Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us


Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra
Un
archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla pagina

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE"

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 7 ottobre 2016

Perchè ne parliamo?


Risposta ai detrattori del blog

Tempo fa il blog ha ricevuto un messaggio che citava questa frase del Dalai Lama, frase che potete anche leggere nell'immagine qui sopra. E cioè:

"Lascia andare le persone che solo condividono lamentele, problemi, storie disastrose, paura e giudizio sugli altri. Se qualcuno cerca un cestino per buttare la sua immondizia, fa sì che non sia la tua mente."

L'accusa che questo utente (anonimo) muoveva al blog era quindi quella del fatto che qui si sottolineano sempre le mancanze dell'organizzazione, e non se ne evidenziano mai i pregi.
Vorrei fare perciò una premessa: chi è che si definisce il "canale visibile di Dio", la "pura organizzazione", il "popolo gioioso"? Se qualcuno ha l'ardire di darsi queste definizioni, deve quindi obbligatoriamente raggiungere risultati di eccellenza in ogni campo, non credete? Se poi, unitamente a ciò, ci si prende la libertà di condannare le altre religioni tramite le colonne di un periodico distribuito in tutto il mondo in centinaia di milioni di copie, ovviamente è normale che ci si esponga anche alle critiche più dure. Non si può rivendicare la libertà di espressione e negarla nel contempo agli altri, non credete?



Chi è che parla di "problemi" sui titoli di copertina delle riviste, e le distribuisce in tutto il mondo? Chi è che snocciola in sequenza tutta una serie di peccati, avvertendo il prossimo che dato che la maggioranza degli abitanti del pianeta trasgredisce i comandi di Geova, andrà  quindi incontro al giudizio di Dio, e ad una morte orribile? Chi è che emette giudizi sull'opinione e la condotta altrui? Chi è che con i propri discorsi ed articoli mira a far sentire il lettore o l'ascoltatore in colpa verso Dio?
Chi è che ha riempito la mente dei fedeli di paure, insicurezze, senso di indegnità, timore, chi rimarca l'obbligo di ogni aderente di sottoporre le proprie parole e la propria condotta al giudizio altrui? (al giudizio degli anziani...)

Caro detrattore, lo scopo di questo blog è proprio quello di ripulire la nostra mente dalle immondizie dell'indottrinamento.
L'elogio della bontà, dell'altruismo, dell'onestà e della moralità non è esclusiva dei Testimoni di Geova. E' semplice e banale vantarsi di predicare questa cose. Le altre religioni non fanno altrettanto?
Piuttosto, come organizzazione, si è molto bravi a predicare, ammonire e vantarci, ma molto scarsi in esempio. Con questo non voglio certo demonizzare tutte le buone azioni compiute da migliaia di fratelli e sorelle in tutto il mondo, ma riportare alla "normalità" un'organizzazione che si crede purtroppo godere del favore divino, ma che di divino non ha nulla. Un'organizzazione che condivide i pregi (pochi) ed i difetti (molti) di tutte le altre denominazioni religiose. Organizzazione che, purtroppo, obbliga i propri fedeli a condotte talvolta "suicide", che Dio "non ha mai pensato, nè gli sono mai salite in cuore..." (cit.)

Il malessere diffuso (psicologico, psicosomatico, fisico ed emotivo) tra milioni di Testimoni di Geova non può essere un caso, nè la classica "opera di Satana" (definizione che piacerebbe a qualcuno). No, il malessere diffuso è sintomo che nella dottrina, nell'insegnamento e nelle direttive impartite tra i TdG, ci sono molte, molte cose discutibili.

La consapevolezza di appartenere ad un'organizzazione che è solamente "umana", al pari di tante altre, potrà quindi dare la forza a coloro che si sentono "in prigione", di liberarsi di certe "catene mentali" e di riappropriarsi della propria vita.

Pertanto, ribadisco che lo scopo di questo blog è solo quello di creare uno scambio di opinioni (nel rispetto delle regole) con lo scopo di far si che i lettori si riapproprino del loro diritto di dire come la pensano, senza veti nè censure di idee (ma con l'educazione ed il rispetto dei modi e, appunto, delle regole).








* * * * *


segnalo questo link, sempre a beneficio dei detrattori... e non !






* * * * *





Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


oppure:









26 commenti:

  1. A proposito, caro detrattore, io finalmente ho fatto outing... tu quando avrai il coraggio di firmare i tuoi deliri?

    RispondiElimina
  2. (Tony) questo blog, come altri, da voce a chi non può più parlare con i fratelli o deve stare molto attento a farlo per colpa di direttive ostracizzanti che non hanno nulla di scritturale né di cristiano; come si può accusare di critiche se si sta esprimendo un'opinione verso un'organizzazione che non accetta né critiche né opinioni? Dio stesso e Gesù sono sempre stati aperti al dialogo e al confronto e ora si cerca di fermare anche chi non vuole arrendersi a un sistema che di cristiano ha veramente poco. Spero di continuare a leggere ancora a lungo i post che dichiarano la verità su questa organizzazione che non ha rispetto ne amore per i propri aderenti.

    RispondiElimina
  3. https://jwanalyze.wordpress.com/2016/01/14/perche-parlare/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, Victor, lo avevo pubblicato un anno fa...

      Perchè ne parli?

      oggi ho ripreso il tema perchè ritengo fosse il momento di ribadirlo

      Elimina
    2. Si, era per rispondere al "perchè parlate"... altre motivazioni.

      Elimina
  4. Io credo che se ci fosse stata la possibilità di esporre apertamente i propri dubbi, pensieri, riflessioni, incertezze, anche arrabbiature, tra questo popolo santo, blog come questi forse non avrebbero avuto ragion di esistere. Ed invece tra le santissime mura della congregazione puoi solamente chinare il capo, dire sempre si e sopratutto ripetere a pappagallo quello che il CD autorizza a scrivere. Zero polemiche, zero dubbi...zero cervello insomma.
    Nemmeno il CD con tutti i "GROSSI" errori di giudizio ed interpretativo ha chiesto scusa e quindi non si è mai messo in gioco o comunque abbassato al livello dei poveri proclamatori, figuriamoci quindi se potrebbe mai accettare critiche.
    Questo blog è una grande ricchezza, perchè non solo ha dato e da voce a chi è stato escluso da affetti ed amicizie di una vita, ma anche a quei testimoni che avevano bisogno di capire se i loro dubbi erano fondati o meno. E sono pienamente convinto che il numero dei testimoni che leggono ed inizieranno a scrivere qui aumenterà...giorno dopo giorno...
    Sarà pure un cestino della spazzatura questo blog, ma sicuramente molto meglio della discarica "spirituale" che emana odore di morte nelle congregazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' importantissimo capire di non essere i soli a nutrire certi dubbi. La propagando continua delle pubblicazioni e i video WT fa credere che tutti i TdG pensano la stessa cosa, amano dio allo stesso modo e credono fermamente a tutto quello che leggono nelle loro riviste. Questo si unisce al fatto che nessuno osa esternare i propri dubbi per paura di ritorsioni.
      Il risultato è che si mette in dubbio il proprio giudizio critico e si pensa di essere sbagliati. "Avrò un problema io se ho dubbi mentre tutti gli altri sono così convinti, non possono essere tutti stupidi, no?".
      Questo è il meccanismo perverso che l'informazione in rete può riuscire a smantellare.

      Elimina
  5. sono convinto che molto dipenda dall'influenza della cultura americana: un protocollo per ogni cosa, e questo spegne le capacità mentali e il senso critico per prendere decisioni autonome, per trovare nuove soluzioni, per opporsi a "disposizioni" sbagliate ( vedi i casi di pedofilia, due testimoni del presunto abuso, poi singolo testimone ma in casi separati e quindi bisognava avere almeno una seconda vittima) eccecc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'odiosa pratica del giustificare se stessi e criticare gli altri, propria di qualsiasi religione, qualsiasi partito politico, qualsiasi prelato, qualsiasi tifoso sportivo.
      Il peggio del peggio del retaggio simil-culturale della nostra società !

      Elimina
    2. John, accade a qualsiasi latitudine.
      Il politico critica l'avversario,
      l'attore scredita il collega,
      L'imprenditore svaluta i prodotto che crea il concorrente,
      Il cantante fa lo stesso agli altri cantanti,
      l'amato o amata svaluta gli ex,
      anche il dio dell'antico testamento, scredita gli altri dei mostrando gelosia ed esigendo esclusiva devozione

      Elimina
    3. Verissimo !! .... tutto fa parte della natura umana.

      Elimina
  6. MA DOVE SONO I PREGI? FAR FARE BEI SOGNI? TUTTO QUI!

    RispondiElimina
  7. la svegliatevi del 1997 è rivolta (abilmente) solamente a quelli di fuori ....perchè loro sanno che il fratello ha piena fiducia nella sua religione e non ha bisogno di fare investigazioni ...stessa cosa vale quando usano i famosi passi biblici ...bereani fecero così ...oppure ...accertatevi di ogni cosa ....i psico americani usano le scritture a loro favore ,lo hanno sempre fatto e continueranno a farlo ...fin che crederanno di essere quel famoso Canale di DIO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gilberto Fasullo :-))7 ottobre 2016 12:00

      adesso su proclamatore consapevole ti vedranno come il fumo negli occhi... :-))

      Elimina
    2. Per carità ..oramai a proclamatore consapevole far passare miei commenti, è come entrare in iran senza documenti . (((-:

      Elimina
    3. Comunque quello che è meglio è tutelare la libertà di espressione di chiunque, evidenziando che anche in Iran ci possano essere persone ragionevoli.

      Elimina
  8. Io credo che proprio perché si autodichiara unica vera religione sia proprio la peggiore e la più falsa. Oramai i capi di Brooklyn sanno bene che non possono più difendere le loro false dottrine, la manipolazione dei testi sacri, le false profezie. Oggi in rete trovi ogni cosa per smascherare questi ignorantoni. Poi il tempo che passa continua a causare malcontento tra i testimoni, sopratutto quelli di vecchia data i quali vanno avanti per inedia e non perché credono ancora a quello che fanno. Quindi il cd che oramai non pubblica nulla di nuovo farà di tutto per terrorizzare quelli dentro e bombardarli di appelli alla lealtà e alla sottomissione

    RispondiElimina
  9. Ciao Luke 76.. non è una questione di falso o vero, perchè se uno è convinto di una cosa e lo è in buona fede perchè le sue ricerche lo ha portato fino a quello , non mi sento di condannare , anche io o noi abbiamo creduto a cose ritenute poi sbagliate, il problema che questi SIGNORI DEL CD si sono presi delle responsabilità che vanno al di la delle LIMITAZIONI UMANE , persone che si fanno chiamare CANALE DI DIO , quando in realtà sono solo SCHIAVI BUONI A NULLA come tutti noi , quando lo stesso Gesù ci dice in Matteo cap 19 v 30 ..ma molti che saranno primi saranno ultimi, e gli ultimi primi ....oppure chi si umilia sara esaltato e chi esalta sarà umiliato....ci fa capire che nessun uomo ha la verità assoluta ....ma la verità è frutto di continua ricerca , ma un gruppo di persone come il CD ...chiusi nel suo ufficio , convinte di avere lo spirito Santo , ma nello stesso tempo , sono IMPERFETTE , NON ISPIRATI , NON INFALLIBILI , che decidono di invadere le coscienze di milioni di TDG , privandole del loro INTELLETTO E CAPACITA PSICHICA e CRITICA ,senza mettersi MAI IN DISCUSSIONE,SENZA CONFRONTI , DOVE PARLANO SOLO LORO senza diritto di replica, dove tutto viene fatto passare come VERITA DIVINA ...personalmente lo trovo ARROGANTE , PRESUNTUOSO ,e prepotente .. CON UN UMILTA SOTTO I PIEDI .....peggiori di molti DITTATORI...........Cari TDG questi 7 signori sono persone come tutti noi ..dove nessuno li ha nominati , hanno fatto tutto da soli ...non hanno nessuna guida divina, ma solo tanto ORGOGLIO....dove PRIMA O POI faranno i loro CONTI ...ma che in questo momento li fanno fare a voi.

    RispondiElimina
  10. BUONGIORNO a tutti mi sono imbattuta in questo blog perché sono delusa dalla non curanza dei fratelli e sorelle da quando non frequento più la congregazione benché io nn sia ne disassociata ne dissociata.ho ricevuto qualche visita i primi tempi dagli anziani poi nn ho più ne visto ne sentito nessuno.mentre alle "persone del mondo"(alcune che nemmeno sono interessate ma con i quali fanno salotto)le visitano regolarmente!da questo capisco che sono ipocriti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno anonima .Benvenuta nel club.Questo è ciò che spetta a tutti coloro che smettono di frequentare,siano essi disassociati o inattivi .
      Ti dico senza mezzi termini di fartene una ragione e di cominciare a riorganizzarti la vita .
      'Fuori' ci sono tante splendide persone disposte ad accettarti indipendentemente da credo ,partito,razza, squadra del cuore .
      Io ci ho passato 42 anni lá dentro e ora che sono inattiva ho perso TUTTO ,semplicemente non esisto .Ora sarai rabbiosa e delusa , ma credimi , ti conviene usare tutta questa energia per riprenderti in mano la tua vita .Starai molto meglio.La libertà non ha prezzo :)

      Elimina
    2. Questo comportamento e' dovuto al continuo indottrinamento a cui sono sottoposti. Diventa uno schema mentale automatico che si segue senza pensarci troppo. Se ritornassi in sala magari sarai accolta calorosamente, ma questo affetto si ferma dopo il benvenuto iniziale. Come merce di scambio per ricevere amore dal gruppo e' la tua performance nell'organizzazione.
      Piu' sei allineata al pensiero del corpo direttivo e piu' dedichi tempo alla causa e "forse" piu' attenzioni riceverai.
      Dico forse, perche' non e' neanche detto. Esiste poi l'emento simpatia.

      Il fatto che moltissime persone si lamentino di questo mecchanismo significa che e' vero ed esiste.

      Il loro tipo di amore e' lontano da quello insegnato da Gesu, anche se spendono un'infinita' di ore con la Bibbia in mano.
      Se ami il tuo amico che hai fatto di speciale, diceva Gesu'. Ama il tuo prossimo come te stesso...., Non giudicare....

      Se l'amore di Gesu' fosse messo in pratica allora le loro attenzioni sarebbero spinte dal solo fatto che sei una creatura umana meritveole di compassione, affetto e sostegno.

      Ma per il corpo direttivo quello che viene prima e' il numero di ore, la velocita' che ti adatti ai loro non-intendimenti dottrinali.

      Elimina
    3. Benvenuta anonima, la tua è un'esperienza comune, anch'io quando ho smesso di frequentare in gennaio è stato come se fossi scomparso. Gli anziani si sono preoccupati, ma a livello di "amici" proclamatori non c'è stato nulla. Mi aspettavo almeno delle domande, ma probabilmente sarebbero state più imbarazzanti le risposte. Si, fa male pensare che questo amore è condizionale, pure mia moglie se adesso la direttiva diventasse di ostracizzare il coniuge, beh, smetterebbe di amarmi. Rallegrante

      Elimina
    4. non fanno domande perché nel fondo della loro coscienza hanno paura delle risposte...

      Elimina
    5. x Anonima delle 8:32, questa è l'ennesima prova che il sistema tdg è basato sul reclutamento, come le migliori Multi Level Marketing, quando entri tutti ti abbracciano, poi se non porti i risultati (nuove reclute) non vali più nulla. L'ipocrisia che denunci, in fondo non è altro che una strategia aziendale, ecco perchè le persone -interessate- ricevono molte più visite, e poi non devo spiegartelo io, fanno fare ore di servizio, mentre se vengono a trovare te....

      Elimina
  11. Grazie per aver commentato il mio messaggio.e sono già sulla buona strada
    Non ho bisogno di finti amici perfortuna l'ho capito sono rinsavita!ma spero di dirglielo in faccia appena ne ho l'opportunità. Anche se sicuramente diranno che sono uscta di testa.

    RispondiElimina
  12. aggiungo, per i detrattori che non si firmano:

    - scrivo sulla pedofilia perchè esiste, è diffusa, mentre l'organizzazione ed i suoi membri negano spudoratamente il problema
    - scrivo sulle continue richieste di denaro perchè l'organizzazione, anche se non sembra, spilla quattrini ai fratelli per proprio tornaconto

    non ti piace questo blog? Non leggerlo, vai altrove... è tanto semplice!

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARSI CON UN NICK (QUALSIASI) Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)