Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

giovedì 26 gennaio 2017

Articoli di notiziari mettono in luce gli abusi all’interno della Watchtower in Spagna


Un nuovo articolo in lingua spagnola sul sito di news Playground che luce sulla situazione dei molti ex-TdG in Spagna ed anche sugli sforzi di altri per aiutarli.
È possibile visualizzare l’articolo completo qui, ma abbiamo una traduzione per voi qui sotto, gentilmente fornita da avoidjw.org. Vorremmo anche ringraziare Average Joe, membro della comunità di JW Survey, per aver portato questo articolo alla nostra attenzione.




Abbandonare una setta significa dover accettare l’idea che tutta la tua vita sia stata una menzogna

Diversi ex membri dei Testimoni di Geova della Spagna hanno riferito di abusi contro di loro e la maggior parte di loro hanno avuto bisogno di tempo per rendersi conto di essere stati ingannati. Per capire perché, abbiamo parlato con un esperto di problemi settari. – Da Alba Losada, Lunedi 9 Gennaio 2017

Negli ultimi mesi, diversi ex membri di diverse congregazioni dei Testimoni di Geova in Spagna hanno segnalato abusi sessuali, coercizione e interferenze nella loro vita privata.

L’ultimo a farlo è stato Juan Bourgon. Come ha spiegato a questo giornale, Juan è stato recentemente espulso dal gruppo per aver chiesto spiegazioni riguardo gli abusi sessuali commessi dai membri della sua religione negli Stati Uniti.

Prima di formulare le loro denunce, queste vittime hanno avuto bisogno del tempo per rendersi conto che, più che fedeli di una religione, erano stati vittime di un sistema settario. Tempo necessario per realizzare che nessuno li avrebbe mai portati alla “salvezza”, come viene invece predicato da loro religione.

Per capire perché è così difficile lasciare una setta, abbiamo parlato con il Dottore in Psicologia e Direttore dell’Emaaps (Organizzazione multidisciplinare per la consulenza e assistenza per problemi settari), Pepe Rodriguez.

La difficoltà di uscire dalla “Bolla Protettiva”

Molti fedeli hanno pochi contatti con il mondo reale e vivono tutta la loro vita chiusi in una “bolla protettiva” che non vogliono lasciare a causa della paura che è stata inculcata loro.




“Quello che è molto difficile per la maggior parte delle persone“, dice Rodriguez, “è trovarsi ad affrontare la vita quotidiana e gestire le proprie emozioni non essendo minimamente preparati a farlo. Coloro che vogliono uscire da una ‘setta’ sono solo una piccola parte di tutti quelli che ci hanno provato in precedenza“.

La poca connessione che hanno con il mondo esterno non li aiuta ad aprire gli occhi. Le credenze passano attraverso il canale emotivo, così che la critica alle credenze viene interpretata come un attacco alla persona stessa.

Anche nel caso in cui tengano conto di tali critiche, potrebbero pensare che tutta la loro vita sia stata una menzogna, un fallimento. Questo è il motivo per cui “cercare di discutere o dibattere con un membro di una setta è una missione impossibile“.

Per la maggior parte delle persone che vivono in un gruppo così chiuso come i Testimoni di Geova, la loro famiglia e i loro amici sono solo quelli della congregazione. Questo è un altro motivo per cui abbandonare la setta suscita così tanto terrore: i loro familiari e amici saranno i primi ad emarginarli. “Ai Testimoni di Geova è proibito, pena l’espulsione, parlare con un espulso o con uno che ha lasciato il gruppo“.

Tale disconnessione lascerà completamente solo colui che ha lasciato il gruppo. Quando i membri della setta realizzano che verrebbero socialmente isolati e senza nulla a cui aggrapparsi, questo farà capire loro indirettamente che se lasciano il gruppo perderanno tutto.

I Testimoni di Geova non possono usare il loro giudizio per analizzare o valutare le stesse idee che trasmettono ad altri. Il pensiero individuale e l’accesso alle informazioni al di fuori del gruppo sono estremamente limitati. Pertanto, praticamente tutte le loro idee, credenze e comportamenti sono influenzati da ciò che hanno imparato nella congregazione.




“L’annullamento o la grave restrizione della libertà di pensiero è una tattica di manipolazione settaria usata in tutte le religioni. Ma in un piccolo gruppo, come i Testimoni di Geova, è più intensa.“

Ci sono molti che hanno trascorso molti anni o sono addirittura nati nella congregazione, cosa che ha influenzato la loro personalità in modo permanente. “Le famiglie unite a qualche tipo di gruppo religioso di solito inculcano la rigidità e la subordinazione nel carattere dei loro bambini“. E questo rende maggiore la probabilità che abbiano una fede cieca in un sistema settario senza nemmeno rendersene conto.

Ma la deprogrammazione è possibile

Diego Hidalgo è stato un Testimone di Geova per molti anni, tra i quali è stato pure un Anziano di Congregazione, un leader della confessione. Con il tempo, Hidalgo si è reso conto che il suo sistema di credenze era un errore.

Per 8 anni ha aiutato membri a deprogrammarsi. In altre parole, cercando di dimostrare a coloro che vogliono lasciare la confessione che non è tutto vero. Per fare ciò, crea dei dubbi ragionevoli e lavora su di essi fino a che queste persone non si rendono conto di essere state vittime di una “menzogna”.

“Affronto i cambiamenti della dottrina e le contraddizioni che ci sono state nel corso degli anni e come queste hanno avuto un effetto negativo sui fedeli.”

Tuttavia, non è un compito facile e non sempre si ha successo. “Ci sono persone che non vogliono vedere la verità perché non possono psicologicamente accettarla“. Ma ci sono stati altri casi in cui la terapia ha funzionato e, anzi, in tutto questo tempo è riuscito a deprogrammare circa 40 persone.

Israel ha avuto bisogno di 21 anni

Israel Florez è cresciuto come Testimone di Geova. Nel 1979, quando aveva solo 5 anni, un membro della denominazione religiosa ha abusato sessualmente di lui. E’ stato solo nel 2000 che ha avuto la forza di dirlo alla congregazione della Puerta del Angel di Madrid. Tuttavia, la risposta non è stata quella che si aspettava: “Mi è stato detto di non dirlo a nessuno“.

Cinque anni più tardi si è dissociato completamente: ha smesso di frequentare le adunanze e di interagire con gli altri membri. Così, ha lasciato il gruppo per sempre. Come la maggior parte di coloro che se ne sono andati, lo ha fatto dalla porta sul retro e praticamente senza l’aiuto di nessuno.

Ma, col passare del tempo, ha cominciato a muoversi attraverso i social network e si è reso conto di non essere l’unica vittima. C’erano altre persone che avevano dovuto affrontare da sole le ingiustizie subite e, quando si sono incontrati, si sono uniti. E’ così nato il collettivo Abusos TJ che mira ad aiutare le vittime, offrendo assistenza legale e visibilità nei mezzi di comunicazione: 100 persone fanno già parte di questo gruppo e, per il momento, hanno già inoltrato circa 20 denunce ufficiali. Questo gruppo non intende distruggere i Testimoni di Geova ma solo far modificare le loro politiche in modo che nessun altro debba soffrire la stessa cosa che hanno sofferto loro.

Hanno riscritto la loro storia, e adesso è il momento di tutti coloro che vogliono vivere la loro vita al di fuori della congregazione.

Questo articolo è un rammemoratore del fatto che sia gli abusi della Watchtower contro i diritti umani che la lotta per denunciarli e fermarli si svolgono in tutto il mondo, in molte lingue e culture.

Fonte del materialehttps://jwanalyze.wordpress.com/2017/01/11/articoli-di-notiziari-mettono-in-luce-gli-abusi-allinterno-della-watchtower-in-spagna/







* * * * *



Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


oppure:





37 commenti:

  1. i prossimi commenti sul problema pedofilia inseriteli qui, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La WT è la prima ad attaccare gli altri su cose immorali e nascoste ...quando lo si fa notare a loro , ecco che scatta la persecuzione di satana nei loro confronti.....sono VERAMENTE patetici.

      Elimina
    2. Voglio sperare che questo progressivo risveglio mondiale induca da una parte a cambiare rotta, a beneficio di chi ancora sta dentro con la testa e con il cuore, e dall'altra aiuti sempre più persone a inraprendere un sia pur difficile percorso di liberazione.mentale ed emotiva.

      Credo che il cd sia un po' fuori della realtà, ma questo rimbalzare di notizie da una parte all'altra del mondo ormai non è più arginabile. Non potrenno per sempre nascondere la testa sotto la sabbia, e non potranno per sempre pretendere che lo facciano altri...

      Elimina
  2. Purtroppo Lelvira cara, gli esaltati in generale di qualsivoglia genere siano, pretendono e pure offendono! E questi qui di esaltazione sia personale k di gruppo ne hanno da vendere e spandere, bastan mica i ceffoni mediatici giornalistici e legali, k stan pigliando x metterli in riga, macchè . . . OHHH BEH NOI CAREZZE NON GLIELE FACCIAMO DI SICURO, da k ho chiesto dissociazione x motivi di salute AHAHAHAAHAH (magari l'han presa pure sul serio, k è x salute intendo) mandano rarissimamente un messaggino di saluto e x il resto mutismo AHAHAHAAHAH mi fan ben poi ridere . . . LI DENTRO È TUTTO UN AVER TERRORE DI DENUNCIA ORMAI. Un pararsi le terga a dismisura, avvocati dall'america se li sognano, ingerenze varie se le pagano, così gli anziani k l'han capita, non si danno più la zappa sui piedi. CIAO A TUTTI E K POSSANO ESSERE BEN VISSUTI I NOSTRI ATTIMI !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come al solito ottima analisi cara Lucy, con la tua ironia...
      niente di nuovo sotto il sole...

      Elimina
  3. Risposte
    1. Il Times, nientedimeno!
      Purtroppo i TdG non leggono i giornali, e per loro comunque sia è tutta propaganda da apostati...
      Ne ho avuto conferma ancora pochi giorni fà da due della mia ex congrega che erano passati "per incoraggiarmi". La chiusura è tale che non interessava loro manco vedere le prove.


      Elimina
    2. i tdg sono 8 milioni, ma è come se fossero una unica entità con un unico cervello non pensante.

      Elimina
  4. Guarda che bello, così non consumiamo neanche il nostro caro cervellino. E cosa c'è lo hanno dato a fare?

    RispondiElimina
  5. Anziano riflessivo
    Ho letto sul sito dei "consapevoli" un commento in cui si parla di come Dio ha sempre guidato il suo popolo dal passato ad oggi. La cosa "pericolosa" di tale disquisizione è che si da una sorta di giustificazione circa chi oggi è ai vertici dei tdg in merito agli errori commessi da quest'ultimi.
    Al riguardo faccio eco ai commenti di Socrate e bereano in merito alle facoltà mentali delle persone che sono ancora convinte di "vivere nella verità"; queste la loro materia grigia o la tengono in standby oppure sono stati manipolati a tal punto che accettano di buon grado gli orrori commessi in nome di Dio da chi sta ai vertici. In quanto, dichiarano che se si commettono errori, è comunque volere di Dio, poiché a Lui interessa portare a compimento il suo proposito (rivendicare il Suo nome e far predicare in tutta la terra) anche se si verificano sbagli.
    Questo mi fa comprendere sempre più che potrà essere commesso o tollerato qualsiasi scempio da parte di chi " guida " tale organizzazione, finché ci saranno persone descritte sopra, tale società prospererà sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioventù Bruciata28 gennaio 2017 12:36

      ed allora in cosa consisterebbe la loro consapevolezza?? Nel fatto che capiscono che i 7 nani li prendono in giro ma che si sottomettono lo stesso perchè è Dio che lo vuole?? a questi io non li capisco!!

      Elimina
    2. Sopratutto... perchè lo stesso discorso non dovrebbe valere per qualsiasi altra religione.

      Elimina
    3. x Gioventù Bruciata: il problema è che questi "consapevoli" pur essendo coscienti che ci sono direttive tutt'altro che bibliche, non riescono a liberarsi della schiavitù mentale in cui si trovano oramai da diversi anni.Alla fine è come il gatto che si morde la coda.

      Elimina
    4. Gioventù Bruciata28 gennaio 2017 21:20

      Marco sono dello stesso tuo parere. In un libro sullo scopo della nascita della religione si spiegava che con la tirannia i Re della terra facevano fatica a tenere il popolo sotto controllo perchè si ribellavano al potere, mentre con l'invenzione della religione è il popolo che difende i suoi Re! Applicatelo ai 7 carciofi americani è tutto ha senso.

      Elimina
    5. Gioventù Bruciata29 gennaio 2017 00:10

      Leggendo gli ultimi commenti di "007 golden lady" su PC sembra che voglia riportare i fratelli consapevoli a piegarsi nuovamente a 90° verso il Cd. Ha una nuova "Mission".

      Elimina
    6. Caro Gioventù Bruciata, io ho affermato in altre circostanze che certi blog sono in effetti dei pilot...
      e ho ricevuto anche insulti e minacce per questo...secondo me segno che ho colpito il bersaglio.
      E' chiaro che lo scopo sia comunque quello di non far scappare le pecore dall'ovile.

      In realtà però, man mano me ne importa sempre meno...ognuno deve scegliere se trovare il coraggio delle proprie opinioni o chiudere gi occhi...ho visto che c'è una selezione naturale, chi si trova bene qua, chi si trova bene là...

      Come io non voglio essere giudicata per le mie scelte, non mi sento nemmeno di giudicare chi non riesce a prendere posizione, purché naturalmente ci sia rispetto e non si cerchi di fare violenza sugli altri, nemmeno con le parole...

      Elimina
    7. perchè 007 golden lady,è femminuccia?

      Elimina
    8. Quello che non riescono (vogliono) vedere i partecipanti a quel blog è il fatto che un'organizzazione UMANA promuove dottrine partorite dalla mente UMANA.
      Non essendo disposti a rivedere le loro credenze perchè ci hanno investito una vita intera, preferiscono attaccare l'organizzazione. Ma attaccare le FONDAMENTA dell'organizzazione significa attaccare automaticamente tutto ciò che insegna, ecco che allora preferiscono parlare di riforme e cercano di salvare il corpo direttivo, cercando "qualcosa di buono" in ciò che fanno.

      Poi gli amministratori se la prendono con la dissonanza cognitiva, affermando che in loro non c'è dissonanza, quando invece sono IL PIU' GRANDE E CHIARO ESEMPIO di dissonanza cognitiva

      Elimina
    9. Un po di tempo fa in un forun gestito da TdG ho cercato di fargli notare di quanta dissonanza cognitiva traspare nei loro ragionamenti. La loro risposta è stata la più ovvia: hanno cancellato il mio commento.
      Più chiaro di così!

      Elimina
    10. Se le riforme non vengono fatte ( e non faranno mai) è perché ci sono degli interessi enormi alla base. Facciamo che tolgano l'ostracismo: quanti
      rimarrebbero all'interno? Pratica
      disgustante creata a tavolino per
      chiudere il cerchio. ...mi rivolgo ai nuovi
      ; perché secondo voi insistono
      sullesortazione di sposarsi "solo nel
      Signore" ???Semplice: vogliono creare
      una famiglia grande di soli tdg e indurre
      a farli sposare solo in questa cerchia
      così l'ostracismo praticato a qualche
      membro "parente" lo induca a ritornare
      nell'ovile, anche se non crede più,
      altrimenti il risultato è la morte sociale.
      Vi sembra poco? "Sposarsi solo nel
      Signore " significa "sposatevi
      l'organizzazione e il suo CD, e le norme
      che fanno passare per volontà di Dio.
      Che dire di lasciare libere le coscienze
      quando non è chiaro un intendimento?
      Non sia mai!!!! Sono loro i padri della
      dottrina, ma quale, di quella divina, o di
      quella umana? All'amministratore di
      quell'altro blog a cui ho scritto in privato
      per chiarire e conoscere dove i miei
      commenti potessero rappresentare un
      pericolo per i suoi blogger, vorrei
      chiedere,
      dato che continua a bannarmi: li leggi
      bene i commenti che i tuoi blogger
      scrivono sul CD??? Alcuni di essi, e non
      pochi, giustamente a differenza tua, si
      stanno svegliando da quella
      "dissonanza cognitiva" che tu continui a
      mettere in discussione, proprio perché
      si è impossessata della tua mente. Sarai in buona fede, ma questo non basta. Ostinarsi quando la verità è sotto gli occhi di tutti è diabolico. Un'altra cosa: la legge mosaica è stata messa al palo, non esiste più, e chi ha fatto ciò è il più grande uomo che sia mai esistito, quindi smetti di paragonare Saul unto= cd.....e ai fratelli sinceri che scrivono : non abbiate paura di dire la verità, tanto se ne siete convinti la strada sarà in discesa, non si torna indietro, la verità non teme la menzogna. Semmai è il contrario. Perciò forza e coraggio. Buona domenica a tutti.

      Elimina
  6. Satana è il lato oscuro di Geova...Un po come noi quando tiriamo fuori il nostro lato peggiore. Pertanto anche i sette nani sono un po.."diabolici"!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera Giordano! Osservazione interessante, la tua. In fin dei conti, in tutto ciò che ci circonda sono presenti allo stesso tempo sia il "bene" che il "male". E se la creazione riflette le qualità del progettista...
      Ignazio di Loyola

      Elimina
  7. Anziano riflessivo
    In merito agli abusi su minori, qualche settimana fa sul blog dei consapevoli, se ne parlò ampiamente. La cosa assurda è che da un lato ammettevano che ci sono delle grosse falle nel gestire da parte dei vertici tale problema, ma dall'altro con i commenti dei partecipanti, si evidenziava la loro piena fiducia nei confronti del cd circa le modifiche che stanno apportando al modo di gestire tale problemone.
    È vero John, in loro la dissonanza cognitiva regna sovrana

    RispondiElimina
  8. Sono d'accordo Jhon e penso che i cosidetti riformatori teocratici sono penosi.Ho stai dentro ultra convinto oppure devi cominciare a demolire tutto. Al battessimo hanno giurato fedelta al CD ed erano d'accordo che fosse l'unico canale diretto dallo spirito santo di Dio. Come possono ora attaccarlo,mettere in discussione le loro direttive(in maniera anonima) e pensare che stiano facendo la cosa giusta? Bah..alcuni addirittura pensano che Geova si stia servendo di loro per purificare il suo popolo!!Incredibile
    Non dice il vangelo "canonico"che una casa divisa contro se stessa non può durare? E non continuano a sbandierare la loro unità come segno inequivocabile della vera religione? Questi non discutono solo su anziani locali ma addirittura dei loro vertici!!! Qualcuno inconsciamente ha messo il dito nella piaga del vero problema che hanno dicendo: ma dove andremo..? Qui abbiamo appreso le verità fondamentali..bla bla..Ecco il punto:hanno una paura enorme di ammettere che abbiamo buttato anni preziosi,che abbiamo rinunciato a vivere,che abbiamo barattato la nostra libertà di scelte e di pensiero in cambio di presunte ispirate certezze,di far parte di un gruppo con il segno distintivo dell'amore per poi accorgersi che erano persone come tutti gli altri,con problemi,ipocrisie e nefandezze come il resto dell'umanità. Cosa vuoi piu riformare e salvare..Dalle nostre parti quando si esamina un edificio colpito dal sisma,e si notano crepe strutturali e documentate,deve essere buttato giù e ricostruito INTEGRALMENTE. Certo lo fai con sofferenza,pensi ai sacrifici sostenuti per costruirlo,come l'hai arredata,i bei momenti vissuti li dentro...ma devi prendere atto che tutto questo DEVE essere abbattuto per il tuo bene,se non vuoi rischiare che ti crolli tutto addosso. Mi auguro soltanto che i riformatori,siano nella prima fase della consapevolezza,e prendano piano piano coscienza della triste e cruda realtà con la quale,prima o poi,bisogna fare i conti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora però, nel nuovo post, mi piacerebbe scrivessero anche coloro che stanno cercando di salvaguardare la loro "fede"

      Elimina
  9. Buongiorno a tutti,

    scusate se il mio commento è un po', come dire:"esclusivo".
    Diverso tempo fa, per le ragioni che ci animano un po' tutti, ho scoperto il blog dei 'consapevoli' e più di una volta ho letto con le lacrime agli occhi i commenti di Lelvira. Per un po' di tempo non ho più frequentato il blog (non amo molto i computer) ma poi ci sono tornato perché avevo bisogno di capire cosa pensasse Lelvira, avevo bisogno di consultarmi con qualcuno che vive il rapporto con Dio e con il prossimo in maniera molto simile alla mia. Quando sono tornato però Lelvira non scriveva più sul blog. Ho scritto dei post chiedendo se qualcuno poteva aiutarmi a contattarla ma senza risposta e quando ieri mi sono imbattuto in questo blog e ho visto che c'è...
    Scusate se scrivo qui, non so come altro fare e scusa anche tu Lelvira. Se a te fa piacere ed è possibile contattarsi in maniera privata (io non so come si possa fare), gradirei molto conoscere la tua opinione su alcune cose che ancora non riesco a conciliare, grazie!
    Se non sarà possibile, grazie comunque e benritrovata!
    Un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro anarchico, lascia a John la tua mail e ti contatterò con vero piacere!

      Elimina
  10. vorrei segnalare novità su un processo in cui è coinvolta la watchtower:

    cliccare qui

    RispondiElimina
  11. Buongiorno Jhon e a tutti gli amici. Avevo letto ieri sera tutta la dettagliata descrizione della prima parte del processo. È stato un misto di sensazioni,soddisfazione da una parte e forte indignazione dall'altra. In primis soddisfazione nel vedere l'efferrato Jefferson del CD davanti a un comitato giudiziario imparziale,lui da cacciatore a preda!! È stato martellato e bastonato dall'avvocato della difesa e ha barcollato come un pugile suonato all'angolo. Nausea nel sentire questo pessimo undividuo mentire spudoratamente, negare persino sul suo ruolo nella cupola e ritenersi ignaro persino delle circolari redatte sicuramente anche da lui. Ha avuto un atteggiamento mafioso,sprezzante e omertoso tacendo su chi fossero i suoi colleghi del CD. Pensate che in un primo momento non ricordava il nome del presidente della W.T...!!! E poi insensibilità assoluta verso le povere vittime delle politiche criminali ideate e avvallate anche da lui. È costui dovrebbe essere un affluente dell'unico canale che dio usa per dispensare luce e verità..Uno dei Principi del nuovo ordine mondiale!!!Puah. Questo falso profeta doveva essere subito ammanettato per renitenza e falsa testimonianza, portato a Guantanamo per terrorismo morale internazionale, e buttar via la chiave. Scusate cari amici ma costui mi ha fatto smarrire l'esercizio della tolleranza. Leggere per credere. E fatemi sapere le vostre impressioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplicemente disgustoso, perfino imbarazzante...uno si chiede se quest'uomo fosse sobrio o fosse andato dopo qualche razione di whisky americano...
      Dice una cosa e il suo contrario, si impunta sul non dire i nomi poi li dice, sembra quasi che le circolari siano lettere anonime...
      ti viene voglia di prenderlo per il bavero e dargli una bella scrollata.

      Elimina
    2. Ma non era jefferson a mentire ...era lo spirito santo a farlo al posto suo . (-:

      Elimina
    3. Una precisazione, Jefferson NON è un membro del CD ma è un membro del comitato della filiale degli Stati Uniti. Fa parte dell'ente CCJW (Christian Congregation of Jehovah’s Witnesses) che è un ente creato nel 2001 separato dalla Watchtower Bible & Tract Society... chissà come mai è stato creato questo ente ;o)
      Spero di non aver sbagliato nelle "associazioni" ma sta diventando un guazzabuglio di scatole cinesi...

      Elimina
    4. Su jwsurvey hanno pubblicato la seconda parte della cronaca del processo Fessler. Invito tutti i lettori del blog a lasciare un attimo da parte i discorsi delle macchinazioni apostate e leggere la trascrizione degli interrogatori su jwsurvey o in italiano l'eccellente traduzione di Victor (GRAZIE VICTOR!!) Su jwanalyze. Sono trascrizioni, sarà anche disponibile una trascrizione ufficiale nel tempo. Sono emersi dettagli importanti che confermano quanto sapevamo già ma ora si tratta di deposizioni ufficiali in tribunale. Che dire, è di una tristezza sconfinata vedere come sono state gestite fino ad ora le questioni di pedofilia. I motivi di questa malgestione non hanno niente a che fare con l'ignoranza, gli errori o l'imperfezione.

      Elimina
    5. @enoc Volevo rispondere al tuo commento su consapevole riguardo proprio al caso Fessler ma il mio commento è censurato. Volevo dire che fa sanguinare il cuore sentirti dire e cito "Le urla poi delle persone che dicono di essere state abusate (bisognerebbe accertare se le singole testimonianze sono attendibili) spesso sono di persone che usano questo pretesto, per fare forza su ideologie personali apostate e contrarie ai principi.
      Fine citazione
      Ti prego di rileggere le tue parole. Credo che tu abbia la fortuna di non aver conosciuto davvero qualcuno che è stato abusato, altrimenti non mi spiego come fai a pensare quello che hai scritto. È il tipo di atteggiamento che uccide un'altra volta le vittime.
      Non credo che leggerai mai la mia risposta, ma leggi i verbali del caso Fessler. Rivelano ilvero atteggiamento dei vertici Wts.
      Spero di sentirti

      Elimina
    6. anch'io mo sono indignata molto per queste parole su PC. E' vergognoso che si cerchino scuse; anche se un solo caso fosse dimostrato ( e sono migliaia) sono cose che gridano vendetta, e per coprire un'organizzazione si ignorano le urla di persone distrutte. Chi dice così si rende colpevole dello stesso peccato degli abusatori e di chi li copre.

      Vergogna. E non dico altro.

      Elimina
  12. Vabbe è sempre uno della cupola è ha affermato al legale della difesa che non conosce i suoi degni compari!!! Boh farà parte di un'altra congrega...

    RispondiElimina
  13. Su PC ci sono postati dei commenti chiari e forti di Graf sulla pedofilia. Non condivido il suo ottimismo per il futuro, ma approvo quello che dice. Questa è consapevolezza che cresce tra i tdg

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.