Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

lunedì 17 ottobre 2016

Gli anziani invitati a distruggere documenti compromettenti



Come chiudere la bocca alle vittime della pedofilia



Tempo fa abbiamo pubblicato un post riguardante la "Charity Commission" nel Regno Unito. Le autorità, al pari di quelle australiane e statunitensi, stanno indagando sui casi di alcuni presunti atti di pedofilia che NON sono stati portati a conoscenza delle autorità.

E' recentemente circolata notizia che gli anziani delle congregazioni inglesi abbiano ricevuto la direttiva di distruggere qualsiasi documento "compromettente"...




I particolari potete leggerli su questo sito.

Sembra che le informazioni siano trapelate attraverso alcuni anziani "obiettori di coscienza", ma ad oggi questa è una notizia che va verificata. Non ci sarebbe comunque nulla di "strano" agli occhi di un Testimone di Geova "nominato", poichè la prassi di distruggere vecchi documenti e di non conservare quelli "compromettenti" è ormai consolidata da tempo nell'organizzazione.

Dal momento che ogni Testimone di Geova si aspetta un'imminente persecuzione* da parte delle autorità secolari, questa prassi viene vista dall'interno come un'azione di autodifesa, piuttosto che come un'occultamento di prove.

(*questo possiamo leggerlo in una rivista Torre di Guardia del 2004:


 w04 15/1 pp. 15-20

Com’era predetto in Ezechiele capitolo 38, tra breve Satana porterà a termine il suo ruolo di “Gog del paese di Magog”. Questo comporterà un attacco mondiale contro il popolo di Geova. Satana tenterà il tutto per tutto per infrangere l’integrità dei leali servitori di Dio. )

Non sappiamo a cosa porterà tutto questo polverone che si stà sollevando.
Ma una cosa è certa: le indagini partono da documenti riservati portati alla luce da qualcuno. Ed ogni volta che si parla di abusi di minori all'interno dell'organizzazione, nessuna vittima si è mai fatta avanti dicendo di essere stata "amorevolmente tutelata". Tutte le voci che si levano in merito a questi fatti, sono di persone che NON hanno ricevuto assistenza, benchè vittime.

Cosa dobbiamo aspettarci? Il tempo potrà farci capire molte cose...


Il passo incriminato del KS edizione 2010, 

capitolo 5 paragrafo 39






* * * * *




Stai leggendo questa pagina da un cellulare?



oppure:








9 commenti:

  1. Avevo preparato questo articolo tempo fa, poi avevamo scritto tanto in merito al problema, e l'avevo posticipato ad oggi...

    RispondiElimina
  2. Avevo preparato questo articolo tempo fa, poi avevamo scritto tanto in merito al problema, e l'avevo posticipato ad oggi...

    RispondiElimina
  3. Le vittime non è che si conoscevano fra loro , per raccontare tutti la stessa cosa...mica erano d accordo.....dunque il vero colpevole ancor prima del pedofilo , è il sistema teocratico omertoso , un sistema per non sporcare l immagine della WT , a discapito della giustizia ...ma come più volte abbiamo detto ...la nascita di internet ,( comunicazione e informazione ) ha scoperchiato il calderone. Luca cap 8 v 17.

    RispondiElimina
  4. Scusate se vado fuori tema. Volevo suggerire due posts, uno sulla ragazza canadese che e' morta x aver rifiutato la trasfusione e l'altro sul sito delle assemblee speciali del 2017. Ho dato un occhiata a quel sito e' sono rimasto un po' perplesso. Il loro modo di valutare le persone non mi sembra Cristiano. Che significa esemplare? Quale e' il vero scopo di queste assemblee Marketing o salvare anime?

    RispondiElimina
  5. tutto il sistema della WT si regge già x miracolo come un castello di carte. Se iniziassero a modificare cardini dottrinali seppur tremolanti, crollerebbe tutto.
    Dover ammettere che l'pproccio al problema è stato sempre sbagliato? Non accadrà mai, perchè si stabilirebbe un precedente. E "l'organizzazione" che ricorda di essere guidata da Cristo, mai ammetterebbe un passo indietro a seguito di errori palesi. Andranno avanti a dire mezze verità ad autorità, e via così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma loro non li chiamano errori....è cibo a suo tempo .....la luce si fa sempre più chiara ...loro con queste frasi estrapolate qua e la dalla bibbia , riescono a plasmare migliaia di TDG.....ma ci rendiamo conto questi signori , quale meccanismo usano per offuscare L INTELLIGENZA della massa ?.........qui ci vuole froid.

      Elimina
  6. Cristiano Simonetti20 ottobre 2016 20:37

    La cosa che mi lascia perplesso ....e che nonostante tutto lo scandalo che sta salendo a galla...molti TDG rifiutano di vedere...pensare...o ragionare ...tra cui un paio di membri della mia famiglia...... anche se capisco che in ballo ć'è una vita spesa da Tg ....e la paura di perdere le proprie amicizie.....ma combattere contro l'indottrinamento di una persona è molto difficile....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è poco realizzare che si è sprecata la propria vita dietro delle falsità e si perderanno amici e familiari. Non tutte le menti possono reggerlo.

      Elimina
  7. in settimana vedremo come certi documenti non sono le uniche cose che gli anziani sono invitati a distruggere...

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)