Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

martedì 13 giugno 2017

I Giovani Testimoni di Geova ignorano il passato dell'organizzazione



Cosa sanno i giovani Testimoni di Geova del passato dell'organizzazione?

Non sanno nulla, tranne quello che l'organizzazione stessa permette di far sapere loro.

Le pubblicazioni cartacee degli anni 1950-1990 non vengono più ristampate nè pubblicate in formato elettronico.Molti errori (diciamo pure castronerie) scritte nelle vecchie pubblicazioni sono stati fatti scomparire. A breve potrebbe essere rivista anche la dottrina riguardo il 1914.

E' per questo motivo che disposizioni date "sottobanco" mirano all'eliminazione fisica (distruzione) di tutte le vecchie pubblicazioni.



Leggete questo articolo:


E' la testimonianza vivente di come viene promossa l'ignoranza anche trai gli adepti più giovani.




* * * * *





Stai leggendo questa pagina da un cellulare?



indirizzo email dell'amministratore del blog:




6 commenti:

  1. Per quanto questo sito cerchi di aprire gli occhi alle persone più intelligenti, credo non si debba mai sottovalutare come non capire un c.... possa rendere veramente felici. Scusate ma di norma non uso mai termini così coloriti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottusangolo, non è questione di intelligenza: si possono avere 1000 motivi (più o meno validi) per rifiutarsi di aprire gli occhi

      (per aprire gli occhi non intendo smettere di credere in Dio, ma analizzare obiettivamente pro e contro della propria religione, al di là dell'ideologia imposta col ricatto)

      Elimina
  2. Grazie John per tutto quello che fai.

    RispondiElimina
  3. Quando ero in procinto di battezzarmi, quasi 30 anni fa, lessi su giornali e qualche libro "apostata" delle cose che mi sembravano assurde e che mi convinsero che erano tutte menzogne.
    Leggevo che Geova risiedeva nella costellazione delle Pleiadi, che a noi erano vietati certi cibi (qualcuno scriveva anche della cioccolata!) e altre amenità del genere.
    Solo successivamente seppi che queste dottrine erano invece riportate su vecchissime torre di guardia negli anni 1920-1940.

    Con la distruzione di tutto il cartaceo delle vecchie pubblicazioni (il formato elettronico viene alterato, come già visto nelle pubblicazioni dei volumi rilegati) si negherà ogni addebito.

    Nulla di strano, oggi c'è chi nega l'olocausto e addirittura le crociate o l'inquisizione cattolica !!

    Chi volete che si occupi di qualche dottrina strampalata dei TdG ?

    RispondiElimina
  4. Come potrebbero i giovani discutere su cambiamenti dottrinali quando a loro fin da piccoli gli è stato inculcato quell'atteggiamento di fedeltà alla WT?Loro non possono leggere liberamente libri o letteratura che non sia legata alla WT.Fin da piccoli i genitori gli suggeriscono anche cosa dire nei commenti.E' normale che raggiungono la maggiore età essendo acciecati da tutte le menate che la loro religione gli propina.Eppure oggi materiale ne abbiamo in rete si può leggere confrontare con altro capire perchè sono avvenute determinate cose in alcune congregazioni e non abbassare lo sguardo e pensare che sono cose che riguardano le persone da vicino non è così.Se io sono un tdg debbo rimanere indignato se in una sala del regno dell'australia accadono determinate cose....non posso sempre pendere dalle labbra della WT.Aprite gli occhi soprattutto alle adunanze e cercate di avere uno spirito critico sul materiale che vi viene proposto.Non è poi così chiaro come viene proposto ed è ricco di controsensi, bisogna solo stare attenti....e ricordate la vita è una sola cari giovani cercate di impiegarla anche per le cose personali, la carriera, la famiglia; non date importanza solo al ministero perchè il giorno che qualcuno aprirà gli occhi rimarrà con un senso di vuoto abissale.

    RispondiElimina
  5. in questo video : Dio si serve di un organizzazione ? - you tube che consiglio di guardare ..in particolare al minuto 7:00 fa notare come spesso ci sono vere contraddizioni al suo interno a motivo che questa organizzazione si avvale di idee umane che spesso sono incostrasto fra loro..ed è proprio vero spesso si leggono TW che contrastano altre ..stessa cosa vale per i discorsi , come pure anziani che uno ti dice una cosa e l altro l opposto ...non menzioniamo lo schiavo fedele e instabile perchè li è delirio puro....

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.