Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

giovedì 26 maggio 2016

Attenzione a come parlate

Usate cautela nel divulgare gli argomenti del blog

I comitati giudiziari per apostasia - dal libro KS


Alle pagine 65-66 del libro "pascete il gregge di Dio" leggiamo:

Apostasia significa allontanamento dalla vera adorazione, diserzione, defezione, ribellione, abbandono. Include i seguenti casi:
...



Celebrare feste legate alla falsa religione: (Eso. 32:4-6; Ger. 7:16-19) Non tutte le feste hanno diretta attinenza con la falsa religione e richiedono un’azione giudiziaria.
Partecipare ad attivita` interconfessionali: (2 Cor. 6:14, 15, 17, 18) Fra gli atti di apostasia ci sono l’inchinarsi davanti ad altari e immagini e il partecipare a canti e preghiere della falsa religione. — Riv. 18:2, 4.
Diffondere deliberatamente insegnamenti contrari alla verita` biblica insegnata dai testimoni di Geova: (Atti 21:21, nt.; 2 Giov. 7, 9, 10) Chiunque nutra sinceri dubbi dovrebbe essere aiutato. Gli si dovrebbero dare consigli amorevoli ma fermi. (2 Tim. 2:16-19, 23-26; Giuda 22, 23) Se una persona si ostina a sostenere falsi insegnamenti o a diffonderli deliberatamente, questo puo` essere apostasia o condurre ad essa. Se una prima e una seconda ammonizione non sortiscono l’effetto sperato, si dovrebbe formare un comitato giudiziario. — Tito 3:10, 11; w89 1/10 p. 19; w86 1/4 pp. 30-31; w86 15/3 p. 15.
Creare divisioni e promuovere sette: Con questo si intende un’azione deliberata volta a infrangere l’unita` della congregazione o a minare la fiducia dei fratelli nella disposizione di Geova. Puo` implicare l’apostasia o condurre ad essa. — Rom. 16:17, 18; Tito 3:10, 11; it-2 p. 963.


Leggere questo blog e parlarne ad altri rientra nell'ultimo punto: infrangere l'unità della congregazione.
Sebbene i paragrafi parlino di prime e secondi ammonizioni, nulla vieta ai "pubblici ministeri" della fede di farvi un "processo per direttissima" e procedere alla vostra disassociazione in pochi minuti.
Pertanto fate attenzione. Ci sono stati casi di fratelli e sorelle che si sono finti interessati agli argomenti e poi si sono presentati dagli anziani in veste di "due testimoni accusatori".
Qualcuno ha fatto copia ed incolla di email, SMS e messaggi whatsapp, per avere prove accusatorie nei confronti del proclamatore ritenuto "scomodo". Quindi occhio a non lasciare cellulari incustoditi privi di password
Se inviate messaggi a persone fidate, ma circondate in famiglia dai "cavalieri della fede" potete utilizzare la app telegram disponibile per iphone ed android (samsung  e compatibili).
Con telegram potete proteggere le vostre chat con password specifiche o inviare messaggi che si cancellano automaticamente una volta letti.

Ma più di ogni cosa vale questo consiglio: assolutamente inutile cercare di aprire gli occhi a coloro che vedono tutto rosa, o che decidono di andare avanti nonostante tutto. Possono trasformarsi da amici in accusatori in breve tempo. Vale anche per figli, genitori e coniugi (è già accaduto diverse volte, purtroppo).

Assistenza e consigli verranno dati anche in privato tramite l'email del blog.


PS se volete inviare articoli del blog o link ad altri in forma anonima, visitate questa pagina





* * * * *




Stai leggendo questa pagina da un cellulare?



oppure:








118 commenti:

  1. Riflettere bene sul punto :
    "Diffondere deliberatamente insegnamenti contrari alla verita` biblica insegnata dai testimoni di Geova".

    Perché non dicono solo "verità biblica", secondo voi? ;-)

    RispondiElimina
  2. Ho ritenuto di dover pubblicare queste informazioni a causa dell'elevato numero di segnalazioni relative a problemi che stanno avendo alcuni lettori di questo blog. Purtroppo, l'organizzazione che si vanta di predicare "la verità", in effetti non ama chi la verità la diffonde. Specie se questa verità riguarda fatti inerenti l'organizzazione stessa.

    Perciò, come disse Gesù, siate "cauti come serpenti, ma innocenti come colombe"... Matteo 10:16

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie John C. Dell'avvertimento...È sempre più difficile stare zitti...un caro saluto da Anonima Infelice

      Elimina
    2. Ho per l'appunto un esperienza a cui ho assistito da vicino perché riguarda mia sorella.
      All'epoca lei non era ancora battezzata ma solo proclamatrice e faceva lo studio con la sorella i.
      Nel frattempo mia sorella si stava conoscendo con un servitore di ministero figlio di un anziano di nome C.molto bigotto che per il suo vizio di bacchettare tutti quelli che gli capitavano a tiro (anziani compresi)aveva molti nemici,tra cui un anziano stesso di nome S.
      S. Sospetto' della particolare amicizia che legava il figlio di C. con mia sorella e per fargli un dispetto architetto'un piano con la complicità di i. La sua conduttrice di studio.
      S.sfruttando la fiducia che mia sorella aveva nei confronti di i.le chiese di fare in modo che mia sorella si confidasse,e così mia sorella ingenuamente raccontò a quest'ultima che aveva intenzione di fidanzarsi dopo il battesimo.
      S.fu così freddo da aspettare l'assemblea che a distanza di alcuni giorni ci sarebbe stata,e quando ebbe a tiro C. davanti a molti testimoni asseri che suo figlio si era fidanzato di nascosto con una persona non battezzata,e per questo motivo doveva dimettersi da anziano,perché i figli non erano esemplari.
      Inutile dire che per mia sorella fu un esperienza devastante in quanto venne tradita da quella che considerava un'amica che diceva di volerle bene,ma che si giustifico' che lo aveva fatto per il bene della congregazione,altrimenti Geova avrebbe distorto lo sguardo da essa,è in ultimo il figlio di C. ,il ragazzo del quale si era innamorata,la lasciò.
      Il mio rammarico in tutta questa storia,è che all'epoca,quando mia sorella non volle più saperne niente dei tdg,io la criticai molto,perché pensai che era il diavolo che aveva causato tutto questo per farla smettere di studiare con i tdg,ora credo che il diavolo in quella occasione rabbrividi' davanti a tanta cattiveria!

      Elimina
    3. Un bigottismo ed un'arroganza da epoca dell'inquisizione. Un'organizzazione con una mentalità così bigotta che stupisce faccia proseliti nel 2016... salvo poi scoprire che la maggioranza conduce poi una doppia vita (non crede ciecamente a ciò che predica ma fa finta per compiacere gli altri) !

      Elimina
    4. Non per fare del gossip,ma è curioso che la zelante sorella i. che temeva che Geova distogliesse lo sguardo dalla congregazione a causa di mia sorella qualche anno dopo commise adulterio con il giovane sorvegliane viaggiante assegnato alla sua congregazione, il quale per quest'ultima lasciò la moglie (poveretta).
      Deve essere stata un esperienza unica nel suo genere (almeno credo)
      venire con suo marito e ritornarse ne al suo paese da sola.
      Almeno una bella soddisfazione se la prese, grido in faccia a i. davanti a tutti che era una...(censura).

      Elimina
    5. Vabbè, hai fatto il tuo gossip... ma non è dei "peccati" dei singoli che parliamo nel blog. Ma delle direttive che non hanno nulla a che vedere con il cristianesimo. A meno che per cristianesimo non intendiamo ciò che ha fatto il cattolicesimo nel medio evo...

      Elimina
    6. Se quest'ultimo sembra non appropriato me ne scuso ma l'ho postato con l'intenzione di sottolineare che nell'ambiente dei tdg vale l'etichetta,ovvero,se sei pioniera/e anziano etc. Allora su di te abbassano la guardia e sei libero di muoverti come vuoi.
      D'altro canto,se sei un semplice proclamatore o fratello senza privilegi sei un "sorvegliato speciale" è si aspettano tacitamente che prima o poi tu possa sgarrare.
      Almeno questa è l'impressione che mi sono fatto in tanti anni.

      Elimina
    7. Sal cara, ti assicuro innanzi tutto che mi dispiace della sofferenza causata a tua sorella, ma desidero spezzare una lancia nei confronti di alcuni sia anziani che pionieri che sono DAVVERO molto spirituali e che amano sinceramente i fratelli. ....e proprio per questa loro caratteristica sono oggetto di attacco dall'interno.
      Ti parlo,per esperienza personale, che, per rispetto al blog di John, eviterò di raccontare, ma una cosa ti posso dire, noi , con mio marito siamo stati impegnati nel tempo pieno e lui era anziano fino a qualche settimana fa , eppure hanno fatto di tutto per morderci ...dalle calunnie più diaboliche a messaggi telefonici anonimi ( ma riconoscibili e riconosciuti ...) nei quali venivano fatte PROPOSTE DA film porno ...
      Perdonami, Sal, ma NON TUTTI GL I ANZIANI E I PIONIERI sono super protetti....io direi più correttamente che si proteggono tra loro coloro che sono posti li per far del male.
      Benché io sia profondamente convinta che la Wt non ha la verità come vuol far credere, penso che all'interno di essa convivano persone buone e sincere con persone malvagie e bugiarde, e questo penso sia presente in ogni organizzazione religiosa.
      Se desideriamo davvero amare e piacere a Dio abbiamo un solo obbligo: seguire il nostro esempio , Cristo, tutto il resto sono opinioni e regole dettate da varie organizzazioni sorte pe soggiogare dominar e sfruttare i cur semplici.
      Un abbraccio cara Sal.

      Elimina
  3. in effetti si spreca tempo se si cerca di far ragionare un fratello, che è ha il prosciutto sugli occhi. Come John ha detto, mai esporsi con questi argomenti con 2 fratelli contemporaneamente. Tuttalpiù si può procedere con estrema cautela, ma a proprio rischio, con i fratelli singolarmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Navigatore, tu hai scritto:
      mai esporsi con questi argomenti con 2 fratelli contemporaneamente

      ATTENZIONE: nei comitati giudiziari valgono come prova 2 testimoni dello stesso peccato anche se ti hanno visto in momenti diversi.

      Se parli del blog col fratello Tizio oggi, da solo, e col fratello Caio domani, da solo, la testimonianza di entrambi per lo STESSO peccato (apostasia) è comunque valida.

      Quindi occhio...

      Elimina
    2. Aggiungo che per una testimonianza, alcuni si comporterebbero da veri e propri apostati sopraffini.

      Esempio:
      * Quanto sono cattivi gli 'apostoli' (non li sanno nemmeno chiamare)."

      Sì, sono cattivi. -__-

      * Sono così tremendi che creano blogghi, forumcoli e quei così lì con le immagini sublicarnali, vero?

      Sì, è vero, ne sanno una più del diavolo ^__^"

      E poi, magari, vanno dal A fariseo in attesa di ricevere la testimonianza, d'accordo con l'inviato, e afferma: 'Ha detto che gli apostati sò cattivi e scrivono tante cose brutte su internet'.
      A: Così ha detto?
      Sì, e poi ha aggiunto che se la fanno col diavolo.

      A: Per dirlo, è una conferma che frequenta quei siti su internet e fa pure pratiche di spiritismo perché ti ha menzionato il diavolo. Ci vuole un comitato.

      PS Detto tra noi, al di là del post ironico, quando cercano una testimonianza NON VALE CIO' CHE TI DICE costui MA CIO' CHE CONFERMERAI TU magari anche per buona educazione e senza aver mai aperto un sito di ex fratelli.

      'Non fidatevi nemmeno di voi stessi allo specchio'.

      Se vi dicono:? Conosci gli apostati?" rispondete: "Sì, sò 12" - Dovete sembrare idioti perché oggi quelli fanno carriera.

      Elimina
  4. Grazie, John. Alcune cose già le stavo mettendo in pratica, ma tu hai aggiunto altri dettagli preziosi.
    Stavo ragionando anche ieri su questo tema... Ma com'è possibile che non si possa avere un libero dialogo tra amici senza essere considerati ribelli, se non apostati? Ma come abbiamo fatto a restare sino ad ora in un un gruppo che perseguita e ostracizza, a diversi livelli, chi anche soltanto desidera spiegazioni o più trasparenza?
    Perché, a partire dal CD fino ad arrivare ai singoli anziani, c'è tutta questa arroganza e questa voglia di perseguitare gli altri? Anche se ciò di cui si parla corrisponde a verità...
    Ma se una persona è convinta che una certa dottrina o procedura sia "teocratica", come mai il confronto è puntualmente evitato?
    Io ho già preso la decisione di non frequentare più alcuna adunanza, né svolgere nessuna attività di congregazione, ma se ripenso a questi atteggiamenti inquisitori sono preso da forti sentimenti di rabbia e tristezza. No, un simile atteggiamento non può avere origine da Geova. Chi dà loro tale autorità di mortificare i componenti dell'ekklesia?
    Sono esterrefatto e altamente indignato.
    Ma allora la scrittura di 1 Giovanni 5:20 non significa nulla?
    Non mi dissocio soltanto a motivo dei vari contatti che desidero mantenere. Ovviamente intendo dissociazione dalla Watchtower, non l'abbandonare Geova e la verità esposte nelle Scritture, anche se so che verrei considerato uno che ripudia la propria fede: ci hanno insegnato così, anche se nella realtà non lo è.
    Scusate lo sfogo, ma sono arrivato al limite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che la sapienza è giusta, è provato dalle opere, disse Gesù. Lui non partecipò mai a nessuna condanna pubblica, anche quando vi erano trasgressori colti in flagrante. Non lapidò la peccatrice, non lapidò chi raccoglieva legna di sabato, non condannò i lebbrosi che non rispettavano le procedure della legge.

      Ma a questa classe di "farisei moderni", cui piace tanto pavoneggiarsi nei comitati giudiziari, non bisogna rendere conto.
      Sono convinti che diventeranno "principi nel nuovo mondo", ma il loro futuro, tra qualche decina d'anni, è diventare terra per lombrichi...

      In questa "livella", vedo tristemente ma giustamente l'essenza della giustizia divina in risposta ad ogni umana "vanagloria"

      Elimina
    2. Ryoga salve👋.comprendo quanto sia forte il sentimento di rimanere accanto ai fratelli.mi chiedo e potresti dirmi benissimo che ti frega a te,ma per quanto tempo riuscirai a reggere questa situazione,fare buon viso a cattivo gioco?non conosco la tua situazione ma prima o poi non si può rimanere a guardare.sai che ho stima per te e tua moglie e ti dico ciò solo per esperienza..la wt non ci da scelta in questo senso...o con me o contro di me...non c e alternativa.posso capire come ti sento e l amore genuino per i fratelli e una caratteristica rara nei tempi di oggi in congregazione,ma se ciò ti fa stare male ,spero che tu sappi prendere una saggia decisione.a presto e non prendertela per ciò che ti ho detto.un abbraccio🙋

      Elimina
    3. No! Non dissociatevi! E' la cosa peggiore! La società wt vuole proprio quello! La wt riesce ad andare avanti proprio perchè caccia fuori gli individui che minacciano l'equilibrio dell'organizzazione.
      Quando un fratello si dissocia o si fa disassociare succede questo:
      - automaticamente agli occhi di tutti quel fratello diventa colpevole, molti diranno "chissà quali peccati stava praticando".
      - gli anziani anche se conoscono la verità cercheranno di illudersi (e se ne convinceranno) che loro stanno prendendo un provvedimento amorevole, e cominceranno anche a fare le vittime, come se li fosse stato fatto un torto dal fratello ribelle che non ha apprezzato la loro cura.
      - nel giro di qualche anno tutti si dimenticheranno del fratello che se n'è andato, e le cose andranno avanti come se non fosse successo niente.
      - se per qualche ragione in futuro il fratello che si è dissociato ha la necessità di rientrare nella congregazione, a quel punto gli anziani se la godranno fino all'ultimo: un passo la volta riconcederanno certe libertà al fratello che dovrà umiliarsi, e che dovrà essere riconoscente agli anziani che li stanno mostrando misericordia.

      E' molto meglio rimanere inattivi:
      - gli anziani devono rendere conto ai sorveglianti delle visite che devono farli, LORO devono essere amorevoli, LORO devono essere gentili.
      - gli altri possono avere ancora i contatti col fratello inattivo, e una piccolissima influenza positiva può essere data, una cautissima frase detta al momento giusto può accendere qualche neurone.
      - con l'eccellente condotta l'inattivo può lasciare perplessi gli altri che lo considerano un malato spirituale.
      - la congregazione dei TdG potrebbe trovarsi in un momento storico di grande cambiamento, vivere le cose dall'interno può essere interessante, chi lo sa..
      - ci sono ancora delle cose buone che fa l'organizzazione..
      - si può provare a vincere il male con il bene nelle piccole cose quando ci si rapporta con gli altri TdG.

      L'epoca di internet sta portando alla nascita dei dissidenti silenti. Questo in passato non era mai successo..

      Elimina
    4. Concordo su molte cose, tranne la terzultima e la penultima... :-)))

      Ma tant'è, giungono ultimamente voci di molti che si dissociano, e di molti altri nominati che rassegnano le dimissioni. Il cambiamento c'è, ma notevolmente in peggio !! La maggior parte di coloro che hanno un cuore sincero hanno già abbandonato la barca o lo faranno a breve.

      Ultima nota: ti ho lasciato commentare, ma dovresti firmarti...

      Grazieeeeee

      Elimina
    5. Allora anonimo chi e stato disassociato e uno stupido e l inattivo e più furbo?fammi capire.se vai a vedere la differenza e sottile..
      L unicA e che ti permettono di parlare con i fratelli ma in sostanza sempre fai la stessa vita di un disassociato,non frequenti più le adunanze, il rapporto non lo fai e non esci più in servizio e non hai privilegi...trovami la differenza...poi non puoi dire a nessuno che fare o non fare,sono decisioni personali che ognuno prenderà in esame..

      Elimina
    6. Io penso che se uno ama la Verità non può permettere alla menzogna di averla vinta, io Anziano da 20 anni ho seguito l'esempio di Cristo che non ha avuto timore dell'uomo ma ha denunciato i Farisei, io ho fatto lo stesso, ho denunciato i casi di pedofilia, le immagini subliminali, il caso ONG, il fatto che lo stesso J.Jeckson ha ammesso di non essere l'unico canale, ebbene ho ricevuto un comitato in contumacia e disassociazione per Apostasia.
      Attualmente sono felice di aver lasciato una organizzazione umana che è dedita al culto degli uomini e alle costruzioni. Adesso se mi volete bancarelle come i Consapevoli fate pure ma ricordate che la Verità non ha paura del confronto ma la menzogna ha terrore se messa in discussione

      Elimina
    7. Grazie, Manu e Perplessa, per il vostro genuino interesse. Ma per ora vado avanto così, e devo dire che tutto sta filando liscio. Stiamo veramente bene, abbiamo più tempo e stiamo conoscendo persone eccezionali.
      Certo, capisco le vostre ragioni, e siete persone molto coerenti ed amanti della giustizia.
      In bocca al lupo per il vostro personale cammino e grazie per i vostri interventi sul blog. Non lasciamo, però, che tutto ciò che di negativo vediamo ci faccia avvelenare il sangue, perché la vita è troppo meravigliosa per darla in pasto a chi non se la merita...

      Elimina
    8. Per anonimo delle 14:20, decisamente chi si dissocia 0 disassocia, x me ha forza e carattere. E disposto a tutto, pur di andarsene. Ma non siamo tutti uguali, x la propria dignità ad alcuni sta bene anche svanire, come inattivo, e magari riacquista un equilibrio che basta ed avanza, come lo è stato x me.
      Inutile farsi pippe mentali x cose che non riusciremo mai a cambiare.
      Pensiamo in piccolo e x quello che riguarda noi e la nostra dignità.
      Tutte 2 le scelte sono accomunate da una bella sensazione: come si sta bene quando c'è ne andiamo :)

      Elimina
    9. Chi se dispera ryo'.sto tanto bene cosi😅 e concordo con navigatore..la sensazione che si prova è bellissima..ma ci pensiamo avere più tempo per noi stessi,senza quello stress forzato di preparare o andare alle adunanze, il servizio...com e bello uscire quando specialmente c e il sole e godersi la bella giornata con chi ami o giocare con i tuoi bambini senza guardare l orologio o dedicarti a fare cose che ti piacciono tipo cucinare...ecco io sto già all opera,faccio la pizza stasera chi vuole venire?🍕😃

      Elimina
    10. Secondo me e' meglio dissociarsi. Perche' non e' una bella sensazione avere la propria vita e dignita' in mano ai 7 furbetti. Da inattivi si viene visti come persone che non amano Dio , si viene emarginati, ecc. Quindi meglio resettare e voltare pagina. Le cose si cambiano con delle posizioni ferme e decise. Io non ho paura di loro.

      Elimina
    11. Facile dare consigli agli altri... intanto limitiamoci ad informare altri sui pericoli. Poi ognuno agirà come meglio crede...

      Elimina
    12. Hai ragione John, forse la mia scelta non e' fattibile per tanti. Ma quello che mi sono sempre chiesto e' che senso ha frequentare persone che mi accettano solo se la penso come loro? Frequentare persone che vogliono rispetto per la loro liberta' di professare la loro religione quando la negano agli altri? Lo so che sono ciechi, pero' la cosa piu' sana da fare e iniziare a vedere tutte le persone come nostro prossimo e allacciare amicizie con persone fuori dell'organizzazione. Ovviamente bisogna pesare bene le scelte per non mettersi mai in una situazione di svantaggio. Se si sceglie di uscire occorre preparare le difese prima.

      Elimina
    13. anonimo delle 14:2026 maggio 2016 17:55

      Non credo assolutamente che chi si sia dissociato sia stupido (cara Ema79), ovvio che tutto dipende dalle circostanze, ed è chiaro che ognuno ha il diritto di fare ciò che vuole. Stavo invitando chi sta pensando alla dissociazione a valutare se la soluzione inattivo possa essere più saggia o più adatta al proprio caso (cosa che secondo me generalmente effettivamente è). Inoltre stavo esprimendo il mio punto di vista, era sottointeso il "secondo me". Quindi.. secondo me..

      Alcuni di voi dicono: "non e' una bella sensazione avere la propria vita e dignita' in mano ai 7 furbetti", "chi ama la Verità non può permettere alla menzogna di averla vinta" eccetera.
      Condivisibile. Dobbiamo però prendere atto di una realtà: quando un TdG dissidente, elemento scomodo per l'organizzazione, si dissocia sta facendo esattamente quello che vuole il cd, e la si sta dando vinta alla wt. Significa in pratica dire: "me ne vado, così non vi darò più fastidio".

      Dunque valutate anche i vantaggi di chi si è comunque liberato dal controllo dell'organizzazione, ma senza subirne le piaghe. Pensate anche a chi è vittima dell'indottrinamento, da inattivi qualcosina si può fare per stimolarli a pensare un po' di più, ma da disassociati no. Non dovete cambiare la wt, si tratta di vedere i fratelli che avete conosciuto come delle vittime da aiutare. Se poi come dicono i consapevoli si può fare qualcosa di più grande... perchè no?
      Comunque non vorrei far partire una lunga discussione, volevo solo dire quello che penso.

      Elimina
    14. Bene... secondo qualcuno invece tutti i partecipanti a questo blog verranno disassociati entro 24 h.... a partire da adesso !!

      :-)))

      Elimina
    15. per quel che riguarda me penso che la strada è già tracciata. Ho in programma di pubblicare tutte le immagini subliminali che ho trovato, e a questo punto comunque mia moglie mi denuncia agli anziani. Quindi, tanto vale che mi disassocino subito. Non ho problemi.

      x stefano mi interessa quello che hai accennato sulle immagini subliminali, c'è qualche dettaglio che puoi condividere?

      Elimina
    16. X tranquillo,
      Te ne do una che penso sia la più scandalosa:
      W 15-03-2004 immagine di copertina Gesù con un fallo in mano, all'interno, emblema su un piatto a forma di fallo ...poi se ne vuoi altre basta fare ricerche su internet.

      Elimina
    17. Stefano e Tranquillo, c'è un post apposito che parla delle immagini. Poi sarebbe più giusto, al limite, postare un link dell'immagine stessa. Le info date cosi sono generiche e di nessun aiuto

      Elimina
    18. Io ho visto tre chiari esempi di immagini strane. Una era una mano mostruosa nel libro di rivelazione
      Un capro come soprammobile nel libro potete vivere
      Una faccia strana molto definita su una gonna su una torre di guardia. Comunque la cosa piu' strana apparte queste immagini e prendere alla lettera le cose scritte sulla Bibbia quando la maggioranza sono parabole. C'era veramente l'angelo con la spada che proteggeva il giardino dell'eden. Il ferro o la spada gia' esisteva allora? Oppure il racconto dell'eden e' stato scritto come illustrazione come l'uomo sia caduto da uno stato di grazia? Se e' da prendere tutta alla lettera significa che nei cieli c'erano utensili, arredamenti, e figure monarchiche simili a quelle viste sulla terra. Quindi se fosse stata scritta ora avremmo visto un cancello automatico per farmare Adamo?

      Elimina
    19. Filemone se sei interessato anche nei video di questa estate al congresso c erano cose strane.
      Penguin

      Elimina
  5. Caro Jhon grazie per questo post ed invito tutti a seguire il consiglio ne so qualcosa in prima persona. Anche se non parliamo del blog ma solo diciamo una cosa letta nel blog a qualcuno che crediamo amico nel giro di poco tempo ci arriva la pugnalata dai mastini wt. Quindi prudenza per chi è attivo o inattivo. Un abbraccio a tutti carissimi.

    RispondiElimina
  6. Vorrei dire una cosa che mi ha fatto riflettere leggendo la t.g. di domenica. Geova dopo il diluvio disse a Noè che da li in poi avrebbero potuto uccidere animali usandoli come cibo, solo, siccome che per lui il sangue è sacro è vita, avrebbero dovuto farlo scorrere a terra..usando lo stesso metro di giudizio allora si può uccidere una persona, basta che poi il sangue si faccia scorrere a terra...ma che ragionamento è???? non era logico a questo punto dire: siccome per me il sangue è sacro, nessun animale dovrà essere ucciso da voi..ne per mangiare, ne per divertimento..punto..invece dobbiamo berci per forza questa interpretazione.. anche a costo di andare contro la nostra intelligenza..io la penso così..se sbaglio, ditemelo

    RispondiElimina
  7. C'è del positivo in tutto questo:
    Oggi niente è occultato, e chi si accinge a fare qualche ricerca sul mondo dei Testimoni di Geova cadrà su molte pagine web che spiegano in lungo e largo il totalitarismo e l'ostracismo promosso e praticato in loro seno, con tristi esperienze vissute da molti.
    E quale persona sensata vorrà mai entrare a far parte di una pseudoreligione tale ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo può accadere se la persona è sospettosa e diffidente.
      Ma per coloro che conducono una vita solitaria (non sempre in senso fisico, a volte anche in senso emotivo) entrare in una sala del regno e ricevere ogni volta sorrisi e strette di mano (e dove esiste ancora l'ospitalità, anche inviti a pranzo) costituirà l'attrattiva principale.
      Poco importa se le pubblicazioni mentono su fonti storiche o scientifiche, 4-5 ore full immersion ogni settimana per un annetto riuscirebbero a far cambiare idea anche alla - defunta - Margherita Hack.

      E' il potere del mentalismo....

      Elimina
    2. Per esperienza quando dico che il cd abitava con me non lo dico per scherzo ma e la verità.guai se in casa mia si parlava male delle direttive o adunanze o di anziani ferlocchi...tutto era oro colato.ae un aziano diceva buttati al fiume che ti fa bene i miei ci andavano correndo...pure se era sbagliato erano cocciute e a me dicevano che ero ribelle.era impossibile ragionare con loro,quello che sbagliava eri tu..non si rendevano conto che i tempi erano cambiati e loro stavano ancora con lo stampo di 40anni fa..e io che ero la più piccola di casa ho dovuto sciropparmi vecchiume di regole e altre cose assurde.parlare di certe cose era vietato come pure farmi certe amicizie in congregazione che pensavano un po' diversamente.pensa ora se potevo tenere un pc in casa..tutto sotto controllo,spiata di continuo.per dire conosco un paio di amiche del mondo che potrei pure parlargli del blog ma sinceramente non mi sono mai fidata..chi mi dice che possono avere amicizie con tg e metterti nei guai?scusate il pensiero.cmq grazie John per questo post ognuno di noi ne vorrà fare tesoro

      Elimina
  8. Cari consapevoli, siamo sempre li, e' storia che si ripete, mi spiego...

    Spesso si raccontano esperienze di persone che fanno lo studio o testimoni che vanno dal prete cattolico per parlare di un insegnamento. Per esempio si cercano speigazioni sulla trinita', sul palo, sui santi, ecc. Allora si evidenzia il fatto che il prete risponde in una maniera arrabbiata perche' magari non e' pronto ad accettare la nostra verita'.

    Ma domandiamoci qual'e' la risposta o il comportamento degli anziani o sorveglianti quando noi facciamo una domanda scomoda?

    Non so, uno puo chiedere.. come mai Russell che e' stato scelto personalmente da Gesu' insegnava che le piramidi potevano far capire la data della fine? Come e' possibile che fosse guidato dallo spirito santo e dire una simile castroneria? Oppure, se i primi Cristiani raccoglievano contribuzioni solamente per aiutare i bisognosi come mai l'organizzazione usa le contribuzioni per comprare e vendere proprieta' immobiliari e poi ogni tanto intervenire in qualche disastro naturale per dare l'impressione che aiutano (come fa pure Scientology e altre denominazioni)? Oppure, come mai se il nome di Dio e' sacro si e' creato un logo con il suo nome come se fosse una qualsiasi prodotto commerciale?

    Qual'e' la loro reazione a domande simili? Sono pronti ad accettare che Gesu' non poteva scegliere Russell dal momento che credeva cose non scritturali? Sono pronti ad apprezzare la nostra sete di verita?

    Se gli errori non sono consentiti non e' lo stesso per tutti?

    Facendo delle domande leggittime chiaramente non si e' apostati.

    Ma l'organizzazione usa questo metodo e' per proteggersi. Sanno che e' un metodo vile e largamente criticato alla chiesa cattolica in passato.

    Si tratta del solito comportamento umano chiamato presunzione. Cioe' che noi siamo nel giusto e gli altri sono sbagliati. Che Dio a noi perdona tutti agli altri niente.

    Ci si tappa insomma le orecchie perche' non ci possaimo ormai permettere che il nostro mondo crolli.

    Anche se si tratta di un mondo simile al Truman Show. Cieli blue, prati verdi, ma finti.

    RispondiElimina
  9. Però caro John, il "consumatore" di oggi è molto più informato e critico di anni addietro quando i mezzi d'informazione erano limitati.
    Specie quelli della generazione web.
    Ma come dici, alcuni ingenui potranno ancora abboccare (oltre a figli e parenti), ma si faranno sempre più rari, come stà già accadendo da alcuni anni in molte nazioni dove non scarseggiano in mezzi per informarsi.
    E per parafrasare Voltaire, più conosci e più sei libero...

    RispondiElimina
  10. So che vi stanno cercando..... alcuni di voi "consapevoli" sono stati un po troppo ingenui, specialmente su watsapp.
    Un amico...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhuhhuhhu tremiamo !!!

      molti hanno già la lettera di dissociazione pronta nel cassetto !!
      E poi?
      ci impiccheranno?

      Cristianesimo stile isis, questa è la WTS... cosa andrà in cielo di loro? forse l'odore che tra qualche anno trasuderà dalle loro bare !!

      Elimina
    2. Mammamia che paura!

      Per quanto mi riguarda, l'unico motivo per cui non mi sono dissociato è

      1. non voglio giocare secondo le regole JW
      2. non voglio facilitargli il lavoro

      Quando mi dissasocieranno, perchè inevitabile visto che non vivo tranquillamente più da TdG e non ho problemi a chi vuol sapere di dire come la penso (ovviamente però farò tutto l'ostruzionismo possibile per non facilitare la cosa... che almeno sudino un po') mi inizierò a firmare con nome e cognome.

      Elimina
    3. carissimo sherlock holmes, prima di tutto volevo ricordarti che i panni che rivesti sono quelli dell'agente di Satana, non certo di Cristo !!

      Secondo, al 95% di coloro che commentano qui non gliene frega un bel nulla di essere associati ad un manipolo di delinquenti che prende in giro fratelli e sorelle ingenui e in buona fede. Tra quei delinquenti, visto che leggi il blog, ci sei sopratutto tu.
      Che ti chiami Salvatore o meno (non mi importa) sei un delinquente doppio:
      - leggendo il blog conosci tutti i fatti e sei in malafede
      - stai trasgredendo gli ordini del corpo direttivo, e quindi sei peccatore a prescindere (a detta del tuo credo)

      e se sei colui che ha i figli che sono scappati "nel mondo", mettiti l'anima in pace: non torneranno !

      Elimina
    4. lievemente resiliente26 maggio 2016 18:19

      amico...vorresti essere più chiaro?

      Elimina
    5. Amico... è forse una intimidazione la tua?
      Sai di Vecchi trucchi sai?
      Intimidire x zittire! Nulla di nuovo!

      Elimina
    6. Non penso, Navigatore. Altri messaggi con sberleffi vari sono stati censurati, tanto per farvi capire chi si cela dietro le rispettabili facce "dei Testimoni del vero Dio", come amano farsi chiamare.
      Io in 3 decenni, neppure servendo da anziano, mi è mai balenato per la testa di sfoggiare tanta arroganza.

      Che gentaglia !! (non parlo dei fratelli e sorelle sinceri, che sono tanti, ma di questi disgustosi individui)

      Elimina
    7. amico, sto tremando di paura!
      e qua c'è anche gente che conosce le leggi...abbiamo pulito anche i cessi nella nostra devozione mal riposta, ma non siamo ignoranti come avrebbero auspicato i tuoi amici sfruttatori manipolatori...

      Elimina
    8. Ps: Io non mi nascondo il mio account Google è pubblico, con mie foto. (Io sono un dissociato)

      Elimina
    9. magari parli perché sei tu stesso che in qualche delirio hai cercato su whatsapp del coniuge non allineato?
      ahi ahi, non si fa....

      Elimina
    10. Qui in questo blog non si prende in giro nessuno ....personalmente non mi sognerei mai di farlo ..anche perchè mi darei del idiota da solo visto che cio creduto anche io per 20 anni ...semmai vengono presi in giro , quelli che amano questo sistema organizzativo che con DIO non ha nulla che fare ..che a loro volta prendono in giro i fratelli in buona fede ....il bello di questo blog ..che non ce un podio con domande e risposte ( come pappagalli ) .... qui invece , ognuno puo esprimere le sue esperienze quello che vede ed a ha vissuto , e contraddire la WT , dunque dico... W la libertà di espressione.

      Elimina
    11. Anche io ho deciso di mettere nome e cognome perché non ho più nulla da perdere, parenti non ne frequento e se qualcuno mi conosce e lo riferisce ne sono anche contenta perché le poche cose che ho scritto sono verità.

      Elimina
  11. Forse proprio non censurare aiuta, e fa conoscere la vera natura dei servi della wts, io non lo farei, sono proprio questi che forse aiutano tanti che leggono il blog a capire, aprire la mente!

    RispondiElimina
  12. Buonasera a tutti amati fratelli e sorelle;
    L'anonimo è convinto di essere dalla parte del giusto forse, e che qui siamo tutti un manipolo di apostati incalliti...
    Caro anonimo, spero davvero che quando tutto quello in cui tu ora confidi, (la wt$ e company) un giorno cadrà, non sarai sopraffatto dallo sconforto e dalla dusione a tal punto di perderti, e di avere problemi derivanti dall'aver riposto la tua fiducia solo negli uomini che si sa prima o poi deludono.
    Molti qui dimostrano di avere molta più fede di te, che agisci a comando e senza porti domande, né continuare ad accertarti di ciò che è accettevole al Signore.
    Qui si cerca, come diceva giustamente John, di arrivare alla VERITÀ, e a quella aneliamo, con tutto il cuore.
    È se siamo qui ad interrogarci, a ragionare assieme su quello che avviene nell'organizzazione di male, è proprio perché teniamo tanto al nostro personale rapporto con Dio, e non vogliamo continuare a commettere errori per colpa di persone che non hanno fatto altro che autoproclamarsi eletti del Signore, senza averne né il diritto e né le credenziali.
    Qui si cerca di darsi conforto e allo stesso tempo aiutare ad aprire gli occhi a coloro che ancora dormono sul cuscino della società wt$, affinché il loro risveglio possa essere il meno traumatico possibile.
    Ti saluto anonimo, e se pure tu leggi e commenti qui, beh, vuol dire che ti rendi conto che sotto sotto le cose non vanno più bene nella tua beneamata organizzazione umana.
    Grazie caro John per i preziosi consigli che con questo post hai elargito.
    Un saluto col cuore a tutti,
    Fineas.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fineas, hai perfettamente ragione.
      A me questo anonimo sta pure a cuore, perché mi rendo conto che il suo modo di agire, quello di servirsi di messaggi privati, per "smascherare" presunti apostati, è dettato dalla paura cieca di perdere il suo piccolo mondo...darei qualcosa per fargli capire che davanti a Dio - che spero lui ci creda davvero - queste cose sono orrende, e purtroppo da molti anni costituiscono il sistema wt...
      ce lo vedete Gesù - che il nostro anonimo sicuramente accetta come Signore - a portare trionfante agli anziani del Sinedrio le prove di una presunta conversazione apostata estorte magari con l'inganno o con la forza?
      Io credo che non ci abbia riflettuto, altrimenti si vergognerebbe anche solo a pensare di agire così...noi, in questo blog di rinnegati, abbiamo rispetto per il prossimo e per il suo diritto di pensiero libero...noi, in questo blog di malvagi apostati, proviamo ripugnanza per i metodi dell'inquisizione, che ormai appartengono alla wt.
      Verrà il momento in cui quelli che vi uccideranno immagineranno d'aver reso sacro servizio a Dio....
      Ora il braccio secolare li ha abbandonati, e si contentano della morte civile, padri contro figli, figli contro genitori...io tremo per loro quando una mattina si guarderanno allo specchio e si renderanno conto di chi hanno davanti.








      Elimina
    2. Giusto lelvira.bisogna solo aspettare che si renda conto anche lui..e talmente imbrigliato che non sa come uscire dalla matassa e ora le prova tutte

      Elimina
    3. Secondo me le tre cose che renderebbero questa religione accettabile sarebbero:
      1. lasciare che l'uso del sangue sia una scelta individuale
      2. Abolizione dell'ostracismo estremo e quindi mostrare rispetto per la liberta' di religione e espressione come l'organizzazione vuole per se
      3. Lasciare che ogni cristiano capisca dallo studio quello Dio richiede senza che si pretende l'ubbidienza assoluta ad altri uomini

      Penso che siano cose leggittime e non meritevoli di rogo come suggerito dall'anonimo Savonarola di prima. So perfettamente che i miei desideri rimarrano tali. Di solito chi una presunzione di quella magnetudine rimarra lo stesso fine alla fine. Ma si cerca di fare informazione per evitare altre sofferenze.

      Elimina
  13. (Anziano riflessivo ) stanno per avere inizio i tanto attesi congressi estivi, saranno presentati i "video strappalacrime " alcuni proclamatori lamentano di questa cosa in quanto la considerano un modo per intenerire i cuori delle migliaia di presenti a tali congressi. quando arriva agli orecchi degli anziani cambiano modo di parlare al riguardo.......paura?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E uscito due ore fa un altro articolo della vice del trentino che hanno risposto all arricolo del fratello martin sia dissociati e testimoni e vogliono fare chiarezza sullo scandalo pedofilia

      Elimina
  14. Io dal canto mio, dopo un bel periodo di riflessione, ho deciso che dissociarmi era la cosa giusta da fare per i seguenti motivi:

    - Rimanere dentro per vivere criticando e combattendo contro i mulini a vento é totalmente inutile, certo che fare il dissidente puo´essere interessante ma alla lunga stufa
    - i fratelli comunque tendono ad emarginarti ed anche se la cosa non ti tange i tuoi contatti si limiteranno
    - gli anziani possono venirti a disturbare, i fratelli possono romperti le scatole se ti vedono in giro, da dissociato non possono farlo
    - avevo giá assunto un modo di pensare, uno stile di vita ed un giro di amici che avrei dovuto nascondere e non mi andava piu´
    - prima o poi, sentendo i miei discorsi "dissacratori" diffidenti nei confronti del CD mi avrebbero disassociato o comunque allontanato
    - la mia ex moglie si é dissociata prima di me e gli anziani cercavano continuamente di tirarmi verso di loro; poco prima del divorzio mi sono dissociato per evitare spiegazioni e rotture di vario tipo

    RispondiElimina
  15. Scusate amici ma perché ve la prendete con l'amico del 26 maggio 16:23 ? Io leggo il suo messaggio come un tentativo di aiuto, (forse sono ingenua?). Se vi ritenete nel giusto perché questa rabbia? Non scrivo mai sul blog scusate se mi sono permessa. Ciao a tutti da Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, Grazia, la mia espressione di derisione non era per l'amico pubblicato, ma per delle minacce ricevute che NON sono state pubblicate. I lettori pensavano che io ce l'avessi con l'"amico" e si sono accodati.
      Non so cosa pensi realmente l'amico di questo blog, quindi mi scuso con lui se non voleva deriderci.
      Invece il personaggio subdolo che invia minacce scritte al blog, non si rende conto che la parte di satana la sta facendo proprio lui. Lui che digrigna i denti se ci dissociamo, e gode se invece Disassociati.


      Salvatoreeeeee mi leggi?
      :-)))

      Elimina
    2. Premesso che non abbiamo bisogno di aiuto. La "rabbia" deriva dagli atteggiamenti intimidatori. Questi vanno sempre respinti con decisione. Se ti venisse recapitata una lettera anonima con scritto "ti ho individuato", come la prenderesti tu? Un tentativo di aiuto?
      Non la prendere come "rabbia". La risposta che ottieni dipende da quello che scrivi. Se invece, volessi, tu o anonimo (magari si da un nickname che è meglio), intavolare una discussione su quello che è il mondo TdG vedrai che non ci sarà "rabbia".

      P.S. Quando Gesù scaccio i cambiamonete dal tempio lo fece con "rabbia" o no? Era nel giusto o no? Personalmente mi ritengo agnostico quindi poco mi importa del racconto biblico e non mi interessa paragonare il blog o me a gesù, ma tanto per capirci...

      Elimina
  16. Ho letto tutti i vostri commenti da ieri ad oggi sul post di anonimo -whatsapp
    La cosa che mi inorridisce è sapere che all'interno dei VERI CRISTIANI TESTIMONI cI siamo persone che devono frugare nei cellulari altrui per dar sfogOalle loro frustrazioni.
    Nessuno di noi qui, si sarebbe mai sognato , quando ancora era abbagliato dalla LUCE SPIRITUALE DELLA WT, di SPIARE i telefonini altrui .... familiare O MENO...io Gesù non ce lo vedo proprio a fare così, no , ma poi....per che cosa?
    Per andare dagli anziani a denunciare che tizio o caio ha aperto gli occhi?
    Per prima cosa molti anziani potrebbero essere dei consapevoli che mal sopportano le falsità che devono propinare ..... E poi denunciare un amico o un familiare ? Che azione infame di bassezza umana.... Ah ....già ....il tutto mascherato da senso di lealtà.....
    Ma allora caro mio, PERCHÉ CI HAI AVVISATI....?
    In questo non sei mica tanto leale ai tuoi 7 papi ..
    Forse non hai chiaro il punto ....CHI SI SIEDE SUL TRONO DI DIO DICENDO DI ESSERE UN Dio .....PER NOI QUELLO È UN'APOSTATA...

    E le scritture , se ti prendi il tempo di esaminarle senza interpretazioni, ci danno ragione .....forse è di quello che hai timore..di scoprire che ti hanno bagnato ben bene.
    Tanti auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se intendesse di spiare. Forse voleva dire che qualcuno ha messo proprie foto o messaggi personali che lasciano intendere la sua posizione nei confronti della WT.
      C'è da dire che chi fa così evidentemente poco gli frega di venire disassociato comunque...

      Elimina
  17. se volete inviare email o messaggi ad altri in forma anonima leggete
    questa pagina

    RispondiElimina
  18. Ho appena visto il video postato su JWSurvey.org, filmato all'assemblea di Jersey City. Il discorso "Shun Unrepentant Sinners", parte del simposio "Loyally Uphold Jehovah's Judgements", spinge a riconsiderare la posizione degli inattivi. Gli inattivi potrebbero essere trattati alla stregua di disassociati se fanno qualsiasi a caso dei vari peccati contro la WTS. Questo concetto stride con quanto detto da Jackson davanti alla commissione d'inchiesta australiana (che diventare inattivo è una possibilità per allontanarsi dalla WTS) ma è coerente con la reazione di qualsiasi gruppo totalitario che è sotto pressione. Radicalizziamo il concetto di "noi" e "tutti gli altri". Se si lasciano zone grigie, ci saranno tante persone che le useranno. O con noi o contro.
    Tra i tanti commenti interessanti, emerge il fatto che molti sono inattivi e rimangono tranquilli nell'ombra per amore della pace familiare. Se devono essere trattati da disassociati, tanto vale darsi all'attivismo e farsi sentire. Potrebbe essere un effetto boomerang mica da ridere.
    Altro commento intelligente era "ma se siamo tanto addentro agli ultimi giorni, perchè sprecare tempo prezioso con gli oppositori invece di concentrarci sulla predicazione?"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero? Ah, che marciume, saremmo peggio, 100 volte peggio della chiesa cattolica, se così fosse...

      Elimina
    2. purtroppo...

      http://jwsurvey.org/general-information ... ctive-ones

      lo sto traducendo... appena finito metto il link

      Elimina
    3. e' interessante che tra le cose che potrebbe far peggiorare la condizione dell'inattivo, ne mancano diverse, quelle presenti e riferite sono:
      Ciò comprende tutti i giorni "peccati", come:

      - "Muoversi" con un partner non coniugato
      - fumo
      - celebrare il Natale
      - sesso prematrimoniale
      - Matrimonio omosessuale
      - Criticando il Consiglio di amministrazione
      - Negare insegnamenti della Torre di Guardia
      - festeggiare compleanni

      mi sembra che manchi, altri vizi che sono stati omessi, il bere ed il giocare d'azzardo.
      Quindi se io andrei a giocare d'azzardo bevendo a rotta di collo, non mi farebbero nulla lo stesso?
      ahahah
      Poveretti! E' evidente che hanno statistiche in crescita su coloro che diventano inattivi, e hanno paura. Hanno visto che l'opuscolo di un anno fa, non ha sortito l'effetto. E quindi, x evitare che la congregazione, ne subisca influenze, devono trovare il modo x far apparire l'inattivo pericoloso x la congregazione. Sono convinto che il grosso verrà fatto dagli anziani, facendo spargere chiacchiere sulle sorelle e fratelli inattivi, buttando li nelle conversazioni che questi si associano allegramente con persone dell'altro sesso! Questa scusa è sempre la più gettonata!!

      Elimina
    4. Non avrei mai potuto immaginare che questa religione e' capace di simili crudelta'. Sono governati da un gruppo di esaltati che per portare avanti il loro sistema non guarda in faccia a nessuno.

      Elimina
    5. Il pericolo degli inattivi è come il lievito, se uno può continuare a vivere borderline senza problemi all'interno della congregazione, prima o poi altri ne seguiranno l'esempio. Tempo fa nella mia zona gli anziani suggerivano ai giovani di invitare per le serate di svago della domenica sera, solo coloro che erano stati presenti all'adunanza di servizio, non è durata molto la cosa per ovvi motivi, ma il segnale è stato chiaro.

      Elimina
  19. Penso che si trovino di fronte ad una scelta:
    -tollerare gli inattivi e assistere ad un'emorragia di fratelli/sorelle
    -stringere la morsa e serrare i ranghi
    La seconda opzione è quella che penso praticheranno, in maniera meno ufficiale possibile per evitare noie legali e costosi processi. Meglio far si che siano i proclamatori a scegliere per "loro coscienza" chi non frequentare. La coscienza viene opportunamente addestrata, ma questo è più difficile da dimostrare in tribunale. Funzionerà, i fedeli che rimangono sono ancora più fedeli.
    Per il resto del mondo sarà una dimostrazione in più di chi sono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. x tranquillo: concordo sulla seconda opzione, è meglio per loro tenersi uno -zoccolo duro- della serie pochi ma buoni, e chi rimane fedele si sentirà sempre più gratificato, non so a me succedeva (e me ne vergogno) che quando veniva fatto un annuncio di qualche diss/ass/ociazione, dentro di me mi sentivo appagato per la mia resistenza e fedeltà, raba da matti a pensarci oggi.

      Elimina
  20. da inattivo.info

    Lo spirito con cui hai cercato l’inattività non puoi nasconderlo, perché prima o poi salterà fuori, come ad esempio, quando incontri i fratelli per strada. I fratelli, anche se non ti hanno cercato in questo periodo di inattività, non vuol dire che sono malvagi e che non ti vogliono più bene. Quando incontro i fratelli e le sorelle per strada, mi abbracciano, mi stringono calorosamente a sé. Quando ricordo loro alcune esperienze vissute insieme si commuovono, alcune sorelle hanno anche pianto. Mi parlano con tanto affetto e mi dicono di ritornare. Non commettete il grave errore di approfittare di questo incontro per scaricare la vostra rabbia contro questo o quello. Non abbiate la felice idea di dire che non siete più d’accordo con questo insegnamento o con questa dottrina, che la Bibbia insegna diversamente. Ogni cosa che dite può ritorcersi contro. Non siate negativi con chi genuinamente gli ha fatto piacere vedervi. Non smontate la loro fede. Ma non smontate nemmeno la vostra fede con ragionamenti perfidi e distruttivi. Lasciate che ognuno sia libero di credere ciò che sinceramente vuole. Rispettateli se volete rispetto. Non fate una crociata se avete subito una grave ingiustizia che vi ha fatto allontanare dalla congregazione. I fratelli non capirebbero. Loro si ricordano di voi e dei momenti belli vissuti insieme. E’ dannoso guardarsi indietro con rabbia, né avanti con livore, ma è saggio guardarsi attorno con la consapevolezza di aver fatto la cosa migliore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto quel post ed è stato molto commovente, è incredibilmente il pensiero che sto avendo in questi giorni.. E di fare cosí..Certe decisioni ci fanno perdere persone importanti o persone preziose, ma il non prendere queste decisioni rischiano do i farci perdere noi stessi..

      Elimina
    2. john, la chiusa del blog è disarmante nella sua semplicità e schiettezza. a consapevolezza d'aver fatto la cosa migliore.
      Questa bella sensazione non ce la toglie nessuno :)

      Elimina
    3. Esperienza di questa settimana..stavo passeggiando con mio figlio allorché una sorella mi fermò e mi fece la solita presentazione e le dissi che sono disassociata.con mia sorpresa pensavo che si allontano subito e invece mi disse che non era lei a giudicarmi e rispettava la mia posizione e con l occasione mi disse che anche lei con suo marito stavano pensando di abbandonare la congregazione perché tempi fa erano rimasti scossi da cwrti scandali che non mi ha riferito che addirittura potevano riguardare anche le autorità..per queste ragioni non sono più attivi,non vanno più in sala e non escono in servizio e ci vanno solo per riempire il rapporto a fine mese..ora non so che situazione scandalosa c e stata perché non ho voluto saperlo,ma sicuramente l ha scossa e non solo lei..mi ha detto che ultimamente nella sua congregazione molti se ne sono andati,segno evidente che molte cose non funzionano più e tanti hanno preso solo bastonate.da una parte ho provato pena per questa donna perché quando ti trovi in queste brutte situazioni ne esci stordito e smarrito oltre che deluso e dall altra parte arrabbiato per come sei stato usato e trattato.chi di noi non ha provato questi sentimenti purtroppo?l importante pero e riprendersi e darsi da fare per far sapere la verità e darsi da fare per riprenderci la nostra vita e lottare con coraggio.forza amici ce la faremo!

      Elimina
  21. inattivo.info6 giugno 2016 12:56

    Perché si deve diffidare e giudicare negativamente gli inattivi che parlano di fatti personali veramente accaduti tra le mura dell’Organizzazione? Fa piacere quando altri accusano i testimoni di Geova di non dire la verità? Fa piacere quando un testimone di Geova inattivo dice la verità su fatti accertati e realmente accaduti e paradossalmente a non credere sono molti dei suoi stessi fratelli? Anzi, come sta succedendo in questi giorni, molti inattivi sono accusati di creare divisioni e spaccature nelle congregazioni. Se ai testimoni di Geova non fa piacere essere giudicati come non veritieri, non si capisce perché si devono giudicare negativamente gli stessi fratelli che dicono la verità sui soprusi che hanno subito da parte dei responsabili del popolo di Geova. Non si può respingere l’accusa di essere profeti di sventura quando i testimoni di Geova parlano delle ingiustizie degli altri e proibire invece agli stessi Testimoni inattivi di parlare, alla luce delle Scritture, delle ingiustizie che altri Testimoni commettono o hanno commesso nei loro riguardi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si capiscono molte cose della wt...facciamocene una ragione e viviamo la nostra vita!
      W la libertà!

      Elimina
    2. Ben detto lelvira...pure un primate lo sa e ne e più consapevole.

      Elimina
  22. Post Scriptum6 giugno 2016 15:38

    E' un clima da stato di polizia che forse c'è ancora in qualche congregazione diretta da anziani che leggono solo torre di guardia, ma credo siano rimaste poche. Ovviamente se uno ha le sue belle critiche da fare all'organizzazione se le condivide con chi ha orecchi per intendere, sennò è uguale che gettare le perle ai porci con le sue conseguenze. I paragrafi citati ribadiscono che il "peccato" sta nella DELIBERATA azione di creare divisioni e diffondere insegnamenti contrari a quelli del CD, cosa diversa dal condividere i propri dubbi o le proprie nuove sicurezze con amici che hanno orecchi per intendere. Se poi dovesse avvenire che gli uditori si spaventano e vanno dagli anziani non ci vuole molto a declinare il tutto a perplessità e a un malinteso sugli scopi che si avevano. Penso che mettiate troppo panico nelle cose, da complottisti, chi conosce la realtà della maggioranza delle congregazioni sa che non è proprio così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo Post Scriptum...i comitati ce li siamo sognati...

      Elimina
    2. Anche io quando la mia conoscenza era limitata a 2 congregazioni la pensavo come Post. Poi avendone viste 50 ho cambiato idea

      Poi può capitare che qualcuno decida di chiudere gli occhi di fronte a tanto orrore... Ed allora inutile chiedergli di vedere cose che non può vedere....

      Elimina
    3. "chi conosce la realtà della maggioranza delle congregazioni sa che non è proprio così.". Peccato che qui non siamo "persone del mondo" che puoi abbindolare. Le conosciamo molto bene le realtà delle congregazioni. Ed è proprio così invece. Aggiungo che veniamo da congregazioni differenti, chi ne ha girate diverse e in varie parti d'Italia.... quindi... a chi gliela vuoi raccontare che "non è proprio così"? Anzi, dopo questo congresso, con gli argomenti trattati negli schemi e nei video, sarà ancora peggio.
      Anche durante l'inquisizione e il nazismo c'era chi stava bene, altro che. Ma non significa "che non era proprio così".

      Elimina
    4. (Ax80) Certo Post Scriptum, come no!! E gli asini volano!! Ma fammi il piacere...!! "Non ci vuole molto a declinare il tutto a perplessità e a un malinteso sugli scopi che avevano..." Ma di cosa stiamo parlando?! Prova ad esprimere anche solo un dubbio fatto in buona fede, senza "l'intenzione deliberata di creare divisioni", e vedi cosa succede! Parlo per esperienza personale, ho rischiato di essere buttato fuori, per questo...! La mia colpa? Aver accennato ad alcuni "fratelli" (o pseudo tali...) la situazione di cui molti stanno venendo a conoscenza! Risultato? "Spiata" agli anziani di turno e comitato giudiziario sfiorato...! Facci un favore Post Scriptum, smettila di difendere l'indifendibile...!

      Elimina
    5. Si caro Post Scriptum, solo in alcune congregazioni, io ne ho girate parecchie in oltre vent'anni di "militanza" e ti assicuro che in ogni congregazione è assolutamente così.
      E poi cosa vuol dire "anziani che leggono solo la torre di guardia"?..a me risulta che la torre di guardia sia il mezzo che il CD usa per diffondere importanti verità e le direttive...
      E poi che il CD ha la verità in tasca l'ha deciso da solo, e non a caso è molto appropriato ciò che Socrate69 il 26 maggio ha scritto alle 08:19
      "Diffondere deliberatamente insegnamenti contrari alla verità biblica insegnata dai testimoni di Geova".
      Perché non dicono solo verità biblica? Dimmi Post Scriptum...perchè?
      Hai ragione mettiamo troppo panico, peccato che però qui vengono esposte tanti aspetti chiari e veritieri, e c'è poco da complottare, non mi sembra di avere letto di organizzare proteste di massa o marce su Roma.
      Gli insegnamenti del CD sono frutto di una linea di condotta che è stata tracciata da tempo e che ora non si può cambiare perché il risultato sarebbe un'emorragia totale, e non certo grazie a noi del blog o di altri blog.
      In questo luogo ognuno ha la libertà (che bella parola LIBERTA') di esporre i suoi dubbi...le sue esperienze...le sue paure o magari le sue certezze, e se a causa di queste informazioni qualcuno inizia a farsi delle domande, forse forse non è proprio così convinto che quella che ci spaccia il CD sia la verità.
      Ad maiora!

      Elimina
    6. Post Scriptum6 giugno 2016 16:27

      Liberissimi di pensarla come volete ma nemmeno io sono l'ultimo arrivato nei tdg né sono stato solo in un paio di congregazioni, e la mia osservazione è diversa. I saggi dicono che non vediamo le cose come sono ma le vediamo come siamo. Ecco il perché della discordanza

      Elimina
    7. Esatto Post Scriptum, sono d'accordissimo, vale anche per te ovviamente no?
      Anche in Scientology, che ricorre a metodi anche più violenti della WT per sopprimere il dissenso, chi sta dentro non vede tutti questi problemi.
      Analogamente per i mormoni, gli amish e tutte quelle sette religiose che non tollerano dissenso e pensiero autonomo.
      Non è necessario essere l'ultimo arrivato per essere indottrinato e comportarsi e pensarla come tale.
      Comunque, fatti sto congresso e poi dimmi se non noti "un clima da stato di polizia" che viene dalla stessa organizzazione, non da poche congregazioni come dici tu.

      Elimina
    8. Come dire: chi ama la WTS se ne stia nella WTS 😄

      Elimina
    9. Post Scriptum non hai risposto alle mie domande.
      Sarei curioso di riceverle, non per polemizzare ma solamente per capire un pò di più.
      Anche perchè, ora che mi sono rivolto anche ad altre fonti...posso soppesare tutto sulla bilancia e non perché la vedo per come sono, ma la vedo per ciò che è.
      Ti ripeto, pochi anni anziano ma sono bastati per avere le idee molto chiare.

      Elimina
    10. Post Scriptum6 giugno 2016 18:31

      Saulo, le tue domande mi sembravano retoriche per questo non ho risposto. E' chiaro che il principio "vediamo le cose come siamo non come sono" vale anche per me. Probabilmente una verità davvero oggettiva non esiste, esistono solo punti di vista. Il vostro è uno, il mio un altro, io non pretendo di avere la verità oggettiva e non dovreste pretenderlo anche voi. Abbiate un sano scetticismo anche verso il vostro stesso punto di vista, io per il mio ce l'ho.

      Elimina
  23. Redazione blog6 giugno 2016 19:18

    ATTENZIONE ALLA RISERVATEZZA

    una sorella che ha conosciuto di persona alcuni di voi, partecipanti al blog, sta incautamente diffondendo nomi e cognomi in giro per tutta l'Italia. Sicuramente lo fa in buona fede, ma siccome era già stata avvisata una volta, E NON HA CAMBIATO ATTEGGIAMENTO, MA CONTINUA IN QUESTA CONDOTTA se non volete correre rischi: evitatela!

    Non posso fare nomi e cognomi pubblicamente, ma se volete sapere chi è, contattate il blog via email

    QUI NON SI TRATTA DI OSTRACISMO VERSO LA PERSONA, MA DI PROTEGGERE LA VOSTRA PRIVACY. PERCHÉ SE I VOSTRI NOMI VANNO ALL'ORECCHIO DI CHI NON DEVE SAPERLI, poi ve la vedrete con i vostri anziani…

    Uomo avvisato....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo alla buona fede...

      Elimina
    2. Ma è mai possibile che una persona deve essere costretta a proteggersi con un nick per poter esprimere liberamente il suo pensiero??? Ma la Watch Tower e tutti i suoi galoppini pagheranno per questo! Non si sfugge all'ira del Dio vivente! Cosa ne penserebbe Gesù che non esitò a denunziare i metodi e l'ipocrisia farisaica??? Non so quando verrà il giorno di Dio ma mi piacerebbe tanto vedere cosa farà nei riguardi della Watch Tower!!! Joan

      Elimina
    3. E giusto che si sappia..

      Elimina
    4. ribadisco: ACCETTO LA BUONA FEDE, MA ALCUNE PERSONE, SEBBENE AVVISATE PIU' VOLTE CONTINUANO AD ANDARE DA ALTRI RACCONTANDO CHE SI SONO VISTI CON TIZIO, SCHE SCRIVE SUL BLOG COL NICK "CAIO" E MAGARI MOSTRANO ANCHE LA FOTO !!!

      recentemente dei cari fratelli e sorelle sono stati costretti ad una plateale dissociazione grazie ad una "soffiata" fatta agli anziani, per una leggerezza...

      chi è dissociato non ha nulla da temere, ma qui si incontrano anche famiglie che sono DENTRO la congregazione.

      Questo modo leggero di porsi senza freni, lede la PRIVACY e mina la sicurezza dei fratelli. NON E' accettabile un simile comportamento, sopratutto considerando che poco tempo fa era già stato chiesto di mantenere la riservatezza.
      Ma se non si riesce a tenere a freno la lingua, allora è anche giusto che qualche "amico" si allontani per tutelarsi...

      Elimina
    5. Giustificazioni, rettifiche e smentite servono a poco.
      I fratelli che si incontrano tra loro devono essere tutelati.

      Chi sa parli, oppure taccia. E' già accaduto in passato, con altre persone, prima affrettarsi a negare, e poi alla fine scusarsi ed ammettere...

      Ripeto, chi sa spieghi nei DETTAGLI alla redazione. Qui sul blog nomi non ne facciamo.

      So per certo che i CdA stanno sguinzagliando segugi sul web sotto falso nome. Fate attenzione.

      Grazie.

      Elimina
    6. Caro John ti scrivo per esprimerti tutto il mio dispiacere per quanto riguarda questo diffondere di informazioni personali in modo improprio.nessuno deve permettersi anche per sbaglio o per ingenuità di comunicare certe cose intime e personali altrui ma purtroppo lo si fa con leggerezza facendo del male ai malcapitati.esprimo tutta la mia rabbia di fronte a questi fatti che minano la pace e la liberta di espressione in questo blog,che vogliono creare scompiglio e confusione e scoraggiare chi lotta ogni giorno per informare con sincerità come stanno le cose..un appello faccio a te e tutti gli amici del blog..abbiamo armi molto più potenti delle loro,usiamole se ci sarà bisogno e preghiamo di continuo per mantenere la mente lucida e teniamoci stretti gli uni agli altri..so che si sta facendo tutto il possibile per complicare le cose...ma non arrendiamoci,sono sicura che Dio ci dara scampo e la risposta per affrontare al meglio questa spiacevole situazione..vi abbraccio forte tutti.

      Elimina
    7. E quale sarebbe lo scopo di diffondere i nomi ?

      Elimina
    8. Cosa vuol dire ...CHI SA PARLI? Cosa dovremmo sapere se già siamo ignari di certi fatti ma ne potremmo diventare delle possibile vittime? Mi mette in agitazione questa richiesta e soprattutto sapere che possono infiltrarsi anche qui dei lupi ....questo pericolo si applica secondo te anche alle chat di whatsapp ? Grazie

      Elimina
    9. E' un segno che questo blog è temuto. Quindi sta lavorando bene. MOLTO BENE!
      Proseguire così a manetta!! E' evidente che stiamo facendo breccia! Siamo temuti! "L'altro" blog, è stato evidentemente riportato nei ranghi, non fa timore quanto il nostro!!
      E' evidente che stiamo facendo aprire gli occhi a molti!
      Grazie al contributo di tutti!!

      Elimina
    10. ...vabbè signori ma esiste anche una legge di Stato sulla privacy. Chi lo vuole può denunciare i suoi spioni. Magari coinvolgendo il sindaco e il consiglio comunale della propria città: specialmente laddove è ubicata una Sala del Regno (la cosa è semplice per i Comuni fino a 30 mila abitanti poichè è più facile entrare in contatto diretto con gli amministratori pubblici tramite telefono o e-mail: usate anche i contatti dei gruppi consiliari reperibili sui siti web del Comune).
      Poi, quando la cosa dovesse uscire pubblicamente anche sui giornali e i capi della congregazione - con le loro faccine e i loro nomi e cognomi chiamati in causa davanti al sindaco, ai consiglieri comunali, e attraverso i giornali che riportano l'evento, alla cittadinanza tutta - allora ci sarebbe da divertirsi a vedere chi è che vive nelle catacombe. Che figura ci farebbero gli "anziani" dirigenti di una congregazione se venisse fuori pubblicamente, attraverso l'interessamento dello stesso sindaco o di qualche gruppo consiliare, che essi organizzano un servizio di spionaggio a livello comunale? Specie dei centri medio-piccoli chi è che incrociandoli per strada non punterebbe il dito contro di loro? Per non parlare di possibili manifestazioni sotto la finestra di casa loro.
      Sarebbe buona cosa che la superstizione genuflettente che regna forte nella testa di molti TdG in buona fede e oppressi dall'apparato clericale WTS prendesse in considerazione anche queste possibilità: se non altro per ossigenare un pò la mente e non lasciarsi risucchiare in una indotta mentalità da catacomba opprimente e ristretta, che considera virtù la distruzione della propria soggettività. Fintanto che avete paura dei loro metodi e vivrete con la mentalità che demonizza la vita pubblica loro saranno vostri padroni.

      Bacioni

      Sbirulina

      Elimina
    11. Per cortesia, prima di inviare e-mail al blog, vi prego di leggere bene quanto viene pubblicato. Molti di voi pongono domande la cui risposta è già scritta ben chiara

      Relativamente alla privacy, e per quanto ho scritto ieri, ribadisco per l'ennesima volta quanto segue:

      1 la diffusione di nomi e Nick è stata fatta in TOTALE BUONA FEDE
      2 la responsabilità in questione è stata verificata da più di tre testimoni oculari dell'accaduto, quindi essendo persone di cui mi fido ed ho stima, al momento non posso pensare ad eventi differenti rispetto a quanto mi è stato riferito
      3 qualcuno mi ha scritto che ho preso un granchio, ed ha invitato qualcun altro a "rompermi la testa" 😄 amorevolmente se non rimuovevo le mie asserzioni dal blog. Questa, anche se "amorevole", è una velata minaccia. Io non accetto minacce di alcun tipo da nessuno.😳
      4 la persona di cui al punto 3 sta inutilmente cercando di negare l'evidenza.
      5 qualcuno ha scritto che la redazione del blog sta pubblicando nomi e cognomi. Nomi e cognomi non sono stati fatti, e non sono stati neppure menzionati Nick, quindi nessuno si senta offeso!
      6 le persone coinvolte in questa simpatica "querelle" 😄 possono parlare di questo aspetto tra di loro, perché si conoscono.
      Chi non fa parte del gruppo in questione è inutile che scriva alla redazione chiedendo i nomi o i Nick, perché la redazione è la prima a rispettare la privacy
      7 se quanto scritto in questo messaggio non sarà di gradimento ad alcuni, questo è esclusivamente un problema loro. Ci sono persone, parlo di fratelli e sorelle, che per alcune leggerezze stanno affrontando grossi problemi. La privacy è necessaria per tutelare questi cari amici

      Passo e chiudo

      Elimina
    12. A che pro incontrarsi rischiando la propria privacy? Direte che ognuno è libero di fare ciò che è vuole ed è vero ma ovviamente sa anche che potrebbero capitare episodi come quelli indicati da voi.

      In merito a chi dice che l'altro blog è stato riportato negli alti ranghi, vi posso garantire che non è così. Prestiamo attenzione proprio alla privacy per evitare situazioni spiacevoli. Tutto qui.

      Elimina

    13. Ci sono persone che stanno soffrendo emotivamente, ed è stato molto bello per alcuni incontrarsi e sostenersi amorevolmente.
      Sono nate belle amicizie, e molti hanno trovato quel ristoro che faticavano a trovare in congregazione.
      Mi dispiace che qualcuno si sia risentito di questo avvertimento, ma se una persona commette in buona fede delle leggerezze, e rischia di mettere a repentaglio la serenità altrui, è giusto che ciascuno di noi prenda dei provvedimenti a tutela della propria privacy.
      Con le mie parole non voglio emettere sentenze o condanne, voglio solo far notare che anche tra di noi si possono commettere piccoli sbagli che però possono avere conseguenze irreparabili.
      Se capiamo che frequentare certe persone mette a repentaglio la nostra privacy, con tutto il bene che possiamo volergli, dobbiamo fare delle scelte.
      Laddove non basta un amorevole consiglio scritto, un comportamento deciso può far capire il punto.

      E non mi si contestino asserzioni filo-watchtariane 😄

      Elimina
    14. Il badare alla privacy è sacrosanto, Jack...non altrettanto il cercare di ricondurre tutti all'ovile, dove l'amorevole pastore cd, seppur fortemente criticato, rimane il tramite con Dio...questo è il motivo per cui molti ne hanno preso le distanze.

      Riguardo al conoscersi, trovo che sia assolutamente giusto e auspicabile, e fonte di grande conforto.
      A me non importa se mi "scoprono", se non nella misura in cui è spiacevole dover fare le cose per costrizione e non per scelta. Ergo, io credo che prima o dopo mi dissocerò, ma voglio farlo con i miei tempi e con i miei modi.

      Se poi bisogna chiudersi nelle catacombe per non correre rischi, che tristezza!

      Fermo restando che nessuna delle persone che conosco personalmente la ritengo capace di fare volontariamente del male.
      Non so come siano andate le cose e mi basta sapere questo. Ovviamente è lecito e sacrosanto che ognuno si regoli a seconda delle sue circostanze.

      Elimina
    15. Jack, scrivendo "riportato nei ranghi" esprimo il concetto di fondo dell'altro blog, che essi stessi hanno precisato, di non essere contro, non disconoscendo la WT, ne il ruolo che si è autoattribuito.
      D'altra parte lo scopo nero su bianco è scritto nella testata "Diffondere proposte di riforma"!!
      Equivale a parlare, parlare ... solo fuffa!!
      Niente fatti.
      Qui invece si invita ad uscire, è tempo perso discutere di riforme, quando si sa che la WT occupa una posizione che non gli spetta! ed andarsene!
      ANDARSENE datta WT quanto prima, e questo invito a chi legge questo blog è chiaro ed evidente!!
      E questo blog fa + paura, di un blog che disquisisce su questioni dottrinali da cambiare, vero Jack?

      Elimina
    16. ciao Jack,vorrei farti ossservare un dato di fatto, premesso che io stò seguendo l'altro blog da circa 2 anni e trovo tutto giusto le richieste di riforme, ma alla luce dei fatti dimmi cosa avete ottuento? forse qualche cosa sotto il punto organizzativo ma certo non perchè era una vostra richiesta ma solo per risparmiare, forse non vi è chiaro che tutte le maggiori direttive partono dal CD o quanto meno vengono avvallate dallo stesso.E del resto lo stesso Jeoffry Jackson l'ha detto quindi è tempo sprecato a sperare nelle riforme che chiedete sull'altro blog, se poi tu e altri sinceri e speranzosi che chiedete le riforme volete sprecare tempo e fiato liberissimi di farlo,e sappiate che gli infamoni del cd vi fanno sapere solo quello che gli conviene,tipo la più non copertura legale in caso di denuncia da parte di un fratello ritenutosi leso nella sua persona dopo un CG, forse non sai che molte circolari ne sono venuti a conoscenza prima i siti cosidetti "apostati" e poi gli anziani trai un pò tù le conclusioni, ci sono veri consapevoli nelle alte sfere che passano le circolari prima ai blog di fuori usciti e poi alle congregazioni vedi un pò tù come credono ancora nel CD anche nei piani alti negli USA spero che anche tù diverrai un vero consapevole e capirai che non c'è niente di buono da aspettarsi dalla wts , ma poi del resto cosa altro devono fare per capire che non hanno niente a che fare con il creatore? ti saluto con stima Ciao.

      Elimina
  24. Sono d'accordo con navigatore che il sito sta crescendo. 25'400 visitatori in questi cinque mesi del 2016 corrispondono al 10% dei Testimoni in Italia. L'informazione circola ed è un bene

    RispondiElimina
  25. Proprio cosi..il lavoro si sta svolgendo benissimo.le persone capiscono che qui si sentono a casa,libere di parlare senza censura e che possono chiedere aiuto senza pregiudizi..siamo stati massacrati per troppo tempo da un sistema che credevamo amico rivelatosi il più meschino al mondo e ci stiamo pian piano riprendendo e allo stesso tempo cerchiamo di dare una mano a chi ha bisogno.senza nasconderci e agendo nel rispetto di tutti,siamo pronti a fasciare chi ha il cuore rotto e aprire gli occhi dalla fuliggine che ha danneggiato molti.i risultati sono evidenti e se questa è opera del Signore non sarà rovesciata e porterà i suoi frutti a beneficio di tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si potrebbe fare anche di più in occasione di queste assemblee! Per coloro che vanno al congresso, potrebbero inserire un volantino nelle macchine, lungo la strada, mentre entrano in assemblea.Facendo attenzione a uscieri del parcheggio che vi possono individuare, oppure attraversate le file, e inserite tra i posti sotto una bibbia o un cuscino, o una borsa, un foglietto con l'indirizzo del blog. Oppure altre situazioni x sfruttare l'alta affluenza.

      Elimina
  26. su www.geova.org potete leggere la storia di un fratello disassociato per apostasia (ha parlato del problema della pedofilia con altri fratelli)

    RispondiElimina
  27. La TW di guardia di questa settimana ...liberati dalle tenebre spirituali ...che parla di apostasia della chiesa cattolica e del suo sistema che metteva a tacere i dissidenti...la trovo di una IPOCRISIA imbarazzante....il bue con le corna lunghe 1 KM ..che da del cornuto al asino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si caro riflex...il bello è che non se ne accorge nessuno...ma non mi meraviglio, perché a suo tempo non me ne accorgevo neppure io...

      Elimina
    2. Cara lelvira....Per quello che ho capito fino adesso ...nessuna RELIGIONE fondamentalmente interessa la verità o il vero ...ma solo tenere in piedi la propria organizzazione umana con dei stuzzicadenti.

      Elimina
  28. A chi ancora vuole mantenere una "buona reputazione" come TdG consiglio di rileggersi questo post.
    In questi giorni è ancora in pieno svolgimento la caccia ai dissidenti, e comitati giudiziari fioccano come la neve.
    Mi rivolgo a chi da poco tempo sta aprendo gli occhi... cautela !!

    RispondiElimina
  29. non è "ancora" èappena iniziata,direi

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.