Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

lunedì 24 ottobre 2016

I lettori ci scrivono



Un lettore invia una sua riflessione...

Mi vergogno della mia ingenuità, della fiducia che ho riposto in un organizzazione diretta da uomini che spesso han dimostrato di non avere nulla di 'divino'. Mi vergogno di aver donato il cuore e speso energie, tempo, vita, solo per contribuire inconsapevolmente alla crescita della suddetta organizzazione dedicando ore a farle pubblicità con le varie riviste e opuscoli che per quanto diano parvenza di parlare di Dio, alla fine poi esortano sempre ad entrare a far parte di questo gruppo, religione, sistema.

Ricordo ancora quanto a volte mi sentissi indegno perché magari non riuscivo a fare "abbastanza ore" o a migliorare sulla qualità delle visite di casa in casa o perché non riuscissi ad iniziare "uno studio" e quindi non facevo proseliti. Dovevo lavorare per mantenere la mia famiglia, eppure sentivo costantemente di venir meno come servitore di Dio, proprio perché ogni cosa si misurava con la quantità di tempo, energie e fatica dedicati al "servizio teocratico". Anziani di congregazione che se la passavano bene economicamente spesso si rapportavano con freddezza ed indifferenza verso chi invece aveva un lavoro precario e serie difficoltà economiche, ripetendo come un mantra le famose parole di Gesù riportare nel vangelo di Matteo 6:33 (metti il Regno al primo posto e tutte le altre cose ti saranno aggiunte). Certo, è facile dare questi consigli quando poi chi li dà ha un lavoro sicuro e ben retribuito, una bella casa ed anche una bella famiglia, e non si fa mancare le varie comodità che il tanto osteggiato "mondo" offre....



Guardavo quanto fosse forte in tutte le attività di congregazione l'influenza di alcune famiglie di nominati imparentati tra loro, sia per quanto riguarda l'affidare incarichi e 'privilegi teocratici', fino anche all'assegnazione di parti e discorsi nelle adunanze date in base alle preferenze degli anziani che spesso sceglievano o i loro parenti più prossimi o in assenza di questi, i vari lacchè e pupilli che sbavavano anche solo per far una dimostrazione o una lettura pubblica.

Ed è proprio questo che mi ha stancato, si, tutto questo ostentare, questo apparire che mira solo a far nascere competizioni futili tra fratelli e sminuisce il vero significato della parola Cristianesimo. Mi ha stancato il favoritismo dilagante mostrato a chi è più abbiente rispetto a chi è nell'indigenza. Non sopporto più di dover chiudere la mente ed accettare senza fiatare ogni delirante e mutevole opinione del fantomatico 'corpo direttivo', e non poter esporre liberamente i miei dubbi sulle dottrine e le credenze di questa religione che non sento più mia. Si viene costantemente incoraggiati a studiare ed investigare le scritture, ma se poi lo si fa e di conseguenza si iniziano ad evidenziare tutte le incongruenze delle dottrine dei TdG subito ti si esorta a non andare oltre quel che dice l'organizzazione.

Sono stanco di dover vedere la stupidità di chi stabilisce se portare o meno la giacca se si fa il microfonista, se tenere o no la barba, se mandare i figli all'università, la lunghezza delle gonne per le sorelle o il colore delle camicie per i fratelli. 
Oltre a questo non riesco a capacitarmi del perché una madre non dovrebbe rispondere al telefono se una figlia dissociata la chiama e perché non si debbano salutare i peccatori quando Gesù invece li incoraggiava e rafforzava. Non capisco a cosa serve isolare chi pecca secondo i canoni della WTS usando l'ostracismo come ricatto morale per costringere chi fuori dalla religione dei TdG è letteralmente solo, a ritornare dentro per aver di nuovo un contatto umano. 

Non condivido più tante cose che prima accettavo pensando che fossero volontà di Dio, ma che poi ho compreso essere solo volontà dell'uomo, che usando la religione ha reso schiavi i suoi simili per tenerli sottoposti e facilmente influenzabili e controllabili. Chi pensa in maniera autonoma e libera viene visto come una minaccia in tutti quei sistemi piramidali con un vertice che decide, stabilisce e comanda. Chi osa solo far riflettere o pensare in maniera diversa anche gli altri confratelli, viene esiliato e isolato dai 'guardiani' della dottrina. Tutto deve procedere come è sempre stato secondo i loro piani, pensieri ed obiettivi, ed ogni ostacolo va categoricamente eliminato, e quindi, ogni persona che possa destabilizzare un sistema così fortemente collaudato e trincerato, deve essere messa in condizione di non nuocere e quindi ecco il perché della dissassociazione, del'ostracismo.

Non ci vedo amore, lealtà, cura, benignità in tutto questo e credo fortemente che se oggi il Messia dovesse ritornare avrebbe un lavoro immenso da fare su tutte quelle comunità che dicono di seguirlo e si identificano come suoi seguaci. Disse bene Egli stesso quando con una mirabile domanda chiese: "quando il figlio dell’uomo arriverà, troverà davvero la fede 
sulla terra?".

La risposta oggi sembrerebbe scontata...



Fineas






* * * * *



Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


oppure:






95 commenti:

  1. Grazie Fineas, le tue riflessioni potranno essere di aiuto a molti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di tutto cuore, Fineas, per avere descritto i tuoi sentimenti. Anch'io, ultimamente, sento il forte desiderio, come John e altri, di prendere posizione ed uscire allo scoperto.
      Ma... ma c'è di mezzo il ricatto morale dell'ostracismo, al quale la quasi totalità dei tdG attivi si sottometterebbe automaticamente.
      Certo, considero tutto il castello dell'Organizzazione un nulla, e allora perché dovrei dissociarmi da un nulla? E perché dovrei quindi giocare secondo le loro regole?
      D'altro canto, se continuo, seppur non partecipando più alle adunanze e al servizio, a rimanere formalmente legato alla Watchtower, mi rendo in qualche misura partecipe delle loro azioni e delle loro false dottrine.
      Certo, è un bel dilemma. Quanti guai ci ha causato e ci causerà questo sedicente canale di Dio!
      Comunque, sono certo che con il tempo per ciascuno di noi si delineerà chiaramente la strada da seguire. In questo caso sì che la scrittura di Proverbi 4:18 può essere applicata in maniera corretta!
      In bocca al lupo a tutti per il nostro percorso personale di ricerca della verità e della serenità interiore.

      Elimina
    2. Ognuno di noi nel suo cuore deciderà cosa fare e in questi momenti credo sempre più fermamente che Dio ci suggerisce la soluzione appropriata per ogni nostro singolo caso.Poi sappiamo bene che nella moltitudine dei consiglieri c e la riuscita per cui non dobbiamo mai desistere dal nostro obiettivo e attraverso tutti voi con i vostri commenti si può perseguire il fine che abbiamo in comune tutti:vivere in pace e con rispetto.Un abbraccio a tutti voi e a presto appena posso.non vi ho dimenticato

      Elimina
    3. ciao Ema cara!
      Nemmeno noi ti dimentichiamo, e sentirti è una gioia grande.
      Ti vogliamo bne.

      Elimina
    4. Un grande abbraccio per te, Ema!

      Elimina
    5. Ben ritrovata, cara Ema!
      Ci sei mancata.

      Elimina
    6. Ema...ben ritorno anche da parte mia ...

      Elimina
    7. Ciao ema, ci mancavi
      Un abbraccio e a presto

      Elimina
    8. Ema ringrazia e saluta tutti, spera di poter presto essere più presente.

      Elimina
    9. Capisco bene questi tuoi sentimenti. Il mio percorso come TG potrebbe essere l'ogetto di un libbro, ne avrei cosi tanto da raccontare. Eppure, oggi vari anni dopo essere stato riasscociato mi sforzo di seguire l'organizzazione.
      Una cosa che mi fa rimanere e il pensiero che Gesù espresse a suoi discepoli, dopo che molti si erano allontanati perché non capivano le sue parole riguardo al mangiare la sua carne e bere il suo sangue. Chiese loro se non volevano andarsene anche loro. Solo tu hai parole di vita eterna. Ed oggi, dove mi rivolgerei? Non conosco un altra organizzazione che promuove la verità intorno all'insegnamento biblico. Quindi mi rassegno e che se continuo a soffire di alcune ingiustizie. Nel passato ho sofferto perché venivo esltato quale anziano e pioniere regolare, non mi piaceva per niente di essere messo su un piedistalo. Ho sofferto di bullismo perché amavo tropo la giustizia e cercavo di corregere cose storte nel corpo degli anziani. Sono finito molto basso, ma ho finito per rialzarmi e ora faccio quello che posso. Non conto sul aiuto di nessuno, anziani o fratelli, ho imparato a contare solo su Geova.

      Elimina
    10. caro anonimo delle 15:13 (meglio se ti firmi con un nick) se leggi l'ultimo post di oggi... sei proprio sicuro che sia questa la verità?
      Perchè se leggi solo i libri dell'organizzazione la risposta è scontata.
      Ma se ti prendi il tempo di verificare tutto dall'inizio ripartendo da fonti storiche, lingue antiche, e sopratutto i libri dei primi decenni dell'organizzazione, c'è stata una tale "babilonia" di insegnamenti, che ad un esame obiettivo è più confusa della "vera babilonia".

      Ma si sa, poi ognuno crede a ciò che preferisce, altrimenti non esisterebbero tante religioni. Ma anche ciò che abbiamo predicato come TdG per anni, ha ben poche conferme dalla storia e dalla scienza.
      Il 607 aeV è una data palesemente inventata, così come il diluvio universale che non c'è mai stato !! Tanti grandi diluvi locali si, ma chi studia geologia sa bene che non vi è traccia di un unico grande diluvio... quindi....

      Elimina
    11. Scusami anonimo, tu dici "Non conosco un altra organizzazione che promuove la verità intorno all'insegnamento biblico". Ma cosa intendi per "verità"? E, sopratutto, come fai a sapere che è la "verità"?

      Elimina
    12. Ciao anonimo ...se sei rientrato perchè ti piace l ambiente dei tdg , lo potrei anche capire ...ma se sei rientrato credendo che fra i TDG ci sia la verità assoluta ...allora significa che ti piace illuderti.

      Elimina
    13. Sono l'anonimo del 15:13! Ero qui perché proprio mi faccio domande e il titolo del blog dice "Blog riservato ai Testimoni di Geova attivi o non più attivi che desiderano parlare di temi "scottanti" tra loro, temi che non è possibile affrontare in congregazione senza rischiare di essere emarginati.
      Ma a quanto pare, per vari motivi avete lasciato i TdG. Eppure nessuno di voi dice dove si è rivolto. Ne deduco, forse erroneamente, che ciascuno vive la religione a modo suo... Nonostante i miei dubbi rimango convinto che Dio abbia un disegno per la terra e per l'uomo, credo anche che abbia un organizzazione.
      In quanto alla domanda di Victor per verità intendo tutte le falsità che sono stato aiutato a respingere alla mia adolescenza quando comincio a studiare con i TdG, immortalità dell'anima, inferno di fuoco, vita in cielo, Trinità ed altre.
      Rifelssivo, se leggi bene il mio commento iniziale capirai che non è perchè "amo" l'ambiente dei TdG che ci sono ritornato, tuttora in congregazione c'è discriminazione nei miei confronti. Perché un tempo ero "qualcuno" nel distretto ed ora sono un semplice proclamatore e che fa scelte che non sono sempre benviste da alcuni integristi. Quindi l'ambiente non è dei migliori, ma dimmi un po se Geova ha un altra organizzazione qui sulla terra?
      Fabrizio

      Elimina
    14. il nocciolo della questione è questo: Dio ha davvero un'organizzazione che si occupa dei suoi interessi terreni?
      Credo che la maggioranza di chi scrive qui non si associ ad altre organizzazioni, ritenendo che non sia un requisito chiesto da Dio, comunque lo si voglia intendere.
      Molti hanno anche parecchio da obiettare sul fatto che le "verità" insegnate dalla wt siano LA VERITA' dal punto di vista del creatore...
      non si possono liquidare questioni simili in due parole, è ovvio...credo si debba esaminare un argomento alla volta.

      Elimina
    15. Per Fabrizio...
      Quello che tu (e WT/JW.org) definisci "falsità", sono in realtà dogmi basati sull'interpretazione di alcuni passi biblici. Considerarli "falsi" è soggettivo.
      La vera falsità - e l'ioocrisia - è forse laddove meno ce l'aspettiamo...

      Elimina
    16. Mi associo a Socrate69: come fai a dire che quegli insegnamenti sono "falsità" mentre quelli insegnati dalla WT sono "verità"? Hai forse la controprova? Sei morto e sei tornato dall'aldilà? Pensi che se i passi che dimostrino che un insegnamento sia vero o falso siano così chiari che chi non li capisce sia stupido o malvagio?

      Elimina
    17. Noi ci siamo passati, e sappiamo benissimo che per "loro" è quasi impossibile capire. Si vive un sonno ipnotico dal quale è quasi impossibile svegliarsi. E quando lo dicevano a me, o lo leggevo, pensavo che gli stupidi fossero gli altri, vittime di insegnamenti demonici... pensa te!!

      Elimina
    18. Riguardo, ad esempio, l'immortalità dell'anima nella Bibbia, sono sempre stato scettico sulle spiegazioni tipo "arrampicate sugli specchi" dei TdG di passi come Matteo 10: 28 e 1 Corinti 15: 51-53 (quest'ultimo riguarda "gli unti" -secondo i TdG -, ma sempre di "anima immortale" o "incorruttibile" si parla).

      Elimina
    19. (Ax80) Hai ragione Socrate. In questi giorni sto pensando molto anche a quel versetto dove dice che una volta morti "la forza vitale torna a Dio che l'ha data", o qualcosa del genere. La spiegazione della wt l'ha sempre attribuita alla memoria di Dio, nel senso che in questo modo "ricorderà di resuscitarci". Troppo vaga ed astratta. Una cosa è certa, ormai non ho più certezze. Se la wts ha sempre toppato in passato (perché la storia lo dimostra) e se, come hanno scritto ultimamente, "può commettere errori dottrinali", chi può dire quale sia la verità assoluta...?

      Elimina
    20. Se Geova ha un altra organizzazione sulla terra ?...Dio non è mai venuto da me a dirmi quale è la sua organizzazione , neppure Gesù , e nemmeno un angelo ...ma sono stati degli uomini IN CARNE ED OSSA COME ME a dirmelo , e io ho accettato credendo a loro ...come i cattolici lo hanno fatto per 2000 anni con la loro chiesa , e continuano a farlo , e come tutti gli altri fedeli delle altre centinaia di religioni......dunque nessuno può arrogarsi il diritto di avere la verità ..ma al massimo possono solo avere delle presunte verità, che è ben diverso.

      Elimina
    21. Giovanni 18:37 io sono per questa verità.
      Inoltre Geova ha sempre avuto una forma di organizzazione. SE oggi sono i TdG o no lo sapremo un giorno. Nel frattempo avete fatto la vostra scelta io la mia proprio perché ognuno di noi è libero.
      Fabrizio

      Elimina
    22. Fabrizio non è assolutamente vero che dio ha sempre avuto un'organizzazione. Se fosse così, quale era l'organizzazione di dio prima della nascita degli Studenti Biblici alla fine del 1800? E perchè Russel non si unì a quell'organizzazione invece di fondare una nuova religione?

      https://jwanalyze.wordpress.com/geova-richiede-unorganizzazione/

      Se sono i tdg o no lo puoi sapere anche da subito: basta analizzare con obiettività e con lo stesso metro di giudizio che applichi alle altre religioni la storia e le dottrine dei TdG.

      Elimina
    23. x Fabrizio: se leggi le scritture ebraiche o i libri di storia, scoprirai che non c'è sempre stata una linea continua di una forma di organizzazione, anzi i -buchi- coprono periodi di anni piuttosto ampi. Poi la tipologia di questi gruppi nel tempo è cambiata tantissimo, strano per un popolo prescelto dallo stesso dio.

      Elimina
  2. Anziano riflessivo
    Quanto mi rivedo in queste riflessioni!!!!!
    Specie quando si parla di favoritismi all'interno della congregazione.
    Al riguardo diversi anni fa, per aver smascherato le menzogne che un altro anziano diceva nei confronti di una famiglia della stessa congregazione, fui convocato per un incontro chiarificatore (così fu definito dal coordinatore) invece era un comitato di servizio. Dovetti difendermi a spada tratta
    Ad oggi ripensando a quel incontro pieno di mortificazioni nei miei confronti, e riconoscendo che il coordinatore essendo amico d'infanzia dell'anziano bugiardo, fece di tutto per difenderlo (e ci riuscì).
    Avrei voluto mandare tutti a quel paese, ma purtroppo se oggi sto ancora in questa organizzazione, è per evitare il "riflesso" dell'ostracismo che si abbatterebbe su mia moglie e i miei figli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anziano riflessivo,

      trovo giusto tutelare gli interessi della famiglia. Pensiamo però che prima, per amore della giustizia, dichiaravamo di essere disposti a morire (noi ed i nostri figli) per un fine supremo, fosse anche per la neutralità o per il sangue.
      Se oggi vediamo cose molto ambigue e non siamo d'accordo con l'organizzazione, per salvare la faccia, mandiamo giù il rospo?

      Cioè, prima, per un falso ideologico, rischiavamo la vita, ed adesso, per non smascherare la bugia, stiamo dentro con la maschera?
      Questo può andar bene per un certo tempo, per aiutare i familiari a togliersi dai polsi certe "catene"... ma non possiamo certo pensare di stare così ad oltranza per tutta la vita! Prima o poi, per coerenza ed onestà, dobbiamo prendere una decisione.

      O dobbiamo fare come certi nominati, che predicano fedeltà alla Bibbia, e poi se il figlio è in pericolo di vita vanno all'estero per farlo trasfondere in gran segreto? E poi gli stessi sono coloro che dissociano una povera sorella, perchè anche lei in pericolo di vita, accetta una trasfusione?

      Ciascuno deve fare ciò che ritiene giusto nel proprio caso. Ma alla fine, prima o poi, faremo i conti con la nostra coscienza

      Elimina
  3. Anziano riflessivo
    Caro John anche questo tuo ragionamento, come tutti gli altri, è lineare.
    Sarò un vile, ma vivendo in un paese del sud Italia, come è capitato a diversi tdg che hanno abbandonato, anche se le loro rispettive famiglie con i figli stanno ancora "dentro", vengono tenuti quasi a debita distanza anche loro.
    Ciò che mi trattiene dal fare tale passo, è il fatto che dopo aver dato l'anima per circa venti anni, lasciare tutto per vedere che mia moglie e figli vangano di rimando trattati come appartenenti ad un appestato, non mi darebbe pace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anziano riflessivo, lungi da me il desiderio di darti del vile. Ognuno vive sfide diverse e situazioni diverse. Ho colto spunto dalla tua esperienza per fare un discorso generale.

      Ognuno valuta da solo qual è la strada migliore per sé e per la propria famiglia.

      Posso solo inviarti un grande abbraccio virtuale ed augurarti che le cose vadano come meglio desideri

      Elimina
  4. Grazie fineas per le tue profonde riflessioni. Mi sono sempre piaciuti i tuoi commenti, tra i più pacati, amorevoli e incoraggianti. Rispetto ad un'anno fa, quando mi sembrava che stessi cercando di salvare il salvabile (e anch'io ero nella stessa situazione), oggi la domanda sembra essere se c'è ancora qualcosa di difendibile nell'organizzazione. personalmente penso di no e me ne sono chiamato fuori.
    Dici bene sull'elimimare i dissidenti, quanto più vicino possibile all'eliminazione fisica. Come in tutti i gruppi totalitari, i dissidenti devono essere diffamati, calunniati e resi inoffensivi. Disumanizzati

    RispondiElimina
  5. Se tutti i TDG , usassero ..veramente e la loro libertà e capacità di ragionare ( senza condizionamenti umani ) ...ma ripeto ..VERAMENTE !! Ci sarebbero 8.000.000 di dissensi.

    RispondiElimina
  6. Ho dato le dimissioni da nominato proprio per queste ragioni!Famiglie dominanti imparentate che si spalleggiano in ogni cosa insabbiando le loro malefatte...Ho speso 35 anni in privilegi,abbandonando lavori fulltime per partime..proprio per dedicarmi maggiormente in congregazione! Mi sono sentito dare del poco "Spirituale" da coloro che veramente lo sono..a cominciare da chi mi ha fatto lo studio! Ma che bravi ipocriti sleali e arroganti...mi hanno rovinato la reputazione mettendo i componenti della congregazione contro la mia famiglia senza motivo! Abbiamo subito mobbing..e altro che non descrivo altrimenti mi arrabbio ancora...Ora vorrebbero che accettassi privilegi...ma neanche morto!

    RispondiElimina
  7. Grazie Fineas, condivido tutto.
    Ma bisogna fare i conti con noi stessi. TAGLIAIRE I PONTI CON LA WT COSTA! MA VA FATTO!
    Qualsiasi scelta radicale porta a nuove esperienze, personali e della nostra famiglia. Pensare positivo aiuta, ragionare sul fatto che "dopo" il taglio è tutto in discesa. E ci si deve credere. Perchè quando ci si riappropria della dignità di individuo, è come ricominciare a vivere al 100%!! La vita è una, e aspettare che i figli crescano, o la paura del coniuge rimasto dentro, fa solo il loro gioco. E' un ennesimo senso di colpa. L'ultimo. Ma se si riesce a superarlo è fatta! Tagliare il cordone ombellicale!
    Auguri a tutti (coloro che non hanno ancora fatto) di farlo presto! Migliorerà la vostra vita e quella dei vostri famigliari

    RispondiElimina
  8. Anziano riflessivo
    Molte volte quando un nominato commette un errore madornale, per non far avanzare lamentele e critiche contro l'organizzazione, viene usata la frase "è l'uomo che ha sbagliato, non l'organizzazione di Geova"
    Il puntò è che qua non si stanno evidenziando errori umani, ma bensì manipolazioni che provengono dalla stessa società; le quali quando fanno breccia nelle menti di persone che hanno delle problematiche già per conto loro (repressi, frustrati, eccessiva autostima ecc) queste innescano dei meccanismi pericolosissimi a discapito dei poveri fratelli/sorelle

    RispondiElimina
  9. Uomini nominati dallo spirito santo...a ripensarci sta cosa non l ho mai capita bene in vita mia ma l'ho sempre accettata, sulla base del fatto che era una mia mancanza non riuscire a comprenderla...
    Siccome le qualità sono il frutto dello spirito quindi è come se questi uomini fossero nominati direttamente dallo spirito santo.
    Mmmhhhh
    Non è che quelle sono si i frutti dello spirito santo ma le nomine sono semplicemente fatte da uomini? Per via di raccomandazioni....poi passa il viaggiante e tac scattano le nomine...
    Molto più coerente così da comprendere...ecco che rifiutare una nomina non mi sento più in colpa, che lo spirito santo dia loro la forza di fare anche tutte le cose che prima facevo io :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una delle cose che da cattolico ho sempre faticato ad accettare è che il papa lo scegliesse lo spirito santo per mezzo del conclave...
      Ora mi ritrovo con la stessa minestra riscaldata, uomini autoreferenziati che affermano di essere posti e guidati dallo spirito.
      Come direbbe il buon Totò:"Ma mi faccia il piacere!"

      Mr Bee

      Elimina
    2. Ma chi li ha nominati questi signori del CD ? se loro dicono di essere illuminati dallo spirito santo , allora tutti lo possiamo dire ....tutti possiamo definirci schiavi e fedeli e discreti ....per quello che noi sappiamo ..i 7 del CD potrebbero essere tutti adulteri ....nessuno conosce la loro vita privata , cosa fanno dalla mattina alla sera , come passa il suo tempo il canale di DIO .....per saperlo... dovrebbero vivere come quelli del grande fratello...allora possiamo averci un idea ...e chissà.. magari nominarli da casa (-:

      Elimina
    3. Gioventù Bruciata18 novembre 2016 23:05

      @ riflessivo: di Russell si sa che commetteva fornicazione con la segretaria e che la moglie per questo chiese il divorzio. Anche se la versione che lui diede è per "motivi legati alla WT". La corte invece disse: " in quanto la corte ritenne che il pastore si era reso
      colpevole di condotta infedele nei confronti del coniuge."
      Quindi ci troviamo di fronte ad un uomo "Timorato di Dio" Fornicatore! di Rutherford basta che ti leggi la lettera inviata da O. Moyle a Rutherford ( e suo relativo processo )e ti rendi conto che bell'altro uomo "Timorato da Dio" che era. Se ti servono le fonti chiedi pure. Solo se letti le torri di Guardia non trovi niente su li loro!

      Elimina
    4. Tra non molto la WT dirà che russel non era un TDG....e neppure rutheford......non hanno sempre detto che Geova comincia a fare pulizia dalla sua casa ? ...be loro cominceranno pian pianino dal passato,l informazione internetiana li spingeranno ad agire in questo modo... lo hanno fatto con le credenze e ora lo faranno pure con le persone, il DIO organizzazione deve mantenersi puro .(-: cominciando dalla letteratura.

      Elimina
    5. Gioventù Bruciata19 novembre 2016 13:06

      Ho appena finito di parlare con 2 giovane ragazze Tdg. Niente da fare sono irremovibili e ti trovano subito le scuse. Gli ho parlato della fornicazione di Russell e non hanno fatto una piega perchè mi hanno detto che tutte le info che trovo su internet sono manipolate. Mi ha detto la più zelante: ma tu pensi veramente che su internet si possa leggere la sentenza del giudice che dice che hanno divorziato per infedeltà? è tutto manipolato!! ovviamente non avendo niente per le mani non ho obiettato più di tanto. Altra cosa: se gli citi le pubblicazioni molto vecchie ti dicono che sono false perchè il loro archivio non arriva alle Tw del tempo si Russell. Mi hanno smentito che dicono date della fine del mondo.....insomma mi viene da capire che ci leggono e si studiano le risposte!

      Elimina
    6. Vabbè ma se uno vuole mentire a se stesso affaracci suoi!

      Elimina
    7. Scusa gioventù bruciata ma perchè impelagarti con sta storia di russel? Non è quello che rende i TdG una religione che insegna fandonie.

      Elimina
    8. Ti do ragione Victor, oggi l'organizzazione non supporta più gli insegnamenti di Russel ed attaccare la vita privata di membri dell'organizzazione scredita tutto ciò che diciamo sui comportamenti indotti e sugli scandali volutamente insabbiati

      Parlare oggi della vita privata di Russel ci sende uomini piccoli piccoli

      Elimina
    9. Ma non sapete che i Testimoni di Geova sono trà i più ignoranti riguardo alla loro storia ?
      Tutto è stato fatto per annacquare e addirittura insabbiare le cose scomode.
      Comunque volendo e cercando, oggi si trova tutto sul web.
      Poi, come detto, ci sono molti altri argomenti che possono metterli in difficoltà, ad esempio passi biblici come Matteo 8: 10, 11, che contraddice la loro dottrina di chi va in cielo.

      Elimina
    10. Gioventù Bruciata19 novembre 2016 16:23

      bhè gli ho parlato un pò di tutto, compreso del film appena uscito al cinema, tutta storia inventata mi hanno detto. Gli ho parlato dello scandalo pedofilia in america e mi hanno detto che ci sta la cosa, tutti possono sbagliare. In quanto a Russell mi hanno detto invece che lo stanno studiando anche loro. Jonh Connor su che cosa li vuoi attaccare se non sul loro passato che non conoscono? sulla bibbia? lo sai anche te che su quel lato non li muovi di un pelo. Ho anche accennato qualcosa sulla bibbia e mi hanno detto che la loro è più affidabile perchè le altre hanno tolto il nome di Geova e nella loro lo hanno re-introdotto. Sul fatto che adesso accettano i trapianti e prima no, mi hanno detto che non è cambiato l'intendimento delle scritture sulle dottrine e in quel caso la loro versione è che non accettavano il trapianto perchè a quel tempo per fare un trapianto ci voleva per forza la trasfusione, adesso si riesce a farlo senza sangue e quindi si può fare.

      Elimina
    11. Gioventù Bruciata19 novembre 2016 16:27

      @ Victor. e su cosa li dovrei far ragionare? Mi hanno detto che le loro dottrine sono sempre le stesse e che non sono mai cambiate. C'è una dottrina che si può smentire facilmente?

      Elimina
    12. si caro amico... il passato !
      Ma la maggioranza non considera i singoli ispirati, ma considera "sacre" le direttive dell'organizzazione.
      Se vuoi fare del bene, scaricati il KS dalla pagina "pascete il gregge di Dio" e mostra loro le direttive su come gestire i casi di bulimia e di pedofilia quando non ci sono testimoni oculari.
      Poi stampati e fai leggere loro gli articoli dei tribunali sulla pedofilia...
      dire che un presidente o un nominato era un ubriacone o un'immorale, condanna il singolo ma salva l'organizzazione. In molti sostengono che chi crede ancora a tutto ciò che Russell sosteneva un tempo è un apostata perchè non segue il "carro di Geova"...

      Elimina
    13. @gioventù bruciata.
      sul trapianto di organi, ti hanno dato una risposta sbagliata. La WT rifiutava il trapianto di organi non per il sangue, ma perchè per la WT il trapianto era cannibalismo. O che il cuore cme ergano era sede dei pensieri e dei sentimenti, come affermavano gli antichi egizi.
      Prova a citagli anche i vaccini. dicevano che i vaccini erano opera del Demonio.

      Elimina
    14. Gioventù Bruciata19 novembre 2016 17:04

      @John: ma loro non nascono da un solo singolo che si proclamava portavoce di Geova sulla terra? Fu solo in seguito che capirono che era sbagliato che pappava soldi solo uno e gli altri no e si inventarono che il corpo direttivo era formato da più persone. Mi leggero i Ks e vedo se trovo qualche cosa di attaccabile per loro. Una curiosità personale: le sale del regno che si costruiscono i Tdg chi se li intesta? la Betel? o qualcuno di loro?
      @ Anonimo 51: andrò più a fondo, ma se le info che gli citerò saranno reperibili sul loro archivio sennò mi dicono che sono gli apostati che manomettono tutti i testi e sentenze dei pedofili. Ci vorrebbe un archivio ufficiale delle sentenze proprio prese dagli archivi dei tribunali per non dargli adito a scuse. Se gli si presenta un pdf scaricato da internet non ci credono mi hanno detto.

      Elimina
    15. Si può farli ragionare sugli articoli di un paio di anni fa che dicevano di non prestare attenzione a notizie di scandali... e poi fargli vedere come rispondono Jaracz e Jackson l'uno ai giornalisti e l'altro alla Royal Commission

      guardate questo video e ditemi che effetto vi fa? https://www.youtube.com/watch?v=w-xs3BTmcRI

      Elimina
    16. Ora che la letteratura vecchia hanno incoraggiato a buttarla via, la WT con tutti i suoi adoratori, possono dire cose campate per aria ...come la storia degli organi....che lo facevano per il discorso trasfusioni ..quando in realtà era per cannibalismo ...comunque sia sbaglierebbe comunque ..visto che il discorso trasfusioni DIO non le ha mai condannate ...ma solo l ignoranza e il fanatismo umano.

      Elimina
    17. Premesso che non si può ragionare con uno che non vuole ragionare. Il TdG è indottrinato quindi al 99,99% non saranno le tue parole a fargli cambiare idea, anzi, il fatto che riesce a risponderti aumenterà esponenzialmente la presa del suo indottrinamento. Purtroppo ci si sveglia da soli, come possiamo testimoniare, penso, la totalità di quelli che scriviamo qui.
      Comunque, per te, per sapere più o meno che argomenti usare, puoi dare un'occhiata qui:

      https://jwanalyze.wordpress.com/guidati-dallo-spirito-santo/

      https://jwanalyze.wordpress.com/la-luce-diventa-piu-chiara/

      https://jwanalyze.wordpress.com/geova-richiede-unorganizzazione/

      https://jwanalyze.wordpress.com/lo-schiavo-fedele-e-discreto/

      Credo sia inutile comunque mettere su un dibattito con loro: con le spalle al muro diranno di "lasciare la cosa nelle mani di Geova" o "sono bugie apostate".
      Indica magari loro i link... in privato forse è più difficile mentire a se stessi.

      Elimina
    18. Per Gioventù bruciata:wt 25/3/68 definiva "cannibali" chi decideva di trapiantarsi un organo perché in pericolo di vita. I tuoi anziani prima di dare una risposta dovrebbero informarsi meglio e dato che ciò che ho affermato è scritto su una loro rivista ufficiale non possono smentire nulla. Un consiglio??? Puoi scalfirli solo con le loro stesse contraddizioni senza esporre il tuo personale parere....ma ti assicuro che anche davanti alle loro stesse dichiarazioni contraddittorie avranno la mente chiusa e il cuore duro. A tutti i costi hanno deciso di adorare il moderno vitello d'oro. ..leggi il post di questo blog sulle "Contraddizioni della WT " ci sono citazioni contenute nelle loro stesse pubblicazioni nonché audizioni dove ci hanno messo la faccia....buona lettura e benvenuto da parte mia.

      Elimina
    19. Dimenticavo caro Gioventù bruciata.....riguardo ai trapianti l'ultimo intendimento ( il terzo per intenderci) in base al quale era poi diventata una questione di coscienza accettare o meno,era stato cambiato, perché il precedente non aveva basi scritturali diceva la pubblicazione....per cui la mia domanda è: se come afferma il cd è guidato dallo spirito Santo quando ha deciso per il "No" su quali basi scritrurali è stata presa la decisione per poi divulgarla come se fosse un "intendimento divino?"

      Elimina
    20. È vero Victor che ci si sveglia da soli, o meglio, si decide da soli di svegliarsi ma con elementi forniti da altri. La mente nel tempo li raccoglie questi elementi-prove e poi ci rimuggina. È a questo punto, come ha già detto qualcun altro, che si decide di rimanere pecoroni o di ragionare con la propria testa.
      Per cui secondo il mio modesto parere gli elementi dobbiamo fornirli, qualcosa ogni tanto senza accanimento, certo, ma dobbiamo farlo xe servono x il risveglio da questa setta pericolosa.

      Elimina
    21. Victor ....Ci si sveglia da soli? A noi ci ha svegliato ( scusa, addormentato ) un campanello di un TDG. (-:

      Elimina
    22. Un PDF che potrebbe tornarvi utile, l'avevo linkato qui (nel primo post)

      http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=17&t=22210&hilit=cambiamenti+dottrinali

      È in inglese, ma è una rassegna di tutti i cambiamenti dottrinali dal 1879 al 2015.

      Elimina
    23. E quest'altro link in cui avevo trasmesso una tabella dei cambiamenti dottrinali della Watchtower. Un altro forista ne l'ha tradotta in italiano e fatto un file scaricabile

      http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=13&t=18080&hilit=tabella

      Elimina
  10. è tutta psicologia.. questo è il vero potere.....altro che spirito santo.

    RispondiElimina
  11. Bei pensieri Fineas, non ti devi vergognare di essere stato ingenuo, i tuoi, i nostri motivi erano genuini, non abbiamo sperato niente di male, anzi. Il fatto è che ci siamo lasciati sedurre dalle migliori prospettive possibili per l'uomo, ricordo che quando avevo iniziato lo studio mi sentivo al settimo cielo per la contentezza, già... troppo bello per essere vero. Cerchiamo almeno di tenerci il buono di questa esperienza di vita: abbiamo imparato molto sulla bibbia, su cosa è bene e cosa è male, abbiamo sviluppato delle capacità di giudizio che oggi ci hanno permesso di trovare la nostra strada. Abbiamo imparato l'arte oratoria e vinto la timidezza di parlare al pubblico, a me questa cosa è servita molto.
    Ma più di tutto, difficilmente qualcuno riuscirà a sedurci nuovamente con belle parole e niente di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a tutti voi carissimi amici.
      È confortante sapere,che non si è soli a provare o ad aver provato i sentimenti che ho espresso nel post.
      Condivido tutti i vostri interventi e per quanto siamo lontani, sento vicino ognuno di voi.
      Dici bene Complottista, quel buono che abbiamo potuto ricevere lo custodisco , anche se ora è tempo di leccarsi le ferite ed andare avanti in questo nuovo viaggio che ognuno sta facendo in maniera molto personale.
      Un abbraccio a tutti,
      Fineas.

      Elimina
    2. Che dire mio Stimato e carissimo Fineas, chi non si riconosce nei pensieri da te esposti cosi bene? Tutti i Ri-Svegliati ci si rispecchiano. Peccato che siamo lontani altrimenti ci saremmo vicendevolmente aiutati a riprenderci la nostra vita con una amicizia vera e non farlocche come quelle che imperversano tra i TdG.

      Elimina
  12. Caro Fineas, il tuo amico Giosia ti stima, ti abbraccia, sei una persona ricca d'Animo a cui va riconosciuto tutta la candida sincerita'di uomo per bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissimo Zeroassoluto, sempre troppo generoso come anche il caro Giosia si è dimostrato nei miei confronti.
      Dici molto bene Zero, si, perché ora dobbiamo riprenderci la vita che per una vita non abbiamo vissuto(scusate il gioco di parole).
      Insieme già stiamo facendo tanto per riappropriarci delle nostre facoltà di ragionare;
      Vi abbraccio con profonda stima...

      Elimina
    2. molto interessante il commento del fratello di N ...che ha fatto ..su proclamatore consapevole.

      Elimina
    3. fineas carissimo, tu sei un puro di cuore, sai l'affetto e la stima che la mia famiglia nutre per la tua...beati i puri di cuore...

      Elimina
    4. Mi associo a Lelvira per la stima che nutriamo verso di te e la tua famiglia. Sei una persona davvero speciale e pulita d'animo. Ti auguro ogni bene caro Fineas e tutti comprendiamo i tuoi sentimenti che sono anche i nostri. Grazie per averli espressi meravigliosamente.

      Elimina
  13. Fineas,
    Hai tutta la mia comprensione.
    Il disagio che si prova dovendo fingere è troppo forte.
    Ci sono passato ma non ce l'ho fatta a farlo durare a lungo (anche se con i miei siamo ancora inattivi, avendo parenti ben ancorati).
    Auguro a te e a tutti quelli costretti a soffrire ingiustamente, di intravvedere presto la luce della libertà in capo al tunnel della schiavitù e dell'ignoranza.
    Carissimo saluto.

    RispondiElimina
  14. Oramai è inutile piangere sul latte versato. Siamo caduti nella trappola dei testimoni di Geova vuoi: l'ignoranza, la mancanza di preparazione, i momenti di debolezza, una vita insoddisfacente. Non devi vergognarti.

    RispondiElimina
  15. Rimane sempre un esperienza di questa vita ...se non si diventava TDG , avremmo fatto altre esperienze ...e chissà magari migliori , come pure peggiori, nessuno può saperlo ...l unica cosa che sappiamo è questa esperienza , che ci ha fatto conoscere un altro lato del essere umano.....e noi abbiamo l obbligo di farlo conoscere agli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore carissime Lelvira ed Anna, sempre troppo buone e generose.
      Socrate, ormai è da un bel po' che mi son "chiamato fuori" giocandomi la "carta del l'inattività".
      Caro Riflessivo, condivido quanto dici che dobbiamo far conoscere anche ad altri per quanto ci sia possibile quel che noi stessi abbiamo conosciuto.
      È un dovere morale che sento, ma a volte, quanto è difficile! Tanti, troppi,o fingono di non capire o davvero hanno gli occhi sigillati e non riescono ad aprirli...

      Elimina
  16. Cari fratelli vi leggo spesso ma non sempre riesco a commentare, il tempo è tiranno, ma non posso non soffermarmi sull'articolo di Fines, composito in quanto tocca vari argomenti interessanti che mi inducono però non a vergognarmi ma ad arrabbiarmi. Io continuo ad arrabbiarmi con me stessa per la mia ingenuità riposta in accettazione di argomenti che soddisfavano si la mia spiritualità , ma che poi col tempo capivo che la parte divina si scostava sempre più e subentrava a spada tratta quella umana......mi arrabbio x aver accettato tutte le stupidità inculcate dalla wt su gonne, su capelli, su divertimenti, su università, su lavoro ecc.praticamente su tutto , ma quello che mi fa ancor di più arrabbiare è che interiormente non le accettavo ma le maldigerivo dicendomi che in un'organizzazione delle regole ci vogliono e così le ho inculcate anche ai miei figli tra cui un ragazzo disabile e che ancora oggi usciti dalla wt fanno fatica a scrollarsene......mi arrabbio x aver permesso tante cattiverie alla mia famiglia sopportandole con la solita frase dell'imperfezione, ma era cattiveria pura.....fortunatamente questo rabbia crescente ha fatto esplodere le NS coscienze e siamo tutti saltati giù dalla
    torre con NS grande sorpresa...non ci siamo sfracellati ma abbiamo volato verso la vera libertà .....

    RispondiElimina
  17. Ciao a tutti,ho letto quasi tutto...e sono rimasto sconvolto,non sono tdg ma simpatizzante.secondo voi cosa bisogna fare creare una nuova religione che interpreta meglio la Bibbia e mette in opera in modo migliore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, secondo te per comportarsi bene è davvero necessaria una religione con tanto di manuali di comportamento, e comitati giudiziari per espellere ed ostracizzare chi non si allinea? Se hai bisogno di una religione per vivere, ce ne sono già tante in giro, scegli quella che preferisci e adeguati ad essa.
      "la religione è un laccio e una truffa"... ti ricordano nulla queste parole?

      Elimina
    2. Ma io dico,ci sono miliardi di persone nel mondo che non sono cristiani,che non sanno chi fosse stato Gesù,che sono atei,che anche se dicono di essere credenti non lo sono....bè non è che questi "miliardi" di persone,tanto per fare una cifra,siano tutti immorali,ladri,delinquenti,senza buoni principi,senza affezione naturale...insomma non c'è bisogno di essere religiosi o appartenerne ad una per essere civile,onesto e bravo e buono con tutti..avessi riflettuto così 30 anni fa...

      Elimina
    3. Ma perchè proprio la bibbia e non il corano, il libro di mormon... i testi sacri del buddismo...

      Elimina
    4. è una dei versi che amo di più nella bibbia ....Paolo dice: Poiche non gli uditori della legge sono giusti dinanzi a Dio , ma gli operatori della legge saranno giudicati giusti . Poiche tutte le volte che quelli delle nazioni che non hanno legge fanno per natura le cose della legge ,questi benchè non abbiano legge , sono legge a se stessi , Essi sono i medesimi che dimostrano come la sostanza della legge sia scritta nei loro cuori , , mentre la loro coscienza rende testimonianza con loro , e nei loro propri pensieri sono accusati oppure scusati..................dopo queste parole credo di capire ...che la religione sia solo per le persone immature e irresponsabili come lo sono stato io... ,... molte persone non ne hanno bisogno....non ce da meravigliarsi se al mondo ci sono perso straordinariamente belle , che operano nel silenzio e che grazie a loro sto povero sistema sta ancora in piedi....GRAZIE DI ESISTERE.

      Elimina
  18. Gioventù Bruciata28 dicembre 2016 22:26

    Posto qui, facendo copia incolla, un post su una pagina fb di ex Tdg apparso oggi:
    Ho saputo oggi che una ragazza di Firenze ha appena abbandonato la setta xche morta una amica tdg causa incidente e trasfusione negata... i genitori testimoni di Geova L hanno buttata fuori di casa.. lei e scappata dal fidanzato anche lui ha appena abbandonato la setta.. quando è rientrata a casa a riprendersi le sue cose i suoi genitori avevano fatto un bel falò... si le hanno bruciato scarpe vestiti e di ogni.. inoltre le hanno detto che un domani L eredità essendo figlia unica andrà alla società.. cioè casa e un bel conto in banca.. il tutto ripeto X avere avuto il coraggio di lasciare la setta dei geovisti... lei ha sporto denuncia.. speriamo vada in porto e che questi manipolatori nn rovinino più famiglie...
    I motori delle auto si fondono e i cervelli dei Tdg perdono la capacità di ragionare..Non sopporto più queste cose, morire per del sangue ed essere ripudiati dai genitori se ti svegli dalla setta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ascolta Gioventù, prendo la notizia come la scrivi. Oggi succede di tutto ma mi sembra troppo "pompata".
      A parte il fatto che in Italia per legge non si può diseredare un figlio... ma poi sta cosa del falò...

      Io questa notizia, anche se vera, non la posterei, è come se pubblicassi la notizia che un TdG ha ucciso 10 persone... questo è estremismo, non ci vedo una netta relazione con l'organizzazione.

      Lo scrivo a beneficio di coloro che pensano di venire qui e scrivere altre esagerazioni...

      Elimina
    2. Gioventù Bruciata28 dicembre 2016 22:39

      Cancellala allora,

      Elimina
    3. Sicuramente una notizia del genere qualche giornale deve averla riportata, Cara Gioventù prova a trovarla, magari la notizia diventa utile .

      Elimina
    4. Ne conosco di ... fratelli morti che hanno donato palazzi interi alla betel.
      Peccato che anni addietro si criticavano i cattolici che facevano altrettanto con i lasciti donati al vaticano. Terreni, averi, conti in banca, tutto.
      Ci possono essere casi estremi, tant'è!
      teste bacate rimangono, sia coloro che dicono che la WT ha ragione a vendere tutte le sale assemblee, e chi predispone di lasciare tutto alla WT. Non c'è dubbio certa gente ha piacere a essere messa a pecora ... e ringrazia pure!

      Elimina
    5. Navigatore... puoi donare alla Betel quello che vuoi ma per legge non puoi diseredare un figlio (dico in italia) privandolo della quota "legittima". A meno che non fai un fittizio atto di vendita per la nuda proprietà mentre sei in vita...

      comunque un conto sono le azioni "allineate" alla dottrina, un conto le esagerazioni portate avanti dai singoli.

      Nella fattispecie mi sono espresso sul racconto postato perchè va molto al di là delle direttive ricevute e sinceramente dell'estremismo dei singoli (bruciare col fuoco gli oggetti personali del familiare) mi importa poco.

      Invece riportare fatti che accadono frequentemente tra i TdG (ostracismo, esclusione dalla famiglia, morire per il rifiuto di una trasfusione) è diverso, perchè non sono azioni sporadiche individuali ma incoraggiate in forma scritta dall'organizzazione

      Elimina
    6. Caro John mia madre aveva una casa di proprietà e le sue sorelle testimoni d g si sono fatte intestare la proprietà e io e mio fratello non siamo stati consultati in tal proposito.se conosci puoi fare ciò che vuoi..pure illegalmente...poi profetizzano la verità..scusa lo sfogo

      Elimina
    7. Gioventù Bruciata29 dicembre 2016 10:53

      Allora, questa notte ho scritto all'autrice del racconto e mi conferma che quella è una sua amica che conosce bene e che non può scrivere più di tanto perchè c'è una denuncia in corso( quella che ha fatto la figlia verso i genitori). Ora ci siamo soffermati troppo sul falò e non sul fatto che è morta una ragazza per essersi rifiutata di fare la trasfusione di sangue a seguito di incidente!! Poi vogliamo dire che tutta la storia sia un caso estremista sporadico quindi da non tener conto? NO!! e lo dico per ragione di causa. Io personalmente quando compiuti i 18 anni ho tentato di far capire a mio padre che i Tdg non erano la mia ispirazione di vita, prese una mazza e mi frantumò la moto che avevo da poco acquistato e mi caccio fuori di casa, tanto era infuriato!! Ho un collega di lavoro la cui zia ha intestato i suoi 2 appartamenti alla Wt lasciando fuori i 2 figli non Tdg. Anche lì sono in causa. Quindi già nel mio piccolo conosco casi estremisti, vuoi che in larga scala non ce ne siano altri? Per la precisazione l'autrice del racconto è una ex sorella cresciuta nei Tdg e che se nè uscita, quindi ostracizzata dai genitori e dai 2 fratelli, di cui 1 è anziano.

      Elimina
    8. ci credo. Il fanatismo potrebbe portare (mia fantasia) un genitore ad uccidere il figlio dissidente per troppo amore, e sperare così che venga resuscitato invece di essere distrutto ad armaghedon...

      non c'è spirito di Dio in tutto ciò nè di Cristo, nè di Yahwè... in nessuna religione c'è mai stato il sigillo di approvazione del "vero Dio", se è vero che è un Dio d'amore (mi attirerò l'odio di alcuni con questa frase)

      perchè tutto parte da dei postulati che non si ha voglia di mettere in discussione.

      Però non posso, nè voglio, attaccare alcuna sorta di fede, ma solo gli estremisti che violano la libertà altrui.

      Detto ciò, atti come quello di tuo padre o come quello dei parenti della ragazza andrebbero denunciati e mandati in onda al telegiornale della sera alle 20:30

      Perchè questa gente si merita un nome e cognome (con relative sporche facce) al pubblico ludibrio

      Elimina
    9. Gioventù Bruciata29 dicembre 2016 12:13

      Quello che rimprovero a mio padre è che dopo tanto fanatismo religioso ed avermi ( sotto pressione degli anziani che erano ogni 2 giorni a casa mia per farmi riprendere ) rovinato la gioventù, divenne inattivo negli ultimi anni. Posso solo immaginare i sensi di colpa che gli saranno passati per la mente negli ultimi giorni della sua vita pensando a tutti i litigi per la religione che abbiamo fatto quando ero giovane!

      Elimina
    10. i lasciti alla wt sono fortemente incoraggiati ogni anno verso la fine dell'anno (tredicesime in vista?) e anche quest'anno puntualmente...
      w 11 pag 20...

      Elimina
    11. PAR CONDICIO
      bisogna dire anche che ci sono molti esempi di famiglie cattoliche o anche non credenti che hanno perseguitato i familiari che hanno iniziato a frequentare i TdG (pure con percosse causando lesioni fisiche permanenti tipo paralisi, cecità o morte)

      Per contro ci sono molti TdG che non fanno NESSUNA pressione sui figli perchè si battezzino, e che frequentano con naturalezza figli o cari amici disassociati o dissociati (qui contravvengono però alle direttive del CD)

      il fondamentalismo è SEMPRE sbagliato, ed il cattolicesimo non ne è esente, ANZI, tra crociate ed inquisizione, fino ai tempi moderni, si è macchiato di sangue colpevolmente...



      @lelvira
      lasciti sì ma in vita, nel testamento non puoi privare un erede di quota legittima. Devi fare un atto formale in vita, e se contrario alla legge, il familiare può sempre cercare di opporsi per vie legali

      Elimina
    12. Ma se non sei fondamentalista vuol dire che non credi abbastanza ...dunque a questo punto la radice del problema sono nelle scritture.

      Elimina
    13. Le scritture sono li da 2000 anni, il problema e' prenderle per oro colato o interpretarle
      Basterebbe prendere ad esempio solo quelle che incoraggiano virtù e tralasciare quelle che causano violenza o discriminazione

      Elimina
    14. Riflessivo secondo me non sono tanto le scriture in se per se ma la foga o fanatismo che ti fanno diventare un fondamentalista.io posso credere nelle scritture ma se ho un atteggiamento equilibrato cosa che la wt di equilibrio non sa nemmeno dove sta di casa,sono un credente tranquillo che non causa problemi agli altri e vivo la mia fede rispettando gli altri.al contrario un atteggiamento di arroganza e superiorità può far interpretare in una mente adulterata una scrittura come un arma di ritorsione verso tutti generando gelosie,cattiverie di ogni sorta perché si e voluto torcere il significato di essa a proprio piacimento.

      Elimina
    15. Gioventù Bruciata mi puoi scrivere per favore? rosariocoia57@gmail.com sono anche io in Toscana...

      Elimina
  19. ho scorto una cosa interessante qui:
    http://www.hymnary.org/page/fetch/SJ1989/482/high
    l'autore è un evangelico non anche su wikipedia.
    MA NON VI SEMBRA DI VEDERE UNA PAGINA DEI CANTICI DELLA WT?
    3 strofe, musica semplice. Datata 1950. All'epoca la WT stampava i cantici in un piccolo opuscolo verde chiaro.
    Ma la assonanza tra evangelici e tdg, torna sempre + spesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'autore su wiki:
      https://en.wikipedia.org/wiki/Ira_Stanphill

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.