Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us


Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra
Un
archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla pagina

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE"

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

lunedì 15 maggio 2017

Le molestie sui bambini... sono colpa dei bambini?


Il ragionamento è da non crederci: in passato qualcuno ha manifestato il punto di vista che, se una donna è molestata sessualmente, la causa potrebbe essere il suo abbigliamento immodesto.

Un abbigliamento immodesto da parte di una donna può si essere vistoso, ma non certo essere la giustificazione per una violenza.

Sembra che ai congressi estivi i testimoni di Geova si spingano oltre: esorteranno i genitori a prestare attenzione all'abbigliamento provocante dei loro bambini per evitare le molestie da parte dei pedofili !!

Avete letto bene: ... resto senza parole !!




Congresso 2017 dei Testimoni di Geova: i bambini devono “vestire in maniera modesta” per evitare gli abusi sessuali

Leggete l'articolo a questo link: abbigliamento dei bambini e pedofilia


Il post ha superato i 200 commenti e perciò gli ultimi potrebbero non essere raggiungibili dalla colonna a sinistra ma solo andando in fondo alla pagina e cliccando su "carica altro". Pertanto devo disattivare i commenti per questa pagina


* * * * *




Stai leggendo questa pagina da un cellulare?



indirizzo email dell'amministratore del blog:













257 commenti:

  1. E' molto squallido tutto ciò. Questo la dice lunga su come i" capi" di questa organizzazione non riescano a gestire determinate situazioni.Ovviamente queste sono parole studiate nei minimi dettagli, in quanto storie legate alla pedofilia esistono anche all'interno della loro organizzazione.COsa fanno loro? Tirano fuori queste idiozie.In più in diverse occasioni loro sapevano determinate cose ed hanno taciuto.La cosa più bella che quando si tratterà questo argomento alle assemblee estive esclameranno :"quanto cibo spirituale viene offerto!".Perchè una minima parte capirà il problema.I pedofili non sono mai giustificabili neanche dicendo che sono malati. Sono solo delle persone squallide da punire per quello che fanno ai minori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho già affermato in precedenza che il problema è questo: chi prende la direttiva ad alto livello fra i tdG odia i bambini. Punto.

      Elimina
    2. a sto punto io mi chiedo ... sè il managment (sfd)della WT sfodera questi messaggi ( che sono cibo a suo tempo ) chi o cosa devono coprire ??

      Elimina
    3. Colomba bianca17 maggio 2017 09:06

      @mea culpa..chi o cosa devono Coprire?
      A me vengono in mente gli esperimenti chimici sui bambini nei campi di concentramento per ricerche scientifiche da parte di chi governava allora il mondo, il sistema. Ipotizzando che siano ancora le stesse persone, solo una ipotesi, si capirebbe la totale mancanza di rispetto nei confronti sia dei bambini che dell essere umano in generale

      Elimina
    4. Colomba bianca17 maggio 2017 09:34

      Sempre mea culpa, scusa una precisazione a quanto scritto prima. L atteggiamento giustificativo verso chi fa del male, qualunque male ai cuccioli di uomo, agli uomini ancora Indifesi, serve a Qualcuno?
      La storia ci insegna che è già accaduto.
      Cuccioli di uomo , esseri ancora fragili servivano per scopi scientifici e sempre di potere e quindi economici.
      A me, scusate, ma il pensiero corre a questo parallelismo.
      Se la wt indicasse come strada verso la salvezza ai propri adepti di lasciare che i loro figli venissero educati direttamente dalla organizzazione per farne individui santi, unti, capaci di governare nel nuovo mondo, quanti tdg si rifiuterebbero di lasciare i loro figli andare in una ipotetica città educativa priva del controllo dei genitori?in quanti uscirebbero dall wt per salvare i loro figli da questa eventualità?
      E se invece fosse come il paese dei balocchi per lucignolo e pinocchio, e quei bimbi servissero ad altri scopi, come già la storia ci insegna che l uomo è stato capace di Realizzare?
      Già è accaduto.
      Ed ora, se notate bene, non solo la wt educa i suoi adepti ad abolire l uso della ragione, ma li convince anche che un pedofilo non è un mostro , bensì può accadere e sono i bambini a doversi comportate correttamente.
      Cioè, fanno Credere che i bambini non sono poi così importanti, o forse che necessitano di essere educati in maniera diversa, perfetta.
      Allora l importanza del bambino viene sminuito, la sua emotività, il suo pudore, la sua intelligenza e tutto il resto, e tutto si sposta sul tema della educazione.
      Da qui a farli salire tutti su un treno per un campo di concentramento il passo a me sembra breve.
      Gli fanno vedere pure il treno e il viaggio verso il paradiso come una cosa ineluttabile e desiderabile.
      Anche agli ebrei dicevano che sarebbero andati in un campo di lavoro.
      Carissimo john mi rendo conto che forse questa mia riflessione possa essere molto ardita e allucinatoria, hai tutta la mia comprensione se deciderai di non pubblicarla.

      Elimina
    5. Cara Colomba, negli USA esistono già le scuole per soli TDG

      Leggi questo post:

      http://testimonidigeovachiedono.blogspot.it/2016/07/new-system-school.html

      Elimina
    6. verissimo...ma si paga un bel po' per andare...così come nelle case di riposo Jehova-jire...
      niente è impossibile del resto...

      ragionavo con la cara Colomba Bianca del gravissimo fatto, e questo non è complottismo, che se un pedofilo in congregazione sente dal podio dell'assemblea e legge sulle riviste che la colpa è della mancanza di modestia del bambino, la diretta conseguenza satà una presa di potere da parte sua...e un ulteriore stimolo sessuale, perché una persona deviata è eccitata dalle difficoltà e dalla paura nelle sue vittime.
      Ergo, il pedofilo diventerà più audace...
      Il suggerimento senza se e senza ma, doveva essere la denuncia e la lotta senza quartiere a questi individui malati e deviati; ma le stesse riviste wt a volte hanno attribuito la colpa dello stupro all'abbigliamento della donna...niente di nuovo sotto il sole, solo un passo avanti in una china di disgusto.

      Elimina
    7. Come se fa a legge certe cose e poi ce so pure i scemi che gli vanno dietro..a sto punto a sti ragazzini gli mettiamo il Burka e i problemi non sussistono piu.Quando ho letto che dobbiamo vestire i nostri figli in maniera adeguata per evitare pericoli di pedofilia,il sangue mi bolliva in testa...come può na creatura provocare la mente insulsa e balorda di un porco chiamato fratello?o e'il porco chiamato fratello che ha seri problemi che deve allontanarsi da questi piccoli innocenti?i bambini non si toccano punto!sono quei porci lendinosi che vanno cacciati definitivamente dalla sala del regno e non che poi si pentono e vengono riassociati.Barbara anderson non è che caro Mattia aveva fatto come Dante che s era sognato la divina commedia e poi la mattina si era svegliato e l ha scritta...erano cose viste e documentate sennò chi la cacciava dal suo posto?i personaggi scomodi sono cosi,per azzittirli si fanno fuori..e così toccò a lei e per fortuna con il coraggio che ebbe fece uscire tanta di quella pupù che la puzza stava arrivando in cielo..Sono del parere che un pedofilo non si cura in congregazione facendolo riassociare e poi continua a fare le sue porcate..cari genitori i vostri figli sono preziosi,denunciate e vestiteli con il vostro criterio nn quello di una casa editrice corrotta e perversa.

      Elimina
    8. É semplicemente allucinante ...ciò che leggo quiiii! Nessuno ha parlato di abiti provocanti indossati da bambini, bensì immodesti...nessuno ha parlato di colpe e giustificazioni (perché dovete condire tutto così tanto?). Nel discorso saranno dati alcuni consigli ai GENITORIe non certo ai bambini, per proteggerli da atti di pedofilia.fra i tanti consigli verrà FORSE (nessuno lo ha confermato) detto di prestare attenzione all abbigliamento dei bambini,che LORO MALGRADO,potrebbero attirare l attenzione di eventuali pedofili. E non mi sembra che il ragionamento sia cosi assurdo: ricordo una puntata di sos tata in cui tata Lucia (neuropschiatra infantile,se non erro)cestino' un terzo dei pantaloni di una dodicenne definendoli adatti ad" una ventenne che voleva fare scena" . La madre incredula piangeva e la tata l abbraccio dicendole" viviamo in un mondo cattivo ,dobbiamo proteggere i nostri figli". e vi assicuro che quei pantaloni sono quelli che indossano tutte le dodicenni di oggi. ..quindi...
      Lo stesso post appena scritto l'ho inviato anche al blog PC, loro non lo hanno pubblicato...vediamo voi...

      Elimina
    9. La cosa allucinante, invece, è che dopo aver disassociato tutti quelli che parlano ad altri del problema pedofilia tra i TDG, escano discorsi come questo. Invece di ammettere il problema si cerca di zittire chi lo menziona.

      E mentre leggete questo articolo, cari lettori, in Italia (e nel mondo) si stanno tenendo numerosi comitati speciali (in relazione al problema pedofilia)

      Se non sapete cosa sono fatevelo spiegare da chi li ha tenuti ma sopratutto da chi li ha subiti.

      QUESTA è la cosa veramente allucinante !!

      Elimina
    10. Caro Celafaro vedo che uno dei pilastri della tua preparazione sull'argomento qui trattato è la visione dei telefilms....
      forse quindi non ti rendi conto della gravità del problema, degli errori commessi dalka wt nella sua gestione e dalle sue proporzioni.
      A prescindere da come un bambino pissa essere vestito un adulto sano non prova pulsioni sessuali.
      Gli adulti sani hanno il dovere di fare tutto il possibile per fermare coloro che hanno inclinazioni pedofile, anzichè arrampicarsi sugli specchi per difendere l'onore di una società editoriale. Non devi anteporre alcuna cosa alla felicità e serenità dei bambini.

      Elimina
    11. solo per capire, faccio una domanda: se l'organizzazione dei TdG non avesse avuto mai nessun problema con la pedofilia, se fosse stata la religione più esemplare e corretta nella gestione degli abusi, avreste criticato lo schema di questo discorso?

      Per celafaro: "verrà FORSE (nessuno lo ha confermato) detto di prestare attenzione all abbigliamento dei bambini" no, no è confermato, su internet hanno messo gli schemi del congresso, e c'è scritto, quindi gli oratori dovranno dirlo se si attengono allo schema (vero anche che non tutti i punti dello schema devono essere trattati per forza).

      Elimina
    12. caro Cefalaro, questa raccomandazione fatta ai genitori è comunque inutile e dannosa. Innanzitutto tu stesso parli di una dodicenne. Ora, le adolescenti sono una cosa diversa dai bambini. una ragazzina di quattordici anni può suscitare attenzioni non richieste in ragazzi poco o tanto più grandi. La WTS dimostra di non avere la minima comprensione di cosa sia la pedofilia. L'abbigliamento di un bambino non ha la minima rilevanza. Per un essere umano sano non c'è niente che un/una bambino/a possa fare o indossare e che susciti una risposta sessuale. nulla.
      poi, se vuoi dire che è un buon consiglio, allora potrebbero ricordarci ogni volta di prendere che so, l'ombrello per non bagnarci e magari ammalarci.
      Dannosa come impostazione, perché siamo sempre da capo a dare la colpa alle vittime.
      in ultimo, davvero chiediti perché non parlano apertamente del problema e di quello che è uscito con la commissione australiana ad esempio.
      meglio pregare per gli immobili in Russia, immagino

      Elimina
    13. Colomba bianca21 maggio 2017 09:53

      Infatti, se il consiglio fosse arrivato Dopo che si fossero avvertiti i bambini di dire ai propri genitori il fatto senza timore di non essere creduti e fiduciosi del fatto che i genitori e la wt li avrebbero capiti, accolti supportati, confortati e soprattutto difesi, allora forse , solo in ultimo, il consiglio di cosa indossare ci sarebbe anche pure potuto stare.
      Ma solo Dopo che la stessa wt avesse apertamente e ad alta voce dichiarato in tutto il mondo e in tutte le congregazioni e anche pubblicamente nel mondo che Chiunque si fosse trovato colpevole di una infamia simile sarebbe stato denunciato alle autorità competenti e cacciato dalla famiglia di geova per sempre, senza possibilità di ritorno, affidando al giudizio divino post mortem la soluzione del problema.

      Elimina
  2. E' semplicemnte allucinante. Ma in che modo un bambino potrebbe vestire in modo provocante in una Sala del Regno o in presenza dei fratelli della Congregazione?
    Siamo al delirio.
    E ci sarà sempre, purtroppo, chi dovrà mostrarsi entusiasta di questo discorso, sia perché nominato e quindi obbligato dal ruolo che ricopre, o chi non vuole proprio vedere quello che è evidente sotto i propri occhi.
    Ennesima farsa di un'organizzazione decadente e malsana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è solo un modo traversale per scaricare i barili su quello che è successo sugli scandali della pedofilia.

      Elimina
  3. Giordano Bruno16 maggio 2017 00:00

    Tra l'altro i sette psiconani non sono dei genitori e sono delle persone deviate. Basti pensare alle direttive del loro KS che trasmettono ai comitati giudiziari nelle questioni di sesso. Sono stato anch'io anziano e vi assicuro che erano di una morbosità imbarazzante. Tante volte ho provato vergogna nel dover indagare se si trattasse di impurità o di porneia. Individui deviati come i 7, in che modo possono capire l'enormita'del problema della pedofilia? O di come tutelare la purezza dei bambini? Ma vi ricordate la faccia di Jackson davanti alla Corte affermare candidamente che ignora ciò che scritto nel KS? Non mi meraviglierebbe se si scoprisse che forse qualcuno di loro possa essere un pedofilo. Certo affermare che il modo di vestire di un bambino può provocare un pedofilo,solo delle menti malate possono esistere. E le loro norme che si rifiutano ostinatamente di cambiare anche di fronte all'evidenza? Amici io l'atroce sospetto ce l'ho.

    RispondiElimina
  4. Intanto riflettete..sul caso processo Russia ne parla tutto il mondo,,e la maggioranza ci difende,,sul caso pedofili Australia non ne parla nessuno,,un dubbio che sia un'inchiesta burla non vi viene??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anziano riflessivo

      Condivido quanto scrivi Mattia
      Anche io mi chiedo perché testate giornalistiche come in New York Times, la CNN ed altri non ne fanno menzione.
      Forse il potere della wt è veramente enorme, da poter imporre il cosiddetto segreto stampa???
      O come tu dici, è una burla mediatica

      Elimina
    2. Ben rimasto Mattia!
      Pensavo fossi fuggito, invece ritrovarti ti fa onore. È chiaro che non concordiamo sui pensieri ma ognuno può esprimere i propri.

      Dicevi un inchiesta burla? Cosa intendi di preciso, che la Royal Commission si diverte a perdere tempo o che il filmato in internet sia una montatura?
      Comunque in entrambi i casi è facilmente verificabile. Chiama di persona...l'ambasciata australiana, qualche fratello in Australia, una vittima di cui viene fatto il nome, cercala su internet e chiedile se la sua storia è tutta una burla....

      Piuttosto mi chiedo, perché hai bisogno che sia una burla? Fa male agli occhi, vero, sapere che invece è tutto vero...

      Un ultima cosa, non so se avevi letto la domanda che ti rivolgevo: cosa ne pensi del cambio di traduzione nella Bibbia riveduta di Matteo 25:1?

      Rispondi se ti va, mi farebbe piacere capire come la pensi al riguardo
      Ciao

      Elimina
    3. Magari rifletti tu Mattia se sei di malafede e parli a vanvera...

      Elimina
    4. E noto che non sei per niente informato su tutti i casi che stanno uscendo fuori questi ultimi anni grazie ai notiziari di internet. O allora stai facendo il finto tonto...

      Elimina
    5. Mattia non male come riflessione ...è veramente strano che in un mondo considerato dai tdg satanico e persecutore , nessun media menziona il problema pedofilia nei TDG, sarebbe un ottima occasione per discriminare il popolo prescelto da Dio. ...che strano veramente (-:

      Elimina
    6. scusate.. r ( è riflessivo)

      Elimina
    7. Scusa Mattia ma chi te l'ha detto che non ne parla nessuno dello scandalo australiano? Forse non ne parla il sito JW.ORG... che ovviamente da risalto alla "persecuzione" russa e ha ignorato completamente la Commissione Reale Australiana. Della questione pedofilia nei TdG se ne sono occupate, e se ne continuano ad occupare, testate giornalistiche di tutto il mondo, persino al livello di CNN e BBC, che sicuramente non sono il quotidiano locale del paesino di montagna.

      Elimina
  5. si caro ci viene un dubbio, e forte...il dubbio che questa gente starà dove si trova finché ci sarà gente che darà loro autorità...
    il dubbio che una risata diabolica stia seppellendo la brava gente che vuole a tutti i costi continuare a illudersi..
    Nel frattempo pensavo a una cosa: tutto il mondo difende...mmmh...ricordo uno che disse "guai quando tutti gli uomini parleranno bene di voi, perché questo è ciò che fecero ai falsi profeti...
    e tutto torna.

    RispondiElimina
  6. Mattia tu veramente sei un malato mentale fatti curare da uno bravo

    RispondiElimina
  7. Hai ragione Mattia!Facciamo finta che qualcuno inventa una storia sulla pedofilia per colpire i tdg.Stai tranquillo sciocco che se non fosse reale i tdg (i sette vagabondi americani) avrebbero la forza economica per cancellarlo dalla terra.Lo so Mattia che ti senti colpito quando entri in questo blog, ma qui sono riportati episodi di gente che ha aperto gli occhi.In questo momento è come se un cattolico arrivasse in questo blog a dire che le denuncie su alcuni preti pedofili sono false.Tu fino a quando ragionerai come un bambino? Perchè non vai ad indagare per capire se quei fatti sono veritieri? E soprattutto chiediti come mai in Austraulia a quel processo non si è presentato nessuno dei vostri rappresentanti?E come mai in Russia per ogni verdetto uno dei vostri fantocci era li a spese dei contribuenti?Perchè lo sai che volano in business class o non sei al corrente neanche di questo?Ecco se ripondessi con serenità a qualche domanda di cui sopra forse il spirito di sparare cavolate sarebbe contenuto.Ciao

    RispondiElimina
  8. Morris ha figli per quanto ricordo, gli altri non so.
    Secondo me non necessariamente devono essere pedofili loro stessi, é solo un modo per tappare qualche falla e per poter mostrare che saggi consigli ne hanno sempre elargiti nel momento in cui dovesse diffondersi la storia dell'Australia.
    Un fratello mi disse tempo fa che nella loro congregazione ne erano a conoscenza i fratelli (forse qualcuno fece l'obiezione nel territorio...) ma mi disse anche che gira voce che sia stato manipolato il labiale di jackson per montare un video farlocco, che i famosi 1006 casi siano un numero pompato ecc....e che la società ora permette benissimo di denunciare alle autorità questi abusi (può farlo se vuole la famiglia del bimbo, non gli anziani) quindi per loro anche questa cosa é risolta alla grande :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se arrivano al punto di dire che il video di jackson e una montatura ..significa che la sua deposizione è talmente GRAVE da risultare non credibile il video stesso........mi sembra logico (-:

      Elimina
  9. Caro mattia mettiti in testa che come il CD non è infallibile ..non lo è neppure la tua santa organizzazione che tanto viene osannata costantemente nelle sue stesse RIVISTE ((-: Una società omertosa abile a cambiare le carte in tavola ogni qual volta che lo ritiene , sicura che la massa disinformata ubbidirà a lei che se non lo fa dovrà rispondere a DIO ...Mattia renditi conto in che razza di gabbia mentale sei finito dentro, ma mi rendo conto che non è facile uscire da certe prigioni.

    RispondiElimina
  10. @Mattia
    Ciao, piacere di scriverti.
    Non so in quale stato d'animo tu stia vivendo, se hai dei conflitti interiori o meno. Se cerchi constatazioni ecc ecc....non sta a me dirlo.
    Forse ti sarà utile forse no.
    Per decenni ho servito fedelmente la congregazione, felice di farlo, ogni cosa seppur nella mia imperfezione ma svolta col cuore desideroso di trasmettere qualcosa ai fratelli, seppur minima, ad ogni commento, in ogni incarico o parte e via dicendo. Insomma, volevo essere utile anche da dietro le quinte, per come mi era stato trasmesso, non mi sono mai sentito un Superman.
    Tutto questo "benessere" non mi ha mai portato a mettere il muso fuor dalla congregazione sbirciando altre dottrine o confutando anche per curiosità cosa dicessero i cosiddetti apostati, persone fuoriuscite e a quanto si diceva spesso incattivite verso l'organizzazione.
    Stavo così bene nel mio "brodo" e nel mio giro di amicizie che non me lo sarei mai sognato.
    Ad un certo punto mi sono sentito moralmente costretto a chiedere chiarimenti riguardo fatti tutt'ora occultati il più possibile come ben sai....ma senza il minimo spirito di critica, polemica, delusione, arrabbiatura o sentimenti simili, avevo un ottimo rapporto con gli anziani tra l'altro anche compagni di svago e MAI mi sarei sognato di intraprendere una crociata.
    Semplicemente ho CHIESTO delucidazioni.
    La risposta del primo anziano, seppur in via confidenziale, mi lasció letteralmente senza parole, non ci potevo credere, disse che se si metteva in discussione l'operato dell'organizzazione lui voleva starne alla larga il più possibile. Divenne paonazzo e la chiuse lì. Non risposi, come un tonto. Non me lo aspettavo anzi mi aspettavo la massima collaborazione nell'analizzare insieme certo aspetti proprio per non farmi "vacillare" nella verità.
    Gli altri anziani ai quali chiesi, sempre senza la minima polemica, caddero dal però, ci sta, chiesi di informarsi e farmi sapere come stavano effettivamente le cose.
    I problemi iniziarono dopo quando iniziarono a mettere in discussione la mia lealtà verso l'organizzazione, che certe domande non si fanno e che semplicemente se dovessimo sentire qualsiasi notizia che "rema contro" la società non bisogna sssolutamente ascoltare niente e che l'unico sito meritevole della massima fiducia é jw.org
    Mi spieghi che senso ha? Non L'ho ancora capito. Io chiedo come si comportano altri e perché in un certo modo e io vengo messo in discussione??
    Da qui ho capito la mentalità di questa organizzazione e non potevo capirla prima semplicemente perché non ci ero mai passato.
    Devo credere, credere,credere, tutto sulla massima fiducia, l'organizzazione non si tocca, quello che vogliono far sapere lo scrivono sul sito ufficiale altrimenti semplicemente é vietato informarsi e lo fanno X il nostro bene per difenderci dagli apostati incattiviti....
    Quando parlai dell'ufienza di Jack son mi dissero che non volevano ascoltarmi e anche io non dovevo guardare l'udienza, cosa realmente accaduta e non di parte, fai te.
    per il resto nell'organizzazione ho recepito buone abitudini e buoni modi di fare col prossimo, ne faccio tesoro, sono contento di questo ma calcola che adesso, anche se scrivo solo sulla base della mia esperienza, sono considerato un apostata incattivito dal quale stare alla larga.
    La vita non va sempre come ci aspettiamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Bereano,ho rivisto nell'atteggiamento da te descritto,in merito ai tuoi anziani, lo stesso dei miei. Anche se per motivi diversi(io non avevo nominato né dottrine,né scandali vari),si sono comportati in modo molto simile. Ero partito scrivendo loro una lettera con il cuore in mano,supplicando che provassero a manifestare maggior tenerezza e compassione, nei confronti della congregazione,con la convinzione che potessero riflettere sulla cosa.... ed invece è finito tutto in tragedia. Ci hanno messo più di un anno,perché non riuscivano a trovare IL CAVILLO che cercavano, quello che potesse farli sentire LEGITTIMATI a sbattermi fuori. Alla fine, hanno fatto a meno pure di quello. Ale

      Elimina
  11. Mattia, se sei arrivato fino a questo blog, è perché sei consapevole probabilmente che qualcosa di sbagliato c'è, nell'organizzazione alla quale appartieni.
    Ogni testimone di Geova che arrivi a leggere qui o a commentare, ha già attivato un processo che risulterà difficilmente arrestabile.
    Torneranno inevitabilmente a leggere le novità o gli ultimi commenti del blog e piano piano inizieranno a scorrere tutti i post presenti.
    Quello che chiedo ai nuovi è di considerare che come per ogni gruppo o famiglia, ci sono varietà di persone presenti qui, alcune con cicatrici profonde subite all'interno dell'organizzazione watchtower.
    Per cui abbiate rispetto e considerazione anche di questo se qualcuno sembri usare "toni forti".
    Quasi tutti qui sono o erano testimoni di Geova e possiamo capire perfettamente i sentimenti che prova chi si affaccia al blog per le prime volte.
    Non abbiate timore e non chiudetevi a riccio.
    Se avete dubbi o domande fatele pure, e se si potrà si cercheranno le risposte.
    E a tutti voi che leggerete e per paura o timidezza non commentate, io dico, fatevi coraggio, perché qui nessuno vi giudicherà o vi condannerà per aver espresso un vostro pensiero.
    Nessuno oserà ostracizzarvi o mettervi al centro di un comitato giudiziario come avviene nelle sale del regno.
    Qui siamo liberi di parlare "di tutti quei temi scottanti dei quali non è possibile parlare in congregazione"..
    Quindi benvenuti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fineas, apprezzo molto, e tue parole e al 99% sono d'accordo con te. Mi va bene che qualcuno venga qui e usi "toni forti", dopo tutto noi siamo diversi per quanto riguarda la libertà di parola, in sala un Mattia qualunque mica potrebbe usare "toni forti".
      Però un conto è usare "toni forti" un canto è entrare in casa di altri e permettesi di offendere gratuitamente chi come me, come te, come tantissimi altri, hanno offerto sull'altare della WT parte della loro vita, facendolo con piena convinzione, pieno amore e passione.
      Mattia, invece di concentrarsi sul problema reale, e cioè la totale incapacità di gestire la pedofilia, tra il suo popolo tanto ben voluto, si preoccupa del fatto che tutto il mondo parla del processo in Russia, dimenticandosi che è sacro santo che se ne parli, perché la libertà religiosa è un diritto,
      Però caro Mattia, ricordati che la tua religione, che chiede vengano rispettati i suoi diritti, si dimentica di rispettare i diritti fondamentali dell'uomo:
      1)Pratica dell’ostracismo, con conseguente limitazione della libertà di parola, di pensiero, di credo e di azione.
      2)Battesimo di bambini, con conseguente obbligo per tutta la vita di restare Testimone di Geova, pena l’ostracismo A VITA.
      3)Invito (piuttosto esplicito), a non frequentare l'università, promuovendo di fatto una cultura di basso livello.
      4)Discriminazione delle donne.
      5)Uso di comitati religiosi interni, i tanto famosi comitati giudiziari,che limitano di fatto la libertà di pensiero e di espressione.

      Per non parlare di quello che le tue orecchie dovranno ascoltare al prossimo congresso.
      Prestare attenzione all'abbigliamento provocante dei bambini figli di testimoni. Ma Mattia hai capito bene cosa verrà detto?
      Mica verrà detto che SI DEVE ANDARE A DENUNCIARE, mica verrà detto che la regola dei due testimoni in casi di pedofilia NON PUO' essere applicata.
      Mica verrà chiesto scusa a chi è stato abusato e magari ha dovuto condividere la stessa fila di seggiole in sala. No caro Mattia, verrà detto che molto probabilmente la colpa è dei genitori che vestono in modo provocante il loro figli.
      Ma davvero tu non ti rendi conto della gravità di un'affermazione del genere?
      Ma davvero pensi che sia più importante salvaguardare gli edifici russi, piuttosto che l'innocenza dei nostri figli?

      No dai Mattia, dimmi che stai scherzando...

      Elimina
    2. I TDG sono per lo più senza empatia

      Elimina
    3. D'accordissimo con te caro Saulo.
      I "toni forti" che menzionavo erano rivolti proprio ai nuovi che si affacciano al blog per le prime volte, nel senso che qui sul blog ci sono molti commentatori che hanno vari modi di vedere le cose.
      Qualcuno di essi potrebbe portarsi dietro cicatrici dovute a sofferenze subite nei tdg e per questo avere l'apparenza di usare per l'appunto "toni forti" nei confronti dei nuovi che provano a commentare.
      Ecco, il mio era solo un invito rivolto ai nuovi lettori a tenere conto di questo affinché anche essi mostrino rispetto prima di aggredire a loro volta chi gli risponde.
      In effetti sto dicendo a tutti i nuovi lettori : "state attenti, perché anche laddove potrebbe sembrare che qualcuno vi stia aggredendo mentre vi risponde, sappiate che ognuno ha avuto i suoi trascorsi nell'organizzazione che sono diversi per ogni persona. Ma fondamentalmente comprendiamo pienamente come vi sentite perché anche noi proprio come voi siamo stati tdg con tutti gli annessi e connessi e sappiamo ciò che provate".

      Ad ogni modo condivido pienamente ogni tua parola..

      Elimina
    4. Esattamente,la maggior parte di loro è PRIVA DI EMPATIA.....quindi serve poco o nulla,mostrare loro le ferite che provocano. Capiscono il dolore e la sofferenza, SOLO QUANDO TOCCA LORO,altrimenti niente. Certo,stando fuori, la cosa è assolutamente palese. Ma anche,da dentro,si poteva constatare questo macabro atteggiamento. Io,ad esempio(ma sicuramente anche tanti altri) ,non riuscivo a darmi pace,pensando alla strage che sarebbe stata fatta ad Harmaghedon. Non riuscivo assolutamente a concepire ed accettare questa cosa.... più di ogni altra. Ma,ogni volta che si finiva sull'argomento con qualcuno, le risposte erano sempre intrise di cinismo e menefreghismo. Del tipo "i malvagi verranno distrutti, COSÌ CHE NOI BUONI POTREMO VIVERE MEGLIO" ,oppure " che ti importa che fine fanno i malvagi? La cosa MICA TOCCA NOI" ,ecc,ecc. Il tutto,coaudiovato dalla stramba convinzione, che tanto "il peggiore dei tdg,è comunque MIGLIORE DELLA MIGLIOR PERSONA DEL MONDO" !!!
      non c'è niente da fare,quel sistema ha sviluppato una gamma talmente vasta e variegata di ANTICORPI CONTRO IL DOLORE ALTRUI,da essere ormai IMPERMEABILE nei confronti di qualsiasi sofferenza,tragedia o ingiustizia che NON TOCCA LORO PERSONALMENTE! se il dolore tocca loro, lo interpretano come fosse LA PROVA DELLA LORO BONTÀ. Ma se,invece, tocca quelli di fuori, a quel punto si convincono che sia LA PROVA DELLA LORO MALVAGITÀ! ed è sempre così, riguardo a QUALSIASI COSA...non se ne viene a capo. Ale

      Elimina
    5. E mi dispiace tanto dirtelo, Mattia, ma tu sembri proprio avere LO STESSO PROBLEMA. Secondo il tuo modo di vedere le cose,la persecuzione in Russia, ad esempio, CONFERMA CHE SEI NEL GIUSTO. ed invece,tutto il resto della "persecuzione" che ti viene mostrata da "quelli di fuori" ,tu la interpreti come fosse una CONFERMA DELLA NOSTRA MALVAGITÀ. questo significa usare DUE PESI E DUE MISURE,Mattia. E significa anche usare A PROPRIO ESCLUSIVO BENEFICIO,un metro di misura truccato... una BILANCIA INGANNATRICE. Perché non provi,tanto per cambiare, a conferire PARI DIGNITÀ alle sofferenze che ti si palesano davanti agli occhi? E perché non provi ad attribuire,per una volta, PARI DIRITTI a tutti? A quelli DENTRO,così come a quelli FUORI? prova a fare questo,Mattia,e poi dimmi quali sono le tue conclusioni. Prova ad usare LA STESSA BILANCIA per tutto e tutti,Mattia, e poi dimmi chi, secondo te,risulta essere maggiormente PESATO E TROVATO MANCANTE! Ale

      Elimina
    6. Mattia,è ovvio e consequenziale, poi, che arrivi a pensare che,il padrone di casa che ti apre la porta, È BUONO E COSCIENZIOSO,mentre quello che decide di chiuderla,È MALVAGIO E AMORALE. se tu dovessi pensare che,una persona buona e coscienziosa, può cmq decidere di tenere chiusa quella porta, TI VERREBBE A MANCARE IL PAVIMENTO SOTTO I PIEDI. Ale

      Elimina
    7. Questo Mattia appartiene alla categoria dei tdG con il più alto livello di QUALITÀ DELLA VITA.
      Difende a spada tratta la sua religione, è sicuramente pronto a denunciare i suoi confratelli che trasgrediscono la minima delle regolette inventate dagli americani e poi... viene su questo blog e non si fa problemi a parlare con dei disassociati, peccato mortale secondo la wts. E NON SI SENTE NEMMENO IN COLPA!!!!
      Sono le persone ipocrite come Mattia che rendono questo mondo una cloaca.

      Elimina
    8. anni fa alcuni di noi si comportavano in maniera simile... non è la persona a sbagliare, è il modello di pensiero condizionante ad essere orribile

      Elimina
    9. Sono d'accordo con te John che il sistema di pensiero è IL PROBLEMA.
      Però questo sistema ha regole variabili che fatico a capire.
      In questi anni ho conosciuto 2 sorveglianti di circoscrizione con figli a carico, che ovviamente scoraggiavano l'istruzione superiore.
      Entrambi hanno oggi figli LAUREATI.
      È il sistema o sono le persone che producono questi fenomeni???

      Elimina
    10. Chi crede di avere una certa autorità nel organizzazione , spesso applica perfettamente alla lettera ..fate quello che dico non fate ciò che faccio....è un sistema farisaico che produce esaltazione ed ipocrisia per quelli che hanno una certa natura, tipo orgoglio e presunzione accompagnata da una FINTA UMILTA , che poi questi stessi elementi li troviamo anche nel mondo lavorativo o in altri campi.

      Elimina
    11. Certo Leo chi ha incarichi di responsabilità ha l'obbligo di far passare un determinato messaggio.Quello dell'istruzione è stato ripreso molte volte da tante persone perchè l'organizzazione scoraggia a farsi una posizione e una carriera perchè questo ruba tempo ad ogni singolo adepto nel far aumentare di numero "il popolo di Dio".Poi nella realtà vai a scoprire che il figlio di un anziano o di un sorvegliante di circoscrizione è laureato in ingegneria aerospaziale e lavora in un'azienda di tutto rispetto.Loro ragionano così dobbiamo (dovete) predicare, predicare, predicare. Per la serie mio figlio deve studiare ing. voi restate capre e andate a predicare che l'istruzione non serve.....tra un pò ci sarà la fine (per voi) aggiungo io per il figlio invece.....Io non capisco come fa la maggior parte a non rendersi conto di questi controsensi.

      Elimina
  12. E la prima volta che scrivo a guesto blog mi sono dissociato 8 mesi fa di guesta setta dei testimoni di Geova. e si è cominciato subito a vedere l'amore che anno imparato da guei 7 arroganti americani. che non c'anno niente a che fare con l'amore che a mostrato GESÙ CRISTO .li vedi guando mi vedono con i musi lunghi e la testa bassa sembrano delle marionette, come se avessi ammazzato i loro figli.io sono stato sempre una persona basata e lavoratore .solo non volevo essere ridicolo con le loro leggi fuori dalla portata della parola di DIO. Saluti mi chiamo. Luis.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luis.
      Le tue parole mi hanno ricordato un commento che ho sentito nel dopo commemorazione: "si vede che siamo la religione giusta (già la premessa la diceva lunga sul conflitto interiore del fratello) perché guarda i fratelli che luce che hanno sul viso e guarda i disassociati come sono tristi"

      E TI CREDO!!!! Metà dei disassociati presenti alla commermorazione pensano sinceramente che saranno distrutti, l'altra metà saran venuti per compiacere quno ma nel profondo sanno di avere a che fare con dementi!! Che luce vuoi che abbiano?!

      Se fossi disassociata le volte che andrei in sala entrerei a testa alta con un bel sorriso e abbraccerei a tutti. Voglio vedere dove vanno a nascondersi. Ah è un bel tacco 12 che ci sta sempre bene....

      Benvenuto Luis, ti leggeremo con piacere

      Elimina
    2. Buona sera a tutti ,leggendo certe affermazioni cadono le braccia ,mi vergogno ,mi rammarico sempre di più. Si coltivano sentimenti razzisti ammantati di giustizialismo.io per mia esperienza personale in questo periodo ho frequentato ospedali vari ed ho trovato persone di sentimenti nobili che fanno impallidire i racconti taroccati delle "assemblee" .Mi dispiace per Mattia ,perché ha il cuore avvelenato da discorsi e letture farlocche e devianti.Speriamo che leggendo e studiando seriamente capisca dove sta l'errore. Teresa

      Elimina
    3. Vero Rugiada... solito vizio di INVERTIRE CAUSA ED EFFETTO. PRIMA fanno a pezzettini le persone,le annullano,le disassociano...e...DOPO...prendono la loro sofferenza COME PROVA DELLE LORO COLPE. Rimettiamo un' attimo la frittata sul suo lato originale. Se io maltratto,e poi mostro indifferenza a qualcuno PRIMA,mi pare anche umano e comprensibile che,DOPO,quella persona mostri segni di insofferenza e disappunto. Che tristezza Rugiada! Ale

      Elimina
  13. Cara Rugiada come o capito sei ancora testimonio di Geova e lo posso capire il suo comportamento mi dici se fosti disassociata entreresti a testa alta in sala .ma io mi sono dissociato ,tutto farei ma non metterei mai il piede in sala .mi ricordo un po' di anni fa guando c'era un matrimonio o un funerale in chiesa i fratelli che partecipavano alla cerimonia avevo paura e stavano fuori come cagnolini. Io li giustificavo perché mi avevano insegnato di avere paura che tutti i periti erano pedofili.la gente comune non si rendeva conto guanto erano ridicoli.io penso adesso che la gente si doveva comportare,come si comportano loro con i disassociati. Luis

    RispondiElimina
  14. Mettiamo per pura ipotesi che tra i tdg non vi siano pedofili ( cosa improbabile, anche perché le maggioranza di queste violenze avvengono all'interno delle mura domestiche .Quindi praticamente impossibile che i tdg ne siano immuni )
    Comunque facciamo finta che.....
    Il CD da questi consigli ai suoi seguaci per proteggerli da eventuali attacchi di pedofili esterni....che ne so scuola , parenti non tdg ecc ( così i tdg che ci leggono si sentono più tranquilli ) ovviamente sono sarcastica.
    Perché chi è genitore non può stare tranquillo.
    I consigli sono SBAGLIATI!!!!!!!
    CHi vi guida non ne sa NIENTE ne di pedagogia ne di psichiatria.
    Ha SBAGLIATO! !!!!!

    Non si sposta la colpa sulla famiglia e tanto meno sul BAMBINO .
    Non riesco a immaginare se dovesse accadere una cosa del genere al mio piccolo fiore....una bimba di cinque anni e poi arriva qualcuno che mi dice :"è però quella gonnellina che gli mettevi!"
    MA SIETE FUORI DI TESTA! !!!!
    Scusate sto cercando di mantenere un certo decoro, ma mi si contorno le viscere come a Gesù.

    Quindi bisogna rendersi conto, caro Mattia, che anche se lo scandalo pedofilia /tdg sia una bufala i consigli e le argomentazioni che vi hanno dato per "proteggere " i vostri figli sono SBAGLIATI . Chiedi pure informati da qualsiasi psicologo....a un consultorio.
    Sai che guaio per chiunque li seguirà.
    E poi giù ancora con questa tecnica di farti sentire in colpa.
    E BASTA! !!!
    Adesso ci manca che dopo che mi trovo con una tragedia del genere in casa, mi devo pure sentire in colpa .
    Il punto è che anche se li vestissimo con dei sacchi i pedofili esisterebbero lo stesso.

    Ne parlavo ieri con una mamma non tdg....lei mi a guardato e mi ha detto " be dicono così (si riferiva al fatto di vestire adeguatamente i bambini) per giustificarsi. ..non è colpa nostra ma vostra per come avete vestito le vostre figlie"
    Ci è arrivata in due secondi, e non è un'apostata,chiamalo pure
    istinto materno!!!!

    Elisa

    RispondiElimina
  15. Il sito che più di tutti ha evidenziato e dato diffusione sia ai documenti video che alle traduzioni, e fatto dettagliate spiegazioni su come il membro del corpo direttivo abbia eluso e fuorviato il commissario australiano, mentre faceva le domande, è stato geova.org.
    la cosa che però desta qualche curiosità e che tutti quelli che hanno visto e letto i post in merito alla vicenda mondiale dei 'presunti' abusi ( uso cautela per non essere offensivo),attraverso gli occhi di questo o altri siti che ne hanno parlato e straparlato , e che si sono sorpresi che anche tra i testimoni di Geova potesse verificarsi una infamia terribile come la pedofilia. L'associazione che viene fatta è fuorviante ,se mi permettete qualche riflessione, dico solo poche cose.
    1) Cosa vi fa pensare che una pratica terribile commessa da una persona che si dice credente ( in questo caso Testimone di Geova),possa rappresentare un criterio per stabilire se la sua religione è degna di fede scritturale oppure no ?

    2 ) La credibilità del corpo direttivo in campo scritturale e dottrinale ,dipende dalla sua capacità di gestire casi così difficili come quelli relativi alla pedofilia ?

    3 ) La cattiva gestione di direttive in merito ai presunti casi di pedofilia tra i testimoni di Geova , possono essere usati per demolire la loro credibilità come ente religioso e paragonarla ad altre religioni che si sono macchiate dello stesso problema ?

    Molte volte i Testimoni di Geova hanno preso altre posizione in merito ad altre questioni di neutralità e sono state viste nella maniera sbagliata.

    Se al tempo della prima guerra mondiale , il corpo direttivo, con sede in USA, invitata i fratelli a non imbracciare le armi essendo neutrali, la loro posizione poteva essere vista come una minaccia politica per gli americani o altre nazioni dove questa presa di posizione avrebbe influito sulle sorti della guerra in quella nazione ?

    Per evitare di passare per disertori i fratelli dovevano servire il loro paese e imbracciare le armi ?

    Se in Russia è vietato distribuire letteratura che invita le persone a essere neutrale verso la politica , per motivi religiosi o di coscienza , devono cambiare orientamento religioso per gratificare l'opinione pubblica ?

    Se le loro regole interne hanno permesso una cattiva gestione dei casi di pedofilia, basandosi su una procedura più scritturale che secolare o legislativa, dobbiamo concludere che tutti i testimoni sono automaticamente vulnerabili a questo tipo di problema ?

    Credo invece che ciascun individuo che si dica cristiano è responsabile di ciò che fà, in qualunque religione egli si trova a operare, e non per aver ricevuto delle regole interne ma per aver agito in autonomia in piena facoltà di ragionare.
    Ciascuno di noi può, e deve, in qualunque momento sottrarsi a qualunque tipo di pressione interna o esterna per impedire che venga commesso un crimine.
    E' troppo facile, incolpare un sistema di regole, giustificando la propria coscienza umano e sottrarsi alle proprie responsabilità.

    Con questa valutazione ,spersonalizziamo un sistema composta di uomini, che nell'insieme è colpevole, ma singolarmente è innocente.

    Non mi sembra una buona valutazione.

    Chi intraprende questo criterio dice tutto e il contrario di tutto ,strumentalizzando qualunque ente umano, religioso, politico o secolare.

    Nella legislazione internazionale ,la responsabilità civile e penale è personale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Uria apprezzo moltissimo il tuo intervento. A questo proposito però vorrei che tu ti esprimessi anche in merito alla biografia di Barbara Anderson e alla sua storia

      Perché la sua esperienza penso che sia un indicatore abbastanza chiaro di come l'organizzazione intende procedere quando sorgono questi problemi

      Elimina
    2. Uria,a mio avviso il problema non è la pedofilia in sé stessa,perché purtroppo diffusa ovunque. E nemmeno tanto le varie procedure. Il problema vero,a mio avviso,è IL PERCHÈ le cose vengano gestite in un modo, piuttosto che in un altro. Il problema davvero grave sono I MOTIVI, e non altro. Per la WT( e per molti singoli individui che la imitano),LA REPUTAZIONE È TUTTO. E,quando capitano queste cose,il vero disgusto sta nel dover amaramente constatare che,per WT e soci,LE APPARENZE VALGONO PIÙ DEL DOLORE DELLE VITTIME! il resto, potrebbe anche essere ricondotto a semplice imperfezione, o inesperienza, o altro ancora. Ma,QUESTO ATTEGGIAMENTO,va decisamente oltre tutte queste possibili "attenuanti ".
      Ale

      Elimina
    3. Ciao Uria!
      Ci si annoia un po' sugli altri blog, vero?;)
      Ti ho letto con molto interesse. Come saprai, questo è un argomento che mi sta a cuore quindi domani mi prenderò il tempo per risponderti in modo ordinato. (Oggi non riesco è una giornata No)

      @Elisa mi è piaciuto il tuo intervento

      Elimina
    4. Ovviamente, un problema come quello della pedofilia,fa più scalpore di altri e "ruba la scena" al resto, per così dire.. .ma la verità è che la WT si comporta in questo modo RIGUARDO A TUTTO E TUTTI. La storia della neutralità in Messico, l'origine del trattamento riservato ai disacciciati(R.Franz) ,l'inquinamento ambientale occultato (stamperie di Warwick),la questione ONU, ecc,ecc
      Gli episodi sono solo SINTOMI,a volte anche fuorvianti. La vera MALATTIA,secondo me,è un'altra. Ovvero, proprio questo comportamento abituale,ripetitivo e seriale della WT, che vorrebbe sempre ottenere il MASSIMO PROFITTO PERSONALE da tutto e tutti,ma senza poi doversi minimamente curare delle CONSEGUENZE DELLE SUE AZIONI. Di volta in volta,si limita a mettere tutto sotto al tappeto e,non paga di questo, cerca pure di ammantare il tutto con un VELO DI NOBILTÀ! L'unica cosa alla quale mostra di tenere è SÉ STESSA,punto. Vuole fare tutto ciò che le pare PRIMA,accompagnata dall'insopportabile arroganza di voler pure cadere sempre in piedi,DOPO. Lo scandalo pedofilia,poi, è SOLO CONSEGUENZA di tutto questo. A mio avviso, è un EFFETTO del vero problema che c'è a monte,e NON CAUSA. Anzi, il fatto che questo crimine sia oltremodo orribile, rischia pure di permettere alla WT di mischiare nuovamente le carte in tavola. Inutile concentrarsi sulle SINGOLE CARTE,e pure sulle SINGOLE PARTITE. Il vero problema della WT,è che lei usa sempre UN MAZZO TRUCCATO. E,di conseguenza, si limita a giocare anche questa " partita pedofilia" secondo il suo deprecabile MODUS OPERANDI. Ale

      Elimina
    5. Mi chiedo ma come mai i vertici non vengono mai perseguitati o toccati ? facile starsene in america e dire : avanti miei prodi! DIO è con voi anche in russia .....provate a dire a morris di andare nel bronx alle 10 di sera a predicare e dirgli ...abbi fede fratello Geova è con te.

      Elimina
    6. "1) Cosa vi fa pensare che una pratica terribile commessa da una persona che si dice credente ( in questo caso Testimone di Geova),possa rappresentare un criterio per stabilire se la sua religione è degna di fede scritturale oppure no ?"

      Il fatto che i TdG per anni hanno indicato che questa piaga era una dimostrazione che le altre religioni non potevano avere il favore di Dio.

      "2 ) La credibilità del corpo direttivo in campo scritturale e dottrinale ,dipende dalla sua capacità di gestire casi così difficili come quelli relativi alla pedofilia ?"

      CERTO! Fammi capire, Dio, Gesù o chi per loro si interesserebbe di "guidare" le interpretazioni scritturali ma non le direttive, molto più importanti, a tutela dei più indifesi, come i bambini? Ma un Dio del genere mi farebbe orrore, altro che!

      "3 ) La cattiva gestione di direttive in merito ai presunti casi di pedofilia tra i testimoni di Geova , possono essere usati per demolire la loro credibilità come ente religioso e paragonarla ad altre religioni che si sono macchiate dello stesso problema ?"

      Si, proprio perchè i TdG dichiarano di essere una religione diversa dalle altre, più giusta, più santa, perchè guidata da Dio, ci si aspetterebbe che sia un faro nel mondo ALMENO PER QUANTO RIGUARDA LA TUTELA DEI PIU' DEBOLI E INDIFESI. I TdG dichiarano a gran voce di essere diversi e migliori di tutte le altre organizzazioni, non possono poi piangere persecuzione quando vengono, giustamente, additati per gli scandali al loro interno.

      Elimina
    7. Si difendono sempre con la scusante ...e ma siamo imperfetti ! e certo tu sei imperfetto invece gli altri sono malvagi.

      Elimina
    8. Caro Uria, vorrei rispondere con serietà,molta serietà ai tuoi quesiti in merito alla questione Pedofilia.In quanto credo esso sia davvero qualcosa di molto serio,cose su cui non si puo baypassare con argomentazioni a cuor leggero.

      1) cosa ci fa pensare che una pratica terribile commessa da un singolo credente possa rappresentare un criterio per stabilire se la sua religione è degna di fede scritturale oppure no?
      orbene dato che la domanda è ben precisa e coniata con causa effetto, cito alcune basi come poter risalire dal singolo alla sua comunità in tal caso alla sua religione, intesa come religere,"mettere insieme" relegare," dunque un insieme di individui,un assemblea,la sua chiesa.Se tu chiedessi ad un Testimone di Geova come fa a stabilire che una religione sia falsa,partendo da un singolo egli risponderebbe: dato che una pratica terribile è posta in essere non in casi isolati, singoli e sporadici ,ma comportamenti che si sono dati in una data percentuale di incidenza di fra i credenti,non in un singolo luogo ma in piu luoghi sparsi nel mondo,questo significa che si possa applicare MT,7:15-16;[...]Guardatevi dai falsi profeti, che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci! Dai loro frutti li riconoscerete;Giovanni 13,34-35[...] Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. 35 Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri»(Certamente dunque il frutto che si produce nella fede che abbia credibilità scritturale,e che si contraddistingue come tale è l'amore,un amore 'Agape,non certamente un amore PHILIA per Pedos;) vero è che chi pratica tale scempio, non è la massa,ma i singoli all'interno di una variabile numerata formano una certa massa dunque il frutto che ha prodotto questa cosa è?Inoltre c'e da tener presente la gestione di tale frutto marcio,difatti Paolo direbbe: 1Cor 12, 12-27[...]Come infatti il corpo, pur essendo uno, ha molte membra e tutte le membra, pur essendo molte, sono un corpo solo, così anche Cristo…Ora voi siete corpo di Cristo e sue membra, ciascuno per la sua parte.Dunque se una parte è marcia di quel corpo ne soffre l'intero corpo,se in un corpo si sviluppa una malattia mortale come il cancro,e non si prendono seri provvedimenti al momento opportuno ,decisivi e risolutivi,l'intero corpo diviene canceroso,tale da portarlo alla sua morte;Così come la Pedofilia è una pratica terribile e mortifera,tale da rendere il singolo e chi a sua volta per estensione non provvede a seri provvedimenti per la sua arginazione e risoluzione, senza causare danni alle parti attaccate,nella sua complessità,rende marcio tutto l'intero "corpo"che non reagisce al danno in corso.Dunque ecco in parte le argomentazioni sui cui poggia il criterio di giudizio all'inizio enunciato;

      Elimina
    9. 2)In merito alla credibilita di un consiglio amministrativo in campo religioso dottrinale che si rende colpevole di una cattiva amministrazione di casi di difficile gestione;
      ogni associazione che sia essa religiosa o non che abbia a capo un corpo governante necessita , di un ambiente normativo e sociale in cui siano presenti trasparenza, semplicità amministrativa, cultura della legalità, coesione tra i consociati, senso delle istituzioni civili. Soprattutto se tale autorità è un autorità in campo morale,ha la responsabilità etica dell'intera associazione, alla quale deve garantire assoluta trasparenza di gestione,in particolar modo se tale gestione implica i diritti fondamentali dell'uomo tale da permettere la completa ed esaustiva espletazione della personalità umana.Nella fattispece in questione ,il Corpo Governante essendosi arrogato il diritto di dispensare "cibo spirituale a suo tempo" ai propri consociati,traendo gli stessi principi guida da testi ritenuti sacri, avrebbe dovuto come minimo contemplare la problematica in questione provvedendo assistenza Cristiana alle vittime di abusi,e quantomeno provvedere ad una pronta collaborazione con le autorità preposte di diritto civile per quanto rigurda coloro che hanno dato luogo a tale pratica abberrante e lesiva di minori prima ancora che lo scandalo venisse portato all'attenzione delle autorità e del pubblico generale! allora e solo allora sarebbe stato un buon Corpo Governante ,legittimato scritturalmente per l'insegnamento della sana e corretta dottrina, la quale potendo affondare le sue radici nei SACRI TESTI avrebbero potuto attingere sin dal decalogo ,che enuncia il diritto di legge naturale dell'uomo. Ma cosa è emerso dalle indagini australiane? Quali sono stati i risultati di forze di polizia e magistratura? Inutile ripetersi,video,stampati ed altro sono alla portata di tutti,e sotto gli occhi di tutti;Dunque chi ha nascosto,malgestito,insabbiato,contorto principi scritturistici,ect,per la propria faccia, e non per la tutela dell'individuo in tal caso minore facente parte a sua volta di una famiglia all'interno della comunità consociata, e nell'altro non garantendo una sana riabilitazione del reo,la risposta arriva da sola,tali individui perdono di Credibilità.

      Elimina

    10. 3)in merito a se si possa giudicare dal criterio di come vengono gestite date situazioni
      risponde la tutela dei diritti umani:La Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo è il primo documento che contenga un elenco dei diritti umani fondamentali. La Dichiarazione giuridicamente non ha la medesima forza vincolante di un trattato, che al contrario genera in capo agli Stati firmatari una serie di obblighi. Per questo motivo alla Dichiarazione sono succeduti una serie di trattati internazionali, al fine di garantire opportuni sistemi di garanzia per diritti umani proclamati nella Dichiarazione ( si pensi ai Patti del 1966, uno sui diritti civili e politici, l’altro sui diritti economici, sociali e culturali).
      ART. 25: "Ogni individuo ha diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute ed il benessere proprio e della sua famiglia. [...]I bambini e gli adolescenti sono titolari, in quanto esseri umani, di tutti i diritti riconosciuti alle persone di maggiore età;
      nella fattispecie delle direttive delle singole comunità dei Testimoni di Geova vige quanto segue:"La comunità dei Testimoni di Geova non ammette relazioni degli associati con l’esterno e, per provare la veridicità di fatti gravi come un abuso occorre la testimonianza di due persone". E' inoltre proibito denunciare i propri consociati all'Autorità giudiziaria. Le sanzioni devono essere decise da un tribunale interno secondo una regola ispirata al Libro del Deuteronomio. "In casi di abusi sessuali su minori gli anziani (i membri più autorevoli della comunità) non sono autorizzati dalle Scritture a intraprendere alcuna azione fino a che non ci sarà una confessione o la testimonianza di due testimoni credibili".Dunque c 'è da osservare che nella pratica in questione abuso su minore, non penso che lo fa alla vista di due persone .Non penso che gli anziani abbiano capacità o qualifiche professionali per poter valutare dei casi di questo tipo. Per cui una religione che si pone nella sua prassi in netta contrapposizione verso i diritti fondamentali della famglia e del singolo è gia di per se rea e da guardare con relativo sospetto;
      Cordiali Saluti Betelita40;

      Elimina
    11. Uria possibile che non ti rendi conto di essere ridicolo/a. Qua si sta dicendo che è sbagliato il modo di come ha agito la tua bella organizzazione. Quindi i tuoi discorsi che fai sono aria fritta.....In più di quello che diranno al prossimo congresso in merito agli abusi sui minori non credi che c'è in loro molta superficialità?Comunque mi raccomando non lo perdere perchè ci sarà tanto cibo spirituale.E' meglio prendere queste cose sul serio ragionando con la propria testa altro che fare sempre le vittime, rafforzando quindi la vostra convinzione di essere nel giusto.Infatti questa organizzazione ragiona così quando sa dare risposte (raramente) lo fa altrimenti vi dice il vostro SCHIAVO di agire secondo la propria coscienza. Come la storia del servizio militare, dove a livello mondiale è successo di tutto però quando vi si fanno notare determinate cose voltate le spalle.

      Elimina
    12. Caro John,per quanto riguarda il discorso di domattina alle 10,00 che pronuncerà il membro americano ci sarà possibilità di sapere qual cosa del suo cianciare?.puoi anche non pubblicarlo se lo ritieni opportuno ,ma mi piacerebbe avere notizie . Teresa

      Elimina
  16. Io vorrei vedere se un discorso del genere lo facesse il papa...piuttosto che chiedere scusa per la pedofilia all 'interno della chiesa, cercherebbe di far capire che i bambini con il loro abbigliamento hanno provocato il pedofilo...io credo che come minimo avremmo voglia di sputargli in faccia, scusate la espressione, se invece il tutto avviene ad un nostro congresso, quel discorso è cibo spirituale di primo ordine....

    RispondiElimina
  17. Caro Uria, grazie per aver espresso le tue considerazioni.
    per i tuoi punti 1 e 2 posso essere d'accordo con te, la risposta è no.
    ma per il punto 3 vorrei prendere 5 minuti del tuo tempo.
    Qui la risposta è si, perché il problema non è la cattiva gestione dei casi di pedofilia. Il problema è la deliberata scelta di continuare con un sistema che privilegia i colpevoli di questo crimine mettendo a tacere le vittime che non hanno ovviamente due testimoni. Una commissione interna alla Watchtower ha portato alla luce il problema e ha fornito raccomandazioni al corpo direttivo su come migliorare le procedure. Era il 1992 ed è rimasto lettera morta.
    Il problema è che la religione che dovrebbe essere il faro nel mondo invece ha una casistica che la rende, insieme ai Mormoni ed alla Chiesa Cattolica, il fanalino di coda, i peggiori.
    Il problema è che della pedofilia o delle procedure non si può nemmeno accennare tra i Testimoni. Il problema è che il corpo direttivo non da la minima informazione ai fedeli su questo.
    Il quadro si fa chiaro, non favorire le vittime significa favorire i colpevoli, nascondere il problema e punire chi ne parla significa privilegiare i propri interessi invece che aiutare le vittime.
    Scusarsi, ammettere, aiutare, risarcire?
    cioè, comportarsi cristianamente?
    no.
    Secondo me si, demolisce qualsiasi pretesa di avere la guida e l'approvazione di Geova. Io di sicuro non voglio avere niente a che fare con la Watchtower. Che risponda lei davanti agli uomini ed eventualmente a Dio.
    Ti ricordo, 1006 casi in Australia, di cui nemmeno uno denunciato dagli anziani... Non è un caso manipolato, è come sono state gestite le cose in tutto il mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo,
      Cspisco le tue perplessità, ma sembra che abbiamo scoperto che esiste la legge di Cesare da quando è scoppiato il caso degli abusi in Australia.
      Ho detto che in primis ,un individuo è il responsabile unico delle sue azioni. Se non è consapevole di questo deve dimettersi da ogni incarico che garantisce la sua immunità dal giustificare il verificarsi di un reato. Nei casi di pedofilia, ci sono molte responsabilità esterne alle direttive,ma è più facile prendersela con un ente che con un individuo,vero ?
      Domanda :
      Che ruolo hanno avuto i parenti della vittima che erano a conoscenza del reato ?
      Chi o cosa ha impedito al bipide di andare dalla polizia o far intervenire i servizi sociali ?
      Quanto ha giocato il ruolo della reputazione,l'omerta,la famiglia i privilegi, l'egoismo personale dei genitori o fratelli o il coniuge del carnefice nella vicenda ?
      E quanto hanno pesato i fattori socioeconomici della famiglia colpita dalla tragedia della pedofilia ?
      Vero e che se ci fossero state direttive adeguate ci saremmo risparmiate molte più rogne e tante vittime sarebbero state protette.
      Ma a posteriori dire, accusare,e giudicare sempre tutti senza prendersi le proprie responsabilità di coscienza e sensibilizzare coloro che dovrebbero fare rispettare le regole, mi sembra come fare la frittata senza rompere le uova.
      Detto questo,le leggi ci sono sempre state,la polizia era sempre a disposizione e i telefoni non sono un invenzione recente,anche con chiamate anonime il 112 prende atto di una segnalazione.
      La cosa che trovo disgustane è, l'accostamento dottrine-procedure = credibilità o incompetenza organizzativa.
      Una regola scritturale come quella dei due testimoni stabilisce un modello di credibilità non una procedura unica da seguire. Un reato può essere ripreso da una telecamera e valere più di una testimonianza o 2.
      La deposizione di una vittima può essere falsata dall'emozione, dallimbarazzo,dalla vergogna,dalla parentela dal sentimento di odio-amore tra la vittima è il carnefice e da fattori di sudditanza psicologica.
      Comunque , chi ha deciso di non denunciare ,non deciso di pretendere un ente,ma il più delle volte proteggere se stesso.
      Lo so ,fa male ma il vero reato e non denunciare.

      Elimina
    2. Intanto su Barbara Anderson cala il silenzio, caro Uria? Perchè i lettori di PC non hanno mai il coraggio di commentare la sua vicenda?

      Elimina
    3. Perchè sono solo preparati e abituati a presentare riviste a persone disinformate come loro.

      Elimina
    4. Peronalmente quello che trovo disgustante è voler a tutti i costi non vedere l'evidenza dei fatti e arrampicarsi sugli specchi con argomentazioni puerili.
      Ma la cosa non mi meraviglia. Oggi c'è ancora chi nega che i lager nazisti siano mai esistiti. - Simon Pietro

      Elimina
    5. Scusa Uria, ma faccio fatica a seguirti. Sono assolutamente d'accordo riguardo alla doverosa assunzione di responsabilità a livello prettamente INDIVIDUALE, nella maniera più totale e completa...... ma il resto??? È verissimo che molti si nascondono dietro al motto " abbiamo solo ubbidito alle disposizioni" ,scaricandosi in tal modo la coscienza....ma il resto??? Non so,il tuo ragionamento mi fa venire in mente il processo di Norimberga... ma al contrario! Soprattutto da parte di molti di voi che scrivono e commentano su proclamatore consapevole. Se voi foste stati parte della giuria nel processo di Norimberga, avreste sicuramente condannato CHI UBBIDIVA,e avreste senz'altro fatto bene! Perché QUALSIASI tipo di sottomissione è pur sempre RELATIVA. Che sia militare,teocratica, famigliare o d'altro tipo.. la sottomissione non può MAI essere cieca ed assoluta. E fin qui ci siamo,Uria. Ma ti chiedo nuovamente.... il resto??? Che fine fa tutto il resto??? Cioè, a seguire il tuo ragionamento,così come quello di molti che scrivono e commentano su PC...ed applicandolo al nostro processo di Norimberga.... sembra proprio che siano TUTTI responsabili e potenzialmente colpevoli. Tutti.....TRANNE HITLER STESSO!!!..e la sua macabra ideologia!!!
      OK,verissimo che devono essere ritenuti INDIVIDUALMENTE responsabili i vari nominati,i parenti omertosi,e più generalmente CHI UBBIDISCE ciecamente ad ogni disposizione, scritta o verbale che sia.....ma il resto??? possibile che,in mezzo a tutta questa strage di colpevoli e di responsabili,ad essere completamente esentato da questo stesso metro di giudizio, sembri essere proprio CHI COMANDA???...insieme a tutta la sua idelogia??? davvero non lo capisco questo,Uria. Ne da parte tua( se è questo il tuo pensiero) ,né da parte di tanti altri che scrivono e commentano su PC. che dici,te la senti di aiutarmi a capire meglio questo tuo ragionamento? Ale
      P.s. non badare all'ora, sono un nottambulo

      Elimina
    6. ...e,come ti è già stato fatto notare,Barbara Anderson è proprio stata una di quelle che, di fronte a tutto questo, ha avuto il coraggio di dire "NO,IO NON CI STO PIÙ!". E che fine le hanno fatto fare,Uria? Per volere DI CHI? a me non sembra proprio che sia stata fatta fuori, a causa di una qualche " svista " INDIVIDUALE,e nemmeno a causa di un qualche abuso di potere esercitato ai suoi danni da parte un qualche SINGOLO INDIVIDUO malintenzionato. Non mi sembra proprio, Uria. Piuttosto, mi sembra di capire che lei,come molti altri,è stata fatta fuori DAL SISTEMA STESSO...e ,ovviamente, DA CHI LO GESTISCE! insomma, tornando al nostro parallelismo con Norimberga, non è stato un generale qualsiasi ad emanare l'ordine, bensì HITLER IN PERSONA! non ha schiacciato direttamente "il pulsante" uno dei 7 capi? Anche se fosse, cosa cambia a questo punto? Quello non sarebbe cmq stato un ordine FRAINTESO,bensì un ordine DIRETTO E PRECISO! anche se fosse, che un altro tizio avesse schiacciato "quel pulsante", lo avrebbe cmq fatto dietro INEQUIVOCABILE COMANDO del CD medesimo. Secondo il tuo ragionamento(sempre che non ti abbia frainteso),però,ad essere INDIVIDUALMENTE responsabile e colpevole, sarebbe solo e soltanto quello che ha messo il suo ditino su quel fatidico "pulsante"... MA NON L'IDEATORE DEL PULSANTE STESSO!!! il generale sarebbe INDIVIDUALMENTE responsabile e colpevole, a questo punto...ma,sempre stando al tuo ragionamento, HITLER E L'IDEOLOGIA NAZISTA SAREBBERO INNOCENTI! ok,va bene, magari una qualche responsabilità la dai anche a loro,ma...sii sincero...ti sembra davvero di usare LO STESSO METRO DI GIUDIZIO???
      sai qual'è la prova più evidente del fatto che, questo ragionamento (tipico del " proclamatore consapevole ),sia del tutto fallace? La prova sta nel fatto che,cercando di salvare capra e cavoli,e cercando di dare chissà quali attenuanti al CD e al sistema stesso( laddove, invece, quelle stesse attenuanti si negano A TUTTI GLI ALTRI) ,si finisce,magari senza nemmeno rendersene conto, FACENDO COME LORO! dici di no,Uria? Benissimo, allora spostiamoci tutti quanti sul blog di Neemia e soci,e vediamo se ci permettono di continuare questo " sano dibattito " anche in casa loro. Perché tu qui puoi parlare, Uria. Ma,a moltissimi di noi ,su quell'altro blog ,è stato puntualmente CHIUSO IL BECCO! e solo per aver scritto cose simili a quelle che tu stesso leggi e commenti anche ora. Hanno deciso di esentare così INIQUAMENTE,e così CAPARBIAMENTE, quelli al vertice ,al punto tale che, ora,.....GESTISCONO IL DISSENSO ESATTAMENTE COME LORO! É proprio vero ,Uria,che andando con lo zoppo,si impara a zoppicare. Stando dalla parte degli inquisitori, alla fine hanno imparato, pure loro, ad inquisire, CHIUNQUE DISSENTA DALLE LORO IDEOLOGIE!
      Ale

      Elimina
    7. Colomba bianca18 maggio 2017 05:25

      Buongiorno a tutti. @Uria, I genitori non hanno denunciato per gli stessi motivi per cui purtroppo molti altri genitori dei bambini abusati in tutto il mondo non denunciano. E sono esattamente i motivi che hai detto tu.
      Ma un genitore tdg si dovrebbe comportare come fa il mondo o come vuole Geova?
      E Geova cosa Vuole?
      C'è la wt a fare da mediatore per un TdG genitore .
      E la wt non dice che geova vorrebbe fossero denunciati i pedofili, siano essi gente del mondo o tdg, ma dice solo di educare i bambini a non provocare gli uomini adulti.
      Questo tutto il mondo deve saperlo.
      O Geova è connivente con i pedofili, o la wt è connivente con i pedofili.
      Esattamente come tutti quei genitori che non denunciano gli abusi nei confronti dei loro figli.
      E tu caro Uria e tutti i tdg che leggono ora questo blog devono sapere che partecipano attivamente alle opere o di un dio pedofilo o di una organizzazione pedofila. E quindi , in entrambi i casi, sono direttamente responsabili del dolore che i pedofili infliggono ai bambini tdg.
      Potete rigirarvela come vi pare ma agli occhi di un bambino abusato e non protetto e agli occhi di tutte le persone normali voi ora apparite proprio così.
      P.s. la storia della telecamera fa schifo esattamente come quella del doppio testimone.
      Tu lo hai detto perché sai benissimo che nessun bambino in una condizione di sudditanza psicologica e frustrazione e dolore totale riuscirebbe mai a filmare la violenza sensuale, ripeto Sessuale, che un adulto perpetua nei suoi confronti.
      Mi viene solo in mente se per caso l'idea di un filmato dove un adulto abusa sessualmente di una bambina di otto nove anni possa averti smosso qualcosa interiormente in qualche maniera, stimolato per intenderci meglio. Proprio come il racconto che la commissione giudicante dei tdg si fa fare nei dettagli dai bambini violentati, ripeto, Violentati contro la loro volontà , costretti, ripeto Costretti a fare o subire azioni sessuali con un adulto , un fratello, ripeto Fratello testimone di Geova, ripeto TESTIMONE DI GEOVA.
      Il quale TESTIMONE DI GEOVA mentre violenta una bambina, con il suo corpo di adulto dà una COMPLETA ED ESAURIENTE TESTIMONIANZA del Vostro Dio GEOVA.


      Elimina
    8. Uria, e adesso ti dico una cosa:
      tutto quello che ti è stato detto sopra è condivisibile, io semplicemente stento a credere che un essere umano (?) che si dichiara cristiano (?) possa cercare di spendere anche una mezza parola a favore di gente che con freddezza ha determinato di coprire il dolore dei suoi più piccoli e indifesi e di dispiegare tutta la sua forza (dimostrata con il controllo mentale) per difendere un'associazione, costi quello che costi...
      Setu biasimi un genitore che non ha denunciato (e fai bene) non tenendo conto del suo asservimento psicologico, tieni presente che questa è l'unica scusa che si può usare per scusare te, se resti a sostenere un'aberrazione simile.
      Per cui, se rinunci a questa scusante, sei pienamente responsabile insieme con loro.

      Elimina
    9. E poi Uria, non nascondiamoci dietro un dito...sai quanto me che un genitore è sicuramente condizionato dall'ambiente ristretto e bigotto in cui vive, dalle domande indagatrici (per non dire da maniaci) degli anziani, dalla minaccia di perdere, e di far perdere al figlio, la compagnia di altri...questo è nel diritto di un genitore considerare, ci sono vittime che non denunciano per non dover rivangare, ma spetta a LORO deciderlo eventualmente, non a delle direttive di estranei che si occupano non del bene del bambino, ma del loro personale interesse mediatico...
      Se io, genitore, per non sottoporre un figlio magari più emotivo di un altro a un trauma, decido di non denunciare,lo devo stabilire io, devo occuparmi solo dello stretto interesse di mio figlio, non devo essere gravato del pensiero che quello che farò causerà ritorsioni nei miei (e nei suoi) confronti , vedi minaccia di disassociazione...
      l'indottrinamento di anni e l'ambiente in cui si vive sono un'attenuante per il genitore, MAI per chi dall'alto emana direttive.

      Elimina
    10. Proprio per quello che tu dici Uria, che gli anziani non hanno competenze per trattare casi di presunti abusi. Dovrebbero informare le Autorità e lasciare a loro le indagini con psicologi e giuristi preparati.

      Vedo , nell'atteggiamento della WT, la solita arroganza della cultura americana: "so tutto io", " procedure e protocolli", "noi sappiamo come fare", "cultura dell'immagine". lo notate anche voi?

      Elimina
    11. Hanno una PRESUNZIONE da rivoltare lo stomaco , e molti TDG che hanno incarichi sono il loro stampo.

      Elimina
    12. Il commento era per uria su barbara Anderson faccio rettifica anche se qua i capoccioni so due..

      Elimina
  18. Caro Uria, il tuo ragionamento sarebbe del tutto condivisibile se inserito in un contesto normale, laddove la coscienza individuale e la libertà personale viene rispettata e tutelata. Ti risulta sia così tra i tdg? Ti risulta che un tdg possa ragionare individualmente senza subire conseguenze talvolta perfino mutilanti? In un'organizzazione che si arroga perfino il diritto di stabilire quali sono le scuole che puoi far frequentare a tuo figlio, che vuole regolare il menage quotidiano di una famiglia, che vede del male nel partecipare ad una festa di compleanno, etc, etc, etc, vorresti farmi credere che le coscienze individuali siano così sveglie da comportarsi senza alcun condizionamento e decidere autonomamente e in piena libertà? No caro Uria, il tuo ragionamento è semplicemente bislacco e anche disonesto, perché tu sai bene che dentro l'organizzazione tutto ciò che chiedi semplicemente non può esistere, è il sistema che è marcio e prendersela con gli individui rappresenta un'ulteriore ferita inflitta alle vittime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se la dottrina è così chiara e perfetta non si capisce perchè uno debba studiare libri e libri (intere biblioteche) per anni e anni, e frequentare (sempre per anni) le adunanze.
      Sul 99% delle dottrine promosse dai TDG NESSUNO le condividerebbe leggendo solo la Bibbia.
      Nel frattempo, dal 1900 ad oggi, la "verità" è cambiata completamente.

      Una verità mutevole che dipende tutta da chi guida l'organizzazione, e guai a dissentire contro "l'unto di Geova". La distruzione ad armaghedon è imminente (nella loro fantasia...)

      Elimina
    2. La storia della luce si fa sempre più chiara abilmente estrapolata da proverbi, è un sistema per tenere controllata la mente dei fedeli , è un modo per ottenere fiducia , loro ti dicono che il carro di Geova è in continuo movimento , se non sei d accordo con la WT devi mostrare pazienza, il tempo ha dimostrato che il carro di Geova è in continuo movimento insieme hai suoi intendimenti....tutti questi ragionamenti vengono fatti in casa propria senza confronti senza contraddittorio , si danno torto e ragione da soli , dicono tutto e il contrario di tutto , portano avanti una loro verità per poi ricambiarla nuovamente ..e i fedeli che dicono : lo schiavo è umile ammette i suoi errori siamo in buone mani dove la trovate un organizzazione come questa ? LO SCHIAVO è UMILE ? e con chi ? con se stesso ? con chi si confronta VERAMENTE per dimostrare questa umiltà , ma se si dicono DA SOLI che sono il canale di DIO ? che solo loro hanno la guida divina ? che danno cibo a suo tempo ...oggi Geova ti da la pasta , un domani ti dice: mi sono sbagliato era la verdura , un dopo domani nuovo intendimento: hai bisogno del caviale ecc... e tu se vuoi delle risposte fatti delle ricerche nelle TW ((-: oppure zitto e sottomesso se non lo fai sei un malvagio nelle mani di satana ...tutti sti ragionamenti sono cucinati in casa dagli chef del CD ( forse ), Cari TDG mettetevelo bene in testa.... con questo sistema , il vostro vero DIO nel vostro sub conscio è l organizzazione ( IDOLATRIA OCCULTA ) e lo sarà sempre .

      Elimina
    3. Intanto , vi ringrazio per aver pubblicato commenti assolutamente, liberali, come potete notare per me le responsabilità sono più importanti delle colpe. ....avrò modo si ribattere ancora alle vostre osservazioni e sul caso Barbara Anderson.....
      Aspetto il commento di rugiada e altri e diro' allora qualcosa che non viene detto in altri siti come PC.
      A presto......buona giornata.
      Chi lavora in ospedale sa che la responsabilità è di primaria importanza...

      Elimina
    4. Mi dispiace Uria,probabilmente ti sentirai un po' "circondato". Umanamente è del tutto comprensibile. Ma ,tieni conto del fatto che,le varie risposte ricevute, sono state scritte unicamente in merito a QUELLO che cerchi di sostenere, e NON A TE che lo sostieni. Ha ragione riflessivo, purtroppo. Ci siamo abituati per troppo tempo ad un confronto acritico e SENZA CONTRADDITTORIO. La cosa, vale anche per voi che scrivete e commentate su PC. Tra il commentare su quel blog,e su uno come questo, corre la stessa differenza che può esserci tra il provare una presentazione da fare " di casa in casa " con il fratello o la sorella di turno,e ripetere invece quella stessa presentazione un'attimo dopo,ad un padrone di casa VERO E REALE...il quale, ovviamente, non è tenuto a seguire il copione imposto dal "ragioniamo". Il quale padrone di casa, ovviamente, potrebbe anche decidere di porci delle obiezioni del tutto LEGITTIME E PERTINENTI. il tipo di ragionamento che tu provi a sostenere, Uria,può restare in piedi solo condividendolo con altri che la pensano come te...ma che poi, però, all'atto pratico RIFIUTANO UN VERO CONTRADDITORIO!
      voi di PC,esattamente come fa la wt ,ve la cantate e ve la suonate DA SOLI,...proprio come ha sottolineato riflessivo. E,non appena provate a mettere il muso, fuori dalla vostra CONFORT ZONE,ecco che vi ritrovate puntualmente spiazzati e PRIVI DI REALI ARGOMENTAZIONI! Uria,ringrazia la WT, per questo...e poi ringrazia pure Neemia e soci. I quali,a causa del loro operato, assurdamente IMITATIVO DEL PEGGIO OFFERTO DALLA WT,vi tengono prigionieri in una sorta di LIMBO SENZA TEMPO,dove la speranza di una qualche RIFORMA FUTURA, è più importante di qualsiasi SOLUZIONE AL PRESENTE. In tutto questo continuo PROCRASTINARE,e in tutto questo continuo NEGAZIONISMO,che fine fa,Uria, quella stessa cosa che tu ora vai reclamando? In tutto questo, la vostra assunzione di responsabilità INDIVIDUALE.... che fine ha fatto??? Ale

      Elimina
    5. Colomba bianca18 maggio 2017 11:57

      Infatti non riesco a capire perché in ospedale i medici prima ti dicono che devi fare un certo intervento per la tua salute e poi ti fanno firmare per non assumersi loro la responsabilità della intervento che ti hanno consigliato.
      Ma non vuoi capire , o forse semplicemente non ci arrivi, che i genitori tdg sono impediti , Violentati a loro volta nel cervello, rispetto a dei genitori normali.
      Se i genitori normali a volte possono essere loro mostri più dei pedofili, I genitori tdg che non denunciano sono sicuramente altrettanto mostri esattamente come i genitori del mondo, ma qui trapela una mostruosità maggiore: hanno l appoggio della wt, del gruppo che li CONDIZIONA in tutti i sensi.
      Cioè sono privati della loro facoltà di ragionare, sono disabituati a ragionare con la loro testa.
      Credono che la wt rappresenti il loro dio, e che se gli dice di far morire i propri figli per via di una trasfusione, loro li fanno morire, se gli dice di non denunciare il violentatore dei propri figli, loro non denunciano.
      Quindi la responsabilità, come dici bene tu, caro Uria, è sia dei genitori che di un gruppo di persone che si arrogano il diritto di dire a qualcuno, milioni di persone, cosa devono o non devono fare, e lo dicono , affermando di farlo in nome nel nome di Dio. Cioè sanno benissimo che quei genitori sono manipolati, soggiogati da loro. Non sono più liberi di decidere con la loro testa. Non ne sono più capaci. Per farlo devono fare lo stesso immane sforzo che stai facendo TU partecipando attivamente a questo blog.

      Elimina
    6. Basterebbe levare l'ostracismo (non la disassociazIone) verso chi non condivide più certe idee (ostracismo istituzionale perché quello individuale rimarrebbe) e tante cose si semplificherebbero.

      E ovviamente l'organizzazione poi annasperebbe perché i dissidenti uscirebbero tutti allo scoperto

      Elimina
    7. Colomba bianca18 maggio 2017 12:49

      Sempre Uria.."quando , maestro, eri nudo e noi ti demmo dei vestiti? Quando avevi sete e noi ti demmo da bere? Quando avevi fame e noi ti demmo da mangiare?
      Ogni volta che lo farete a uno di questi piccoli, lo avrete fatto a me"
      Quando , maestro, eri un bambino indifeso e noi ti abbiamo violentato e abusato sessualmente di TE?
      Quando, maestro, eri un bambino violentato, impaurito, scioccato , terrorizzato e fragilissimo e solo, e noi ti abbiamo incolpato della violenza subita?
      A te Uria, rispondi se puoi a nome di Gesù, o di Geova..o aspetta che la wt ti dia la risposta da dire.

      Elimina
    8. Ciao Uria provo molto affetto per le persone che ho conosciuto su PC e mi rammarico del effetto "sonno" che la wt riesce a indurre ai suoi adepti.
      Spero che i vari post che leggerai avranno su di te lo stesso effetto "risveglio" che hanno avuto su di me.

      Al di là della stima che posso avere, le tue riflessioni mi appaiono insostenibili.

      1)"cosa vi fa pensare che una pratica commessa da una persona..."
      UNA PERSONA? un caso isolato e sporadico non fa criterio ma una PIAGA MONDIALE si.
      Hai forse dimenticato come si riconosce "le banconote false da quelle vere? Basta sapere come dev'essere fatta quella vera"
      La Vera Religione non doveva comparire insieme alle altre denominazioni in un indagine per casi di pedofilia. Punto.

      2)la credibilità del cd in campo scritturale e dottrinale dipende dalla....
      No, caro Uria, la credibilità sulle dottrine e scritture se la gioca sulle dottrine e scritture. Capite male, inventate, infondate, improponibili, trafugate, ecc

      3)stessa nota che per il punto uno. Vedi, cercare Dio per tentativi ci sta. Ma allora me lo dicI da subito che tu "speri di servire Gesù" così mi regolo. E qd decido in coscienza di dissentire dal tuo intendimento scritturale non punti i piedi appellandoti al tuo PRESUNTO sostegno dello spirito santo.

      Un consiglio. Se vuoi che la verità ti raggiunga, devi fare lo sforzo di approcciarti senza pro e senza contro. Altrimenti ciò che troverai non sarà la verità ma solo le tue convinzioni.


      Dimmi che hai sbagliato a scriverla quella frase sul filmato. Perché non posso fare a meno di chiederti se tale filmato farebbe comodo alla vittima o a QUALCUN ALTRO.
      Da come parli si vede che non conosci le dinamiche di uno stupro o violenza. Ci sono molti motivi che spingono la vittima a non denunciare. Menzioni omertà, privilegi, socioeconomica BLABLA!!!
      NON HAI MAI PENSATO CHE LA VITTIMA SI SENTA (erroneamente) TERRIBILMENTE IN COLPA PER L'ACCADUTO, SPORCA E SCHIFOSA DA NON VOLERNE PARLARE???
      O CHE NON NE PARLA PER RISPARMIARE AI PROPRI FAMIGLIARI IL PESO DI SCOPRIRE CHE IL LORO STESSO PADRE/MARITO/FRATELLO È UN ESSERE SCHIFOSO???

      Uria, purtroppo tutti noi si stava meglio quando ci rubavano il nasino. Ma poi a un certo punto arriva il momento di crescere. C'e la possiamo fare tutti insieme
      Un abbraccio sincero

      Elimina
    9. Il sistema tdg, essendo gruppo chiuso, funziona come una famiglia allargata, dove gli anziani ricoprono il ruolo di padre o patriarca, gestito con autorità e potere legislativo interno. Quando sorgono problemi che siano di tipo medico o torti subìti, il proclamatore si rivolge subito agli anziani preposti in virtù della fiducia associata al loro compito e ruolo. Tanto più se un problema è delicato come nel caso degli abusi. Difficilmente si cercherà aiuto verso le strutture esterne, poichè la politica interna e l'indottrinamento da sempre hanno creato una barriera verso il mondo di fuori, la stessa branca della medicina e della psicologia è sempre stata sminuita o peggio ridicolizzata, non tanto sulla letteratura tdg ma nei discorsi dal podio e privati. Chi non ricorda gli ammonimenti a non dare troppo vanto alla scienza accomunandola all'adorazione del Sole? Purtroppo molti anziani lo sono anche di età, abituati da giovani a leggere libri e riviste dove veniva chiaramente sconsigliato di fare affidamento su tutto quello che non fa parte del mondo tdg. Ma gli anziani, padri della congregazione, non sono liberi di gestire come vogliono le problematiche interne, perchè devono rendere conto ai loro superiori, pena ripercussioni sul proprio status. E quali sono le direttive che ricevono? Che prima cosa più importante di tutte è non rendere biasimo sul nome di Geova, cioè sulla reputazione della religione dei tdg, ed è per questo che nessuno mai risponderebbe ad una intervista di qualche giornalista davanti alla sala del regno, cioè bisogna chiamare gli anziani, ci pensano loro.
      Perciò anche se le nuove direttive prevedono migliorie e suggeriscono ai parenti delle vittime di sporgere denuncia, prima andrebbe smontato tutto il background comportamentale che prevede di mantenere tutto in famiglia, ci pensa papà, perchè fuori son tutti malvagi e non -capiscono-. Se c'è una responsabilità, di certo è maggiore per chi ha creato tutto questo modo di operare, che di quella del parente che è colto da mille dubbi sul non recare biasimo alla più grande e importante famiglia dei tdg.

      Elimina
  19. Colomba Bianca chapeau!!!!!! Come si puo replicare dinanzi a queste parole?????

    RispondiElimina
  20. Caro Uria,complimenti, innanzi tutto, per aver avuto il coraggio di confrontarti su un blog vero,dove ci si confronta liberamente (su P.C.non me ne hanno pubblicato uno..forse spaventati dal mio pseudonimo .vabbè) Io posso raccontarti,da ex anziano, che trattai diversi anni fa un caso di pedofilia con altri anziani. Era un caso enorme perché riguardava un padre (ex anziano) e diverse sue figlie,diventate donne,anche sposate,ma che da piccole erano state vittime,in varia misura, del padre orco. Una storia penosa e pluridecennale che aveva recato una sofferenza indicibile su queste donne, ora anche mogli,anche nelle loro famiglie e con i loro mariti. Spalle al muro lui confessò con pianto (di coccodrillo) e non venne memmeno disassociato perché "pentito". Gli furono tolti tutti i privilegi ufficialmente perché alzava il gomito. Ma la cosa che mi colpì della vicenda fu che l'ufficio legale della Betel aveva l'unica e grande preoccupazione che NULLA trapelasse in congregazione,figuriamoci fuori!!! Denunciare il tutto? Per loro pura follia!! Tutto doveva essere sotterrato e se qualcuno avesse sussurrato qualcosa,si dovevano prendere provvedimenti disciplinari verso il pettegolo..Caro Neemia come fai ad incolpare le vittime di non voler denunciare in un contesto del genere? Quando le direttive erano quelle e non mi pare siano cambiate granché? La verità VERA è che il CD ha anteposto la facciata da "sepolcri imbiancati" alla indicibile sofferenza delle vittine di questa mostruosa piaga. E'sconvolgente che continuino a pulire il bordo del piattino con discorsi assurdi cone quello che ci sarà nella prossima assemblea anticipata su P.C . Dovrebbero chiedere perdono,in ginocchio,per le loro direttive false,omertose e fallimentari a tutte le vittime e alle loro famiglie se vogliono avere ancora un briciolo di credibilità. Le principali chiese opportunamente lo hanno fatto ma l'arroganza di questi "nipotini"è sconcertante. Basta questo a dimostrare che i "frutti" di questa pianta sono spregevoli e come dice il vangelo:.."va tagliata e gettata nel fuoco".
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  21. C'è una cosa che non capisco.
    Perché quando si parla di pedofilia ci devono sempre essere dibattiti, e persone che sollevano obiezioni?
    Un pedofilo è come minimo una persona malata che ripeterà SEMPRE il suo atto deviato...ho partecipato a decine di convegni sull'argomento, e opinione comune degli esperti è che questa gente va tenuta sotto strettissimo controllo...ma i tg no, i tg devono sempre spiegare il perché e il percome loro non lo fanno...
    comincio a pensare che la cosa sia inquietante.
    Mi spiego meglio.
    Un cattolico che sente di un prete che abusa dei bambini, condanna senza se e senza ma...e c'è una unanime condanna delle gerarchie ecclesiastiche che coprono o insabbiano il fatto.
    Anche il tg capisce questa semplice realtà...ma solo quando il colpevole non è un altro tg.
    In quel caso entrano in gioco strane dinamiche per cui si cerca di dimostrare qualunque cosa, tranne la colpevolezza ( e pure la responsabilità, mi dispiace Uria) di chi emana direttive in tal senso.
    Se una legge italiana fosse ambigua nei confronti di questa gente, il primo ad insorgere saresti tu, Uria, perché anche il legislatore ha la sua RESPONSABILITA', in quanto capace di influenzare il comune sentire.
    Tanto più ciò accade per i testimoni di Geova, che si ergono anche a giudici e "miglioratori" delle leggi umane...
    Ma troverai ancora qualche obiezione, caro Uria...continuerai ad assolvere il cd...perché spesso non si ha la forza di dire a se stessi, ho sbagliato tutto...ci si attacca a qualunque egoistico appiglio, per non entrare nell'ottica di aver affidato la mente, il cuore e la vita stessa a persone profondamente immorali...
    Perfino a dei bambini vestiti in modo provocante.
    Inorridisco, e provo pena.

    RispondiElimina
  22. Sto ancora aspettando a rispondervi perché ,il ragionamento che si sta facendo è come un cane che si morde la coda, ma non ha i denti per disossare la carne......un po' di pazienza. ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, Uria, aspetta a rispondere. Perché intervenire adesso?
      Lasciamo tutto nelle mani di Geova. O non hai fiducia in Geova?
      E perché dare una risposta o una semplice spiegazione logica a degli apostati come noi?
      Noi siamo malati mentali e non capiremmo mai la grandezza dell'organizzazione di Geova, giusta e pura.
      Se qualcuno è stato abusato sarà sicuramente colpa sua. Forse ha vestito in modo immodesto o ha dato adito a pensieri impuri e immorali con il suo modo di porsi.
      D'altra parte, non dicono le scritture che "accorto è chi ha visto la calamità e va a nascondersi"?
      Se qualcuno è incappato nella calmità la colpa è la sua. Che c'entrano le disposizioni spacciate per "cibo a suo tempo"?
      Evidentemente questo è il tempo per queste cose. Un giorno capiremo.
      Il carro di Geova è in movimento e "al momento ci sono delle cose che non potremmo capire".
      Abbi fede e tutto si risolverà da solo.
      Io personalmente questa notte ho sognato Gesù Cristo che mi ha assicurato la vita eterna e il paradiso, quindi sto a posto.
      O non vuoi credere alle parole di Gesù Cristo?
      Uria, sii serio per favore, altrimenti rischi di soffocare il tuo quoziente intellettivo nella melma della WTS. - Simon Pietro

      Elimina
    2. Uria Troverai tutte le argomentazioni che ti sono state fatte in risposta al tuo post ragionevoli e logiche solo se non sei più indottrinato attaccato ciecamente alla wt. Altrimenti puoi aspettare a rispondere fai più bella figura

      Elimina
    3. Attendo con impazienza di leggere le tue repliche,Uria. Lo dico sinceramente, senza nessun tono sarcastico. Vorrei davvero riuscire a capire meglio cos'è che blocca i vari " proclamati consapevoli " dal prendere PIENA COSCIENZA del sistema che hanno intorno, perché francamente non lo capisco più. Negli ultimi anni mi sono ripetuto "ok,sarà una questione di circostanze, di caratteri diversi, ognuno ha i suoi tempi,ecc,ecc ..." . Ma ora,te lo dico con la massima sincerità, NON CAPISCO PIÙ! ogni tanto un' occhio lo butto cmq sul blog che frequenti abitualmente, anche solo per vedere dove Neemia e soci vogliono andare a parare. Ormai,per quanto mi riguarda, quelli di PC sono diventati UN CASO CLINICO DA STUDIARE. ogni tanto vado a leggere, per puro " interesse accademico " ,per cercare di capire quanto può essere forte il bisogno della mente umana di NEGARE OGNI EVIDENZA,allorché queste evidenze vanno a mettere in crisi noi stessi,e le nostre POSIZIONI PERSONALI. Passano gli anni,Uria,e queste evidenze si accumulano sempre di più,eppure " voi consapevoli " siete sempre fermi AL SOLITO PUNTO,impantanati nelle stesse sabbie mobili di due o tre anni fa.....come cavolo è possibile???
      Se riesci a farmi capire questa cosa,Uria,te ne sarò sinceramente grato a livello personale, perché è diventato UN MIO TARLO! io odio non capire le cose, è un mio limite. E,questo tipo di atteggiamento, NEGAZIONISTICO AD OLTRANZA, davvero non lo capisco più! Quindi, se davvero esiste una spiegazione MINIMAMENTE SENSATA, ti chiedo il favore personale di rendermene partecipe,Uria. Ale

      Elimina
    4. @Uria

      «E gli uomini vollero / piuttosto le tenebre che la luce»

      Ti dedico le parole tratte dal Vangelo di San Giovanni da Giacomo Leopardi nell'introduzione della sua poesia La ginestra.

      Elimina
    5. Ho letto i tuoi commenti Uria.... Solitamente mi sforzo di capire i pensieri e le motivazioni delle assurdità che vengono dette. A volte però si oltrepassa il limite. Tutto può essere visto di un colore piuttosto che di un altro a seconda delle angolazioni dalle quali si guarda. Ma se riguarda i bambini...ci sono limiti molto precisi ed invalicabili. Un genitore spesso valuta se denunciare una violenza o molestia al figlio in base alle conseguenze sul figlio stesso di questa denuncia. Certo, é ovvio e limpido che la cosa giusta da fare in assoluto é denunciare. Ma io sono mamma e, nel valutare una situazione del genere, prenderei in considerazione le conseguenze a lungo termine di una denuncia. Prima di continuare, voglio precisare che io sono assolutamente a favore della denuncia....e trovo sbagliato non farlo. Dico solo che capisco se una persona non si sente di affrontare le conseguenze che una denuncia comporta. Mi spiego meglio. Una famiglia vive e fa parte di una comunità. In questo caso i tdg. Succede che un figlio viene molestato. Ovviamente la famiglia si interroga sul da farsi. Sa che una denuncia comporterà un processo, sicuramente altro stress per il bambino. É una situazione delicata in cui c'è bisogno di supporto. Se oltre a questo si aggiunge la consapevolezza che se denunci la comunità alla quale appartieni non solo non ti sosterrà, ma anzi ti disapprova e metterà in dubbio la sincerità di tuo figlio perché non ha testimoni....mi sembra abbastanza comprensibile il perché la maggioranza dei genitori tdg optino x il silenzio. Quindi é lampante il ruolo da protagonista che una comunità ha in una decisione del genere. Scusami Uria, ma ne sei responsabile anche tu. Come chiunque non si ribelli attivamente a questo atteggiamento. E assumiamoci le responsabilità, dai! Vuoi giustificare te stesso? Sarebbe troppo difficile fare altrimenti? Continua pure. Ma non pensare di cancellare la TUA responsabilità. Che hai come ce l'ha chiunque sostenga questo atteggiamento. Certo, i vertici sono responsabili in misura maggiore, ma se non ti ribelli e cambi atteggiamento, lo sei anche TU. Accettarlo e se sei in buona fede, cambia

      Elimina
    6. Qua da disossare sono le menti perverse di questi maiali e chi li sostiene

      Elimina
  23. Nessuno hai mai detto in questa sede che la WT approvi la pedofilia ne lo si pensa , la pedofilia è una piaga sociale, un cancro che può trovarsi anche nelle migliori famiglie , allora perchè ce la prendiamo con la WT ? semplice ..perchè come istituzione religiosa ha sempre messo la pagliuzza negli occhi degli altri , mentre in lei cera una trave ...con un sistema omertoso che è servito per non dare scandalo alla sua immagine mettendo da parte sia la giustizia di DIO che quella Umana ,invece di invitare a denunciare questi reati o far aprire un inchiesta ... veniva detto la famosa frase.. aspetta Geova !!...oppure : mettete tutto nelle mani di Geova !! , queste frasi non erano altro che un modo per nascondere questi reati VERGOGNOSI ...ora la WT giustamente sta raccogliendo ( nel tempo ) ciò che ha seminato. luca cap 8 v 17.

    RispondiElimina
  24. Ce un nuovo video di simone s : Corpo direttivo ispirato o non ispirato , questo è il problema.

    RispondiElimina
  25. Quanti bei commenti! Ale, rugiada, colomba bianca, victor, betelita, lelvira e tanti altri avete messo a fuoco la situazione. È bello vedere che ci si sa indignare quando l'indignazione ci sta. E con la pedofilia ci sta tutta. Vi ringrazio.
    @uria, credo che siano ste dette cose importanti, come ad esempio che non si può credere che il CD sia guidato da Dio nell'interpretare qualche trascurabile dettaglio profetico ma non riceva guida sulle direttiva contro la pedofilia. Eh no, o si è guidati sempre oppure mai!
    Ale ha detto una cosa giustissima parlando dei nazi. Vale la responsabilità individuale, ma i vertici hanno responsabilità ancora maggiore. (principio biblico tra l'altro, lo disse Gesù)
    Non si può semplicemente scaricare verso il basso le colpe. Non si può negare che ci siano state pressioni fortissime a non denunciare i crimini sessuali.
    Poi trai tu le conclusioni, ognuno prende le proprie decisioni. Se stai bene dove sei, restaci. Se non stai bene, prova a vedere il perchè. Quando ho iniziato a voler chiedere e parlare ho iniziato a stare male....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti, Tranquillo. Hai detto bene,a volte si tratta solo di GIUSTA INDIGNAZIONE. Anzi, riguardo a certe cose,guai se non ci fosse! Rimanere indifferenti di fronte a certe cose sarebbe inquietante!
      Cmq io spero davvero che Uria risponda....altrimenti è tutta fatica sprecata. Per una volta che abbiamo a portata di mano " un consapevole " ,vorrei si potesse provare a ragionare con lui. Quelli di PC, ormai mi lasciano davvero basito ed esterrefatto. Sembrano degli alunni che,per qualche strano motivo, fanno tutto bene.....per poi perdersi completamente al momento degli esami finali. Come ripetere alla perfezione la tabellina del 2 fino al penultimo passaggio, il 18.....e poi bloccarsi proprio al momento di arrivare al 20. Il motivo non può essere mancanza di logica o raziocinio, perché quello, fino al 18,mostrano pure di averlo. Ci dev'essere qualche altro motivo che li blocca, ed io vorrei sapere da lui quale pensa che sia. A mio avviso (ma posso anche sbagliarmi) ,arrivati a questo punto,con tutte queste evidenze sotto al naso,il motivo che li blocca può essere solo EGOISTICO,misto a TIMORE DELL'UOMO. Se ce ne sono altri, vorrei che fosse Uria stesso a spiegarmeli. Perché, anche applicando le scritture alla maniera dei tdg,ormai si dovrebbe cmq arrivare alla stessa conclusione fondamentale.... USCIRE DA LÌ! Siamo negli ultimi giorni? Quello è il popolo scelto da Dio? OK,facciamo finta che sia così. Come si è comportato in passato, Geova stesso,quando l'Israele carnale si comportava come si comporta oggi questo " moderno Israele " ( sempre facendo finta, ovvio)? L'unico contesto di riferimento, se davvero si pensa che ci troviamo negli ultimi giorni,può essere SOLO E SOLTANTO quello del PRIMO SECOLO,e quello descritto al momento della PRIMA VENUTA DI GESÙ. Anche allora esisteva un popolo eletto,guidato dalla classe degli scribi e dei farisei. E,anche allora, gli errori di fondo furono GLI STESSI: L'apparato dottrinale e legalistico, aveva completamente soffocato l'amore che,invece ,avrebbe dovuto guidare ogni cosa. E come si sono comportati ,Geova e Gesù, secondo quelle stesse scritture nelle quali ogni tdg crede? Beh,quelle stesse scritture sono chiare, in merito alla sorte toccata a quello che avrebbe dovuto essere il suo popolo per eccellenza: È STATO RIGETTATO! lui,insieme ai SUOI RAPPRESENTANTI! da questo non si scappa. Ed è assolutamente DISONESTO E FUORVIANTE fare come Neemia. Il quale, prima identifica lui stesso il primo secolo come contesto di riferimento. Ma poi,ALL'OCCORRENZA ( e la disonestà sta proprio qui) ,invoca l'esempio di DAVIDE CHE SCAPPA DA SAUL( e questo,invece, è assolutamente fuorviante). Perché, se tu stesso identifichi un CONTESTO ANALOGO, allora A QUELLO TI DEVI ATTENERE.... anche quando la cosa NON TI FA COMODO! e invece no! Lui e i suoi soci,ondeggiano da un contesto all'altro, in modo del tutto scomposto e sgangherato,perché lo fanno animati da motivi EGOISTICI! potrò anche sbagliarmi,certo...ma questo rimane il mio pensiero attuale su di loro. Se i motivi fossero altri,loro non arriverebbero nemmeno a quel fatidico 18. Il fatto,invece,che arrivino SEMPRE FINO A LÌ, MA MAI OLTRE,io lo trovo sintomatico e indicativo. Lo trovo RIVELATORIO,in relazione alle loro più intime INTENZIONI. faccio il cosiddetto " processo alle intenzioni" ??? SI,IN QUESTO CASO SÌ! lo faccio e me ne assumo la responsabilità! Se uno non capisce, NON CAPISCE E BASTA! ma loro non mostrano di avere questa INCAPACITÀ DI CAPIRE,tutt'altro! Loro arrivano sempre fino a quel 18 ,ma MAI OLTRE ,per il semplice fatto che, aggiungere quel maledetto tassello che porta a 20....IMPLICHEREBBE ANCHE DELLE CONSEGUENZE A LIVELLO PERSONALE, che loro vogliono invece scansare all'infinito!!! Questa è l'idea che io personalmente mi sono fatto. Forse,il buon Uria ,potrebbe aiutarmi a farmene una diversa...chissà. Ale

      Elimina
    2. Ale verissimo, sei sei onesto fino in fondo lo sforzo di arrivare a 20 lo fai. Come molti che sono qui del resto.
      Il processo alle intenzioni lo faccio anche io ma l'accusa è una altra. Si paragonano troppo volentieri a Davide vs Saul.
      L'Unto di Geova rigettato e l'altro che gli soffia il trono. Per me si preparano come in 1 Cro 12:23
      Va là, va lá....c'è un po' troppa santiocchieria per essere tutta vera

      Cmq saluti a tutti

      Sono certa che Uria risponderà. Perché qui siamo tutti un po' Uria, the expendable.
      Tra simili ci si comprende aldilà delle divergenze d'opinioni.

      Elimina
    3. Ale, la mia spiegazione è che queste persone vogliono continuare a ubbidire a quel comando di Gesu di predicare. Dato che partono dal presupposto che Geova DEVE avere un popolo che lo rappresenti organizzato in una religione e dato che il meno peggio che pensano di avere trovato sono i tdg, ecco che cercano di evitare tutte le prove che ci dicono che i frutti sono marci e che il pesce puzza dalla testa.
      In parte è il fatto che avere tanto investito nella WTs rende difficile registrare la perdita. In parte è il presupposto errato che porta ad un risultato errato.
      Un caso simile ce l'ho in casa, mia moglie ne ha sapute abbastanza da me da decidere che non vuole ASSOLUTAMENTE più nessuna informazione. Rifiuta di informarsi per dare invece lealtà e fiducia alla WTs...

      Elimina
    4. Si,Tranquillo... penso ci sia molto di vero in quello che hai scritto. Però, per essere attivi in predicazione, devi cmq rimanere integrato in quel sistema. È questo che non capisco. Se uno non si accorge di quello che ha intorno è un conto,che colpa gli si deve fare? Ma quando prendi atto di tutte queste storture,l'unico modo che ti rimane per rimanere integrato, è quello di iniziare una specie di " doppia vita" . Pensi una cosa, e ne fai un'altra. Condanni una disposizione,ma poi la metti cmq in pratica per non essere scoperto,ecc,ecc. Proprio perché uno rimane convinto di predicare PER UBBIDIRE A GESÙ....non riesce poi a capire che,per andare avanti a farlo alla maniera dei tdg,senza essere scoperti...deve per forza ritrovarsi nella posizione di DISUBBIDIRE A TUTTO IL RESTO DELL' ESEMPIO LASCIATO DA LUI??? È questo che non mi entra in testa,Tranquillo. Ne vale davvero la pena, per rimanere dentro a tutti i costi,ritrovarsi intrappolati in un vortice di ipocrisia e di escamotage vari?
      Questa cosa, io personalmente,faccio un'enorme fatica a capirla. Ale

      Elimina
    5. Ale, io ti capisco e bene. Andavo in predicazione e usavo sempre e solo la bibbia, ma mi chiedevo se avessi trovato una persona che mi dava davvero retta e poi? Le avrei dovuto dire che per essere cristiana doveva battezzarsi tdg??? le avrei fatto un favore a portare una bella persona all'interno della congregazione e farla trasformare e plasmare dal sistema WTS?
      in coscienza no, quindi fine della predicazione e fine del cinema

      Elimina
    6. Io,invece, le ultime volte che sono uscito in servizio, mi ritrovavo puntualmente a dare ragione al padrone di casa,mettendo pure in difficoltà il mio compagno di servizio. Ma che cavolo,se quello solleva una obiezione assolutamente pertinente,perché mai dovrei cercare di smontarla SOLO PER PARTITO PRESO? ovviamente,Tranquillo,per me è finita in tragedia....e quello del servizio era diventato l'ultimo dei miei problemi. Magari poi qualcuno mi risponde che io,non avendo famiglia, non posso capire certe cose. In parte può essere vero. Ma,d'altro canto,proprio perché ero già solo come un cane, io non avrei avuto assolutamente nulla da guadagnarci a " mettermi contro gli anziani"( frase orribile e,purtroppo, gettonatissima) . Io,lì dentro, ci sono nato. TUTTE le persone che conosco da una vita sono tdg. Fuori non avevo assolutamente nessuno ad aspettarmi, solo il vuoto totale. Però, per quanto mi riguarda a livello puramente personale, L'ALTERNATIVA ERA ANCHE PEGGIORE! rimanere dentro e incominciare a mentire su tutto e con tutti...e,sopratutto, MENTENDO A ME STESSO. Non riesco nemmeno ad immaginare la cosa all'atto pratico. Non capisco come possa essere ritenuta un'opzione percorribile. Non mi entra in testa,tranquillo. Tutto sommato,sto meglio adesso che sto peggio. Ale

      Elimina
    7. @Tranquillo non devi arrenderti e continuate sempre a lottare per coloro che ami.

      Anche in silenzio se necessario.
      Pensa a tutte quelle molte mogli che hanno il marito "contrario", cosa fanno? pazientano per anni, e dispensiamo piccole informazioni in qua e in la e alla fine, ecco che raccontano la loro esperienza dal podio, di come il loro marito contrarissimo ora è tra le prime file dei battezzandi.
      Bene, ricorda che la cosa funziona anche al contrario.

      Elimina
  26. Cara Ale,se ci fosse la volontà di rispondere sinceramente alle tue leggittimissime osservazioni,lo farebbero attraverso un confronto serio nel blog P.C. Ma la censura che vige con conseguente rifiuto al dialogo dimostrano di essere simili ai loro "papà" del C.D. Arroganti,presuntuosi e millantatori di verità ultime e rivelate. In altre parole contestano anche aspramente dell'assoluta mancanza di confronto con il loro C.D. ma loro stessi si comportano nella medesima maniera. A meno che a noi non ci considerano apostati e loro sono riformatori...Ma riformatori de che se addirittura si sono ridotti a mettere bigliettini nelle cassette delle contribuzioni per poter esprimere il loro dissenso? Qualcuno ha provato timidamente ad affrontare qualche anziano con qualche dissenso per essere bruscamente zittiti,pena ripercussioni disciplinari. C'è uno che dice sempre:"..che Geova venga presto". Beh se dovesse venire davvero e voi siete ancora lì dentro fareste la stessa fine!! Che il dio della Ragione vi illumini al più presto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono una " cara" ....ah ah ah!!! Sono un lui,Giordano! Ale sta per Alessio. Mi hai fatto ridere. Ale

      Elimina
    2. Vorrei ricordare a qualcuno degli ultimi commentatori che NON consento a NESSUNO di intimare ad altri di non scrivere o di rispondere su questo blog. Pertanto non postate commenti simili perchè verranno cancellati all'istante.

      Elimina
  27. URIA, benchè più di qualcuno non condivida alcuni tuoi ragionamenti, sentiti libero di scrivere ed esprimerti come meglio credi. Le tue idee possono non essere condivise ma questo non deve limitarti nel commentare.

    Molti lettori così potranno farsi una loro idea sui temi trattati, potendo leggere ragionamenti diversi.

    Ho sempre sostenuto che si possono attaccare le idee contrarie ma non le persone. Se qualcuno l'ha fatto nei tuoi confronti ha sbagliato.

    L'importante è non metterla sul personale solo perchè non si riesce a confutare un'opinione contraria, come purtroppo a fatto il lettore Mattia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente considero URIA una delle persone più educate che siano apparse su questo blog ..al di la delle proprie oppinioni.

      Elimina
    2. Caro John, ti ringrazio. ....ho mandato la mia replica alla mail della redazione .....spero tu la possa pubblicare.... l'ho fatta breve! Ma se volete se ne può parlare.

      Elimina
  28. Il problema della pedofilia come anche altre cose per cui gli anziani sono chiamati a giudicare,dipendono dalle direttive impartite dalla filiale,per cui un corpo degli anziani giudica in base a quelle.
    Quindi il corpo direttivo si deve prendere tutta la responsabilità di ciò che è accaduto.
    Ma Jeffrey Jackson, nonostante abbia ammesso che tali direttive"probabilmente no erano così adeguate",insieme agli altri membri ~~non ha nemmeno pubblicamente chiesto scusa~~, come il commissario australiano aveva richiesto.
    "Le cose continuano cosi fin dalla creazione del mondo"....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby62!
      Ho due msg per te:
      1)sono stata disgustata da come sei stato trattato su altri lidi. Si possono avere idee e opinioni e confutate quelle ma la persona non si ridicolizza mai! Non con questo che ti voglio difendere o cosa, tanto sei grande, era solo per dire quanto sono fanatici. Almeno alla wt prima di entrare puoi dissentire, lí se vuoi entrare devi essere fanatico da subito.....

      Vabbè, invece l'altra cosa è che d quando mi ha messo in testa quella storia del complotto mondiale e poteri nascosti.....vedo dei messaggi dappertutto heheh!

      Il film Alien che è appena uscito lo hai visto?? Mediocre dal mi punto di vista ma c'è un elemento che mi ha fatto saltare sulla sedia.
      Nessuno ci ha fatto caso??:)))

      Elimina
    2. Rughy per caso ti rifererisci a quando l androide dice al suo creatore che l ha costruito in modo così perfetto che, mentre il creatore è destinato a morire, lui androide vivrà per sempre? Io non l ho visto ma me lo sono fatto raccontare.....

      Elimina
    3. Eh no, è un simbolo da vedere;)
      Magari puoi trovare qualche foto del trailer, è particolare il logo che gli umani hanno sulla divisa.

      @Uria, per te invece seriamente, ti penso spero che stai bene. Se vuoi confrontarti magari con toni più leggeri e senza impegno :-D puoi chiedere la mia mail a John.

      Elimina
    4. si tratta del simbolo "Disco solare alato" è un simbolo originario dell'Assiria e dell'Egitto. Questo simbolo è stato utilizzato da una varietà di gruppi come la Massoneria, gli spiritisti, la Teosofia, i Rosacroce e gli Studenti della Bibbia (i Testimoni di Geova). Tale simbolo si trova in molte pubblicazioni degli studenti biblici

      Elimina
  29. Il simbolo del sole alato....

    RispondiElimina
  30. Cari amici ho letto con interesse le argomentazioni riguardante l'origine dei T.G. con la Massoneria. Concordo con chi a detto che in America,ai tempi di Russel,appartenere alla Massoneria era qualcosa di prestigioso e molto comune sopratutto nella classe sociale medio-alta. Non è un mistero che gli Stati Uniti d'America sono stati fondati dai Massoni e diversi Presidenti erano affiliati;la Carta Costituzionale dei Diritti dell'Uomo fu formulata da diversi eminenti massoni. Nei suoi scritti Russel si identificava come un umile ricercatore di verità e molti dei suoi insegnamenti lui ammise candidamente che erano il frutto di un libero confronto con altri studiosi del suo tempo. Insomma il tipico atteggiamento di un massone che si fonda sulla consapevolezza che nessuno possiede verità ultime ma il confronto con altri,anche di posizioni diverse,può essere utile e prezioso per il proprio arricchimemto. Posso anche essere d accordo che fosse finanziato da massoni e istituzioni che avevano l'obbiettivo di togliere il monopolio del sapere religioso alle grandi chiese come quella cattolica e protestante. Sinceri ricercatori di verità come si definiva Russel,poteva attrarre le simpatie della massoneria,da sempre fautrice di pluralismo e libera ricerca. Ma vi chiedo: cosa c'entra Russel e i suoi seguaci con i T.di G. attuali? Se vivesse oggi credo sarebve stato disassociato in tronco come apostata. Tra l'altro mi risulta che hanno fatto sparire tutti i suoi libri dalle loro biblioteche. Se poi mi tirate fuori il discorso che grandi istituzioni bancarie,multinazionali stiano dietro a loro e tirate fuori di nuovo le tesi complottistiche che dietro esse c'è la Massoneria Universale e collegate il tutto con le origini e Russel,beh cosa posso dirvi: non mi è dato di saperlo. Io umile massone di campagna ignoro cosa conta la Massoneria in America;suppongo molto più che in Italia dove oggi non contiamo un fico secco. Siamo un po come lo spaventapasseri messo a guardia di un campo di ciliegie. Concludo dicendo che suppongo il potere che ha oggi la WTS non venga da presunte protezioni massoniche ma dal grande potere economico di cui dispone,mobiliare e immobiliare,frutto di enorme tosatura del gregge avvenuto nell'ultimo secolo. Tra l'altro lo stesso potere che in svariate misure, hanno tutte le religioni nel supermarket delle anime e dalla vendita di paradisi artificiali come panacea delle umane sofferenze. Un caro saluto a tutti.

    RispondiElimina
  31. parte 1

    Ciao a tutti.
    stavo pensando a quali argomenti trattare per addivenire ad un confronto costruttivo senza permettere all'individuo di far prevalere una difesa di questo o di quel contesto e distruggere tutto il resto.


    E' ovvio che quando si parla di fede,ciascuno fara' considerazioni  personali e potra' costruirsi un recinto dentro il quale rimanere respingendo tuttte le altre idee.

    Non e' questo che volevo far prevalere.

    Per un attimo dovete considerarmi solo un essere umano senza nessuna affiliazione ideologca e religiosa ,cosi' come io faro' delle persone di cui parlero'. 

    Viviamo nell'era dell'informazione, basta un click e i dati sono consultabili in un attimo,esprimere opinioni e facile come bere un bicchiere d'acqua,ma spesso dobbiamo dimenticare il nostro retaggio psicologico,e la dose di veleno per le oscenita' che vediamo per rimanere obbiettivi guardando al futuro.

    Percio' visto che mi trovo in questo blog e non su PC,permettetemi di dire che molte cose dette dai fuorisciuti sono vere e comdivisibili,fatti inequivocabili a prescindere dalle fonti da cui provengono,che naturalmente vengono colorate anche dal livore e dalla rabbia delle loro sofferenze passate nei tdg e per le alte sfere che li ha visti complici di alcuni reati.
    Un fatto che si puo' dedurre e che certi avvenimenti si possono interpretare  a secondo di come guardiamo le cose,
    per fare degli esempi:

    Che Russsel era complice dei Massoni,ed era un illuminato alla ricerca della verita' divina attraverso forme di divinazione e calcoli basati su misurazioni dell'antica piramide di Giza e ha dato origine a tutta una serie di errori profetici e storici , di quest'uomo dobbiamo apprezzare la DEDIZIONE per ricerca della verita'.
    In tutta la sua vita ha dimostrato di dare un contribtuto alla luce di alcune verita' divine......E' stato usato da dio ? non importa ....fu avvelenato dai massoni quando la sua predizione si e' rivelata falsa ? cosa cambia ?

    Che Rutherford ha voluto poi ridimensionare, un po della sua scelleratezza dottrinale riportando la societa' su un altra direzione piu' commerciale e presentabile,oltre che competitiva in campo internazionale e anche a livello politico e finanziario era coperto da potenti logge di potere come le famiglie rockfeller e rotshild che a loro convenienza in momenti di difficolta' hanno pagato la cauzione per far scarcerare lui e altri sei menmbri del corpo direttivo nel 1918,quando furono trovate all'interno della bethel di brooklin una ricetrasmittente per cominicazioni radio verso paesi europei,accusati di sedizione dal governo americano.....mentre a noi ci hanno sempre appioppato la storia delle profezie di rivelazione come adempimento divini e far figurare delle date come quelle del 1914 per Russel e del 1919,1925 per Rutherford .....a noi che c'e ne importa.....Anche quest'uomo ha contribuito a far emergere delle verita' bibliche e delle realta' fino a quel momento sconosciute. Ha fatto compromesso durante la seconda guerra mondiale ripudiando il sionismo e facendo sparire tuttti i simboli massonici dalle pubblicazioni della societa russellita 'per evitare altre perdite di vite umane durante il nazismo ? Ormai e' acqua passata... Sara' giudicato per questo da Dio ?'problemi suoi......comunque i fedeli testimoni di Geova hanno dimostrato di essere leali a Geova con la loro vita ache se inconsapevolmente venivano usati dalla societa di Rutherford come capri espiatori..
    Si possono guardare le cose come le vogliamo ,ma certe restano intoccabili agli occhi di dio......Chi ha imitato cristo sulla terra ,verra' ricompensato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. parte 2

      Che dire di tutti gli errori della wacth tower ?
      Troppi per essere considerati canale di dio, ma un opera non si compie senza un organizzazione come la wts in tutto il mondo .
      E se dio, che e' il manipolatore di tutte le cose avesse diretto le cose usando le ricchezze della massoneria come fonte di finanziamento verso la wts per far arrivare il messaggio del regno in tutta la terra anche a discapito di tutti gli errori commessi ?
      E se dio,che vede tutto e guida tutti ha usato gli errori della wts per metterci alla prova cosi' come ha fatto con il popolo che seguiva mose' ,per farli capire la sottomissione e la lealta' ?

      Sappiamo di tanti uomini e donne coraggiose che hanno protestato contro il corpo direttivo, come il fratello Raimond Franz,Edward Dunlap, Barbara Anderson, piu' recentemente il fratello Carlos a.b. che si ritiene addirittura un profeta mandato e ispirato da dio come lo era Russel, che fu chiamato il CAVALIERE DI LAODICEA . Che fine hanno fatto questi personaggi ?
      Hanno risolto il problema, "canale di dio".....seguitemi vi portero' nel nuovo mondo ?

      Oggi vediamo solo errorri su errori su errori su ORRORI,l'ostracismo,gli abusi sessuali,la neutralita'politica nelle faccende sulle discriminazioni delle minoranze religiose come quelle dei nostri fratelli in russia. Basta che un capo di stato parli al cremlino di revocare il bando che subito ,scattano le critiche internazionali di cooperazione con la bestia selvaggia pur di proteggere i beni finanziari della wts.
      E, bastata una commissione nazionale per mettere in luce tutte le falle di un sistema teocratico che non ha garantito il rispetto della dignita di bambini abusati da chi li doveva protegggere, per far crollare la credibilita' di una stimata e autorevole confessione religiosa come quella dei tdg, che vantavano l'immunita' su certe trasgressioni.
      Ma al fratello contadino che si e' abbeverato alla fonte della wts e ha aperto gli occhi su certe verita' bibliche e ha migliorato la sua vita divenendo un padre migliore un marito piu' amorevole una persona piu' onesta, cosa guadagna se esce da questa organizzazione acquistando la sua lberta assoluta ?

      Esempio : per sopravvivre in un mare in tempesta non c'è altro modo che rimanere su una nave corazzata e ben guidata.
      Si ma al comando c'e' un comandande giustizialista che ha commesso tanti crimini e messo a rischio molte volte la vita delle persone trasportate sulla sua nave. Ma in una tempesta tu vai a pensare che se ti butti dalla nave ti puoi salavare da solo e salvare altre persone che ti seguono ?
      Il bullone di una nave resta a galla se rimane attaccato alla nave che e' fatta di tanti bulloni di ferro che affondano, ma se uniti e messi in un certo modo insieme ad una struttura galleggiante, non affonda.
      Cari amici la sopravvivenza in questo sistema di cose, non e' piu' importante della credibilita' di chi ci guida ?

      Altro esempio :

      Un famoso dirigente di una famosa casa famaceutica e' stato accusato di essere un presunto pedofilo e spacciatore di droghe allucinanti.
      Che fate ? Smettete di prendere e acquistare le medicine di quella casa farmaceutica e avete il dubbio di essere stati avvelenati avendone gia' prese altre in passato ?
      Concludete che delle case farmaceuitiche non ci si puo' fidare e sono tutte corrote da avido interesse economico a spese dei ciittadini ignari...per cui vale la pena lasciarsi morire ?
      Per protesta potremmo comperare medicine con lo stesso principio attivo,ma di unaltra casa farmaceutica ? Cosa cambia ? La scienza che lo ha scoperto e valida a prescindere da chi lo commercia.
      Non c'è bisogno di mettere in discussione tutta la medicina ,e per protesta ci curiamo da soli, mi sbaglio ?

      Elimina
    2. parte 3

      Cosa voglio dire, e dove voglio arrivare con questo post.

      Voi ed io possiamo parlare quando vogliamo e stare sui social a criticare sempre tutto e tutti e a puntare il dito o ad accendere i rifletttori su questo errore e su quelle persone e su quell'altro avvenimento e i suoi retroscena.....ma alla fine, io, che ci guadagno ?
      Arrivo a destinazione anche se mi trovo sulla nave sbagliata ?
      Posso curarmi una mallattia anche se chi mi da la medicina ha ucciso delle persone ?
      Sono troppo cinico se la penso cosi' ? Sono egoista,indifferente,insensibile verso altri che hanno sofferto perche quella medicina o non se la possono comprare ?
      Lassu' c'e' il regolatoree di tutte le iingiustizie che vede e provvedera' a risolvere tutti i guai casuati dall'uomo.
      La domanda a cui io devo rispondere e' questa :
      Se la jw.org vuole cancellare il passato della wts e vendere tutti gli immobili perche le famiglie dei massoni hanno smesso di finanziare questa societa', perche' orrmai non e' piu' redditizia,sta perdendo credibilita',crescita zero,le dottrine stanno facendo acqua da tutte le parti e le previsioni profetiche sono andate a farsi benedire' ...... a me cosa importa se cambia nome,cambia bibbia, chi guida e' ispirato,guidato, ha la patente, e' unto,bisunto, illetterato,non sa piu' qual'e' il suo campo ,perche la tempesta e' piu' grande delle sue capacita' di affrontarla e mi fa sbattere a destra e sinistra della nave ?

      Ma , mi porta a destinazione ?
      Mi fa essere una persona che ama la propria famiglia e i suoi amici, i suo lavoro e per quanto possibil anche tutti gli altri che non la pensano come me ?

      Ma dio, mi vede come parte di una massa e mi giudica come complice di una massa , o sa ditinguere se ho delle colpe e dei meriti individuali in qualunque situazioni mi trovi ad operare per i suoi interessi ?

      Se decido di operare da solo ed essere libero di servirlo da solo facendo del bene al prossimo senza avere nessuna affiliazione religiosa , domani mattina ho il coraggio di alzarmi e andare a predicare ai detenuti del carcere di Bollate,portando loro una speranza di redenzione dei loro peccati ?
      E che dire degli immigrati che arrivano sulle nostre coste o dei terremotati colpiti dai disastri naturali, come posso fare loro del bene ,solo con le mie forze, o attraverso i mezzi di un organizzazione di fratelli che non lascia altri fratelli nei guai ?
      Il discorso si potrebbe allungare se penso ai fratelli che sono soli ,agli anziani di eta' che trovano una compagnia in mezzo al popolo di Geova e alle adunanze e alle assemblee.

      Elimina
    3. parte 4

      Ma si' andiamo a vedere l'ultimo film prodotto dalla jw.org e tutti gli altri video pieni di carica sentimentalista che infonde lealta' ad una societa ormai diventata digitale.... che c'e' frega!
      Alla faccia di tutti i fratelli perseguitati e di tutti quelli che hanno subito ostracismo e si sono persi per strada....senza dimenticare quelli che hanno subito abusi e che meritano rispetto e tutta la nostra comprensione. Facciano valere tutti i loro risarcimenti. Hanno l'approvazione di Gesu'.....chi tocca uno di questi miei minimi fara' i conti con me.

      In conclusione amici ,io non posso salvare il mondo e nemmeno voi,lo posso giudicatre ma non serve a niente, posso solo salvare me stesso se continuo a d essere un imitatore di Cristo dovunque mi trovo.
      Cose più grandi di noi ogni giorno decidono del nostro futuro e del nostro destino.....la religione, la politica ,i mass media, ci faranno sempre apparire ognuno a suo modo ,le cose così come meglio possono ,per avere credibilita,potere,asservimento.
      Un mio amico che visse molti anni fa' disse : "Non sta a voi acquistare conoscenza dei tempi e delle stagioni"
      "In quanto a quell'ora nessuno sa'"....
      Siate vigilanti. .....in un 'ora che non pensate,verrà il figlio di dio,come un ladro di notte.....
      Chi non conosce la verità, è uno sciocco,ma chi conoscendola dice che è bugia, è un delinquente.
      Con affetto ...@Uria.

      Elimina
    4. Ciao urria.. il tuo lungo ragionamento merita tantissimo rispetto,è intelligente, accurato , e profondo....tu però dici che non bisogna abbandonare la nave , ma questo discorso valerebbe per tutti quelli che sono appartenenti ad una religione , perchè scomodarsi tanto ?

      Elimina
    5. Bravo Uria! Molto bene, molto ben scritto!! Ti sei espresso in maniera chiarissima e anche talmente rispettosa che mi fa male al cuore darti contro. Quindi non lo farò, ti dico solo che condivido zero di quello che dici ma mi piace come lo esponi.
      Il resto riamangono punti di vista.
      A mio avviso sei su una strada bellissima che piano piano si sta colorando di tanti fiori profumati, devi solo smettere di calpestarli....
      e ti manca poco all'arrivo.
      Ricorda che "dov'è lo spirito di geova lí c'è libertà". Fintanto che non ti sentirai libero ma in dovere di difendere, giustificare, appartenere, forse (dico forse) ti manca qualcosa. Per me è stato così.
      Se ti è sfuggito leggiti l'articolo sulla dissonanza cognitiva, per me è stato illuminante.
      Un abbraccio ti auguro ogni bene

      Elimina
    6. PARTE 1 - Caro @Uria, parlo a nome personale perché su questo blog ognuno ha la propria opinione, com’è giusto che sia, e nessuno quindi parla a nome di tutti.

      Partiamo dalla tua ultima affermazione “Chi non conosce la verità, è uno sciocco,ma chi conoscendola dice che è bugia, è un delinquente.”
      Questo è esattamente quello che fa la WTS. Sa qual è la verità, la maschera ogni volta con una bugia spacciandola per luce progressiva, quindi è delinquente, considerando che disassocia e ostracizza coloro che non sono d’accordo con queste “verità” di luce progressiva o di “cibo a suo tempo” che per loro stessa ammissione è imperfetto.

      Per quanto riguarda “un organizzazione di fratelli che non lascia altri fratelli nei guai” ti inviterei a parlare con coloro che, nel corso del tempo, hanno avuto bisogni materiali come lavoro e cibo e chiedergli quale aiuto hanno ricevuto dai loro “fratelli spirituali”, quelli che dovrebbero manifestare l’amore del Cristo (che per la cronaca aveva una piccola cassa di contribuzioni da usare anche per i poveri. Ricordiamo ad esempio le parole di Giuda quando vede l’uso del costoso profumo usato su Gesù).

      Parli di avere il coraggio di andare a parlare con i detenuti per offrire loro una speranza pur senza appartenere a nessuna religione organizzata. Il coraggio si può avere, perché no? Il coraggio o ce l’hai o non ce l’hai. Non sarà l’appartenenza a un organizzazione religiosa a fartelo venire. E comunque, anziché dare conforto ai detenuti (che se sono lì dentro qualcosa hanno fatto) sarei più propensa a dare conforto alle vittime di questi delinquenti. O no?

      Elimina
    7. PARTE 2 - Chiedi se Dio “mi vede come parte di una massa e mi giudica come complice di una massa , o sa distinguere se ho delle colpe e dei meriti individuali”. Bibbia docet.

      Nel caso degli ebrei che delegarono la propria fede agli esploratori della terra promessa, direi che tutti quelli di quella generazione perirono nel deserto. O vuoi dirmi che erano tutti negativi all’ingresso in canaan? O tutti quelli che perirono nel diluvio erano tutti malvagi meritevoli di morte, compresi bambini e neonati? Per non parlare del buon Uria (del quale stai utilizzando il nome) che andò a morire con la compiacenza di Dio che non mosse un dito per riportarlo a casa sano e salvo?

      Dici “Lassù c'e' il regolatore di tutte le ingiustizie che vede e provvederà a risolvere tutti i guai causati dall'uomo”. Quindi a che mi serve associarmi a un organizzazione piuttosto che a un'altra o non associarmi a nessuna organizzazione? Se la salvezza non posso guadagnarmela ma avviene “per immeritata benignità di Dio” a che serve darmi tanto da fare per rimanere su una nave che sta alla deriva?
      Ricordiamoci che in un occasione gli apostoli di Gesù si lamentarono con lui perché alcuni stavano compiendo opere potenti pur non essendo associati con loro e Gesù disse che andava bene così. O no?

      Parlando poi del “fratello contadino che si e' abbeverato alla fonte della wts e ha aperto gli occhi su certe verità bibliche e ha migliorato la sua vita divenendo un padre migliore un marito più amorevole una persona più onesta”, vorrei farti notare che la WTS non è l’unica che “migliora” la qualità della vita delle persone. Ci sono una miriade di organizzazioni che fanno la stessa cosa e per quanto riguarda la pace mentale che ne può derivare, la filosofia zen del buddismo ci riesce benissimo senza obbligare nessuno a cambiare religione e/o ostracizzandolo se non è d’accordo con i suoi insegnamenti.

      Elimina
    8. PARTE 3 - Hai chiesto “dovete considerarmi solo un essere umano senza nessuna affiliazione ideologica e religiosa, così come io farò delle persone di cui parlerò”. Benissimo. Se vogliamo parlare come esseri umani mi trovi pienamente d’accordo.

      Come essere umano mi trovo più propensa ora ad aiutare le persone perché le vedo come altri esseri umani che hanno bisogno ora di aiuto e non come malvagi da far bruciare in un olocausto senza speranza se non quella di diventare parte di un organizzazione immobiliare e finanziaria per sopravvivere al giudizio di un dio che lascia il libero arbitrio e poi distrugge tutti coloro che non sono d’accordo con le sue regole.

      Caro @Uria, se davvero hai il cuore sincero (e credo che tu lo abbia) dimentica il tuo retaggio di testimone di Geova e accetta un consiglio preso da quelle scritture che potrebbero essere opinabili (ma non è questo il momento di parlarne). Esso dice “Quando la sapienza sarà entrata nel tuo cuore e la conoscenza stessa sarà divenuta piacevole alla tua medesima anima, la stessa capacità di pensare veglierà su di te, il discernimento stesso ti salvaguarderà”.
      Non l’ubbidienza ad ogni costo ma la capacità di pensare.

      Fatti un giro sui vari argomenti di questo blog, ne troverai alcuni interessantissimi. Rimanere su una nave che sta affondando pensando che è Dio che la sta guidando non è di nessun aiuto. Alcuni rifiutarono di scendere nelle scialuppe perché pensavano che la loro nave era inaffondabile. Fu così che avvenne la strage più grande dei disastri marinari: il Titanic affondò. E’ storia. Auguri @Uria. A risentirci, spero...

      Elimina
    9. Per Uria. Gesù disse che avrebbe potuto far parlare i sassi. Perché oggi ci sarebbe bisogno di un'organizzazione come quella pseudo massonica dei testimoni di Geova? - Simon Pietro

      Elimina
    10. Colomba bianca22 maggio 2017 10:12

      Buongiorno a tutti..solo per esternare i miei personalissimi complimenti a Marzia. Io non avrei saputo fare di meglio.
      Invece ad Uria soltanto una piccola precisazione: chi tocca uno di questi minimi non farà i conti con Gesù, ma avrà toccato direttamente Gesù. Io ci vedo non una minaccia , bensì un invito alla consapevolezza coscienziosa delle proprie azioni.
      Per tutto il resto mi rimetto alla risposta di Marzia.

      Elimina
    11. Gioventù Bruciata22 maggio 2017 10:41

      Uria se può valere il mio pensiero ti dico che purtroppo condivido quanto detto sia da riflessivo e da Rughy.
      Anzi hai mostrato poco rispetto verso i tuoi fratelli vissuti in passato che hanno dovuto farci i conti con quelle date false e tu te ne liberi con un normale "ma noi che ci importa"!!! I tuoi fratelli invece si sono rovinati per dar retta a quelle date, specie a quella del 1925.
      Chiusa questa parentesi sembri in buona fede per quello che dici e ti auguro di trovare la tua strada.
      Se sei un amante della lettura di libri ti posso aiutare altrimenti devi fare da solo.

      Elimina
    12. Ottimo ragionamento anche quello di marzia.....il confronto è la bellezza del blog ( altro che le psico adunanze ) ...una piccola annotazione ...mentre il titanic affondava.. i violinisti ( CD ) continuavano a suonare. (-:

      Elimina
    13. Mi allaccio in parte al giusto ragionamento di gioventù bruciata.....La conoscenza gonfia , l amore edifica ..ma l ignoranza non perdona....e molti ne sono vittime.

      Elimina
    14. Uria tu dici:
      "Ma , mi porta a destinazione ?
      Mi fa essere una persona che ama la propria famiglia e i suoi amici, i suo lavoro e per quanto possibil anche tutti gli altri che non la pensano come me ?"

      Bene, allora buon viaggio!
      Ovviamente non sono d'accordo su nessun punto da te esposto, ma il bello di questo blog è proprio questo, poter dire la propria in modo educato così come hai fatto tu.
      Ripeto, buon viaggio!!

      Elimina
    15. Tra le altre cose permettimi di dire questo Uria.
      Purtroppo su questa su questa nave che sta lentamente affondando, ci sono centinaia di miglia di persone che sono "costrette" a restare a bordo, pena l'ostracismo selvaggio.
      A mio parere questa non è la libertà che rende liberi di cui parlò Gesù e non è nemmeno il libero arbitrio di cui Dio stesso fece menzione.
      L'ostracismo lega le persone alla nave corazzata (???) e nel migliore dei casi li porterà a fondo con lei.
      Ma poi perdonami una cosa, il famoso "carro di Geova" che esegue perfettamente i suoi ordini qui sulla terra, che tutto vede e che si muove alla velocità della luce, come si concilia con questa nave che affonda?
      Comunque sia, se a te va bene così, chi siamo noi per farti cambiare idea?
      Dopo tutto tu dici che anche se questa organizzazione si è e si sta macchiando delle peggiori nefandezze nel nome di dio, l'importante che ti porti a destinazione. Ecco, io spero che quando arriverai a destinazione con questa organizzazione, la botta non sia così forte da farti perdere la ragione.

      Ripeto... BUON VIAGGIO!!!

      Elimina
    16. Vedo che l'ironia, vi frena nell'andare al nocciolo della questione : ancora una volta ci si limita a guardarsi attraverso la wts per vedere se siamo migliori, e invece il punto è : in questo mare in tempesta in cui ci troviamo, se non sai nuotare sei morto,se sai nuotare comunque non arriverai dall'altra parte, se ti butti dalla nave sei morto ,se prendi una scialuppa puoi allungare la tua sopravvivenza di qualche ora.....se rimani sulla nave vedrai molti che non ce la faranno ,per il mal di mare,e vero. ...non dovresti essere li e forse hai scelto la nave sbagliata.....ma il punto è. ....la salvezza personale ha precedenti biblici ? Noè si salvò grazie alla sua bravura personale o perché seguiva istruzioni divine ? E COSA IMPEDÌ ALLE PERSONE DI ENTRARE NELL'ARCA ? LO DISSE GESÙ. ....NON SI AVVIDERO DI NULLA E NOÈ SEMBRAVA PAZZO.
      Mosè guidava un popolo grazie alla sua intelligenza. ...non sbaglio' mai ? SONOI ARRIVATI LI STESSO NELLA TERRA PROMESSA ?
      Lot ,aveva avuto intuito e fuggi per suo conto da Sodoma ? E perché sua moglie non si è salvata ?
      Quanti dei primi cristiani sono morti a Gerusalemme, per non aver dato ascolto alle istruzioni di Gesù ?
      Marzia ti saresti salvata dal diluvio ?
      Avresti dato ascolti a Mosè ,anche se sbagliava,aveva sposato una pagana ? Balbettava e parlava tramite suo fratello per la sua timidezza ?

      Elimina
    17. Uria, mi dice a quale organizzazione appartenevano Noè e Lot?
      E i primi cristiani, dovevano solo seguire le parole di Gesù...unico mediatore!

      Nessuno vi seduca in alcuna maniera, perché esso non verrà se prima non viene l’apostasia*+ e non è rivelato+ l’uomo dell’illegalità,*+ il figlio della distruzione.*+ 4 Egli si pone in opposizione+ e s’innalza al di sopra di chiunque è chiamato “dio” o oggetto di riverenza, così che si mette a sedere nel tempio* del Dio,* mostrando pubblicamente di essere un dio.

      Se non vedi l'adempimento, che ti devo dire?
      Uscite da essa, popolo mio...per andare dove?

      Elimina
    18. E scusami Uria, mi sei pure simpatico e sei una persona garbata, ma come fai a non vedere il danno che la wt fa con l'ostracismo antiscritturale?
      Come non vedi quanto sia delinquenziale, per usare parole tue, intromettersi a gamba tesa nei sentimenti familiari, andando contro specifici comandi biblici come onorare i genitori o prendersi cura di quelli che son tuoi?

      Per la pedofilia, poi, colpa o responsabilità...semplicemente gli estranei non dovevano intrigarsi di come la famiglia voleva risolvere il problema...era facile e giusto...invece di voler sindacare e legiferare su ogni argomento, bastava attenersi alle parole di Cristo.
      Se uno che si dichiara cristiano può non comprendere questo, non ho assolutamente altro da dire.

      Elimina
    19. Uria caro,

      Comprendo il tuo punto di vista.
      Vedendo troppe "case" fatiscenti (tra cui la WTS) costruite su fondamenta apparentemente stabili, giudicata pericolosa ed insalubre anche l'ultima casa, ho indagato (come molti qui dentro) sulle vecchie fondamenta.

      Chi non è mentalmente pronto non dovrebbe però spingersi fino a lì perché le evidenze potrebbero essere devastanti per qualcuno.

      Finché ci si rapporta a personaggi antichi che si crede fossero guidati da Dio onnipotente, non se ne esce... c'è stato un periodo in cui la pensavo esattamente come te, ma è durato meno di 2 anni. Non mi sono accontentato, e.... ho continuato a cercare evidenze che puntualmente non sono arrivate

      Elimina
    20. Vorrei ribadire un punto del mio post lunghissimo,rispetto tutte le vostre opinioni, ma mi chiedo : se fossi stato al tempo di Noè, avrei impedito a Noè di costruire l'arca perché dio non poteva uccidere bambini innocenti? Sarei salito a bordo consapevole della strage che ci sarebbe stata della razza umana ? Sarei stato egoista a salire ,solo per salvarmi ? Avrei protestato con dio in persona dicendogli, ma Signore cosa stai facendo ? Avrei detto a dio ,no, mi dispiace ma siamo troppo pochi, salviamo almeno le donne e bambini .? Avrei giudicato le istruzioni di dio perché non ero d'accordo ?
      Questo mo porta a pensare alla prima coppia umana che scelse la libertà personale indipendente da dio......E poi penso a Noè. ...fece proprio così.
      Sempre con rispetto dei presenti.

      Elimina
    21. Caro John, te dico fraternamente, mi sono devastato il cervello per 39 anni prima dire le cose che ho detto, cerco nel posto giusto le risposte,le scritture.
      Se l'intelligenza di una persona è grande quanto la sua capacità di farsi le domande giuste,avrà ottenuto le risposte prima ancora di pensare alla risposta.
      Un abbraccio a tutti....pure a Marzia...

      Elimina
    22. Uria... il tuo ragionamento lo potrebbero fare TUTTE LE ORGANIZZAZIONI RELIGIOSE DEL MONDO.

      Elimina
    23. Uria ..allora non devi scervelarti più di tanto ..ci sono le TW apposta che ti fanno le domande con le risposte già inserite...eviti di farti venire i mal di testa ( però occhio agli effetti collaterali)

      Elimina
    24. Uria, sei già ad un buon livello, stai cercando di restare aggrappato alla speranza di qualcosa di meglio per il genere umano, ma vedo che non hai problemi a mettere in discussione tematiche che per molti indottrinati sono intoccabili. Ci vorrà tempo, vedrai che come è successo per molti che scrivono qui, le idee si faranno sempre più chiare: però il pericolo maggiore di restare sulla nave, è che lì sopra continuano a dirti che ti salva dalla tempesta, ma se scendi a terra non solo evitarai di stare in mare aperto, ma avrai parecchio tempo libero in più perchè per mantenere la nave se ne và una bella fetta della tua vita attuale, quella vera, non una promessa. I paragoni con la salvezza di Noè un giorno ti faranno sorridere, quando la tua mente accetterà che dati scientifici alla mano, un diluvio universale non c'è mai stato, quindi decadono tutte le aspettative sugli ultimi giorni... come ai tempi di Noè. Se non è vera una, non è vera nemmeno l'applicazione. Detto questo se ti piace la vita che fai non c'è niente di meglio che continuare.

      Elimina
    25. Uria, quello che dici è frutto di una mente ragionevole e sono in parte d'accordo con te. Per quanto non sia credente non trovo nulla di male che una persona abbia la sua fede in dio o nell'aldilà. E' un bisogno che sentono in tanti e se li fa stare bene devono soddisfarlo.

      Ma, un conto è essere crendenti. Un altro è far parte di un'organizzazione che non richiede semplicemente la "fede".
      Richiede di sacrificare la propria vita, a volte letteralmente, le proprie ambizioni, i propri talenti, le proprie facoltà mentali per "fare la volontà di dio" (cioè per far prosperare l'organizzazione), considera la donna come un individuo di serie b, divide le famiglie con l'assurda regole dell'ostracismo...

      Che la Watchtower non abbia nulla di speciale o divino credo sia palese date le cantonate prese sull'interpretazione biblica.
      Tu parli di "verità scoperte". Ma quali verità? Intanto ogni religione è convinta di aver scoperto "la verità" e tutti i propri fedeli te lo dimostreranno "bibbia alla mano" (chiaramente portando a supporto i versetti che sembrano sostenere la dottrina e scartando o "interpretando" gli altri). Quali verità? Quelle di oggi o quelle di 20/30/50 anni fa? La verità non cambia.

      L'opera compiuta dalla WT... ma il proselitismo è fatto da tutte le religioni, altrimenti non avrebbero seguaci. Ogni religione fa proselitismo a modo suo, e molte religioni hanno tassi di crescita che i TdG si sognano. Non è il porta a porta (ora diventato il carrello) l'unico modo di fare proselitismo. Inoltre devi considerare che molto ma molto terreno su cui "predicare" alla WT l'ha dato, se proprio vogliamo dirla tutta, la chiesa cattolica che manda missionari in tutto il mondo da secoli.

      Potrei continuare con ogni argomento da te esposto.

      Cosa voglio dire, Uria. Che i ragionamenti che fai tu possono essere benissimo applicati a qualsiasi religione o movimento.

      Parli di morte e distruzione, diluvio, adamo ed eva.... vedi, il problema è che prima dovremmo andare a vedere se questo fondamento su cui poi abbiamo costruito tutto il resto sia reale o meno, se no stiamo partendo già con delle premesse sbagliate che indirizzano male il nostro ragionamento. Ma questo è un altro discorso, da "altro blog".

      Per quanto mi riguarda, si riduce tutto a se i Testimoni di Geova hanno la verità o meno.

      Se è vero, allora dovrebbe essere relativamente semplice dimostrare CON PROVE che (1) Gesù Cristo è venuto sulla terra in maniera invisibile nel 1914, (2) che ha aspettato la morte di Charles Russell nel 1916 per scegliere Joseph Rutherford come suo primo “schiavo fedele e discreto”, uomo che la storia testimonia essere stato un bullo, un razzista (compreso un antisemita) e molto probabilmente un alcolizzato, (3) che Gesù è partito nel 1919, in maniera invisibile come era venuto, ha completato (ma NON del tutto) il suo lavoro di “pulizia” e (4) che, anche se quell’originale “schiavo fedele e discreto” che Gesù aveva scelto è morto molto tempo fa, ha passato l’incarico ai successivi leader del movimento Watchtower, stabilendo così una qualche forma di successione apostolica, un insegnamento cattolico denunciato in entrambi i volumi Perspicacia e nel libro Ragioniamo.

      Senza tali prove, i Testimoni di Geova sono semplicemente un’altra religione i cui leader fare ardite affermazioni su se stessi che non possono essere dimostrate.

      Elimina
    26. ultimamente Teofilo sta dando la sua personalissima interpretazione.
      Uria, come potresti escludere che abbia ragione, in base al tuo ragionamento?
      chiunque potrebbe sostenere qualunque cosa, autoproclamandosi canale di Dio con affermazioni autoreferenziali. Potrebbe pure aver ragione qualche volta, visto, come diceva Churchill, che nessuno ha mai completamente torto, dato che perfino un orologio fermo è esatto due volte al giorno.
      E allora, se due volte dice la verità, lo devo usare per prendere il treno?
      La tua sincerità è evidente, e il Creatore ne sta certamente tenendo conto.
      Io non ho perso la fede perché non mi associo più con i tg, caro Uria, come milioni di non tg nel mondo.

      Elimina
    27. Gioventù Bruciata22 maggio 2017 14:23

      @ riflessivo...hai toccato il tasto giusto: L'ignoranza!
      Infatti le religioni nascono per l'ignoranza dei fedeli che non studiano. Qui siamo tutti o ex TDG o attivi, Ebbene se io vi chiedessi chi ha scritto i 4 vangeli vi metterei in difficoltà seria!!!

      Elimina
    28. Uria caro ,se tu sei prigioniero di un comandante dispotico chi ti assicura che ti porterà sano e salvo in porto ?Quale porto ?o scaricherà tutto come zavorra ? Non pensare che ti chiederanno i requisiti per rimanere a bordo.loro sono coscienti di non avere nessuna approvazione e nessun aiuto dall'alto (scusa io non so esattamente a cosa tu credi, ma io non credo che nessuna organizzazione religiosa abbia questo).stanno solo pensando al loro futuro a dividersi i dividendi .non so quanto durerà questa ass.a delinquere e fino a quando potranno disporre di una massa non pensante, ma loro non hanno nessun peso nell'adempiersi della nostra vita se noi non gli diamo potere. Teresa

      Elimina
    29. Ciao Uria,ho apprezzato molto il fatto che tu sia stato di parola,rispondendo alle varie obiezioni sollevate. E mi associo ai complimenti già espressi da altri, in merito alla tua educazione e al tuo modo rispettoso di esternare i tuoi pensieri. Purtroppo, però, mi devo anche associare alle repliche che ti sono già state fatte. In particolare, alla scrittura di Tessalonicesi che Lelvira ti ha fatto notare. Se teniamo buona la Bibbia,allora dobbiamo tenerla buona FINO IN FONDO. Che la nave sarebbe affondata, era stato " predetto " . E,le " istruzioni divine" sul come uscire da questa fase di stallo, sono GIÀ a tua disposizione. Perché,se pensi davvero che la salvezza dipenda dal seguire strettamente le istruzioni divine,quando queste ti dicono di SALIRE SULL' ARCA... allora dovresti continuare a seguire queste stesse istruzioni ,anche quando ti dicono di SCENDERE DA QUELL' ARCA. Se davvero Dio esiste, e se davvero ha un proposito particolare da portare a termine in QUESTO PERIODO,allora ha perfettamente senso anche quella sua istruzione che dice " USCITE DA ESSA" . Si ripete spesso che,su quella nave ( o arca) ,dopotutto ci si sta PER GEOVA E PER GESÙ, e che la predicazione (che grazie ad essa viene fatta) la si compie IN NOME LORO. Forse,loro,ora desiderano constatare se i MOTIVI REALI siano effettivamente questi...E NON ALTRI. Se dico di fare tutto A IMITAZIONE DI GESÙ, allora dovrei continuare ad imitarlo anche quando LUI STESSO ABBANDONA LA NAVE. È o non è lui,IL VERO CAPITANO ??? Se lui mostra di scendere da quella nave,è solo e soltanto perché, AI SUOI OCCHI,tale nave è GIÀ AFFONDATA. Le evidenze che raggiungono L'OCCHIO UMANO,arrivano sempre e solo DOPO. Ti sembra forse,Uria, che quelli del CD stiano guidando tale nave ALLA MANIERA DI GESÙ? leggendo le tue stesse risposte, pare chiaro che NEMMENO TU LO CREDI! dunque, se anche fosse ,che ora le strade del CD e quella di Gesù si vengano a SEPARARE,tu quale dovresti seguire? QUALI ISTRUZIONI, dovresti tenere in conto? Quelle del CD, che continua imperterrito ad implorare di RIMANERE SULLA NAVE,oppure quelle di Gesù, che invitano a SCENDERE? Se davvero dobbiamo tenere buona la Bibbia,Uria,allora ribadisco che la dobbiamo tenere buona FINO IN FONDO. Ed essa stessa ricorda ed ammonisce,a questo punto : " NESSUNO può essere schiavo di DUE PADRONI,poiché o odierà l'uno e amerà l'altro,o si atterrà all'uno e disprezzerà l'altro" .
      Se la bibbia ha davvero un senso,e se davvero questi sono GIORNI PARTICOLARI,allora è anche vero che queste parole siano equiparabili a vere e proprie ISTRUZIONI DIVINE. Da una parte abbiamo uno SCHIAVO MALVAGIO,il CD, insieme alla sua nave( arca) già alla deriva, e destinata al fondo dell'Oceano. Dall' altra,invece, abbiamo il suo VERO CAPITANO,Gesù stesso, il quale ha già deciso di SCENDERVI,ed ABBANDONARLA AL PROPRIO DESTINO, in quanto ritenuta GIÀ SPIRITUALMENTE AFFONDATA. Se davvero facciamo le cose PER GESÙ ( predicazione inclusa) ,arrivati a questo punto,le istruzioni di QUALE DEI DUE PADRONI dovremmo seguire??? Ale

      Elimina
    30. Se proprio volete fare un paragone con l'arca di Noè, possiamo dire che il Noe moderno, mentre costruiva l'arca, è morto e sono morti anche i suoi figli ed i suoi nipoti. Il progetto della moderna Arca cambia continuamente, alcuni pezzi vengono smontati e rimontati in altro modo, non c'è nessuno che parli con Dio, e sono 130 anni Che si sta aspettando questa simbolica pioggia di Armageddon. Nel frattempo la metà della popolazione del pianeta non ho mai tenuto in mano una Bibbia…

      Elimina
    31. Aggiungo che i moderni costruttori dell'arca hanno grossi problemi economici che non permettono di portare a compimento il progetto, mentre alcuni di loro sono indagati Per il presunto insabbiamento di casi di pedofilia nell'organizzazione. Se state aspettando di salire sull'arca e la relativa pioggia che la farà navigare … Auguri e buon viaggio!

      Elimina
    32. Infatti....come cercare riparo da un tornado, in un edificio perennemente in costruzione. Un cantiere sempre aperto, dove si susseguono, nel corso degli anni, squadre di architetti ed ingegneri,che si limitano a rimettere al loro posto, i piloni tolti dalle squadre precedenti.....in attesa che le squadre future li rimuovano nuovamente. Intanto, però, GLI OPERAI LAVORANO A GRATIS,nella speranza che,quell'edificio, possa salvarli dal tornado PERENNEMENTE IMMINENTE!
      Comunque sia,o comunque vada a finire....e da QUALSIASI angolazione la si voglia vedere....la permanenza in quel posto, non ha davvero più ALCUN SENSO! Ale

      Elimina
  32. Gesù non ha adempiuto le scritture del vecchio testamento o sbaglio?
    Noè viveva in un contesto storico diverso. ...anche gli israeliti che dovevano entrare nella terra promessa.
    Io non credo che questi episodi ci siano arrivati cOme sono accaduti in realtà, però visto che non sono uno stidioso di storia , mi basero su quello che ho studiato.....Gesù disse dove una o due persone si radunano in mio nome io sono tra loro...che lui era l'unico tramite. ....di non seguire scrupolosamente le regole senza considerare le probabili eccezioni ( vedi il lavarsi le mani prima di mangiare ecc) , è chiaro che Gesù predicava qualcosa di diverso
    Da un'organizzazione religiosa, piuttosto un rapporto privato con Dio .
    Aborrriva tutte quelle regole e regolette fatte da chi svuota la legge di Dio del proprio significato e allontanano le persone da Dio. Era versato nelle scritture del vecchio testamento ma non le seguiva alla lettera.
    Questo perché è chiaro ,ora come allora, che queste regole servono a tenere il "gregge" sottomesso e mi riferisco più o meno a tutte le religioni.
    Lutero voleva distaccarsi dal cattolicesimo.....Russel voleva distaccarsi dal ptotestantesimo....ora altri vogliono distaccarsi dai tdg x formare nuovi gruppi ( ancora non si chiamano religione ma ci vorrà poco).
    Tutti perdono di vista che Gesù ci chiedeva qualcosa di più grande, forse pochi di noi sono pronti per la rivoluzione interiore che richiede il vero Cristianesimo.
    Tu/Dio per tramite Gesù. ....mente aperta e cuore disponibile verso il prossimo.
    Anche perché non riesco a credere che il resto del mondo ne viene tagliato fuori.....e non parlatemi di predicazione , ho parlato con indiani che ne sanno di Gesù quanto noi ne sappiamo di Gandhi. ( e confrontandomi con loro davvero poco)
    Tutta quella fetta di pianeta tagliata fuori, perché non va in sala o non predica ecc.....lo trovo assurdo e contro lo spirito del cristianesimo!!!!!!
    @ Uria mi sento di dirti: sei una persona intellettualmente onestà, continua la tua ricerca.....prova a leggere fonti diverse sulla vita di Gesù.


    Le persone migliorano anche con la psicologia , viene usata da secoli non serve per forza una religione, ma piuttosto la conoscenza di se stessi,forse perché fatti a immagine di Dio !!!, non so ,probabilmente .
    Ma il fatto che esistono tanti depressi nella religione dei tdg dimostra che restare sulla nave non basta.

    Un'altra cosa io sto zona terremotati tdg non ne ho visti.
    Se ne vedo qualcuno pronto ad aiutare , prometto avviso.
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ionici a parlar bene ddi TDG sono i TDG stessi

      Basta cercare con Google, e si capisce perché godono di pessima reputazione
      Non singolarmente, ovviamente, da molti etichettati tutto sommato come brave persone, ma l' assurdità del credo religioso è ormai nota alle masse…

      Elimina

    2. Gli unici a parlar bene ddi TDG sono i TDG stessi

      Basta cercare con Google, e si capisce perché godono di pessima reputazione
      Non singolarmente, ovviamente, da molti etichettati tutto sommato come brave persone, ma l' assurdità del credo religioso è ormai nota alle masse…

      Elimina
    3. Parlando di assurdità, qui è in corso una disamina sul famoso anno 1975, tenuto conto di alcune "novità" del prossimo congresso :

      http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=26&t=23379

      Elimina
    4. Elisa dici più che bene...molti hanno sempre bisogno di un tutore, ma il Cristo non ha bisogno di tutori...
      La fatica che richiede un rapporto personale con Dio (o Chi per Lui) non tutti sono disposti a farla, non perché siano malvagi ma perché c'è bisogno di adottare altri schemi mentali e un coraggio diverso.
      Ma Dio ha cura anche di costoro...

      Elimina
    5. Anonima Toscana22 maggio 2017 17:30

      Loro dicono...alcuni avevano pensato...Ma de che!! Io ero lì!! Io ho sentito...io ho avuto paura essendo solo 15enne di Harmaghedon!! Ma chi vogliono prendere in giro?! Io ricordo con quanta veemenza gli oratori dicevano di predicare perché la fine ormai era vicina!! Forse possono ingannare chi si avvicina ora non chi ha sentito discorsi e letto tutte le riviste!!! Sono arrabbiata perché ci vogliono far passare come visionari!! Sinceramente non ne posso più di tutta la politica della Watchtower!!

      Elimina
    6. Cosaaaa? vorrebbero anche cancellare questo video,dell'assemblea estiva in cui il 4presidente frederick Franz annuncia la fine per il 1975? ma forse si stanno davvero ammattendo!!!non sanno piu che pesci prendere!!!

      Elimina
    7. Se è per questo, carro betelita, È già un po' di tempo che stanno rastrellando le vecchie pubblicazioni cartacee per farne dei falò…

      Elimina
    8. Nella rivista di luglio parlando degli apostati e loro scrivono : Gli apostati possono dire cose che sembrano vere.....quel sembrano ..è una frase per far passare gli ex TDG come dei manipolatori ....e per prevenire il TDG indottrinato a stare lontano dai blog.

      Elimina
    9. si si, lo so Ragazzi,hanno decretato di distruggere tutte le pubblicazioni antecedente l'anno 2000, per cui si vogliono sbarazzare di tutte le prove imbarazzanti, fino agli intendimenti sulla generazione,per cui è in atto una silente riforma interna dall'alto,e stanno facendo pulizia, per risorgere in una veste differente,con le loro politiche non è che si stanno suicidando, stanno tentando una manovra difficile ai piani alti,chi "muore,muore" chi "campa campa"lo scopo è quello di far risorgere la società in una veste nuova,cambiando addirittura la sede del comando per non essere piu identificati con la vecchia guardia, vendendo i loro immobili per delle prossime modifiche future;arriveranno a cambiare molte e molte altre cose nei prossimi anni,sono delle politiche da attuare con destrezza e molta calma, non tanto per i fedeli, ma per l'immagine che devranno costruire e che ora ancora hanno!solo chi non si stanca a testimoniare la propria esperienza può ostacolare questo cambio di pelle,ma non sò fino a che punto, ci sono in ballo poteri forti! c'è chi ancora li protegge,anche se negli assetti di influenza politica mondiale i loro mecenati sono passati in minoranza,ed ormai la maggioranza è in mano a chi favorisce i gruppi sessisti,ambientalisti,animalisti,ect ect ed il tutto è passato da una politica di ricapitalizzazione e affermazione dello stato sociale, degli anni 70/80/9,ad una politica di contrasti "di regime dei mercati"e "democrazia tecnica" in questo contesto la vecchia macchina burocrate americana "watchtower"di stampo fordista e kenesyana,non trova piu posto per cui si è necessitato di una ritrasformazione,dando un nuovo assetto che ha lo scopo di mettersi nelle grazie delle nuove correnti economiche,la quale se non lo facesse pena sarebbe la sua azione fallimentare;Ma la meretrice non ha tenuto conto,che chi l ha concimata e favorita non ha ben preso questo suo voltafaccia,e allora le hanno fatto pagare lo scotto con gli scandali che tutti conosciamo,anche perchè la signora non aveva armadi vuoti di scheletri;anzi chi proprio nei retroscena l'ha favorita,(altro che geova) oggi alimenterà sempre di più l'amoralità della bella signora,che sta cercando di cambiarsi il trucco!!!insomma negli anni futuri ci saranno bei giochi di forze!!!non vorrei proprio essere nei panni del loro G7!!!

      Elimina
    10. Il loro G7 è avanti con gli anni... prima che arrivi un'eventuale (ma remota) bancarotta, saranno tutti morti di vecchiaia...

      Elimina
    11. Certo, Jhon,ma non mi riferivo solo alla possibilità della bancarotta;infine,muoino loro ma ce ne saranno altri ;purtroppo!!

      Elimina
  33. Sapete che pensavo di Teofilo, sempre se parliamo della stessa persona, ma Dio questi profeti deve trovarli sempre da questo lato del pianeta? !!!
    È come se io avessi 100 figli in Cina e uno in Francia , nel dare una notizia di vitale importanza per contattare il più possibile, parlo con quello in Francia .
    È assurdo! !!!!
    Poi uno è anche stufo di questi profeti che indagano le scritture per scovare segni sulla venuta del regno di Dio , che poi fa sempre un po rimane con giudizio. ....altrimenti che cambia sapere questi segni?!
    Mettiamo che sia vero che il regno arrivi fra 203 anni e io muoio fra 201 anni , per me il regno non viene quando muoio? !!!
    Penso proprio di sì, perché Dio mi giudicherà per le opere compiute nella mia vita.

    Io mi concentrerei più sull'applicazione della regola aurea che su stare li a fare conti o calcoli.
    Ma è solo un opinione personale.
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rimanendo sul discorso aperto da Uria,da una parte avere un'organizzazione come la WTS facilita il compito per andare a predicare.
      Il rovescio della medaglia è che una persona deve stare dentro l'interpretazione data dal corpo direttivo.
      Se un tdg ha delle vedute differenti deve tenersele per se,altrimenti scatta subito l'accusa di causare "divisione".
      Se ci fosse " libertà di parola" sarebbe diverso.
      Ed è anche tutto vincolato all'entrare nell'organizzazione, altrimenti automaticamente uno viene distrutto.

      Elimina
  34. Caro Uria continui a dire...mettiamo che pur ammettendo tutte le nefandezze di questi pirati di anime, dobbiamo rimanere su questa nave perché ci porterà a destinazione. Allora io ti dico che preferisco buttarmi a mare ed affogare piuttosto che aver a che fare in primis con questo dio sanguinario che sterminera miliardi di persone che addirittura non lo conoscono. E poi salvarmi per avere i 7 psiconani come principi che ripristineranno la tecnocrazia con una nuova società orwelliana dove saremo ridotti a degli automi con il nostro cervello portato all'ammasso. No cari amici io non ci sto. Non voglio vivere ad ogni costo a queste condizioni. No Uria voglio essere un uomo libero e vivere serenamente l'unica vita che conosciamo che è questa.Voglio morire senza fare compromesso (frase cara ai T.G) Buonanotte a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei scriverti anche io un pensiero Uria ma oggi ho poco tempo. Intanto ti saluto, rifletti sul post di betelita40
      Ciao

      Elimina
  35. La creazione dell’uomo, descritta nella bibbia è una dimostrazione del primo incesto originato da Dio stesso! Ci avete mai riflettuto?
    E’ tutto scritto lì!
    Creò la donna dalla costola dell’uomo, quindi dalla base genetica che era presente nell’osso!
    Adamo ed Eva sono dello stesso identico dna? Per giunta accoppiandosi un ulteriore incesto avendo lo stesso identico patrimonio genetico. E poi? Il figlio Abele, accoppiatosi con la sorella!?
    UN INCESTO AL CUBO!! E guarda caso tutti i figli generati sono tutti normali! La scienza dimostra che il patrimonio genetico si degenera già tra cugini, anche se non dovrebbe risultare evidente. Tra fratelli e sorelle ancora peggio. Tra Adamo ed Eva, il patrimonio genetico era identico. Differiva solo per “X” o “Y” , cioè maschio o femmina.
    Quindi il creatore secondo la bibbia è il primo originatore dell’incesto o sbaglio?
    E poi ci si meraviglia che l’episodio di Lot e le figlie, scorra liscio come nulla fosse?
    Della stessa cultura araba di ingropparsi le pecore e altri animali, da dove sarà mai venuta?
    Visto che le 3 religioni monoteiste (ebrei/cristianesimo/islam) condividono lo stesso creatore, oggi si spiega tutto! Ecco spiegato perché x loro atti di incesto e pedofilia, sono quasi tollerati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Bibbia è piena di assurdità e castronerie varie e tutte le religioni monoteiste (dall'ebraismo ai testimoni di Geova) giustificano le loro assurdità e castronerie col fatto che esse sarebbero state scritte da Dio nella Bibbia... ma come fai a basare un elevazione "spirituale" o un credo che dovrebbe essere universale, su un libro pieno di violenza, razzismo, e atrocità varie? Solo perchè fin da piccolo ti hanno castrato il cervello dicendoti che quel libro è stato scritto da Dio?

      Elimina
    2. Anche se spesso nella bibbia ce scritto che 2+2 = 7 ..lo fanno risultare 4 , sono costretti a difendere per forza ciò che è scritto, pur di tenere a gala la loro fede ... fino al punto di divenire irragionevoli e privi di ogni senso logico.

      Elimina
    3. Pingo(Antonio)23 maggio 2017 13:22

      X Jhon delle 08:48. tu sapendo la mia storia in pvt già conosci il mio giudizio sulla moralità del libro che la maggior parte delle persone che l'ho hanno letto la chiamano bibbia, io invece lo chiamo libro horror. Direbbe Peppino De filippo, e con questo ho detto tutto.Ciao

      Elimina
  36. Grande John..ora ti riconosco..!!!

    RispondiElimina
  37. Buongiorno, a tutti.
    1 parte

    Vi seguo con interesse,devo ammettere che nonostante tutto ,mantenete ancora una certa speranza che qualcosa può cambiare e si possano avere dei cambiamenti.
    Volevo spendere 2 parole sun un punto che viene sempre classificato generalizzando le responsabilita,ma diventa il più delle volte anacronistico in senso temporale.
    Premessa, non voglio assolutamente giustificare gli errori del passato della wts,o dargli un buona condotta.
    La wts,pagherà per i suoi errori!
    Ma deve fare i conti con le diverse forze in gioco.
    C'è la wts,il cd, ci sono i fratelli tdg, c'è il sito jw.org
    Pensate solo a questo. .....

    Nel 2012 l'attuale cd ,tira fuori dal cappello magico delle soluzioni per non affondare, lautoproclamazione della dirigenza assoluta del sfd ,alias ora cd.
    Penso a qualche motivazione, e parlo con cognizione di causa ,essendo stato a visitare le tre sedi mondiale della wts in new york,Patterson, walkill. Voci di corridoio,era il 2014....dobbiamo trasferire la sede a Warwick perché qui è pericoloso rimanere,siamo esposti al crollo finanziario. Troppi beni da gestire ,la wts avverte il pericolo che il governo Americano vuole tassare gli immobili o mettere tasse sulle pubblicazioni.rivolte al pubblico. ( non per uso interno) ecco perché c'è una separata edizione per il pubblico e una interna.
    Che la wts usa canali finanziari per gestire le proprietà mi sembra normale ,che ci siano di mezzo le banche di certi personaggi che fabbricano armi o vendano sigarette o hanno capitali nascosti in paradisi fiscali, questo non fa della wts una mecenate. Secondo la mia modestissima opinione da tdg ,che rimane all'interno, con la testa rivolta all'esterno, per aprendere ogni tanto una boccata ad'aria., dico quanto segue :

    RispondiElimina
  38. 2 parte

    Il cd deve muovere bene le sue pedine su un tavolo pieno di dossier da gestire con l'aiuto di esperti consulenti di marketing,finanziari, legali ed esperti di straregia economica. Credo che l'intento sia di ritornare ad essere una semplice associazione di fratelli che nell'era di internet condividano tutto tramite wb,eliminando il cartaceo.
    Hanno da difendersi dall'accusa del reato di pedofilia, neutralità politica e della corruzione interna di chi non vuole cedere posizioni di potere acquisiti nel tempo.
    Faccio una considerazione di parte, se l'attuale cd è cosciente di tutti gli errori ed orrori commessi nel passato,
    ora ci mette la faccia con il broadcasting,ci mette il cuore con i video,le orecchie e gli occhi sbirciando sui siti dei dissidenti per raccogliere le lamentele e apportare dei cambiamenti , che prenderà con molta cautela senza dare scossoni pericolosi alla fase dei tdg in generale.
    Se vuole cambiare nome, ed eliminare la wts e la torre di guardia è legittimare una nuova comprensione delle scritture è solo per prendere le distanze dal fallimentare intendimenticato del vecchio sfd e della vecchia dirigenza dei precedenti cd che erano suscettibili di forti personalità come quella di F.Franz che ha imposto una dittatura, imponendo una totale chiusura di opinioni e critiche verso scelte che dovevano rimanere personali. Ora le cose cambiano e cominciano a vedersi i primi segni di apertura a certe scelte che piano piano,piano piano, diventeranno personali e non imposte.
    E ovvio che nel mettere in atto una ricostruzione totale della Nuova JW.ORG
    Si sentano delle note stonate ,quando gli attuali membri del cd debbano rispondere dei vecchi intendimenti e vecchie disposizioni organizzative.
    (Ma sono gli attuali membri del cd che ha preso queste disposizioni ?)
    Non direi..Comunque ora sono loro a rispondere dei crimini commessi.
    Credo, sempre, personalmente, che faranno si tutto per liberarsi di ogni cosa che li faccia passare per poco credibili,anche a livello scritturale ,ma sopratutto a livello mediatico.
    Certo per i dissidenti puri ,questi cambiamenti rappresentano un giudizio negativo da parte del signore dello schiavo......ma se è diventato malvagio e vuole rimettersi a posto con il loro signore ,chi può impedirlo.
    Visto da fuori, anche da alcuni di voi tutto questo può sembrare solo una mossa sciagurata come quella di Scettino ,che ha causato comunque la morte di innocenti,ma nessuno dice che ha salvato migliaia di persone.

    Per carità di dio, se avete capito il senso di queste mie parole, volevo solo
    dae un senso alla mia attuale appartenenza ad una fede che benché sia colpevole di tante assurdità, ha ancora la capacità di trasformarsi.
    E voi sapete bene quanto siano bravo i trasformista del cd a fare miracoli.
    Sempre con rispetto. ...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Uria, ci sono passato... una lotta interiore che si chiama "dissonanza cognitiva"

      Presto ti renderai conto che tutto ciò, col creatore dell'universo, non ha alcun nesso, neppure lontanissimo. Congetture, fantasie, speranze di uomini... che con gli uomini periranno. Ne verranno altri, altri teatrini, altri discorsi, altre direttive.
      Sono ormai lontanissimo da quel mondo, se non fosse per questo blog che in molti mi chiedono di tenere aperto.

      Un abbraccio

      Elimina
    2. Caro John,
      Permettimi di dire che nel tuo subconscio ,che tu renda conto o meno, non riuscirai mai ad estirpare quelle radici che ti hanno farti credere di essere un prescelto da dio per fare la sua volontà, anche hai tolto il vestito che ti hanno messo addosso perché non corrispondeva più al tuo conscio , ( lavoto mentale cosciente più facile da elaborare)
      Il tuo passato è una verità indelebile da cancellate.
      Se i magnifici 7 riusciranno nella difficile impresa di uscire fuori dall'attuale situazione si naufragio mondiale allora permettetemi si dire che si meritano una medaglia d'oro, ani una stella d'oro, o per dirla con le parole del Signore in Rivelazione. ....7 stelle sulla mano destra .......

      Pura follia ?
      Staremo a vedere....
      Sei grande John!

      Elimina
    3. Io non capisco tutti ste pippe mentali (scusate il termine). La Wt è o non è l'organizzazione che Dio usa? Ci sono le prove o no che è stata ed è usata oggi dal suo spirito santo? La risposta è oggettivamente ovvia ...... quindi ogni TdG deve farsi la seguente domanda alla quale aveva risposto affermativamente durante il battesimo:
      Comprendi che la tua dedicazione e il tuo battesimo ti identificano come testimone di Geova associato all'organizzazione diretta dallo spirito di Dio?
      Se si bene ... vai pure avanti per questa strada; se NO (o anche hai solo dei dubbi) devi fermarti e cambiare strada! è tutto molto semplice ... ma poi c'è la dissonanza cognitiva e l'ostracismo. Ex UNS

      Elimina
    4. Gioventù Bruciata23 maggio 2017 11:50

      Uria non ho nessun dubbio che i 7 nani se la cavano nell'impresa che dici, specie se hanno adepti devoti come te che gli possono inculcare anche la terza e quarta generazione sovrapposta....
      Ormai certi uomini sentono proprio il bisogno di credere o di farsi sottomettere da una religione, qualsiasi sia e tu rientri in questa categoria.
      Ci sono ex Tdg che si sono convertiti ad Evangelisti pentecostali e questo dimostra che hanno questo bisogno di essere manipolati da qualche pastore.
      Io mi sono liberato da più di 20 anni da queste catene religiose e vivo felice. Possono fare tutti i cambiamenti che vogliono ma a me le catene non me le faccio mettere da nessun venditore di vite eterne.
      Tutti sono falsi come alcuni libri della bibbia!!

      Elimina
    5. Uria caro

      Io posso dirti tranquillamente che se non avessi avuto una certa educazione religiosa (non da TDG ma per certi versi molto simile) non avrei mai abbracciato l'organizzazione.

      Ripercorrendo mentalmente la mia infanzia, ho capito che purtroppo quel passaggio è stato inevitabile.
      Troppe situazioni, troppe coincidenze mi avrebbero portato in ogni caso tra le braccia di mamma (matrigna) WTS

      MA ti posso assicurare che è possibile eradicare anche li'ndottrinamento più incallito, anche se purtroppo con una certa dose di sofferenza.
      Quando ti svegli dopo una lunga anestesia (anche se psicologica) è normale una certa sofferenza, ma dopo la guarigione può essere completa

      Elimina
  39. @Uria tu sottovaluti in questo ragionamento un aspetto pratico della vita.
    Cerco di farla più semplice possibile.
    Mentre io aspetto che il CD si riformi, su cose fatte da loro ....inventate da loro.....senza nessun fondamento scritturale... nel frattempo io cresco la mia piccola in una società dove se subisce violenza devo passare per tutta una trafila interna invece di andare da uno psicologo e dai carabinieri, al limite il pedofilo pentito c'è lo ritroviamo in sala , che ne so seduto vicino!!!!! E dopo qualche tempo riaquesta i privilegi e magari la piccola deve sentire la sua predica dal podio!!!!
    Poi una parte dei suoi soldini li deve dare alla WT invece di comprarsi un gelato, o deve immaginare un bel serpente che scende sul suo giocattolo che fa piangere Geova ( video di Lele e Sofia , piuttosto avete fatto caso alla faccia arcigna della madre? !!!manco la strega di biancaneve )
    Quindi mentre il CD si rimette in senso io cresco una bambina con seri disturbi.
    Diventata donna , anche con conoscenze maggiori di molti uomini in sala , dovrà tacere davanti alle castronerie che questi diranno(mi è capitato personalmente quando ero pioniera regolare) pena il rimprovero dagli anziani.
    Poi con molta probabilità sposerà il primo "invasato ormonale " che le fa la corte....che non saprà niente di lei .
    Che ne so io invece me la immagino presidente della Repubblica !!!!
    Ahhh Ahhh! !!! Scherzo me la immagino libera , questo si.


    Se non ci fosse L'Ostracismo , caro Uria , molti come noi si sarebbe già buttata alle spalle questa religione, ma abbiamo dentro i nostri cari , con tutte le implicazioni che sai bene.
    Intuisco che sul sito PC ci sono molte persone che soffrono e vorrebbero che un componente del cd leggendo il sito apportasse modifiche, a me sembra inverosimile , ma magari provassero se hanno coraggio della loro fede ha eliminare L'Ostracismo e vediamo che succede.
    È come in amore lascia la persona libera, se ti resta fedele è amore vero.
    Ops !!!! forse ci aveva già pensato Uno più in alto di noi, quando ci ha dato il libero arbitrio.
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa ..sono d accordo quando dici che l ostracismo impedisce al tdg di dissociarsi ....ma io andrei ancora più indietro ..pensa se internet fosse sorto 100 anni fà , quanti TDG ci sarebbero ora ? come sarebbe stata l opera di predicazione se le persone del territorio FOSSERO veramente INFORMATE E PREPARATE ? la WT ha approfittato di questa ignoranza diffusa , infatti OGGI l opera di predicazione si è maggiormente spostata nei paesi sotto sviluppati. ..........la conoscenza fa la differenza.

      Elimina
  40. Cara Gioventu bruciata ,
    di solito quando rispondo non mi riferisco mai a critiche della vita privata di ciascuno di voi,ma solo alle idee in linea gererale. Ma per te faccio un eccezione. .
    Innanzi tutto, la mia vita non appartiene a nessuna organizzazione, o ente o casa editrice ,ma se proprio vogliamo dire che appartengo ad una organizzazione ,questa è quella di cui facevano parte,Noè, Abramo, Mosè e infine quella dei 12 apostoli a cui Gesù dopo più di 60 ,nella rivelazione
    Rivolge parole di lode e di rimprovero. Erano le 7 congregazioni o chiese dell'Asia.
    Se l'apostolato dei primi cristiani non era stato guidato da Gesù e Lui non approva un simile sistema per rappresentarlo ,lo avrebbe detto chiaramente . Non ti pare ?
    Io ho sempre detto che non serve cambiare religione per sperare di ottenere una salvezza personale. Se mi hai letto sai il motivi.
    AncHe all'interno di altre chiese ,ci sono stati uomini che hanno imiTato cristo è hanno seguito la sua voce sfuggendo 'all'usurpatore di vite umane'.
    Se ti va leggi tutto il capitolo 10 di Giovanni e poi fai le tue riflessioni.
    Se ti piace fare tutta di un erba un fascio ....allora rileggi il capitolo 10 di Giovanni. .... E se mi rifai la domanda del battesimo che mi hai posto.....allora rileggi ancora il capitolo 10 di Giovanni ,forse ti è sfuggito qualcosa.
    Mi puoi ignorare ,mi puoi criticare, fai pure, io reato un uomo libero anche in catena.
    Un abbraccio a te e alla tua famiglia felice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioventù Bruciata23 maggio 2017 13:19

      @ Uria...non capisco da dove hai tratto il mio messaggio come messo sul personale, eppure è tanto chiaro.
      Leggero volentieri il capitolo 10 di Giovanni se tu mi sai dire chi lo ha scritto e per quali motivi....
      non la prendere a male per quello che ti dirò adesso:
      Studiati un pò di cristianesimo antico storico che sei proprio a digiuno, lo si evince dal fatto che mi citi il vangelo di Giovanni.
      Fatti del bene e comprati libri universitari sul cristianesimo, mi ringrazierai se lo farai.

      Elimina
    2. URIA, mi fai tenerezza x come ti prodighi nel tuo credo. Nella tua relazione con quello che credi il creatore della vita. Stai parlando a te stesso.
      Quando sopra scusi l'operato del CD, mi sembra di sentire il politico di turno che al governo ammette di aver trovato un macello fatto da altri ...
      solo che questo esempio lo puoi fare su organizzazioni umane ... non con chi pretende di essere guidata da Cristo, altrimenti stai implicitamente ammettendo che Cristo con i precedenti non ha fatto un buon lavoro. Come ti hanno già chiesto altri, dovresti riflettere sulle vere origini del messaggio Cristiano o ancora + indietro sulle culture Ebraiche, le sue origini, condivise in parte da altre culture ad altre latitudini. Studia, apri la mente.

      Elimina
    3. Per Uria:
      ottimo consiglio quello di leggersi il capitolo 10 di Giovanni, finché c'è. Perché il corpo direttivo dei testimoni di Geova a un certo punto ha cominciato a cancellare diversi versetti del capitolo 8 col beneplacito dei suoi aderenti che continua ad osannarlo. - Simon Pietro

      Elimina
  41. Uria voglio una risposta sincera e penso che tu lo sia...chi ha guidato per 2000 anni la chiesa cattolica ( mettendo su chiese in tutti i paesi ) chi ha guidato tutte le fedi di nominazione cristiana fino ad oggi ? ...una cosa ti chiedo ...non dirmi satana perchè non ne usciamo più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riflessivo,
      Ti do una risposta secca:
      Dio ha creato l'uomo libero,l'uomo si è reso schiavo con le religioni, Gesù alla fine sceglie tra tutti gli uomini chi è disposto ad accettare il suo prossimo governo mondiale.
      Quindi per essere chiaro in qualunque posto ti trovi libero o schiavo ,non farti disassociare dal tuo RE. Fai sempre quello che dio richiede dagli uomini liberi,ma non commettere immoralità, idolatria e altre oscenità.
      La religione è un mezzo ,non il fine.

      Elimina
    2. Per gioventù bruciata,
      Ti copio il tuo commento " Ormai certi uomini sentono proprio il bisogno di credere o di farsi sottomettere da una religione, qualsiasi sia e tu rientri in questa categoria".
      Leggi la mia risposta a riflessivo e capirai perché era personale.
      Non me la sono presa....ho passato tutta la mia gioventù in bibioteca a leggere testi di storia ecclesiastica, quando non c'era internet. Per certi versi ti posso dire che alcuni padri della chiesa cattolica,'Patristica',confermano l'autenticità dellispirazione di alcuni libri delle scritture cristiane.Le lettere di Clemente, Policarbonato, Ermanno e stiamo parlando del periodo 80/150 e.v. confermano alcune tradizioni cristiane come il 14 Nisan, il battesimo di uomini e donne e l'apostolo di Pietro e Paolo. Ma non mi sembra questo il Blog .....qui si discutono opinioni piuttosto che fonti e fatti.
      Sempre a disposizione.

      Elimina
    3. No caro URIA qui non si commentano solo opinioni come tu dici.Cosa mi dici in merito alla questione del termine stauros come mai all'ultima commemorazione viene nominata e nelle vostre riviste dice che vuol dire palo di tortura.Qual'è la fonte? Come mai non citano che hanno avuto questioni (azioni legali) negli anni ottanta da parte di una nota casa editrice?Perchè non siete leali? Dopodiche tu puoi credere che sia morto come vuoi.

      Elimina
  42. Il potere e il denaro hanno guidato tutte le religioni con buona pace del Nazzareno che continua a guardare tutti dal suo balcone celeste senza muovere un dito....e senza indignarsi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uria ,io non credo che la bibbia sia il libro di dio ,ma ammettendo che lo fosse è stata la chiesa cattolica romana a definire i libri che tu definisci ispirati da dio .possibile mai che per 2000 anni si è dovuto subire questa imposizione e dio non ha saputo fare di meglio .siamo sicuri che studi i libri giusti per dio? O lo stai offendendo con le tue pratiche inquinate?l'immobilità di dio e il suo non intervento nel dolore umano è biasimevole non scusabile. Teresa

      Elimina
    2. e paradossalmente Dio avrebbe protetto la Bibbia per 2000 anni ( grazie anche alla chiesa cattolica ) che però la usata per un proprio potere ( nulla di diverso fa la WT ) , ma DIO non è riuscito a farlo con il suo nome, permettendo di essere cancellato dalla maggioranza delle traduzioni bibliche , poi un bel giorno grazie ad un americano dalla barbetta , tutto improvvisamente si è rimesso al suo giusto posto, ed ecco che siamo qui con un nome geova per altro fittizio, ad usarlo.

      Elimina
  43. Allora caro Uria se permetti ti do un consiglio:lascia perdere le religioni che creano ipocrisia e false aspettative; piuttosto che aspettare Geova e Gesù che sono spariti da 2000 anni (qualora ci siano stati) dedicati nel tuo piccolo a migliorare questo mondo con atti di altruismo,generosità e solidarietà verso il povero,il debole e l'afflitto. Non sperare nel dio papà che ti toglie le castagne dal fuoco e con il predicare paradisi artificiali. Oggi c'è tanto bisogno di amore e di fare. Il resto sono sterili teosofie che prosperano sulle sofferenze umane e la paura della morte.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ringrazio,tutti per i consigli,e le opinioni espresse liberamente.
      Questo non è il mio Blog e l'argomento in cui mi chiedete di intervenire, richiede un lungo post sul perché io credo che il canone dei 27 libri del NT sono autentici a prescindere dalla sua approvazione politica di un concilio cattolico.
      Se John è d'accordo si fa un post sull'argomento canone e si parla di questo.

      Alcune domande a cui possiamo rispondere sono :

      Come si fa a sapere se un libro riportato oggi nel NT sia stato ispirato da dio o sia stato scelto dalla chiesa per ragioni politiche ?
      Perché il libro di ebrei non riporta il nome del suo autore e non compare in nessuna lista di canone ufficiale prima del IV se. D.C. ?
      Perché alcuni non accettavano l'apostolo di Paolo ? E mettevano in dubbio le sue lettere ?
      I fatti narrati in Atti rappresentano un quadro credibile della situazione dei primi cristiani ?
      C'era un corpo direttivo nel I secolo ?
      Lascio all'amministratore la scelta. ....

      Elimina
    2. Se resti sei il benvenuto Uria, anche sei vai hai il mio rispetto.
      Io percorso è il tuo, ormai lo hai intrapreso e da qualche parte che non sia la wt$ ti poterà. Non è un male, non ci sono scelte giuste o scelte sbagliate, si avanza e si impara e tutto serve per la nostra crescita personale.

      La cosa più strana è che rispondendo a chi mi chiedeva "cosa mi ti senti ora che hai scelto di non essere più una TdG" ho risposto mi sento rinascere. E queste parole me le sono ricordate in bocca a Gesù, in quel momento, strano no?

      Non pensare che uscendo dalla wt$ abbandoni Dio. Magari lo trovi. Magari no. Ma mi pare di ricordare che da qualche parte sia scritto che l'importante è essere conosciuti da Lui, e non il contrario.

      La WT$ si smonta con le sue stesse dottrine e qui mi permetto di porre due domande, bravo chi mi risponde....
      1º se la contesa dura millenni per potere dimostrare che l'uomo senza Dio non è capace di auto-governarsi come si spiega che Dio lascia che Satana influenzi questo mondo? Possiamo affermare che non è stato dimostrato un bel niente, visto che l'uomo è manipolato da Satana. Magari ad averli lasciati liberi questi ominidi si governavano bene anche da soli...ma non lo sapremo mai visto che c'è sempre Satana che manovra i fili da dietro le quinte.....o sbaglio?

      2º) (grazie a chi me l'ha fatta notare) perché Satana "entra" in Giuda per spingerlo a tradire Gesù, gesto che lo porterà alla morte in adempimento di tutte le Scriture? Era così poco furbo? Bastava non fare niente, Gesù non aveva l'autorità di suicidarsi....e addio Riscatto.

      Io non credo che Dio non esista o perlomeno un Intelligenza superiore. Ma lo vedo talmente tanto immenso che ti assicuro il Dio della Bibbia ti sembra piccolo in confronto. Perché un Dio-Genitore doveva creare delle creature che non sarebbero mai state in grado di auto-gestirsi?
      Noi stessi alleviamo i nostri figli proprio in modo che un domani prendano il "volo" e si librino con le propre ali. Per amore loro, gli rendiamo indipendenti. Questo è amore.
      Perché Il Crestore avrebbe dovuto fare diversamente?
      Tutto il creato è auto-gestito dall'universo, dai micro sistemi passando per il ciclo dell acqua e la capacità di ripulirsi dall'inquinamento. Tutto senza nessuna necessità di aiuto esterno, ed è proprio questa capacità che ci dá l'idea di perfezione, giusto? Allora perché questo essere umano dovrebbe essere così incapace di auto-gestirsi? Nel mio linguaggio si chiama imperfezione.

      Medita (non su queste parole ma in generale).
      Io ricordo sempre che "qualcuno" avrebbe detto che il bene è male e che il male è bene".
      Chi è il male è chi è il bene?
      se puoi, non cercare Dio nei libri di biblioteca ma esci all'aria aperta e cercalo nel tuo cuore.
      Spero che un giorno queste parole avranno un senso per te.

      Ti auguro ogni bene.

      Elimina