Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


mercoledì 13 settembre 2017

Una nuova circolare fa luce sulle contribuzioni "fisse"



Mi è arrivato il testo di una recente circolare (11 settembre 2017) in lingua inglese, nella quale il corpo direttivo richiede alle congregazioni di inviare alla sede centrale delle quote fisse per ogni proclamatore.

Di seguito il testo gentilmente tradotto da una lettrice:



A tutte le congregazioni negli Stati Uniti
Oggetto: Fondo per l’Assistenza Globale per l’anno di servizio 2018

11 settembre 2017

Cari fratelli,

Ci piacerebbe prendere quest’opportunità per ringraziarvi per la vostra continua generosità finanziaria al supporto dell’opera di predicazione mondiale. Il vostro regolare e incoraggiante donare porta senza dubbio grande gioia al nostro Dio Geova (2 Cor. 9:7) Tenendo presente il vostro desiderio di sostenere l’organizzazione, ci piacerebbe che considerereste il Fondo per l’Assistenza globale che è sostenuto dalle vostre contribuzioni.
Il Fondo è creato per prevenire e ripagare le perdite dovute agli “eventi imprevisti” che potrebbero colpire la congregazione. Copre gli incidenti alle Sale del Regno, Sale delle Assemblee e Filiali o dovunque ci sia danno dovuto a disastri naturali, incendi, umidità, furto o vandalismo. Il fondo è basato sul principio che si trova in 2 Corinti 8:14, dove troviamo l’incoraggiamento dell’apostolo Paolo che dice che “un’uguaglianza” prende posto nella considerazione del supporto finanziario. 

Quindi, i fondi vengono annualmente presi e messi da parte dalle contribuzioni per l’opera di predicazione mondiale per assicurarci che nessuna perdita di una congregazione o qualsiasi altra entità teocratica causi un peso su nessuno dei nostri fratelli.
Un altro Fondo simile è il Fondo per l’assistenza dei Sorveglianti, che aiuta a prendersi cura della sanità e delle spese di trasporto dei Sorveglianti e delle loro mogli che lavorano duro nel territorio degli Stati Uniti.
Per l’anno che verrà, i costi previsti per entrambi i Fondi verrebbero coperti se ogni fratello fosse in grado di contribuire approssimativamente 14 dollari. Questo non significa che ogni fratello debba contribuire questa esatta cifra. Invece, ogni congregazione potrà scegliere di trasferire l’ammontare suggerito dal corpo degli anziani dai fondi della congregazione. 

I fratelli possono contribuire alla loro congregazione locale in base alle loro disponibilità.
I fondi verrebbero quindi usati per sostenere le attività teocratiche, compreso il Fondo per l’Assistenza Globale. Visto che queste contribuzioni non sono riservate a un singolo settore, alcune congregazioni potrebbero anche decidere di donare una somma più grande di quella base. Questo sosterrebbe ulteriormente l’opera mondiale e assisterebbe altre congregazioni che potrebbero non essere in grado di contribuire così tanto. Questo è in armonia col modello biblico del donare. (Atti 11:29) Alcune congregazioni possono scegliere di distribuire la loro contribuzione durante l’anno, altre invece di farla all’inizio dell’anno di servizio. Ciascuno dei metodi è accettabile.

I membri della congregazione possono supportare il Fondo per l’Assistenza Globale anche dando aiuto alle vittime degli incidenti e offrendosi volontari per il lavoro di riparazione delle proprietà. In aggiunta, la considerazione per le pratiche di lavoro sicure e per le manutenzioni preventive aiuterebbero l’organizzazione a far operare il Fondo a costi più bassi.
Il vostro supporto a questi provvedimenti è altamente apprezzato. Possa Geova continuare a benedire i vostri spiriti generosi. – Ebrei 13:16

I vostri Fratelli




P.S al corpo degli anziani:
Questo post scriptum non dovrebbe essere letto alla congregazione e questa lettera non deve essere esposta nella bacheca delle informazioni. Comunque, una copia di questa lettera verrà fornita al vostro amministratore dei conti.
Per favore prestate attenzione ai passi seguenti:

1.Il segretario dovrà usare il numero dei predicatori attivi per calcolare l’ammontare suggerito per le contribuzioni della congregazione. (Il numero dei predicatori attivi moltiplicato per 8$ per il primo Fondo, più il numero dei predicatori attivi moltiplicato per 6$ per il secondo.)

2.Il coordinatore del corpo degli anziani dovrà organizzare riunioni per verificare e discutere l’ammontare suggerito. Gli anziani potranno scegliere se aumentare o diminuire il totale basandosi sulle disponibilità economiche dell’intera congregazione. Una volta che un totale è stabilito, decideranno se preferiscono contribuirlo in un pagamento o se distribuirlo durante l’anno.

3.In base alla decisione, il Coordinatore dovrà fare in modo di includere la lettura della lettera alla congregazione nell’adunanza di metà settimana e la conseguente decisione della congregazione. La decisione affermerà semplicemente: “Noi, la Congregazione di ________ decidiamo di donare un ammontare totale di _____ dollari per l’anno di servizio 2018 all’opera mondiale. Questo totale sarà (donato in un pagamento/distribuito durante l’anno).

4.Dopo che la decisione sarà approvata dalla congregazione, dovrà essere consegnata all’amministratore dei conti che la aggiungerà al registro dei conti assieme a questa lettera. Questa donazione dovrà essere inoltrata all’ufficio della filiale usando la voce “Fondo per l’Assistenza Globale (decisione)” e “Fondo per l’Assistenza dei Sorveglianti (decisione)” nella sezione “donazioni e pagamenti” su jw.org

Le macchine usare dai sorveglianti appartengono all’ufficio della Filiale. Quando queste macchine sono sostituite, i soldi della vendita sono usati per l’opera mondiale. Chiunque sia interessato ad acquistare una macchina usata da un Sorvegliante può contattare l’ufficio della Filiale per telefono (718 560-8412) o usando il sito www.circuitvehicles.com .
Grazie per la vostra diligenza nell’occuparvi di queste questioni indispensabili. Se avete qualche domanda riguardo i Fondi, per favore sentitevi liberi di contattare il Banco della Filiale per la gestione degli imprevisti nel Dipartimento Contabilità.


una foto dell'intestazione della circolare dell'11 settembre 2017



_________________________________













Stai leggendo questa pagina da un cellulare?





indirizzo email dell'amministratore del blog:

67 commenti:

  1. Oltre alle contribuzioni volontarie per l'opera (che evidentemente scarseggiano) ogni congregazione deve prendere le quote in denaro stabilite dai fondi di gestione della sala del regno locale ed inviarle alla sede mondiale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soldi, soldi, soldi,
      soldi sempre soldi,
      sempre e fortissimamente soldi!!!

      Elimina
    2. A PARTE CHE IL POST SCRITTUM è + LUNGO DELLA LETTERA STESSA, la dice lunga su come hanno infiocchettato il cetriolo x ogni proclamatore ...
      mozione già "unanime" del corpo degli anziani, buttata li nell'adunanza infrasettimanale, approvazione veloce, scontata, e via così!
      Dimostra che anche in america funziona come una associazione, dove i soci hanno diritto di voto.
      Solo che la precisazione della forma dell'esposizione nel PS, denota una leggera paura.

      Elimina
    3. Soldi

      Mani protese sguardi ingordi?

      Io venderei mamma mia.

      Io venderei casa mia!

      Io offro le mie virtù,
      A chi mi dà di più? allora? Allora! Allora!

      Soldi sentite il suono dei miliardi?

      Non ti tradiscono mai?

      Ti danno quello che vuoi

      Se non conoscerai i soldi

      Tu, non sai che ti perdi!

      Allora Allora Allora

      Soldi Soldi


      Scusate ..ma da quando ho letto questa circolare mi gironzola in testa questa canzone di Renato Zero...
      Com'è appropriata!

      Elimina
  2. In pratica si sono assicurati 112 milioni di euro, perché anche se si farà una risoluzione e i proclamatore ipocritamente approveranno per alzata di mano ma poi pochissimi contribuiranno, le congregazioni dovranno ugualmente devolvere tale somma attingendo dalle misere casse di congregazione già ridotte al lastrico,si perché in congregazione già hanno problemi finanziari perché non contribuisce più nessuno ...poveri polli da spennare

    RispondiElimina
  3. Onestamente non ho più parole...certo che gli anziani avranno il fegato gonfio,tra circolari e nuove direttive sulla pedofilia, continui escamotage per estorcere denaro.....ma fare 1+1, no??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sbaglio o questa pratica può essere definita estorsione?
      Perché se una congregazione non paga le quote verrà minacciata di chiusura, o sbaglio?

      Elimina
    2. Bellissima la votazione ad alzata di mano a pecorella (-:

      Elimina
    3. Dissidente Inattivo14 settembre 2017 11:45

      Non credo che se una Congregazione non paga verrebbe minacciata di chiusura, saranno gli stessi Sorveglianti che vigileranno se gli anziani "fanno il loro lavoro", cioè faranno saltar fuori i soldi in un modo o nell'altro. Se questo non dovesse accadere per via che nessuno più contribuisce o se gli anziani stessi si ribellassero "silenziosamente" a questa nuova richiesta di denaro, ecco che il sorvegliante agirà con l'unico mezzo a sua disposizione: la perdita dei privilegi. In questo modo gli anziani che nel 90% dei casi sono attaccati alla poltrona e al loro prestigio, diventeranno più pressanti nel "tosare" le pecore e se questo non sortisse i risultati immagino che saranno loro stessi a mettere i soldi in più per l'organizzazione. Se non arrivano soldi l'Organizzazione se la prenderebbe con i Sorveglianti, che sono stipendiati e di fatto se vengono licenziati per loro è un grosso problema e quindi la loro funzione diventerà simile a quelli che richiedono il pizzo. Tempi duri per chi vuol fare "l'anziano", se ci sono problemi legali la Società se ne lava le mani e inoltre, di fatto, sono ostaggi di ogni pretesa economica e non: l'Organizzazione può benissimo decidere di alzare le richieste economiche quando vuole e chi vuol mantenere il posto di visibilità in congregazione...paga! E di tasca propria. In definitiva mi sembra anche giusto! Volevate la bicicletta? E ora pedalate! Questo farà calare ancor di più la voglia dei giovani di intraprendere la "carriera teocratica", i giovani con un cervello pensante intendo...che di questi tempi con Internet sono sempre di più. Io credo che ormai la totalità dei Testimoni giovani e meno giovani (ad eccezione di quelli che col computer proprio non riescono ad usarlo) vengano a leggere su questi siti e blog. Tra un po' l'Organizzazione dovrà fare come la Chiesa Cattolica: per ovviare alla mancanza di vocazioni dovrà mandare degli anziani dall'estero dei Paesi poveri per sostituire gli anziani...il declino è sotto gli occhi di tutti. Al Congresso di zona quest'estate a Parma vicino alle cassette di contribuzione c'erano le sorelle. Una di loro mi ha detto che avevano chiesto a loro perchè non c'erano fratelli qualificati (e quindi nominati). Siamo alla frutta e sarà sempre peggio.

      Elimina
    4. Oppure il CD potrebbe dare un nuovo intendimento come ultima possibilità...l usciere che passa con piattino come in chiesa .. (((-:

      Elimina
  4. E' la pianificazione finanziaria per ogni esercizio ("anno di servizio"). Si vede che i grandi eventi di raccolta fondi (congressi) e le megavendite miliardarie del patrimonio immobiliare di Geova non bastano a coprire tutto il fabbisogno di spese (che include ovviamente anche la copertura delle spese legali e risarcimenti eventuali).
    Più che altro palesa come anche le mogli dei "sorveglianti" siano mantenute nelle spese sanitarie dalle contribuzioni dei fedeli. E visto il sistema sanitario degli Usa (tutto puntato sull'assicurazione privata) non è un vantaggio da poco per queste beneficiarie.


    RispondiElimina
  5. Possa Geova continuare a benedire i vostri spiriti generosi.

    AHAHHAAAHHH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E qua scatta il gesto dell 'ombrello

      Elimina
  6. Sicuramente è una speculazione finanziaria, questo perché se io "famoso fratello dell'Africa " ti dico che di queste cose non ne ho bisogno? !
    Tu che fai?
    Ti dico che non mi serve la sala ....siamo abituati a vivere nelle capanne! !!!posso pure radunarmi sotto l'albero! !!!

    Non ho bisogno del sorvegliante , mi possono bastare gli anziani, poi tu CD decidi di mandarlo fallo dall'America a spese tue.
    Figuriamoci l'auto per il sorvegliante. ..li vanno tutti a piedi.
    Addirittura le donne incinte che si fanno km per andare a partorire nei centri di emergency.
    Come qualunque azienda la WTS vuole farti credere che un prodotto sia necessario per poi "vendertelo "
    Se segui il loro discorso tutto fila.
    Ma se dopo la terza riga ti fermi e dici , be a me ste cose non servono. ...cade tutto il castello.
    Poi sè seguiamo quello che dicono sulle calamità naturali, che significa? che se si danneggia una sala per il terremoto non usano i fondi dello stato ma se la rifanno da soli?!!
    Che furbacchioni !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i km che fanno in africa a piedi ..non li fai nemmeno qui in auto...quante volte per non farti lamentare dei km che fai quando vai al assemblea , usavano i fratelli africani che facevano 200 km a piedi per non perdere le assemblee affrontando la savana ..per non parlare delle costruzioni delle sale in africa ..una 50A di canne di bambù 2 o 3 tavole di legno ..e il tetto con lo sterco di elefante e sono apposto.

      Elimina
  7. Tony - inserisci qui la tua firma come spiegato nella colonna a sinistra13 settembre 2017 12:55

    Il vostro regolare e incoraggiante donare porta senza dubbio grande gioia al nostro Dio Geova. Mi viene da ridere, ma a chi porta grande gioia tutto questo donare? A Geova o ai sette di warwick? Una cosa non ho capito, ma chiedono 14 dollari a cranio al mese o all'anno? Tony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel testo della lettera non è specificato con precisione ma penso che i 14$ siano annui, visto che danno la "generosa" possibilità di scegliere se liquidare il pagamento tutto in una volta oppure distribuirlo in rate nell'arco di 12 mesi...
      Io sono la lettrice che ha tradotto il testo e mentre traducevo (scandalizzata) mi sembrava sempre più di scrivere di rappresentanti di aziende che vendono i loro prodotti porta a porta e che, nel momento in cui il cliente si dimostra interessato, spiegano le possibilità di pagamento che offre l'azienda. Con la sottile differenza che loro rappresentano una Società Per Azioni, qui si tratta di una religione...

      Elimina
    2. C'è anche la bella differenza che una congregazione non può decidere di NON acquistare il "prodotto". Ovviamente la risoluzione sono sempre approvate a maggioranza bulgara.

      Elimina
  8. Veniva incoraggiato anche la rinuncia di un gelato di un bambino, ma al anno porta il suo frutto ...la WT ha dei buon economi al suo interno ...8 milioni di TDG ..metti che ci siano 2 milioni di bambini ..un gelato costa 2 euro ed ecco che sono 4 milioni di euro al anno.....non sembra, ma è così che si tirano su i soldi . (-:

    RispondiElimina
  9. Come tutte le associazioni chiedono la capitazione. Vedrete che inventeranno una tessera annuale cge sarà rilasciata dietro pagamento della suddetta con incorporato un chip e con la dicitura niente sangue!!! Quello non puoi riceverlo ma devi darlo alla JW.Org.

    RispondiElimina
  10. Dovrebbe essere tutto esentasse.
    E non è poco.
    Passa tutto come donazione "volontaria".
    Poi se 8$ sono per l'opera 6$ per i sorveglianti in proporzione non quadra, quanto costano sti sorveglianti ?!!!!
    Ma non dovrebbe essere una scelta di vita?
    Decidi di fare il sorvegliante, non lavori, e come campi ?con i soldi di chi si alza alle cinque per lavorare i campi.
    Dovresti fare come missionario vecchio tipo, assoluta povertà poi se trovi un lavoro ti sostieni con quello o da buon asceta mangi di quello che ti da la natura e la carità altrui. ( Giovanni Battista )
    Comunque solito sistema piramidale.(AMERICANI!!!!!Lo abbiamo capito pure noi Italiani come funziona! !!!)
    PS: IL SORVEGLIANTE, il terrore della congregazione, specialmente degli anziani, raramente persona che trasuda spiritualità, la maggior parte delle volte inavvicinabile e con empatia pari a zero, con moglie esaurita al seguito.
    Per fortuna che quando andava via si faceva la festa ( buona scusa x i giovani della congregazione
    X fare quattro salti).
    A ecco perchè la festa si faceva alla partenza e non all'arrivo! !!!

    RispondiElimina
  11. Gioventù Bruciata13 settembre 2017 17:35

    Già a 14 anni il cervello mi diceva che era tutta una cazz..ta sta religione e la odiavo. Ed ancora non c'era internet, informazioni, libri seri da leggere, cellulari e tutto quello che sapevi era solo la favoletta che arrivava dalla betel..era il mondo delle favole per i fritti di cervello. Eppure io la odiavo e mi si accendevano tutti gli allarmi nel cervello. Possibile che oggi con tutta l'informazione che c'è ancora esistano si sta col cervello in congelatore? Ma svegliatevi poveri depressi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa è accaduta a me ..man mano che andavo avanti e più vedevo cretinate.. cosiddette teocratiche, di questa pseudo religione.

      Elimina
  12. Come la Folletto c'è la possibilità di pagare in comode rate. Tanto poi arriva l'ispettore sorvegliante di circoscrizione, che nei miei ricordi di anziano, si radunava con noi e faceva il punto finanziario della situazione. Ricordo quando tolsero"ufficialmente" il prezzo delle pubblicazioni e inventarono contribuzioni volontarie Matteo 24:14. In realtà i fratelli avevano una indicazione chiara dei prezzi e noi anziani dovevamo controllare se le contribuzione equiparavano il prezzo delle pubblicazioni ritirate. Se c'era differenza in negativo, dovevamo fare discorsi e spronare; se il deficit persisteva dovevamo far approvare una risoluzione farsa, attingere dalle casse della congregazione e spedire il denaro alla "Società". Quando arrivava l'Ispettore tiravamo un grosso sospiro di sollievo,vantandoci che le contribuzioni " volontarie" erano congrue. Ricordo tanti post scrittum nelle circolari di allora e il disagio che provavo..Ricordo che tolsero persino i panini alle assemblee perché non riuscivano a ricavarne utili..Tolsero persino i gelati. Che tristezza..altro che amore per i fratelli, era tutto finalizzato agli utili da mandare alla Betel di Roma. Veri e propri novelli mercanti del tempio.

    RispondiElimina
  13. Io invece mi chiedo perchè mai comprare le auto usate dei sorveglianti, o sono ancora buone e dovrebbero per un giusto senso della spreco essere portate alla fine del loro ciclo vitale dai sorveglianti stessi, oppure i -privilegiati- con mogli annesse, gradiscono avere auto sempre nuove, con treni di gomme nuove, e la minima manutenzione possibile, che si sà, inizia a divenire impegantiva dopo un tot di migliaia di km.
    Forse il prelievo forzoso di 6$ a proclamatore serve a mantenere questi lussi teocratici.

    RispondiElimina
  14. Le auto svalutano velocemente.
    Quindi in realtà è meglio venderle e ricomprarne una nuova dopo un paio di anni , cosa che ogni agente di commercio sa!
    Per questo incoraggiando questo giro commerciale hanno un parco auto sempre nuovo.
    Sarebbe interessante sapere quando avviene il passaggio di proprietà a chi era intestata prima , se direttamente alla WTS oppure a qualche altra piccola società annessa.
    Dove comprano le auto , sempre dallo stesso concessionario?
    Se invece fossero mossi solo da spirito cristiano dovrebbero essere loro a comprare auto usate dai fratelli per donarle ai sorveglianti.
    Peccato che ci saranno tanti indottrinati che saranno ben felici di comprare l'auto DEL SORVEGLIANTE! !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma poi sta per arrivare la fine e siamo agli ultimi giorni ..COME LEI SPESSO INCORAGGIA ...ma perchè la WT non mette tutto nelle mani di Geova ? ..invece NO ..lei invece le mani li mette prima nel portafoglio dei fedeli ..........con la mammina WT ... fate quello che dicono ma non fate quello che fanno. ((-:

      Elimina
    2. x Elisa: la svalutazione delle auto è tremenda, già dopo 3 o 4 anni perdono il 50% del valore. Il rinnovo a 2 anni del parco auto conveniva qualche anno fa, ora con minori vantaggi fiscali, saturazione del mercato dell'usato, non sempre ripaga, anzi le aziende propongono più il leasing e il noleggio a lungo termine, poi dipende da quanti km si fanno. Per la WTS può funzionare solo grazie a qualche sgravio fiscale come ente religioso, altrimenti lo vedo più come un benefit per il sorvegliante, e ci può stare, perchè è lui che porta i risultati a casa WT. Un lusso insomma.
      E poi chi compra è pure convinto di dare un aiuto all'opera mondiale, l'hanno studiata bene

      Elimina
  15. Caro Victor, in 30 di militanza e 15 da anziano non ho mai visto UN proclamatore o UN anziano alzare la mano e dire che si opponeva a una risoluzione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ovviamente, mai visto... al massimo mi sono accorto che qualcuno, qualche volta, si asteneva. Ma alzare la mano per non accettarla mai. E in ogni caso sarebbe una "pecora nera" in mezzo alla massa. Verrebbero sempre e comunque approvate.

      Elimina
    2. Avvoltoio a digiuno14 settembre 2017 10:55

      La verità rende liberi....di non fare quello che pensi
      Oramai hanno toccato il fondo....anzi i Fondi

      Elimina
    3. la WTS e il corpo direttivo dei tdg si plasma a pennello con babilonia la grande amante del denaro,denaro estorto con estrapolazione di principi e abuso di autorità.

      Io sono fuori dalle loro manipolazioni .

      Elimina
    4. Io invero ho alzato molte volte la mano in opposizione alla risoluzione del momento, ma ero sempre solo.

      Marco.

      Elimina
    5. Sono fuori dal coro. Io la mano l'ho alzata e la alzavo ogni volta, quando si faceva una risoluzione, per dire che ero contrario. Quando chiedevano "Ci sono domande?" la alzavo di nuovo ma ero praticamente invisibile. L'alzata di mano è solo una formalità senza appello. - Simon Pietro

      Elimina
    6. forse se ti dico che mio marito da anziano più di una volta non ha alzato la mano....anzi l'ha alzata a volte per dire che aveva delle perplessità...ecco forse rendo più chiaro perché non eravamo tanto simpatici....

      Elimina
    7. caro @Simon Pietro, non sei l'unico fuori dal coro,sia io che mio marito alzavamo la mano per dire che eravamo contrari insieme a pochi altri nella congregazione ma puntualmente rispondevano che siccome la maggioranza aveva alzato per il si, la risoluzione era approvata, punto!

      Elimina
    8. Nell'ultimo periodo prima di smettere di frequentarli non alzavo completamente la mano quando c'era una risoluzione da approvare. Era come se fossi assente.
      Aggiungo pure che non contribuivo nemmeno per un euro.
      E non sapete quanto sono pentito di aver contribuito regolarmente negli anni precedenti in cui non avevo ancora capito alcune cose!

      Elimina
    9. Sull' alzata di mano,
      Anche io prima la alzavo quando chiedevano chi era contrario, assieme a me qualche altro, il commento era, va bene, vedo che ci sono alcuni che non sono daccordo, dopo ne parliamo, e poi figurati se consideravano la nostra proposta, quindi a che serve, infatti ora non l'alzo più neanche se dicessero, da domani ci vendiamo le sedie e tutti in piedi, va bene? siete daccordo, sono sicuro che i soliti lecchini approverebbero perchè se lo fanno lo fanno per il nostro bene.e così sia .

      Elimina
  16. Invece di aiutare i fratelli nel bisogno, l'organizzazione fa i conti in tasca pure a loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque non lasciano nulla al caso : infatti in questo periodo nello studio di libro : il regno di dio è gia una realtà ...si parla : come vengono finanziate le attività del regno .......e non è la prima volta che accade ....anche nella TW di febbraio 2017 ..quando veniva detto che lo schiavo non era ispirato ne infallibile .ed imperfetto ..nello stesso mese nello studio di libro si parlava dei raffinamenti dottrinali e degli intendimenti ....questo ci fa capire come ci sia un indottrinamento studiato bene dietro le quinte.

      Elimina
    2. Caro Riflessivo, anche io ho già scritto altre volte su questo problema, proprio quello che Tu citi, benchè nero su bianco i fratelli non l'hanno afferrato, ma un giorno quando se ne accorgeranno non potranno neanche reclamare, perchè la WT dirà, ma noi l'abbiamo scritto bello chiaro, siete voi che non studiate e non leggete le cose in profondità.
      Per combattere l'eventualità che qualcuno recepisca il verso giusto di quel che scrivono, nello stesso mese come ben dici, dicevano il contrario di quel che avevano ammesso.
      Siamo proprio messi bene siiii!

      Elimina
  17. Scrittura del giorno: "trasformare l'acqua in vino fu solo un esercizio preparatorio...il vero miracolo fu quando trasformarono la fede in oro..."

    RispondiElimina
  18. Ma pure a volerli "difendere ad ogni costo"...
    mi chiedo:
    - Qual è la disposizione vera e propria, quella nella lettera o quella nel PS?
    A me pare la seconda, la prima mi pare un contentino tanto x leggere ....
    - Perché non rendere pubblica in bacheca la lettera? Nel primo
    secolo avevano forse "segreti" da non rendere pubblici nella disposizioni per la raccolta del denaro per le vedove o i bisognosi?
    E' tutto nero su bianco, trascritto nella Paorola di Dio, quello che facevano, a beneficio dell'intera fratellanza.
    Non mi risulta nemmeno Gesù avesse disposizioni velate e parallele per Giuda, nella
    gestione della cassa del denaro, da non far sapere agli altri ....
    Se il tuo operato è in buona fede e per di più in armonia con le Scritture cosa hai da nascondere...?
    Da chi ti nascondi? Dai tuoi "fratelli"? Gli stessi ci quali potresti soffrire, essere perseguitato,
    finire in prigione, attraversare la grande tribolazione...? E perchè i tuoi fratelli non potrebbero leggerle?
    Che timore hai?
    Ovviamente sono domande retoriche, che faccio a me stesso ma sono inutili da fare...
    O forse no..
    Il bello è che se le fanno tutti i TDG, ma non apertamente....
    Se parli, kaput...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SUM non sono daccordo con la penultima riga, ovvero che le domande se le fanno tutti, io vedo la maggioranza felici e contenti affermare che la soc fa il meglio e se fa così sicuramente è giusto e perchè noi non sappiamo tutto fino in fondo e bla bla bla, questa è la realtà e fino a quando la stragrande maggioranza non aprirà gli occhi e chiuderà il portafoglio non mettendo più un euro in nessuna cassetta, la cosa continuerà alla grande, purtroppo e qui sono più che daccordo se parli Kaput.
      Voglio sottolineare che anche se dici la verità e ci sono prove, vieni accusato di promuovere divisioni nella cong. e se non cambi , se non ti penti... mi vien da piangere, io che dico la verità mi devo pentire, come diceva il grande Totò:
      Ma ci faccia il piacere, ma così è

      Elimina
    2. alla fine della fiera, ai "fratelli" piace sognare.
      Sognare di
      - avere una bella moglie/marito
      - avere dei figli bravi e ubbidienti
      - avere degli amici bravi e sinceri
      - avere una vita soddisfacente e significativa
      - avere una speranza migliore degli altri
      - avere il migliore modo di vivere a disposizione

      Ditemi voi se a queste persone non piace sognare!!

      Elimina
    3. "fino a quando la stragrande maggioranza non aprirà gli occhi e chiuderà il portafoglio non mettendo più un euro in nessuna cassetta..."
      Questo problema è già stato studiato a tavolino, affrontato e gestito, in qualche modo. Come è sotto gli occhi di tutti, le contribuzioni, che, per le ragioni che sappiamo, non sono più "volontarie", si sono trasformare in tasse, addebiti preautorizzati con tanto di conteggio e moltiplicazioni a cranio.
      Alle congregazioni, già da anni, si chiedono prelievi fissi a proclamatore. La patata bollente spetta agli anziani gestirla e farla rispettare. Prelevando dai soldi x le contribuzioni locali. O in qualsiasi altro modo. Se ci tengono alla poltrona, a restare anziani.....
      Una volta che dall'alto si assicurano un fisso mensile a congregazione, le contribuzioni "volontarie" sono più o meno assicurate. Ormai vanno avanti a budget, sanno quanto serve e lo chiedono direttamente ai corpi degli anziani. Certo, in sala si vede la farsa dell'alzata di mano di chi è a favore del prelevo per il fondo "PPPPT" "CCXT" "MMMFFFT"....Così ti fanno credere che la "scelta" è stata tua...
      E sono tutti a favore...E non sanno che cmq, o vuoi o no vuoi, i soldi hanno già disposto di prelevarli lo stesso.
      Questa, da anni orsono, è la nuova "procedura" per le contribuzioni "volontarie" che vengono spedite dalla congregazione attraverso bonifico..Sono preconteggiate...
      Cusioso che, con l'aggravarsi dei tempi "difficili", con l'avvicinarsi della "grande tribolazione", carestie, pestilenze, peggioramento, crisi economiche, la fine alle porte..., il peso dei prelievi in denaro anziché diminuire ragionevolmente, in considerazione dei sacrifici dei "fratelli", aumenta....!
      Ma come? Non viviamo tutti in tempi difficili? Non ci aspettiamo il peggio del peggio? E come facciamo a scucire sempre più denaro, sempre più sacrifici? Non dovrebbe essere il contrario...?
      "Ma mi faccia il piacere...." diceva il grande Totò....

      Elimina
    4. L alzata di mano a pecorella funziona ..però in questo caso anche se si tratta di danaro , non è una contribuzione diretta, ma di una votazione ... dunque si prendono la libertà di far votare ad alzata di mano....è chiaro che è un sistema per portarti ad approvare una risoluzione, facendoti credere che sei libero ma è lampante che sei condizionato per non fare la figura del capro , anche se non lo ammetti a te stesso.

      Elimina
    5. Riflessivo,
      se leggi bene la procedura è completamente fuorviante l'alzata di mano. Ti fa credere e mettere per iscritto che TU hai DECISO, quando tu non hai deciso proprio nulla. Ti è stato chiesto un prelevo in denaro.
      In ogni caso i soldi vanno comunque mandati. Il prelievo è descritto con precisione in dettaglio nel PS.
      La lettera è un vestito...ad hoc.
      Chiedo al CDA di fare i conti e procedere, ma non lo dico pubblicamente. Dal podio chiedo di approvare qualcosa che è già stabilito nei dettagli...e trascrivo nero su bianco che è stata una "decisione (cito testualmente) della congregazione".

      Elimina
  19. Hai dimenticato una cosa caro Navigatore: una bella villetta con giardino, prato inglese,orto con pomodorino, dove non paghi luce, telefono, tasse e porte aperte perché non ci sono ladri..Con un governo centrale a Warwik retto dai 7 con patriarchi e profeti che legifereranno in eterno. Amen

    RispondiElimina
  20. niknoky,
    Quello che si vede fuori non è ciò che sembra. E' tutta vernice. L'aria è cambiata.
    Il malcontento è diffuso. La sfiducia è tanta. I nodi vengono al pettine.
    Ho specificato che sono riflessioni che all'interno si fanno ma esclusivamente da soli o tra di loro, soltanto con chi sanno di potersi fidare.
    Se questi discorsi venissero esternati, kaput.
    Perchè credi che si tenga ancora in piedi una procedura anti scritturale come quella dell'ostracismo incondizionato solo a parlarne di certe cose? Verresti tacciato di apostasia e messo sulla griglia.
    Quindi te le tieni per te e per pochi "fidati".
    Ma ti assicuro che, almeno sotto l'aspetto contribuzioni ed altre procedure organizzative che vengono continuamente dall'alto, il malcontento è altissimo. Ovvio, se parli vieni minacciato di essere espulso e allontanato da tua moglie, dai tuoi figli e da ogni persona cara.. Quindi che fai? Buon viso e cattivo sangue.
    Una volta che sei entrato nella piscina del battesimo hai fatto una scelta che è (anche) quella di non poter parlare ne pensare...finché resti.
    Altrimenti esci, con tutte le conseguenze del caso..
    ps. con i dovuti paragoni, anche sotto ogni regime totalitario il popolo pensava e dichiarava di essere felice e stare meglio di tutti gli altri.
    E quello che "devi" dire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro SUM , ma che vuoi che ti dica, forse come dici te l'aria è cambiata, Dio lo volesse, solo che la WT se prima teneva ad isolare vari elementi ritenuti possibili sobillatori, ora più che mai agisce in conseguenza, hai avuto modo di leggere la nuova disposizione che verrà trattata dal CO e anziani e servitori? Tutta tirata ad eliminare i possibili pensatori , perchè come dici dopo il battesimo vorrebbero che fossimo solo dei burattini tirati con i fili e zitti.
      Quindi prepariamoci perchè saranno tempi difficili per i consapevoli, dovremo avere paura che ci leggano anche nel pensiero.
      Ti voglio dire una cosa, io dopo una certa discussione ho due anziani alle costole , come mi vedono parlare con qualche fratello ecco che arrivano, uno o l'altro, ciao come va? scusate ho interrotto la conversazione ?, anche all'ultima adunananza ad un fratello che si sta un pò aprendo, ho dovuto dirgli: zitto che l'aria ha orecchie, capito subito il problema si è fatto una risata e abbiamo atteso un bel po che il tizio si allontanasse, se da settembre avranno ufficilamente la direttiva di controllare e riferire, basterà chiedere aiuto alla CIA , loro sono pratici .
      Ciao occhi e orecchie aperte e bocca chiusa, come al tempo di quando c'era LUI? sui muri c'era scritto :
      Taci il nemico ti ascolta ,non potendolo scrivere sui muri della sala , imprimiamolo nel nosto cervello

      Elimina
    2. proprio così nicknoky..
      altrimenti non saremmo qui a parlarne...e in questo modo
      ma ne parleremmo liberamente.
      Cmq non so anche modo riusciranno a far "tacere" i fratelli, la rete è un mezzo molto potente che li sta mettendo a dura prova...

      Elimina
    3. Caro SUM vedi come cambiano le cose, due anni fa chi OSAVA andare in internet era "maledetto",
      Oggi è la Wt che con le loro ultima mosse ,si sono cercati la condanna, "costringendo" anche se dicano di no pure i vecchietti e le vecchiette ad inparare ad andare in internet.
      Come dice un proverbio mondano: hai voluto la bicicletta? o pedala.
      Ormai è una ruota che gira sempre più forte, perchè sempre più persone sono li a pedalare.

      Elimina
    4. A mio giudizio stanno sbagliando tutto nel gestire queste informazioni negative o presunte tali che circolano in rete anche tra fratelli. Intendono coprire tutto attraverso la repressione e lo spauracchio e sotto questo aspetto stanno mandando disposizioni e circolari agli anziani sempre più repressive affinché i fratelli non ne parlino tra di loro e loro siano più abili a fare i mastini e gli 007, anziché i pastori...
      Ma più cerchi di coprire e più fai peggio, così facendo altro non fai che incoraggiare tutti a leggere e scambiarsi informazioni di nascosto..
      Infatti....è quello che sta succedendo...
      Gesù disse: "la verità vi renderà liberi". Gli stessi principi che pretendi di insegnare agli altri non li applichi a te stesso?
      Se non hai nulla da nascondere e sei in buona fede, dì la verità, scrivilo, rendilo pubblico nero su bianco.
      Hai un mezzo di diffusione ed informazione mondiale potentissimo e all'avanguardia come nessun altro, hai la rete, il sito, migliaia di persone che girano per il mondo e diffondono notizie, girano voci che ritieni calunniose e infondate e non lo usi per dire a tutti la "verità"? Anzi reprimi col sangue chi cerca informazioni? Mah...

      Elimina
    5. Basta mettere in testa che sono tutte opere dell'oppositore antagonista, il diavolo, ed il gioco è fatto

      Elimina
    6. Mah ..
      Si è no..
      Nel senso che puoi mettere una pezza ma il malcontento si diffonde e la fede di tanti , troppi, oggi come oggi traballa ed ha sempre meno certezze ...
      Dove pensi di andare con la repressione , la minaccia , le spie ...?

      Elimina
  21. Caro Sun ricordati che se non contribuisci la "mano"di Geova non benedira' e visto che tutto cio

    RispondiElimina
  22. ..cio' che è tuo è suo, non puoi esimerti. E poi.come ti guadagni la vita eterna?? Dovrai buttare argento e oro nelle pubbliche piazze, allora tanto vale darlo a loro. Ricordiamoci che per la costruzione della maestosa basilica di S.Pietro, la Chiesa si inventò la vendita delle indulgenze. Il popolo benché tartassato e affannato, non poteva esimersi se voleva una ricompensa ultraterrena. I T.G faranno altrettanto...La vita eterna ha pur un costo!!!

    RispondiElimina
  23. Barzellette teocratico burocratiche. Che dire? L'acqua scarseggia e la papera non galleggia. Viva la Watch Tower ! Nessuno al mondo è abile come la WT.

    RispondiElimina
  24. Caro Sun, reprimere le informazioni è un classico di tutte le dittature r sistemi similari. Si ha paura del libero pensiero e della libera espressione e anche la WTS conosce solo l'arma del silenzio e delka repressione.. (disassociaziome). Evidentemente non è un'organizzazione di verità perché la verità è onesta e sincerità: non ha paura del confronto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giordano Bruno sono pienamente d'accordo con il tuo commento del 25 settembre 2017 12:33.

      Elimina
    2. Eppure nonostante la facilità di informarsi ci sarà sempre uno zoccolo duro di irriducibili, che hanno investito tutta la loro vita per il premio finale, ne so qualcosa perchè ho una parente che fa parte di questi, anche se gli porti una prova incontestabile non ne vogliono sapere. Nell'altro post parlavo delle sette che sono definite distruttive, ad esempio i davidiani erano disposti a non avere rapporti sessuali tra coniugi perchè il -maestro- aveva la priorità sulle donne della setta, anche sulle ragazzine di 13 anni, questo per dire come la mente umana sia condizionabile. La WT in termini di sacrifici chiede molto meno, ma il legame di dipendenza che si crea è ugualmente forte, a volte penso che si sviluppi anche una forma simile alla sindrome di Stoccolma.

      Elimina
  25. Lo so benissimo Giordano Bruno.
    E ti dirò di più: non solo quello.
    Anche reprimere ogni forma di cultura, di istruzione, di interesse generale ecc. fa parte della dittatura.
    La dittatura è basata su una verticale di yes man: credere... obbedire... nn pensare.

    RispondiElimina
  26. E meno male che solo la benedizione di geova rende ricchi.......

    RispondiElimina
  27. Ma questa circolare che impone un versamento x ogni proclamatore è valida anche in Italia? Quindi da come ho letto ogni fedele è consapevole di avere una tassa sulle spalle oppure ho capito male?

    RispondiElimina
  28. Come Watchtower vi estorce il denaro...

    https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&nv=1&rurl=translate.google.ch&sp=nmt4&tl=it&u=https://www.jehovahs-witness.com/topic/6521878094020608/proposed-georgia-usa-assembly-hall-collected-funds-3-5-million-dollars-donated-world-wide-work&xid=17259,15700021,15700122,15700124,15700149,15700168,15700173,15700186,15700201&usg=ALkJrhha1FxRtd8HLM24yyQ8ytj0nAHQmQ

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARE I COMMENTI CON UN NICK

Cliccare sul menù "commenta come..." e scegliere l'opzione nome/URL.
INSERIRE UN NICK a piacere nel campo NOME, cioè uno pseudonimo col quale vi firmerete, poi cliccare su Continua. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi la pagina"come commentare" nel menu orizzontale in alto)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.