Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us


Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra
Un
archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla pagina

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE"

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 11 settembre 2015

GLI INATTIVI VENGONO SCHEDATI: GIUSTO O SBAGLIATO?



Fino all'anno scorso gli anziani inviavano periodicamente alla filiale Betel una statistica in forma anonima sul numero di fratelli e sorelle testimoni di Geova  inattivi riguardo il ministero di campo. Inattivo è considerato chi da diversi mesi non compila più il rapporto di servizio mensile.
Da quest'anno invece, iniziano ad arrivare dalle filiali circolari che invitano gli anziani a stilare dei rapporti nominativi degli inattivi, che ogni anno dovranno essere inviati alla filiale.

Oltre al nome e cognome ed alcuni dati personali, vanno riportati anche i
possibili motivi che hanno portato la persona ad allontanarsi dall'organizzazione.

Questa è una palese violazione della privacy...

Si trovano in rete link ad altri siti dove è possibile scaricare queste circolari in altre lingue. Trattandosi di documenti riservati, è ovvio che sono stati divulgati senza il consenso della società. Tralasciando le possibili "buone intenzioni" che hanno spinto verso una simile direttiva, lo ritenete giusto??

Matteo 6:3-4
Ma tu, quando fai doni di misericordia, non far sapere alla tua mano sinistra quello che fa la tua destra, 4 affinché i tuoi doni di misericordia siano fatti in segreto; allora il Padre tuo che vede nel segreto ti ricompenserà.


Ecco la lettera originale in polacco:




Ecco la traduzione:


A TUTTI gli anziani IN POLONIA


Oggetto : informazioni su fratelli divenuti inattivi

Cari fratelli !

Si avvicina il termine ultimo per il trasferimento sul sito jw.org della " relazione analitica della congregazione " ( S - 10 )

A causa del particolare interesse che mostriamo verso i predicatori inattivi chiediamo che il Segretario prepari una breve lettera sui proclamatori che sono inattivi nel 2015. dando i loro nomi , età e una breve descrizione delle cause , che si pensa contribuito alla loro situazione . Siamo certi che le informazioni che ci invierete , vi aiuteranno al meglio per prendervi cura dei bisogni dei nostri fratelli e sorelle in tutta la terra ( 1 Pietro 5 : 2 ) . Per favore , inviare questa lettera al Servizio Assistenza ( utilizzando la posta sul sito jw.org ) .
Si prega di accettare la nostra sincera gratitudine per i vostri sforzi e la garanzia del profondo amore che abbiamo per tutti voi .



vostri fratelli






* * * * *

Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


58 commenti:

  1. Sono senza parole. ......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Zabetta hai presente l ex DDR? che schedava tutti gli abitanti? e che si sospettavano anche trà familiari di chi si opponeva al regime sovietico ? ecco quella che è la wts e non lo dico perche sono contro la stessa ma sono i fatti che lo dimostrano ciao e apriamo gli occhi diversamente saremo tutti travolti dagli scandali che stanno venendo fuori domandati perché sulla tg di ottobre ci esortano a non visitare altri siti ma solo Jw.org come se noi non sapessimo distinguere la verità dalle falsità,fraterni saluti

      Elimina
    2. Potrebbe essere a fin di bene, ma verranno usate nel modo giusto? Speriamo di si

      Elimina
  2. Una bella denuncia non farebbe male !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo se a qualche nostro fratello gli vine in mente che la schedatura e una violazione della privacy se non ha dato lui stesso il consenso a trattare i suoi dati privati l anziano che fà rispettare questa circolare se la vedrà nera in quanto dal 1 settembre 2014 gli anziani non hanno più la copertura legale della wts e quindi spese legali ed eventuali riarcimenti al denunciante saranno tutto a suo carico

      Elimina
    2. Al momento non ho letto nulla di simile tra le circolari ricevute. Avete comunque precisato in altre lingue.

      Elimina
    3. Ho inserito adesso nel post lettera e traduzione...

      Elimina
  3. Voi apostati siete sempre gli stessi e cambiate MAI. Avete proprio rotto gli attributi a fuori di dire sempre le stesse stupidaggini che poi venite smentiti sistematicamente. Questo provvedimento è stato adottato proprio per avere in EVIDENZA QUESTI FRATELLI al fine di eliminare, come è capitato spesso. situazioni in cui ci si dimentica di loro o vengono visitati o assistiti conlassi di tempo troppo lunghi. nessuna schedatura. Quando non vengono visitati allora giù con le accuse.......quando si prendono provvedimenti per farlo ecco i risultati......tanto con voi non si può ragionare. Dire che fate schifo è il minimo.

    Pongo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anonimo...se sei così certo delle tue ragioni (???!!)..perchè non metti nome e cognome , tanto chi vuoi che ti venga a pigliare per le orecchie?

      Elimina
    2. Pongo rti ricordo che nella ex DDR si schedavano tutti i particolari con tutti i dati contando anche quanti peli la gente aveva nel fondo schiena e voi TDW state facendo la stessa cosa e poi avete creato lo stesso clima di diffidenza che si stava nella ex DDR con il terrore dell ostracismo avete creato un clima di diffidenza anche trà coniugi evidentemente ripeto voi cavalieri della WT state andando contro ogni principio che ci ha insegnato il creatore chiediti perche stà avvenendo un vero e proprio fuggi fuggi dalla società tramite l inattività e dissociazioni varie non te lo chiedi il perche? e cmq per la WTS anche tu sei un disubbidiente in quanto vi ha ordinato di andare solo sul sito JW.ORG e quindi come la WTS predichi bene ma razzoli male ciao

      Elimina
    3. Se fosse vero interesse la WT dovrebbe chiederlo DIRETTAMENTE agli inattivi il perchè della loro inattività. Se fossero diventati inattivi per colpa di qualche anziano cosa pensi che scriveranno nelle schede? E se uno è diventato inattivo perchè non riesce a convincersi delle verità a giorni alterni a cosa serve questa schedatura? Ad accellerare il processo di comitato giudiziario per apostasia? Ma per favore... poi tu mi parli di "evitare situazioni in cui ci si dimentica di loro". CI SI DIMENTICA DI LORO?????? MA QUESTO E' GRAVISSIMO E DOVREBBE PORTARE ALL'IMMEDIATA RIMOZIONE DEL PASTORE CON LA MEMORIA CORTA! Altro che scheda...

      Elimina
    4. io sono inattiva da poco per mia scelta dopo varie cose che non sto qui a raccontarvi...e cmq dare degli apostati a noi e stare qui a conversare con noi non è ne coerente ne da tdg perfetto come sei te anonimo dei miei stivali...fortuna non sei Dio e francamente di cristiano hanno più i miei gatti di te

      Elimina
    5. Ciao raab, per nostra fortuna il nostro amico pongo è sparito dal blog già da un pezzo. Anche io come te , dopo 42 anni , a febbraio finalmente diventerò inattiva .I motivi anche io li tengo per me ,e anche io di certo non mi considero e non sono un'apostata.

      Elimina
    6. Credo basterà informare gli anziani che i propri dati personali non siano trattati al di fuori della locale congregazione. Chiunque vuole una visita pastorale potrà comunicarlo la persona stessa al corpo degli anziani. Non credo che ci possano essere dei problemi per tale tipo di comunicazione. saluti a tutti

      Elimina
    7. MI viene solo da dirvi questo...Cos'è un apostata?Allontanamento da una giusta causa, dall’adorazione e dal servizio a Dio, e quindi abbandono e totale diserzione dai princìpi o dalla fede. I capi religiosi di Gerusalemme accusarono Paolo di Tarso di tale apostasia contro la Legge mosaica.

      Elimina
  4. Certo, hai ragione, forse Gesù Cristo userebbe il tuo stesso stile e le tue stesse parole…

    RispondiElimina
  5. Scusa pongo. ...che ci stai a fare qui ? Vorrai mica contaminarti. .. stai attento potresti cominciare ad usare il tuo cervello ....credimi , è pericolosissimo !

    RispondiElimina
  6. magari anche la sintassi sarebbe migliore...

    RispondiElimina
  7. ah, si , è vero....la scuola è pericolosa...

    RispondiElimina
  8. E volere semplicemente bene a queste persone che si sono allontanate, e ognuno occuparsi un po' di loro, no?

    RispondiElimina
  9. Zabetta, in compenso il tuo cervello te lo sei bruciato da tempo altrimenti non staresti qui. Certo ora sei "libera" di dire quello che pensi. Immagino tu viva bene vero? Quando si è nel fango danno fastidio quelli più puliti allora si cerca la macchiolina. poveretta, mi fai pure pena.

    lelvira, dove è stato scritto che la scuola fa male' Forse nella vostra letteratura di apostat di cui vi nutrite tanto' Ma tanto alle vostre idiozie non crede più nessuno. Falla un pò di scuola, ti incoraggio di farebbe molto bene.

    Pongo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non c è bisogno di offendere per dissentire col pensiero altrui

      Elimina
    2. Caro anonimo, la cifra di Pongo è questa, offende perché non ha argomenti, quindi .... "al mercato l'ortolano che ha la frutta marcia è quello che grida di più" .... prendiamo atto e facciamocene una ragione di cotanta saggezza.

      Elimina
  10. Signor Pongo, quella che lei chiama apostasia e' solo una diversa veduta di pensiero di alcuni fratelli e sorelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro John il problema è che chi bolla come apostata chi non si alline agli ordini della WTS vine definito apostata senza conoscere il vero significato se il Sign pongo sapesse il vero significato della parola apostasia non la pronuncerebbe cosi a quor leggero e poi le ricordo che se non si dà aurorizzazione per iscritto a trattare i propri dati personali è vilazione della privacy e non mi dica che non trattate dati personali in quanto ci insegnate a notare tutto quando andiamo a fare uno studi segnandoci anche il nome del gatto di casa nel rapporto di servizio

      Elimina
  11. Ripeto pongo ....con tutto l'effetto ...questo Blog non fa per te , scappa finché sei in tempo , potresti fare la nostra fine .

    RispondiElimina
  12. La invito a commentare anche gli altri post, possibilmente usando le scritture e le maniere cristiane, sempre che lei si ritenga tale

    RispondiElimina
  13. scusate se mi intrometto ma sono piuttosto confuso. Non so con quale scopo si faccia questa polemica, io sono inattivo da molti anni e non mi si fila nessuno, non vengono nemmeno a salutarmi quando sono in servizio in zona.
    Ora sta cambiando qualcosa? Non bisognerebbe prima cercare di cambiare la mentalità? Cioè, invece di aspettare direttive, non sarebbe meglio usare un p' di amore e domandarsi che cosa è successo ad una persona che decide di non predicare più? Finora mi sono sentito trattare come uno che ha qualcosa da nascondere o qualcosa di male nel cuore, senza in realtà chiedermi niente, e mi domando perché.

    RispondiElimina
  14. Guarda "I Testimoni di Geova e L'Università" su YouTube - https://youtu.be/oJMbi9tGYU4. Ok pongo io e lelvira forse ci siamo bevute il cervello .tu però nel frattempo rinfrescati la memoria con questo illuminante discorso del fratello Lett .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravo luca, se si diventa inattivi e' per libera scelta, una scelta spesso coerente, l'inattivo in teoria non vuole, per un periodo, associarsi o altro, gli anziani sono limitati nel prestare aiuto, perche una scelta del genere va anche rispettata, altrimenti si rischia d'inasprire gli individui, rispetto al mostrare amore, parola troppo usata e abusata, cio dipende dai singoli individui, l'inattivo puo essere visitato, invitato etc. a volte l'inattivita pu essere un grido d'aiuto ( disaccordi, astio, incomprensioni con gli anziani?) stanchezza fisica e mentale, depressione...l'unica arma se vogliamo rientrare e' parlare e muoversi, gli altri non possono farlo al posto nostro, non ci possono prendere in braccio e portarci in sala, non siamo piu bimbi, se poi crediamo "ancora" in Geova, preghiamo e cerchiamo la sua guida ed egli di sicuro ci guidera nel modo giusto, perche chiediamo secondo la sua volonta.

      Elimina
    2. Grazie Liam per la correzione, ero indecisa tra Lett e Losch, ovviamente ho scelto il nome sbagliato .scusa

      Elimina
  15. Esatto anonimo , credimi non è cambiato niente .Io ho deciso di non frequentare più le adunanze dopo più di 40 anni .Manco solo da un mese , ma il pulsante dell'affetto fraterno in questi casi va automaticamente su off. Diventi il nulla, anzi ,un pericolo. Perché lo dico ? Mio marito ,inattivo da parecchi anni , insieme abbiamo vissuto il deserto .Chiedo cortesemente a pongo di non sputare sentenze senza conoscere i fatti. Ormai la parola apostasia fa' troppo comodo ,spaventa , e chiunque osa non essere totalmente d'accordo su ciò che dice il c.d. viene subito bollato. Se pongo sta bene così sono felice per lui . Gli auguro di cuore di non provare mai l'immane sofferenza che stanno vivendo migliaia di tdg onesti .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sta bene credimi, altrimenti non sarebbe così astioso.

      Elimina
  16. ma certo caro anonimo, se non si lavora nei cuori sono tutti colpi all'aria...spero che tu abbia raggiunto un tuo equilibrio, che sembra molti non raggiungano mai e continuano a digrignare i denti... dobbiamo continuare ad amare i nemici...veramente non sono nemmeno nemici, sono fratelli che non hanno raggiunto la serena consapevolezza...per cui continua ad amare Dio senza aspettarti molto dagli uomini...pregando sempre che anche chi ci abbandona o ci maltratta possa piano piano raggiungere il favore di Dio.
    Hai ragione Zabetta c'è tanta sofferenza...ma sappiamo bene che Dio esamina i cuori, e troverà la sincerità nei nostri...qualunque cosa dica chiunque.

    RispondiElimina
  17. Buongiorno,

    sono capitato per caso qui e voglio dire la mia. Sono stato inattivo per un periodo, per vari motivi ma poi mi sono ripreso. Eppure la freddezza che descrivete voi io non l'ho vista. Conosco altri fratelli nella stessa condizione che effettivamente lamentavano problemi più o meno simili a quelli da voi descritti ma il problema stava nelle persone. Si sa che non tutti hanno lo stesso grado di zelo teocratico che hanno altri. Alcuni sono più affettuosi altri meno, alcuni mettono in pratica in maniera più accurata altri meno. ho imparato che se alcuni non mettoni in pratica come dovrebbero l'amore cristiano non si deve accusare tutta la congregazione cristiana. Mi sembra che voi, insieme ad alcune cose giuste state fondamentalmente sbagliando in quanto fate di tutta un'erba un fascio. Ora io sto bene e aiuto altri con gli stessi problemi che avevo io.Se non fossi ritornato nella congregazione la mia famiglia non mi avrebbe seguito. Ora siamo felici e umilmente serviamo Geova uniti con gli altri fratelli. Un fratello che conosco da tanto tempo ha deciso di non frequentare più la congregazione e la sua famiglia ha fatto lo stesso. Ora lui e la moglie sono separati e i figli frequentano certi giri di gente che meglio perderli che trovarli. Comunque la verità è un grande guadagno e vale la pena fare certi sacrifici. Dove andremmo se non nel popolo dove si predica la buona notizia? Chi lo fa? Nessuno, quindi? Anche se da noi molti sbagliano e ci sono problemi però meglio adorare ai margini del tempio che nella congregazione dei malfattori. anche se ci sono problemi l'amore e il calore della verità che abbiamo provato in passato era sincero. Cosa è successo se non lo sentiamo più? Sicuramente anche noi abbiamo delle responsabilità non sono sempre degli altri. Risolviamo i nostri problemi poi gli altri ci seguiranno. Se smettiamo di frequentare le adunanze cosa abbiamo risoltò' Significa servire meglio Geova? Sicuramente andremo di male in peggio e non crederemo più nemmeno a lui come ho visto accadere in alcuni. perciò, rafforziamo le ginocchia deboli e diamoci da fare pregando il padre delle tenere misericordie.
    Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi tu sei tornato per la famiglia? Poi quest'accostamento tra lasciare la congregazione e sfascio della famiglia... lasciamo perdere va...

      Elimina
  18. Ciao Luca, sono felice che sei tornato alla congregazione e che dentro di essa hai trovato insieme alla tua famiglia il giusto equilibrio. Tienilo stretto e fai tesoro della tua esperienza di ex inattivo per aiutare i fratelli che ne hanno bisogno .Cristo è questo che avrebbe voluto ,amore all'opera .

    RispondiElimina
  19. Se invece di scrivere su internet frequentaste di più le adunanze e i fratelli e veniste ai congressi di zona come l'ultimo avreste visto come vengono considerati gli inattivi tra il popolo di Geova. Invece dite solo cattiverie ma tanto si commentano da sole.
    giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeeh, stampare un opuscoletto pieno di ovvietà e superficialità sarebbe "considerare gli inattivi"? L'inattivo non si è allontanato da Geova, ma dalla WT (a meno che abbiamo iniziato a considerarli la stessa cosa). Inoltre non viene affrontato l'argomento che provoca l'80% delle inattività: GLI ANZIANI!!!!

      Elimina
    2. Il mondo non è solo bianco e nero, le vedute di Giulia e Victor sono un pò gli estremi opposti di come le cose effettivamente stanno.
      Il punto è che per spiegare le scritture oggi si riesce a far leva solo sui sensi di colpa, e questo non è un bel modo di insegnare.
      Giulia, ti invito ad avere una visione più ampia della tua cerchia di amicizie strette. Molti di noi frequentano le adunanze e vanno in servizio da decenni, abbiamo visto il bello ed il brutto di tante cose....

      Elimina
  20. Perdonami Giulia , ma questo non te lo permetto .Frequento le adunanze da più di 40 anni, ho fatto la scuola dei pionieri e ho anche fatto tutto l'ultimo congresso di zona .Per favore se vuoi continuare a commentare fai un piccolo sforzo per guardare oltre al tuo orticello .anche questo è amore all'opera .

    RispondiElimina
  21. Gli anziani sono venuti a portarmi il nuovo opuscolo "Tornate a Geova ": Non mi piace il titolo. Io non mi sono allontanato da Geova ma solo da un'organizzazione...chi si permette di giudicare il cuore? Come fate a dire che un inattivo si è allontanato da Geova? Un caro fratello anni fa non frequentò le adunanze per alcuni anni e venne considerato inattivo. Dopo un po' alla morte della moglie che aveva amorevolmente curato per anni rinunciando a qualunque momento di svago, visto che doveva essere assistita 24 ore al giorno, tornò in sala e servì come pioniere fino alla morte.
    Nessuno dovrebbe fare affermazioni sulla fede di un altro,
    Cara Giulia in parte ti capisco, ma anche tu scrivi su internet e pronunci giudizi su cose che non conosci e condanni persone senza sapere le loro sofferenze. Però da un certo punto di vista apprezzo la tua lealtà, sicuramente le tue intenzioni sono buone.
    Meno male che Dio è amore e ama sia te che me.
    Lino C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie lino , hai centrato il punto .Meno male che sarà Geova a giudicarci. ....

      Elimina
  22. Salve a tutti,
    anche io penso o per meglio dire, spero vivamente, che l'interessamento amorevole verso chi si è stanbyzaato sia dovuto ad un sincero desiderio di andare alla radice di tanto malcontento e rimediare, magari con atti di benignità ed amore, con visite fraterne, con sinceri saluti o messaggi, un momento...però.....questo lo possiamo fare tutti...mica deve arrivare una circolare apposita per interessarci della sorella che non vediamo da un po, o del fratello che si siede mesto e non risponde e se ne va subito, dai...dobbiamo essere presenti col nostro affetto e le nostre opere da bravi fratelli e sorelle, cerchiamoli, invitiamoli a stare con noi non necessariamente per studiare, tanto dall'abbondanza del cuore la bocca parla, e magari chissà quanto potremmo scoprire da questo "inattivo" delle ricerche e degli studi che si allargano all'amore e nella conoscenza della Bibbia, non defraternizziamo vi prego chi ha più bisogno del sincero e tenero interesse, genuino non indotto, precediamo le circolari e mettiamoci in moto......intanto lanciamo un # il sole è su tutti come l'amore di Geova#
    e noi siamo con chi ci vuole e chi ci permette di stare con loro per edificarci.

    P:S: Pingo l'invito è pure per te, prima libera il Pongo che ti impermeabilizza cuore e mente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bastiana. innanzitutto saluti io scusa ma questo opuscolo con il titolo torna a Geova lo trovo un pò provocatorio scusa come si permettono gli scrittori di pensare che diventando inattivo non si è più fedeli a Geova ha si dimenticavo che la WT è l organizzazione che rappresenta Geova sulla terra e il CD è il canale diretto con Geova questo per l Italia in quanto il componente del CD nella persona di G.J durante l audizione dell inchiesta sulla pedofilia in Australia ha dichiarato che sarebbe presuntuoso sostenere che solo il CD è l unico tramite trà i TDG e Geova scusa tanto a me mi sa che la manovra mi sa tanto fatta per far riempire di nuovo le sale del regno e quindi rimèinguare di nuovo le cassette delle contribuzionivisto che negi ulitmi anni vi è un calo costante di presenze cmq diceva un vecchio politico di nome Giulio Andreotti a pensar male si fà peccato ma a volte ci si azzecca ti ricordo quel versetto che recita Dio è in cielo in terra in mare e in ogni luogo Dio è dentro di noi ciao

      Elimina
  23. Zabetta, anche io come te e raab mi sto defilando dalla wt. Ormai la fiducia in loro è pari a 0!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io mi sono defilato 25 anni fa!!!E ne ho guadagnato in salute e serenità!!! Ho sperimentato la veridicità di queste parole:
      "La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad un'inutile speranza, riceve come ricompensa una serenità crescente". (R.Franz)

      Elimina
    2. anonimo italiano30 novembre 2015 19:23

      Parole forti quelle di Ray Franz soprattutto per essere una persona che professava di essere uno dei minimi fratelli di Cristo!

      Elimina
    3. E che ti posso dire anonimo italiano... Gli attuali minimi non sono da meno, tra interrogazioni sulla pedofilia, pantaloni attillati, "tutte bugie degli apostati", generazioni sovrapposte, lavagne tre, continue richieste di soldi.... Insomma un circo va...

      Elimina
  24. Se la schedatura serve agli anziani locali per curare La pecora smarrita, perché deve esserci anche un archivio in filiale, dove nessuno conosce l’inattivo?

    RispondiElimina
  25. Sinceramente, ripensandoci, credo che lo scopo non sia di aiutare il singolo inattivo...visto che da sempre la filiale rinvia ogni problema agli anziani locali, se scrivi una lettera la girano agli anziani, se hai un problema ti dicono di parlare con i tuoi anziani...
    la schedatura potrebbe essere anche un modo per individuare quelli che scrivono nei vari blog? Se conoscono i particolari della toria di un inattivo, forse possono riconoscere nelle storie dei blog qualche singolo...mah, sto diventando più complottista del nostro Complottista...
    A me, già mi avranno bell'e riconosciuta...:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accordo cara Lelvira, anche perché ogni volta che i fratelli scrivono in merito a problemi alla filiale, questa puntualmente li reindirizza agli anziani della loro congregazione, spesso peggiorando la situazione del proclamatore.
      Ecco perché non credo per niente che questa disposizione sia in qualche modo legata al benessere spirituale del fratello e della sorella inattivi. (termine tra l'altro che non sopporto in quanto nemmeno scritturale)
      Va da sé che se i fratelli volessero appellarsi alla legge sulla privacy, tanti anziani e la filiale stessa pagherebbero molto in termini di risarcimenti e spese legali.

      Elimina
    2. Solo a te Lelvi'?io insieme a Marzia siamo le uniche due di Roma.basta poco a individuarmi...

      Elimina
    3. eh ma io ho raccontato qualche coina di cui a Roma sono a conoscenza...ma Fineas ha ragione, le spese legali non convengono...io non cerco rogna, ma ho ancora qualche documento compromettente...pensa che ridere se andasse in mano alle iene...o di meglio, magari...
      no Fineas caro, non faranno niente, lo sanno benissimo che conviene più a loro che a noi, stai sereno...le rogne che hanno sono sufficienti!
      Questa disposizione serve a monitorare la situazione e a tastare il polso dei fratelli, le obiezioni, i malumori...

      Ema, vabbé, e che te fanno? Te potessero lapidà...ma nun ponno!

      Elimina
    4. Grazie lelvi te vojo bene pure io...

      Elimina
  26. Leggevo i vecchi commenti del post e di gente fulminata in giro ce ne sta pure parecchia.Non è colpa loro se al posto del cervello c'hanno le pigne.ogni tanto facendo la sparata si credono chissà cosa,vogliono un Po di notorietà e poi se ne vanno.sono poveri frustrati e si affacciano qui per dire la loro ma poi dove sono andati a finire?per quanto riguarda la schedatura che siamo delinquenti?ah si per la wt abbiamo la fedina sporca..chi abbiamo Ammazzato,a chi abbiamo derubato per essere schedati?allora è vero che quando stavamo con la wt eravamo in carcere!ora tutto si fa piu chiaro

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO FIRMARSI CON UN NICK (QUALSIASI) Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)