Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

martedì 6 ottobre 2015

Pedofili tra i testimoni di Geova, direttive errate appoggiano i carnefici


Quando ti accorgi che è tutto vero... ti manca il fiato... ed una lacrima ti riga il volto... poi senti un dolore al cuore...

Il libro KS ad uso degli anziani...


Siti e pagine web di testimoni di Geova benpensanti affermano da tempo che i casi di pedofilia nell'organizzazione siano menzogne gonfiate ad arte dagli oppositori. Affermano anche che siamo l'unica organizzazione che denuncia i pedofili alle autorità !!



FALSO !!

Le direttive sono cambiate solo recentemente a motivo degli indennizzi milionari pagati dalla watchtower alle vittime dei pedofili.
Direttive errate tratte dal libro degli anziani KS, evidenziano come per anni l’intendimento fosse quello, in MANCANZA DI 2 TESTIMONI, di LASCIARE LE COSE NELLE MANI DI DIO !!
(e quindi di lasciare le vittime, i bambini,  nelle mani dei pedofili!!)

I cristiani che vogliono l'approvazione di Geova SI DISSOCIANO da queste direttive assurde, le condannano, e si stringono alle vittime ed alle loro famiglie,  a volte purtroppo anche punite per non essere state credute !!!


Qui sopra la pagina del KS incriminata






immagini tratte dai filmati che vedete in questi post



Sopra, la prima parte dell'audizione in Australia, organizzazione indagata per aver coperto i casi di pedofilia. Sottotitolato in Italiano, risponde il membro del corpo direttivo, Goffrey Jackson.

 VERGOGNA !


  • Isaia 1:15-17
    • 15 E quando stendete le palme delle mani,+ nascondo i miei occhi da voi.+ Quantunque facciate molte preghiere,+ non ascolto;+ le vostre medesime mani son divenute piene di spargimento di sangue.*+ 16 Lavatevi;+ purificatevi;+ togliete la malizia delle vostre azioni d’innanzi ai miei occhi;+ cessate di fare il male.+ 17 Imparate a fare il bene;+ ricercate la giustizia;+raddrizzate l’oppressore;+ rendete giudizio all’orfano di padre;+perorate la causa della vedova”.+





* * * * *

Stai leggendo questa pagina da un cellulare?

29 commenti:

  1. La pedofilia è sicuramente tra le cose più orribili che un essere umano possa fare, perché distrugge il futuro della vittima e crea un'inaudita spirale di odio e violenza.
    Ma se essere un pedofilo è orribile, proteggerlo è anche peggio.
    Io non voglio dire che sia stato fatto volontariamente, ma certo queste direttive hanno creato situazioni che oggi gridano vendetta.
    Il peggio poi è che nel corso degli anni i tg si sono riempiti la bocca con le denunce ai preti pedofili, che non venivano puniti ma solo cambiati di congregazione,,,ooops, di parrocchia....

    RispondiElimina
  2. Che poi quando i vari mezzi di informazione denunciano i casi di pedofilia nella CC sono attendibilissimi e anzi vime preso tutto per oro colato ma quando gli stessi mezzi di informazione scoprono gli altarini trà i tdg allora sono mezzi di informazione guidati da satana e da apostati ma dico io un pò di coerenza dal cd non si può proprio avere mMAMMA NUN Cà FACC CCCHIà SEMPRE RISPETTOSI SALUTI LELVIRA CIAO

    RispondiElimina
  3. ciao Ping!
    Lo sai come succede...finché non capita a me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Lelvira in merito al tuo commento c è un detto che recita cosi scusa la crudezza sperandoo che John me la fa passare ad un palmo dal didietro mio chi fotte fotte ripeto scusa la crudezza ma questo non e vero amore verso il Cristo e verso il prossimo come si va a predicare e tu lavorando nel settore ne sai qualcosa e il bello è che sulla tg di ottobre stanno ancora bollando come satanici e apostati i mezzi di informazione che hanno pubblicato gli interrogatori a JG resto sempre più basito dal CD ciao sempre rispettosi saluti a te e al tuo consorte

      Elimina
  4. Ma dico io, dopo le condanne, le dissasociazioni ingiuste, i processi in tv, questi pseudo "fratelli di Cristo" non dovrebbero chiedere scusa? Fare ammenda pubblica? Cuori di pietra in corpi di ghiaccio? Neanche il papa è arrivato a tanta sfrontatezza !

    RispondiElimina
  5. News da altro blog

    Ciao fratelli vi do notizia di un terremoto che sta scuotendo le congregazioni di lingua italiana in Germania. Un notissimo anziano, oratore di congressi di zona, dei comitati speciali, missionario ecc. ecc. ha scritto una mail a tutti i fratelli che erano in contatto con lui, e presumibilmente sono centinaia, in cui ha annunciato le sue dimissioni da tutti gli incarichi per protesta contro la posizione del Corpo Direttivo sulla pedofilia e in particolar modo contro Geoffrey Jacskson.

    La mail ha provocato un terremoto cosi forte che nella mia congregazione hanno fatto l´annuncio, di non leggere la mail di C.B., chiamandolo per nome e cognome, nonostante non si sia dissociato (Ho chiesto a lui personalmente). Penso sia la prima volta che abbiamo fatto un annuncio simile. Erano nel panico più totale. Non so se sia un consapevole o meno, ma ha gli “attributi” d´acciaio. Non si lascia casa, soldi e posizione alla leggera. Onore al coraggio e alla coerenza.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente le coscienze di tanti bravi e onesti fratelli si stanno svegliando e le fette di prosciutto da sopra agli occhi stanno cadendo e il mio grido è GIUSTIZIA per i tanti soprusi che in molti hanno subito da fratelli disonesti e malati di pedofilia

      Elimina
    2. Come fecce Abacuc in pasato, il fedele di oggi dice
      (Abbacuc 1 )
      3. Perché mi fai vedere l'iniquità e mi fai guardare la perversità? Davanti a me stanno rapina e violenza, c'è contesa e cresce la discordia.
      13. Tu hai gli occhi troppo puri per vedere il male e non puoi guardare l'iniquità. Perché stai a guardare quelli che agiscono con frode, e taci quando il malvagio divora chi è piú giusto di lui?

      Geova non tace oggi (Salmi 50:21 )
      Lui ha svelato ad i Suoi "profeti" che , infatti, cosi detta "sua organizzazione" e diventata "la figlia di Babilonia" ... ed ha dedicato un intero capitulo (Isaia 47) a lei (leggetelo)
      ... e dopo, ha dato il comando di "scappare" da essa
      Zaccaria 2
      7. Ohi, Sion, mettiti in salvo, tu che abiti con la figlia di Babilonia!
      Questo gritto va insieme con Rivel. 18:4 , poiche ..."Quale la madre, tale la figlia". (Ezechiele 16:44) .. cioe, lo stesso spirito influenza la "madre Babilonia" e la figlia (WT)

      In questa situazzione, cosa dovrebbe fare il Cristiano? (colui che si ha "messo in salvo" ? certamente , deve continuamente "cercare il Regno di Dio e Sua giustizia" (Matt 6:33) e Geova glie dara "tutto" frattelli, nova "adunanza" or "congregazzione cristiana" e cibo al tempo (fresco) poiche "lo schiavo fedele" sta lavorando (ovviamente non mi rifferisco a quel di brooklyn...)

      http://infotdgeova.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=6813347

      il straniero

      Elimina
    3. Resta da vedere attendibilità della notizia e ulteriori sviluppi

      Elimina
    4. Spero che molti altri si dimostrino altrettanto coraggiosi e preghiamo che Geova purifichi il suo popolo.

      Elimina
    5. Straniero, non postare piu tante scritture tutte insieme, e cerca di scrivere pochi pensieri in italiano corretto. Grazie :-)

      Elimina
    6. Nessun’arma umana e non, può indebolire la fede o raffreddare lo zelo del popolo di Dio a livello mondiale. Nessuno può toglierci la pace e la prosperità spirituale con la forza. (Salmo 118:6).
      .Gli abusi ai danni dei bambini sono qualcosa di ripugnante per i Testimoni di Geova. Questo è in completa armonia con il principio descritto in Romani 12:9. Anche se solo un bambino subisce degli abusi ciò che accade è qualcosa di veramente grave. Per decenni i periodici La Torre di Guardia e Svegliatevi! hanno pubblicato articoli per insegnare sia ai Testimoni stessi che al pubblico l'importanza ed il bisogno di proteggere i bambini dagli abusi e dalle violenze che potrebbero subire. Tra i vari articoli, ricordiamo l'articolo intitolato “Aborriamo ciò che è malvagio”, pubblicato sulla Torre di Guardia del 1° gennaio 1997; oppure l'articolo “Aiuto per le vittime dell'incesto”, comparso sulla Torre di Guardia del 1° aprile 1984; "I vostri figli sono in pericolo!", "Come possiamo proteggere i nostri figli?", "Prevenzione in famiglia" , tutti articoli pubblicati sulla Svegliatevi! dell'8 ottobre 1993, così come l'articolo "Molestie sessuali ai bambini: l'incubo di tutte le madri”, pubblicato sulla Svegliatevi! del 22 giugno 1985.
      Per la pedofilia,Essenzialmente bisogna fare una distinzione chiara tra provvedimento PENALE e provvedimento RELIGIOSO.
      Per quanto riguarda il provvedimento PENALE i genitori e/o l'abusato non hanno alcuna pressione in merito al tacere, ANZI. Sono esortati a denunciare l'accaduto.
      C'è una Torre di Guardia del 1 Gennaio 1997 che dice testualmente: "A seconda della legge del paese dove vive, è probabile che debba scontare una condanna al carcere o affrontare altri provvedimenti da parte dello Stato. La congregazione non lo proteggerà da questo"
      In merito al provvedimento RELIGIOSO (ossia l'espulsione dalla congregazione) esso avviene indipendentemente dalla questione LEGALE. i Testimoni di Geova sono un'organizzazione che basa il suo insegnamento sulla Bibbia, aderiscono a cosa dicono le Scritture al riguardo, e di come ci si debba comportare, ovvero che "nessun testimone singolo deve levarsi contro un uomo rispetto a qualunque errore o a qualunque peccato - la questione dev'essere stabilita per bocca di due testimoni o per bocca di tre testimoni”. (Deuteronomio 19:15) Gesù riaffermò la validità di questo principio come riportato in Matteo 18:15-17. Tuttavia, se ci sono due persone, che sono testimoni in episodi diversi dello stesso tipo di peccato commesso, la loro testimonianza può essere sufficiente per agire di conseguenza.Le nostre disposizioni al riguardo sono state affinate col tempo. Nel corso degli anni, quando abbiamo notato che ciò era doveroso e necessario, abbiamo effettuato miglioramenti e perfezionamenti nelle procedure da rispettare. Stiamo continuando a lavorare a tal proposito. Non reputiamo di avere un'organizzazione perfetta. Non esiste nessuna organizzazione umana perfetta. Ma siamo consci di essere guidati dai giusti ed appropriati insegnamenti della Bibbia per salvaguardare i bambini da eventuali abusi. Chiunque abbia una posizione di responsabilità nell'organizzazione e si rende colpevole di un abuso a minori, viene rimosso immediatamente dal suo incarico. Non gli sarà permesso di rivestire il suo incarico nemmeno altrove, anche in seguito ad un suo trasferimento.

      La Bibbia insegna che gli uomini possono pentirsi dei loro peccati e "volgersi a Dio, facendo opere degne di pentimento", e noi accettiamo ciò che dice la Bibbia. (Atti 26:20) Nondimeno, la sicurezza dei nostri bambini è della massima importanza. Noi la prendiamo molto seriamente.

      Elimina
    7. Ineccepibile anonimo (la prossima volta firmati, grazie) peccato che circolari e direttive passate, visibili nei numerosi atti processuali, contraddicano le riviste. O vogliamo pensare che gli aderenti a silentlambs siano tutti calunniatori?

      Elimina
    8. Caro fratello anonimo, non c'è alcun dubbio che esistano riviste che ineccepibilmente riportano indicazioni appropriate sul da farsi in caso di pedofilia. La questione attiene a quando l'atto è stato compiuto, in questo caso le direttive sono di difficile attuazione e comportano un rischio elevato da parte del denunciante, in diversi casi le famiglie si sono astenute dal denunciare per paura delle ritorsioni. Quindi in sostanza le direttive che ricevevano gli anziani erano di tipo conservativo e non per la salvaguardia dei minori.

      Elimina
    9. Nessuno pensa che i crimini siano stati coperti per malvagità, ma anteporre il buon nome dell'organizzazione alla giustizia nei confronti delle vittime e' qualcosa di nauseante e ciò che è accaduto e' evidente e non può essere negato, sono stati assegnati dai giudici risarcimenti milionari che devono essere pagati dalla fratellanza con contribuzioni dai loro sudati stipendi e salari !

      Elimina
    10. caro anonimo delle 15,46,
      ho parlato molte volte di questo argomento e per motivi particolari ho avuto a che fare in prima persona con il problema. Il fatto è che mi sono scontrata con un muro di omertà e di pressioni per non denunciare, sia da parte degli anziani che da parte dei...piani alti...
      Infatti a un fratello è stato praticamente imposto di non testimoniare, pena la perdita dei privilegi...
      In seguito a un mio discorso basato su una rivista in cui si diceva che un pedofilo deve contentarsi del perdono e non deve aspirare a privilegi, un anziano mi si è avvicinato per farmi notare che le circolari degli anziani contenevano indicazioni diverse. Io ho parlato di questo con il co e ho chiesto alla betel, senza ricevere ovviamente risposta, neanche dirlo.
      Un altro fratello di una congregazione accanto alla mia è stato accusato dauna bambina di averla molestata; i genitori sono stati diffidati dallo sporgere denuncia pena provvedimenti nei loro confronti.
      Io non dico che le direttive volessero proteggere i pedofili, ma...
      fra l'altro, una denuncia sarebbe di salvaguardia anche alla persona sospettata di pedofilia, perché se non si arriva in fondo alla questione anche un innocente può rimanere con la reputazione macchiata da un'ombra infamante...quindi non si fa il bene di nessuno.
      Forse si voleva proteggere l'organizzazione.
      Ma allora, perché criticare la chiesa cattolica, che probabilmente aveva lo stesso intento nel cercare di nascondere i casi di pedofilia? I fratelli hanno sparato a zero sul clero cattolico andando in servizio, anche con articoli delle riviste...e se succede a noi, bisogna tacere?

      Elimina
    11. Anonimo consapevole1 novembre 2015 23:02

      Come sempre ai tuoi commenti non c'è niente che si possa aggiungere, a meno di avere due fette di salame sugli occhi e le orecchie tappate. Grazie sorella lelvira non solo per questo tuo
      commento ma anche per gli altri che leggevo sull'altro blog.

      Elimina
    12. prima di raccontarvi la storia VERA accaduta alla mia migliore Amica tengo a sottolineare che la mia Amica e' qui accanto a me e segue. Scrivo io per l unico motivo perche l ho incoraggiata io a scrivere e conosco tutta la sua storia da anni e filo per segno. Dopodicche se questo messaggio lo leggesse qualcuno ai vertici dei TdG la mia Amica sara' disposta a presentarsi in prima persona e ripetere quanto e' esposto facendo nomi e cognomi ed indicare luoghi e indirizzi delle sedi TG! Detto questo chiamero la mia Amica "A" e siate forti per quanto state per leggere:
      "Aveva 12 anni quando dall estero torna con la famiglia TdG a vivere in Italia. Una ragazzina bellissima che aveva suscitato l interesse dello stesso padre il quale cominciava a nutrire desideri sessuali nei suoi confronti. Il padre era un "anziano della congregazione" dava l immagine esterna della famiglia perfetta che pero' perfetta NON era. Incomincio facendola giocare con lui e mentre giocavano lui approffittava nel toccarla spesso e lo faceva in modo che lei benche infastidita nn potesse dire nulla. Dopodicche incomincio ad andare, mentre tutti dormivano, nella sua stanza, la spogliava e la toccava e abusava su di lei. A si sveglio e innorridi' facendo pero' finta di continuare a dormire. Da quella notte, TUTTE LE NOTTI PER 3 ANNI, non dormi' piu di notte perche sapeva che arrivava in camera sua a fare i suoi porci comodi, A SCUOLA NON RENDEVA PIU. Questo coninuo' per 3 anni ed a 15 anni incomincio a minacciare il padre senza essere diretta perche la vergona per lui era profonda. Lui si accorse e non si accorse che lei sapeva e si fosse accorta di tutto. Con questo dubbio questo padre TG incomincio a sedurre la migliore Amica di A facendola innamorare di lui . lei figlia di Anziano di congregazione E PIONIERA. Tutti e tre lavoravano insieme perche il padre ha costretto la figlia A e indotto la migliore amica di A a lavorare con lui e poi ha assunto. Il rapporto di lavoro duro' 2 anni e in questo tempo A scopri il padre e l Amica fare sesso. Tenne tutto per se per paura che la mamma morisse dal dispiacere.

      Elimina
    13. ....
      La figlia A abusata cerco di Farsi forza come poteva doveva combattere con altri problemi seri come la salute cagionevole della madre di allora. Per dare qualche felicita' alla mamma e sentendosi sporca nei confronti della mamma decise di impegnrsi lo stesso nel impegno religioso dimenticando anche le tante botte prese dal padre nel caso nn "altzasse la mano per rispondere in sala" diceva dobbiamo dare l esempio; e in segreto abusava della figlia, A decise di battezzarsi nel 78 insieme al fratello piu Piccolo. Il padre gonfio di soddisfazione si vanto da tutti per questi due figli battezzati.
      Arriva il giorno in cui il padre decide di scappare con la migliore Amica di A rendono palese la loro storia d amore segreta. La mamma crolla i famigliari del Amica crollano e tengono ferma la figlia a casa. Questo padre scappa dinuovo all estero la dove il figlio piu Piccolo gia era andato giovanissimo ad abitare lasciano la casa. A e la mamma vengono abbandonate derubate di passaporto e documenti. alla fine dei "anziani" dell estero Hanno aiutano A e la mamma a seguire il padre all estero e cercare di ristabilire la famiglia. Ma la mamma era ignara dell accaduto alla figlia e altra sofferenza e paura per A nel ritrovarsi il padre davanti. La famiglia e' ricongiunta ma A aveva gia 19 anni e il padre non tento chiaramenti abusi ma incomincio a riempirla di botte prendeva botte anche per piccole cose, prese tante botte fino a 26 anni, andava a lavorare e doveva lasciare tutti i soldi al padre. La situazione famigliare era diventata cosi grave e insostenibile che A decise di andare via da casa e nel 87 conosce un ragazzo (figlio di TdG) che divento' il suo fidanzato. Poi nel 88 con tutti i segreti che teneva dentro se A decise di togliersi la vita, non disse nulla a nessuno nemmeno al fidanzato , ma lui conoscendola bene e amandola intui' un disagio si precipito' a casa sua e la salvo'.

      Elimina
    14. ...La povera mamma di A dopo aver saputo che il marito ex anziano continuava ad avere relazioni sessuali con tutte le sue amiche lo butto fuori di casa. Dopo essersi separata dal unico uomo della sua vita crollo psicologicamente. Altro calvario ... questo uomo meschino e disgustoso continuo la sua vita falsificando poi documenti e mettendo nei guai finanziari sia figlia che ex moglie. A non ebbe nessun sostegno da parte di responsabili della congregazione finche A decise di dissociarsi nel 98. Anni dopo a mille trambusti questo padre muore per la vita disordinata che conduceva. A confido il Disagio al fratello , ma scopri un fratello freddo e distaccato finche ha scoperto che il fratello ha sottratto i beni alla mamma facendosi firmare dei documenti mentre stava in clinica. Questo fratello carnale e' anche un fratello dei TG. A si era impegnata nel richiamare il fratello e palesare con avvocati e Dagli "anziani 2 quanto e' successo, la risposta fu; noi non possiamo intervenire!" A disse ma io ho le prove nero su bianco e loro: "ci dispiace confida in Dio" Oggi Poi questo fratello di A lascio moglie e tutti con la stessa dote loquace sistemo a modo suo ed oggi fa ancora il TG con tanti scheletri nel armadio.questa dolce mamma abita con la figlia A Hanno cancellato il passato e rinunciato al contatto del fratello/figlio e tutti i nipoti che sono cresciuti con informzioni falsi da parte di questo secondo disonesto in famiglia. Vivono insieme rispettatndosi e volendosi molto bene e sono diventate due donne fortissime. L unica Cosa e' che la mamma oggi di oltre 70 anni non sa dell accaduto tra figlia e padre. Ma A la protegge. " Sto scrivendo questa sua storia e ho le lacrime che mi scendono a fiume A e' forte ! Dico;tanta omerta' tra i TG per nascondere quanto succede tra le loro mura. Se qualcuno dei vertici leggesse questa storia dico: abbiate il coraggio di contattarci e fare chiarezza di tutto perche e' una vergona che questo figlio ora da 4 anni non contatta piu la madre che e' ancora una sorella di sala, solo perche gli ha chiesto perche mi hai sottratto i miei beni? nascondendo i suoi misfatti usando il fatto che la sorella carnale si era dissociata e ha tenuto lontano tutti i nipoti crescendoli dicendo un sacco di bugie!!!!!

      Elimina
    15. Mancano i primi due pezzi del testo ...altrimenti si perde la parte riguardo gli abusi del padre "anziano di congregazione" verso la figlia A

      Elimina
    16. adesso la storia dovrebbe essere completa... scusate ma oggi avete commentato in 200 e non è stato semplice gestire lavoro e blog insieme :-)))

      Elimina
    17. Grazie mille John C. :-)

      Elimina
    18. 200?!?!? mica male. complimenti John

      Elimina
  6. Gira voce sui vari blog che in questi giorni le iene stanno facendo un servizio sulla pedofilia tdg! Sapete se la notizia sia vera? Se sia vera credo sarà un colpo duro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe essere un iniziativa di rocco politi...staremo a vedere.

      Elimina
    2. Ciao Riflessivo potrebbe essere anche una iniziativa di Francesco Sarais con la sua associazione che tratta affronta in primis proprio la pedofilia trà i TDG in quanto è da un pò che stà dicendo che a breve vi sarà un evento in tal senso vedremo ciao

      Elimina
  7. Ho letto tutti i verbali che hanno pubblicato sul sito della royal commission. Tra le cose che mi hanno fatto riflettere, nessuno dei Testimoni di Geova che ha deposto (Jackson,Toole, o'brien, Ali e gli altri) nessuno dicevo ha letto la testimonianza delle vittime, adducendo flebili scuse. L'ho trovato orribile, non ascoltare la voce delle vittime. Penso l'abbiano fatto per un eccesso di zelo nel non ascoltare un disassociato. Il procuratore e gli avvocati ne sono rimasti scioccati.
    Hanno anche molto insistito sulla sofferenza emotiva della disassociaziome
    Mi chiedo cosa succede se iniziano a chiedere risarcimenti tutti i disassociati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anonimo italiano5 gennaio 2016 15:00

      Se qualcuno fosse stato ingiustamente disassociato e in seguito a questo avesse fatto un gesto estremo... penso si potrebbe configurare il reato di istigazione al suicidio. Non è certo, ma un buon avvocato potrebbe riuscire.

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

Indice Archivio blog