Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)
Visualizzazione post con etichetta papa. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta papa. Mostra tutti i post

lunedì 22 gennaio 2018

Imparare dall'esempio di colui che condanni


Il problema pedofilia nelle chiese di tutte le religioni

Leggendo una notizia relativa al papa e ad una critica che gli è stata mossa per delle dichiarazioni da lui effettuate sul tema della pedofilia, mi è subito risultato evidente il diverso approccio al problema dell'attuale capo della Chiesa Cattolica, rispetto al corpo direttivo dei Testimoni di Geova.

giovedì 21 settembre 2017

Papa Francesco: 'La Chiesa è arrivata tardi sulla pedofilia'. Ed i testimoni di Geova?



Oggi ho trovato sull'ANSA questo articolo, e non ho potuto fare a meno di pensare quale sia invece, ancora oggi, l'atteggiamento dei Testimoni di Geova di fronte a questa piaga.

L'articolo recita:

ARCHIVIO

.