Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

martedì 12 luglio 2016

I Testimoni di Geova e i dubbi





Come me, mia moglie è stata allevata da genitori Testimoni di Geova ed ha sempre amato leggere. Quando aveva circa 7 anni stava leggendo un libro di scienza e si è imbattuta in un grafico che dettagliava l’evoluzione del cavallo attraverso i secoli.
Era così entusiasta di quello che aveva scoperto che lo corse a dire a sua madre. Sua madre, naturalmente, le disse che il libro era sbagliato e che quello che riportava non era vero. Lei le aveva insegnato che Geova ha creato tutte le cose e che l’evoluzione era una bugia.
Mia moglie punta a questo momento come il primo ricordo che ha di dover reprimere i dubbi, come Testimone di Geova.

Come sono considerati i dubbi dai Testimoni di Geova?


Il Congresso 2016 “Rimaniamo leali a Geova” dei Testimoni di Geova ha colpito molti come unico nel suo genere. In 36 anni di congressi non ne ho mai visto uno come questo. Si distingue come un disperato tentativo da parte della Watchtower Bible & Tract Society di spaventare e manipolare i suoi adepti che potrebbero avere dei dubbi e farli rimanere all’interno dell’organizzazione.
Per esempio, durante il discorso “Imitiamo la lealtà di Gesù – Quando veniamo abbandonati”, viene mostrato un video che ritrae un Testimone di Geova di nome Sergei scoprire che un suo caro amico ha “lasciato la verità”.

Ci sarebbe molto da dire su questo video, tuttavia concentriamoci su ciò che ha portato Alexei a lasciare la verità. La moglie di Alexei dice:
“Un compagno di lavoro ha iniziato ad insinuare nella sua mente dei dubbi sull’organizzazione. Ben presto, quei dubbi si sono trasformati in convinzioni … [sospiro drammatico ] … e se n’è andato. “
Il messaggio di questo video è chiaro: i dubbi vi faranno lasciare l’organizzazione.
In un articolo del 2001 dal titolo “Non lasciate che i dubbi distruggano la vostra fede”, la Watchtower paragona avere dubbi all’essere infettati da un virus:
“Probabilmente cercate di mangiare bene e di mantenervi in buona salute. Forse fate anche tutto il possibile per non esporvi a infezioni virali o batteriche. Ma esercitate la stessa cautela quando si tratta di rimanere “sani nella fede”? (Tito 2:2) Ad esempio, riconoscete il pericolo rappresentato dagli insidiosi dubbi che possono invadere la mente e il cuore con grande facilità, danneggiando la vostra fede e la vostra relazione con Geova?”
La Watchtower qui implica che i dubbi hanno una vita propria. Possono essere “alimentati” da un individuo. La Watchtower vuole farvi credere che i dubbi possono comportarsi come un’infezione virale o batterica, diffondersi e infettare la persona, trasformarsi in “convinzioni” e causare che una persona lasci l’organizzazione.
Questo fa sembrare avere dubbi una cosa piuttosto spaventosa! Forse allora uno scettico dovrebbe andare sul sicuro e credere semplicemente a tutto quello che gli viene detto e sopprimere i dubbi. Aspetta un attimo, però. Non dice Proverbi 14:15 che “Chiunque è inesperto ripone fede in ogni parola”? Quindi, cos’è che dovrebbe fare uno scettico?

E’ sbagliato dubitare?

sahib-singh-keep-calm-and-never-doubt-300x300Lo stesso articolo della Torre di Guardia del 2001 riconosce, invece, che a volte è bene dubitare. Al sottotitolo “I dubbi sono sempre dannosi?” l’articolo afferma:
“Naturalmente, non tutti i dubbi sono dannosi. Prima di credere in qualcosa a volte bisogna aspettare finché non si è sicuri dei fatti. In materia di religione, le esortazioni a credere semplicemente e a non dubitare di nulla sono pericolose e ingannevoli.”
Suona veramente come un buon consiglio. Tuttavia, in realtà, “credere semplicemente e non dubitare di nulla” è esattamente ciò che chiede la Watchtower ai Testimoni di Geova.
Al paragafo 16 dello stesso articolo, farsi domande come “Viviamo veramente negli ultimi giorni? Si può credere a tutto ciò che dice la Bibbia? Questa è veramente l’organizzazione di Geova?’’ è paragonato alla propaganda satanica.
“Satana vorrebbe seminare nella vostra mente dubbi del genere. Non divenite facile preda dei suoi insegnamenti ingannevoli essendo negligenti nell’alimentarvi spiritualmente. (Colossesi 2:4-7) Seguite il consiglio dato a Timoteo. Studiate diligentemente “gli scritti sacri” per ‘rimanere nelle cose che avete imparato e siete stati persuasi a credere’. — 2 Timoteo 3:13-15.”
È interessante notare che, “essere un bravo studente” attraverso lo studio personale e “l’alimentazione spirituale” è quello che molti di coloro che hanno lasciato identificano come l’inizio dei loro dubbi. Personalmente, è stato pure il mio caso.

La mia esperienza con i dubbi e lo studio personale

Anche se ero battezzato da più di 20 anni, ho sperimentato un rinnovato zelo dopo il Congresso 2014, il primo che ha iniziato l’ uso ormai diffuso di presentazioni video. Un video in particolare mi aveva influenzato profondamente.

Dopo aver visto quel video e ascoltato le altre parti del programma, ho ceduto alla manipolazione emotiva e decisi di “fare di più nel servizio di Geova”. Ho smesso di mancare alle adunanze per motivi banali. Ho aumentato il mio tempo nel servizio del 200%. Ho anche iniziato leggere di più la Bibbia e studiare in maniera più approfondita le pubblicazioni dei Testimoni di Geova.
Ero stato diligente a studiare durante la mia adolescenza. Tuttavia non avevo mai realmente effettuato un serio studio personale nell’era di Internet. Una delle prime cose che ho studiato è stata la dottrina del 1914 e di come l’organizzazione fosse arriva a tale data. La data della distruzione di Gerusalemme da parte di Babilonia è importante per la dottrina del 1914, in quanto viene utilizzata come punto di partenza per una serie di calcoli che arrivano alla data 1914. E’ scontato dire che, quando ho cercato con Google, mi mantenni espressamente alla larga dai cosiddetti siti “apostati”, e consultavo esclusivamente fonti secolari e accademiche.
Quando ho Googlato “distruzione di Gerusalemme” ho scoperto che tutti gli studiosi affermano che Nabucodonosor distrusse Gerusalemme nel 587 B.C.E. In realtà, nessuno sulla terra, eccetto i Testimoni di Geova, crede che Gerusalemme sia stata distrutta nel 607 B.C.E.
Questo mi fece sentire a disagio, così cercai ulteriori informazioni nella Biblioteca Online della Watchtower. Le risposte che trovai mancavano di prove ed erano piene di errori logici. L’argomentazione che l’organizzazione offre si riassume sostanzialmente in: “Confida nella Bibbia più delle testimonianze storiche e archeologiche che queste persone hanno trovato”.
Io non stavo leggendo propaganda satanica. Stavo solo esaminando le prove.
E’ stato un momento emotivamente turbolento per me. Da un lato avevo le prove evidenti, verificabili che mi dicevano una cosa e dall’altra avevo l’organizzazione e le mie emozioni che volevano che ignorassi le prove e credessi comunque negli insegnamenti Watchtower.
Alla fine ci fu un punto di svolta e decisi di fare affidamento sulle prove.
Iniziò così il mio percorso di uscita dall’indottrinamento Watchtower verso la vera libertà mentale.

Se hai dubbi

doing-research-300x222Quindi, cosa dovresti fare se hai dubbi?
Beh, perché non seguire il consiglio della Torre di Guardia del 2001 sui dubbi?
“Il cristiano amorevole è senz’altro pronto a credere a coloro che in passato si sono dimostrati fidati. Ma la Parola di Dio avverte anche di non ‘riporre fede in ogni parola’. (Proverbi 14:15)”
Sì , l’organizzazione stessa ci avverte di non riporre fede in ogni parola, ma essere pronti a credere a coloro che si sono dimostrati affidabili in passato. Quindi, come si fa a sapere se l’organizzazione si è dimostrata affidabile in passato? Fai ricerche sulla storia dell’organizzazione ed esamina se le loro rivendicazioni e dottrine si sono dimostrate affidabili.
“A volte il passato di una persona fornisce ragioni valide per dubitare di lei. “Benché [chi parla con inganno] renda la sua voce benevola”, avverte la Bibbia, “non credergli”. — Proverbi 26:24, 25.”
Sì, lascia che il passato dell’organizzazione parli da sé. Esamina i fatti e vedi se non vi sono legittime ragioni per dubitare. L’organizzazione fa un un vasto utilizzo di parole condite con “sale”, rendendo in tal modo le sue espressioni apparentemente gentili. Vuole essere ingannevole? Anche in questo caso, sta a te, lettore, giudicare.
Anche l’apostolo Giovanni mise i cristiani in guardia contro la fede cieca. “Non credete ad ogni espressione ispirata”, scrisse. Piuttosto, “provate le espressioni ispirate per vedere se hanno origine da Dio” (1 Giovanni 4 : 1). Un’ “espressione”, un insegnamento o un opinione, può sembrare emanata da Dio. Ma lo è veramente? Dubitare può essere una vera e propria protezione perché, come dice l’apostolo Giovanni, “sono usciti molti ingannatori nel mondo” (2 Giovanni 7).
Sì, presta attenzione a questi consigli. Le dottrine dell’organizzazione potrebbero sembrare provenire da Dio o dallo Spirito Santo, ma è davvero così? Perché non fai quello che suggeriscono questi versetti della Bibbia, cioè mettere in dubbio e sospendere la fede fino a quando non avrai esaminato le prove?

Un’opportunità unica

magnifying-glass1-300x200Il Congresso 2016 “Rimaniamo leali a Geova” è un’ottima occasione per mettere da parte il Bias di conferma, esaminare le prove ed esaminare l’organizzazione. Ci sono molte persone che sostengono che l’organizzazione sia una setta o un gruppo coercitivo. L’organizzazione lo nega. Perché non esamini le prove al Congresso di questa estate?

Traduzione a cura di Victor




* * * * *




Stai leggendo questa pagina da un cellulare?



oppure:






92 commenti:

  1. "I dubbi vengono da Satana "... la sottile arte dell'inganno !

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post Victor che aiuta a ragionare e andare oltre che il semplice ciò che e scritto.a scuola la storia come materia mi ha sempre affascinato,avevo 8 ela curiosità di sapere perché e come erano successi certi eventi mi portava a scavare sempre di più finche non ero soddisfatta.mia zia che all epoca mi fece lo studio ogni tanto rimaneva spiazzata da alcune domande che le facevo perché a me nn tornava la storia dei sette tempi dei gentili e tutto quel calcolo strano..premetto che con la matematica sono stata sempre una zappa...forse pure per quello che mi rimaneva difficile farmi entrare in testa sta cosa ma e pur vero che sta teoria era strana pure...e un altra cosa che suscito dei dubbi..
    Fino a quando studiare la bibbia e la zia finché non l avevo capita..allora per farti arrivare al battesimo con un libretto te la cavi e poi dopo il battesimo non ti basta una vita intera..bene leggevo e studiavo ma non ero mai soddisfatta,ancora internet non lo avevo e perciò attingevo ai libri e pubblicazioni wt,chiedevo ai sorveglianti in visita ma ciò che mi veniva detto era sempre continua a studiare e non mollare...e vabbè.poi un giorno lessi su una rivista di salute e benessere perché nella vita dubitare faccia bene...e da allora cominciai a leggere le pubblicazioni wt sotto un altra ottica,e mi resi conto dai comportamenti in congregazione che non. Cera in realtà armonia e interesse tra i suoi membri,non c era coerenza con quello che voleva far credere d'insegnare e cosi in me si scateno un vortice di inquietudine misto a rabbia per l inganno ricevuto finora e da allora inizio una battaglia che mi fece scontrare spesso con la superbia e l arroganza di certi anziani perché non ero d accordo con certe direttive pure le più assurde che si inventavano pure seduta stante.mi convinsi sempre dipiu che non tutto ciò che diceva la wt era oro colato e che invece informarsi era la cosa più saggia da fare.a casa non ebbi un minimo di incoraggiamento semmai mi proibivano di comprare certe riviste perché potevano danneggirmi e invece dovevo leggere solo le svegliatevi o la w che erano letture più salutari.testarda com ero e come sono andai più a fondo finche non mi guadagnai la reputazione di essere una rivoluzionaria che istigavo alla ribellione ma non era Cosi...solo perché feci qualche domanda scomoda chissà cosa avessero pensato e subito mi bollarono come quella che voleva far casino ma ogni tanto ci ridevano su perché non ci litigavo con gli anziani ma con le battute la buttavo li e spesso il permaloso di turno si arrabbiava..il mio intento non era di seminare dubbi ma stuzzicavo gli anziani per avere risposte che non sono mai arrivate o che timidamente cercavano di far capolino ma soltanto per conto mio ho potuto constatare quanto sia importante informarsi e scavare a fondo per essere sodfafatti e che avere sani dubbi non faccia mai male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loro usano le scritture in una maniera che deve sempre avvantaggiare l organizzazione ...in questo loro sono abili , anche dal fatto che sanno che la massa , non farà mai ricerche al di fuori della WT ...la WT usa tutti i mezzi di prevenzione , e lo fa inanzi tutto creando forti sensi di colpa sui fedeli ( tecniche che si usavano nel medioevo dal cattolicesimo ).....ora però viviamo in un era diversa rispetto un tempo ..e la WT dovrà trovare sempre sistemi diversi di condizionamento per imprigionare la mente di tutti i TDG e mandare avanti il loro sistema teocratico.

      Elimina
  3. Sandro da Napoli
    Circa i dubbi riguardo il 1914, sapevamo che vi erano delle diatribe, parlandone con la coppia che ci fa lo studio, ci hanno risposto che i testimoni di Geova non vivono per le date, e che anche se in passato ci sono stati fratelli che hanno menzionato date circa una presunta fine, la società torre di guardia non ne ha mai fatto menzione. Anzi ha aggiunto il fratello che la società quando è venuta a conoscenza della data del 1975, ha scritto su qualche rivista che tale data era errata e chi si era fatto dei calcoli al riguardo lo aveva fatto mosso da genuino zelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandro e ben venuto.....la società sarebbe venuta a conoscenza di quello che lei stessa ha detto ? è incredibile !!

      Elimina
    2. Non c'è altro modo per dirla quindi la butto li nuda e cruda: o la coppia che vi fa lo studio è male informata o sta mentendo.

      Leggete questo e traete le vostre conclusioni:

      https://jwanalyze.wordpress.com/1975-citazioni-watchtower/

      Elimina
    3. Su youtube ci stanno video di Franz senior che parla apertamente del 1975. Se John permette sarebbe bello chiedere alla simpatica coppia tdg questa domanda: se Cristo appena risorto disse in Matteo 28:18 ogni potere mi è stato dato in cielo e in terra, come è possibile che è re dal 1914?
      Vedrai le arrampicate sugli specchi!

      Elimina
    4. Inoltre, per il fatto che i Testimoni non vivono per le date. Benissimo. Provate a farvi dire se un Testimone può rimanere tale se dice apertamente di credere alle promesse bibliche ma non alla cronologia del 1914.
      Comunque, se vi può consolare, non era stata annunciato solo il 1975 come data della fine del mondo. All'inizio il 1914 doveva essere l'anno della FINE, non dell'INIZIO degli ultimi giorni. Ma ci sono tante altre date che erano state "predette" come la fine.
      Se masticate un po' di inglese... JWFACTS.ORG
      Se no, con il tempo, le tradurrò su jwanalyze.wordpress

      Elimina
    5. Esatto Victor, anche in modo più celato negli anni 90 si indicava il 2000 con espressioni la fine arriverà entro il 20 secolo. Basta fare un Po di ricerche su youtube che ci sono video in cui vengono riportate le riviste e libri che indicavano le date. Poi sono 140 anni che dicono la fine è imminente! 140 anni x imminente!!! Certo la fine viene ma dire imminente 140 fa......

      Elimina
    6. Aggiungo ...che l organizzazione a la bella abitudine di scaricare il tutto sulla massa , o che non hanno capito, o alcuni hanno pensato,o alcuni hanno creduto, o alcuni hanno avuto un eccessivo zelo........dunque quei UMILI che sono al vertice ( il famoso schiavo fedele e instabile, detto canale di DIO) di colpe non ne vuole MAI, e responsabilità dovuti ai loro errori ( che ce ne sono molti ) non ne vuole , ma nello stesso tempo vogliono UBBIDIENZA CIECA e sottomissione senza dissenso .....ma ripeto...ora viviamo nel era del informazione e comunicazione , e giocare a nascondino non funziona più.

      Elimina
    7. Comunque, caro Sandro, al di la dei nostri commenti, ovviamente, di parte... leggete le informazioni ai link che vi ho mandato. Li vi sono proprio le citazioni delle stesse pubblicazioni dei testimoni, dei discorsi e dei commenti della dirigenza di allora. E poi traete le vostre conclusioni.

      Elimina
    8. Ciao Sandro quei tdg che sostengono che la wts non diede nessuna indicazione riguardo al 1975, come già ti ha detto victor o non sono informati,o in malafede, io c'ero e avevo 18 anni e ricordo molto bene la disperazione in quelle famiglie dove c'erano tdg battezzati e non battezzati con la paura che ni familiari non battezzati o cmq che non avevano accettato a studiare venissero distrutti ad armaghedon nel t, i tdg che credettero nella profezia del corpo direttivo non furono ne cretini e ne rimbambiti,solo un consiglio mi vi occhio a quello che stai andadi dando incontro,e come si dice a Napoli capisc a me.Ciao

      Elimina
    9. Sandro da napoli, un sorvegliante (che in quegli anni serviva come sorvegliante di circoscrizione) mi confessò che la filiale ci credeva tantissimo, tant'è che ricevettero disposizioni dalla sede centrale di attrezzare un locale x provviste e scatolame x prime necessità!), quindi l'ammissione dell mezza verità x eccesso di zelo, è PROPRIO X LA WT STESSA!!
      Mentono sapendo di mentire!!

      Elimina
    10. Caro Sandro si trovano molte copie di TG, SV, KM, Libri, che riportano papale papale, le indicazioni del tempo della fine del 1975, e del xx secolo, (senza andare indietro nel tempo che ce ne sono a iosa) io ho messo un commento nel blog(ma non ricordo dove) dove cito due articoli della WT piu uno dove critica di altri delle stesse cose che fa lei) se qualcuno lo ricorda se lo ripropone.
      Alcuni hanno scritto che o sono in malafede quindi bugiardi allora stai lontano da costoro oppure non lo sanno, la seconda dico invece che forse non leggono neppure le loro stesse riviste e libri, quindi come insegnano ad altri cio che essi neppure studiano???? Io ho conosciuto i TdG nel 1976 e ne ho letti di articoli del genere senza contare che di video del CD che dichiarano la fine entro il 1975 ne trovi su internet quanti ne vuoi.
      Ti abbraccio

      Elimina
    11. Sandro, Come dice anche Victor e tutti gli altri, è un percorso che dovete fare voi, di acquisire queste conoscenze, se poi nonostante tutto, pensate che quello sia lo stesso il miglior modo di vivere, alziamo le mani! A suo tempo scoppiano tutti. In questo culto, è solo questione di tempo e di cervello acceso. Per coloro che lo spengono definitivamente, qualsiasi sbobba da mandar giù va bene. Mi auguro che lo teniate acceso, sempre

      Elimina
    12. Caro Sandro fatti mostrare il materiale su cui ce la smentita di quanto detto da questa coppia, dubito fortemente che ci sia , ma chiedi per amore di trasparenza Io ero un adolescente in quegli anni e ti assicuro che c'erano fermenti in vista del 1975 data in cui i seimila anni della creazione dell'uomo terminavano secondo i calcoli della wt, preparando la via per l'imminente paradiso- Ad oggi hanno cambiato diversi intendimenti che dobbiamo accettare come luce progressiva e se la Bibbia e le verita in essa contenute sta per Luce credo non abbiano le gambe per camminare in progressione, ma è stabile come è giusto che sia nn trovi? L'esortazione di proverbi 3:5,6 vale per tutti compreso il cd che si è autonominato

      Elimina
    13. Sulle modifiche dottrinali dovute a palesi errori, spacciate per "nuova luce a suo tempo" data da dio, avevo tradotto questa pagina molto interessante:

      https://jwanalyze.wordpress.com/la-luce-diventa-piu-chiara/

      Elimina
    14. è chiaro che a quei tempi ai vertici cerano degli esaltati oltre che dei presuntuosi ...una volta che i fatti li hanno smentiti , hanno scaricato ( come sempre ) il tutto sulla massa , in tanti ai quei tempi , vendettero terreni , case gioielli di famiglia, perfino di lavorare ,alcuni si indebitarono ...una coppia che conoscevo addirittura avevano galline e conigli e capre , ebbene li uccisero tutti , perchè facevano perdere del tempo , dovevano fare i pionieri , la fine era alle porte , ...chi non ubbidiva a queste direttive, veniva considerato una persona negligente poco spirituale , e una compagnia non sana con una fede debole e dunque da evitare , ... però quando la fine non arrivò ..l organizzazione abilmente disse : che chi se ne andò, dimostrarono di avere una fede basata su una data e non una vera fede.......Questi signori si dovrebbero VERGOGNARE per l orgoglio che hanno a non ammettere il loro sbagli !!! .....Quelli che se ne andarono ...è perchè NON AVEVANO PIU FIDUCIA NELLA WT !!

      Elimina
    15. Sandro, io non sono un ex TdG sono ancora dentro sebbene con forti disagi come puoi immaginare.
      Se non ti fidi degli ex e di quelli che vengono definiti raffreddati o inattivi, ti prego di credere a chi è ancora dentro.
      1- Le pubblicazioni dell'epoca, sopratutto degli anni precendenti il 1975 sono piene di riferimenti a quell'anno ed al fatto che finiti i 6000 anni della storia umana sarebbe iniziato, mese più mese meno il Regno millenario.
      2- Io stesso ero presente all'assemblea (allora si chiamava di Distretto) a Roma nell'estate del 1975, quando l'oratore nel discorso finale (ci tengo a sottolineare che era un rappresentante della Filiale Italiana e che i discorsi alle assemblee sono verificati per evitare di dire cose lontane dall'insegnamento ufficiale) dopo aver fatto una lunga disquisizione su cosa ci aspettasse da li a pochi mesi, salutò tutto l'uditorio con un: "Fratelli ci vediamo nel nuovo mondo!".
      Tutte le congregazioni e non solo singoli individui si aspettavano sulla base dei chiari insegnamenti dell'organizzazione che nel 1975 o pochi mesi dopo sarebbe arrivata la fine.
      Che non fosse la comprensione di uno, lo prova anche il fatto che nella mia famiglia (composta da tutti Testimoni) solo io ed un altro componente nutrivamo apertamente dubbi su questo modo di fare, in quanto ricordavamo che "il giorno e lora nessuno lo sa", come disse Gesù e venivamo regolarmente accusati di non avere fiducia in Dio e nella sua organizzazione.

      Io c'ero, ho letto, ho visto con i miei occhi, udito con le mie orecchie, ho vissuto quel periodo.

      Con tutto il rispetto, la cara coppia credo vi riporti solo informazioni indirette (e pure sbagliate).

      Un proverbio francese dice: Giustificare una colpa la raddoppia.

      La storia scritta, non le chiacchiere, dimostrano che i TdG hanno sempre vissuto con le date, il fatto che in questo ultimo periodo, visto le ripetute brutte figure, ci si astenga dal proporne di nuove, non può cancellare i fatti.

      Concludo dicendo che quando mi capita di parlare con qualcuno che ci accusa di aver fatto congetture e profezie sbagliate in passato l'unica cosa che mi sento di dire da persona onesta e, mi auguro, da cristiano è: E' VERO.

      008

      Elimina
    16. 008 completamente d'accordo su tutti i punti da te disquisiti- Come ho scritto prima io ero una adolescente molto zelante ed ero anche molto attenta a tutte le dinamiche che si vivevano a quel tempo. Anche la mia famiglia decise addirittura di fare provviste per una veniente grande tribolazione

      Elimina
    17. Che non si danno date comunque è più o meno vero. Nel senso che hanno la decenza di non dare numeri precisi. Ma nel rielaborare per l'ennesima volta l'intendimento sulla "generazione" si è tornati a ripetere che "gli unti che formano la generazione sono ormai avanti negli anni e alcuni saranno in vita quando inizierà la grande tribolazione". Quindi sempre li siamo.

      Elimina
    18. Sulle date... un momento, ma avevo proprio rimosso dalla mente il "centenario" del regno "celebrato" nel 2014 e le insinuazioni che il congresso di quell'anno poteva essere l'ultimo. Ricordate? Certo sono più caute come affermazioni, ma il lupo perde il pelo ma non il vizio!

      Elimina

  4. Nel mio caso dopo 30'anni mi sono permessa di manifestare "l'unico" dubbio riguardo a come vengono nominati gli anziani e SM a mio parere non guidati dallo SpiritoSanto e ne parlai con un coordinatore appena arrivato,dipinto come una persona che desiderava aiutare la congregazione
    Ebbene l'unica risposta fu: ti consiglio di studiare la rivista che parla di come fare per avere l'armatura spirituale forte!
    Non una domanda del perché avessi maturato e poi manifestato un dubbio simile!
    E da lì scaturì in me una serie di domande che mi portarono poi a cercarmi "IO"le mie risposte e grazie a blog come questo che ora non tormento più la mia anima e mi sento sollevata e leggera come una piuma

    RispondiElimina
  5. In effetti Sally loro fuorviano da qualsiasi ragionamento e per comodo ti dicono che devi studiare di più o per giunta se ti va male ti accusano che sei poco spirituale e iniziano a darti il pilotto e si insospettiscono mettendo a nudo la loro instabilità e insicurezza riversando sul cristiano sincero il malcontento che essi stessi hanno rendendogli la vita impossibile.te lo dico perché mi stava succedendo..la frustrazione e l invidia erano molto forti poi se ci metti pure il mio carattere che mi ha permesso di sopportare le loro bassezze ne e uscito che ora sto meglio e orgogliosa per aver lottato senza paura contro un muro che sembrava insormontabile

    RispondiElimina



  6. Cara Ema 79 hai presente quella vignetta che gira su watszapp dove si vede un predicatore/politico o comunque uno che parla a una folla sul pulpito e un altro che dalle ultime file della folla decide di andarsene e non stare ad ascoltarlo?
    Ecco noi abbiamo capito del grande potere che avevamo!😉

    RispondiElimina
  7. Mi disp che sono pochi quelli che hanno il coraggio di alzare i tacchi e andarsene cara Sally.ormai lo sanno che da anni dicono le stesse cose e le ripropongono in altre forme ma il cibo ormai e scaduto e non più appetibile ed e normale che prima o poi ci si stufa cara mia.ora ripresentano il materiale con video e sottofondi musicali accattivanti per rendere il polpettone più gustoso 😋 ma e sempre cibo avariato da anni ormai e cercano di farlo ingerire a forza.poi se uno ha dubbi mi spieghi come fai a non averne...e come se dicessi che quella cosa li per non usare termini poco consoni dici che e buona...come non esserne disgustati

    RispondiElimina
  8. buonasera a tutti e da molto che vi seguo e ho notato che siete obbiettivi in quello che dite cercando di non offendere nessuno complimenti per questo. Rispondendo al video della wt devo ricordargli che quando facevamo lo studio noi degli anni 80 i dubbi li avevamo e che venivano dissipati con la Bibbia e dei ragionamenti logici e storici . Se adesso un tdg non può avere dubbi e perché la stessa wt non può più pubblicare nulla che non si può andare a verificare e da li che le pubblicazioni e i discorsi erano pieni di retorica e paura almeno di quello che conosco io dopo 23 anni di tdg sono 7 anni che sono disassociato magari e cambiato qualcosa . Buona serata a tutti

    RispondiElimina
  9. Caro Victor, grazie come sempre per il tuo ottimo lavoro. Caro Sandro e consorte, vi auguro col cuore in mano che la vostra scelta si davvero fatta con l'utilizzo di tutta la vostra percezione nel capire innanzitutto cosa volete per la vostra vita, cosa vi aspettate dalla vostra vita e sopratutto cosa possono darvi i testimoni di Geova. Dovete fare una scelta più consapevole possibile, e grazie a siti come questo e grazie alla rete, fare una scelta consapevole oggi è davvero possibile. Tutti quelli che scrivono qui e raccontano la propria esperienza, hanno conosciuto questa religione quando era un pochino più difficile approfondire, e ognuno con il suo motivo che l'ha spinto, ne è entrato a far parte. L'articolo qui postato è davvero un discorso cardine, i dubbi!! Fin quando studi e ti avvicini tutti i tuoi dubbi sono accetti, si fa di tutto per darti una risposta, ma una volta che ti battezzi, tutto cambia, non puoi permetterti di avere dubbi, i dubbi sono un cancro, sono la tua parte "carnale" che viene fuori, sono quel legame con il mondo "satanico" che forse di nascosto stai tenendo vivo. I dubbi per un testimone di Geova sono uno dei mali maggiori. Ma io mi chiedo, se la WTTS è davvero convinta che questa sia la verità, se è davvero convinta che il CD è guidato dallo spirito santo, se davvero pensa che gli anziani siano nella mano di Gesù, se davvero pensa che Gesù è il capo delle congregazioni e quindi le guida direttamente...perché avere paura dei dubbi? Di cosa hanno paura? Dovrebbero essere contenti invece se una persona si fa delle domande serie e profonde circa gli insegnamenti che vengono spacciati per oro colato, questo dimostra che si ha di fronte una persona di mente nobile, una persona che non si chiude a riccio di fronte alle sue ragioni ma che prende altre informazioni per migliorarsi e migliorare il popolo di cui vorrebbe far parte. Invece no!! La WTTS vuole tenerti al guinzaglio, vuole essere padrone della tua vita, dei tuoi pensieri, dei tuoi desideri, dei tuoi gusti, MENTE ANIMA E CORPO.
    Finché si banchetterà solamente alla tavola della WTTS, come si può dire di essere di mente aperta?
    Ad maiora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saulo.. hai detto tutto ....non ce altro da aggiungere.

      Elimina
    2. Secondo la letteratura JW i dubbi vanno bene se sei di un'altra religione, anzi vuol dire che sei di mente nobile come quelli di tessalonica, sei da lodare per questo! Ma una volta battezzato... Beh, i dubbi diventano lo strumento di satana per demolire la tua fede. I dubbi vanno messi da parte, a suo tempo, al massimo nel nuovo mondo, Geova chiarirà ogni cosa. Se proprio cedi ai dubbi, allora sei apostata e devi venire espulso e ostracizzato. E te ne verranno di dubbi, te ne verranno...

      Elimina
    3. Saulo ogni tua parola mi trova pienamente d accordo..a proposito,un abbraccio forte!

      Elimina
    4. Quando ci si battezza non si hanno dubbi( o non si vogliono avere ) logicamente, o si no uno che si battezza a fare ? il problema nasce con il tempo man mano che uno va avanti , nascono il lui nuove consapevolezze , che un tempo non riusciva ad esternare , oggi con l era dei CPU si riesce a fare e a dire , ciò che un tempo non si poteva, e tutto questo crea instabilità nel organizzazione.

      Elimina
  10. Ali di Pietray12 luglio 2016 22:15

    Il problema è che il condizionamento che dura da anni viene a galla quando si fa il paragone
    PAPA/CATTOLICI. SCHIAVO/TESTIMONI ..


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il TDG vine indotto a credere che l'organizzazione è uguale a Dio. Pertanto chi dubita dell'organizzazione dubita di Dio.
      Purtroppo è un'equivalenza irreale e falsa.
      La ditta W.T. può scrivere quello che vuole, ma l'adepto deve avere la libertà di esaminare e criticare e in certi casi non condividere perchè non esiste una minima prova dell'infallibilità del Corpo direttivo papale dei TDG.
      Ma il motto del Corpo direttivo è il seguente: Tutti i tdg devono credere nelle stesse interpretazioni delle scritture anche se sono false, indimostrabili, o suscitano seri dubbi sulla loro attenibilità.
      Pertanto il dubbio non deve esistere.
      Il tdg consapevole deve diventare schizofrenico.
      sal

      Elimina
    2. Più che non esistono prove dell'infallibilità sarebbe meglio dire che ESISTONO PROVE INOPPUGNABILI DELLA FALLIBILITA' e della mancanza di guida divina.

      Elimina
  11. Quando i tdg ti raggiungono sin dall'inizio cominciano ad instillarti dubbi sulle dottrine della propria religione e vanno avanti fino a quando trovi per forza cose che non reggono , ma quando poi entri non puoi più permetterti dubbi perché così diventi ingrato verso quelli che ti hanno fatto conoscere la verità.....termine che ho sempre mal digerito, cmq è una situazione che deve far riflettere ........Voltaire diceva "Il dubbio è scomodo e solo gli imbecilli non ne hanno"......."Per capire chi ti comanda basta scoprire chi non ti è permesso criticare".......

    RispondiElimina
  12. Sandro da Napoli
    Comprendo dai commenti, che la maggior parte di voi oltre ad avere dubbi ha la certezza che la wt asserisca in maniera inoppugnabile falsità.
    Allora vi chiedo: perché restare dentro? Perché vivere una doppia vita? Non è anche questa falsità?
    Se si viene a conoscenza di cose che questa società ha sempre celato, perché con prove alla mano non si fa di tutto per aiutare altri a conoscerle, anche se questo può significare essere disassociati. Anche se studiamo da poco con i testimoni di Geova, so cosa comporta la disassociazione ma nello stesso tempo sappiamo tutti che Gesù non ama le falsità, quindi per avere la sua approvazione penso (parlo da neo associato) che tenere nascoste verità bibliche non giova a nessuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1. Chi ti ha detto che siamo rimasti dentro e viviamo una doppia vita? Io ne sono uscito ad esempio. Ma anche tanti altri che scrivono qui.
      2. Se sai cosa comporta la disassociazione, ti sei risposto da solo se vi sono alcuni che, loro malgrado, rimangono dentro. Se vieni rapito da una banda, non è colpa tua se non scappi. Se scappi, ti uccidono. Ma non si può dire che il prigioniero è complice della banda. Alcuni potrebbero avere, coniuge, genitori, figli ancora indottrinati e li perderebbero. Chi è nato in questa religione ha amici solo TdG, dato che non si coltivano relazioni sociali con chi non lo è.
      3. Secondo te un blog come questo, e tanti altri, non sono un modo di "con prove alla mano non si fa di tutto per aiutare altri a conoscerle, anche se questo può significare essere disassociati"? O intendi che scrivere in maniera anonima inficia il valore delle informazioni che vengono presentate? Secondo me, chi legge deve avere l'intelligenza di valutare le informazioni di per se, senza farsi condizionare da chi scrive (anche a questo serve l'anonimato comunque). Se chi legge scarta le informazioni a priori... beh, direi io affaracci suoi.
      4. Spero non sia un problema per te, ma qui, ed è il bello secondo me del blog perchè ci si arricchisce culturalmente, potrebbero commentare anche persone che hanno scelto di non avere alcuna religione, quindi non prende molto il discorso di avere approvazioni da Gesù, Geova... ecc ;o)

      P.S. Scusami se mi permetto di dirti che NO, NON SAI ASSOLUTAMENTE COSA COMPORTA LA DISASSOCIAZIONE. Primo, perchè non sei nato in questa religione. Secondo, perchè non l'hai provata sulla tua pelle.
      La teoria è una cosa, sopratutto spiegata dai TdG, la vita un'altra. Anche io potrei immaginare cosa significhi perdere mio figlio, ma non posso dire veramente di SAPERE COSA COMPORTA non avendo affrontato, e spero mai, la situazione.

      P.P.S. Valutate le informazioni che state ricevendo. Non vi fate ingannare dalla propaganda di dubitare a priori perchè chi scrive qui è "apostata", vive una doppia vita quindi se vive una vita falsa presenta allora informazioni false. Chi vi fa lo studio presenta le sue. Noi presentiamo le altre. Valutate voi.

      Elimina
    2. Sandro ..potresti cominciare tè a darci una mano ...cosa ne pensi ?

      Elimina
    3. Caro Sandro,

      questo è solo un blog, che ne sai delle vite dei partecipanti ?

      Come fai a sapere chi è dentro e chi è fuori, chi è dissociato, inattivo, o ancora proclamatore?

      Sembra il ritornello di alcuni fanatici che continuano a scrivere "uscite allo scoperto se avete coraggio"

      Come se un cecchino appostato in cima ad un palazzo dicesse alla sua potenziale vittima "mostrami la tua faccia se hai il coraggio!"

      Le cose sono due, o non ti rendi conto di ciò che stai dicendo, oppure mi fai dubitare della tua sincerità.

      Comunque stai tranquillo, che ognuno a modo suo, sta uscendo e sta anche mettendo a conoscenza di ciò i fratelli e sorelle che conosce.

      Poi ricordati che anche Gesù, finchè non venne la sua ora, si nascondeva per non farsi arrestare.
      La stessa cosa fecero i discepoli, e la stessa cosa fanno i Testimoni di Geova quando sono perseguitati.

      Comunque, caro Sandro, se ti stai innamorando della religione che stai studiando, continua pure. Ogni essere umano deve essere libero, basta che non faccia del male ad altri !

      Ricordati però che tutte le religioni di questo mondo si nascondono dietro gli insegnamenti di Gesù e la bontà di Dio, per poi servirti come contorno le proprie idee... e tu alla fine dovrai accettare anche quelle !

      Elimina
    4. Caro Sandro,come ha detto riflessivo perché non ci fai una mano? Come fare? Semplice, basterebbe far capire alla coppia tdg che ti fa visita che non esiste nessuno schiavo fedele perché quella è solo una parabola e non una profezia!se Cristo disse in Giovanni 14:6 io sono la via la verità e la vita, come è possibile che il canale che porta a Dio sono i 7 simpaticoni del corpo direttivo? Vedi hai una opportunità x aiutarci! Che ne dici? Ci aiuti o ci vuoi incolpare pure tu?

      Elimina
    5. Credimi, vorremmo in tanti uscirne, magari anche in modo plateale, "prove alla mano", come dici tu. Nel mio piccolo ho provato a mostrare queste prove (parlo di vere prove: non solo i fatti di cronaca ma soprattutto degli errori dottrinali, spiegazioni suffragate da innumerevoli scritture), il risultato? Si nega di fronte all'evidenza... anche davanti al testo segreto degli anziani... "non abbiamo il diritto di leggerlo e tanto è scritto bene così com'è!". Si nega anche di fronte alla stessa pagina stampata dalla WTS! E poi? Poi ti accorgi che i familiari ti cominciano a trattare in modo distaccato, anche tua moglie non ti guarda più come prima e ti chiedi: mi sto allontanando io o si stanno allontanando loro? Com'è possibile che opinioni religiose possano dividere una coppia? Era questo che voleva Cristo? Vale veramente la pena divulgare queste informazioni? Allora sei costretto, se non vuoi trovarti SOLO, a stare zitto e nella migliore delle ipotesi ad accontentarti del titolo di "inattivo". "Conoscerete la verità è la verità vi renderà liberi"... se non sono libero, evidentemente...

      Elimina
    6. Bereano, condivido tutto. Confido che chiunque a la sua dose di tranvate da prendere, devono fare tutto da soli, sono sicuro, che coloro che caratterialmente "sono pecoroni" si berranno tutto. Ma gli altri, si sveglieranno e inizieranno a ragionare. Come x loro anche x Sandro e consorte, devono metabolizzare tutto in prima persona e poi decidere. Se a loro piace seguire sogni di altri, e non i propri, non c'è logica che tenga.

      Elimina
    7. Sandro, io sono uscito, ne sono uscito perche' la liberta non ha prezzo, la liberta di poter cambiare idea, di poter dire la tua, di dire non condivido, ecc.. cosa che quando ti sarai battezzato da tdg non avari mai piu, perche se lo fai, fai la stessa fine mia, e di tantissimi altri ex tdg, perdendo tutti gli affetti che fanno parte di quella religione (ma credo sia una setta), famigliari, parenti, amici ecc.. Io ho gia' vissuto sulla mia pelle queste cose, per il tuo bene pensaci molto bene prima di fare questo passo, perche' non si torna piu' indietro!!

      PS: all'inizio quasi tutti i tdg, e ex tdg sono stati conquistati dalle attenzioni, amore, interesse personale, ma questo ti sara' dato fino a quando non ti sarai battezzato, dopo devi stare molto attento, dopo niente dubbi, niente domande!!

      Elimina
    8. Ciao Sandro, tutti noi ci siamo innamorati della verità dei tdg, non solo delle promesse future così allettanti, ma anche della fratellanza mondiale, eh già perchè un movimento come i tdg non potrebbe funzionare se non fosse composto da brave persone. A me mancano certe cose, viviamo in mezzo a così tanti problemi che è bello trovare un luogo di rifugio e guardare a una promessa così fulgida per il futuro. Il fatto è che quando si è nel pieno dell'innamoramento, non si vedono e non si vogliono vedere i difetti, anche se ti vengono posti davanti agli occhi, perchè non si vuole rinunciare a una cosa così bella che aspettavi da tempo. Ha ragione Fabry P a dire che la libertà non ha prezzo, ma è un valore che puoi apprezzare solo dopo che ti passa l'innamoramento, a molti tdg non interessa questa libertà, non vogliono nemmeno essere scossi nelle loro credenze e aspettative, ti dicono di non parlare di certe cose perchè la -verità- è la più bella cosa che gli è capitata nella vita,e non ci vogliono rinunciare; quindi come è già stato ribadito più volte, per la consapevolezza ci vuole tempo, il momento, la situazione e la motivazione giusta. Per me e per molti altri credo, è stato così.

      Elimina
    9. Vedi caro Sandro, avolte fai anche un'altra riflessione:se per mostrare la verità ad una persona sei disassociato, quella persona sarà l'ultima che avrai potuto aiutare, perchèpoi nessuno ti darà più un minimo di attenzione,e non solo, ti calunnieranno e diranno contro di te ogni sorta di cattiverie, per dimostrare che se sei uscito dovevi essere una persona indegna.
      Così uno che ha capito come stanno le cose potrebbe, per semplice amore,scegliere una strada difficile e poco compresa, quella di una inattività in realtà molto attiva, ma poco appariscente...
      E' una scelta come un'altra e giudicare...è tipico del tg, ma è moralmente e cristianamente sbagliato.

      Naturalmente se ti piace diventare tg qui nessuno cercherà di impedirtelo e non ti giudicherà. Semplicemente ti si dice che, prima di costruire la torre, è saggio sedersi a calcolare la spesa...

      Elimina
    10. Certo l'innamoramento di questa interpretazione , e di questo si tratta, altrimenti non ce ne sarebbero altre , ti prende anche perché inizialmente sembrano essere l'organizzazione che più si avvicina alle scritture, d'altronde forse non le avevamo nemmeno analizzate, cmq sia col tempo ti rendi conto che l'innamoramento rimane perché il proposito è stupendo, ma ti accorgi che la wt ha posto una sottile dipendenza che fa passare per divina ........"vuoi le benedizioni? Le avrai solo rimanendo nell'organizzazione"......ci hanno dato gratis quello che ha soddisfatto la ns necessità spirituale, dopo se vuoi ancora assaporarla la paghi cara perdendo completamente la tua libertà di pensiero , di parola, di scelte cose per le quali molti sono morti per permetterle, ma la wt prepotentemente ma allo stesso tempo subdolamente se ne appropria facendo passare il tutto per VOLONTÀ di Dio ed il gioco è fatto......sono spacciatori di falsità.......purtroppo è solo il tempo che permetterà questa benedetta consapevolezza........un abbraccio a tutti.....

      Elimina
    11. Sandro pensa al fatto che se un giorno tu decidessi di non essere più un testimone di Geova quali potrebbero essere le conseguenze..è facile ora con lo studio essere positivi o criticare chi e uscito e sparare a zero su chi è andato via stanco di tanta ingiustizia perché chi ci ha fatto lo studio tutti ti insegnano che dentro l organizzazione il mondo e tutto rosa e al di fuori c e il pericolo e ti inculcano il terrore per ogni cosa che non sia Dell organizzazione anche se può essere per tuo beneficio.e una forma psicologica indotta con l inganno per farti stare solo dentro perché solo li si sta bene e se ci sono regole sbagliate e te ne accorgerai...devi seguirle ciecamente senza se e senza ma e non fare domande..gli anziani odiano le domande scomode..finché non sei ancora battezzato fanne quante ne vuoi ma dopo i giochi sono finiti..divieni una persona scomoda che diventa colei che può seminare i dubbi...alla fine da semplice curioso diventi il colpevole e ti cominciano ad osservare perché potresti rappresentare una minaccia.quindi dopo il battesimo se vuoi farlo sei libero ma come si dice uomo avvisato mezzo salvato,attento che domande fai perché poi sei tu a rappresentare un pericolo per l organizzazione e non chi e gia fuori come ti vorrebbero far credere.con il battesimo la tua liberta di pensiero e d azione finisce e chi te lo dice l ha vissuto sulla sua pelle e ha perso ciò che era di più caro per lei.

      Elimina
  13. Sandro da Napoli
    Rispondo a riflessivo:
    Al presente posso dire che io mia moglie e nostra figlia di sei anni ci sentiamo avvolti da un continuo ed amorevole interessamento da parte dei componenti della sala dove andiamo. Ma come ho postato prima, se dovessimo accorgerci che questa come tutte le altre è una religione\setta; sappiate che non esiteremo un istante ad abbandonare tutto e se coloro che "restano dentro" ci volgeranno le spalle, credetemi, poco importa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. indipendentemente dal continuo interessamento amorevole dei componenti ( che tutti noi abbiamo provato) ...per accorgerci se questa è una setta o meno, dobbiamo fare ricerche , non solo al interno della WT ma anche al di fuori e confrontarle sinceramente , ...caro Sandro il problema è come tu hai detto... è che in questo momento siete circondati da un continuo borbandamento amorevole che umanamente vi condiziona , e questo vi potrebbe portare tu e tua moglie a chiudere gli occhi su tante cose e far finta di nulla e accettare tutto a scatola chiusa.

      Elimina
    2. Il problema è che se un proclamatore prende posizione perché riconosce un intendimento diverso di qualche scrittura viene bollato come apostata; ma se fa la stessa cosa "lo schiavo "è luce progressiva.

      Elimina
    3. La WT è stata molto abile nel corso del tempo a strumentalizzare delle scritture chiave , che gli hanno permesso di essere quello che oggi è .....ogni religione ritenuta cristiana ...a tirato fuori dal cilindro un qualcosa da differenziarsi dagli altri ..ma una cosa hanno in comune , il potere su chi li segue.

      Elimina
    4. “verba volant scripta manent”

      Le parole pronunciate non hanno lo stesso valore di quelle scritte, che permane nel tempo e può essere dimostrato....
      Caro Sandro da Napoli puoi SE vuoi, percorrere attentamente tutte le rocambolesche affermazioni fatte fin dal loro inizio da questa organizzazione.....chiaro che è necessario spogliarsi di ogni condizionamento indotto.....
      Gesù il nostro grande esempio in un'occasione fa un discorso così stringente da mettere con le spalle al muro i dotti,gli scribi e farisei e li smaschera con una verità disarmante in
      Matteo 12:37 disse:
      "poiché dalle tue parole sarai dichiarato giusto e dalle tue parole sarai condannato"

      Elimina
    5. Caro Sandro,
      ITDG possono divulgare interpretazioni giuste o sbagliate perchè non sono infallibili.
      Leggendo la loro storia si hanno prove a riguardo.
      Il punto è un altro.
      Non puoi sindacare su ciò che viene scritto da un gruppo di americani che si autodefinisce Corpo direttivo o schiavo fedele e discreto.
      Dicono di non essere infallibili ma non li puoi criticare, altrimenti sei un infedele e vieni espulso.
      La dottrina dell'infallibilità papale criticata dai TDG almeno è trasparente.
      Naturalmente si può vivere all'interno di comunità religiose per motivazioni che esulano dalla ricerca della verità.
      sal

      Elimina
    6. Ciao Sandro se proprio tutti i commenti, ele eperienze vissute dai blogger che freqquentano questo grupppo non ti convincono che ti stai mettendo in una brutta situazione, per lo meno ti consiglio di farti dare una copia dello statuto della congregazione Cristiana dei testimoni di Geova in modo che almeno saprai a csosa aderirai un domani che ti battezzerai,però tieni presente che lo statuto non contiene tutte le regole e regolette e gli obblighi ai quali dovrai sottostare pena la disassociazione con conseguente ostracismo, quelle sono contenute nel libro degli anziani che non è facile reperire, auguri da chi abita difronte a te in mezzo al mare. Ciao

      Elimina
    7. La famosa tecnica del love bombing ha fatto un altra vittima, poveri voi un domani sicuramente direte avevano ragione chi mi avvisava a cosa andavo incontro auguri

      Elimina
    8. Beh pingo, non è detto. C'è chi vive tranquillamente tutta la vita come TdG. Basta non farsi venire mai dubbi perchè, ovviamente, le risposte potrebbero non piacere.

      Elimina
  14. su un sito le citazioni di vecchie torre di guardia:

    “Considerate anche il fatto che solo l’organizzazione di Geova, in tutta la terra, è diretta dallo spirito santo o forza attiva di Dio (Zaccaria 4:6). Solo questa organizzazione è funzionale al proposito di Geova e alla Sua lode. Solo per questa organizzazione la Sacra Parola di Dio, la Bibbia, non è un libro sigillato.” Torre di Guardia 1973 1 luglio
    “Tuttavia, il Corpo Direttivo è nominato attraverso lo Spirito Santo, sotto la direzione di Geova Dio e di Gesù Cristo.” Torre di Guardia 1990 15 marzo
    “Questi sorveglianti fedelmente cercano di applicare le istruzioni ricevute da Geova Dio e Gesù Cristo per mezzo dello schiavo fedele e discreto e il suo Corpo Direttivo.” Torre di Guardia 1990 15 marzo
    “Cristo guida quindi la congregazione per mezzo dello schiavo fedele e discreto e il suo Corpo Direttivo nominati dallo spirito santo.” Scrittura del giorno 2007
    “L’Organizzazione visibile di Geova può servirsi di te, ma anche andare avanti senza di te. Ma tu non puoi fare a meno dell’Organizzazione. I rami che non portano frutto sono infine tagliati via e non se ne sentirà la mancanza poichè saranno innestati nuovi rami. I rami potati, presto appassiscono e muoiono, essendo tagliati fuori dalla circolante linfa vitale.” Torre di Guardia 1950 15 gennaio


    il link è questo: https://jwanalyze.wordpress.com/geova-richiede-unorganizzazione/

    RispondiElimina
  15. Ciao caro Sandro, cosa aggiungere a quanto già esposto?
    Personalmente riguardo al 1975 avrei potuto capire e perdonare l'errore, ma tu come definisci chi sbaglia, poi nega l'errore e fa ricadere la colpa sulle vittime dell'errore?
    Come definisci chi ha due pesi e due misure, come nel caso dell'articolo qui sopra? Dubitare della propria religione è giusto se la religione è falsa, così come portare alla luce bugie e malefatte. Nel caso della "vera" religione, tutto l'opposto. Lo stesso avviene per la libertà di religione, reclamata dalla Wts nei tribunali ma negata ai propri fedeli.
    Termino con la questione dei sensi di colpa. Non mi reputo tanto condizionabile, ma la sensazione di non fare abbastanza, di non fare abbastanza servizio, di non dedicare abbastanza tempo alle "cose spirituali", di non contribuire abbastanza, di sbagliare, viene inculcata e piano piano diventa molto forte. Da quando non frequento più ho molto più tempo per miei figli, per dello svago sano e per delle letture a 360 gradi. E senza sensi di colpa.

    Non so se avete figli, ma con i figli i problemi si moltiplicano.
    Auguri per il vostro futuro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tranquillo, quanto è vero tutto questo.
      Sandro, accetta i consigli di chi chi ha più esperienza di te. E ricorda che, se uno è convinto di detenere la verità, non avrà timore di nessuno scrutinio. Diffida di chi pretende cieca obbedienza e ti minaccia se solo ti azzardi ad informarti per tuo conto.
      Nell'era dell'informazione l'ignoranza è una scelta.

      Elimina
    2. Volete conoscere la verità ....siamo nella verità......dobbiamo rimanere nella verità .........ma che frasi sono ? che cosa vogliono dire ?

      Elimina
    3. Nulla, non vogliono dire nulla. E' il potere della neolingua, PNL ad alto livello !

      Elimina
  16. Il punto è che se tu parli di qualche scrittura ed esci dall 'interpretazione ufficiale della WTS sei tacciato di apostasia.
    Come il punto principale che se "lo schiavo fedele e
    discreto che da cibo a suo tempo "è il corpo direttivo"
    dove sono le scritture a sostegno che dimostrino che
    dobbiamo avere un'ubbidienza cieca ad esso?
    Non furono rimproverati gli isdraeliti perché davano fiducia al re?
    Quale fu la reazione di Geova quando fecero il vitello d'oro con cui volevano adorarlo?

    RispondiElimina
  17. Bentornato Roberto.
    Dici bene, ok ubbidienza, ma ubbidienza cieca proprio no. E giusti gli esempi.
    E aggiung: Geremia ubbidiva al re, ma non stava zitto.

    RispondiElimina
  18. (Ax80) Inserisco qui una riflessione personale, trattandosi di una perplessità credo sia il post più attinente. In questi giorni di attentati, molti "fratelli" hanno postato sui social media la Scrittura che riporta le parole di Gesù "verrà il giorno in cui chiunque vi ucciderà penserà di aver reso sacro servizio a Dio"... Ora, senza entrare nel merito dell'interpretazione, evidentemente non si rendono conto che si tratta di un autogol clamoroso: ammettendo che le parole del Cristo si applichino a questi tempi, sarebbe solo l'evidenza di come una "persecuzione" avrebbe interessato i cristiani in generale, non soltanto i Testimoni di Geova. Viviamo in un periodo in cui gli estremisti islamici effettivamente uccidono chi si professa "cristiano". È chiaro che Gesù non poteva riferirsi soltanto ai Testimoni, o a chi avesse fatto parte di una specifica "organizzazione". Esprimo questo pensiero sempre con un sano scetticismo, potrebbe soltanto trattarsi della storia che si ripete, senza scomodare qualche dio. Le crociate insegnano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti Gesù disse : sarete perseguitati a causa del mio nome .....l organizzazione deve per forza dire di essere solo lei perseguitata , per poter convincere i propri fedeli a pensare che sono nel posto giusto , ogni profezia deve essere per forza in linea con il pensiero della WT.

      Elimina
    2. A parte che ci sarebbe da precisare: i TdG sono, o sono stati, perseguitati per il loro ESSERE "cristiani" o per le loro PRESE DI POSIZIONE derivanti da interpretazioni/comandi del corpo direttivo?
      Faccio un esempio banale, ma se ne potrebbero fare tantissimi altri.
      Andare in prigione, essere espulsi da scuola o perdere il lavoro per rifiutarsi di salutare la bandiera o cantare l'inno nazionale... ma veramente fare questo significherebbe idolatria, oppure cinicamente l'organizzazione ha bisogno ogni tanto di "martiri" per poter dire: "vedete, ci perseguitano quindi siamo nel giusto"?

      Elimina
    3. Victor....mi ricordo quando berlusconi aveva la mania di persecuzione ....un giornalista disse ( non ricordo il nome ) è come se berlusconi va forte in macchina e supera tutti i limiti di velocità, e di conseguenza gli arriva in continuazione multe ...e lui dice ..sono perseguitato dalla polizia ....praticamente la WT fa la stessa cosa. (-:

      Elimina
  19. si susseguono in tutta Italia numerosi comitati giudiziari, checoinvolgono fratelli che esprimono pubblicamente dubbi riguardo l'organizzazione.
    Quando si viene espulsi solo per aver manifestato pubblicamente dei dubbi, questa è la prova della MALAFEDE del corpo direttivo, che non sa piùcome difendere le sue bugie !

    RispondiElimina
  20. si susseguono in tutta Italia numerosi comitati giudiziari, che coinvolgono fratelli i quali esprimono pubblicamente dubbi riguardo l'organizzazione, e le condanne ricevute dalla stessa ad opera di tribunali secolari.
    Quando si viene espulsi solo per aver manifestato pubblicamente dei dubbi, questa è la prova della MALAFEDE del corpo direttivo, che non sa più come difendere le sue bugie ! Ed allora via alle disassociazioni, in modo da chiudere la bocca a chi va contro il loro potere !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ha paura del diverso come il levito nella massa. Una paura tremenda.
      Ricordo anni fa che entrai in sala con il pizzetto, nemmeno feci in tempo a fare, (letteralmente) 4 passi, che venni marcato stretto da 2 anziani, e portato in disparte con una netta intimazione: "tu così sul podio non ci sali, e se persegui questo atteggiamento, verranno rivisti i tuoi "privilegi"!
      Risposi: "io questo pizzetto non me lo tolgo, in comitiva poi accadde il ridicolo, in servizio venni affiancato da un anziano, che con me non usciva mai ..., manco sviavo le persone del territorio, da cosa poi? Che poi quel pomeriggio, ebbi conversazioni migliori che nelle volte precedenti senza il pizzetto ... :)
      Hanno una paura fottuta del "diverso" in congregazione, che possa scaturire come strumento alla protesta, ed al risveglio della congregazione.

      Elimina
    2. Aaaah ecco perché cercano di incontrarmi così insistentemente XD

      Elimina
  21. Dici giusto John. Nelle sale del regno vige uno stato poliziesco da un paio di anni a questa parte! Un discorso fuori posto e in un attimo ti distruggono la famiglia. Ecco perché io sono orientato alla inattività! Con la speranza di salvare la famiglia. Poi gli altri tdg se si vogliono svegliare basta che si affacciano un attimo su internet. Sarebbe interessante sapere il numero effettivo delle defezioni. Per questo anno i battezzati dovrebbero oscillare tra 4550 e 4750, quindi ci dovrebbe essere una lieve diminuzione rispetto scorso anno. Forse i numeri cominciano a farsi pesanti per la wt è quindi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe ora che qualcosa cominci a muoversi.penso che ormai la consapevolezza sta prendendo piede sulle coscienze esasperate da poter gridare a tutti che l organizzazione sbaglia e perciò alcuni fratelli iniziano a ribellarsi a costo di perdere la reputazione ed essere cacciati senza pietà e senza spiegazioni alcune..molti di noi sanno come ci si sente dopo ma di una cosa dobbiamo essere fieri che abbiamo lottato e stiamo lottando per uno scopo nobile:difendere ciò che e giusto perché siamo amanti della giustizia.sicuramente ci saranno altri fratelli che si uniscono alla nostra causa e saranno condannati barbaramente con un comitato fantoccio retto da incompetenti che basta ostracizzare il malcapitato e farla sempre franca.speriamo che il tempo porti sempre con se buone notizie che la consapevolezza raggiunga livelli più elevati e poter rispondere alle menzogne di un cd sempre più spietato.

      Elimina
    2. Sono convito che blog come questo , nel tempo sarà intasato da commenti.

      Elimina
    3. Ma il motivo nobile per prendere posizione non è quello di dimostrare che la WTS sbaglia, ma sempre quello di dare Gloria a colui che ha creato tutte le cose,YAH.
      Difatti Gesù quando parla a Marta dice che solo una cosa è necessaria (dare gloria a Geova ),
      Lo capiranno quelli che si ostinano a dare esclusiva devozione al CD?

      Elimina
    4. Ma non sei tu a stabilire qual'è il motivo nobile.
      Non credo in quello di cui parli, i miei motivi quindi non sono nobili?

      Elimina
    5. Purtroppo Victor, tanti fanno lo stesso errore della wts senza rendersene conto, decidiamo noi quale e' il motivo nobile e lo proiettiamo verso tutti come verita' insindacabile! Sinceramente odio la presa di posizione di chi crede di avere la verita' specialmente in questo campo, molto minato per varie ragioni, basterebbe andare a leggere l'altro blog per capire come le cose sono complesse!

      Elimina
    6. (Ax80) Victor e Fabry, sono assolutamente concorde con voi, d'altra parte "Ali di pietra" ha soltanto espresso un'opinione personale... Può essere accettata o meno, non credo abbia voluto essere un'imposizione di vedute...

      Elimina
    7. Ah certo, tutte quelle che esprimiamo sono opinioni personali, ci mancherebbe. Nessuno ha la verità in tasca.

      Elimina
    8. Esatto indipendente da dove uno arriva quello che conta è cercare di capire dove andare
      e penso che "nella moltitudine dei consiglieri c'è la riuscita "

      Elimina
    9. In base al proprio vissuto ognuno poi trae le sue conclusioni anche se dalla maggioranza di chi scrive qui le bastonate prese sono state tante,perché siamo stati tutti ingannati a credere che il corpo direttivo era nel giusto e santo e che le altre religioni erano sbagliate e conducono alla distruzione.ora sta a noi elaborare la cosa e trovare un modo per uscirne.oggi un consiglio domami un altro poi pian piano si spiana la strada per uscire da questa spirale.basta volerlo anche se sarà difficile visto che ci sono pure teste calde che continuano a sostenere il cd con le sue assurdità.pero noi che ci stiamo svegliando da questo torpore spirituale cerchiamo di aiutare sempre più gli altri a svegliarsi e a uscire da questa condizione incoraggiandoli e non lasciarli mai soli perché solo rimanendo uniti si può vincere questa battaglia del silenzio

      Elimina
    10. Già è passato più di un anno da quando ho parlato agli anziani della pedofilia.
      Credevo che ci fosse uno spazio per la ragionevolezza, e per una presa di posizione da parte dei tdg su questo argomento e sulla libertà di espressione.
      Alla prova dei fatti, a parte alcuni, la gran maggioranza dei tdg si dimostrano chiusi
      mentalmente.
      Per esempio, nello studio di oggi continua l'attitudine di"perdonare comunque e non mettere in dubbio l'organizzazione".
      Qui per "organizzazione" si intende "corpo direttivo".
      Siccome corpo direttivo suona male, come un'imposizione dall'alto,organizzazione da l'idea di -qualcosa di piu grande condiviso da tutti.
      E chi si mette conto il popolo?
      La ripetizione dei concetti, preceduti da versetti in paragrafi che invitano a fare la volontà di Geova,nel paragrafo che spinge all'ubbidienza
      "all'organizzazione" sono privi di riferimenti scritturali.
      Forse con questo studio si è battuto il record di riferimenti all'organizzazione.

      Elimina
    11. Sono andato a guardare la torre di guardia del 2001,è c'è un solo accenno dall'organizzazione, il tempo è cambiato, c'è bisogno di bacchettare di più per non fare uscire dal recinto le pecore.....

      Elimina
    12. Pingo (Antonio)15 gennaio 2017 19:19

      X Roberto 62 Ciao scusa ma l'hai leta la tg per lo studio del 02:2017? vai a vedere che più chiaro di cosi non possono essere la banda bassotti che nonostante non sono ispirati dallo SS e ammenntono di aver sbagliato sia sotto il profilo organizzativo, che siotto il profilo dottrinale voi tdg dovete essere ubbidienti, e sottomessi a loro, praticamente secondo quello che scrivono siccome sono solo guidati sarebbe il creatore a averli guidati in malo modo, ma che cmq dovete appecoronarvi, e essere ubbidienti e sottomessi, fai un poco tù i conti a chi è alla giuda dell'organizzazione?

      Elimina
    13. Credo che oramai si possa dire con certezza, che ce una forma idolatrica nei confronti del organizzazione.

      Elimina
  22. (Ax80) Qualche settimana fa stavo tentando di far ragionare una familiare circa le numerose incongruenze dottrinali dell'organizzazione. La comunicazione è avvenuta via SMS. Mi ha risposto con le solite frasi preconfezionate dalla wts, tra cui "nonostante tutto questa è la verità, perché siamo imperfetti", e "sono preoccupata per la tua salute spirituale"... Tuttavia, già in precedenza, mi aveva confessato che con certe informazioni le stavo insinuando il "dubbio". Ebbene, quando ci siamo visti di persona non ne ha più parlato, neanche un accenno, come già successo altre volte. Semplicemente, ha fatto come se la conversazione non fosse mai avvenuta. Tutto questo mi fa pensare che loro abbiano soltanto paura. Paura di avere conferma che le cose stanno diversamente da quanto gli e' stato inculcato. In fondo, credo che una parte di loro se ne renda conto, così come si renda conto che molte cose non tornano. Di conseguenza, per timore, mettono a tacere la voce interiore che gli suggerisce di verificare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiamasi dissonanza cognitiva !! :-))

      Elimina
    2. Caro a*80, ho avuto anche io la tua stessa sensazione. Penso pure io che hanno capito che qualcosa non torna, ma non so xké non vogliono capire meglio la situazione! Poi la frase nonostante tutto questa è la verità mi fa venire i brividi!

      Elimina
    3. è una condizione mentale tremenda !!...se ce nuvolo loro vedono il sereno ....non ce niente da fare ....il bello che poi quello che sono loro , lo dicono agli altri ...credo che questo sia l essere umano, il suo ovile a cui appartiene è il luogo giusto in cui stare, tutto il resto è tenebre.

      Elimina
    4. (Ax80) Apostolo e Riflessivo, in sintesi "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire". Se poi oltretutto si è anche ciechi per via delle fette di salame cementificate sugli occhi, la frittata é fatta.

      Elimina
    5. ...eppure un tempo lo eravamo tutti cari amici...
      Per questo sono fiducioso che ancora tanti continueranno a svegliarsi!

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)