Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

sabato 28 novembre 2015

Il caso di Barbara Anderson





Storia di una donna coraggiosa: Barbara Anderson



Molti conoscono nei dettagli la sua storia, ma molti fratelli e sorelle, specie in Italia, non sanno chi sia.

citazione da altro sito web:
Barbara Anderson è stata membro dei Testimoni di Geova dal 1954 al 1997. Dal 1982 al 1992 ha lavorato alla Sede Centrale della Torre di Guardia, a Brooklyn, N.Y., dove negli ultimi suoi tre anni di attività alla Betel ha svolto ricerche per preparare la storia ufficiale del movimento (pubblicata nel 1993) oltre a farne molte altre in vari settori, e ha scritto numerosi articoli per la rivista Svegliatevi!. Ha indagato anche a fondo sul soggetto degli abusi sessuali nei confronti dei bambini all'interno della sua religione, e ciò ha avuto come risultato una serie di interviste presso le maggiori reti televisive e radiofoniche degli Stati Uniti, in qualità di voce critica della politica di abusi sessuali fra i Testimoni di Geova.



Barbara fu disassociata per aver "causato divisioni", ovvero aver portato alla luce il problema dei pedofili nell'organizzazione. Pedofili che venivano si portati davanti ai comitati giudiziari, ma di cui, che fossero disassociati o meno, nessuno ne faceva menzione all'autorità giudiziaria.
In primis perchè le vittime, in mancanza di un secondo testimone dell'abuso, venivano spesso non credute, tacciate di calunnia, ed in qualche caso pure disassociate (o le loro famiglie, se ne prendevano le difese), poi anche perchè non si volevano creare scandali che potevano recare biasimo sull'organizzazione. E' grazie a questa donna coraggiosa, se oggi un/una giovane testimone di Geova può denunciare liberamente alle autorità un abuso sessuale, senza temere ritorsioni nella congregazione, senza quindi essere obbligato a presentare un altro testimone per l'accusa. 
Infatti il libro KS (manuale per gli anziani "sorveglianti per pascere il gregge") nel 1991 recitava così:




Senza 2 testimoni oculari, la vittima non poteva denunciare l'abuso alle autorità, pena l'essere indagata per calunnia !


Questa modifica nelle direttive è avvenuta di recente, a causa delle azioni legali con richieste di risarcimenti milionari, alla fine sborsati dalla Watchtower al termine dei primi processi (in maniera legale), o sottobanco, alle famiglie delle vittime, per evitare altro biasimo alla congregazione mondiale.

Si è impedito anche che i pedofili disassociati, andassero a fare danno in qualche altra organizzazione religiosa. Denunciando gli abusi alle autorità, questi individui vengono costantemente pedinati e controllati (se ancora a piede libero)  dalle forze dell'ordine.

Ma perchè questa sorella è stata disassociata? Quale trasgressione commise? Quella che vediamo menzionata nel libro KS (manuale per gli anziani di congregazione, ed 1991)



La sua fu vista come un'azione deliberata volta a minare la fiducia dei fratelli nella disposizione di Geova. E' interessante che a sostegno di questa affermazione, nel manuale NON è riportata alcuna scrittura.

In parole povere, ha aperto l'armadio con lo scheletro dentro. La sua lunga biografia potete leggerla a questo link.

Perchè parliamo di coraggio? Perchè per difendere la giustizia è stata calunniata ed ostracizzata, ed ha perso tutti gli affetti familiari e gran parte delle amicizie che aveva nell'organizzazione. Solo in pochi non hanno creduto alle calunnie mosse contro di lei. (Vedi articolo di questo blog sulla macchina del fango).

A beneficio di chi è interessato a capire meglio cosa accadde, riportiamo una lettera aperta che essa scrisse alla società.


Pensavo di conoscervi!
Nel 1517 Martin Lutero scrisse in una lettera all’arcivescovo Alberto di Magonza: «Vi prego di perdonare magnanimamente il fatto che io, feccia della terra, sia così presuntuoso da permettermi di indirizzarvi una lettera».
Sì, lo so che per voi non sono altro che feccia, proprio come il Magonza pensava di Lutero, e che vi state chiedendo come osi scrivervi una lettera io, disassociata dai Testimoni di Geova nel 2002. Fui accusata di essere una peccatrice impenitente e condannata per “aver causato divisioni”, quindi bollata come “apostata” per aver denunciato pubblicamente - nel corso del programma televisivo Dateline della NBC - le vostre direttive sugli abusi sessuali all’infanzia, che proteggono i pedofili, direttive che voi avete contribuito a formulare. Scommetto che, ora, vi ricordate di me, vero?
Mi sembra ingiusto che, per aver agito secondo coscienza, debba essere ostracizzata come un’apostata e considerata come morta dalla famiglia e dagli amici. Come se non fosse abbastanza, secondo La Torre di Guardia del 15 luglio 2011, sarei anche "mentalmente malata", perché così questa rivista definisce tutti gli apostati.
Si può guarire dalle ferite fisiche di un’aggressione, ma gli esperti sostengono che ingiurie e appellativi offensivi possono causare sofferenza emotiva, che può durare una vita intera. Ecco perché c’è il detto: «La penna è più potente della spada». Voi sapete che le parole possono essere taglienti come coltelli, e sembra che questa sia la ragione che vi spinge ad impiegare, nelle pubblicazioni della Società Torre di Guardia, delle parole capaci di danneggiare chi dissente dalle credenze dei Testimoni di Geova.
Sono passati quasi vent’anni da quando smisi di calpestare i vostri sacri tappeti. Ho apprezzato molto quel periodo, ad eccezione dei due momenti di conflitto avuti, in differenti occasioni, con due membri del vostro staff a causa delle loro pratiche amorali e disoneste. (Uno di questi due appartiene ancora al vostro staff).
A quel tempo credevo nell’integrità dei redattori del vostro reparto. Pensavo che fossero leali a Dio e che mai assumessero atteggiamenti equivoci rispetto alla verità religiosa. Ma ulteriori indagini mi hanno dimostrato che certi redattori del Dipartimento degli Scrittori sono incompetenti e alcuni sono semplicemente disonesti.
Se dicessi che le credenze dei Testimoni di Geova sono affidabili quanto l’olio di serpente, che si tratta solo di stupidaggini e parole inutili, molti nella nostra società “politicamente corretta” potrebbero considerare le mie parole offensive e ingiuriose. Eppure gli scrittori dello staff della Torre di Guardia credono di poter farla franca torcendo le Scritture, usandole contro chi mette in discussione le loro dottrine e direttive, e fanno ciò impunemente, come hanno preteso di recente: «Ebbene, gli apostati sono ‘mentalmente malati’ e cercano di infettare altri con i loro insegnamenti subdoli (1 Tim. 6:3, 4)».
In primo luogo, tutto ciò è ridicolo. Paolo non disse nulla circa gli "apostati", La Torre di Guardia l’ha fatto. E lui non ha asserito ciò nel versetto 4 dicendo, "costui [chiunque insegni altre dottrine] è mentalmente malato”. Le parole " mentalmente malato" descrivono una condizione fisica. Paolo, invece, disse: «[egli] … è mentalmente malato su questioni e dibattiti intorno a parole». Questi uomini letteralmente "mettevano in dubbio", “incalzavano”, creando controversie e dispute "sulle" parole di Gesù a tal punto che la voglia di fare polemiche era come una malattia. Poiché non c’era nessuna possibilità di ragionare con tali uomini "corrotti", Paolo esortò Timoteo a non perdere tempo con loro.  
Non intendo contestare la vostra traduzione della parola greca noseō con "mentalmente malato" o qualsiasi altra simile parola impiegata in altre traduzioni. Non voglio nemmeno criticare la descrizione negativa che l’apostolo Paolo fa dell’attitudine mentale dei suoi principali oppositori, che erano degli pseudo, o "falsi fratelli" o "falsi insegnanti", che esprimevano dubbi o dibattevano su un soggetto in particolare. Tuttavia, sono in disaccordo con l’applicazione interpretativa che fate voi delle sue parole.
I primi seguaci dell’ebreo Gesù Cristo erano ebrei e continuavano a rispettare la Legge di Mosè (Romani 15:7). I primi credenti cristiani, ebrei ellenizzati, descritti come "giudaizzanti", dibattevano ossessivamente sulle parole del Cristo, insistendo che i cristiani-gentili fossero circoncisi e che osservassero la legge mosaica. In Atti 15:5 leggiamo che alcuni credenti erano in precedenza Farisei. Paolo menziona le sue lotte con questo gruppo in almeno cinque delle sue lettere. Il Clarke’s Commentary scrive giustamente che questi “giudaizzanti ... non erano né apostoli, né uomini incaricati di un apostolato, ma erano senza dubbio membri della Chiesa di Efeso".
La controversia era sorta tra cristiani-ebrei e cristiani-gentili e l’ammonimento di Paolo fu specificamente opportuno per quella situazione temporale, certamente non attualizzabile più di 2000 anni dopo tale controversia. Sì certo, conosco Romani 15:4, dove Paolo dice che «tutte le cose che furono scritte anteriormente furono scritte per nostra istruzione» Contestualizzando, egli si riferiva al suo tempo, non al nostro. È grottesco e inesatto che gli scrittori della Torre di Guardia prendano un reale evento storico, riferito a quando i cristiani-ebrei volevano insegnare ai cristiani-gentili una “dottrina” completamente "diversa” (1 Tim. 1:3), ossia l’osservanza della legge mosaica, e colleghino una frase trovata in 1 Tim.6:4, che si riferisce a coloro che non accettavano le parole del Cristo, e la applichino agli ex Testimoni di Geova!
Nella versione semplificata de La Torre di Guardia del 15 luglio 2011, pubblicata per i bambini e altri che hanno solo basilari competenze in lettura, l’autore ha inserito un riquadro a pagina 11, dove gli "apostati"mentalmente malati e i "falsi maestri" sono definiti come "persone che si ribellano contro la vera adorazione e l’abbandonano". In questo modo avete etichettato in maniera maliziosa quelli che hanno abbandonato la religione. Così insinuate il timore nelle menti dei lettori, la maggior parte dei quali sono ingenui e innocenti e facili prede influenzabili da ciarlatani.
Luca, nostro nipote dodicenne, che sa che i suoi nonni hanno abbandonato la religione dei Testimoni di Geova nel 2002 e che ora sono ostracizzati, sarà indotto a coltivare lo spaventoso pensiero che siamo mentalmente malati. Provate a immaginare, se potete, come reagirebbe un bambino alla presenza di un genitore ex Testimone di Geova, dopo aver letto che chi abbandona quella religione è mentalmente malato. Dovreste vergognarvi di scrivere "gli apostati sono ’malati mentali’", parole piene di odio che insultano e denigrano persone che voi avete definito peccatori, semplicemente perché non se la sentono di accettare certi insegnamenti e direttive della Torre di Guardia, che essi considerano dannosi.
Mi permetto di ricordarvi ciò che scriveste in La Torre di Guardia del 15 febbraio 2000, p. 29«Gli ecclesiastici ricorsero alla violenza per mettere a tacere una voce [quella di Cirillo Lukaris nel 1638] che smascherava alcuni errori delle loro dottrine non bibliche. Si rivelarono fra i peggiori nemici della libertà religiosa e della verità. Purtroppo questo atteggiamento si manifesta ancora in vari modi nei nostri giorni. Dovrebbe far riflettere su ciò che accade quando gli intrighi alimentati dal clero si frappongono alla libertà di pensiero e di espressione».
Per oltre quaranta anni ho creduto che foste diversi da quelli del clero che hanno cercato di sopprimere "la libertà di pensiero e di espressione" donata da Dio. Ma a causa delle vostre stesse parole sono arrivata alla conclusione che mi sbagliavo!

Distinti saluti,
Barbara J. Anderson


* * * * *


Che dire fratelli, davvero una pagina nera dell'organizzazione. Neppure l'umiltà di ammettere di aver sbagliato... una donna coraggiosa ha pagato la sua coerenza a carissimo prezzo !



* * * * * *

a beneficio di coloro che credono che queste siano tutte falsità, riportiamo un'immagine del documento con cui si attesta una sanzione di oltre 1.277.000 $ per il caso Candace Conti, negli USA - cliccare sull'immagine per ingrandirla










* * * * *

Stai leggendo questa pagina da un cellulare?









128 commenti:

  1. Aveva lavorato per anni al reparto editori, era esperta nel problema degli abusi sessuali, avendo partecipato alla stesura di diversi articoli, ma non è stata ascoltata. Il risultato? Pur di difendere i piccoli dagli abusi e dalla cattiva gestione di questi casi, ha avuto il coraggio di scegliere la strada più sconveniente per lei. Quali intenzioni malvagie vogliamo attribuirle?

    Ora aspetto i cavalieri della fede che con la loro "faccia tosta" vengano a supportare la già oliata "macchina del fango" editoriale... vediamo se hanno il coraggio

    RispondiElimina
  2. donna molto coraggiosa amante della giustizia non poteva rimanere in una organizzazione che ama la falsità e l ingiustizia!

    RispondiElimina
  3. Caro John, provo ad anticipare quello che diranno i cdf (cavalieri della fede). Diranno che la sig.ra Anderson ha incassato molti soldi tenendo conferenze in ogni parte del mondo e denigrando il CD e l'intero popolo di Geova, strumentalizzando ad arte problemi che esistono in ogni gruppo religioso e sociale. In sostanza diranno che si è trovata una buona occupazione ben remunerata che le permette di girare il mondo e di essere accolta in tutti i salotti buoni del cattolicesimo e non solo.

    Naturalmente non avranno nulla da dire sul comportamento dei vari CD che con le loro interpretazioni discutibili (per usare un termine politicamente corretto) hanno rovinato la vita di migliaia di famiglie che hanno avuto la colpa di trovarsi al posto sbagliato nel momento sbagliato.

    Se poi la loro fantasia dovesse andare aldilà .... attendiamo di leggerli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Demetrio il Dramma è che molti tdg di in età avanzata neanche conoscono david Bowen e Barbara Anderson e quindi ammetteranno mai che la pedofilia è un rpoblema che affligge anche le congregazioni della wts e se vogliamo dirla tutta in percentuale se fossero tutti veri i casi denunciati sia dalla Anderson e poi tutti quelli che stanno venendo fuori sarebbero superiori alle altre religioni ciao

      Elimina
    2. Mi correggo William Bowen per Demetrio

      Elimina
  4. Lei è stata la prima, negli anni 80, a scrivere su Svegliatevi! articoli sugli abusi sessuali. Quando ha parlato ai fratelli del corpo direttivo di come lo loro direttive fossero errate ed andavano corrette e migliorate, essi, invece di ammettere i propri errori, l'hanno accusata di slealtà. Umiltà zero. Spirito cristiano zero. Amore per i propri fratelli: zero.
    Adesso raccolgono i frutti... ma a loro cosa importa? I proclamatori si sbattono nel servizio, inviano contribuzioni, loro sono arroccati nella torre d'avorio della loro supponenza. Predicate e contribuite, che il regno è vicino. Ormai decine di generazioni che sostenevano questo mantra dormono nella polvere... è più facile ubbidire che aprire gli occhi e ragionare !

    RispondiElimina
  5. Mi piacerebbe sapere i soldini che finora la wt ha sborsato x risarcimenti.credo siano tanti. Ecco dove vanno a finire le contribuzioni ogni mese!

    RispondiElimina
  6. Alla fine la Anderson ha solo risaltato le direttive stesse del CD portandole all'attenzione del mondo, quindi a mio parere è stata disassociata per il metodo che ha usato, cioè lo svergognamento pubblico della WT, quindi come si può applicare la motivazione: "infrangere l'unità o la fiducia nei fratelli... ", evidenziando solo quello che la stessa WT ha stabilito?????
    E poi la subdola tecnica usata e riusata dalla WT che si rivela vincente è creare sensi di colpa....." minare la fiducia nella disposizione di "GEOVA", ma quando mai ha dato certe disposizioni DIO come ha evidenziato benissimo John ? Quando qualcuno viene espulso viene detto che.."non sono gli anziani a decidere di espellerti ma... è GEOVA che lo fa, quindi ti scaricano il senso di colpa e come Ponzio Pilato se ne lavano le mani.
    Vorrei anche evidenziare come in tutte le leggi del mondo peccatore alienato da Dio come insegna la WT, se un Giudice o una Giuria dopo una sentenza si riscontra nel tempo che erano collusi, corrotti, o animosi contro il giudicato, tutti i processi da loro effettuati vengono rivisti affinchè sia garantita all'imputato la massima giustizia corretta, invece quanti comitati giudiziari dei TdG si è scoperto che gli stessi Anziani erano corrotti o amorali o animosi e quando si è scoperto non si è MAI FATTO NULLA per rivedere il giudizio emesso? Geova è un Dio di giustizia sia quando condanna che quando assolve, ma gli stessi comitati giudiziari che sono illegali di per sè scrituralmente ne consegue che anche tutti i loro giudizi formulati non possono essere considerati nè legali nè giusti.

    RispondiElimina
  7. E poi si parla dei secoli passati come di un periodo di oscurantismo. Questo è più che oscurantismo: è una vergogna. Una vergogna che il CD non riuscirà a scrollarsi di dosso semplicemente ignorando il problema. Questo funzionava nel passato. Ora che la rete mette a disposizione tutto il materiale reperibile, difficilmente ci si potrà nascondere dietro il "ma io non lo sapevo". Proverbi 2:11 non dice che verremo salvaguardati dalla cieca ubbidienza a delle guide cieche, ma dalla nostra capacità di pensare.
    C'è da augurarsi che sempre più persone si rendano conto che quello in cui stanno riponendo fiducia non ha niente a che vedere con Dio.
    Aprire gli occhi significherà forse diventare emarginati, disassociati o "cacciati dalla sinagoga"... Ma l'uomo a cui furono aperti gli occhi disse "una cosa so, che prima non ci vedevo e adesso ci vedo". Che importava essere cacciati via dalla sinagoga? Quell'uomo aveva trovato la verità. Aveva trovato il Messia.

    RispondiElimina
  8. La giustizia purtroppo non è di questo mondo...ma cmq nel nostro piccolo possiamo contribuire a far luce su questi atti obrobriosi di cui anche la wt si è macchiata...gli atti di abusi minorili vanno denunciati alle autorità...anche Gesù disse date a Cesare le cose di Cesare...chi copre questi atti è complice e deve pagare anch'egli...non ci sono scusanti

    RispondiElimina
  9. Le Scritture dicono che "l'orgoglio è prima del crollo"!!! Ed è quello che sta accadendo alla potente ed orgogliosa WTS. Si sta sgretolando sotto i nostri occhi, e ad essere sincero non mi dispiace per niente. Perché "Chi è causa del suo male, pianga se stesso", dice il saggio adagio. E chi semina vento, non può che raccogliere tempesta, ci insegna il Vangelo!!! La WTS se lo merita tutto lo tsunami che la sta devastando. Non si può avere pietà per loro!!! Chi conosce la storia di William Bowen e del suo Silentlambs e chi ha letto la storia di Barbara Anderson, sa che la WTS ha avuto tutto il tempo per ammettere umilmente i propri errori, fare ammenda, e cambiare le disposizioni in materia di abusi sui minori. Invece, arrogante ed orgogliosa com'è, ha ignorato del tutto i consigli che le sono stati dati ed ha espulso ed ostracizzato chi si è battuto in difesa delle vittime innocenti. Persone come l'ex anziano Bowen e la grande Barbara Anderson meriterebbero un monumento per quello che hanno fatto. Quest'ultima ha pagato un prezzo altissimo in termini affettivi. Ha perso ogni contatto con l'unico figlio e l'unico nipote che aveva!!! Ha anteposto gli interessi dei bambini ai suoi. Barbara, è stata una donna molto coraggiosa, e per questo merita tutta la nostra stima ed ammirazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao S.D io mi trovo perfettamnete d' accordo con il tuo commento però il fatto che vada tutto a monte questa società mi farebbe tanta pena e ora mi spiego tu pensa a quanti fratelli tdg che hanno parenti defunti e che sperano di rivederli in vita nel paradiso terrestre che ha promesso la wts e trà cui anche un mio nipote che ha perso il figlio che aveva 11 anni di età tu immagina un pò in che stato di prostrazione si può cadere noi oramai ci siamo liberati dalle catene della wts però dimmi chi non ha ancora parenti stretti trà i tdg? e allora io non me la sento di gioire ciao saluti

      Elimina
    2. Pingo, permettimi di fare un'appunto. La resurrezione dei morti l'ha promessa il Cristo, la WTS, come molte altre religioni, altro non ha replicato ciò che insegna la Bibbia. Ognuno a modo suo, certamente. Perchè leggendo molti commenti sembra che la vita eterna e la resurrezione siano insegnamenti esclusivi della WTS. Non è così

      Elimina
    3. Si caro Jhon ma la Bibbia parla di regno celeste non di regno terrestre sennò si verrebbero a creare dell situazioni a dir poco paradossali tipo 2 coniugi td 1 dei 2 muore quello che rimane si risposa poi alla resurrezione i figli riconoscono madre e padre ma trà di loro non si riconoscono come marito e moglie questo è quello che mi ha detto una sorella ti pare logico?

      Elimina
    4. Ciao Pingo, come ha già correttamente precisato John, la resurrezione dei morti è una promessa di Gesù e non della WtS!!! La resurrezione è il fondamento stesso del Cristianesimo, non è una promessa umana e fortunatamente non è legata alle sorti di una società editoriale. Quello che si semina, si raccoglie, caro Pingo, per questo non provo dispiacere per le sorti della WTS!!! Sta pagando per i suoi errori, per tutto il male che ha fatto, alle vittime dei pedofili, alle famiglie sfasciate dall'ostracismo crudele e disumano, a tutti i morti per le sue mutevoli interpretazioni in materia sanitaria, alle vittime del Malawi, ecc.ecc. E' la legge della compensazione, caro Pingo. Si raccoglie ciò che si semina. Hanno seminato vento, ora è giusto che raccolgano tempesta!!!!

      Elimina
    5. Ciao S.D io sono d'accordo con te che chi ssemina vento raccoglie tempesta ma le conseguenze dell' eventuale sfascio della wts come organizzazione religiosa le pagheranno i cari fratelli e sorelle che stanno aderendo alla wts che credi che chie gestisce i capitali non li stà mettendo al sicuro in paradisi fiscali? perchè stà costituendo molte società collaterali ma sempre riconducibili alla wts? tipo scatole cinesi io sarò anche malpensante ma assistendo al fatto che i capi si stanno arroccando sempre di più nella loro torre d' avorio non hanno proprio intenzione di cambiare registro ma buttano solo fumo negli occhi facendo riforme di facciata temo ripeto per i tanti fratelli che i capi si stanno preparando al peggio perciò diventando ancora più oppressivi nelle ultime direttive e con svendite di sale del regno e anche di 3 sale assemblee questo è quello che ho letto sù proc cons ciao

      Elimina
  10. Questa signora Anderson secondo me ha solo causato divisioni. Perciò la Bibbia e chiara. Si potrebbe certo perdonare forse un po di +. Però quello che non capiscop è perché alcuni tornano con la chiesa cattolica od altri sapendo tutto quello che si sa su queste organizzazioni. poi sappiamo di quanti cattolici che sono di una crudeltà e pensano a Gesù Cristo solo ora.
    Volevo farvi notare non c entra con questo argomento. Ma ieri ho visto un film su rete 4 pomeriggio dal tittolo la storai di ruth dove veniva menzionata tantissime volte il nome Geova. L'avete visto o come si può fare scaricare? E' un film del 1960. Ho parlato con alcuni vicini e subito m han detto l'avranno finanziato i testimoni con la lro Bibbia taroccata. Cmq grazie 1000 del vostro .Geova benedica tutti specie quelli che soffrono. Bogdan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si, cosa ha fatto di sbagliato? Chiedere che i bambini venissero protetti dai pedofili? Ma le leggi le notizie, o sopratutto le capisci? Ho l'impressione che tu non voglia leggere o non voglia capire. Meglio che lasci questo blog e vai su jw.org. Li si che scrivono le verità di cui hai bisogno. Su questo blog troverai solo verità scomode, nessuna bugia rassicurante

      Elimina
    2. come sempre sbaglia chi parla, non chi fa il male...ecco perché le cose vanno male, in congregazione e nell'intero mondo!

      Elimina
    3. Bogdan mi spieghi il concetto del perdono per favore? Dato che asserisci che si deve perdonare un po' di più....... Perché non hanno perdonato pure a te , ma ti hanno disassociato?:))))

      Elimina
    4. Terribile, le tue parole sono peggio dell'atteggiamento del CD. Loro difendono il loro potere e i loro soldi ma tu cosa? Quindi le divisioni le causa chi denuncia la pedofilia, non i pedofili. ANNAMO BENE PROPRIO BENE!!! Farisei!!

      Elimina
    5. Bogdan, se vuoi c'è il sito proclamatore consapevole. Lì criticano i bulli in congregazione ma difendono il CD perchè secondo loro la Anderson doveva aiutarli a coprire i pedofili... un pò quello che stai dicendo tu. Per chi preferisce coprire i pedofili, ad imitazione del CD (il CD lo ha fatto, non che li approvasse, ma quando mancavano 2 testimoni ha proibito di denunciare l'accusato alle autorità) non c'è spazio su questo Blog... mi dispiace

      Elimina
    6. ... è un classico, ... c'è la febbre? spacchiamo il termometro ....

      Elimina
    7. Ciao John il Bogdan già ha frequentato l' altro blog e si firmava alla fine come il Straniero è sconcertante come ancora si continua a proteggere il carnefice e denigrare chi ha denunciato

      Elimina
    8. Amministrazione Blog5 dicembre 2015 19:53

      Chi visita il blog dovrebbe come minimo prendersi la briga di leggere qualcosa e cercare di capire. Ripetere continuamente le stesse domande e fare continuamente gli stessi copia e incolla denota immaturità, senza contare che potrebbe trattarsi di qualcuno che prende in giro la comunità ed i suoi partecipanti. Da questo momento si darà un giro di vite ai commenti "inutili" (non offendetevi!). Non si censurerà il pensiero, che è, e deve rimanere libero, ma il MODO ! Avremo un blog con meno commenti, ma più "pulito" e leggibile per i nuovi lettori. grazie a tutti per la comprensione :-))

      Elimina
    9. Pingo, quello che dici tu è Virgil, non c'entra nulla con Bogdan. Ha già scritto e ci siamo chiariti.

      Elimina
    10. Purtroppo ho letto tardi l'intervento diBogdan ma certe cose non le posso sentire prima della nanna mi rovinando il sonno se non rispondo..........dire che ha causato divisioni è praticamente favoreggiamento ed indifferenza assoluta verso le vittime.......alla faccia del TdG che oltretutto si permette anche di criticare , come gli hanno, diciamo pure come ci avevano indottrinati , le altre religioni
      tnacciandole per crudeli .....ma ragazzo o ragazza che tu sia , com'e
      che non ti rendi conto che il tuo cuore e' come una pietra ........se vuoi questo blog ti potrà aiutare a tramutarlo in tenera materia che riesce a sentire i disagi altrui, altrimenti torna alla wt che ti terrà in tenera cura marmorea.......

      Elimina
    11. Gesù disse: se amate solo i vostri fratelli, cosa fate di straordinario? Molti invece non amano neppure i propri fratelli. Il cattolicesimo insegna, noi TDG lo prendiamo a modello. Il nostro "papa" é meno criticabile del loro !

      Elimina
    12. Naomi io ho già scritto perché x mia leggerezza non ho letto bene la storia della signora Anderson. .......se il corpo direttivo o altri hanno sbagliato è giusto che pagano. Non dice la scrittura che tutto saremo giudicati?.spero che sono stato chiarito perché io non difendo nessuno che fa il male specie questa orribile pedofilia.

      grazie a tutti.

      (moderato dall'amministratore)

      Elimina
  11. Non mi sembra che l'altro blog voglia coprire come e' stato insinuato qui, tra l'altro, se si conoscono certe dinamiche presenti nel passato o recente passato all'interno del reparto legale della wts, si puo anche decidere personalmente che fare, alcuni cambiano fede, altr si dissociano, altri restano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. suggerisco di visionare uno stralcio del libro magico degli anziani su una nota pagina apostata, li è riportata la famosa minaccia ai genitori di non denunciare, infatti e scritto "Non suggerite mai di Non denunciare ", il percorso tra un perseguire un reato penalmente, e il portarlo all'attenzione all'interno della comunita' religiosa d'appartenenza, e' ben distinto...dagli errori s'impara, il cd impara e sache deve rendere conto a geova.

      Elimina
    2. Fosse vero che sa che deve rendere conto a Geova, chiederebbe scusa a tutti quelli che ha disassociato ingiustamente per apostasia, e farebbe luce su tutto il suo operato e si autodenuncerebbe alle autorità competenti per la politica adottata sia in campo medico, sia sul tema della pedofilia, a me sembra che l'unica paura che ha e' quella di dover solo perdere la faccia, credibilità, per il resto il cd a me sembra ateo!!
      Fabry

      Elimina
    3. Dai isabel ma chi vuoi prendere in giro? Intanto non suggerite di non denunciare non significa denunciate o date assistenza a chi decide di denunciare. E poi questo è quello che riporta la versione nuova del libro, la precedente cosa diceva? Le circolari cosa dicono? Dai per favore.... L'altro blog cosa vuole fare non lo sa. Ma dare la responsabilità al CD dei suoi errori non si può fare, non mi fanno commentare più perché parlo male del CD. Poi ognuno può convincersi delle fantasie che vuole...

      Elimina
    4. Se qualcuno giunge al punto di accettare acriticamente tutte le assurdità che le dottrine religiose gli trasmettono, e perfino di ignorarne le contraddizioni vicendevoli, la sua debolezza intellettuale non deve stupirci oltremodo.
      Sigmund Freud, L’avvenire di un’illusione, 1927
      Fabrizio

      Elimina
    5. Scusa Victor, e tu perché persisti nel commentare su quel blog se i tuoi commenti non sono graditi? A me è bastato che mi censurassero una sola volta, senza alcun motivo, per prenderne subito le distanze. Non perdo tempo ed energie a formulare dei commenti che poi non vengono pubblicati. E allora fatevelo da soli il blog, cantatevela e suonatevela da soli. Già prima di quel commento censurato, ero diventato meno partecipe alla vita di quel blog, perché come dici tu, quel blog "cosa vuole fare non lo sa". Critica giustamente le cose che non vanno, propone riforme, insegna ad essere consapevoli, e poi? Due belle fette di prosciutto sugli occhi e via con la borsetta a proclamare con slogan di matrice rutherfordiana: "Dal 1914 il Regno opera. Siate attivi predicatori". Contenti loro, contenti tutti. Sul tema della pedofilia, quel blog ha avuto il merito di parlarne, portando a conoscenza del fenomeno tanti tdG ignari, dal caso di Candace Conti, al pool di avvocati che hanno difeso tante vittime dei pedofili, fino alla recente indagine australiana con l'interrogatorio di G. Jackson. Hanno in qualche modo informato la "grande folla" disinformata, ma poi di fronte all'evidenza dei fatti non sono stati in grado di trarne le giuste conclusioni, anzi sono giunti ad elogiare le risposte date da Jackson e hanno chiaramente detto che loro non ce l'hanno con il CD, "Le istituzioni sono istituzioni punto e basta. Lo schiavo fedele è un istituzione.Le direttive non sono istituzioni e sono soggette a riforme e modifiche". E chi le avrebbe date quelle direttive sbagliate? Il nesso tra direttive sbagliate ed istituzioni che l'hanno promulgate non riescono proprio a coglierlo o non possono coglierlo, essendo vittime della dissonanza cognitiva. Meglio una bugia rassicurante, piuttosto che una verità scomoda!!! L'istituzione per loro è intoccabile e questo li porta a difendere l'indifendibile, anche le false profezie pronunciate dal CD dei TdG. E sì, le false profezie, perché fu proprio una falsa profezia a costituire l'oggetto del mio commento censurato. Si parlava del 1975. Un lettore che non aveva vissuto il 1975 aveva sollevato alcune domande. I lettori stavano dando le risposte. M'inserì anch'io nella conversazione andando ad evidenziare alcuni documenti ufficiali della WTS che pubblicizzavano il 1975 a partire dal 1966, anno di pubblicazione del libro "Vita eterna nella libertà dei figli di Dio". Poi gli amministratori iniziarono a censurare i commenti che continuavano a giungere sull' argomento che non erano, secondo il loro insindacabile giudizio, edificanti, anzi inutili "litanie"!!! Scrissi anch'io per contestare questo loro modus operandi, facendo loro notare che scopo del blog, come loro stessi dicevano era quello di "smascherare i comportamenti e gli INSEGNAMENTI che offuscano la Parola di Dio la Sacra Bibbia". Non era forse la falsa profezia del 1975 un insegnamento che aveva offuscato la Parola di Dio? Quale fu la loro risposta? Per rendere intoccabile la loro amata istituzione, hanno eliminato dallo scopo del blog quello di smascherare gli insegnamenti che offuscano la Parola di Dio. Restano solo i comportamenti da smascherare, gli insegnamenti no, non più, perché sarebbero tutti buoni e genuini, anche il 607, anche il 1914, anche le generazioni che si sovrappongono, ecc.ecc. Se un tempo era una verità assoluta il detto "Verba volant, scripta manent", oggi, nell'era del web, purtroppo, tutto può essere modificato e rettificato, Altro che "scripta manent"!!!

      Elimina
    6. Isabel, per onestà intellettuale: la Anderson non è partita facendo casini, ma ha più volte interrogando il CD, ascoltando, e proponendo cosa fare. Quando la parola d'ordine è stata "silenzio" allora si è mossa. Ha portato tutto alla luce. Approvi la sua disassociazione? Molti, no. C'è qualcuno che sostiene che il CD ha l'investitura di guida spirituale da Geova Dio. Per cortesia, quali credenziali porta? Cristo e gli Apostoli guarivano e risuscitavano i morti, i profeti ogni parola che pronunciavano si avverava... datemi le credenziali del CD e vi darò ragione.

      Elimina
    7. Neanche io scrivo più li infatti...

      Elimina
    8. e Neanche io commento più sù quel blog in quanto qualche volta mi sono permesso di far notare qualche pecca del cd e subito son stato ripreso ma mi sembra che ultimamente con la messa in vendita di alcune sale assemblee anche li stanno iniziando a criticare le plitiche del cd ciao

      Elimina
    9. Fabrizio (moderato)7 dicembre 2015 17:30

      Anche a me hanno censurato nell'altro ..., e per questo non scrivo piu. Quel bl...a mio parere e' come un cane si rincorre la coda!!
      E sinceramente io questi li vedo ....si ritengono proclamatori consapevoli, ma a che serve se lo sono e poi giustificano la fonte del male? ......
      Fabrizio

      motivo della moderazione: basta guerre tra blog
      In un mio commento giorni fa presi le distanze da un blog solo per spiegare che qui non trattiamo dottrine, diversamente da altri. Non era un messaggio rivolto ad altri siti ma a qualcuno che commenta qui con noi. Evidentemente non sono riuscito a farmi capire.

      Elimina
    10. Caro S.D. condivido in toto il tuo intervento ... sei un fratello realista.. ci azzecchi sempre. ciao

      Elimina
    11. Grazie Speranza, per l'apprezzamento. Ti abbraccio fraternamente.

      Elimina
  12. John hai detto parole sante! Che prove ci sono che il cd sia guidato da Dio? Io non ne vedo! Aspetto risposte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi chiedo:
      quanti volte ha raddrizzato la barra ... pensando di averci preso? E non pago, continua tutt'ora?
      E' come il bugiardo, sulle prime ha avuto successo e seguita ... che però ne ha dette talmente tante poi ... si sente mancare la terra sotto i piedi, perchè inizia a ragionare che + si agita e + crolla tutto ...
      Ifatti che sono accaduti in oltre 100 anni dimostrano tutt'altro che guida divina o di cristo o angelica, di nessuna sorta, se non dall'ORGOGLIO UMANO!!

      Elimina
  13. La Anderson è una campana, il CD un'altra campana. La Anderson ha detto la sua e non è stato possibile fare un confronto diretto. Ora, alla luce di ciò, secondo un proverbio, è da stupidi schierarsi e sindacare su cose che non conoscete. Le ha dette la Anderson... e allora? Avevate bisogno di una santona per sentirvi realizzati e accusare il CD? Ma poi di cosa l'accusate? Ad esempio, quante volte è stato condannato per pedofilia? Quanti soldi hanno sborsato? Non lo sapete? Chiedetelo alla Anderson.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro anonimo 71, io la Anderson non la conosco.
      Ma conoscevo due bambini che per le miopi direttive del cd non hanno potuto essere difesi, e il suo pedofilo non ha potuto essere condannati.
      E suppongo tu non sia a conoscenza del caso di Candace Conti, per cui la wt ha subito una condanna.
      Ho conosciuto le accuse della Anderson solo DOPO che avevo visto PERSONALMENTE il modo di agire della wt.

      Elimina
    2. Anonimo 71 vorrei farti fare una piccola riflessione secondo te la anderson di quel che dichiara non ha prove documentali? sapendo che la wts ha un nugolo di legali a sua disposizione oltretutto a gratis perchè non viene querelata per diffamazione e se ne và libera per il mondo a fare conferemze stampa senza che la wt la blocchi e poi non ne parliamo dei confronti che li stanno chiedendo in tutto il mondo ma come dice un blogger la wts non alimenta il fuoco con la speranza che si spenga ma non stai seguendo quello che stà succedendo in portogallo ma non hai visto il video delle iene che figura fece Papazian ti consiglio di toglierti i tappi dalle orecchie e il prosciutto dagli occhi ciao

      Elimina
    3. e l'audizione dell'ineffabile Jackson membro del cd interrogato da una commissione di inchiesta in Australia che indaga su oltre 1000 casi di pedofilia non denunciata dagli anziani...è di dominio pubblico,solo i tg non ne sanno niente...mah...

      Elimina
    4. Anonimo 71 .... non offendere l'intelligenza delle persone dai ... sono sicuro che sai fare ragionamenti migliori di quello che hai fatto.

      Elimina
    5. Anonimo 71 e che dire del fatto che una giornalista Ana Leal della TV portoghese che ha fatto un reportage sulla pedofilia nascosta dentro le congregazioni dei TG e che la stessa giornalista aveva invitato i vertici della Betel Portoghese per un confronto sulle accuse, e che non si sono presentati. Poi arriva il membro del CD David Splane e in conferenza (dalla betel) accusa la giornalista di falso e accuse la giornalista di condotta scorretta perchè non ha dato la possibilita di replica(bugiardone)ai TG.
      Allora la giornalista (famosa per la sua correttezza) va in Betel per dare una seconda volta l'opportunita di replica (in risposta a David Splane ). Dopo averla fatta accomodare al salottino della Betel e fatta aspettare per diverso tempo se ne escono dicendo che non erano disponibili ad una replica.
      Carissimo Anonimo71 è tutto registrato e mandato in onda alla TV Portoghese, senza tagli e manomissioni.
      Quindi ti basta come risposta alla malafede del CD? Questo è un loro proprio modus operandi.
      E non te ne uscire con le solite frasi... è tutto falso, sono gli intrighi degli apostati, c'è un comploto mondiale contro il CD .....e le solite menate varie.

      Elimina
    6. Questa cosa è tristissima. Ci sono migliaia di vittime che hanno avuto la vita rovinata e NON hanno avuto giustizia, e ci sono milioni di fratelli che credono sia tutta una montatura. Ci sarebbe da scriverne per mesi, eppure il solo rileggere i post che ho pubblicato, mi viene la nausea... poi abbiamo il coraggio di definire "pura" l'organizzazione. Qui non si tratta di uno o più membri del corpo direttivo che hanno commesso un peccato. Magari fosse così. Tutti possiamo peccare. Qui c'è un gruppo di persone che mente consapevolmente e nasconde la verità. E che si fa chiamare "i fratelli di Cristo"... e la maggior parte preferisce credere a loro nonostante le evidenze. Logico che chi si vuole ancora definire proclamatore, parli della Bibbia, ma (se consapevole di quel che sta accadendo) smetta di contribuire e di portare gli interessati in Sala del Regno.

      Elimina
    7. hai ragione John, che tristezza...persone perbene che non farebbero mai una cosa del genere, indotti a sostenere chi si è macchiato di un peccato tanto immondo...che cumulo di peccati di cui rispondere!

      Elimina
    8. Con questo non si vuole dire che l organizzazione permette la pedofilia , perchè allora ci sarebbe da darsele a gambe tutti quanti ......ma una cosa è certa ..che la WT si è molto più preoccupata della propria reputazione, che della GIUSTIZIA DI GEOVA...........e questo lo ritengo molto grave.

      Elimina
    9. vorrei aggiunfere che la commissione di inciesta reale australiana ha passato le conclusioni agli organi legali che ciaramente procederanno a istituire il processo a carico dei dirifenti della wts e anche nel regno unito hanno iniziato a indagare sulle politiche della wts a parte una dozzina di processi negli usa per il momento e complimenti John per la tua esortazione ciao

      Elimina
    10. Il cd è responsabile per le politiche scelte nel gestire la questione pedofilia. Non ci sono scusanti, guardando le cose con i paraocchi e non volendo ascoltare le grida di dolore di chi né è stato vittima si è resa anche complice secondo il mio parere. Sono in gioco 1016 casi da valutare, non dieci o cento. Chi non vuol vedere o sentire si prenderà le proprie responsabilità, specie se dinanzi a prove concrete rimarrà impassibile, volendo credere ancora nell'innocenza dei peccatori. Geova li dovrà smascherare nella maniera che solo LUI sa fare. Un saluto a tutti i commentatori di questo blog....

      Elimina
    11. Caro Anonimo il confronto che ti permettono di fare è al massimo con i tuoi anziani che se non fai il "bravo" ti condurranno davanti a un bel comitato giudiziario senza cornetto e caffè... ti va bene?

      Elimina
    12. Grazie Speranza, puntualizzo: 1006 casi SOLO in Australia. decine di migliaia in tutto il mondo (2 nella mia congregazione !)

      Elimina
    13. Anonimo71, è evidente che pecchi di ingenuità. Da come ti esponi sai di "fresco di verità" ...
      Arriverà il tempo anche x te, dopo tanti rospi da ingoiare, problemi mai risolti e nascosti sotto il tappeto ..., scoppieri anche tu, e vedrai anche tu con occhi diversi, il CD e quello che professa.
      Nessuno te lo augura di prenderti una tranvata in fronte, Ma quello che accadrà quando lo scoprirai ti spezzerà il cuore, che è molto peggio di una tranvata in fronte. Qui stiamo avvisando te ed altri, affinche sia meno doloroso e traumatico, x coloro che ne sono allo scuro. Se poi sei uno di quelli che gli sta bene tutto, buon per te. L'ignorante è contento del suo "non sapere niente" ::))

      Elimina
    14. Anonimo 71, vedoche tu poi applichi la stessa tattica loro. MINIMIZZARE A TUTTI I COSTI!
      Questa politica non paga + xchè con internet si scopre tutto! E poi resta il principio biblico "ciò che si semina si raccoglie" E' VALE ANCORA DI + X IL CD! Ricordatelo. Se hanno sottovalutato, nascosto, anche x incapacità, adesso torna tutto con gli interessi. Non serve a nulla minimizzare, sperando che la gente dimentichi.
      Parli di "non sappiamo quanto abbia pagato finora!" Perchè, cambia forse qualcosa quanto ne ha sborsati? Magari sta pagando ben oltre quello sborsato sul caso Conti! Magari ne avrà sborsato anche oltre 50 milioni fino ad adesso. Questo pagare, la scusa forse?
      Qui si sta ragionando che il sistema del CD si basa sull'errato MODUS OPERANDI, e su questo non vuole un confronto, fa finta di volerlo, ma obbiettivamente, (come hanno già espresso altri) fa solo melina.

      Elimina
    15. anonimo 71 ...il blog è un anti corpo contro le sorprese da mal di cuore.............un filosofo diceva: che l ignoranza a volte è un bene......fin che dura.

      Elimina
    16. La questione pedofilia è molto grave per le sue implicazioni, ma comunque è sintomatica della mentalità bigotta e ipocrita delle religioni in genere è dei tdG in particolare. Per il "buon nome" si sacrificano i più deboli, si ritengono un male minore. Il discepolo Giacomo scrisse in Giacomo 1:27 “La forma di adorazione che è pura e incontaminata dal punto di vista del nostro Dio e Padre è questa: aver cura degli orfani e delle vedove nella loro tribolazione, e mantenersi senza macchia dal mondo”.
      Ebbene certe direttive hanno tradito le consegne bibliche, e questo è molto grave. Come disse Cristo si danno le decime dell'aneto e del comino ma di tralasciano le cose più importanti: l'amore cristiano, i poveri, la misericordia. Preferiamo come organizzazione dei tdG apparire che essere, preferiamo i numeri ai contenuti. Non sorprende quindi che difronte a tragedie come le torri Gemelle, negli Usa, qualcuno si lasci scivolare il tutto utilizzando la frase "lascia che i morti seppelliscano i morti" come dire lascia che si arrangino, che me ne frega! Che è la totale negazione del messaggio cristiano di amore e fratellanza!

      Elimina
  14. E di chi è la colpa se non si può fare un confronto diretto ? credi che la anderson avrebbe paura di sedersi a tavola con il CD in diretta televisiva per fare un confronto su molti temi ?... ma il CD con gli ex non si siederà mai a fare un confronto ...troppo scomodo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti riflex...mi piace l'espressione "non è stato possibile fare un confronto diretto", mi piace proprio...linguaggio teocratico...
      non è stato possibile no, visto che l'hanno disassociata prima di ascoltarla! Se la cantano e se la suonano...

      Elimina
    2. Riflessivo, il corpo direttivo non si siederà mai per fare un confronto non solo con gli ex tdg, ma con nessuno!!!
      Loro non accettano il confronto a prescindere.
      Forse sanno che potrebbero fare per usare un eufemismo una magra figura.
      La loro politica del "sappiamo noi cosa fare e come pensare" ormai non cambierà, se no lo avrebbero fatto da un pezzo...
      Buona domenica a tutti.

      Elimina
  15. correggo...e i loro podofili non hanno potuto essere condannati...ogni tanto mi escono fuori commenti così...

    RispondiElimina
  16. Il modo di fare del CD è sempre lo stesso, si rifiuta qualsiasi confronto per poi dire che è da stupidi credere ad una cosa avendo avuto modo di ascoltare solo una campana. Il problema è che l'indottrinato pensa "vero, se non vedo il confronto tra i due non posso credere alle accuse". Il problema è che il confronto non te lo daranno MAI! Ora caro anonimo 71, non ascoltare la anderson se ti sta antipatica. Vai ad ascoltarti tutte le audizioni della Australian Royal Commission e li vedrai sfilare i tuoi cari anziani e il tuo caro membro del CD. Dalla LORO BOCCA potrai farti un'idea di quello che è stato insabbiato e di quali sono le direttive della WT.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella mentalità della WT, che qualsiasi peccato avveniva al interno della congregazione doveva rimanere al oscuro ( omertà) , i cosiddetti panni sporchi ce li dobbiamo lavare in casa ...ma questo dovrebbe essere per le cose di poco conto .....NON PER I REATI GRAVI... ....e pensare che i reati gravi sono stati i nostri cavalli di battaglia per la predicazione ...ogni qual volta che usciva uno scandalo della chiesa cattolica ....per noi fratelli la convinzione di essere nel giusto aumentava con un effetto quasi adrenalinico ...in questo caso l informazione umana per noi era come guidata da DIO...mentre quando capita è contro di noi è guidata dagli apostati e da satana....è già luca cap 8 v 17 con noi non centrerà mai nulla.

      Elimina
  17. Una caterva di post per dire cosa? Nessuna prova concreta, solo idiozie. E quando la WT sarebbe stata condannata per il caso Candace? Solo fumus per appannare gli occhi degli ingenui. Leggo in giro che la WT ha speso milioni per casi di pedofilia, ma quando? La Anderson sarebbe ben lieta di un confronto? E chi lo dice? Le Iene cosa hanno dimostrato? Il giornalismo d'assalto va bene per coloro che non amano la verità ma il sensazionalismo. Sarò un ingenuo, ma non credo possiate dare lezioni di signorilità e di correttezza. Il vostro obiettivo è demolire il CD e la WT? Fatelo con cose dimostrabili. Un utente ha chiesto quanto ha speso la WT per le condanne subite. Si chiede, forse milioni. Io non so rispondere, da quello che capisco nessuno di voi è in grado di precisarlo. Perché non chiedere alla Anderson? Una volta feci la stessa domanda ad un altro utente che affermava la stessa cosa, lo invitai a farselo dire dal defunto V. Franz. Dopo anni aspetto la risposta. Ritornando alla Anderson, da quello che capisco, la WT espelle quelli che vìolano dei princìpi. Se dovessero denunciare tutti i "cani che abbaiano", perderebbero solo del tempo e lo sapete benissimo. D'altronde anche Don Chisciotte combatteva... Buona continuazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.nytimes.com/2012/06/18/us/28-million-awarded-in-jehovahs-witnesses-abuse-case.html

      http://www.huffingtonpost.com/2012/06/16/calif-jury-awards-28m-in-_n_1602997.html

      queste sono solo notizie riportate dai giornali, esistono atti e sentenze, caro Anonimo71. In più nella mia stessa congregazione si sono verificati 2 casi simili, con relativo "insabbiamento" da parte degli anziani.... sai le cose riferite possono essere false, quello che vediamo coi nostri occhi ogni giorno è diverso. Leggiti i post sulla Royal Commission Australiana ed ascolta le risposte del fratello Jackson direttamente dal video e non per bocca di altri... forse capirai tante cose

      Elimina
    2. siamo comunque certi che il condizionamento mentale così forte che subiamo, non consentirà alla maggioranza di capire cosa accade veramente... c'è già qualcuno che dice che l'udienza di Jackson è un videomontaggio...

      Elimina
    3. ok anonimo 71......allora anche per i cattolici sono idiozie quello che diciamo sulla loro religione. .........abbiamo riempito le TW .

      Elimina
    4. Dai anonimo 71 lo sai anche tu che non sei così. In realtà ci vuoi provocare così ti rispondiamo male e puoi dire "apostati con la rabbia". Cosa cercare te lo abbiamo indicato. Non vuoi far credito alla Anderson? Non vuoi leggere le sentenze SENTENZE, DOCUMENTI, AUTORITÀ NON FUMO del caso candace conti? Non vuoi vedere i video delle interrogazioni degli anziani in Australia e del membro del CD? Ma allora che razza di prove vuoi?

      Elimina
    5. Allora Anonimo 71 mi spieghi perchè quando gli stessi media portano alla luce i casi di pedofilia nela CC sono attendibili e la WTS non gli sembra vero per farne molti articoli sulle vari pubblicazioni e quando invece scoprono gli altarini sono imformatori appartenenti al mondo satanico e quindi apostati?

      Elimina
    6. Anonimo 71 leggi solo jw.org? continua così .. non vedo perché persisti su questo blog ad offendere e a definirci bugiardi. non ti documentare fai bene, anzi benissimo, e tieniti i prosciutti sugli occhi , ti possono servire durante la grande tribolazione, in assenza di altro companatico, ciao

      Elimina
  18. il processo in australia è stato girato in un set televisivo, gli attori erano tutti apostati addestrati a holliwood , ... è proprio vero che siamo il popolo più perseguitato di tutto l universo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. precisazione: ancora non era un processo, ma un audizione...

      esortazione: c'è chi vuole provocare, ma teniamo i toni bassi, per favore. Adirarsi fa il gioco dei provocatori

      Elimina
  19. Per anonimo 71: il web è pieno di documenti ufficiali riguardanti sentenze e indagini sulla pedofilia a carico della wt, personalmente ne ho il tablet pieno e come li ho cercati io te li puoi cercare anche tu. O hai paura della luce della verità su queste vicende?
    Ti dò un indizio se ti và di fare delle ricerche: digita su google "conti-cobb act" e vedi come il caso Candace Conti è stato politicizzato! buona lettura!

    RispondiElimina
  20. Anonimo 71 ... come al solito coloro che si definiscono gli amanti della verità fanno fatica ad accettare le verità dentro casa propria ... una vera anomalia non ti pare?

    RispondiElimina
  21. Ancora una volta scrivete cose senza senso. Processo in Australia? FALSO, come ha giustamente scritto qualcuno si tratta di una "audizione". Non conoscete il sistema giudiziario italiano e cercate di sindacare sui sistemi di altri stati. Quando è stata condannata la WT per il caso Candace non l'ho letto da nessuna parte. Poi, ai vostri piagnistei, rispondo con serenità. Non ho offeso nessuno ma siete in tanti ad offendermi perché non dimostrate nulla di serio. Ripetete le cose senza capirne il significato. Mi collego solo col sito dei testimoni di Geova? Può darsi, ma conosco molto di più di quanto conoscete voi. Offrite pochezza intellettuale. Fatevene una ragione, la WT è certo, non ha gestito bene i casi di pedofilia. Ma dimenticate che si tratta di casi di circa 50 anni fa quando la pedofilia non era considerata un marciume. Oggi le leggi sono cambiate e la WT sta prendendo coscienza di questo. Non è necessario essere scienziati per capire questo. Piccola parentesi sul caso Candace. Non si è trattato di pedofilia così come la vediamo oggi. Un parente della ragazza le ha sfiorato il seno. Questa non è pedofilia per il semplice fatto che al tempo del fattaccio non era considerata tale. Sempre deprecabile è stato il comportamento del padrigno della Candace, ma credo che abbiano più colpe chi ha trasformato quest'azione in un caso clamoroso. Aspettate la chiusura del processo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo71, se pensi che tante persone visitano questo blog perché hanno tempo da perdere e perché cercano di trovare il pelo nell'uovo, o non hai capito o fai finta di non capire. Il caso Conti è nulla in confronto al materiale che hanno a disposizione i tribunali.
      Tutti coloro che partecipano al blog, o anche coloro che soltanto leggono, hanno sicuramente qualcosa da raccontare. Qualcosa di cui non è possibile scendere nei dettagli per ragioni che tu ben sai.
      Chiunque suscita contese nelle congregazioni, anche se sta parlando di fatti realmente accaduti, è passibile di un comitato giudiziario.
      Qui scrivono fratelli che non sono battezzati da pochi anni, qui scrivono fratelli che hanno servito per decenni come anziani, come pionieri, e anche pionieri speciali.
      Ogni singolo caso, visto da certa angolatura, può sembrare pretestuoso. Ci sono molti fatti discutibili, non narrati nel blog, che sono esperienze personali di ciascuno di noi, e ti posso assicurare che non sono fatti trascurabili.
      Tra i tanti pareri contrastanti che emergono nel blog, riferiti a diverse situazioni, emerge però una base comune.
      Un'organizzazione fatta e promossa da uomini, un'organizzazione che si arroga il diritto di parlare in nome di Dio ma che è fallace al pari di tutte le altre organizzazioni umane, come tante, che però condiziona in negativo la vita dei suoi membri, privandoli dei diritti fondamentali dell'uomo.
      I testimoni di Geova fanno appello presso i governi per la libertà di pensiero e di religione, ma quando qualcuno dei propri aderenti dissente, e manifesta pubblicamente questo dissenso, viene messo alla berlina e ostracizzato dai suoi stessi familiari.
      Questo è già grave come fatto a sé stante, se poi capiamo che tante persone, fratelli e sorelle, vengono messi in isolamento coatto per espulsione, dal resto della comunità, senza aver compiuto reati o peccati, ma solo per uno mero cambio di opinione, o addirittura per aver parlato in giro dei torti ricevuti, questa non è solo una direttiva sbagliata. È priva di amore, non cristiana, malvagia. O vogliamo immaginare che il Cristo approverebbe questo modo di fare? E, per favore, non cadiamo nell'errore di pensare che tutte le espulsioni dell'organizzazione siano in armonia con i principi biblici. Sarebbe come dire che i comitati giudiziari sono infallibili. Invece non sono solo fallibili e antiscritturali, ma spesso e volentieri vengono condotti con superficialità e, perché negarlo, anche con una punta di sadica malvagità

      Elimina
    2. Anonimo 71 , sai che hai perfettamente ragione ? Quello che abbiamo detto qui è tutto falso , come è falso che centinaia di persone (ebrei ,tdg, polacchi, rom, cattolici, omosessuali....) sono morti nei campi di concentramento .

      Elimina
    3. Vabbè anonimo, ma se ti da fastidio così tanto leggere tutte queste bugie perchè torni qui? Audizione, processo... cambia qualcosa in soldoni? Comunque meno male che saresti tu quello informato sul caso Candace (li conosci di persona?). Innanzitutto stiamo parlando di anni 90 (non quindi 50 anni fa). Stiamo parlando di una persona che aveva già molestato la sua figliastra nel 1993 e che dal 1994 al 1996 ha abusato della ragazza in questione. Il 13 Aprile 2015 la WT è condannata a pagare 2.8M. Questo è quello che dicono I DOCUMENTI DEL TRIBUNALE. Se per favori ti informi prima di sparare a 0 magari fai più bella figura grazie!

      Elimina
    4. Anonimo consapevole15 dicembre 2015 00:18

      Caro Anonimo 71 ti chiedo un favore perchè non ti guardi dall'inizio alla fine il documentario
      realizzato da Panorama mandato in onda dalla BBC (nota tv apostata) non è degli anni 50 ma degli anni 2000.
      Dopo che l'hai visto mi farebbe molto piacere
      se volessi rispondere alle seguenti domande, se non vuoi risponditi almeno a te stesso.
      La reporter che ha svolto questa inchiesta è un'apostata? Le forze dell'ordine che si sono
      dovute interessare di questi casi sono degli apostati? Il giudice che ha condannato quel fratello (che abusava delle sue figlie senza che gli Anziani a conoscenza della situazione
      non pensassero assolutamente a denunciarlo) anche lui è un apostata?
      Il documentario lo trovi facilmente in questo stesso Blog in un post sotto la voce pedofilia,
      Chi ti chiede questo è un fratello ( non disassociato o dissociato ) che è grandemente
      schifato dalle politiche attuate dalla Società
      a riguardo della pedofilia, politiche che hanno
      portato fino a pochi anni fà ad ostracizzare le
      vittime che non riuscivano (e ci mancherebbe) a
      stare zitte e a tenerci nelle congregazioni fratelli pedofili, senza come dimostrano i fatti e non le parole avere la possibilità di denunciarli alle autorità, guarda i documenti nel sito della Royal Commission Australiana che
      documentano su 1006 casi nemmeno una denuncia,
      ma ti sembra cristiano o normale tutto questo, per me è più satanico che cristiano ma da come ti sei espresso su questo Blog per te invece va bene così correggimi se sbaglio.
      Ah dimenticavo un ultima domanda anche la commissione d'inchiesta australiana è composta da apostati?

      Elimina
    5. non lo farà, per lui sono tutte calunnie e falsità... anche l'intervista a Jaracz durante un congresso esitvo, sarà considerata un giusto esempio su come rispondere a chi accusa

      Elimina
  22. John condivido appieno il tuo ultimo commento!

    RispondiElimina
  23. Come al solito quello che dicono quelli usciti dissociati o meno non va mai bene mentre chi è ancora tra le file parla sempre in maniera tipica dei dettami wt..Anonimo mi domando se sei convinto di quello in cui credi rimani li tranquillo ma guarda caso la maggior parte di chi si trova qui ha provato gli
    stessi malessere , quando la tua religione ti impone dei principi morali che ti
    rendono triste può essere certo che sono sbagliati quindi vuol dire che qualcosa non va, quindi non innescare le preconfezionate frasi che la wt prepara per far sentire in colpa chi dissente .....tu sei liberissimo di rimanere
    della tua o meglio dell'opinione dell wt ma lasciaci la ns libertà e se permetti non accetto qundo dici che qui ci sono piagnistei visto che non sai nulla dei ns vissuti che la mamma wt non ha mai preso in considerazione e che
    nemmeno lo ha mai instillato nei suoi adepti, questo, insieme a tutte le altre torture mentali, hanno provocato l'allontanamento con un ottimo risultato,
    sento di amare Geova con più consapelezza, la wt continui pure la sua strada insieme ai suoi pulcini....

    RispondiElimina
  24. John C. fa delle interessanti riflessioni, contrariamente a Victor che non sa quello che scrive. Ma a proposito di Candace, il patrigno, prima di essere testimone di Geova era un familiare e la vita familiare della Candace non ha nulla a che vedere con la WT. Zabetta non merita nessuna risposta.
    Quindi John, ti dico subito che non condivido quello che hai scritto perché per un motivo ben preciso: il pregiudizio. La libertà è una bella cosa ma abusarne può causare forti angosce. La WT è strutturata secondo delle regole ben precise. La Bibbia è maestra in questo. La WT ostracizza? Non ne sono convinto. In un stema di regole, chi le viola crea problemi. Due sono le cose da fare se dovesse accadere una cosa del genere. Parlare con chi sta creando il problema è il primo passo da fare. Se persiste allora, è umano togliere il problema. Rovinare unna struttura solo per far piacere a chi crea il problema, è da egoisti. Secondo, chi entra a far parte della WT, conoscendo le regole, se non aderenti alla propria indole o caratteristica, meglio fare marcia indietro.
    Nel blog scrivi che ci sono testimoni di Geova da più di 20/30/40 anni, pionieri, anziani e affini? E allora? L'esperienza mi insegna che chi viene espulso, la prima cosa che fa è quella di andare a sparlare, per certi versi romanzando, di tutto quello che gli è capitato. Sfido chiunque a dimostrare che in una famiglia si sia vissuto sempre col sorriso in bocca. Ho conosciuto un buon padre di famiglia che aveva 5 figli piccoli. Col tempo una dei figli decise di prostituirsi. Il padre si accorse che la figlia frequentava persone mature e facoltose. Cercò in tutti i modi di "raddrizzare" la figlia che viveva ancora in famiglia. Non ci riusciva. Poi un giorno si accorse che la figlia stava "insegnando" il mestiere ad un'altra sua figlia. Lottò come lotta un padre ferito. Per non perdere tutta la famiglia, invitò la figlia che si prostituiva a vivere fuori di casa. Una cosa triste ma necessaria. Certo qualcuno può non condividere la scelta di questo padre, ma credo abbia fatto una scelta giusta. Naturalmente ci sarà sempre qualcuno che non sarà d'accordo, se ne faccia una ragione. Così è la WT.
    Su tutto il resto lascio che sia il tempo a dare ragione a chi ce l'ha. Ricordate "l'evasione fiscale della WT in Francia"? Ebbene, tutti a lanciare accuse: disonesti, la torre incomincia a cadere, ecc. Poi però la Francia perse la causa e i voltagabbana affermavano che la WT è troppo ricca per non comprarsi giudici ed avvocati. La storia si ripete.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro anonimo71, e va bene, sei un provocatore e dici cose mostruose per far perdere la pazienza, come quella sulla famiglia del pedofilo o sul fatto che qua scrivano espulsi - per la maggior parte siamo ancora in congregazione, non per scelta ma perché la wt non ci vuole lasciar andare - ma pazienza, noi sappiamo che entraremo nel Regno attraverso molte tribolazioni, ti ringrazio perché stai aiutando ad esercitare la padronanza di sè, rendendoci persone migliori.

      Elimina
    2. Anonimo71, ti sei fatto autogol, interessante,La WT è strutturata secondo delle regole ben precise. Giusto regole sue!!
      Quindi incriticabile, non le si puo fare notare che non ha azzeccato una data sulla fine del mondo, non le si puo dire che ha ingannato sulla data del 607, e lei sa che e' falsa, ecc.. e guarda che ci sarebbe da riempire un libro!! PS mi puoi spiegare perche su caso Candace la wts e' stata condannata, e ha pagato il risarcimento, lo sai il motivo, le colpe. le motivazioni della condanna? Su dai illuminaci!!
      Fabrizio

      Elimina
    3. Grazie anonimo 71 ,mi sento onorata di non meritare una tua risposta.

      Elimina
    4. Caro Anonimo71, molti qui dentro interpretano i tuoi interventi come semplice provocazione. E forse lo sono. ma queste sono pagine pubbliche, e per un nuovo visitatore le zuffe non sono un bel biglietto da visita. Col tempo mi sono fatto delle idee ben precise, ma sono idee mie e non me la sento di imporle ad altri. Non è neanche saggio affrontare argomenti profonde in poche righe, si rischia di essere superficiali e di non spiegarsi bene.
      Quando si parla di "ostracismo", termine spesso sulla bocca degli "apostati" della Watchtower (termine a volte abusato), si può voler dire tante cose. Cercherò di andare dritto al punto cercando di spiegare il MIO punto di vista (che non voglio imporre a nessuno).

      Ogni organizzazione e comunità ha il sacrosanto diritto di imporsi delle regole e di farle rispettare. Sempre che esse siano ben chiare a tutti. E' anche proprio diritto di espellere chi, dopo ripetuti avvisi, causa problemi alla comunità stessa.
      Noi testimoni di Geova però, affermiamo di voler seguire quanto esposto nella Bibbia, perchè "parola di Dio". Va bene.

      Come dicono le scritture, chi trasgredisce certe regole può essere espulso. Va bene. In certi casi sarebbe meglio non frequentare assiduamente la persona. Va bene.

      Ma togliere il saluto, e rifiutarsi di ricevere in casa un caro amico o un figlio o genitore NON convivente, per le scritture, è ammesso solo in 2 casi:

      1 la persona coglie ogni occasione per farti rinnegare la tua fede cristiana

      2 la persona trasgredisce le norme morali APERTAMENTE, e' ORGOGLIOSA DI FARLO, e cerca di istigarti in vari modi affinchè tu segua la sua condotta disonesta od immorale

      Il semplice peccatore che magari ha confessato solo davanti ad un comitato giudiziario, o la persona che decidesse di non essere più considerata testimone di Geova, semplicemente perchè ha ha perso la fede o non condivide più certi insegnamenti (magari solo alcuni) non può e non deve essere ostracizzata come un criminale.
      Invece tramite le pagine delle riviste si ricorda che i disassociati non conviventi, seppure figli o madri, non dovrebbero essere contattati neppure per email o sms, tranne casi gravi (in punto di morte?). Se fosse dato come consiglio, ancora sarebbe di difficile digestione, ma dire ad un membro della comunità che se frequenta un disassociato (che non rientra nei 2 casi precedenti) verrà portato davanti ad un comitato, questo è un abuso di potere e un torcere le scritture. Molti problemi trattati nei diversi articoli del blog hanno come origine imposizioni dogmatiche come queste. Per te potrà essere un norma che rispecchia in assoluto la volontà di Geova, e non ti farò guerra perchè tu la pensi diversamente. Ma lascia facoltà a coloro che si affacciano al blog di pensare con la loro testa, e lasciali definire questa pratica per quello che realmente è: una ignominia e una vergogna.
      D'altra parte le stesse nostre pubblicazioni mettono in guardia dal frequentare blog come questi. Quindi, se per te quello chè viene impartito dal corpo direttivo è legge, dovresti agire in armonia con il tuo credo e non affacciarti più su questo blog.
      Se hai argomentazioni contrarie a quanto fin qui esposto da me, sarò felice di leggerti ancora, non sono perfetto e probabilmente dalla vita devo imparare ancora tanto.

      cordialmente

      John C

      Elimina
    5. John condivido pienamente quanto hai scritto, faccio però una correzione perché l'argomento frequentare disassociati lo conosco abbastanza bene. Il comitato giudiziario per chi frequenta disassociati si forma solo se il testimone giustifica la condotta del trasgressore, cosa che a me non è mai capitato di vedere e ne ho di esperienza.. sono pienamente d'accordo che tutta la faccenda comitati e disassociazione è da rivedere dalla a alla z ma non si disassocia nessuno per il semplice fatto che frequenta un disassociato tanto più se parente. Rimossi da incarichi questo sì ahimè..ma se si disassocia c'è altro oltre a una privata frequentazione. Questo secondo le istruzioni vigenti da parecchi anni. Poi per carità, ci sono anziani che noin seguono le istruzioni ma questo è un altro discorso.

      ciao

      Elimina
    6. E non aggiungerei niente altro a questo tuo intervento carissimo John se non fosse che l'Anonimo71 continua a non voler esaminare le cose in maniera imparziale.
      Per riuscire a vedere in maniera equa certe dinamiche bisogna tirarsi fuori da certi contesti.
      Se si osserva da altre prospettive un determinato soggetto allora lo si potrà vedere da più punti di vista.
      Anonimo71 continua a voler guardare da una sola angolazione, quella imposta dalla wt, ma lo rispettiamo, come pretendiamo di essere rispettati.

      John, tu dimostri di avere una grande profondità d' animo e apertura mentale.
      Grazie per questo fantastico blog.
      Saluti a tutti...

      Elimina
    7. Caro Amico, è vero in parte ciò che dici. Non so cosa hai visto nella tua vita, ma accanto a disassociazioni "giuste" (che poi giuste può considerarle solo Dio) ve ne sono migliaia ingiuste... e qui mi fermo, perchè l'ostracismo nella maggioranza dei casi è ingiustificato. Hai idea di quanti "atei" ci sono nelle fila dei TDG solo perchè non vogliono perdere il saluto dei familiari? Ho letto altri blog dove sedicenti proclamatori "finti" usavano innominabili parole di disprezzo verso l'organizzazione e verso i fratelli, ma dicevano di voler restare "dentro" per non subire l'ostracismo dai familiari. Questo divieto di conversare con un fuoriuscito, lungi dall'essere un comando divino, rivela più un timore reale che colui che esce possa "tirarsi dietro" altri. Così facendo, invece, si allevano migliaia di "serpi in seno", e nel contempo si maltrattano dei poveri proclamatori disassociati forse per pochi atti di debolezza. La pratica del "controllo mentale" non ci fa onore. Leggere a tal proposito il post in evidenza sulla colonna destra, in alto, relativo alla "dissonanza cognitiva"

      Elimina
    8. Pienamente d'accordo con quanto dici. Vorrei solo che non si facesse passare per "procedura" una cosa che non c'è, se poi nella realtà c'è si tratta di violazione di istruzioni e purtroppo lo so che ce ne sono. Ma sono pienamente conscio che l'ostracismo è più un danno alla congregazione che una "protezione".

      Elimina
    9. Anonimo prego per quei poveri fratelli sotto le tue grinfie. Che dio possa avere pietà di loro...

      Elimina
    10. Caro amico ... e chi dovrebbe "sorvegliare" che non ci siano abusi e soprusi e si rispettino le direttive?

      Ciao

      Elimina
  25. Lelvira concordo con te. La wt non vuole lasciarmi andare senza pagare pegno. Io vorrei solo dimenticarla e definirmi semplicemente cristiano e seguire la Bibbia e non dottrine di uomini. Chiedo troppo?

    RispondiElimina
  26. Spesso chi si confronta con una persona che non condivide le "vostre" opinioni è considerato un provocatore e è senza cervello o asservito alla WT. Chiunque, leggendo i miei interventi, avrebbe difficoltà a trovare le mie provocazioni. E ancora c'è qualcuno che afferma " PS mi puoi spiegare perche su caso Candace la wts e' stata condannata, e ha pagato il risarcimento, lo sai il motivo, le colpe. le motivazioni della condanna? Su dai illuminaci!!
    Fabrizio". Sono un provocatore se affermo che è un bugiardo?
    Ritorno alla filippica di John C. Sei d'accordo su certe disposizioni ma altre non le accetti. Poi anche tu cadi nell'errore delle solite frasi fatte "D'altra parte le stesse nostre pubblicazioni mettono in guardia dal frequentare blog come questi. Quindi, se per te quello chè viene impartito dal corpo direttivo è legge, dovresti agire in armonia con il tuo credo e non affacciarti più su questo blog". Non ho minimamente parlato di sudditanza al corpo direttivo, forse lo leggi pur non avendolo mai affermato. Ho fatto delle considerazioni lecite sulle scelte della WT. Se poi il blog è da evitare o da leggere, è un problema MIO e non saranno certo le persone che si sono sentite offese da quello che ho scritto. Se la verità fa male, dovreste capirlo anche voi.
    L'esercizio della disassociazione e della dissociazione non si può liquidare con quattro semplici parole. Se fossi un giurista avrei potuto far ricorso ai rimandi, ai comma, alle citazioni di questo e di quello e troverei il modo di convincere i meni accorti. Accenni a persone che non vogliono più essere testimoni di Geova e che sarebbero maltrattate e vilipese. E perché mai? Nessuno è obbligato a credere a tutto ciò che il corpo direttivo autorizza a pubblicare. Dovresti sapere bene che l'intervento degli anziani è necessario quando si tenta di dividere le persone con le cose che non si condividono. Vedi che le cose le presentate in modo distorto? Non vuoi essere più testimone di Geova? Scelta tua che la WT rispetta se non frequenti più le adunanze e non eserciti più i basilari diritti che hanno tutti i credenti. Se però non vuoi più essere testimone di Geova e vuoi che tutti lo sappiano, allora che ti frega se non ti vogliono più rivolgere il saluto? Sei tu che hai scelto di non avere a che fare con i testimoni di Geova. Spero di essere stato chiaro.
    Non condividi il 607 o il 1914? Problemi tuoi, non si viene sanzionati per queste cose. Però, se il pinco pallino di turno mi dice "Quindi incriticabile, non le si puo fare notare che non ha azzeccato una data sulla fine del mondo, non le si puo dire che ha ingannato sulla data del 607, e lei sa che e' falsa, ecc.. e guarda che ci sarebbe da riempire un libro!!" allora faccio una semplice considerazione: guarda questo che non sa scrivere in italiano e subito diventa archeologo, latinista, geologo, letterato con tanta sicumera quanto tutti i capelli che ha in capo. Allora dico, con questo tizio io che cosa ho da spartire? Il mio credere al 607 o al 1914 vale quanto il suo beffeggiare le mie credenze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si scrive troppo poi si rischia di essere fraintesi... ad ogni modo il mondo è bello perchè è vario... tu hai esordito criticando certi articoli e certi commenti sul blog, qualcuno si è indispettito e ti ha accusato di essere un provocatore, qualcun altro dice di aver tratto giovamento dalla discussione... bè io è per questi ultimi che scrivo. Potrei scrivere qualunque cosa, sarei comunque criticato da qualcuno. Se era criticato il figlio di Dio, tanto più possiamo esserlo noi. Qui nessuno deve uscire vincitore (delle proprie ragioni) oppure sconfitto. Ripeto, qui scrivo a beneficio di coloro che dicono di trarre giovamento dal confronto. Su questi temi potremmo continuare per anni. Domani ci sarà un nuovo articolo e verranno fatte nuove riflessioni. Riguardo all'acqua sporca ed al bambino (ma è un bambino o un bambolotto? Ancora devo capirlo) abbiamo detto abbastanza. Nessuno, penso, abbia modificato la propria personale opinione. Qualcuno, forse, ne ha tratto beneficio in altro modo. Lo spero, almeno.
      Buona notte a tutti !

      Elimina
    2. Ma dai che qui non prendi in giro nessuno.... Pazzesco ma come si fa???

      Elimina
    3. E tanto per essere precisi quelli che non sanno scrivere italiano e si improvvisano archeologi, latinisti.... Sono proprio quelli del CD che sono gli unici al mondo a sostenere la data del 607 e pretendono pure di avere ragione più di quelli che gli storici, archeologi lo fanno di mestiere... Non ce n'è uno che sia uno che sostenga il 607. Poi se ti vuoi credere a babbo natale sono fatti tuoi, ma non li spacciare per verità!

      Elimina
    4. anonimo 71 poniamo il caso che un cattolico non si convertirà mai al geovismo lo saluterai se lo conosci per educazione quando lo incontri per strada o altrove? Che ti frega salutarlo se non fa parte dei tg?

      Elimina
  27. "..ad ogni modo il mondo è bello perchè è vario... tu hai esordito criticando certi articoli e certi commenti sul blog, qualcuno si è indispettito e ti ha accusato di essere un provocatore, qualcun altro dice di aver tratto giovamento dalla discussione..." No, caro John C. sono troppo deboli queste tesi. VOI avete avuto la possibilità di scrivere illazioni mentre io ho chiesto quando e come avrebbe pagato la WT per il caso Candace. NESSUNO mi ha dato risposta, semplicemente sciocche supposizioni. Volete credere alla Andersono? Liberi di farlo. Ma anche chi crede alla WT ha questo diritto. E se hanno subito il lavaggio del cervello i sostenitori della WT, non siete da meno voi che credete e sostenete persone di cui non conoscete nulla se non quello che la stessa ha sostenuto. La vita è bella John se si sa vivere. A quelli che non hanno potuto sostenere le mie perplessità e se ne sono usciti col fatto che io non potrei stare in questo blog perché mi sarebbe vietato, rispondo con una semplice considerazione: I testimoni di Geova chiedono. Quindi suppongo sia un "covo" di testimoni di Geova e non di ex. Ora che ho capito chi è intollerante posso liberamente pormi la domanda: questo blog è stato aperto solo per fare disinformazione? Se ci fossero state delle basi più robuste, avrei potuto essere d'accordo con voi. Ma come mai la Francia HA PERSO LA CAUSA contro i testimoni di Geova quando gli ex facevano festa infestando blog e forum? Mai vendere la pelle dell'orso quando l'orso è ancora vivo. Buona vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su internet trovi tutti i documenti autentici (oltre le bufale, ma quelle a noi non interessano). Sparare nel mucchio e chiedere a coloro che commentano nel blog di "portare le prove" denota molta poca saggezza, ed uno stampo "antico" di mentalità, tipica del corpo direttivo. Chi vive beatamente la "verità" e si affaccia casualmente a questo blog, è normale che lo reputi un covo di ciarlatani. Ma chi certe cose le ha vissute in prima persona... ha già le idee ben chiare di dove porta una mentalità chiusa e dogmatica simile alla tua. E non avrà alcuna difficoltà a discernere le verità dalle bugie. Personalmente, prima di fare ricerche in internet e chiedere pareri a fratelli e sorelle, ho vissuto sulla mia pelle le incongruenze di una direttiva data dal "canale di Dio", e con gli anni mi sono accorto che questo "canale" di divino aveva poco o nulla, se non alcuni riferimenti scritturali. Tutto il resto è stato un "andare oltre ciò che è scritto"

      Elimina
    2. ... scusa anonimo71, ma il fatto che in Francia la WT abbia avuto ragione è garanzia che ce l'avrà sempre?

      Elimina
  28. “il corpo direttivo, attraverso questa politica, aveva determinato che le proprie esigenze dovevano essere poste al di sopra la protezione dei bambini e [mostrata] indifferenza ai bambini stessi
    come [la Conti] che sono stati messi a rischio dalla presenza di noti pedofili all'interno della
    congregazione, dovuto alla riservatezza che li circondava. Questo è ciò che questo caso rivela” ".

    questo uno stralcio del documento che trovi a questo indirizzo

    http://lowball.com/wp-content/uploads/Conti-v.-Watchtower.pdf

    questa la sentenza contro cui si è cercato di fare appello:

    https://jwleaks.files.wordpress.com/2012/06/conti-v-watchtower-17-million-dollar-bond-security-issued-by-travelers-casualty-and-surety-company-of-america.pdf

    17.277.000 milioni di dollari

    Se non ti prendi la briga di leggere questi documenti (copia ed incolla l'indirizzo nel browser) non ha senso continuare.

    Hai letto un centesimo di quanto esposto nel blog e accusi di disinformazione.

    Della questione delle tasse in Francia, questo blog non ne ha mai parlato. E neppure del divieto di mangiare cioccolata per i TDG. Si cerca di argomentare solo fatti REALI. E se per caso io dovessi trovare informazioni inesatte su questo blog sarò il primo a rimuoverle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la sentenza conclusiva di aprile 2015 contro la Watchtower

      https://jwleaks.files.wordpress.com/2015/04/04-13-2015-appeals-court-final-decision-a136641.pdf

      fuffa? fantasie? disinformazione?

      Elimina
    2. Anonimo 71 dovrebbe essere affetto da una sindrome abbastanza comune in molti fratelli ... chiamata vitello d oro... è un virus che agisce nel sub conscio ...che senza che te ne rendi conto , ti porta a una forma di idolatria nei confronti della WT.

      Elimina
    3. Aggiungo che la mia ( anche se può sembrare ) non è una battuta ...ci credo veramente !!!!

      Elimina
    4. credo che John C. avendoti fornito questi link ha dimostrato che la verità non teme confronti. Perché mai ogni volta questo non accade con gli esponenti del cd o chi lo rappresenta ogni volta che si rende necessario? Leggi quello che è accaduto in Portogallo sempre con il problema pedofilia. Smentire è doveroso, ma con i confronti, e le prove, altrimenti l'idea che si trasmette è quella di sottrarsi alle proprie responsabilità avendo paura di affrontarle.

      Elimina
    5. La Wt finche ci sarà questo sistema... non sarà mai colpevole di nulla ....perchè alla fine si renderà sempre vittima di satana e degli apostati...questi 2 elementi ha fatto sempre comodo alle religioni organizzate.

      Elimina
  29. Il video na sombra do pecato su you tube ha superato le 10000 visualizzazioni! Altro che predicazione

    RispondiElimina
  30. Ho scritto che fare spettacolo porta a scrivere sciocchezze. Ho letto e seguito il caso Candace. Le condanne hanno valore legale quando sono definitive. Finora la WT non ha sborsato un centesimo perché la WT ha tutto il diritto di appellarsi come ha fatto con la Francia. Credo stiate festeggiando solo fuffa. Rileggiti il caso Candace e il caso Australia e poi decidi fino a che punto sei corretto. Se hai avuto esperienze negative, non sei l'ultimo e non lo sarai affatto. Vedi anche le cose positive. La WT non ha mai nascosto casi di pedofilia perché così è. Si espellono le persone disoneste e questo fa onore alla WT. Ti ho spiegato che quando non si capiva a livello mondiale che la pedofilia sarebbe stato un cancro, TUTTI l'hanno preso alla leggera. Dalla politica alle religioni. Dopo, quando si è resi conto della gravità, la WT si è adeguata alle leggi (prima non c'erano leggi al riguardo) informando tutte le congregazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto non hai letto bene la sentenza di aprile 2015 dove il ricorso è stato respinto. Secondo, qui nessuno sta festeggiando, chiaramente non hai capito le intenzioni del blog e di chi vi partecipa

      Elimina
    2. ... stai vaneggiando ....

      Elimina
    3. Vedo che ancora pretendi di venire qui a prendere in giro le persone. Ma cosa hai seguito del caso candace??? Chi se ne frega dei soldi che deve sborsare! C'è stata una cattiva e consapevole gestione del caso o no? In Australia ci sono stati negli ultimi 50 anni più di 1000 casi di pedofilia all'interno delle congregazioni E NEMMENO UNO DENUNCIATO ALLA POLIZIA o no????

      Elimina
    4. È tutto terribilmente reale purtroppo.
      Ci sono documenti, video di audizioni, casi scritti nero su bianco, in australia, se no su cosa si sarebbe appellata la commissione australiana?
      Sappiamo bene che quando un fratello commette un peccato e vengono fatti i fantomatici comitati giudiziari, il peccato e tutto quello che ne è conseguito viene scritto e appuntato sui dati del proclamatore, se sbaglio correggetemi.
      Ecco la prova di quei 1006 casi in Australia.
      Quelle sono le prove dei casi che sono stati esaminati dagli anziani di quel paese, e non sono arrivate denunce alle autorità ustraliane ma si è cercato di "risolvere" la cosa a porte chiuse, come prassi da anni ormai all' interno delle congregazioni.
      Tutto per non infangare il nome di Dio, che poi era solo una scusa per non macchiare l' ipotetico alone di santità della wts.
      Ma prima o poi il marcio viene fuori e le conseguenze sono più terribili e disastrose.
      Mi meraviglio che qualcuno come Anonimo71 cerchi ancora di negare l' evidenza.
      Fino a quando Yah sopporterà tale condotta riprovevole di chi come cristiano non ha nemmeno un pelo??!!

      Elimina
    5. Anonimo 71 allora io mi auguro che non debba mai succedere un reato del genere nell'ambito tuo familiare e la wt ti consigli di mettere tutto sotto al tappeto sai quando si è indottrinati fino a che non succedono sulla propria pelle certe cose non ci si crede Pace a te

      Elimina
    6. Anonimo71, l'oggetto del contendere legale in Francia, è nettamente diverso, dal caso australia e Conti! Vuoi fare il furbo? Vuoi rubare casa del ladro forse?
      Con chi credi di parlare?
      Tu la meni sempre con le stesse risposte oscurantiste dei secoli scorsi: IL DIAVOLO E' CONTRO DI NOI ED UTILIZZA IL SISTEMA DI COSE X ANNIENTARCI!
      Peccato che sono passati diversi secoli, da questi anatemi a chi osava parlare contro i possessori e detentori di "VERITA'"!
      Oggi bastano i fatti a sconfessare la Watch Tower ed il CD, e le altre 6/8 corporazione uscite fuori nel 2000, a cui fanno sempre capo. Curioso che sono state create quando il governo americano voleva tassarla, e d'incanto le pubblicazioni diventano gratuite. Ed ad oggi, le pubblicazioni in lingua inglese americano, vengono stampate tutte in Canada. La WT ha una paura tremenda delle tasse, dimentica le parole del Cristo mentre maneggiava una moneta romana ..., sarà x questo che non esautora tutti i nominati che lavorano in nero? Non ha mai affrontato il problema. Ha forse la coda di paglia?
      Di cavaglieri della fede è lastricata la strada. Vengono calpestati dai fatti tutti i giorni.
      Passa un buo pomeriggio, anonimo71 :)

      Elimina
    7. Gentili signori, io non voglio censurare nessuno. Ma i commenti che continuano ad arrivare stanno aprendo una zuffa senza fine. Chi è onesto intellettualmente ha tutto il materiale disponibile su Internet per accertarsi. Che ne dite se la finiamo qui?
      Tanto non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire…

      Elimina
    8. Si effettivamente non ha senso parlare con chi non vuol sentir ragioni.

      Elimina
    9. Anonimo71, tu dici: Le condanne hanno valore legale quando sono definitive. Finora la WT non ha sborsato un centesimo perché la WT ha tutto il diritto di appellarsi come ha fatto con la Francia.
      Domanda: anche davanti a Geova, davanti ai valori umani? Ti rendi cinto di quello che dici? In pratica giustifichi la copertura alle autorita' competenti dei casi di pedofilia in seno alla wts!! o prova a dimostrare il contrario!! Certo le vittime della pedofilia secondo il tuo ragionamento non sono un problema il problema e' salvare la faccia dei tdg, della wts, poi il resto che te frega, anche se la wts ha coperto i pedofili alle autorità, l'importante che riesca nell'apello!!
      Ma tu sei un cristiano? diresti queste cose davanti a Cristo, tutte queste giustificazioni, giustificheresti il tutto davanti a Dio, dicendo che i casi si devono coprire per salvare la sua faccia? Dio non ha bisogno di salvare la sua faccia perche chi si e' macchiata di questi crimini e' la wts!! Non noto tanta differenza tra te la wts e la chiesa cattolica ecc, dove il tutto si giustifica in nome di Dio, anche il male!! Chi approva, nasconde e' partecipe del peccato.
      Fabrizio

      Elimina
    10. Da quello che intuisco, mi sembra di capire che oltre alla wts, tanti altri che si professano cristiani, in realta sono atei, non hanno timore di Dio, non credono che lui ci sia e veda le loro opere nascoste, e non solo, non credono neanche che Egli veda il male che stanno facendo in suo nome, e nel nome di una organizzazione che si arroga il diritto di poter giudicare e fare tutto perche 'e Dio che gli ha scelti, sono il suo canale. Dove sta il timore di Dio? Meno male che viviamo in uno stato laico, se no questi fantomatici cristiani, ci condannerebbero tutti a morte in nome di una societa, tanto hanno l'autorizzazione del loro dio!!
      Fabrizio

      Elimina
    11. Giusto Fabrizio!In questo caso sono vere le parole di Romani 1:32 "Benché questi conoscano molto bene il giusto decreto di Dio,r che quelli che praticano tali cose meritano la morte,s non solo continuano a farle, ma anche approvanot quelli che le praticano."

      Elimina
  31. La WT se avesse il potere ci lapiderebbe tutti quanti dissidenti, ex tdg..ecc..., oramai la WT è diventanta DIO nel vero senso della parola.

    RispondiElimina
  32. AMMINISTRAZIONE DEL BLOG15 dicembre 2015 19:48

    Anonimo71, se hai letto i link che ho postato, il ricorso della Watchtower ad aprile 2015 è stato RESPINTO ! RESPINTO ! RESPINTO ! Dal momento che parli prima di documentarti, pur essendo disponibili tutti i link del caso, è ovvio che vuoi solo provocare. E dal momento che alcuni utenti sono caduti nel tuo tranello delle provocazioni, essendoci sul blog (e molto di più in rete) tutto il materiale disponibile per documentarsi, CHIUDO la deprimente "zuffa" creatasi per qualche giorno. Così i contendenti delle 2 parti possono riflettere in silenzio sui modi ed i tempi delle proprie esposizioni.

    John

    RispondiElimina
  33. una moderna "Barbara Anderson" lascia la commissione vaticana, ma viene trattata molto meglio di quanto venne trattata la Barbara Anderson TdG:

    Maria Collins, irlandese e vittima da giovane di abusi ripetuti da parte di un sacerdote, si è dimessa da membro della commissione internazionale contro gli abusi del clero voluta da Papa Francesco. Ne faceva parte dalla fondazione, nel 2014. Lo annuncia un comunicato della Commissione vaticana, secondo cui Maria Collins accusa "frustrazione, e mancanza di cooperazione da parte di altri uffici della curia romana". Il presidente della Commissione, il card. O'Malley, ha diffuso una dichiarazione in cui le esprime gratitudine.

    Il presidente della Commissione, card. Sean O'Malley, ha diffuso una dichiarazione in cui ringrazia Maria Collins, e le esprime gratitudine per il fatto che "continuerà a lavorare con noi nella educazione dei leader della Chiesa". La notizia delle dimissioni della signora Collins è diffusa dalla stessa Commissione internazionale per la tutela dei minori, che la definisce "infaticabile campionessa nel dare voce alle vittime e ai sopravvissuti di abusi del clero" e ricorda che "le vittime sono la priorità della Chiesa". E' sempre la commissione a citare la denuncia della Collins di "frustrazione e mancanza di cooperazione da parte di altri uffici della curia romana".

    fonte ansa.it

    http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/03/01/vittima-pedofilia-lascia-commissione_2b17f543-ed2b-4227-9707-4908e15419c4.html

    RispondiElimina
  34. Chi si affaccia per le prime volte a questo blog, dovrebbe tenere in considerazione questa biografia...

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.