Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


domenica 3 giugno 2018

Un betelita che rispondeva al telefono si confessa


Un membro della famiglia Betel di New York racconta, in forma anonima, il contenuto delle telefonate che riceveva relative agli abusi sessuali all'interno delle famiglie di testimoni di Geova.



Il video è in inglese, si possono attivare sia i sottotitoli in lingua originale sia la traduzione automatica in italiano (sconsigliato, è pessima).

Ringrazio la lettrice Miriam per aver tradotto la conversazione del video in italiano.






“Sto sacrificando tanto venendo qui. Ed è molto probabile che io venga disassociato o zittito”
(lavorava nella bethel canadese, per tre anni lavorava nel loro dipartimento legale, organizzando files e rispondendo alle chiamate, nei primi anni 90. A volte rispondeva a chiamate di anziani che denunciavano abusi su bambini)
Intervistatore: “quindi, queste erano chiamate dai ‘pastori’ di questa chiesa che hanno sentito di possibili abusi sessuali, e la loro prima chiamata andava a..
“Al dipartimento legale della bethel, si”
“non chiamavano i servizi sociali, o la polizia?”
“no. Viene detto nelle lettere per gli anziani. Prima di fare qualsiasi cosa, contattare il dipartimento legale della bethel”
le leggi per la protezione dei minori parlano chiaro in tutto il Canada. Se ci sono elementi ragionevoli per sospettare abusi su bambini, tutti, incluse le autorità religiose, devono denunciarli alle autorità. Ma quest’uomo dice che non sempre funziona così.
“lei è al corrente di un caso, o più casi, in cui è stato denunciato un abuso sessuale, e a quella persona è stato detto ‘non dirlo a nessuno’?”
“si. Ce ne sono stati diversi che ho visto quando ero un legale lì. Dove a delle persone, a degli anziani, è stato detto di non denunciare nulla perché non c’erano prove”
“ma lei rispondeva a queste chiamate, lei faceva domande. Non le è mai passato per la mente di chiamare i servizi sociali o la polizia?”
“Non sarebbe passato per la mente di nessuno alla bethel, perché avrebbe significato andare contro l’organizzazione. Sarebbe stato un atto di ribellione, un atto di indipendenza, tutte cose non incoraggiate dai testimoni di Geova”
Sembra troppo crudele che un bambino, terrorizzato da una persona che l’ha abusato, debba continuare ad averci a che fare. Ma fra i testimoni di Geova è una cosa molto comune.
“Lei sa che è una cosa che succede?”
“Si”
“che un bambino che è stato abusato o anche stuprato venga messo nella stessa stanza della persona accusata di averlo fatto?”
“si, con lui e con altri uomini della congregazione, che possono essere gli anziani”
“e che domande gli verrebbero fatte?”
“ho sentito rapporti dove è stato chiesto a un bambino di otto anni ‘TI ha toccato? Ti ha abusato? Quanto in profondo è andato? Ti ha costretto a toccarlo, o ti ha stuprato?”
“ma sembra ovvio che il possibile trauma emotivo o psicologico di una situazione come quella è inimmaginabile. Se la chiesa ci dice ‘questa cosa è stata gonfiata, un paio di casi isolati vengono fatti sembrare tanti’… ”
“due di questi casi sono già tanti. Quanti  ce ne vogliono prima che diventi un problema? Il fatto è che ci sono dei pedofili che camminano liberamente nelle sale del regno, ci sono pedofili che vanno porta a porta, in tutte le comunità del Canada. Anche se alcuni sono stati dichiarati colpevoli, gli viene detto di continuare a predicare e bussare alle porte della gente”







indirizzo email dell'amministratore del blog:



30 commenti:

  1. Cercasi volontario per la traduzione del video

    RispondiElimina
  2. E' orribilante.
    I sensi di colpa lo stanno divirando.
    Sarebbero arrivate in più occasioni telefonate da parte di pastorelli che volevano delucidazioni in merito a un acso di pedofilia e l'ufficio non consigliava loro di denunciare nonostante la legge fose chiara in merito.
    Poi le domande fatte alla vittima creano un trauma più della violenza stessa. Che gente ripugnante.

    RispondiElimina
  3. ci provo io John a tradurre, dammi due giorni al massimo

    RispondiElimina
  4. Proclamatore idiota3 giugno 2018 16:04

    Un video di un milione di caratteri

    ed un limite di 4096 caratteri per la traduzione?

    E volete un volontario per la traduzione?

    Ma che vi siete fumati ultimamente? Ascoltatemi,

    Cambiate spacciatore, che starete meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai scelto un nick azzeccatissimo, caro amico... :-)

      Elimina
    2. Se questo "Proclamatore idiota" fosse segnalato nei "Commenti memorabili" o nei "Clienti che annullano il proprio Q.I." vincerebbe il primo premio. - Simon Pietro

      ps.: ahahahahahahahahahahahahahahah

      Elimina
    3. Che vuoi farci, ci leggono anche i cretini ;-)

      Elimina
  5. Ringrazio la gentilissima lettrice per la traduzione del contenuto.
    Appena avrò tempo formatterò meglio il contenuto... 🤗

    RispondiElimina
  6. Si, però, l'anonimato non aiuta. Ma è mai possibile che nessuno, che sa, sia mosso da coscienza e denunci tutto alle autorità? Hanno paura di essere disassociati. Ma che gente è? Che vadano a quel paese, sul serio. C'è un'omertà mafiosa da far schifo! Questi non sono cristiani.

    RispondiElimina
  7. Se la traduzione vi ha fatto inorridire, sentirlo nei particolari in lingua originale , fa ancora più ribrezzo, la cara Miriam che ringrazio per la traduzione li ha omessi perché le domande fatte a questa bambina da parte degli anziani erano oscene e hanno violentato la bambina 2volte facendogliele!si dovrebbero vergognare !

    RispondiElimina
  8. Seriamente, faccio appello a chi in Italia sa e legge questo blog: se siete dei veri cristiani, denunciate. Diversamente, pensate proprio che il vostro geova vi salverà ad armaggeddon? Smuovete la vostra coscienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ovvio che chi si comporta in un certo modo, in fondo, non ci crede manco lui a quello che dice. Come potrebbe pensare uno sano di mente che che potrebbe guadagnarsi la salvezza all'armageddon distribuendo volantini ma non denunciando violenze su un bambino?
      E' palese che una persona del genere non crede a questo Geova o alla fine del mondo.
      Sono semplicemente atei, se non di nome, di fatto.

      Elimina
    2. Victor, la penso come te. Sai quanti si fanno belli sul podio e non credono a una parola di quanto professano...? Esula un po' dall'argomento specifico del post, ma penso siano in molti.

      Elimina
    3. AX80 ..il podio è un piccolo teatrino , appena sali quei 2/3 gradini , scendono i fili li agganci alla giacca e alle maniche e cominci a parlare . (-:

      Elimina
    4. the hiden truths4 giugno 2018 14:58

      @Riflessivo
      Ha..!!! Che bella descrizione che hai fatto . E' propio cosi , sono degli istrionici camaleonti dell'ipocrisia.
      Primo perché di piedi come il maestro ne hanno lavati pochi se non mai secondo perché sono solo servitori del propio ego e schifoso narcisismo altro che degli altri terzo perché si gogolano nella certezza che nonostante la loro penosa persona interiore sono fustigatori di fedeli scelti dallo spirito santo.....quarto ci vorrebbe un gigantesco wc una gigantesca catenella tirare a fondo e lasciare che il gorgo li trascini a rubare menti dove che meritano ...,nelle fogne in quanto e l'ambiente giusto per persone di tale sorta ossia delle........e
      Questi non hanno manco alba di cosa significhi coscienza, i giorni degli allori e della automistificazione stanno arrivando al tramonto anche per loro.
      Il tempo e la forza della verità sono esecutori implacabili.....

      Elimina
    5. Hiden ...Nei avrei un infinità di episodi da raccontare , ma li ringrazio perchè da quelli atteggiamenti mi hanno dato la prova che sono solo dei burattini succubi degli americani...dunque faccio prima a confermare in pieno il tuo commento. (-:

      Elimina
  9. Mi viene voglia di urlare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non credo in una giustizia divina, questo oramai dovreste averlo capito. Ebbene, a quei signori, che si permettono di traumatizzare ulteriormente un bambino, li farei violentare a loro volta. Forse capirebbero, forse. Scusate, ma io la penso così.

      Elimina
  10. Chissà se anche alla betel italiana c'è un'attività di contact center che agisce allo stesso modo. O meglio: chissà se c'è qualcuno che ha lavorato là e può portare esperienze del genere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ramiro io credo che sia stato eccezionale il modo in cui hanno creato le due classi interne: 1) quelli a tempo pieno che firmano una specie di contratto sono di serie A e il popolo è di serie B.
      E' un pò come per un governo.
      Quelli di serie A son tutti quelli ai piani alti e i loro parenti e amici. Quello di serie B è il popolo. Quando ci sono le elezioni vedi che tutti quelli attorno ai piani alti di serie A cominciano a sbraitare dappertutto: dalla pubblica amministrazione agli enti privatizzati e quasi sei tu l'ignorante o il deficiente che non voti a questo o quello oppure ti astieni.

      Da quando sono aumentati i blog, forum e siti critici? Da quando hanno mandato un bel pò di gente a casa dalle Filiali. Finché hai tutto aggratis perché devi lamentarti? Quando ti dicono ciao ciao poi non vedi più il paradiso e cominci a far sapere al popolo quanto schifo hai visto da vicino.
      Il loro passo falso è stato mandare a casa quelli interni ma sono stati costretti altrimenti sarebbero falliti molto prima.
      Ora arrancano con le vendite e le richiesta di denaro con giustificazioni varie ma anche questa cosa non durerà per molto.

      Elimina
  11. Lavoro in un negozio e dopo tanato tempo sono entrata in confidenza con i clienti e pian piano ho scoperto che sono tdg da varie sfaccettature, il colpo poi la tessera NO SANGUE vista mentre tiravano fuori il bancomat. Li vedo così ferventi e convinti e quando mi parlano dico a loro " che ambire alla perfezione e da presuntuosi poiché non esiste. Tutti abbiamo delle lacune dei lati oscuri che badiamo a tenere nascosti...e questo impedisce di essere lindi". POi mi fermo e giusto che ognuno faccia il proprio percorso. Ma quello che non sanno e che io sono dissociata eppure il non sapere li porta a verdermi come una normale addetta alle vendite e una brava ragazza ma se sapessero che sono dissociata in un attimo il loro comportamento cambierebbe tipo una schedatura mentale. Il cervello e facile da condizionare anche nei casi di abusi sessuali e aggiungo mentali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. the hiden truths5 giugno 2018 18:19

      Hai detto giusto , siamo niente di niente , fragili persi e senza molto discernimento , possiamo al massimo distinguere dentro di noi le voci amiche da quelle nemiche.
      Quella che intendono loro è la perfezione di facciata o il diventare un Geovita stupido e patetico pavone da congregazione, altrimenti il gregge potrebbe pensare e dire non è ......Beeeeeeeneeeeeeee!!!!!. ....Ma ancora come non ti teocratizzi ???....Pfui!!! allora hai ancora sangue pagano nelle vene......!!!
      Infatti sono tutti indistintamente dei perfetti ipocriti perchè assecondano e venerano dogmi e direttive che gli suonano in testa terribilmente scampanate pretenziose e contraddittorie.
      Prova a dirgli mi scusi sà ma secondo me i Mormoni sono meglio di voi perchè loro sono i santi degli ultimi giorni.....( Che parolona !!!) eh si..!!
      perchè Il profeta Mormon è stato chiamato prima di
      Carlo Teresina Russelli , a restaurare la vera chiesa di Cristo, e succedeva sempre tutto in America ,come per voi , insomma sà tutto sempre molto americano e tra americani .
      Sà puoi dirgli loro dicono che siete dei gran bugiardi.....Perchè Calo Teresina Russelli si intrippava di piramidi ,di calcoli strani su cronologie ,alchimie e visioni di divini piani tra la Bibbia e l'accesso alle camere tombali di Ramses secondo....
      Ecco credimi che c'è da divertirsi a vederli partire in quarta con la schiuma alla bocca trombe da stadio e bandiere a urlare i loro slogan da stadio.....e chi non salta pagano è!!!
      Sto veramente rendendomi conto di quanto siano ridicoli a piazzarli l'uno con l'altro a menarsela al propio mulino ......
      Ma!! buttiamola a ridire ormai ,perchè a farli passare per pagliacci fà più effetto che prenderli seriamente nelle loro mostruosità.....

      Elimina
  12. Dissociata 715 giugno 2018 21:55

    Secondo me qualcosa succederà...alcuni si stanno svegliando dall' ipnosi mentale (anche se pochi)e questo video ne è la prova...non scoraggiamoci...qualcosa si sta muovendo!nn possono continuare a fare tanto male!ne hanno fatto fin troppo...grazie jonh x tutto quello che stai facendo

    RispondiElimina
  13. X the hiden truths: percepisco rabbia e delusione nelle tue parole. Ci sono passata, ma credimi che col tempo tutto passa! Sinceramente solo x alcuni e sottolineo solo alcuni provo tenerezza misto pena. E difficile ammettere, di aver riposto la fede e la propria vita ad un "cavallo di troia" che fuori appare come un dono e dentro solo inganni e massacri di vite.Ho imparato col tempo che a tutto c'è rimedio come un puzzle possiamo ricostruire la nostra vita e se possibile aiutare chi ha bisogno di sostegno! Questa grande bufala dei tdg JW.Org è destinata a tenersi buone solo le pecore che hanno il cervello ormai come un automa. Perché in un terreno dove il seme non è buono non ci sarà più crescita!

    RispondiElimina
  14. the hiden truths8 giugno 2018 06:30

    @ Dissociata P
    Rabbia e delusione sono sentimenti umani e vanno espressi non repressi , e nascono da chi viveva con tutta l'anima e sinceramente quello che faceva , non tanto per quelli dentro dove percepivo a pelle tanta ma tanta ipocrisia , falsità ignoranza e incoerenza , che poi molti mi hanno confermato propio da fuoriusciti mostrando la loro vera personalità repressa o cammuffata quando erano TDG.
    Ma per quelli fuori a cui mi prodigavo con tutto me stesso e la garanzia della mia persona per trasmettergli una speranza e che cercavo di aiutare dalla loro infelice sorte di vita.
    La rabbia è poco quando capisci che dietro i loro... Ops !! e aggiustamenti di intendimento ci sono vite rubate , vite umane di cui non parlano mai ,come fossero semplici marionette buttate nelle immondizie vite a loro diritto di scempio e spreco .
    Rabbia perchè raramente sento la parola con cui vanno definiti...Assassini....ecco cosa sono ,degli assassini ...perchè hanno assassinato persone condizionando le loro vite e scelte in momenti in cui assecondarli con piena fede nelle loro "Teovaccate" comportava perdere la vita .
    In questo mondo la loro di malvagità non è ne meglio ne peggio di tutte le altre cose brutte e orribili , ma la rende
    più orribile in modo grottesco propio il fatto che si riempiono la bocca con Dio e urlano Dio è con noi , già mi pare che in tutte le religioni più vite si sacrificano o si uccide più ascende la gloria di Dio o gli si dà gloria , pazzi pervertiti ecco cosa sono altro che discepoli di Cristo .Passerà dissociata passerà, certo che passerà, passerà l'intensità con cui si vive il disgusto , lo shock .l'inganno ma non passerà mai il desiderio di veder vendicate e riparate tutte queste morti e ingiustizie, e sopratutto per chi crede veramente in Dio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco... e come se ti capisco. Però hai ragione: passerà, ci vuole del tempo ma passerà, anche se non completamente. Perché una vita intera sprecata e rovinata non te la ridarà più nessuno. Buona giornata a tutti. - Simon Pietro

      Elimina

    2. the hiden truths8 lascia andare se riesci il desiderio di vendetta e riprenditi il desiderio di vivere la tua vita in todo!

      Elimina
  15. Post ricevuto da Facebook:

    Dalia Gomez Posso confermare tutto...Sono una vittima. ...Ho lottato e denunciato alla età di nove anni venivo abusata e lui è ancora lì dentro io sono stata umiliata e poi mi hanno detto tu sei una semplice proclamatrice difficile credere alla tua parola contro un fratello battezzato da vittima a carnefice ..Mi hanno rovinato la vita la infanzia e mi hanno detto di non farne parola con nessuno. ...Ne andava di mezzo il nome di Geova 😠 sono dei viscidi maledetti bastardi

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARE I COMMENTI CON UN NICK

Cliccare sul menù "commenta come..." e scegliere l'opzione nome/URL.
INSERIRE UN NICK a piacere nel campo NOME, cioè uno pseudonimo col quale vi firmerete, poi cliccare su Continua. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi la pagina"come commentare" nel menu orizzontale in alto)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.