Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)
Visualizzazione post con etichetta delusioni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta delusioni. Mostra tutti i post

martedì 20 febbraio 2018

Delusioni


Leggendo alcuni articoli sul web mi sono imbattuto in tre racconti di persone deluse. Il primo è relativo ad un messaggio di una ex-sorella su un sito di psicologia, con relativa risposta della dottoressa. 
Il secondo, sempre di una donna non associata ai TdG, relativo all'esperienza di una sua conoscenza in ambito lavorativo, un suo fornitore che era uno zelante testimone di Geova.
Il terzo racconto è tratto da un'articolo di parmateneo.it e riporta, come il primo, l'opinione di una psicologa. 

Questa volta però vorrei evidenziare in primo luogo, come vengono percepite all'esterno (dalle persone "del mondo") le delusioni di molti testimoni di Geova.


ARCHIVIO

.