Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

lunedì 28 novembre 2016

L'amore rubato


“Può una moglie dimenticare il suo lattante così da non aver pietà del figlio del suo ventre? Queste donne possono pure dimenticare, ma io stesso non ti dimenticherò...”


Queste parole hanno toccato molti di noi quando le leggemmo la prima volta nella Bibbia. Da quando esiste l'umanità, sono sempre esistiti casi di abbandono della prole. Oggi, in una società quasi totalmente "connessa" in rete, ogni volta che ciò accade tutti possono venirne a conoscenza tramite giornali, TV o internet.

Questo è uno degli esempi più eclatanti di mancanza di affezione naturale. 
Anni fa, ad un'assemblea di circoscrizione, ascoltai tuonare un anziano (di congregazione) dal podio che citò (a suo dire) le parole di una ragazza che da neonata rischiò di essere abbandonata dalla madre la quale, "fortunatamente", proprio in quei giorni iniziò a studiare con i Testimoni di Geova e decise quindi di allevare lei la piccola.
Ebbene, riportando le parole di questa giovane, l'anziano gridò nel microfono: "sono felice che grazie a Geova, mia madre non mi gettò in un cassonetto della spazzatura, come fanno le persone del mondo!"



Oggi, a distanza di 15 anni, quelle parole impattano in maniera diversa nella mia mente. Perchè, grazie alle esperienze vissute, posso analizzare e valutare serenamente tutto il bello ed il brutto di quanto ho vissuto in questi anni. Sicuramente qualunque storia a lieto fine è una bella storia. E qualunque insegnamento giusto che produca buoni frutti (come quello menzionato dall'anziano) non può essere che approvato.

Tuttavia ho sempre cercato di non farmi influenzare dalle apparenze, specie quando l'altra faccia della medaglia non è così splendente come si potrebbe pensare in un primo momento.

Per esempio tra le prime cose che ti insegnano i Testimoni di Geova ci sono questi principi.

“l’inclinazione del cuore dell’uomo è cattiva fin dalla sua giovinezza”. (Genesi 8:21)

“Il cuore è più ingannevole di qualunque altra cosa ed è difficile da correggere. Chi lo può conoscere?” (Ger. 17:9)

"dal cuore vengono malvagi ragionamenti" (Matt. 15:!9)

Ne consegue, secondo ciò che ci è stato insegnato, che tutti coloro che non si lasciano guidare dai principi della Bibbia (ovviamente così come vengono insegnati dai Testimoni di Geova), sono soggetti al peccato.
Quindi, in generale, secondo i TdG, tutte le "persone del mondo" sarebbero disoneste, immorali, commettendo in libertà furti stupri omicidi e rapine (se non di peggio).

Oltretutto in questa fossa delle opere cattive, purtroppo alla fine finiscono anche tutte le azioni nobili e piene di amore ed altruismo, come aiutare gli anziani, i disabili, fare volontariato, impegnarsi per una società più libera e più giusta. Tutte, similmente, sono considerate inutili opere della carne. 

Cosa voglio dire con questo?

Tutte le buone azioni che NON portano frutto all'organizzazione NON sono reputate azioni di valore!

Al contrario, AZIONI DISCUTIBILI che portano frutto all'organizzazione sono tollerate, o addirittura approvate! 

Ad esempio, se una sorella ha un marito onesto e premuroso che però è critico nei confronti dell'organizzazione o (peggio) è anche disassociato o dissociato, viene considerato per lei un pericolo, e in questi casi spesso queste sorelle vengono esortate dagli anziani e dai sorveglianti a lasciare il coniuge ed a separarsi perchè egli potrebbe allontanarla dalla congregazione.

Al contrario, se una sorella ha il marito burbero, che la maltratta verbalmente (e forse anche fisicamente) ma il fatto rimane circoscritto alle mura domestiche e la congregazione NON ne è a conoscenza, il discorso cambia completamente. In questo caso, anche se la sorella decidesse di separarsi, subirà ricatti e ingiurie da parte dei nominati perchè la sua azione turberebbe molti nella congregazione e non darebbe "lode a Dio". In questo caso spesso la sorella coinvolta viene esortata a perseverare e nel contempo a non parlare con altri del problema. (parlo di numerosi casi per conoscenza diretta)

Come accennavo sopra, anche le buone azioni verso le persone anziane devono avere uno scopo a favore dell'organizzazione. Se vai da una sorella (o fratello) anziani d'età per aiutarli a studiare la torre di guardia, portarli in servizio, aiutarli a "fare le ore", allora il tuo operato è gradito. Stessa cosa se hai le medesime attenzioni verso una persona "del mondo", se tutto ciò che fai serve a farle frequentare le adunanze, ad allinearsi alle direttive dell'organizzazione e a farle "produrre" in senso spirituale (e magari anche in senso "economico").

Ma quando le attenzioni e gli atti di bontà nascono invece da un amore genuino e disinteressato, se non producono "utili" per l'organizzazione, vengono assimilate alle "opere morte", secondo quanto ci fa intendere l'organizzazione.

Un esempio

Non so se è ancora in vigore questa disposizione, ma una volta se un pioniere partecipava all'opera di costruzione di una sala del regno o di una sala assemblee, aveva un bonus di ore in meno da raggiungere a fine mese per mantenere "la nomina". Partecipare attivamente dando una mano in questi cantieri era considerato "sacro servizio".
Questi bonus di ore da raggiungere non mi risulta siano mai stati dati a vantaggio di chi invece compiva opere di "carità cristiana", aiutando disinteressatamente tra i dedicati e battezzati chiunque fosse in difficoltà.
Inoltre, quante volte avete sentito fratelli e sorelle giustificarsi del fatto che non sono andati a trovare o ad aiutare conservi malati o nel bisogno perchè dovevano"finire le ore"?

Un altro esempio

Ci è stato insegnato di quanto perfidi e cattivi fossero i farisei al tempo di Gesù nel manipolare il voto del "còrban"

Nel libro dell'organizzazione "perspicacia" leggiamo:

All’epoca del ministero di Gesù Cristo si era diffusa una riprovevole usanza relativa ai doni dedicati a Dio. A questo proposito Gesù denunciò l’ipocrisia dei farisei che mettevano la loro tradizione al di sopra della legge di Dio. Con la scusa di custodire per conto di Dio ciò che era stato dichiarato corbàn, essi mettevano da parte il comando di Dio di onorare i genitori. (Mt 15:3-6) Una persona poteva semplicemente dire riguardo alla sua proprietà o a parte d’essa: ‘Sia corbàn’, o: ‘È corbàn’. I farisei di quel tempo insegnavano che una volta che uno aveva dichiarato corbàn — cioè un dono dedicato a Dio — i suoi possedimenti, non poteva servirsene per aiutare i suoi genitori, per quanto bisognosi potessero essere, pur potendo continuare a fruire egli stesso di tali possedimenti finché era in vita, se lo voleva. Così, sebbene i farisei professassero di onorare Dio, il loro cuore non era in armonia con le sue giuste esigenze. — Mr 7:9-13.


Oggi però l'organizzazione ha creato una regola simile: tu ti sei dedicato a Dio, ma se tuo figlio o un tuo genitore o nonno o nipote esce dall'organizzazione (anche se mantiene una condotta corretta) non lo devi più onorare (anzi non gli devi più nè parlare, nè puoi salutarlo, nè cercarlo). Anche oggi un testimone di Geova deve osservare il suo còrban!




La cieca fedeltà ad un manipolo di esaltati ha rubato ai fratelli ed alle sorelle la capacità di amare disinteressatamente.
Il fargli credere che nel loro cuore c'è la bontà solo se portano profitto all'organizzazione significa rubare il loro amore sincero e genuino! E' un attitudine subdola che contiene i crismi della violenza e della sopraffazione!

A fratelli e sorelle dal cuore sincero stanno facendo credere che tutti i loro buoni sentimenti sono spazzatura, che solo il "partito di Dio" (l'organizzazione) sia degna di amore di onore e di rispetto fino al sacrificio supremo! Vogliono farci credere che per l'ubbidienza ad una dirigenza si possano calpestare anche gli affetti familiari.

E vogliamo parlare del rifiuto (non scritturale) alle trasfusioni?
Non sono forse moderni sacrifici umani, specie quando a morire per scelta dei genitori sono neonati o bambini piccoli in reale pericolo di vita?




Provo un sano, naturale e profondo disgusto per tutto ciò!


Detto questo, espresso il mio sdegno per questo modo di ragionare, ricordo ai lettori che nessun bambino nasce violento, omicida, stupratore o malvagio. Ad eccezione di gravi problemi mentali, la maggioranza di tutti questi comportamenti NON vengono da istinto innato.
Tutti questi comportamenti si apprendono dalla famiglia o dalla società in cui si vive.
Molti oggi restano sorpresi vedendo molti fratelli e sorelle pettegoli, maligni, falsi, disonesti in un contesto (la congregazione) in cui non se lo sarebbero mai aspettato.

Ma dov'è che abbiamo imparato a fare buon viso a cattivo gioco? Dov'è che abbiamo imparato ad indossare una maschera? Dov'è che abbiamo imparato ad essere messi sul "piedistallo" con privilegi e arruffianamenti? E' vero che la falsità e l'ipocrisia vengono ampiamente condannati dal podio o sulle riviste. Ma chi dovrebbe dare l'esempio (a partire dal corpo direttivo) come si comporta?

Ecco che poi, il predicare bene e razzolare male, fa presto a diventare un'abitudine.



Quello che ho visto fin qui mi porta a concludere che, se in molti di noi si è persa la spontaneità, la sincerità e a volte purtroppo anche la capacità di amare in maniera disinteressata è perchè l'amore (e la capacità di manifestarlo) ce l'hanno rubato !


          John 






* * * * *



Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


oppure:












117 commenti:

  1. E' possibile "rubare l'amore" a qualcuno? Purtroppo sembra di si...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viola

      John l'articolo che hai scritto "l'amore rubato" e meraviglioso, dovrebbero leggerlo tutti i TdG.

      Elimina
  2. Un altro articolo mirabilmente scritto, John e come sempre ti contraddistingue, senza peli sulla lingua!
    Bisogna dire le cose come stanno e chiamarle con il loro nome e questo post lo fa in maniera molto precisa ed esaustiva.
    La forma più che la sostanza, l'apparire più che essere, ostentare una santa devozione e poi non credere nemmeno in quel che si fa, forse per routine o per nascondersi facendo una doppia vita.
    Questo è quello che ha creato il clima di divieti e di omertà, come pure di corsa alle ore ed ai numeri all'interno dei tdg.
    Atteggiamenti e modi di fare tipici delle grandi aziende americane dove deve prevalere il risultato e la quantità a dispetto di qualità e sentimenti.
    Complimenti, davvero fatico ad aggiungere altro a tutto quello che è stato ampiamente scritto qui.
    Buona serata e forza John, apprezziamo tutti, il lavoro che fai per gestire il blog e tutti noi!😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è tutto vero ..ma te ne accorgi solamente se esci da questo sistema puramente aziendale FALSO !! una massa di venditori ambulanti , adoratori di una organizzazione terrena superba ed esaltata , mi chiedo se un domani dovesse crollare questo sistema religioso americanizzato , cosa accadrebbe a tutti quei fedeli che hanno confidato in questi signori.

      Elimina
  3. Proprio così purtroppo... che dolore mi assale quando penso a quel lontano ottobre...Era il secondo mese di un nuovo anno teocratico e io come pioniera regolare sapevo che dovevo impegnarmi maggiormente per avvantaggiarmi con le "ore" in previsione delle tante difficoltà che avrei avuto con l'inverno rigido del nord.
    Ma mia nonna la persona che amavo profondamente, si era ammalata gravemente e sembrava non avesse speranze.
    Avrei dovuto prendere il treno e farmi questi 700 km e stare li con lei finché ce ne fosse stato bisogno.....ma le ore????
    Ero davvero angosciata ....I giorni passavano ed io non riuscivo a capire che in quel momento nonna era di sicuro la priorità..Mi ripetevo la scrittura della santa devozione che si manifesta anche verso i nonni..come se dovessi cercare delle giustificazioni per poter mostrare amore a mia nonna.

    Finalmente presi la decisione di partire ...ne parlai con gli anziani che sembrarono ragionevoli.
    In quei giorni nonna si aggravo' e mentre l'accarezzavo sulla fronte esalo' l'ultimo respiro.
    Che dolore immenso .
    Tornai in congregazione e alla fine dell'adunanza mi si avvicinarono due anziani ...quelli a cui avevo esternato le mie preoccupazioni iniziali e che sapevano dove ero stata in quei giorni ...Velocemente ringraziai Geova dentro di me per il fatto che mi stava per incoraggiare e confortare tramite loro ....
    Gli anziani mi dissero : "abbiamo visto che questo mese non hai raggiunto le ore ...mbeh sappi che la betel è molto esigente e si aspetta che i pionieri rispettino questo requisito...."
    Io finirei qui di raccontare ...mi sta tornando lo sgomento che provai allora ...
    Inutile cercare aggettivi appropriati ...è un fatto che si commenta da solo ed una conferma a quanto espresso nel post e lasciatemelo dire...un motivo in più per cui sono felice di essermi dissociata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gente a cui hanno rubato il cuore, gente dall'amore di plastica, amore falso come una maschera di carnevale

      Elimina
    2. Sono quasi 11 mesi che ho perso la mamma e non potrò mai cancellare dalla mia mente le parole di quella sorella che mi disse "Che fortuna, almeno la rivedi nel nuovo sistema"... Che fortuna! Il mio cuore si è definitivamente indurito a quelle parole. Cosa ho a che spartire con questa gente che considera una fortuna la perdita di una mamma solo perché era "del mondo"? Una mamma del mondo merita di essere meno amata di una mamma testimone di Geova? Da quel giorno ho smesso definitivamente di frequentare le adunanze e quell'amore falso stampato sui loro visi con i sorrisi ipocriti.
      Non ho ricevuto nessuna visita incoraggiante da nessuna sorella e le rarissime visite degli anziani nel solo ultimo mese sono state volte soltanto ad accampare scuse sulla loro latitanza.
      E questi dovrebbero essere i pastori amorevoli che dovrebbero darci "cibo a suo tempo" attraverso le adunanze? Ma per favore... lasciatemi vivere la mia vita. Può darsi che con il tempo riesca a smaltire la delusione che ho ricevuto in questi anni persi dietro a vuote promesse basate sul nulla. Mi hanno rubato non solo l'amore ma anche il tempo... la mia stessa vita.
      Spero che prima o poi anche la sorella che voleva "incoraggiarmi" abbia la fortuna di perdere le persone che ama... e scusatemi tutti per l'amaro sfogo.

      Elimina
    3. Cara,anch'io ho avuto questa esperienza dolorosa.mia madre versava in condizioni critiche ed io non sono andata in assemblea per non lasciarla .al ritorno qualcuno mi ha criticato visto che mia madre non è morta nel frattempo. Segni indelebili

      Elimina
    4. Condoglianze cara marzia..pure quando mio suocero mia madre non si degnò nemmeno di fare una telefonata a mia suocera o mio marito perché sono del mondo e poi la settimana del funerale c era il sorvegliante in visita..non poteva venire scherzi?c era pure la figlia disassociata!abbiamo dedicato tutto noi stessi per un finto credo e trasformato le nostre vite senza piu provare le gioie della vita come stare di più con i nostri cari o dedicarci a svaghi salutari e ridurci a dei robot che freddamente dovevano eseguire degli ordini assurdi.hai ragione cara per lo sfogo,e naturale provare rabbia per certe cose e ti assicuro che di fronte a tanta ipocrisia e stupidità ti viene voglia come minimo di mandarli a quel paese.ti rinovo le mie condoglianze cara e ti mando un abbraccio grande. 😚

      Elimina
    5. Cara naja non ho parole..gente di....senza scrupoli da vergognarsi..il sistema wt ha sempre funzionato come un industria,operai e dirigenti e che contano solo i numeri.se stai bene o male a loro non frega niente,contano i numeri sia in ore che in soldi.davvero sconcertante e se pensiamo che abbiamo regalato la nostra vita a sette imbecilli ci viene la rabbia..pure io come te davvero felice di non far piu parte di questo teatro

      Elimina
    6. Cara Naija hai agito nel modo migliore amando con i fatti ed il cuore tua nonna. Non sei andata di casa in casa? Meglio... Yeshúa lo vietó espressamente. Luca 10:7
      Dissociarsi da una organizzazione apostata è un passo in avanti verso Dio.
      Di certo Cristo saprá guidarti e confortarti.

      Elimina
  4. Se è permesso dire qualcosa fuori dal coro...io personalmente e molti nella mia congregaz.oltre a parlare del regno e a indirizzare le persone che non conoscono i saggi principi contenuti nella bibbia e che migliorano la loro vita e tolgono dannosi vizi,a iuto chi ha bisogno materialmente ed emotivamente,secondo il bisogno,in più occasioni abbiamo dato generi alimentari e vestiti a senza tetto,gli anziani sanno di questo e mi hanno Lodato,han detto ben venga,anzi adesso lo fanno anche loro..ho visto che basta dare l'esempio ed essere positivi e si migliora la vita nostra e di tutti,qualcuno di voi ha esperienze positive di questo genere?spero comunque che questo commento non sia bannato perché troppo carico di ottimismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no Mattia, ci mancherebbe.
      Non si vuole dire che tutti i fratelli siano così. Ma i "pastori" del gregge troppe volte si comportano come farisei.

      Poi ci sono gli anziani diversi, quelli che desiderano comportarsi imitando la figura di Gesù descritta nei vangeli.

      La cosa triste è che migliaia di questi fratelli si sono scoraggiati ed hanno lasciato l'incarico perchè venivano stressati dagli altri, o addirittura gli hanno rivisto i requisiti perchè non si attenevano alle direttive impartite dagli altri.

      Mattia, sono stato anziano anche io e lo so, a volte sul blog si ha l'impressione che si voglia mettere nel pentolone dei cattivi tutti quanti. Ma non è così, credimi.

      Quando ho iniziato a girare per l'italia, lasciando la congregazione di origine nella quale mi ero battezzato ed avevo tantissimi amici, credevo che avrei trovato lo stesso ambiente ovunque.

      Invece col tempo mi sono accorto che la congregazione che ho lasciato era quasi un'isola felice più unica che rara. Io non credo affatto che tutti i fratelli e sorelle, anziani compresi, siano cattive persone o persone malvagie.

      Ma sono le direttive dall'alto che trasformano il nostro comportamento da sincero e caloroso a freddo.
      Il calore alla fine ce l'avremo solo verso chi si allinea al pensiero corrente.

      Quando inizi a fare notare certe cose che non vanno, l'affetto degli altri per te inizia a calare fino a scomparire. E se ti rileggi più volte questo post puoi capire cose intendo.

      Se invece non noti nulla di tutto ciò che si scrive qui sopra, non rovinarti la vita. Perchè continui a leggerci ed a scrivere? Le nostre dolorose esperienze non potrai mai cancellarle, sono cicatrici che ancora sanguinano...

      Elimina
    2. Infatti era ciò che volevo portare all'attenzione,bisogna concentrarci su ciò che di buono si può fare e non fermarci a demolire,ho notato che si parla solo in negativo di tutto e questo credetemi non è amore,piuttosto si dovrebbe usare questo blog per insegnare e condividere azioni amorevoli e cristiane che facciamo tutti i giorni per dare un esempio è incoraggiare anche gli altri a farle,io personalmente mi faccio idea Delle persone in base a quello che dicono...le persone negative criticano sempre ,si lamentano ma non edificano mai con le loro parole

      Elimina
    3. hai ragione Mattia... molti di noi dopo essere stati criticati e trattati senza rispetto per 30 anni e più alla fine sono usciti.

      E, contrariamente a quello che puoi pensare, le critiche non ci erano rivolte per una condotta anticristiana ma perchè difendevamo i deboli...

      O pensi davvero che qui c'è gente che dopo essersi spesa per decenni in servizio e dal podio, abbia voglia di gettare tutto alle ortiche per un minimo sgarbo ricevuto?

      Non esistono al mondo solo i Testimoni di Geova che hanno un'immagine di onestà o moralità. Anzi, nella zona in cui vivo, una buona parte di essi gode "nel mondo" la reputazione di persone disoneste. Secondo te perchè?
      Io ho conosciuto persone non credenti che hanno compiuto azioni di un'umanità incredibile, cosa che non ho mai visto fare ad un fratello ed una sorella.
      Pertanto non andrò mai più in giro a dire alle persone che se non ascoltano i TdG verranno distrutte. Per quanto ti possa sembrare strano anche questa predicazione è un opera "immorale" se compiuta nei modi che abbiamo appreso.

      Elimina
    4. Certo Mattia, l'ho fatto pure io e altri tdg. Ma, come organizzazione, cosa si fa per fare opere caritatevoli? Oltre a distribuire volantini? Esistono mense per i poveri JWorg? Rifugi per senzatetto JWorg? Beneficenza JWorg? No, è tutto demandato ai singoli, ma neanche incoraggiato nelle pubblicazioni. Se tu rimani in mutande puoi andare alla mensa della Caritas e venire accolto, se una persona del mondo viene in sala del regno cosa c'è di organizzato per soddisfare i suoi bisogni materiali?

      Elimina
    5. a proposito: in Italia molti testimoni indigenti si sono rivolti alla caritas per i bisogni materiali più urgenti.

      Ebbene, oltre a NON essere stati aiutati dai loro fratelli, sono stati anche criticati per essersi rivolti lì...

      alla fine poi altri Testimoni non allineati, disgustati da tutto ciò, li hanno aiutati

      Ma finchè non li hanno visti alla caritas non hanno mosso un dito!

      Elimina
    6. Ciao mattia ...le opere nobili che tu stai facendo sono rispettabilissime e sono di esempio per tutti noi , ti dico di continuare perchè così facendo , sarai amato da tutti TDG sinceri e NON ...tranne che da quei bigotti che non sanno cosa sia , fare del bene al prossimo ....Mattia.. voglio farti però una piccola annotazione...tu dici che hai notato in questo blog che si parla solo in negativo e in questo hai notato mancanza di amore cristiano .....Ma prima di dirlo a noi , dovresti dirlo anche a tutti i TDG e ai loro discorsi, e alla WT con le sue riviste , visto che non ho mai sentito una sola volta , menzionare le opere positive delle altre fedi religiose come pure il volontariato umanitario , in primis il cattolicesimo con tutti i suoi difetti qualcosa di buono avrà pure fatto o NO ? io da TDG non ho mai sentito una sola volta in 25 anni , parlare bene una sola volta della fede cattolica ( e NO !! sono di satana )...anzi ci danno dentro pure con la cattiveria , perchè quando vengono i terremoti , notavo una certa soddisfazione in molti se venivano giu delle chiese, ho sentito dire battute da VERI IGNORANTI !...e poi si presentano a suonare i campanelli con quei sorrisetti sulla faccia ...Buon giorno signora tutto bene ? ha sentito cosa è successo ..il terremoto? FALSI E IPOCRITI ...la WT il cristianesimo lo deve ancora imparare lei.. prima di insegnarlo agli altri....qui in questo blog smascheriamo l ipocrisia e facciamo esattamente lo stesso lavoro che ha sempre fatto la WT nei confronti degli altri ..niente più !!

      Elimina
    7. Faccio una allegoria sul demolire/edificare.
      Mettiamo che a causa del terremoto la tua casa sia inagibile. Gli ingegneri ti dicono che non è stata fatta così come credevi quando l'hai acquistata. Devi demolirla e farne una nuova se vuoi ancora abitare lì. Quando vedrai la ruspa in azione ti piangerà il cuore ma saprai che poi arriverà la casa nuova ancora più bella. Come vedi demolire a volte crea dolore ma è necessario, e non sempre negativo.

      Elimina
    8. Io e un fratello della mia sala visto che sappiamo che alcuni nostri fratelli si rivolgono alla caritas abbiamo deciso di fare qualcosa di diverso..Sapete cosa? Collaboriamo con la caritas , si avete capito io porto diversa roba cibo intendo ma lavorando non posso fare di più, ma l altro fratello presta servizio proprio allo sportello ogni venerdì. La cosa buffa è che li sanno che siamo tdg ma ci guardiamo bene dal far sapere ai tdg cosa facciamo..

      Elimina
    9. Certo altrimenti sareste puntati come quelli che sostengono le istituzioni di questo mondo che dovranno giungere alla fine. Bravi....siete da lodare!!! Gesù oltre a predicare il "Regno",compiva opere caritatevoli, sfamava le folle e insegnava....

      Elimina
    10. Altro che solo puntati... se collaborare con la caritas venisse considerato come "essersi uniti ad un'altra organizzazione religiosa" significherebbe la dissociazione automatica!

      Elimina
    11. Grazie Victor non l'avevo considerato!!!

      Elimina
  5. Mattia, la tua si chiama "eccezione che conferma la regola".... La regola per l'appunto è un'altra.

    RispondiElimina
  6. Sarò l'eccezione ma confido che dio premi quelli che fanno il bene ad altri,infatti prima ho chiesto se qualcuno ha aiutato qualche bisognoso in qualche occasione,in modo da avere idee da esternare in congregazione,spero che per il dolore è le ferite sanguinanti non abbiano fermato il nostro spirito di umanità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia famiglia ha ospitato spontaneamente in casa propria 5 profughi sconosciuti per alcuni mesi (per di più clandestini, con tutti i rischi penali)
      li abbiamo sfamati, li abbiamo aiutati ad avere lo status di rifugiati, gli abbiamo trovato un lavoro.... come siamo stati trattati per questi atti di benignità? male... in modo tale che mi vergogno perfino a dirlo


      commento anonimo perchè come disse Gesù, ciò che fa la tua destra non deve saperlo la tua sinistra, i cristiani non suonano le trombe quando fanno un dono, come quei pagliacci di walkill....

      Elimina
    2. Finalmente questi post sono di grande aiuto a tutte noi mamme continuare cosi

      Elimina
    3. Molti di noi lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo nel nostro possibile. C'è da dire che quasi ogni organizzazione religiosa che si rispetti oltre agli edifici religiosi, hanno mense per in poveri, ospedali e strutture per raggruppare i giovani.....nella nostra, ogni individuo può provvedere e prendere l'iniziativa, ma è sempre molto limitativo rispetto a quello che si potrebbe elargire come gruppo. Ricordo che una sorella d'età, alcuni mesi fa, mi ha raccontato di essere rimasta turbata per aver visto un'altra sorella che si era recata in Chiesa per ritirare il pacco famiglia. Che tristezza!!!

      Elimina
    4. Certo Mattia, l'abbiamo fatto tutti penso di aiutare materialmente chi è nel bisogno, tdg o no. Ma il punto non è questo, tu stai associando l'essere tdg allo spirito di umanità. Non ha alcuna correlazione il criticare l'organizzazione Watchtower con l'essere o meno delle brave e amorevoli persone. Ti posso assicurare che ci sono molte più persone genuine, tolleranti e sincere non tdg che tra i tdg. Ma non è una cosa volontaria, credimi. E' proprio l'ambiente chiuso, pronto a giudicare e con "l'obbligo" di apparire sempre felici e perfettini che provoca delle storture assurde e distorce la personalità all'interno delle congregazioni. Correggimi se sbaglio, sono sicuro che è una cosa di cui anche tu hai consapevolezza.
      Inoltre qui non si criticano i tdg come organizzazione per le ferite o i torti ricevuti. Il punto è: insegnano o no la verità? Conta solo questo. Tutto il resto, opere di bene, carità, opere cristiane, opere non cristiane, non dipendono dall'essere o meno un tdg.

      Elimina
    5. Sono daccordo Victor con il tuo pensiero.Molte chiese che noi abbiamo classificato far parte di Babilonia, fanno opere caritatevoli.La nostra invece, se ne fa una, tipo dare soccorso ai terremotati, lo sbandiera ai quattro venti. È purtroppo un dato di fatto, come quando si vuole dar risalto all'onestà dei propri adepti in caso di restituzioni di portafogli e altro. Sono onesti solo i testimoni di Geova.....è meglio che mi fermi qui.

      Elimina
    6. io aiuto in congregazione ed anche fuori, non è accettato il mio modo di fare, ma altamente me ne infischio, ti dico che supporto in congregazione parenti di ps e altri che hanno familiari tdg, visto che per impegni teocratici non hanno tempo per accompagnarli dal medico, uscire un'ora in servizio ed altro, poi fuori faccio altro, ho una bella rete di amicizie solidali, amorevoli del mondo che non fanno il bene per "testimonianza" ma spontaneamente, ho anche una famiglia meravigliosa non tdg, quindi probabilmente è nel nostro dna, io se sono cosi lo devo a loro, non certo alla congregazione

      Elimina
  7. Mattia,scusa una cosa ma sei da lodare con questi pensieri anche se inizialmente sembravi averla con noi..io non volevo essere adirata ma all altro post sembravi essere sul piede di guerra..cmq lasciamo perdere questo.ti ripeto sei da lodare per il tuo pensiero ma come diceva John non vogliamo fare di tutta l erba un fascio perché in mezzo a tanti forse ce ne sono ancora di testimoni in gamba,ma se devi ricevere un aiuto materiale l ho provato su me stessa che pure i parenti testimoni non ti si filano di pezzo come si dice a Roma..quando ho avuto bisogno ecco che ci dono stare persone del mondo splendide che mi hanno dato una mano e sostenuta..quando vivevo sola il padrone di casa pago per me la bolletta Dell acqua che già avevo finito i soldi per pagare l affitto e all epoca avevo un contratto a chiamata che non mi garantiva uno stipendio regolare.lui lo sapeva e quel mese senza battere ciglio penso lui a ciò.cmq piacere e benvenuto.a rileggerti

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutti...io nn ho avuto una bella esperienza li dentro...ho subito solo cattiverie, falsità , invidie, gelosie, ho sempre pensato che era satana che mi stava perseguitando...quindi andavo avanti con la speranza che le cose si sarebbero appianate..ma nn è stato così..quindi nn posso dire che ho incontrato persone con qualità di amore benignita' pace ecc...solo cattiveria ,pettegolezzi...e altre situazione imbarazzanti..

    RispondiElimina
  9. Buongiorno il problema appunto è proprio questo , e invece si dovrebbe visto che sono gli unici ad essere salvati, una differenza netta tra i tdg e "quelli del mondo "
    Sai esempi come quello che ci si tolgono i vizi ecc solo grazie alla verità , non sono reali.
    Per esempio mio marito " del mondo " ha smesso di fumare per sua volontà ....il prete vicino casa mia si sta consumando fisicamente per aiutare i più poveri del quartiere. ...persone uscite dalla droga per amore della famiglia. ...
    Lunica differenza che vedo ora è che se domani in chiesa dicono di non mangiare più con i figli non cattolici ....col cavolo che gli ubbidiscono! !!!
    Mentre io che sono disassociata prima dell'assemblea potevo andare (visto che abito a molti km di distanza ) a trovare i miei e restavo a dormire da loro.
    Mi guardavo bene di parlare di religione anzi gli permettevo di far vedere a mia figlia piccolissima i DVD di Lele.
    Ora dopo l'assemblea mi è vietato di mangiare e dormire li.....con delle scene grottesche che un giorno vi racconterò. ...
    Che faccio vado in albergo !!!!!e poi come lo spiego a una bimba piccola che i nonni non vogliono stare con la mamma? !!!!!!
    Ecco in questo si siete diversi dalle altre regioni.

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace che le cattive esperienze con le persone sbagliate vi abbiano amareggiato e avete smesso di essere seguaci di Gesù.continate comunque a pregarlo se riuscite e vi farà tornare a servirlo come si deve e in tutte le cose,non solo a fare il bene agli altri ,che comunque fa parte del dovere cristiano e umano individuale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene Mattia,

      Allora quando vai in servizio e trovi membri di altre religioni scontenti, non criticare la loro religione. Esorta anche loro a pregare Gesù ed a sforzarsi di fare il bene per migliorare ciò che non va nelle loro chiese senza aggiungere altro...

      Elimina
    2. Mattia ma chi ti dice che abbiamo smesso di essere seguaci di Gesù, di pregarlo e di servirlo?

      Noi abbiamo smesso di essere seguaci di un organizzazione che DICE di parlare in nome di Dio e di Gesù ma che in realtà di cristiano ha ben poco.

      Il tuo problema, e che è quello che non ti permette di vedere le cose come stanno, è che tu fai l'equazione URGANIZZAZIONE WT = DIO = VERITA' = ABBIAMO RAGIONE NOI QUALSIASI COSA DICIAMO E FACCIAMO.

      Non preoccuparti: lo facevamo anche noi ma le cose non stanno proprio così e basterebbe imparare dal passato.

      Anche Gesù fu osteggiato dai "servitori di Geova" perché faceva cose sbagliate dal loro punto di vista e dal punto di vista della loro Legge.
      Si intratteneva con lebbrosi, prostitute ed esattori di tasse.
      Ma siccome Gesù faceva del bene con amore e "contro l'amore non c'è legge" dice Paolo, allora l'hanno accusato di sedizione e messo a morte.

      Oggi i TdG farebbero altrettanto e l'hanno dimostrato con l'ultimo video presentato all'assemblea del 2016.
      O mi sbaglio?

      "Tornate a servirlo" dici?
      E chi ti dice che "tornare a servirlo" non sia invece "uscire da essa o popolo mio" parlando di questa organizzazione editoriale ed edile?

      Non credo ti farebbe male studiare un po' di più i vangeli e un po' meno le pubblicazioni di questa "Organizzazione". Con affetto...

      Elimina
    3. Scusami, ma continui a sostenere che uno non crede più alla Watchtower perchè ha subito brutte esperienze. Io ti porto la mia, non ho subito alcuna ingiustizia così grave da essere arrabbiato con qualcuno. Ho solo fatto le mie ricerche e capito che non era la verità. Punto, tutto il resto sono solo orpelli.

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Certo,semplicemente predico la buona notizia come diceva Gesù di fare,cioe'quella del regno e di ricercare dio,poi la scelta è individuale..e se posso faccio loro del bene,anche facendo conoscere il messaggio di dio di speranza per chi è scoraggiato vedendo come va il mondo.gesu' fu il primo è io lo imito.

    RispondiElimina
  13. Chi di noi caro Mattia ha asserito di aver smesso di essere seguace di Gesù? Gesù proferiva la verita, tu sei sicuro di associarti ad una organizzazione che a sua volta la proferisce veramente? Sai se questo è il tuo giudizio verso le persone di questo blog i quali come ha già detto John sono stati bene presi per il sedere da una sedicente religione che professa di essere "l'unico popolo di Dio" sei fuori luogo qui.Ricorda una cosa: molti di noi hanno una personale relazione con l'Iddio di verità, e NESSUNO può metterla in discussione,questo vale anche per te.Perciò pesa bene le parole.Non fare come la wt che offende a spada tratta e poi solo a guardarla si offende e ti espelle.

    RispondiElimina
  14. Per apostolo giovanni,io non sto scherzando,dico solo che Gesù predicava il regno di dio,e mandava i discepoli a far lo stesso,quindi il cristiano fa anche questo.mi fa piacere che continui a farlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mattia ..se senti questa vocazione di predicare il regno di DIO fallo pure ..ma fallo senza giudicare ..e non ti mettere ad insegnare dottrine della WT , che quelle cambiano dal oggi al domani , accetta il confronto e metti in discussione tutto ciò che proviene dal organizzazione ( se ancora ci credi ) , come un cattolico dovrebbe fare con la sua chiesa ...non predicare nessuna religione che è solo causa di conflitti ... il regno di DIO è un concentrato di sani principi , ma sopratutto di opere ( un mondo migliore lo vogliamo tutti non solo i TDG )..e tutto questo deve far parte di tè, come un espressione di amore universale........L amore infinito è l unica verità ..tutto il resto è illusione.

      Elimina
  15. Anziano riflessivo
    La NS è una religione che prepara coloro che ne fanno parte, ad andare a predicare mostrando in primis sorrisi e gioia.
    Tutto questo a prescindere se si è preoccupati amareggiati o depressi; insomma, bisogna dare sempre l'impressione che la forza che ci motiva a predicare è l'amore per Geova e la speranza per il futuro. Tutto questo ha portato molti a divenire apatici ed insensibili nei rapporti con gli altri componenti della congregazione.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3 anni prima del 1914 l industria bellica americana andava a gonfie e vele ...e il pastore russel parlava del 1914.....ce qualcosa di molto strano.

      Elimina
    2. Non c'è nulla di strano riflessivo, sono date prese dalle dottrine dei secondi avventisti. In origine sia gli avventisti, che russel di conseguenza, credevano che il mondo sarebbe finito nel 1914. Fallita quella previsione gli avventisti abbandonarono quella data, la WT l'ha semplicemente rielaborata come INIZIO degli ultimi giorni, anche se aveva predicato per anni che sarebbe stata la FINE.

      Elimina
  17. Io non sto accusando nessuno,sia ben chiaro,dico solo le cose che sono esposte nella bibbia,per tutti noi questo vale,e sappiamo che il messaggio principale della bibbia è il regno di dio,non mi rivolgo a nessuno in particolare,chi si offende forse si sente preso in causa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mattia, qui non si sta offendendo nessuno. Per quanto mi riguarda ognuno e libero di credere in quello che vuole. Una cosa però è credere in dio o nella bibbia, un'altra è dare la propria lealtà ad un'organizzazione che ha dimostrato non essere affidabile e per nulla guidata da una sapienza superiore.
      Le varie cose negative che si mettono in risalto sono per focalizzare quest'aspetto, non certo per dire che tutti i tdg siano cattive persone. Io per primo non potrei certamente dirlo, dato che ho tutto i familiari ancora li dentro.
      Avendo acquisito consapevolezza sull'organizzazione, poi ognuno è libero di prendere la strada che vuole: continuare a credere, non continuare a credere, scelte strettamente personali e rispettabilissime.

      Elimina
    2. L'empatia (quella vera e sincera, non quella falsa che WT/JW.org chiede di mostrare alle "persone del mondo" per attirarsi adepti), come anche la bontà e la soliderietà, sono sentimenti del cuore che ce l'hai o non ce l'hai, dipendendo molto dall'educazione ricevuta e dall'esempio che altri attorno a te ti hanno dato. Purtroppo queste qualità altruistiche sono implicitamente represse e soffocate trà i Testimoni di Geova, perché "tanto non è l'uomo a poter risolvere i problemi, solo Dio sarà in grado di farlo nel nuovo mondo"...

      Elimina
    3. Nel fra tempo ( quelli della WT ) si sono risolto i loro di problemi ..in attesa del nuovo ordine mondiale ...pardon del regno di DIO.

      Elimina
  18. Caro Mattia anche altre religioni predicano e fanno discepoli. Se tu fossi nato in America probabilmente saresti o un mormone o un avventista. Sai quante persone di altre religioni anche orientali sono diventate cattoliche? Oppure cattolici che sono diventati musulmani? Perciò caro, la predicazione non è solo prerogativa dei testimoni di Geova, solo che essi convinti di detenere il primato,non riescono a vedere le travi che occupano gli occhi della loro organizzazione.Gesù stesso disse : "Chi fa la volontà del Padre mio" ....Non una religione piuttosto che un'altra avrebbe ottenuto la Sua approvazione. Non vi è solo la predicazione...intendo quella vocale...ci sono anche altre forme per convertire.

    RispondiElimina
  19. Per apostolo Giovanni,tu puoi anche non credere che siamo noi gli ultimi giorni..liberissimo di farlo..rimane sempre il fatto che se uno crede alla bibbia e segue Gesù,gesu'disse di predicare il regno e fare discepoli,e sarebbe stato con noi tutti i giorni fino al termine del sistema di cose,,, se tu lo fai son felice per te,se non lo fai forse dovresti chiederti se segui Gesù in tutte le cose..forse qualcosa lo tralasciamo..e non di secondaria importanza,,se invece non ce ne importa allora diciamo chiaramente..io la bibbia me la scrivo per conto mio e possiamo metterci a parlare anche di auto a sto punto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mattia, anche tu puoi essere liberissimo di credere che siamo negli ultimi giorni, anche se questa è una convinzione che non ha alcuna base ne storica ne scritturale. Capisci cosa si intende per essere liberi di credere? Chiediti se le convinzioni che hai tu su quello che voleva o non voleva dire Gesù non siano frutto, per caso, di semplici e fallaci interpretazioni umane.

      Elimina
    2. Mattia, come esseri umani non abbiamo un numero infinito di giorni davanti a noi, quindi se non e' il giorno del giudizio, il giorno della nostra morte arriverà'. Non si tratta di credere se siamo negli ultimi giorni o meno. Non cambia niente. Se vivo pacificamente perché dovrei temerlo.

      Il problema e' che ci sono persone come me che credono in Dio e non nelle religioni. Se io dovessi credere quello che credono i testimoni dovrei anche credere dei versetti assurdi che si trovano nella Bibbia. Non lo posso fare. Trovo la Bibbia altamente ambigua. Israel viene liberato dalla schiavitu', pero' va bene per loro schiavizzare altre persone e abusare delle vergini prese come bottino di guerra. Alcuni versetti dicono di non uccidere ma Geova e' chiamato Dio degli eserciti (Dio della guerra in pratica). Persone fatte a pezzi (con la lapidazione) perche' raccolgono "legna" di sabato, bambini sbranati da orsi perche' prendono in giro un profeta, super uomini tipo l'ercole greco ercole chiamato Maciste. Ce ne tante di fesserie nella Bibbia per essere scesa pura dal cielo.

      Io trovo utili gli insegnamenti di Gesu' ma non posso accettare tanti versetti della Bibbia come verita, perche' sono del tutto assurdi. Purtroppo le religione non consentono di avere dei valori o idee personali, si deve accettare il pacchetto per intero, o tutto o niente. Io personalmente il tutto non lo posso accettare.

      Dovrei accettare che sia giusto far morire persone per una trasfusione, dovrei accettare che sia giusto dividere famiglie per differenze di opinioni, dovrei accettare come il corpo direttivo gestisce i casi di abusi su minori.

      Ti devi mettere in testa che non accettare le assurdita' delle religioni non significa non credere in Dio, non significa avere dei valori.

      Penso che le religioni dovrebbero temere il giorno del giudizio per primi, perche' sono state e sono la cause principale di conflitti, di crudelta' e morte. Sono felicissimo di non essere complice di tutto cio'.

      Elimina
    3. Non è tanto la bibbia a dire le fesserie, ma quello che ce stato ideato sopra ad esserlo, traducendola malissimo ....per me la bibbia rimane un libro al quanto affascinante ..in cui racconta un passato altre tanto affascinante e nello stesso tempo crudele e moralmente contradittorio , per come oggi riteniamo morale e immorale ...come il resto dei libri antichi.

      Elimina
  20. Ma siamo poi così sicuri che la predicazione svolta dai tdg sia così chiara. ....prova a fare un gioco Mattia , io l'ho fatto dalla parrucchiera ( sai sono una donna li ci si passa un po di tempo) tu prova dal meccanico o in vacanza .senza dire che sei tdg chiede alle persone : in cosa credono secondo voi i tdg?
    Al massimo ti diranno : sono quelli che non festeggiano il compleanno o quelli che fanno morire i figli per non mettergli il sangue.
    Nessuno ti dirà SONO DEI CRISTIANI CHE PREDICANO LA BUONA NOTIZIA DEL REGNO DI DIO . UN REGNO IN CUI NON CI SARANNO PIÙ MALATTIE ,MORTE E MALVAGITÀ.
    Guarda io vivo a Roma , non in un paesino nella giungla e ti assicuro che hanno le idee più chiare sull'isis che su i tdg.
    Quindi anche questo compito non è stato assolto.
    Mentre se non ricordo male ( anzi sè qualcuno ricorda bene la scrittura la può citare. ...scusate sono un po arrugginita ) i primi cristiani venivano subito additati come quelli che seguivano un certo Gesù , senza grossi fraintendimenti.
    Una mamma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mattia ...la WT ha strumentalizzato il regno di DIO , per indottrinare le persone ...i TDG sono una religione come tutte le altre ...solo che hanno scelto una strada differente.....nulla di nuovo sotto il sole.

      Elimina
  21. Cosa predichi che il veniente regno Dio è alle porte mentre l'organizzazione che ti lascia le istruzioni costruisce a più non posso, vende e svende (questo senza nessuna trasparenza) e chiede soldi di continuo? Ma te lo immagini Gesù che manda i suoi discepoli a predicare e poi fa richieste continue di denaro? Non mi rispondere che sono per l'opera perché Gesù non aveva molti mezzi eppure ha predicato in lungo e in largo nel suo territorio e anche con dei semplici abiti e sandali. Ci vedresti Gesù a predicare con un tablet sulla sponda di un fiume alcune persone che hanno pochissimi mezzi di sopravvivenza,e per di più mostrando come prima pagina a quest'ultimi non una scrittura della Bibbia ma le due figure allegoriche di Lele e Sofia? Che dici la vogliamo consultare sul serio ciò che riporta la Bibbia come tu stesso hai affermato?....la copertina di cui vi faccio menzione è una tg di studio di qualche settimana fa.

    RispondiElimina
  22. Due cose aggiungo, sarebbe bello che:

    1 che questo confronto non assumesse i connotati di una disputa

    2 che coloro che si scagliano con tanta veemenza verso la wts abbiano il coraggio, un giorno, di smettere di associarsi ad essa (ogni tanto il "buon esempio" paga...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente mi riferisco a quelle persone che ancora sono attivi o lo fanno sembrare, no vorrei essermi espresso male.... E bene inteso e' una mia veduta non un giudizio sommario

      Elimina
    2. Cosa sia attivo o cosa sia l inattivo oramai faccio fatica a capirlo....per essere attivo bisogna rinnegare la capacità di pensare solo così si riesce ad andare avanti , perchè se ti fermi un secondo a riflettere , puoi solo andare avanti fingendo.

      Elimina
    3. io penso che su questo post abbiate già conteso abbastanza

      ho dato libertà di parola a tutti

      una cosa è certa: per fare del bene al prossimo non è necessaria una religione, per limitare il tuo amore a casi circoscritti invece sì

      Prendendo per buono ciò che è scritto nei vangeli, Cristo ha operato del bene verso tutti, pure verso quei peccatori che conoscevano la legge, e MAI risulta che abbia approvato l'assassinio di qualcuno come trasgressore della legge

      Pertanto una persona che Bibbia alla mano esprime giudizi sugli altri, cosa che neanche Cristo fece, dimostra arroganza e prepotenza. Basta vedere cosa si riesce a dire e fare sventolando una Bibbia tra le mani... adesso da qui in poi, però, visto che le vostre libertà di parola ve le siete prese in abbondanza, cercherò di dare più spazio a chi si è espresso in misura minore e con maggiore garbatezza.

      Elimina
    4. Ci sono nuovi sviluppi per quando riguarda la royal commission. Sarebbe penso appropriato creare un nuovo post se e' possibile.
      https://www.theguardian.com/australia-news/2016/nov/28/jehovahs-witnesses-did-not-protect-children-from-abuse-inquiry-finds

      Elimina
    5. A chi non gradisce i contenuti di questo blog è pregato di stare alla larga. Per oltre 100 anni i testimoni di Geova hanno criticato le altre religioni, sentenziando che anche chi si occupa di aiuto ai più deboli compie un'opera vuota se non predica insieme a loro.
      E negli ultimi decenni si sono permessi anche di criricare chi voleva difendere i minori dai pedofili nell'organizzazione stessa!

      Non ci credevo fin quando non ho vissuto l'esperienza in prima persona. Quindi i fratelli e le sorelle pronti a criticare e condannare tutto ciò che non è di loro gradimento, senza sforzarsi di capire o di mostrare un briciolo di empatia, sono pregati di....




      ...prendere il loro espositore e di andarsi a prendere una boccata d'aria, invece di stare a rodersi il fegato davanti un monitor!


      Grazie

      Elimina
    6. Sono d'accordissimo con te John, è meglio che non leggano e si informino meglio sulle stesse pubblicazioni della loro biblioteca,se non vogliono rimanere complici di questa organizzazione.Nessuno li obbliga a rimanerci o a uscire. Il nero su bianco che hanno impresso sulle pubblicazioni tg e sv non si può cambiare. Su jw.org alla voce rapporti con familiari disassociati dichiarano un falso ideologico come mi faceva notare una tdg che da tempo subisce ingiustizie perché frequenta i suoi figli ex tdg. Se il cd impone ad una mamma che non deve alzare la cornetta del telefono ad una figlia ( che non sente da dieci anni, quindi non sa neanche se sta passando un guaio di salute) come si prende poi la libertà di scrivere su un sito ufficiale in cui dovrebbe prevalere la trasparenza, che i rapporti di parentela rimangono inalterati e gli affetti continuano?.BASTA CON LE MENZOGNE E GLI STRATAGEMMI.....ora avete raggiunto il limite.

      Elimina
    7. Compatiscili, John, è la dissonanza cognitiva nel massimo del suo splendore. Diventano aggressivi perchè sanno, in fondo, che quello che leggono in questo e altri blog è vero. Ma fanno come gli struzzi: testa sotto la sabbia e avanti tutta, verso la rovina!

      Elimina
    8. Ciò vale comunque anche per "noi", affinchè non si cada nelle provocazioni ed il blog perda la sua utilità.

      Qualcuno ha voglia di sfogare tutto il suo rancore per le ingiustizie subite, e lo capisco, ma io non posso passare intere giornate a leggere e postare continuamente battute sarcastiche o ingiurie ripetitive e sempre uguali.

      Un pò di rispetto anche per chi modera il blog..... :-))

      Elimina
    9. ieri è venuto a trovarci un dissociato, che aveva studiato con noi...i fratelli lo cercano se hanno bisogno fa un lavoro abbastanza importante) poi per strada gli stessi si girano dall'altra parte...per accontentare la moglie che voleva pranzare con loro se n'è andato a mangiare fuori quando lei ha invitato i fratelli...i consuoceri vanno a vedere la casa che lui darà al figlio dopo sposato e non lo salutano...è stufo marcio, pur essendo un uomo molto mite...
      Se sanno che viene qua fanno storie anche a noi...beh, stiamo aspettandoli...

      Elimina
    10. Lelvira, lui imita davvero Cristo... fa del bene anche a chi lo insulta. E pensare che invece i proclamatori pensano che sia lui dalla parte del diavolo.... poveretti.... ma come si fa.... poi arriva lo scemo di turno a farci la morale qui sul blog !!

      Elimina
    11. ho provato una pena infinita...un uomo di una certa età, rispettato sul lavoro e nella comunità, che avrà detto cento volte "non ho la lebbra"...dice che lui continua a credere nella Bibbia e che vuole comportarsi da cristiano...
      è venuto da noi che gli abbiamo fatto lo studio, senza rancore, anzi dicendo che ha fiducia in noi...e io mi sentivo un verme per averlo incoraggiato a diventare tg...ma ha una statura morale che quelli che lo insultano manco lo vedono, tanto è più in alto di loro.

      Elimina
    12. Lelvira, potete fare molto continuando a stargli vicino.

      Elimina
  23. x Mattia: Se vuoi essere un VERO discepolo di Gesù, non basta predicare la buona notizia della sua risurrezione (perchè questa è) ma DEVI amare il prossimo tuo come te stesso (anche i nemici) porgere l'altra guancia, e bada bene.. NON GIUDICARE. Poi ci sarebbe anche vendere tutto per darlo ai poveri, ma questa è la più difficile.

    RispondiElimina
  24. Mattia, non ti conosco, ma dal poco che ti sei espresso sembri essere una persona buona e sincera. Molte cose ti sono state dette, che contrastano i discorsi insipidi e dogmatici della Torre di Guardia. Converrai che c'è molto su cui riflettere, e con il risveglio ci si rende conto di quanto ignoranti si è stati, e in molti campi, perché così vogliono alcuni. Ma il bello stà proprio nel libero pensiero ed espressione, senza condizionamenti, cosa che è agli antipodi della politica di molte religioni, inclusa JW.org.
    Prova ad esempio a riferire ad un Anziano che sei stato a commentare in questi blog e capirai di cosa stò parlando...
    Prenditi il tempo di meditare, ma meditare veramente, ne vale la pena.

    RispondiElimina
  25. Il post fa riflettere su come chi si avvicina al culto della WT, è come il cane che si morde la cosa. ENTRI è PENSI CHE CIO' TI FARA' STAR BENE. Passa il tempo e non ne esce, o se ne esce, lo fa con le ossa rotte ... peggio di quando è entrato!
    Alla base c'è sempre l'illusione di trovare il conforto dal culto della WT.

    RispondiElimina
  26. Buongiorno a tutti e grazie come sempre x le belle parole k gli uni gli altri ci si scambia, anche verso coloro k si affacciano come lettori x trovare sincerità buon esempio è positività, io tutto questo ho trovato, in moltissimi di voi, l'elenco dei nomi sarebbe riduttivo x k rischierei di lasciar fuori qualcuno, e mi dispiacerebbe, x tanti mesi ho letto sovente, poi x incapacità tecnologica ci ho messo un po ad imparare a partecipare, ora spero di esserci riuscita, e vorrei k tanti, ma tantissimi altri, potessero dai commenti di tutti capirci meglio di loro stessi della loro vita e delle eventuali svolte da prendere, vorrei k sia lo stesso istinto k portava gli oppressi a cercare Gesù a portare a leggere quello k scriviamo ciascuno di noi, x nostra consolazione da tanta "farisaica" oppressione, si dai coraggio, k se speriamo fiduciosamente, nella misura di almeno un granello di senape, ci ritroveremo molto sollevati, sia nel vivere, riacquistando libertà di tempo di progetti di contatti, sia di pensiero. X ciò evviva la sapienza verso cui l'istinto e la sana curiosità ci guidano. GRAZIE JOHN ! ! !

    RispondiElimina
  27. Per esperienza personale so che ci sono persone sincere all'interno dell'organizzazione dei testimoni di Geova. Purtroppo però c'è il sistematico impegno a levare ad ogni singolo membro di questa organizzazione la capacità di discernere il bene e il male. Si parla tanto di coscienza addestrata, quando l'unico addestramento consentito è quello da parte di pochi volto a privare il singolo di sensibilità. Questo secondo me è il vero problema. Persone fondamentalmente sincere, almeno all'inizio, con la coscienza violentata e quindi poi diventati insensibili ai bisogni altrui. Diventando persone troppo spesso aride e attente solo alla forma delle cose, senza soffermarsi sulla sostanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Spiritolibero, brave persone sistematicamente disumanizzate e rese insensibili...ma c'è anche tanta gente che sta cominciando a risvegliarsi...li stiamo aspettando...

      Elimina
    2. e già ... lo chiamavamo (dentro) rivestirsi della nuova personalità ...

      Elimina
    3. Certo, ma come sai è particolarmente difficile uscirne. Ci si trova intrappolati in un meccanismo che ti inghiotte. Ma è vero, per fortuna tanti se ne stanno rendendo conto. Speriamo solo abbiano il coraggio di alzare la testa e finalmente ricominciare a pensare senza seguire ciecamente ciò che persone spesso senza scrupoli pensano e decidono per loro

      Elimina
    4. la chiamano arrendevolezza...mentre è solo calare le braghe...

      Elimina
  28. Gioventù Bruciata30 novembre 2016 18:00

    Finchè non c'era internet tutti noi ( ex Tdg ) eravamo indottrinati perchè le uniche pubblicazioni che c'erano provenivano dalla Betel e leggevi solo quelle, prendevi tutto per oro colato. Adesso con l'avvento di internet l'ignoranza la si può modificare in conoscenza dei fatti. Quello che mi fa rabbia è che su tutto quello che gli documenti ti dicono tutti a pappagallo: è tutto falso!! Ma la logica direbbe di prima di dire che è tutto falso ti dovresti documentare e poi hai le facoltà di discernere o dire la tua. Tanto per farvi un es.: sono andato sul forum dei Tdg e mi sono letto la storia del messico raccontata dal loro punto di vista, ebbene cosa dicono? La stessa cantilena: i loro commenti spaziano fra "è tutto falso", "lettere taroccate dagli ex", " anche se è vero che c'è di male in quello che hanno fatto?" Non ho parole e sono felice di essere un dissociato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo tante persone sono talmente accecate, che quando dici certe cose e li inviti a documentarsi, sono letteralmente impaurite. Non accettano di andare a documentarsi, in sostanza sono talmente assuefatti alla dipendenza mentale totale dalla wt, che non si rendono conto di essere diventati burattini nelle mani di persone manipolatrici. Ma giustificano questa incapacità indotta di pensare con la sottomissione a Dio. Sotto certi aspetti mi dispiace x queste persone. Penso che ingiustificabili siano invece i responsabili di tutto ciò. Chi cerca e purtroppo riesce a condizionare il libero arbitrio altrui

      Elimina
  29. Il punto è tutto nel mostrare realtà dimostrabili. Mi spiego.
    Se vai da uno e gli dici qualsiasi cosa per cui non ci sono prove obiettive mi sembra chiaro che ti dirà "sono documenti tarocchi dagli apostati" e forse non potrai dimostrare il contrario.
    Un fatto come la wts accusata di pedofilia invece non lascia spazio a dubbi. Ti diranno che errare è umano. Il pedofilo è ovunque, ok, ma l organizzazione guidata dallo spirito non avrebbe dovuto essere in grado di affrontare la cosa nel migliore dei modi? Come minimo dando il giusto sollievo alle vittime....
    Questo discorso regge...ma alcune accuse fatte alla wts posso lasciare il tempo che trovano, specie se badate su documenti firmati, scansionati e portati online. Lì è molto più difficile da dimostrare, francamente.

    Penso di essere obiettivo.
    Correggere mi se sbaglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In teoria hai assolutamente ragione. In pratica ti assicuro che purtroppo non è così. A me personalmente è capitato di parlare proprio di questo argomento con una persona che ha tutta la mia stima. Sono assolutamente sicura che sia una persona sincera e leale. Purtoppo ha perso la capacità di pensare con la sua testa. Quando ho detto che queste sono cose che non dico io o persone che in qualche modo ce l'hanno con l'organizzazione, ma sono facilmente reperibili in documenti ufficiali non appartenenti a quelli che loro chiamano siti apostati, mi sono sentita rispondere che non vuole neanche sapere dove cercare queste informazioni perchè sicuramente sono calunnie e che non ascolterà mai calunnie sul popolo di Geova. Ecco perchè prima dicevo che la quasi totalità dei componenti dei tdg ha perso la capacità di ragionare in modo autonomo. Quindi, pur essendo d'accordo con te, mi rendo conto che questo vale x persone che sono in grado di pensare autonomamente. X chi è così condizionato, purtroppo è molto diverso

      Elimina
    2. @ Bereano 1914: purtroppo ho sentito con le mie orecchie che anche sul fatto della pedofilia in Australia mi hanno detto " è un fotomontaggio" riferendosi alle conferenze video che girano sul web!!! Sono istruite a dire quello e basta.
      Quando tu dici: " ma alcune accuse fatte alla wt possono lasciare il tempo che trovano, SPECIE se basate su documenti.....Li è molto più difficile da dimostrare, francamente".
      Ti faccio ragionare con un esempio: io sono un piccolo imprenditore e già sono 2 volte ( due annate differenti ) che mi scrive l'Agenzia delle Entrate che gli devo dei soldi, qualche migliaino di soldi perchè i loro calcoli sulla dichiarazione dei redditi non combaciano con quelli fatti dal mio commercialista. Sai come funziona in questi casi? Mi danno qualche gg. ( non ricordo quanti) non perchè rifaranno i calcoli per vedere se hanno sbagliato loro ( se ha sbagliato l Agenzia delle Entrate ) ma che DEVO ESSERE IO A DIMOSTRARGLI CHE LORO HANNO SBAGLIATO!! se il mio commercialista non è in grado devo pagare!! Capisci il punto?
      Se riportiamo lo stesso procedimento qui se io apostata ti faccio un'accusa per es. di un intendimento che hanno cambiato nel corso del tempo "riportandoti" una citazione di una TUA pubblicazione con tanto di data ecc.ecc per andarla a verificare, tu non puoi dire che è tutta falsa perchè te la faccio vedere io che sono apostata, ma devi essere TU a dimostrarmi che la fonte che ti ho citato non dice quella cosa!

      Elimina
    3. Non basta Bereano portare fatti documentati, come ha ben detto Spiritolibero c'è chi proprio non vuole essere smosso da quella posizione di apparente sicurezza dentro l'arca di Noè. Ho provato a far leggere qualcosa sui rapporti del SEC americano per far vedere quanti soldi teneva fermi la WTS, ma mi hanno risposto che non volevano rovinare la loro bella speranza. Non è forse nemmeno chiusura mentale, perchè in fondo lo sanno che c'è molto che non quadra, ma l'alternativa di perdere tutto e l'ammettere che hanno sprecato così tanto tempo ed energie fa troppa paura.

      Elimina
    4. Gioventù Bruciata30 novembre 2016 20:24

      Vedi Bereano 1914, anche spiritolibero mi ha preceduto nella risposta senza averla letta ed entrambi ti abbiamo detto la stessa cosa su di un fatto che tu stesso hai detto " non lascia spazio a dubbi", come la mettiamo?
      Dal tuo nik spero che la vedi e pensi come i Bereani del passato.

      Elimina
    5. Ascoltate: c'è una buona parte di proclamatori che è così ben programmata che un domani sarà un gioco da ragazzi fargli prendere in mano delle armi e combattere!

      Pensate solo a quanti genitori sono disposti a fare morire il figlio piccolo negandogli (nei casi estremi di vita o di morte) una trasfusione di sangue!

      E a queste persone pensate che basti un video o un documento ufficiale per farle svegliare?

      E' comunque sempre un discorso di percentuali. Fa discepoli l'isis in occidente, volete che non ne possa fare chiunque sventoli una Bibbia ed invochi il giudizio universale?

      Elimina
    6. Gioventù Bruciata30 novembre 2016 20:32

      Il commento delle 20.17 è sempre mio: Gioventù Bruciata.

      Elimina
    7. Comunque a parte il fare svegliare coloro che pensano di essere svegli, penso che siti come questo sono utilissimi per far conoscere l'altro lato della medaglia a coloro che pensano di unirsi a questa denominazione americana.

      Se una persona e' onesta con se stessa e a Dio si sentira' male sentendo di quello che sta accadendo in Australia. Se poi molti di loro preferiscono accusare le altre religioni dei loro stessi errori, sono affari loro. Loro non insegnano che Dio iniziera' dalla propria casa a fare piazza pulita?

      Almeno oggi con l'informazione che esiste c'e' la possibilita' di fare scelte piu' precise.

      Elimina
    8. Bereano, quello che dici è vero, nel senso che la maggior parte dei tdg non prenderà in considerazione documenti e filmati ufficiali, istituzionali. Ma non è colpa di questo materiale. Se uno non vuole vedere fatti suoi. Se io vado sul sito della Royal Commision australiana non posso dire "ah ma chissà chi ha fatto sto sito" ed essere preso per uno sano di mente. Se io vedo il video con la deposizione di Jackson non posso dire "è un fotomontaggio degli apostati" e non passare per scemo. Quindi, noi presentiamo le prove, i documenti, fatti verificabili, al contrario delle panzane delle pubblicazioni WT del "il nome é stato cambiato", "lo studioso c.t. dice"... Poi se uno non vuole credere ai fatti... FATTI suoi!

      Elimina
    9. mia moglie ha visto con me la deposizione di Geoffrey Jackson l'autunno scorso. Io sono rimasto scioccato da tutto quello che ho saputo e mi sono dissociato. Ieri sera le ho chiesto se le interessa sapere quali sono gli sviluppi dell'inchiesta in Australia. Mi ha risposto:"no, che differenza fa sapere cosa succede in Australia?" Anche lei, una persona sensibile ed empatica, scivola nel cinismo del "tutto va male, andrà peggio, ci penserà Geova". Geova? fortuna che ci sono gli australiani! Ma se questa commissione è una persecuzione per i Testimoni, lo è anche per i cattolici o i mormoni? o in un caso era giustizia divina e nell'altro persecuzione? e quale è uno e quale l'altro??? bah! non se ne esce....

      Elimina
    10. Caro tranquillo, reprimere per anni emozioni, sogni ,desideri,passioni...... indurisce il cuore, se a questo aggiungi la presunzione di avere la verità assoluta ,diventa un mix letale.Ormai buona parte dei tdg sono diventati asettici.Che tristezza !

      Elimina
    11. esiste il detto: ogni popolo ha il governo che si merita.
      Spostato in colui che ripone fede in un culto, si coglie la consapevolezza che i tdg sono dei sognatori puri ed estremisti, crederci fino alla morte, anche sbagliando inconsapevolmente.
      ce da esclamare, SE LO MERITANO!
      Quanti sforzi x fargli aprire gli occhi! NULLA, E NULLA SARA', se non saranno loro in primis a chiedersi e porsi domande interiori.
      C'è da esclamare a volte, che se lo meritano di essere trattati così dalla WT! ANZI CHE GLI SPILLINO CHISSA' QUANTO DENARO A QUEI POVERI FESSI ...
      SE NON APRONO GLI OCCHI, gli spetta questo e tanto altro e loro contenti :) si dateci altre sfrustate ... DIO LO VUOLE, SIAMO DEI PECCATORI BUONI A NULLA!

      Che ridere ad essere scemi non ci sarà mai fine :)
      FORTUNATI TUTTI NOI CHE IN UN MODO O NELL'ALTRO ABBIAMO APERTO GLI OCCHI ed abbiamo agito!

      Elimina
    12. Navigatore , vorrei ricordarti che eravamo anche noi così .
      La consapevolezza è un processo lungo e doloroso .Io sono inviperita con i 7 avvoltoi e ho ottimi motivi per esserlo (come ognuno di voi ),ma non mi sento di dare degli 'scemi' a coloro che NON RIESCONO o NON POSSONO vedere quello che siamo riusciti a vedere noi .

      Elimina
    13. Patty, non tutti apriranno gli occhi, anzi la quasi totalità accetterà ciecamente tutto. Pochissimi si faranno domande da smuovere le proprie coscienze, e di questi, pochissimi, opereranno x rendersi liberi, molti rimarranno dentro. Rimanendo dentro questi pochi, faranno comunque il gioco della WT! SI SONO SCELTI DA SOLI LA LORO GABBIA! Potevano uscire ...

      Elimina
    14. Non è così semplice .
      Ti faccio il mio esempio .Mio marito è inattivo da 30 anni e ha provato per 29 anni a farmi capire che dentro c'era il marcio .
      Non c'è stato verso .Ho tirato dritta come un treno perché sentivo il dovere di salvare i miei figli e lui era l'apostata della famiglia .La consapevolezza è arrivata con il tempo è sopratutto senza nessuna forzatura .Il problema vero navigatore è che chi rimane dentro non sa di essere in gabbia ,e anche quando dici 'potevano uscire' è molto riduttivo .Tu sai benissimo quanto coraggio e quanto si deve essere disposti a perdere quando si decide di uscire .Purtroppo non tutti hanno la forza e la capacità di rimanere SOLI. I 7 squali hanno fatto un ottimo lavoro !

      Elimina
    15. Patty, come dice un aforisma:
      "fidati di te stesso, ne sai più di quanto credi"
      La lucidità di ogni individuo, la si consegna alla WT.
      D'ALTRA PARTE QUANDO ERAVAMO ALLA RICERCA DI "VERITA'" DI UN SENSO NELLA VITA, SI STAVA GIA' SBAGLIANDO!
      Utilizzando un termine che si una in questi giorni si è agito di pancia e non con il cervello! E pensare che utilizziamo il cervello di più x acquistare una autovettura, ma utilizziamo il cuore o la pancia x scelte che invece ci cambieranno tutta la vita :(

      Elimina
    16. Proprio così .Sai cos'è ,che come nel mio caso ,quando inizi a studiare con i tdg a 10 anni è un pó presto per usare il cervello :(

      Elimina
  30. THE WATCHTOWER (STUDY EDITION) FEBRUARY 2017 and THE WATCHTOWER (STUDY EDITION) NOVEMBER 2013

    “WHO REALLY IS THE FAITHFUL AND DISCREET SLAVE?”

    12. Since the Governing Body is neither inspired nor infallible, what questions arise?
    12 The Governing Body IS NEITHER INSPIRED NOR INFALLIBLE. Therefore, IT CAN ERR IN DOCTRINAL MATTERS OR IN ORGANIZATIONAL DIRECTION. In fact, the Watch Tower Publications Index includes the heading “Beliefs Clarified,” which lists adjustments in our Scriptural understanding since 1870. Of course, JESUS DID NOT TELL US THAT his faithful SLAVE WOULD PRODUCE PERFECT spiritual food.

    and

    LESSONS FOR TODAY

    17 . ....(3) At that time, the LIFE-SAVING DIRECTIONS that we receive FROM Jehovah’s ORGANIZATION may not appear practical from a human standpoint. All of us MUST BE READY TO OBEY ANY INSTRUCTIONS we may receive, whether these appear SOUND from a strategic or human standpoint OR NOT.
    Do you feel cognitive dissonance after you carefully (this means few time 🤔) read these "uninspired" and "fallible" spiritual teachings ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Srecko Sostar mette a confronto 2 edizioni della Torre di Guardia (d'ora in poi abbreviata in w), la prima è tratta dalla w Feb. 2017 e la seconda è tratta dalla w Nov. 2013.
      A beneficio di Nikita/Ginevra e a quanti altri possa interessare, ecco i paragrafi citati da Srecko, nell'edizione italiana:

      “CHI È REALMENTE LO SCHIAVO FEDELE E DISCRETO?”

      12. Dato che il Corpo Direttivo non è né ispirato né infallibile, quali domande sorgono?
      12 Il Corpo Direttivo non è ispirato e nemmeno infallibile. Quindi, a volte può commettere degli errori in merito a questioni organizzative o dottrinali. Infatti, la voce “Dottrine spiegate o chiarite” dell’Indice delle pubblicazioni Watch Tower contiene una lista di chiarimenti sulla nostra comprensione delle Scritture a partire dal 1870. Gesù non aveva detto che lo schiavo fedele avrebbe dispensato cibo spirituale perfetto."(W Feb. 2017)

      "COSA IMPARIAMO OGGI"

      "In quel periodo l’organizzazione di Geova ci darà delle istruzioni che potranno sembrare poco logiche da un punto di vista strategico o comunque umano. Tutti dovremo essere pronti a seguirle, per quanto strane possano sembrarci, perché è solo così che potremo avere salva la vita." (W Nov. 2013)

      Elimina
    2. SD un'insulto all'intelligenza. Da quella WT del novembre 2013 iniziai ad aprire... il secondo occhio !!

      Elimina
  31. Assolutamente d'accordo con John. Purtroppo si parla di estremismo

    RispondiElimina
  32. Ciao...me lo traducete 😢😢😢😢😢😢 io NN l 'ho capito.....buona giornata🌹

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nikita,
      Il mio poco d'inglese mi dice che Srecko mette a confronto due paragrafi dello stesso articolo della Torre di Guardia di febbraio 2017, parlando poi di dissonanza congnitiva, quello che in realtà è (per avere la vita salva si deve seguire lo schiavo, anche se non è infallibile ne ispirato').

      Elimina
    2. Grazie Socrate 69...e anche bereano1914...pero' io continuo a pensare e ragionare con la mia testa NN con quella degli 8 vecchietti...buona serata amici.. questi sono pazzi..

      Elimina
    3. La rivista di febbraio 2017 sta indicare che questi SIGNORI si vogliono salvare solo se stessi ....vogliono ubbidienza ...ma nello stesso tempo , non vogliono responsabilità di tale ubbidienza su di loro ....a loro interessa solo l ordine organizzativo ...senza il quale salterebbe il banco.

      Elimina
  33. In sostanza che lo schiavo non si ritiene infallibile quindi che può sbagliare sia a livello organizzativo che dottrinale ma che noi dobbiamo essere pronti ad ubbidiente anche a delle strategie (direttive) anche se a livello di comprensione intellettuale possono sembrare strane o meno...

    In sostanza: qualunque cosa ti si dica tu esegui, se poi risulta sbagliata tanto loro avevano già messo le mani davanti dicendo che non sono infallibili...però intanto fallo se no sei tu a non essere umile :-)

    Direi che fila liscio come l'olio eheh
    A questo punto TUTTE le direttive meritano di essere messe in discussione dato che loro stessi ammettono che potrebbero essere sbagliate, anzi meglio non farlo, mica che non sei umile, sia mai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <<<<sì, in teoria dicono di non essere infallibili, ma se metti in discussione qualcosa non solo ti accusano di mancanza di umiltà...ti fanno un comitato per apostasia!!!! Però, come giustamente ha fatto notare Bereano1914, se dovessero cambiare versione o, come preferiscono dire, intendimento, hanno messo le mani avanti dicendo che non sono infallibili!

      Elimina
    2. Ma è logico !! , sono guidati non dallo spirito santo, ma da bravi psicologi che lavorano dietro le quinte ..Di questi tempi lo spirito santo ha altro da fare.. che stare addietro a una banda di americanotti esaltati e presuntuosi.

      Elimina
  34. Volevo aggiungere un altra cosa.....LO SCHIAVO FEDELE INDISCRETO NN è altro che un manipolo di uomini senza scrupoli che ingannando altri uomini, dichiarano di aver ricevuto un mandato divino....(ORA NN PIÙ ) 😂😂😂😂😂 che mai nessuno ha potuto ascoltare ne verificare, oltre al fatto che questo contraddice direttamente LA VERA PAROLA DI DIO..cio' che invece si può verificare facilmente e che IL DOMINIO della WTS ha continuato a fare false dottrine scambiandoli per nuovi intendimenti e profetizzando il falso, infatti la scrittura di deuteronomio 18:18-20 dice: ....nel caso tu dica in cuore tuo;come conosceranno la parola che il signore NN ha pronunciato..? QUANDO il profeta parla nel nome del signore e la parola NN avviene o NN si avvera, quella è la parola che il signore NN ha pronunciato. Il profeta la pronunciò con presunzione, NN lo devi temere... in conclusione il corpo direttivo NN dimostra consistenza degli insegnamenti, avendo dovuto modificare nel tempo molte dottrine e quindi ha una percentuale di fallimento del 100%. E NN vi e mai stata alcuna prova ne in passato ne ora che sia il portavoce di dio o che sia da lui utilizzato..dunque.. questo dicasi arrampicarsi sugli specchi come ora si sta giustificando con i suoi soci...

    RispondiElimina
  35. Scusate mi parlate della Torre di Guardia febbraio 2017 ma è già uscita? Devo chiederne una copia a mia suocera...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le puoi scaricare in pdf da qui:
      https://www.jw.org/it/pubblicazioni/riviste/

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.