflitto, e confuso. Se non hai certezze , non possono accusarti di nulla. Io ho fatto così, e sono felicemente inattiva!

      Elimina
  11. Chiarificatore Anonimo31 dicembre 2017 11:39

    Un po di chiarezza benche il risultato non cambi. Il fondo non appartiene alla WT, la WT è la beneficiaria del fondo ovvero prende tutti i suoi guadagni, chi siano i proprietari non si sa. Ma la domanda è: ma un cristiano o addirittura Cristo accetterebbero soldi sporchi? Beh se nemmeno i farisei accettarono i soldi di giuda.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiarificatore (il nick ti è stato assegnato, firmati la prossima volta - grazie)
      Soldi sporchi? Bè sporchi solo per il TdG indottrinato.

      E comunque a beneficiarne è l' "affermata casa editrice" :-))

      Elimina
    2. Per essere coerente con quanto predica, la WT$ dovrebbe o non accettare tale lascito, ma sono tanti bei dollarucci, oppure essendo l'unica beneficiaria, concordare col gestore del fondo altri investimenti magari meno redditizi, ma più etici. Sulla w89 15/7 p. 30 dicevano che non si può accettare il denaro vinto alla lotteria, nemmeno per aiutare i poveri, perchè vi è implicata l'avidità, il gioco d'azzardo, e avendo il desiderio di guadagnare senza lavorare, incoraggia la pigrizia, inoltre sottrae la speranza di vincere a tutti gli altri partecipanti, perchè bisogna chiedersi da dove arriva tutto quel denaro. Loro se lo chiedono?

      Elimina
    3. Ma come potete pensare che questi signori con tutti i $$$ che hanno, come fanno a mantenere fede ai loro insegnamenti ? ...è chiaro che questi predicano bene ma razzolano male non può essere altrimenti...anche il papa in piazza san pietro fa esattamente la stessa cosa ...dunque i soldi li investono eccome sul mercato del satanasso...almeno che la WT non disponga di un scantinato sotterraneo come la banca d italia, dove ci trovi lingotti d oro oppure soldi liquidi e ogni tanto il fratello va giù a prenderli quando ce bisogno.

      Elimina
    4. Però qualcosa non torna...non c é logica, almeno io non ne vedo.
      Quando la WTS fu accusata di essere una ong dell ONU, fu lesta a cancellarsi da quei registri, e le scuse (se così possiamo chiamarle) arrivarono in breve tempo (almeno così mi risulta). Adesso, di questi investimenti si vocifera da tempo e sembra che ci siano le prove (non apro i link perche tanto non ci capirei nulla). Come é possibile che la WTS decida di restare beneficiaria di tali investimenti sapendo che se la notizia si diffondesse , porterebbe all allontanamento di molti e ad una proporzionale decrescita delle contribuzioni?

      Elimina
    5. perché i loro conti se li sanno fare...l'Onu nonn rendeva niente, mentre gli investimenti rendono assai di più di quei quattro che crederanno agli apostati cattivi cattivi e si allontaneranno.
      Come possiamo vedere già qui che molti fanno parecchie obiezioni...quante ne faranno quelli inquadrati?
      Il giochino è semplice.

      Elimina
    6. Cristina, come ha già detto Lelvira la Wts sa fare i suoi conti. Cosa gliene importa se si tratta di informazioni pubbliche, dato che sanno benissimo che la maggioranza dei loro burattini gli resterà fedele...? Parliamo di lobotomizzati che negano perfino ogni più schiacciante evidenza, figuriamoci dar credito ad altre questioni. Quanto all'affiliazione alle ONG... Sai che la Wts è affiliata all'OSCE, e partecipa regolarmente alle sue riunioni...? L'OSCE è un agenzia dell'ONU... Puoi trovare la prova direttamente sul loro sito, scaricando la lista dei partecipanti ai convegni, dove campeggia a chiare lettere la Wts, rappresentata da vari paesi. Ci sono tanto di nomi e cognomi, e riporta addirittura il riferimento a jw.org. Più chiaro di così. John dedicò un post a questo argomento, tempo fa. Se vuoi cercalo in questo blog inserendo "OSCE" come parola chiave. Buon anno a tutti.

      Elimina
  12. Precisatore anonimo31 dicembre 2017 17:08

    Gli hedge founds nella JP Morgan in armi da guerra, se lo chiedono? A pensarci bene qualcosa torna: banchieri illuminati, Rothschild, Sachs,coloro che finanziarono la WTS 150 anni fa.Come mai nel corpo direttivo, sono passati solo e esclusivamente americani? Perché da Russell in poi solo illuminati possono sedersi.Giurano, e fanno un rito di iniziazione tipico degli illuminati, le origini semite non si scordano..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rothscild ? quelli hanno le mani impastate un po da tutte le parti...figuriamoci se non le hanno nelle organizzazioni religiose..

      Elimina
    2. Ciao Precisatore posso rispondere con la risposta datami dal mio carissimo Solerte Anziano (chiamo cosi il fratello che per anni mi ha addestrato e poi affondato) alla mia domanda "perché decidono solo i fantastici 7 e non tutti gli unti della terra specie quelli che per campare si fanno il mazzo tanto come i fratelli dell'Africa,in fondo sono tutti uguali? risposta :MA CHE CAVOLO VUOI CHE CAPISCANO QUELLI LI'! Badate che si parlava di intendimenti e direttive.....figuratevi voi che considerazione hanno e quale peso potrebbero avere nel gestire miliardi .....

      Elimina
  13. Caro John C., immaginavo che la sorgente delle tue affermazioni sulle attività di Borsa della WTS sarebbe stata la vicenda del fondo Henrietta Riley Trust.
    Ma bisogna essere precisi. La Watchtower NON è azionista delle società industriali menzionate (buona parte delle quali produce materiale bellico). Né direttamente né tramite il fondo HM Riley.
    Quei titoli azionari sono di proprietà del fondo comune di investimento HM Riley come parte del suo portafoglio titoli. La WTS NON è proprietaria del fondo.
    Il fondo è stato costituito a seguito di un lascito testamentario della signora Henrietta Riley, moglie di un industriale, e verosimilmente TdG.
    Il fondo appartiene alla Henrietta Riley Foundation ed è gestito dalla Comerica Bank con sede in Detroit.
    La disposizione testamentaria prevede che i dividendi generati dal portafoglio titoli siano devoluti alla WBTS come donazioni.
    Si può certo affermare, invece, che l’opera mondiale della “Parola di Geova” si finanzia anche con i profitti di guerra e del tabacco. E ciò rientra tra le “benedizioni di Geova”….


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la precisazione, simile a quella dell'utente "Chiarificatore anonimo".
      Ad ogni modo, titolare delle azioni o usufruttuaria dei dividendi, proventi di industrie belliche e del tabacco finiscono alla watchtower, tanto basta. Fossero stati fondi miei ai tempi, e ne avessi pubblicizzato i particolari, sarei stato disassociato in tronco.

      Elimina
    2. La WT quando chiede i tuoi risparmi , ci infila dentro obbligazioni , azioni , fondi di investimento , questo vuol dire che la WT ha un conto o doxier titoli aperto il cui ha un costo del 0,2 annuo ( in italia) come imposta di bollo ....dunque ...se io ho un titolo azionario che si chiama Fiat e lo voglio dare in dono alla WT, la WT per mantenerlo come titolo azionario come ho detto prima, deve avere un conto titoli aperto , perchè o si no per accettare quel danaro in azioni dovrebbe venderlo a prezzo di mercato e di conseguenza essere liquidato sul conto corrente con il rischio di venderlo in perdita ,..stessa cosa vale per le obbligazioni e conti deposito ....non so se mi sono spiegato.

      Elimina
    3. Riflessivo, se ti riferisci al caso del fondo HM Riley la WTS non riceve nessun titolo azionario nè obbligazionario. Semplicemente il fondo HM Riley Trust - di proprietà della Riley Foundation e gestito dalla Comerica Bank - devolve in liquidità alla WTS come donazione i proventi derivanti dal suo portafoglio titoli.
      E ciò per disposizione testamentaria di Henrietta Riley con il cui patrimonio è stato istituito il fondo.


      Elimina
    4. Grazie Ramiro. Adesso capisco. La Wts riceve semplicemente in dono il frutto di tale fondo. Anche se la notizia fosse risaputa non genererebbe alcuno scandalo ...

      Elimina
    5. caro Ramiro, io negli USA ho un parente intimo che è dirigente di una banca e gli ho chiesto come funziona al riguardo e lui mi ha spiegato che finchè il titolare del fondo è in vita loro sono solo beneficiari ma se muore il titolare, dopo un tot di anni passa direttamente come proprietario il beneficiario. Henrietta Riley è morta già da tantissimi anni , nel 1945 e la watchtower è diventata proprietaria del fondo nel 1970 anche se continua a gestirlo la Comerica Bank. Questo lo so da fonti sicure.

      Elimina
    6. Cara Toscanaccia. La signora Henrietta Riley è morta e proprio per questo il fondo è stato costituito: con il patrimonio disposto dal suo lascito testamentario; la proprietà del fondo è della HR Foundation, una fondazione, quindi ente morale. E' altamente probabile che nell'amministrazione della HR Foundation ci siano esponenti dell'apparato WTS, ma in ogni caso questa fondazione non appartiene alla Watchtower.
      Bisogna tener presente, inoltre, che la WTS deve difendere il suo status di esenzione fiscale in qualità di "charity" e quindi non si getta certo a testa in giù nell'acquistare tipi di proprietà che potrebbero costarle questa esenzione che è la vera forza della sua consistenza patrimoniale e finanziaria.
      Per quanto riguarda la sua sottoscrizione di alcuni titoli azionari del JP Morgan Mutual Fund, si tratta di una categoria di azioni che la legge Usa chiama "Istitutional" e sono fatte apposta per le charities: queste azioni non fanno entrare nell'amministrazione dei fondi nè tantomento nelle società di gestione del risparmio che gli gestiscono perchè non sono considerate dalla legge come lucrative. La WTS ci guadagna solo attraverso la vendita dei titoli quando questi sono in rialzo: si tratta, cioè, di pura alienazione patrimoniale e non di esercizio d'impresa. Le charities guadagnano sulle plusvalenze del valore di mercato e non sui dividendi.
      Che poi questa legge sia truffaldina e fatta posta per l'utilizzo politico delle charities, onlus ecc. è un discorso.

      Elimina
    7. può darsi che sia cosi come dici tu ma questo non li esime dalla colpa di accettare i guadagni su titoli e azioni che costruiscono armi da guerra, tabacco , liquori, birre e addirittura anche su film moltooo discutibili ecc ecc mentre a noi ci dicono che non possiamo accettare denaro neppure se proviene da una vincita al lotto e da un gratta e vinci e non dobbiamo entrare a visitare una chiesa se per farlo dobbiamo pagare perchè quei soldi andrebbero alla falsa religione. questa per me è ipocrisia pura!

      Elimina
    8. ...quello del subentro del beneficiario alla morte del soggetto costituente una disposizione di beneficio verso terzi è 'istituto del trust (in Italia recepito dal contratto di successione programmata) che, non a caso la WTS ha elencato più volte nelle sue pubblicazioni afferenti le modalità di donazione a suo favore.
      Il contratto di trust prevede la scissione del titolo proprietario tra proprietà fruttifera e nuda proprietà. E' con questo istituto giuridico che la WTS si trovò nominalmente socio al 50% di un’azienda che produce componenti motoristiche per la US Navy (Rand Cam Engine Corp.) mentre la parte lucrativa (dividendi) andavano al soggetto titolare della proprietà fruttifera, tale James McCann, che in forza di questo deteneva per sé l’esercizio della governance d’impresa. E’ una meccanismo per scaricare le tasse da parte del proprietario fruttifero e un modo anche per metterlo al riparo da eventuali esecuzioni forzose sul suo patrimonio in caso di morosità o fallimenti. Ma mentre il contratto di trust presuppone che la parte istitutiva del beneficio sia in vita, la Fondazione (ente morale, non lucrativo) viene costituita in funzione dell’esistenza di un patrimonio di cui essa sarà titolare; un patrimonio (immobiliare, mobiliare, o misto) che è oggetto di un lascito testamentario. Del resto in nessun paese al mondo esiste un’esecuzione testamentaria con il testatore ancora in vita…

      Sull’ipocrisia della WTS non ci piove.

      Elimina
    9. Stiamo vivendo in un periodo di tassi sotto zero in europa ..gli stati uniti per alcuni anni i loro tassi erano tra lo 0 e il 0,25, ora mi sa che stiano a 1,25..la borsa americana dai minimi del 2008... 6800 punti oggi si trova a 25.000 punti circa ..in 10 anni a quasi quadruplicato il suo valore del 350%100....volete che la WT sia stata a guardare ? (-:

      Elimina
  14. Che ne pensate della nuova Bibbia dei tdg? Una nuova versione alla quale hanno tolto versetti di Marco Matteo giovanni .. ecc ecc.. hanno aggiunto 6 volte il nome di Geova... ma come ?!?!? GUAI A CHI AGGIUNGE O TOGLIE..” e loro lo fanno??

    RispondiElimina
  15. Anonima Toscana21 gennaio 2018 21:47

    Nel web ho trovato questo articolo....

    11 GENNAIO 2017
    The Watchtower (www.jw.org) possiede $ 22,7 miliardi in JPMorgan Capital Fund Shares

    Watchtower ha almeno $ 22,7 miliardi in una sola azione? Questi non sono i vecchi dati degli inizi del 2000, ma a partire dallo scorso novembre 2016. Scavando sul sito web della SEC questa mattina, se i miei calcoli sono corretti, la Torre di Guardia possiede almeno $ 22,7 miliardi di azioni in un solo tipo di azioni.

    Questo sta utilizzando i dati SEC Nov 2016 che WBTS possiede "10,58%" di quote in questo fondo di quote di capitale che è anche un fondo pensione. PER CHI??? Guardate qui sotto, inclusa la pagina SEC originale del 16 novembre che elenca il contenuto di questo "SmartRetirement 2050". Questo non sarebbe uno shock considerando che hanno venduto un edificio del valore di $ 1 miliardo e tanto meno il loro passato investimento in entità militari e di altro governo. Long read ma l'ho messo insieme dalla pagina:

    https://www.sec.gov/Archives/edgar/data/1217286/000119312516722667/d257987d497.htm#toc

    JP Morgan Trust I & II:

    JP Morgan "Capital Shares", minimo $ 50 milioni per aprire il conto
    FONDO ISTITUZIONALE:

    JPMorgan Prime Money Market Fund (Capital CJPXX)

    Totale: $ 22.950.000.000
    RETAIL FUND:

    Liquid Assets Money Market Fund (CJLXX)

    Totale: $ 641.700.000
    FONDI GOVERNATIVI:

    JPMorgan US Government Money Fund Fund Capital (OGVXX)

    Totale $ 165,650,000,000

    US Treasury Plus Money Market Fund (JTCXX)

    Totale: $ ??? / Nessun dato

    Fondo federale del mercato monetario (JFCXX)

    Totale: $ ??? / Nessun dato

    100% US Treasury Securities Money Market Fund (CJTXX)

    Totale: $ 26.140.000.000

    Totale fondi: $ 215.381.700.000 ($ 215.38 miliardi).

    Se tutti i calcoli sono corretti, WATERTOWER BIBLE & TRACT SOCIETY possiede il 10,58% = $ 22,787,383,860 ($ 22,7 miliardi).

    RispondiElimina
  16. Anonima Toscana21 gennaio 2018 21:53

    Questo è il link dove ho trovato la notizia
    http://klsmpykanews.com/2017/01/11/the-watchtower-www-jw-org-owns-22-7-billion-in-j-p-morgan-capital-fund-shares/

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARE I COMMENTI CON UN NICK

Cliccare sul menù "commenta come..." e scegliere l'opzione nome/URL.
INSERIRE UN NICK a piacere nel campo NOME, cioè uno pseudonimo col quale vi firmerete, poi cliccare su Continua. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi la pagina"come commentare" nel menu orizzontale in alto)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.