Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


lunedì 25 settembre 2017

Un articolo sulle trasfusioni che tutti i proclamatori dovrebbero leggere



E' sorprendente come, col passare del tempo, vengano a galla aspetti incredibili sulle dottrine dei Testimoni di Geova.

Ho letto due articoli, pubblicati su un altro blog, che possono davvero aprire la mente a molti indottrinati.

Riporto qui solo un paragrafo, per l'intero racconto seguiranno i relativi link:



______________



La dichiarazione che la Watchtower aveva presentato alla CEDU fu una sorpresa per me, in quanto era contraria a tutto quello che mi era stato insegnato e avevo sperimentato come Testimone di Geova e come Anziano. A quel tempo, l’uso di qualsiasi prodotto ematico non approvato dalla Watchtower era considerato un “peccato grave” che richiedeva un’indagine da parte di un comitato giudiziario e che avrebbe potuto portare alla disassociazione con conseguente ostracismo totale. Sapevo anche che i bambini potevano essere considerati membri, perché io e mio fratello eravamo stati battezzati da bambini (io all’età di nove anni), insieme a molti altri bambini TdG con cui sono cresciuto, come la mia amica TdG quindicenne Candy, che era battezzata ed è morta a causa di questa politica.

Dopo che la situazione in Bulgaria divenne di dominio pubblico, con la Watchtower che sosteneva che l’assunzione di sangue non avrebbe portato alla “disassociazione”, alcuni noti giornalisti avevano concluso che la Watchtower avesse abbandonato la sua politica sul sangue o stesse almeno modificandola radicalmente. Sulla base degli incontri della Watchtower presso la Commissione Europea sui Diritti dell’Uomo, questa sembrava una conclusione ragionevole. L’unica altra possibilità era che la Watchtower volesse mantenere due politiche sul sangue diverse: una per la Bulgaria e una per il resto del mondo.

Non appena furono pubblicati i primi articoli di giornale, iniziarono a squillare i telefoni presso le filiali della Bethel di tutto il mondo, in quanto i singoli TdG ed i giornalisti cercavano conferme su quanto stava avvenendo. La Watchtower fu costretta ad agire rapidamente per cercare di correggere la comprensibile confusione e limitare i danni per aver mentito e rilasciò un comunicato stampa per negare che fosse cambiato qualcosa.




_____________




Ecco i link dove potete leggere l'intera storia:


Salvare un migliaio di vite all’anno: Riformare la politica della Watchtower sul sangue – Prima parte


Se la lettura su Jwanalyze fosse difficoltosa a causa dei caratteri troppo piccoli, potete leggere l'esperienza a questo link: Leggi qui l'articolo 











Stai leggendo questa pagina da un cellulare?





indirizzo email dell'amministratore del blog:

17 commenti:

  1. Risposte
    1. The hidden truths26 settembre 2017 01:07

      @ John
      Io sapevo che il discorso sangue è un gran manicomio in cui ci siamo smarriti per anni , e pensare che ci sarebbe bastato aver il coraggio di chiederci dove questi signori prendevano l'autorizzazione scritturale per sentirsi in diritto di decidere se dobbiamo vivere o morire in relazione a che tipo di derivato avremmo usato .
      A questi " Illuminati " signori è mai passato per la testa , che prima del derivato ci vuole il sangue e per averlo qualche sgiagurato deve andare a donarlo , quindi in parole povere sei autorizzato ad assumere derivati del sangue versato da uno del mondo , che con il suo gesto ignobile ti permette di salvrti la vita .
      Più surreali di così non si può essere , a questo punto io penso che sia come per la morte per violenza , ce ne sbattono in faccia talmente tanta tra film , cronaca nera , morti in prima pagina e sequenze aghiaccianti nei telegiornali , che ormai ne siamo asuefatti e l'abbiamo accettata come normalità senza più provare sdegno ed orrore.
      Lo stesso sono tutte le notizie ed i racconti riguardo alle menzogne e smargiassate dei tdg , ce ne sono talmente tante e se ne discute di così tante nei blog che alla fine ti assuefai e cominci a pensare che tutto sommato questo è una cosa accettevole e normale ,l'importante è la tua relazione con Dio è la solita risposta .....bene allora io personalmente mi ci vado a relazionare fuori da questo perverso pantano .

      Elimina
    2. L autorizzazione scritturale l hanno presa dalla scrittura di Atti : astenetevi dal sangue ..e da li ci hanno costruito su il loro castello sanitario...in teoria questi signori non avrebbero nessun potere se non gli fosse concesso da tutti quelli che li ritengono illuminati da Dio.

      Elimina
  2. C'è una cosa che mi fa veramente arrabbiare quando torno a rileggere la politica della WTS su tematiche così delicate. L'escamotage di trasformare la disassociazione in dissociazione automatica non ha proprio senso. Quando fu aperta l'inchiesta dalla Procura di Siena per le accuse di obbligare il rifiuto delle trasfusioni o del voto, pena l'espulsione, il caso fu archiviato, e il portavoce dei tdg Alberto Bertone sulla Stampa Sera 27/04/1990 liquidò il tutto dicendo che era stato un tentativo di far passare per fatti quelle che erano solo opinioni personali. Ora, se applichiamo questo metodo al mondo lavorativo, è come se un datore di lavoro invece di licenziare un dipendente, potesse farlo fuori grazie a una sorta di auto-dimissioni nel preciso momento che il lavoratore assumesse un comportamento non appropriato a giudizio del datore. Se accadesse mai una cosa del genere si solleverebbe una rivolta popolare, ma per i tdg invece va tutto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loro ti invitano ad entrare nelle sabbie mobili ..e il depensante TDG va per spirito di ubbidienza e sottomissione ..una volta entrato ..il CD si gira dal altra parte e andandosene ti dice : abbi fede in Geova....come dire ..ADESSO SONO CAVOLI TUOI !!

      Elimina
    2. # Complottista ha scritto:

      "come se un datore di lavoro invece di licenziare un dipendente, potesse farlo fuori grazie a una sorta di auto-dimissioni.........Se accadesse mai una cosa del genere si solleverebbe una rivolta popolare"

      Purtroppo vi sono oggi centinaia di migliaia di lavoratori (specie nel dilagante sistema dell'appalto e sub-appalto) che sottoscrivono contratti in cui c'è già scritta la dimissione "volontaria" e non esplode nessuna rivolta popolare.....anzi, si accetta perchè l'alternativa è l'assenza di reddito.
      Una realtà alla quale, ovviamente, le ricostruzioni del mondo fatte dai prodotti WTS si tengono ben alla larga. I consumatori dei prodotti WTS, infatti, devono riconoscersi come piccoli borghesi consumatori nella loro casetta calda e le natiche sul divano morbido, che elaborano il mondo attraverso la narrazione televisiva nella quale cercano di individuare la veridicità dei vaticini torreguardiani.
      Così, vaticinio dopo vaticinio, anche la dottrina sulle emotrasfusioni assume legittimità....

      Elimina
    3. x Ramiro: la rivolta popolare nascerebbe se queste pratiche diventassero legalizzate o usate su larga scala, difatti in Italia non è più possibile far firmare le dimissioni in bianco, ora devono essere convalidate presso la Direzione del lavoro territoriale o presso i centri per l’impiego e i datori non possono più operare questi ricatti, beh sì hanno il jobs act che rende facili i licenziamenti ma questo è un altro discorso. Resta il fatto che erano e sono pratiche disoneste, invece per i tdg è una prassi consolidata e accettata, è questo che non mi va giù.

      Elimina
    4. È la natura truffaldina umana

      Eppure tutti a seguire guru leader santi santoni e vari corpi direttivi

      Quando capiranno che son tutte bufale, se mai capiranno, sarà uno shock devastante, come lo è stato per molti di noi

      Elimina
    5. John esatto ! è la natura truffaldina ..questo video lo dimostra: Testimoni di geova- Lo schiavo fedele e discreto non esiste - you tube.

      Elimina
    6. Caro Riflessivo, concordo con te.
      Vorrei aggiungere che nonostante il "sono cavoli tuoi" inviano i propri supervisori in ospedale, travestiti da confortatori amorevoli, a verificare che tutte le procedure sanitarie vengano eseguite secondo i dettami ..... ho potuto constatare di persona che alcuni vorrebbero insegnare ai medici a fare il proprio lavoro.

      Elimina
    7. # Complottista
      Una brevissima precisazione: sì le dimissioni in bianco sono vietate, formalmente...ma di fatto esistono ancora (sub-appalti edilizia, facchinaggio in appalto nella logistica per la GDO e agricoltura ne abbondano): chiedere a molti attivisti dei sindacati di base del settore....

      Più in generale. Un conto è l'aspetto formale un altro quello reale: e quest'ultimo dipende sol dai rapporti di forza. Ed è così anche nelle relazioni intraecclesiastiche: chi è che comanda? chi è il padrone di casa? chi ha permesso ai "rappresentanti di Dio" di dominare il corpo del credente (salute, scelte di studio, scelte professionali, scelte sulla vita sessuale ecc.)?
      Chi ha determinato questi rapporti di forza?
      Chi può modificare il rapporto "ministri di Dio"/credente associato al culto?
      Contrariamente al mondo del lavoro nel mondo delle associazioni ecclesiastiche la posizione del credente-associato è molto più forte di quella del lavoratore ricattato dalla disoccupazione. Ma il feticismo (auto)colpevolista verso l'idea di Dio annebbia questa la realtà di questa posizione.






      Elimina
  3. La WT che emana regole a cui gli aderenti devono sottostare, e poi si nega quando i risvolti che generano si fanno pericolosi x essa stessa. Ha un solo nome:
    CODARDI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Sono arrivato alla conclusione che il comportamento della Watchtower possa essere compreso meglio se si inquadra nei termini di una società che cerca di proteggere i propri interessi e la propria reputazione. Conservare il capitale, limitare la responsabilità e negare a tutti i costi."

      Elimina
    2. Peggio che sudditi, di un regno inesistente per giunta.cercano di tenere fuori la testa dalla melma di idiozie ,bugie e perfidie che si sono inventati.Abbiamo creduto di studiare verità ed era fuffa ,per stare al passo,oltretutto non si poteva ampliare di una virgola,anche perché la bocca dell' anziano si apriva in modo smisurato e non usciva sillaba ,dopo essersi dato un contegno faceva finta di capire e chiamava qualcuno di fiducia.Questi i giorni migliori .Non abbiamo mai contato nulla ,volevano solo " money"

      Elimina
  4. La cosa ridicola é l'insieme di dilettanti allo sbaraglio che di professione fanno tutto tranne che i medici, che decide o pretende di decidere sulla vita e la salute e le emozioni altrui.
    Nei Comitati sanitari non ci sono quasi mai fratelli competenti, Medici. Spesso son scelte persone che per qualche studio correlato in gioventù o per interesse personale in materia possono avere qualche nozione medica in più di un lavavetri qualunque.
    Abbiamo quindi illetterati che pretendono di insegnare greco a tutti, caproni che si arrampicano in discorsi medici senza sapere manco dove stia casa la conoscenza medica etc etc.
    Il sistema Wts, che premia questo dilettantismo, permette a chiunque di avere grande voce in capitolo nelle scelte altrui. É uno schifo, ma proprio grazie al dilettantismo e alla cultura che viene negata ai propri aderenti che la Wts sta tenendo molti in gabbia. La storiella del Nominato Mandato da Geova fa si che si debba star zitti di fronte a qualunque caprone che si sente Mandato da Dio in persona per pascere il gregge... E invece, come in tanti appurano, son solo semplici umani con deliri di onnipotenza, incapaci di conoscere se stessi, figuriamoci se sono in grado di aiutare e capire gli altri. A onor del vero, i Tdg più zelanti dovrebbero chiedersi come un Dio perfetto lasci nella mano di ambigui incompetenti la sua organizzazione... Forse che non sia la sua? Che siano solo una manica di sfigati truffaldini molti di questi personaggi teocraticamente altolocati?

    RispondiElimina
  5. Infatti io mi sono posta queste domande fin dall'infanzia.
    Mi sono sempre chiesta come facessero i miei a cercare sempre l'approvazione degli anziani su questioni private come il rapporto matrimoniale e l'educazione dei figli, visto che i loro "consigli" non facevano altro che peggiorare le cose.
    L'apice è stato raggiunto ai tempi della malattia, durante i quali i supervisori del comitato si intromettevano nei colloqui con i medici, dimostrando incompetenza ed assenza totale di sensibilità. Davanti alla porta del reparto di terapia intensiva, uno di loro mi ha detto che non era il caso di piangere......come a voler dare disposizioni anche sui sentimenti da provare.
    La cosa allucinante era che i miei familiari pendevano dalle loro labbra....

    RispondiElimina
  6. Ormai non bisogna meravigliarsi di nulla questo schiavo fa quello che vuole......e poi fidatevi che se avessero bisogno loro di sangue col cavolo che rischierebbero la propria vita!Alla vostra di sicuro non ci tengono ma alla loro........Anche in questi giorni veniva fuori la storia delle contribuzioni volontarie dove qualcuno riportava di episodi che negavano ai bambini il gelato per dare una contribuzione a Geova. Dico ma vi rendete conto? I più ingenui non sanno che le disposizioni legate alle contribuzioni "volontarie" è una modifica di tutto il sistema in quanto qualcuno a suo tempo faceva notare che era un'azienda vera e propria con la particolarità che non versava allo stato (USA,ITALIA, FRANCIA ecc.ecc.)neanche un centesimo, ecco che allora hanno tirato fuori l'escamotage delle contribuzioni volontarie.Ma io dico ma come si fa ad essere così cechi?Dio non vuole di sicuro inciuci sotterfugi e malefatte varie......però loro sono gli unici che saranno salvati.....

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARE I COMMENTI CON UN NICK

Cliccare sul menù "commenta come..." e scegliere l'opzione nome/URL.
INSERIRE UN NICK a piacere nel campo NOME, cioè uno pseudonimo col quale vi firmerete, poi cliccare su Continua. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi la pagina"come commentare" nel menu orizzontale in alto)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.